Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
    Risposta #45: Lunedì 6 Dic 2010, 18:15:04
    Per non parlare di "delusion"con "delusione" [smiley=other_nogood.gif]

    E neanche potremmo parlare di adattamento: qui si è fatto solo per seguire i labiali alla lettera e nient'altro. Non ho il coraggio di scrivere che sia per mera ignoranza... non oso neppure pensarlo! Troppo ottimista, mi sa! :-/

    Altro "carino" era mustard (senape)/mostarda... non fosse che il mio dizionario Zingarelli reca mustard anche quale corrispondente di mostarda... Perché naturalmente in America e nel Regno Unito tutti sanno cosa sia la mostarda di Cremona, vero? Disgustosa, peraltro...

    *

    Bacci
    Visir di Papatoa

    • *****
    • Post: 2700
    • Sono incazzato come un paperino!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
      Risposta #46: Lunedì 6 Dic 2010, 18:50:40

      Per la cronaca, il nipote di Jessica è il compianto Roberto "Steve Austin e Lupin III" Del Giudice, un grandissimo.


      Ah, a me Laura "Maria Antonietta" Boccanera piace... Apprezzo meno il fratello Fabio "Char e Miroku" Boccanera, per l'eccessivo tratto romanesco, altra cosa che impera e che mi infastidisce assai nel doppiaggio moderno.

      Sì infatti, ma non mi danno fastidio le loro voci, (anzi, il doppiatore di Lupin l'ho sempre apprezzato molto :)) ma il fatto è che spesso una società di doppiaggio prende "in appalto" una data serie televisiva e per sei stagioni tutti i personaggi secondari hanno le voci degli stessi due doppiatori, è questo che mi appiattisce davvero gran parte delle personalità degli attori e a volte mi fa preferire le tracce audio originali...
      Invece quando il doppiaggio è fatto come si deve, per me risulta bello da seguire come o più della visione originale, dipende dai casi... Anche quello è un lavoro che deve sottostare alle scadenze, alla fretta, a tutte quelle cose dei lavori con meno velleità artistiche.

      Invece non guarderei mai un film di Kubrick coi sottotitoli, seguendo invece le sue direttive 8-)
      « Ultima modifica: Lunedì 6 Dic 2010, 18:53:06 da bacci88 »

      *

      MarKeno
      Cugino di Alf

      • ****
      • Post: 1387
      • "C'è sempre un altro arcobaleno"
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
        Risposta #47: Lunedì 6 Dic 2010, 22:54:16
        OT solo parziale: "How I Met Your Mother" in streaming con le voci originali è semplicemente legendary! A chi non conoscesse questa serie, o la guardasse solo doppiata STRACONSIGLIO la versione originale. So che non me l'aveva chiesto nessuno, un parere, ma in questi giorni mi ha davvero conquistato, come situation comedy! AWESOME!
        "Sarò tanto di quel che sono, sono tanto di quel che ero" (Nostal Gino)

          Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
          Risposta #48: Martedì 22 Feb 2011, 21:37:20
          Su Rai Uno c'è Massimo Corvo (mitico Gambadilegno!) :D

          Il mio canale... addirittura ci metto la faccia!: https://www.youtube.com/channel/UCBsX4YXAsD3W0LjrjN8JvEQ

            Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
            Risposta #49: Martedì 22 Feb 2011, 23:12:57
            Ecco, se c'è una cosa che non sopporto, sono quei nerd esagerati che vorrebbero abolire il doppiaggio nostrano, quando è uno dei migliori!
            Voci come Roberto Pedicini, Massimo Corvo o il compianto Glauco Onorato, per fare qualche esempio, sono assolutamente insuperabili!
            Lo stesso Woody Allen ha commentato dicendo che il doppiaggio di Oreste Lionello, lo ha reso un attore migliore di quanto non fosse mai stato!
            A mio parere schifarlo a prescindere con frasi del tipo: "Ma che brutta la voce di..."  è qualcosa di maniacale!
            Che l'originale sia il più delle volte migliore è indubbio, ma è non certo cosa facile riuscire sempre a trasmettere le stesse sfumature dei dialoghi in una lingua per la quale non sono stati pensati!


              Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
              Risposta #50: Martedì 22 Feb 2011, 23:42:41
              Pkthebest chiedi subito scusa per aver parlato male di Fabio Boccanera  :'(

              La voce di Sawyer di LOST, memorabile!

              Comunque la mia posizione è sempre stata quella di Zur En Arrh, pro doppiaggio, ovviamente se fatto male sono il primo a lamentarmene e nel caso a passare alla versione originale, se no ben venga.

              Matt Groening ha affermato che il doppiaggio Italiano dei Simpson è il migliore al mondo, e addirittura certi personaggi risultano caratterizzati più da noi che in originale, Winchester su tutti.
              « Ultima modifica: Martedì 22 Feb 2011, 23:43:27 da Marco »

                Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                Risposta #51: Mercoledì 23 Feb 2011, 15:57:41
                Non ne ho parlato male: però lo considero un po' sopravvalutato rispetto ad altri che meriterebbero, secondo me, ben superiore considerazione (per esempio, Dario De Grassi, misconosciuto e grandissimo!).

                Su Char Aznable (Gundam 0079) era totalmente fuori personaggio, ma nessuno a parte lui avrebbe potuto impersonare Miroku in Inuyasha: lì è stato veramente ENORME! ;D  ;)

                Massimo Corvo è all'apice con Gendo Ikari in Evangelion e, nel disneyano, la Bestia in La bella e la bestia: altro fuoriclasse, al quale gli onori sono tributati senza fallo alcuno!


                  Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                  Risposta #52: Mercoledì 23 Feb 2011, 16:09:27
                  Non ne ho parlato male: però lo considero un po' sopravvalutato rispetto ad altri che meriterebbero, secondo me, ben superiore considerazione (per esempio, Dario De Grassi, misconosciuto e grandissimo!).

                  Su Char Aznable (Gundam 0079) era totalmente fuori personaggio, ma nessuno a parte lui avrebbe potuto impersonare Miroku in Inuyasha: lì è stato veramente ENORME! ;D  ;)

                  Massimo Corvo è all'apice con Gendo Ikari in Evangelion e, nel disneyano, la Bestia in La bella e la bestia: altro fuoriclasse, al quale gli onori sono tributati senza fallo alcuno!


                  Buttiamoci anche dentro un Jafar e un Telespalla Bob e scattano i 92 minuti di applausi.  :D

                  *

                  Gwen
                  Bassotto
                     (2)

                  • *
                  • Post: 3
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (2)
                    Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                    Risposta #53: Mercoledì 2 Mar 2011, 23:35:01
                    In generale preferisco i film in lingua originale, a cui però aggiungo comunque i sottotitoli in inglese (mi permette di seguire meglio i dialoghi); è un interesse nato sia per approfondire la lingua, sia per curiosità personale. Trovo che italiani e inglesi/americani hanno dei modi di parlare e recitare profondamente diversi e ormai inizio a trovare un po' strano guardare i film doppiati... Più che altro da profana mi sembra che la qualità del doppiaggio negli ultimi tempi sia drasticamente calata  :-/

                      Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                      Risposta #54: Giovedì 3 Mar 2011, 20:50:36
                      E' ovvio che un film doppiato non è la stessa cosa di un film in lingua originale ma a mio avviso è l'unico compromesso accettabile per vedere un film straniero; i sottotitoli non mi piacciono affatto, distraggono dalle immagini; il cinema è un'arte visiva, non si può non prestare attenzione alle immagini per leggere delle scritte. Poi c'è film e film, un film d'azione forse si può guardare sottotitolato, con un film con dialoghi lunghi e complicati può diventare faticoso. Insomma per come la penso io doppiaggio ad oltranza.  

                        Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                        Risposta #55: Venerdì 4 Mar 2011, 16:38:44
                        Una domanda: ma solo io trovo che le voci italiane si sentano sempre meglio delle originali, che sono sopraffatte dal rumore di fondo molto di più che nei doppiaggi nostrani? :-?

                        *

                        Bacci
                        Visir di Papatoa

                        • *****
                        • Post: 2700
                        • Sono incazzato come un paperino!
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                          Risposta #56: Venerdì 4 Mar 2011, 16:42:57
                          Una domanda: ma solo io trovo che le voci italiane si sentano sempre meglio delle originali, che sono sopraffatte dal rumore di fondo molto di più che nei doppiaggi nostrani? :-?

                          Boh, magari capita perché l'audio in originale è in presa diretta mentre il doppiaggio è una traccia audio sovrapposta, ma non sono un tecnico e non ci capisco un tubo. Direi che poi dipende appunto da film a film e spesso è capitato anche a me di notare questa cosa  ;)
                          « Ultima modifica: Venerdì 4 Mar 2011, 16:54:44 da bacci88 »

                            Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                            Risposta #57: Sabato 5 Mar 2011, 00:30:42
                            Sì Bacci, il motivo è proprio quello. Nei film italiani è uguale invece perchè in italia è usanza ridoppiarsdi anche per gli attori xD Follia xD

                            Coi cartoni, va beh, cosa diversa, audio e voci sono registrati a parte.

                              Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                              Risposta #58: Lunedì 25 Apr 2011, 00:55:08
                              Viva il doppiaggio italiano! Sarà perchè non sono abituato, ma le voci in inglese mi sembrano tutte uguali, tutte con lo stesso tono, incapaci di trasmettere emozioni.

                              *

                              conker
                              Diabolico Vendicatore

                              • ****
                              • Post: 1876
                              • Listen to many, speak to a few.
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Cinema- doppiaggio o lingua originale con/senza sottotitoli?
                                Risposta #59: Lunedì 25 Apr 2011, 12:50:35
                                Giusto ieri ho visto Hereafter in cui 3 diverse sequenze vanno alla fine a confluire. 3 sequenze in cui i personaggi parlano ognuno la propria lingua, francese, americano e inglese... la lingua ci dice molto dei personaggi, ben prima di avere indicazioni su dove vivono o hanno vissuto. Come si può rendere una cosa del genere in una versione italiana che, presumo, sia stata doppiata interamente?
                                "Si 50 millions de personnes disent une bêtise, c'est quand même une bêtise." - Anatole France

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.