Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
Topolino 3350 - Recensione di Chen Dai-Lem

La kermesse sanremese, conclusasi sabato sera, ha come sempre catalizzato le attenzioni di telespettatori, giornali e riviste: anche Topolino non poteva esimersi dal richiamarla almeno nella copertina (realizzata nella fattispecie da Alessandro Perina e Valeria Turati) e in un redazionale. Non compaiono invece storie espressamente dedicate, per la gioia di molti, autori per primi immaginiamo, che devono ogni anno cercare di barcamenarsi su un tema sul quale si sono scritte, soprattutto negli ultimi due decenni, avventure più o meno riuscite, cercando oltre tutto di non ripetersi. Il lettore, però, non farà a tempo a sentire questo vuoto, perché sarà impegnato dalle sette storie presenti in questo numero.  La prima, Topolino e la questione di galateo vede Topolino, Manetta e Rock Sassi alle prese con un ladro, soprannominato Galateo, che riesce a compiere una serie di furti, aiutato dagli stessi derubati e addirittura dalle forze dell’ordine, grazie alla sua voce suadente e alle sue buone maniere. Anche in questo caso Marco Nucci dà prova di essere in grado di maneggiare trama e personaggi con abilità, creando un buon giallo, forse meno brillante delle precedenti storie, ma comunque piacevole. Da segnalare, alle matite, il ritorno sulle pagine del libretto di uno storico copertinista come Davide Cesarello, a più di vent’anni dall’ultima occasione. Ritroveremo la polizia di Topolinia alle prese con un pericolosissimo criminale qualche pagina più avanti, in Pippo & Cops – incontro con irruzione (Panini/Amendola). Chi è debole di cuore dovrà stare molto attento durante la lettura, perché il criminale che Basettoni sta per incastrare è veramente temibile: trovatosi faccia a faccia con Pippo, infatti, lo minaccerà … con un pugno chiuso! Sissignori, in queste poche tavole è passata la mano implacabile delle censura, lasciando i personaggi nella medesima posa, ma eliminando tutte le pistole. L’effetto è, ovviamente, più che ridicolo e ci si chiede se fosse proprio necessario pubblicare l’ennesima storia (una breve e neanche particolarmente riuscita) con questo problema.  Fermo o… sparo (?!?) Molto buone si dimostrano I corti di Paperino – Cuor di Leone (Stabile/Facciotto) e Paperone in: Diamoci un taglio (Fontana/Gottardo). Due storie che assolvono egregiamente al loro ruolo di brevi, sono divertenti e durano esattamente il numero di tavole necessario per completare la gag, lasciando una sensazione piacevole al lettore.  Più elaborata invece la trama orchestrata da Enrico Faccini in Paperoga e il cervellone di famiglia, in cui l’autore ligure si affida come sempre al suo personaggio preferito, affiancandogli un ipotetico parente, di sicuro più erudito ma non per questo meno strambo. La storia è tipica dell’autore e tra una sculacciata di Teodolindo (simpatico dinosauro meccanico) e un disastro di Paperoga, il lettore vola, divertito, alla fine della storia.  A completare il numero, infine, troviamo un prologo e un epilogo. Il prologo è quello di Donald Quest: un ritorno tanto temuto dai più grandi, tanto atteso (?) dai più piccoli, che avranno anche la possibilità di acquistare il gioco da tavolo che sarà abbinato al libretto dalla prossima settimana. Purtroppo, la saga non sembra mostrare nessun tipo di appeal per gli adulti e denuncia, già nelle sue primissime tavole, tutti i difetti dei precedenti episodi… difficilmente si riuscirà ad arrivare alla fine senza sbadigliare. L’epilogo è dato invece da Young Indiana, che si congeda giungendo alla “Meta finale”. Tirando le somme, possiamo notare come Sarda e Palazzi abbiano dato vita ad una vicenda che, pur non epocale, si è rivelata più interessante di quanto non si potesse immaginare in sede di anteprima. Quest’ultimo episodio, ad esempio, si caratterizza per la scelta degli autori di non chiudere alcune delle sottotrame avviate nelle puntate precedenti: non sappiamo infatti se la squadra di Indiana vincerà la partita di rugby, ma soprattutto non sappiamo se Kranz sia stato realmente l’antagonista del cugino di Pippo. Un finale aperto che lascia quindi all’immaginazione del lettore la risoluzione del mistero e che, nel contempo, sembra preludere ad un secondo ciclo di avventure ambientate nel college di Oxbridge. Dal punto di vista dei redazionali, oltre al già citato articolo dedicato al Festival di Sanremo, possiamo leggere un breve ma curioso articolo sulle norme di bon ton che si osservano a tavola in varie parti del mondo e un ampio reportage sulla mostra che si sta tenendo a Milano e che si protrarrà fino al 5 aprile L’esercito di terracotta e il primo imperatore della Cina. Il numero meriterebbe tre stelle per la qualità delle storie proposte, ma abbassiamo la valutazione a due stelle a causa del già citato spiacevole episodio di censura.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (18)
Esegui il login per votare

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
    Risposta #15: Mercoledì 20 Apr 2005, 20:48:47
    ma perchè non vai a ....  :-X


    col criceto?? qual depravazione

    Citazione
    Tim Burton


    hemmm :-/ :-/non credo sia azzeccatissimo...anche perchè "se" venisse fuori un film su Walt sarebbe una roba a target talmente basso dafar piangere quelli che guardano i Teletàbbis, per cui Baurton non è il massimo, in questo campo..

      Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
      Risposta #16: Giovedì 21 Apr 2005, 01:58:25
      hemmm :-/ :-/non credo sia azzeccatissimo...anche perchè "se" venisse fuori un film su Walt sarebbe una roba a target talmente basso dafar piangere quelli che guardano i Teletàbbis, per cui Baurton non è il massimo, in questo campo..


      Be', visto che si parla di un film ipotetico, perchè non sperare nel meglio? ;D
      Certo tra il non avere un film su Walt, ed averne uno scarso tipo sceneggiato TV allora preferisco proprio rimanere senza...

        Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
        Risposta #17: Giovedì 21 Apr 2005, 01:04:24
        burton non sarebbe una cattiva idea in fondo...

        *

        alec
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 3883
        • Novellino
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
          Risposta #18: Martedì 28 Apr 2009, 00:46:43
          Credo che un film su Walt potebbe essere realizzato solo dalla Disney: avrebbe un certo crisma di "ufficialità" e non si corrererebbe il rischio di affidare il lavoro a soggettisti e registi fissati con la leggenda del "principe nero"nazista, comunista, massone che magari...neppure si lavava i piedi (ne hanno inventate tante sull'argomento, che una più o una meno...)!!!  Sì, Gabriel Byrne, con baffetti, lo vedrei bene nei panni  del genio di  Burbank, anche se la somiglianza fisica non è strettissima.  Tra i nine old men, darei particolare importanza ai ruoli di Woolie Reithermann e Ward Kimball (non mi viene in mente nessun attore particolarmente azzeccato), senza dimenticare Frank ed Ollie.  Quanto a Barks e Gottfredson, visto che Walt si occupò personalmente delle strips solo nei primi anni 30, e marginalmente, porrei in risalto il ruolo di zio Carl nell'ideare le gags dei cartoons, quando ancora lavorava agli studios. ;) ;)
          « Ultima modifica: Martedì 28 Apr 2009, 01:33:18 da alec »

          *

          Vito
          Flagello dei mari

          • *****
          • Post: 4898
          • Life is like a hurricane
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
            Risposta #19: Martedì 28 Apr 2009, 00:50:57
            Intanto fa assai piacere che gli sia stato dedicato un museo... chissà che un po' l'aura di leggende che circolano su di lui si affievolirà un pochetto...

            Un film su Disney sarebbe molto ma molto bello, hanno dedicato film sulla vita di talmente tanta gente...

            *

            NuttyIsa
            Cugino di Alf

            • ****
            • Post: 1038
            • Scrooge's lover
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
              Risposta #20: Martedì 28 Apr 2009, 00:59:00
              Non è giusto che ci sia un film sulla vita di Kledy e Costantino e non ce ne sia uno su Walt Disney :P

              -Sex Drugs & Duck'n'Tales-

              *

              alec
              Dittatore di Saturno

              • *****
              • Post: 3883
              • Novellino
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                Risposta #21: Martedì 28 Apr 2009, 01:28:41
                Non è giusto che ci sia un film sulla vita di Kledy e Costantino e non ce ne sia uno su Walt Disney :P
                Straquoto al 3000 per 1000!
                Quelli lì sono dei poveracci senza arte nè parte, che hanno avuto la fortuna di racimolare qulche euro (sempre troppi, comunque: vadano a lavorare!) grazie ad una tv in caduta libera.  Anche senza un film sulla sua vita, Walt ha saputo raccontarsi tramite la sua opera, e per questo è divenuto immortale, tanto che a più di quarant'anni dalla sua prematura scomparsa è ancora l'icona dell'intrattenimento al più alto livello.  Senza cadute di gusto

                *

                Pacuvio
                Imperatore della Calidornia
                Moderatore

                • ******
                • Post: 11893
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                  Risposta #22: Martedì 28 Apr 2009, 01:33:08
                  Io vedrei bene Nicolas Cage nei panni di Walt. Sarebbe pure un attore "di casa". :)

                  Lol, invece quando si tratta di fare film biografici in Italia, si può dire che esista solo Sergio Castellitto... ;D

                  « Ultima modifica: Martedì 28 Apr 2009, 01:34:51 da pacuvio »

                  *

                  alec
                  Dittatore di Saturno

                  • *****
                  • Post: 3883
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                    Risposta #23: Martedì 28 Apr 2009, 01:34:47
                    Nicolas Cage lo vedrei bene nei panni di Walt. Sarebbe pure un attore "di casa". :)

                    Lol, invece quando si tratta di fare film biografici in Italia, si può dire che esista solo Sergio Castellitto... ;D

                    Castellitto, che ha già lavorato in Narnia ( produzione Disney)sarebbe un'ottima scelta.  Ora che ci penso, un cameo di Jim Carrey nei panni di Pinto Colvig mentre doppia Goofy potrebbe essere strepitoso!  (tanto sognare è lecito)
                    « Ultima modifica: Martedì 28 Apr 2009, 01:39:40 da alec »

                      Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                      Risposta #24: Martedì 28 Apr 2009, 01:41:19
                      Cage? No :-X

                      Non tanto per la somiglianza quanto per...tutto il resto.

                      Rilancio Jude Law (Aviator-style) per il giovane Walt




                      Victor Garber in versione più matura


                      *

                      Pacuvio
                      Imperatore della Calidornia
                      Moderatore

                      • ******
                      • Post: 11893
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                        Risposta #25: Martedì 28 Apr 2009, 01:43:06
                        Castellitto, che ha già lavorato in Narnia ( produzione Disney)sarebbe un'ottima scelta.
                        Sì, ma, a parte che non lo ritengo all'altezza (e non ci somiglia nemmeno), basta con i film biografici... Fausto Coppi, Don Milani, Padre Pio, Enzo Ferrari... pure Walt Disney? :P
                        « Ultima modifica: Martedì 28 Apr 2009, 01:46:11 da pacuvio »

                        *

                        alec
                        Dittatore di Saturno

                        • *****
                        • Post: 3883
                        • Novellino
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                          Risposta #26: Martedì 28 Apr 2009, 01:55:17
                          Sì, ma, a parte che non lo ritengo all'altezza (e non ci somiglia nemmeno), basta con i film biografici... Fausto Coppi, Don Milani, Padre Pio, Enzo Ferrari... pure Walt Disney? :P
                          Castellitto mi pare bravo...comunque quoto Law e Garber rispettivamente per il Disney giovane e maturo.  Cage? Per me non è il massimo, ma in mancanza d'altro... Butto giù anche un Dick van Dyke per Roy O. avanti negli anni.
                          « Ultima modifica: Martedì 28 Apr 2009, 01:56:37 da alec »

                          *

                          NuttyIsa
                          Cugino di Alf

                          • ****
                          • Post: 1038
                          • Scrooge's lover
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                            Risposta #27: Martedì 28 Apr 2009, 02:20:53
                            grandioso Jude Law per il giovane Walt ;D

                            -Sex Drugs & Duck'n'Tales-

                            *

                            V
                            Dittatore di Saturno

                            • *****
                            • Post: 3442
                            • Torino
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                              Risposta #28: Martedì 28 Apr 2009, 15:31:14
                              Sognare è molto bello, ma dubito che la Disney permetterà mai che si faccia un film sul suo fondatore, e se lo dovesse fare lei stessa, allora probabilmente verrebbe fuori un'agiografia di un santo.
                              La Disney ha tantissimi pregi e l'amiamo tutti, ma è innegabile il fatto che sia impermeabile alle critiche e un po' unilaterale.
                              Detto ciò, vedrei molto volentieri un film su Walt: ottima idea Jude Law, magari da usare sempre lui per Walt anziano con buoni trucchi tipo Benjamin Button.
                              A Vito: dove hanno fatto il museo dedicato a Walt?
                              Grazie ;)
                              Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                              Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                              Disney Compendium Don Rosa: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-donrosa

                              Il mio mercatino: http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                              *

                              Malachia
                              Uomo Nuvola

                              • ******
                              • Post: 6146
                              • "It was all started by a mouse"
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Cinema - Film sulla vita di Walt Disney?
                                Risposta #29: Martedì 28 Apr 2009, 15:42:57

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.