Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |

M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Pacuvio
Imperatore della Calidornia
Moderatore

  • ******
  • Post: 11910
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
    Risposta #255: Lunedì 2 Mag 2011, 14:09:19
    Tra l'altro è strano perchè gli altri albi dello stesso utente, sono ristampe vere, nel senso che "topolino" contiene storie di topolino autentiche, "tiramolla" lo stesso, solo questo albo sembra disegnato da un bambino!
    Lol, non vorrei insultarlo gratuitamente, ma il tratto mi ricorda Perego, no?

    @Paolo:

    « Ultima modifica: Lunedì 2 Mag 2011, 14:11:51 da pacuvio »

    *

    New_AMZ
    Sapiente Ciminiano

    • ******
    • Post: 8076
    • Nuove Argomentazioni Modificate Zootecnicamente
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
      Risposta #256: Lunedì 2 Mag 2011, 14:36:34
      Lol, non vorrei insultarlo gratuitamente, ma il tratto mi ricorda Perego, no?

      Quello E' Perego!
      "Una omnia di Scarpa è un po' come avere la discografia completa dei Beatles, o un "vocabolario" del fumetto Disney." - cit.

        Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
        Risposta #257: Lunedì 2 Mag 2011, 15:59:25
        Lol, non vorrei insultarlo gratuitamente, ma il tratto mi ricorda Perego, no?

        @Paolo:

        Ah, ma sono scritti anche in mezzo? ;D

        No, è che non ho sfogliato l'albo e il mio commento era per la 1 e 4 di copertina, soprattutto quella di serafino è veramente brutta. Poi nella prima, in alto al centro, dove negli italiani c'è scritto "walt disney", mi sembra di leggere (con lo stesso tipo di font, grosso modo) "rinalda maffi": non credo sia il proprietario dell'albo perchè sembra una scritta stampata, doppio mah!

        *

        Barone Bombastium
        Gran Mogol
           (7)

        • ***
        • Post: 678
        • Mac The Sailor- Filologo
          • Offline
          • Mostra profilo
           (7)
          Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
          Risposta #258: Domenica 17 Lug 2011, 16:24:44
          Dopo anni riprendo a scrivere una M.A.D.O.P. ! Questa volta si tratta di un breve commento a ''Topolino e i ladri ipnotici'' sceneggiata dal grande Guido Martina e disegnata da G. Perego . Una storia made in Italy, quindi .
          Pubblicata originariamente sul n. 9 degli ''Albi d'oro'' (1955), viene ristampata solo una volta nel nostro paese : nell' ''Albo della Rosa'' n.201, con un formato più piccolo .
          Sotto l' immagine della prima tavola.

          Trama:
          Pippo si presenta, per una sua sbadataggine, a casa di Topolino con un gallo di nome Annibale. Mickey quindi li ospita e così si mettono a dormire, confidando nel canto mattutino del gallo . Quest'ultimo però di mattina dorme, e così fa alzare i nostri due eroi alle dieci in punto . Alzatisi e usciti da casa notano che non c'è nessuna persona sveglia nella città : gente che dorme sulla carrozza, poliziotti addormentati . Scoprono così che una banca nazionale è stata rapinata, e scorti i rapinatori i due salgono sopra il furgone per tantare di riportare il maltolto. Giungono in una fattoria modello e i quattro rapinatori, disegnati in modo classico con la mascherina, catturano Pippo che si era anche lui lasciato prendere dal sonno. Topolino libera subito il compare e addormenta il malviventi, che a loro volta grazie a un potente sonnifero immesso nell'acqua avevano addormentato la città . Infine Topolino viene accolto con tutti gli onori .
          Nelle ultime pagine appare il detective ''Merlock Solmes'' chiara parodia di ''Sherlock Holmes'' .
          Conta 31 pagine ed ha un layout di 3 vignette per pagina .

          Questa è una storia che consiglio a tutti di leggere, per le varie battute martiniane e gli ottimi disegni che ritraggono con buona precisione il paesaggio .
          Voto personale: 8 +

          « Ultima modifica: Domenica 17 Lug 2011, 16:45:27 da Figaro »
          W i CWD 1 serie, EROLA, Il Libro di Topolino, Albi del Trio dell'astuzia. E William Ward.

          Ecco il mio blog disneyano : http://lagrottadelfumetto.blogspot.com

          *

          Hon-ki-ton
          Ombronauta
             (2)

          • ****
          • Post: 831
          • Catalogatore insaziabile
            • Offline
            • Mostra profilo
             (2)
            Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
            Risposta #259: Giovedì 2 Gen 2014, 02:59:31
            Una storia che ha avuto solo una ristampa, nell'AR595 nel 1066, è Paperino e i pirati del cielo del 1961, di Renzi e Cremonini.
            Sono emotivamente molto legato a questa storia, e se interessa ne faccio qui il riassunto/recensione.

            *

            Special Mongo
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1735
            • Sapiente Martiniano. (Martina era edgy?)
              • Offline
              • Mostra profilo
              • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney

              Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
              Risposta #260: Mercoledì 8 Gen 2014, 12:31:49
              Una storia che ha avuto solo una ristampa, nell'AR595 nel 1066, è Paperino e i pirati del cielo del 1961, di Renzi e Cremonini.
              Sono emotivamente molto legato a questa storia, e se interessa ne faccio qui il riassunto/recensione.

              Fai pure! Interessa :)
              Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


              *

              Special Mongo
              Diabolico Vendicatore
                 (10)

              • ****
              • Post: 1735
              • Sapiente Martiniano. (Martina era edgy?)
                • Offline
                • Mostra profilo
                • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney
                 (10)
                Re: M.A.D.O.P. - Mickey and Donald's Obscure Pearls
                Risposta #261: Venerdì 15 Gen 2016, 14:18:59
                Topolino e la valle dei fantasmi



                Questa rarissima avventura di Topolino e Pippo (quanti l’hanno letta nei quasi 60 anni di assenza dalle edicole?) si rivela soprattutto come un mirabolante esercizio di stile da parte di Giuseppe Perego, meticoloso e immaginifico nella ricostruzione di un castello e di ambientazioni tetre (la landa desolata, la palude) già dalla grandiosa tavola di apertura, un’intera splash-page. Concepita per l’Almanacco Estivo – Albo d’Oro con foliazione doppia – del 1955 (era la storia d’apertura, seguita da ZIO PAPERONE E IL RATTO DEL RATTO [1955] di Carl Barks), questa sceneggiatura di Martina vanta ovviamente tantissimi riferimenti fumettistici e animati: si parte dai cortometraggi horror di Topolino (le magioni di The Haunted House [1929] e Lonesome Ghosts [1937, graficamente citato da Perego con la posa di Pippo nella 3ª vignetta di p. 21], il folle e orrifico castello di Mickey’s Nightmare [1932]) e si passa poi per le immancabili storie a fumetti (il maniero colmo di macabri trucchetti – quadri e armature parlanti – di TOPOLINO E ORAZIO NEL CASTELLO INCANTATO [1932-33, di Webb Smith e Gottfredson] e quello con passaggi segreti attraversati da un misterioso “fantasma” di PAPERINO E IL SEGRETO DEL VECCHIO CASTELLO [1948, di Barks, a suo tempo tradotta da Martina e da lui intimamente ricordata nella sequenza con Pippo che “sente rumor di passi”). Non manca il ricordo, da parte di Martina, della sua stessa TOPOLINO E IL COBRA BIANCO [1948-49], in cui Topolino, intrufolatosi nel castello dello scienziato Molosso, camminava nelle camere seguito dagli sguardi degli scheletri appoggiati al muro (cosa che succede ora, con le armature al posto dei primi, a Pippo). La fascinazione per i tetri castelli pieni di insidie era stata peraltro esplicata da Martina anche in TOPOLINO E IL DOPPIO SEGRETO DI MACCHIA NERA [1955], uscita su Topolino poco tempo prima l’episodio nella vallata dei fantasmi.                                                          
                Quest’ultimo rappresenta un raro caso di sceneggiatura martiniana (in più un giallo di Topolino) che inizia in medias res, con un’inquadratura dei piedi di Topolino e Pippo in viaggio verso l’oggetto della loro indagine (i lettori più attenti ricorderanno che in campo Disney uno degli esempi più celebri sarà quello di PAPERINO E L’UOMO DI ULA-ULA [1959] di Romano Scarpa, che per spiegare gli eventi scatenanti adotterà un espediente alla Rashomon). L’immersione immediata nella vicenda permette a Martina di plasmare con comodità mistero iniziale e incalzare degli eventi nel formato un po’ penalizzante dell’Albo d’Oro (che non permetteva la divisione delle storie in puntate). L’Autore sottolinea l’aura fiabesca (che vuole ricreare almeno all’inizio) con didascalie esplicative e discorsi dello spettro in rima (lasciarsi sfuggire un’occasione per poetare era estraneo a Martina). Anche quando, coerentemente con le sue sceneggiature topolinesche, l’arcano si smonta col trionfo del razionalismo, il fascino “magico” della vicenda non si sgonfia e nemmeno la tensione. Martina e Perego intendono generare vertigini (vedute dal basso di fantasmi che calano dall’alto, la lunga scalinata a torciglione di p. 28) e sospensione del fiato (il tuffo nella galleria allagata, la cortina fumogena), e nel loro piccolo ci riescono. 
                Nell'unica (finora) ristampa del 1959, la storia è adattata al formato tascabile con allungamento delle vignette.

                Parlare di queste storie torna ad essere utile. Quante rivedranno la luce, dopo la metamorfosi della testata I Grandi Classici Disney?

                Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                 

                Dati personali, cookies e GDPR

                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.