Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Che libro c'è sul comodino?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Maximilian
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 3174
  • Innamorato di Bill Walsh
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Che libro c'è sul comodino?
    Risposta #1575: Lunedì 25 Mar 2019, 19:21:56
    Nelle ultime settimane, tra alti e bassi, stavo leggendo la Repubblica, ma ho rimandato a tempi migliori
    Di Platone?

    *

    Hero of Sky
    Gran Mogol

    • ***
    • Post: 675
    • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Che libro c'è sul comodino?
      Risposta #1576: Lunedì 25 Mar 2019, 19:34:38
      Sì. è sicuramente un'opera estremamente interessante e fondamentale, e a tratti inquietante, ma come posso dire, sento di non avere la forza di portarla a termine adesso. La cosa mi lascia davero frustrato, perchè non sono il tipo che lascia volentieri qualcosa a metà
      Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3174
      • Innamorato di Bill Walsh
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Che libro c'è sul comodino?
        Risposta #1577: Domenica 23 Giu 2019, 13:54:25
        Ubik

        *

        Paperock
        Brutopiano

        • *
        • Post: 64
        • W questo FORUM!!!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Che libro c'è sul comodino?
          Risposta #1578: Giovedì 1 Ago 2019, 14:06:43
          Riletto Memorie dal sottosuolo di Dostoevskij, bellissimo e attualissimo secondo me. Al solito la sua prosa è affascinante e accattivante.

          *

          Maximilian
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 3174
          • Innamorato di Bill Walsh
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Che libro c'è sul comodino?
            Risposta #1579: Domenica 4 Ago 2019, 17:15:07
            Il vecchio e il mare

              Re:Che libro c'è sul comodino?
              Risposta #1580: Domenica 4 Ago 2019, 18:50:28
              Negli ultimi mesi il mio ritmo di lettore ha subito un brusco rallentamento, sicché ho letto pochi libri, e certamente non con la migliore delle voglie.

              In ogni caso, recentemente sta riaffiorando di nuovo quella voglia di rileggere meglio certi testi con cui ho avuto a che fare in passato e che mi hanno dato diversi spunti di riflessione, il primo dei quali è Conversazioni di Maurice Merleau-Ponty, da cui ho (ri)scoperto tutta una serie di temi a me cari con un nuovo spirito, e a cui sto cercando di dare forma organica per iscritto - pur ponendosi sempre la necessità di elaborare un linguaggio adatto a parlarne, il più significativo dei miei crucci.

              Il libro che mi ha spinto a ricominciare - nel mezzo della preparazione dell'ultimo esame estivo, tra l'altro - è stato Assalonne, Assalonne! di William Faulkner, un immenso romanzo narrato da più punti di vista e per mezzo di una scrittura davvero espressiva, capace nelle sue vorticose ellissi di far percepire tutto il tormento e il dolore dei suoi personaggi (e non a caso in un punto il racconto diventa perfino insostenibile, talmente le parole si accavallano tra loro con un'aridità potente). E in mezzo a quello che è un altro frammento di quella storia del Sud tratteggiata dallo stesso Faulkner nei suoi romanzi, una questione - fosse solo una - interessante, circa le possibilità di conoscenza del passato da parte di coloro che non vi hanno preso parte, che instilla nel lettore, pertanto, il dubbio sulla veridicità delle varie testimonianze riportate. L'unico punto a sfavore - se proprio se ne volesse trovare uno - è l'eccessiva lunghezza dei suoi capitoli, perciò è richiesta una ancora più attenta e partecipata lettura.

              Attualmente sto leggendo l'Ulisse di Joyce, che da più di due anni prendeva polvere nella mia libreria: nel mezzo, probabilmente, leggerò qualcos'altro per compensare la fatica della lettura in questione, che al momento sta comunque offrendo diverse perle - una tra le tante: la storia come incubo da cui svegliarsi.

               

              Dati personali, cookies e GDPR

              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.