Papersera.net

Le Pubblicazioni => Testate Regolari => Topic aperto da: Paolodan3 - Martedì 10 Nov 2015, 17:02:28

Titolo: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Martedì 10 Nov 2015, 17:02:28
Anteprima online non è ancora uscita ma... ecco alcune novità:

- Chiudono i Grandi Classici a Dicembre col numero 350  per riaprirsi con un nuovo numero 1. Il nuovo corso avrà 288 pagine al prezzo di 4,99 per un albo di dimensioni 14,5x19,5 (un po' più grande dell'attuale). Cambierà veste grafica, e vedrà diversi mastri (Scarpa, Carpi, Cavazzano, Murry, Barks, Hubbard, Massimo e Pier Lorenzo De Vita).
Il primo numero uscirà anche in edizione variant al prezzo di 7 €.

Chiudono i Grandi Classici?  :o
Rimango un po' spiazzato da questa notizia.
Ho visto che ultimamente avevano raccolto molte critiche, ma a me piacevano :(
Chiudono poi ... per riaprirsi. Ma che senso ha? Ah sì costeranno un euro in più ...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Lucandrea - Martedì 10 Nov 2015, 17:21:10
Ma perchè chiudere i Grandi Classici? Che senso ha? Non si poteva semplicemente rinnovare l'apparato grafico e basta?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Garalla - Martedì 10 Nov 2015, 17:25:39
Ma perchè chiudere i Grandi Classici? Che senso ha? Non si poteva semplicemente rinnovare l'apparato grafico e basta?

Non è solo il "design" a cambiare, ma anche il formato e la foliazione e approderà in fumetteria dove magari portare una testata già al 350° numero non è il massimo. Renderla più appetibile con un numero 1 non è troppo malvagio.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Paolodan3 - Martedì 10 Nov 2015, 17:46:00
Personalmente potrebbe essere la scusa per sganciarmi da questa pubblicazione che seguivo ormai da tanti e tanti anni.
Vedremo ...
Intanto dalle attuali 324 pagine si passerà a 288, quindi pagine in meno ma in un formato più grande ... magie in salsa Panini insomma :P
Strano che a Lucca non se ne sia parlato ::)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Hugh McDuck - Martedì 10 Nov 2015, 17:47:48
A me sembra una fregatura, meno pagine e un euro in più, bah, che sia in formato più grande non mi interessa, a me andava bene così  >:(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: PhantomBlot - Martedì 10 Nov 2015, 17:49:26
mha, di primo impatto non so che pensare... sicuramente un po' dispiace per i Grandi Classici, che comunque, nel formato che conosciamo, era una delle testate più longeve (il n° 1 è dell'80) e più interessanti (sia per le storie proposte, sia per il rapporto qualità-prezzo) del panorama disney nostrano...

speriamo che non si tratti solo di mero marketing e che il nuovo corso sia all'altezza della migliore tradizione... con meno pagine (288 contro le 324 attuali, in media quindi 1-2 storie in meno), più grande (altezza come un vatt. da 5,70 € ma con fogli più ampi) ed un po' più "costoso" (1 € in più)...

 :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Gladstone - Martedì 10 Nov 2015, 17:53:25
sicuramente un po' dispiace per i Grandi Classici, che comunque, nel formato che conosciamo, era una delle testate più longeve (il n° 1 è dell'80) e più interessanti (sia per le storie proposte, sia per il rapporto qualità-prezzo) del panorama disney nostrano...
Se non altro, i Grandi Classici erano la testata migliore ereditata dalla gestione Disney.
A questo punto comincio a ritenere i vari Classici, Paperino e Pocket Love dei veri e propri miracolati.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: PhantomBlot - Martedì 10 Nov 2015, 18:19:22
nel bene o nel male (vedremo l'offerta ed i primi numeri come saranno), c'è da dire che Panini è riuscita a spiazzarci abbastanza...
devo dire che mi aspettavo un "rilancio" per Big, i Classici o Paperino (che da un bel po' non convincono) o un cambio di rotta per Paperinik AppGrade (visto a quali storie "non proprio cult" sono arrivati)... ma certamente non per i Grandi Classici
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Martedì 10 Nov 2015, 20:59:40

Spero solo che la nuova versione dei GC (ma sarà titolata proprio così la nuova testata?) contenga delle pagine redazionali introduttive alle storie, parlando degli autori che le hanno scritte, sceneggiate e disegnate.
Nonostante in questi oltre 300 numeri ci siano state tante storie ripetute in successive ristampe (alcuni albi sono stati la esatta riproduzione di albi precedenti, cambiando solo la copertina), ancor oggi si avevano chicche dagli anni '50/60, buon ultima la prima ristampa della Spada nella Roccia. Oltretutto il formato, l'impaginazione e le cover molto belle di Cavazzano in carta quasi patinata lucida rendevano questa storica testata ancora molto appetibile anche nel look, non certo obsoleto.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Lucandrea - Martedì 10 Nov 2015, 22:22:43
Certo che I Grandi Classici chiudono la loro vita dopo 35 anni, una delle testate più longeve della Disney
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Paolodan3 - Martedì 10 Nov 2015, 23:24:23
Certo che I Grandi Classici chiudono la loro vita dopo 35 anni, una delle testate più longeve della Disney

Sono molto affezionato a questa testata alla quale mi sono avvicinato in un periodo molto particolare della ma vita ...
Mi ha fatto conoscere e apprezzare tante storie, alcune delle quali mai lette, altre dimenticate, davvero un bel bagaglio di conoscenza dei più bei fumetti disney.
E pensare che proprio nel pomeriggio programmavo gli spazi per ospitare la mia collezione di GCD e quelli che sarebbero venuti, facendo spostamenti vari, e poi vengo a sapere ...
Comunque, stiamo a vedere che ne viene fuori ::) 
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Duck Fener - Mercoledì 11 Nov 2015, 18:51:54
Che dispiacere e che stranezza questa chiusura dei Grandi Classici.
Uack! a parte, che è comunque un copia e incolla del grande ZP, è effettivamente la testata più interessante attuale. Con due spiccioli di lavoro redazionale in più, riesce a dare il giusto peso tra rarità e storie note, unica testata di "mere" ristampe con dietro un ragionamento nella selezione.

Riaprire col numero 1 subito dopo è proprio in stile USA.
Se però questo porterà ad articoli introduttivi, o (proviamo a sognare) riproposta di storie straniere con il loro layout originale, magari proponendo cronologicamente vari filoni, allora potrei giustificare.
Una sorta di Grandi Classici Deluxe, di cui si sogna da tanti anni.
Di certo, il formato grande-ma-non-troppo non fa sperare per il meglio.

Vediamo cosa ci tirano fuori.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Kolok - Giovedì 12 Nov 2015, 12:09:05
Sono a bordo dei GC da una 50ina di numeri, ne ho sempre apprezzato la veste grafica, il rapporto qualità/prezzo e SOPRATTUTTO la legatura in brossura che è la migliore delle molte testate in edicola.

Per capirci Paperino a soli pochi giorni dall'acquisto diventa illeggibile, scrocchia, si imbarca ed è impossibile aprirlo in maniera morbida come i GC, stessa cosa per i CLassici...una vergogna come prodotto imho.  :o

Se riparte da 1 a me non dispiace, mi piacerebbe trovare articoli e approfondimento un pò alla Anni D'oro e il formato maggiorato è sempre un punto a favore; salvo che la qualità della brossura rimanga invariata!!!  >:(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Giovedì 12 Nov 2015, 19:03:47
Che dispiacere e che stranezza questa chiusura dei Grandi Classici.
Uack! a parte, che è comunque un copia e incolla del grande ZP, è effettivamente la testata più interessante attuale. Con due spiccioli di lavoro redazionale in più, riesce a dare il giusto peso tra rarità e storie note, unica testata di "mere" ristampe con dietro un ragionamento nella selezione.

Riaprire col numero 1 subito dopo è proprio in stile USA.
Se però questo porterà ad articoli introduttivi, o (proviamo a sognare) riproposta di storie straniere con il loro layout originale, magari proponendo cronologicamente vari filoni, allora potrei giustificare.
Una sorta di Grandi Classici Deluxe, di cui si sogna da tanti anni.
Di certo, il formato grande-ma-non-troppo non fa sperare per il meglio.

Vediamo cosa ci tirano fuori.

Leggo solo ora. Davvero un peccato... Ho massima fiducia verso la nuova collana (vedrei molto bene le ipotesi fatte da Duck Fener), ma dispiace comunque; ed è un bel salasso davvero, fra aumento del prezzo e (ulteriore) diminuzione delle pagine. E poi, le copertine? Sarà sempre Lui?
A questo punto, le storie a quattro strisce non avranno più scuse per sfornarle col contagocce, comunque. :P

Era la mia testata preferita in assoluto... Conto che non la tradiscano!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Garalla - Giovedì 12 Nov 2015, 19:16:46

Leggo solo ora. Davvero un peccato... Ho massima fiducia verso la nuova collana (vedrei molto bene le ipotesi fatte da Duck Fener), ma dispiace comunque; ed è un bel salasso davvero, fra aumento del prezzo e (ulteriore) diminuzione delle pagine. E poi, le copertine? Sarà sempre Lui?
A questo punto, le storie a quattro strisce non avranno più scuse per sfornarle col contagocce, comunque. :P

Era la mia testata preferita in assoluto... Conto che non la tradiscano!

Sul disegnatore delle copertine non viene detto nulla e tra i nomi degli autori che avevo citato molti sono americani.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Giovedì 12 Nov 2015, 19:46:26

E pensare che tutto cominciò nella calda estate del 1980, così... ::)

(http://www.papersera.net/immagini/cover/gcd/it_gcd_001a_001.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Vito65 - Giovedì 12 Nov 2015, 21:32:57
E pensare che tutto cominciò nella calda estate del 1980, così... ::)
Già...bel volume! Io lo conservo in libreria religiosamente.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Rockerduck87 - Giovedì 12 Nov 2015, 21:58:38
Sono un po' dispiaciuto. I GC c'erano quando sono nato e sono stato convinto che fossero una di quelle cose che erano per sempre. Da inguaribile nostalgico mi scende la lacrimuccia... sono contento di aver fatto in tempo a prendere qualche numero prima della chiusura. Vediamo come verrà sostituita, spero non troppo bene perchè sto già comprando altre testate  ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Lucandrea - Venerdì 13 Nov 2015, 09:23:20
Tempo fa dissi che tra Classici, Grandi Classici e BIG qualcosa doveva cambiare: è accaduto
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Garalla - Venerdì 13 Nov 2015, 09:36:19
Tempo fa dissi che tra Classici, Grandi Classici e BIG qualcosa doveva cambiare: è accaduto

Non ne è ben chiaro, ma comunque sia se si vuol dare una direzione diversa alle tre testate il modo migliore è decostruirle per poi ricostruirle. Per cui ben venga.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Venerdì 13 Nov 2015, 11:07:18
Tempo fa dissi che tra Classici, Grandi Classici e BIG qualcosa doveva cambiare: è accaduto
Si ma i GC sembrava fossero quelli a 'rischiare' di meno: rispetto ai Classici (che pubblicano storie recenti, dal 2000 in poi e, forse, ancora qualcosa dei '90) e a BIG, un 'gigante' che non mi ha mai convinto, i GC proponevano tutte storie del secolo scorso, alcune delle quali vere chicche mai ripubblicate (o quasi).

Immagino sia proprio quest'ultima caratteristica che la Panini intende valorizzare, dandole un formato più ampio e arricchendola (magari) di pagine redazionali introduttive riguardanti anche gli autori. Le Superstar dei GC hanno sempre avuto due o tre paginette esplicative, per cui sarebbe il colmo se questo nuovo corso non includesse un maggiore sviluppo anche dei redazionali (considerando il prezzo maggiorato e la diminuzione delle pagine complessive).

Se da un lato mi pare giusto dare una miglior cornice a delle storie che rischiano comunque di passare inosservate (le pur belle copertine di Cavazzano riguardano sempre quelle più popolari e conosciute), dall'altro si potrebbe dire che la Panini voglia 'lucrare' su del materiale raro che fino ad oggi i lettori hanno potuto avere a prezzi accessibilissimi: basterà dar loro qualche cm di carta in più per convincerli a spendere qualche euro in più (con diverse pagine in meno)?

Spero almeno che questo nuovo formato sia foriero di nuove chicche che, fino ad oggi, per un motivo o l'altro, non si è riusciti a (ri)vedere. Non solo italiane ma anche americane. Se ciò avvenisse il prezzo maggiorato sarebbe più giustificato. 

Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Vito65 - Venerdì 13 Nov 2015, 14:51:30
A questo punto, penso che un bravo collezionista non dovrebbe farsi sfuggire l'ultimo numero dei Grandi Classici.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: brigo - Venerdì 13 Nov 2015, 15:30:38
A questo punto, penso che un bravo collezionista non dovrebbe farsi sfuggire l'ultimo numero dei Grandi Classici.

Un bravo collezionista dovrebbe accaparrarsi gli albi dove le storie videro la luce la prima volta.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Tacitus I - Venerdì 13 Nov 2015, 18:55:56
What the hell?GCD chiude col 350 e riapre con una nuova veste?Panini che fai,non è mica il primo Aprile :'(

ho sempre adorato la veste grafica dei GCD e anche la selezione delle storie,salvo qualche numero un po'sottotono,ma nel complesso amavo questa testata.La nuova veste sembra più qualcosa di vicino a tesori disney e a maestri disney e voglio sperare almeno che il big ritorni ad essere quello di un tempo,sopperendo alla mancanza di quelle storie d'annata a volte misconosciute che GCD pubblicava...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Malachia - Venerdì 13 Nov 2015, 23:08:31
Tempo fa dissi che tra Classici, Grandi Classici e BIG qualcosa doveva cambiare: è accaduto
Se ne vanno sempre i migliori... RIP :(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Vito65 - Sabato 14 Nov 2015, 00:17:58

Un bravo collezionista dovrebbe accaparrarsi gli albi dove le storie videro la luce la prima volta.
Sì, è vero, ma a me piace anche l'idea di comprare il n. 350 dei GC, sapendo che sarà l'ultimo della serie.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Lucandrea - Sabato 14 Nov 2015, 22:02:57
Nuova veste grafica oppure no, ma a me i GC come lo sono tuttora mi mancheranno
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: MarioCX - Lunedì 23 Nov 2015, 19:00:20
Mi domando quale modulo editoriale seguirà la nuova testata.
Solo storie memorabili in formato "ingrandito"?
Io spero di si.
Mentre l'opera omnia di Scarpa ci ha permesso di assaporare le storie disegnate da lui in versione "maggiorata", questo non è ancora accaduto per Carpi, Bordini, Bottaro, De Vita o Cavazzano...almeno non in modo sistematico.
Sarebbe magnifico poter disporre di storie come "I chiodi di mago Pampero", "La rivolta delle macchine" o i gialli d Martina in versioni ingrandite.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Flintheart Glomgold - Lunedì 23 Nov 2015, 19:29:31
Assurda questa notizia! Ma perché? Ci sono altre testate più inutili come Big, Paperino o I Classici Disney che campano ancora, riproponendo storie non del stesso livello dei I Grandi Classici! Non capisco il senso di chiuderla per farla rinascere con un' altra veste.. è per caso un pretesto per aumentare il prezzo? Spero comunque che, oltre a qualche doverosa aggiunta per quanto riguarda i redazionali, ci sia la voglia di attenersi alle cose più riuscite dei Grandi Classici (come per esempio le copertine stupende..)!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: raffa007 - Lunedì 23 Nov 2015, 21:25:07
Pultroppo sta succedendo quello che ipotizzava il maestro Luciano Gatto su FB: la Disney non ha futuro nell'editoria sia in quella cartacea che quella digitale per il crollo delle vendite dei fumetti (i giovanissimi non comprano più nulla che non siano videogames o cellulari). Poi le testate che contengono storie d'annata vengono acquistate solo dai nostalgici come noi e quindi saranno sempre in un evoluzione tormentata. Spero che la prossima versione dei GC sia leggibile anche se a 5€ a copia.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: raffa007 - Lunedì 23 Nov 2015, 22:34:19
Poi la cosa strana è il prezzo : perché 4,99€ e non 5 :-?? Di solito si mettono questi importi alle raccolte all'inizio di modellini d'auto o DVD.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cataclysm - Mercoledì 25 Nov 2015, 01:34:43
A me sinceramente dispiace una manovra così apertamente sfrontata, hanno chiuso un pilastro tra le testate solo per aumentare il prezzo di 1 euro e diminuire la foliazione di 36 pagine; già che c'erano potevano almeno lasciare il prezzo identico e togliere solo le 36 pagine.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Topdetops - Mercoledì 25 Nov 2015, 19:13:39
Mi dispiace molto venire a conoscenza di questa notizia non mi ero mai immaginato una chiusura dei grandi classici :( >:( :'(. Spero che gli albi di questa seconda serie siano piu' meritevoli dell'acquisto di quelli appena usciti per esempio il 348. Ma non ho capito se il primo volume della seconda serie uscira' a dicembre o a gennaio visto che l'ultimo grandi classici sara' il 350.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Topdetops - Giovedì 26 Nov 2015, 13:51:57
Ho scritto anche una piccola dedica a questa collana :'(.

I grandi classici sono stati uno dei pilastri del fumetto Disney. Grazie a loro molti bambini come me hanno scoperto i grandi del passato e si sono divertiti con le loro storie. Erano storie di autori che resteranno per sempre nei nostri cuori e che ricorderemo anche una volta chiusa questa collana. Grazie a loro io mi sono appassionato ai fumetti Disney.
Addio Grandi classici [smiley=angel.gif].
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: PhantomBlot - Giovedì 26 Nov 2015, 15:20:49
non esageriamo... la testata cambia ma non scompare del tutto... e, soprattutto, ancora è presto per dire se il cambiamento sarà in meglio o in peggio
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cataclysm - Venerdì 27 Nov 2015, 02:06:48
Bè per me una cosa che comincia aumentando il prezzo e diminuendo le pagine già comincia male.

Poi se la qualità delle storie (ma non i primi numeri, sulla lunga durata) sarà eccellente allora è un altro discorso ma per ora io vedo solo aspetti negativi.

Per giudicare dobbiamo aspettare di avere tra le mani i primi numeri di questa nuova serie.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: poemme58 - Venerdì 27 Nov 2015, 20:09:59
Peccato che finisca la prima serie dei Grandi Classici W.D.  anche io ero affezionato a questa serie. Logicamente è una scelta di mercato, ma aumentare il prezzo della copertina di 99 centesimi e ridurre il numero delle pagine a mio modesto parere non è il massimo! Dico la verità, fino ad oggi ne ho comperate sempre due copie, ma con il nuovo "filone dei Grandi Classici" ne prenderò solo una copia!! :(. Marco
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: poemme58 - Sabato 28 Nov 2015, 18:05:51
Effettivamente sono molto dispiaciuto, del resto avendo tutta  la serie completa dal numero 1 ad oggi! :( Forse il nuovo sarò migliore, ma mi lascia molto perplesso la scelta oltre all'aumento del costo, la diminuzione delle pagine , il nuovo formato che sarà più grande!. Comunque ne riparleremo al suo esordio a gennaio!! :-/. Marco 
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: MiTo - Sabato 28 Nov 2015, 20:48:59
Impossibile dire adesso se la scelta sarà azzeccata, dato che non conosciamo ancora molto della nuova edizione. Però è innegabile che chiudere una testata storica come i Grandi Classici è un'operazione rischiosa.
Se non altro perchè si pone fine alla vita di qualcosa che esiste praticamente "da sempre".
Personalmente non mi toccherà molto, dato che compro i GC solo saltuariamente durante l'estate, se ci sono storie che mi interessano particolarmente. Ma non posso negare che mi dispiacerà non avere più a disposizione un "contenitore" ricco e abbordabile di belle storie.

Poi magari il nuovo formato sarà bellissimo, e saranno selezionate belle storie. Ma non sarà più la stessa cosa. :-/
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Gus Goose - Domenica 29 Nov 2015, 09:51:18
Che sia questa la "nuova testata" che, stando a quanto annunciato dalla De Poli, dovrebbe pubblicare anche storie di Don Rosa nel corso del prossimo anno?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Garalla - Domenica 29 Nov 2015, 12:28:41
Che sia questa la "nuova testata" che, stando a quanto annunciato dalla De Poli, dovrebbe pubblicare anche storie di Don Rosa nel corso del prossimo anno?

Ti risponderei di no.
A Lucca han detto sarebbe stata una testata parallela a "Uack!" e pertanto mi aspetterei dimensioni simili.
Senza contare che sempre a Lucca han detto che questa testata sarebbe partita con tutto Don Rosa, mentre questo primo numeri dei Grandi Classici non si direbbe (penso l'avrebbero annunciato più in pompa magna).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: alex19 - Giovedì 3 Dic 2015, 21:24:22
Ma proprio questa serie dovevano rinnovare  :'( :'(una delle serie che non doveva essere rinnovata  >:(cosa ha in mente la panini :-?.per me ha deciso di aumentare il prezzo e diminuire la qualità , visto che i GCD sono a mio parere la  serie di più successo.E per questo ,che credo che questa nuova serie non sarà  migliore dell'attuale.Consiglio a tutti di comprare l'ultima uscita credo che sia il numero 350 che uscirà il 25 dicembre. :-[ :-[
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Giovedì 3 Dic 2015, 22:06:03
ma tutti sanno che se si aumenterebbe la qualità costerebbe per loro di più.
(http://dianamiciodiana.blog.tiscali.it/files/2005/07/113971f476b.jpg)
(IL CONGIUNTIVO.)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Venerdì 4 Dic 2015, 00:28:34
Non avevo seguito questo thread e la notizia mi lascia alquanto perplesso. Per carità come è stato detto, la testata non scompare ma verrà sostituita, sicuramente in modo degno, da un'altra che avrà una veste ed un taglio editoriale più fresco e moderno. Eppure un po' di amaro in bocca me lo lascia lo stesso.

Io ai Grandi Classici sono legato in modo particolare, da ricordi miei personali e familiari molto molto forti. Personalmente li colleziono ed è una di quelle serie storiche con la quale molti di noi sono cresciuti, che ci ha fatto conoscere grandi maestri Disney ad un prezzo contenuto e che, così com'era a me piaceva ancora molto, era una dei pochi fumetti regolari Disney che compravo ancora oggi quando possibile.

Ora al di là dei fisiologici alti e bassi, assolutamente normali per una serie così longeva, mi pareva che la qualità dei GC non fosse poi calata così tanto, almeno rispetto ad altre pubblicazioni che mi è capitato di leggere e che tutto sommato continuava ad avere una propria identità. Conta poco lo so, ma probabilmente ci sarebbero state altre testate sacrificabili  nel nome dei grandi numeri, testate che ormai hanno perso appeal nel corso degli anni, penso ai Classici (ormai l'ombra di quello che erano in passato), o i Big. Secondo me i GC avevano ancora il loro seguito e un loro perché. Sono sicuro che il nuovo prodotto sarà all'altezza, acquisterò i primi numeri, eppure perdonatemi ma ...ho come l'impressione che non sarà più la stessa cosa. E qui mi scappa la lacrimuccia perchè è anche un piccolo pezzo della mia infanzia che se ne va.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: El Brujo - Venerdì 4 Dic 2015, 09:22:18
Io invece sono curioso di vedere come funzionerà questa "rivitalizzazione". Il formato un po' più grande è comunque un aspetto non da poco; per esempio, leggendo la ristampa del primo Classico contenuta nello Scrigno mi è venuto da pensare che le tavole di P.L. De Vita avrebbero bisogno come il pane di maggiore spazio per essere apprezzate davvero (e anche il lettering era al limite della leggibilità per chi non è più giovanissimo ::))
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: alex19 - Venerdì 4 Dic 2015, 13:22:42
Forse, dovremo tutti dare più fiducia verso questa nuova edizione ::)Credo che  la panini ha in mente qualcosa  :-/
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: raffa007 - Venerdì 4 Dic 2015, 15:22:11
Mah, forse la Panini si vuole accreditare le simpatie del pubblico giovane e giovanissimo. Comunque già nel 2009 la Walt Disney Company ridusse la foliazione da 354 pagine a 322 degli ultimi numeri, però aumentandolo di poco: da 3,80€ a 4€. Ora la diminuzione sarà di 66 pagine e l'aumento di 0,99 centesimi di euro (che tra l'atro potevano fare 1€ intero), per una diminuzione ancora più consistente :(....
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Venerdì 4 Dic 2015, 16:37:21
Si certo piena fiducia e curiosità, ho aggiunto che acquisterò i primi numeri anche per vedere un po' cosa rimane dei GC. Non sono neanche contrario ad un formato più grande e fruibile e che possa esaltare le illustrazioni dei grandi maestri. Stiamo a vedere. Spero soltanto che ..ecco...non si distacchi troppo dal taglio editoriale dei GC, perchè altrimenti la mancanza di questa testata si farebbe sentire, non mi pare infatti che ci siano pubblicazioni che potrebbero sostituirla pienamente nel cuore degli appassionati, neanche il Big, pur essendo un buon prodotto, concettualmente simile.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: alex19 - Venerdì 4 Dic 2015, 17:07:10
Ma almeno si chiamerà  sempre i gcd ?e poi raccoglierà ancora tutti i capolavori disney ? :-? :-? :-?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: poemme58 - Venerdì 4 Dic 2015, 21:50:17
Forse, dovremo tutti dare più fiducia verso questa nuova edizione ::)Credo che  la panini ha in mente qualcosa  :-/
Si, farci spendere di più ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Vito65 - Venerdì 4 Dic 2015, 22:44:07
E' chiaro che la rivisitazione della testata, con un formato più grande, serve alla Panini per fare digerire ai lettori l'aumento del prezzo, ed è vero che è strano che si vada ad incidere su una testata che, per quel che leggo in questo forum, è fra le più gradite ai lettori, ma forse il motivo per cui la Panini sta rischiando su di essa sta proprio in questo: volendo innovare un prodotto, con relativo aumento di prezzo, magari si pensa di andare sul sicuro rivolgendosi al  pubblico dei lettori dei GCD, in quanto più numeroso di quello dei CD o di Disney Big, e quindi maggiormente fidelizzato e potenzialmente disposto a proseguire nell'acquisto della rivista, che, in atto, viene presentata da Panini come una naturale evoluzione della precedente. Certo, poi il prodotto deve essere capace di mantenere l'interesse di questo pubblico.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Gus Goose - Sabato 5 Dic 2015, 15:42:32
Dubito che andrà a finire così, ma sarebbe bello che i rinnovati GC si concentrassero esclusivamente sulle vecchie storie arrivando al massimo fino agli anni '60, divenendo in tal modo una versione ampliata della sezione superstar.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Ci-cioh - Sabato 5 Dic 2015, 22:08:22
E' davvero un brutto colpo. E pensare che mi ci ero appena abbonato per non perdermene neanche un numero. Non mi va di giudicare senza aver visto la nuova testata, ma i ricordi e le emozioni legati ai Grandi Classici "storici", la cura con cui essi venivano realizzati, i caratteri stessi del sommario e dell'editoriale ,i colori vivaci e la coerenza delle storie con i periodi dell'anno ,rendevano speciale questa testata, che secondo me doveva essere lasciata in pace. Assieme a Paperino mese e' il giornalino che ha fatto nascere in me la passione per il fumetto. Certo e' che non vendero' mai la mia collezione dei Grandi Classici, anche se si tratta di ristampe( che valgono piu' di certe vuote storie inedite di oggi). Mi dispiace davvero tanto,un pezzo di storia che se ne va, un pezzo della mia infanzia e di quella di tanti altri appassionati. Speriamo bene per il futuro,comunque.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: alex19 - Sabato 5 Dic 2015, 22:34:52
Ma  l'ultimo numero deve ancora uscire?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Miriam - Sabato 5 Dic 2015, 22:39:48
Ma  l'ultimo numero deve ancora uscire?

si uscirà il 25 dicembre anche se uscirà prima o dopo questa data visto che quel giorno è festa. :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Sabato 5 Dic 2015, 22:59:04

Dunque il primo nuovo Grande Classico Geant non ce lo porterà Babbo Natale ma la Befana (sebbene un po' in ritardo): speriamo di trovarci molti dolciumi e poco carbone! ::)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Ci-cioh - Domenica 6 Dic 2015, 11:11:49
Ah bene, almeno avremo la possibilità di gustarci un altro numero.Avevo capito che l'ultimo era quello appena uscito. Meglio cosi'.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dreamax65 - Domenica 6 Dic 2015, 13:46:02
Premesso che anche io ero molto affezionato alla testata fin dai primi numeri, a questo punto mi sembra un'ottima idea  :D
Chiudere con un numero pari,
riaprire la testata con un piccolo restyling e un formato piu adatto a rendere al meglio le tavole, e conquistare nuovi lettori e collezionisti nelle ormai numerose Fumetterie.
Visto il notevole lavoro che sta facendo Panini col tanto materiale Disney a disposizione mi pare una eccellente operazione commerciale, almeno sulla carta. :)
Speriamo lo sia anche sul lato redazionale e qualitativo delle storie e autori proposti.
Da quanto ho letto su Anteprima la testata dovrebbe mantenere lo stesso nome.
Staremo a vedere  :)




Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: raffa007 - Domenica 6 Dic 2015, 20:29:40
Secondo me ormai le chiacchiere stanno a zero: bisogna aspettare solo il 25 gennaio 2016 e giudicare ;).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: alex19 - Domenica 6 Dic 2015, 20:42:29
Giusto, e sperare bene ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Domenica 6 Dic 2015, 21:45:47
Giusto per chiarire i termini di cambiamento, mi permetto di postare questo piccolo confronto sulle dimensioni :): in verde la superficie di Uack!, in rosso quella di Paperino; il contorno azzurro è quello del nuovo GCD. Non mi sembra quindi un cambiamento volto alla pubblicazione di four strip stories, anche perché -vai a capire come mai- più che altro si è deciso di allargare (appena un cm in altezza).


(http://www.papersera.net/public_html2/showcase/A.Basettoni/Confronto.png)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolobar - Domenica 6 Dic 2015, 22:46:11
ma che senso ha fare un formato diverso per ogni testata? non possono risparmiare in costi di stampa, taglio e rilegatura con una (massimo tre) misure standard?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: LYLA.it - Domenica 6 Dic 2015, 23:27:32
ma che senso ha fare un formato diverso per ogni testata? non possono risparmiare in costi di stampa, taglio e rilegatura con una (massimo tre) misure standard?

Una volta.... oggi aver n-Mila formati diversi non influenza i costi.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dreamax65 - Lunedì 7 Dic 2015, 09:27:22
ma che senso ha fare un formato diverso per ogni testata? non possono risparmiare in costi di stampa, taglio e rilegatura con una (massimo tre) misure standard?

Può sembrare un caos questa giungla di formati, ma ha un senso in base alla tipologia di impianti grafici a disposizione, quando si tratta di materiale non inedito e recuperato spesso da impaginazioni vecchie.
Alcuni si possono ingrandire e modificare a piacere senza influire sulla qualità della resa in stampa, altri no.
Credo che ingrandire, anche se di poco, le tavole di GCD sia una ottima cosa, evidentemente sanno di potere rendere al meglio questo tipo di materiale.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Kolok - Lunedì 7 Dic 2015, 12:22:36
Io tra le varie cose spero che si mantenga lo spirito e la scelta azzeccata per la maggior parte delle storie dei GCD come alternanza pre-anni 60 e post.

Essendo io del '74 adoro trovare e leggere le storie di quando ho conosciuto io Topolino avvoro deiprimi anni 80!

la cosa più iportante però rimane la brossura, quella dei GCD è di grand lunga la migliore rispetto ai CD e Paperino che scrocchiano tremendamente....

Sperem  :'(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: raffa007 - Lunedì 7 Dic 2015, 12:29:46
La grandezza sarà più o meno come il vecchio Almanacco Topolino e Super Almanacco di Paperino degli anni 80.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Lunedì 7 Dic 2015, 16:59:32
La grandezza sarà più o meno come il vecchio Almanacco Topolino e Super Almanacco di Paperino degli anni 80.
Da come ci ha fatto vedere il dominatore il formato dei nuovi GC sembra essere come quello di TopoStorie, quindi più piccolo del SAP che è anche più grande di Uack!

Resto comunque deluso da questo formato solo poco più grande del precedente: se l'intento della nuova testata Panini è quello di valorizzare le storie classiche del passato dando loro maggiore 'ariosità', allora si dovevano prendere le stesse misure delle Definitive e Legendary Collection (che corrispondono a quelle di Uack!). Sarebbero state troppe testate grandi uguali? ::)

Una domanda al dominatore: da dove hai preso le misure dei nuovi GC?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Paperinika - Lunedì 7 Dic 2015, 17:28:45
Una domanda al dominatore: da dove hai preso le misure dei nuovi GC?
Sono riportate su Anteprima (e riportate, a loro volta, qui (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1407883731)). ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Lunedì 7 Dic 2015, 18:59:26
Grazie mille Paperinika.

Beh se i nuovi GC riprendessero le dimensioni del vecchio Super Almanacco Paperino sarei felice, la cosa che più mi piaceva di quella testata era proprio la dimensione che si traduce in più spazio per disegni più grandi e godibili.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Lunedì 7 Dic 2015, 19:22:59
Beh se i nuovi GC riprendessero le dimensioni del vecchio Super Almanacco Paperino sarei felice, la cosa che più mi piaceva di quella testata era proprio la dimensione che si traduce in più spazio per disegni più grandi e godibili.
Come scritto dal dominatore e come si può leggere nel link di Paperinika, le dimensioni saranno 19.5x14.5, dunque molto più piccole dei SAP (25.5x17.7) e simili ai TopoStorie (stessa lunghezza e larghezza più ampia di 1 cm)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Martedì 8 Dic 2015, 01:02:30
Come scritto dal dominatore e come si può leggere nel link di Paperinika, le dimensioni saranno 19.5x14.5, dunque molto più piccole dei SAP (25.5x17.7) e simili ai TopoStorie (stessa lunghezza e larghezza più ampia di 1 cm)

Grazie Cornelius . Quindi sarà solo un po' più grande del GC attuale ma non poi molto. Mah...comunque non ci resta che aspettare e vedere quale sarà il risultato.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Mightypirate - Giovedì 10 Dic 2015, 16:37:56
Apro solo ora questo topic e la notizia mi rattrista.
Non acquistavo sempre i Grandi Classici ma per me erano un perfetto esempio di "Poca spesa molta resa".

Per me un nuovo formato con meno pagine e costo più alto non è una buona notizia :(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Paolodan3 - Sabato 12 Dic 2015, 00:16:44
Cresce da parte mia l'attesa per l'ultimo numero dei GCD che considero una bella, storica testata.
Mi aspetterei un saluto ai lettori fedeli e non, di lunga o breve data, con magari una breve presentazione della testata che sostituirà i GCD.
Ma so già di chiedere troppo.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Vito65 - Sabato 12 Dic 2015, 10:58:35
Mi aspetterei un saluto ai lettori fedeli e non, di lunga o breve data, con magari una breve presentazione della testata che sostituirà i GCD.
Ma so già di chiedere troppo.
Perchè pensi di chiedere troppo? Magari ci hai azzeccato...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: poemme58 - Sabato 12 Dic 2015, 15:51:20
Mi aspetterei un saluto ai lettori fedeli e non, di lunga o breve data, con magari una breve presentazione della testata che sostituirà i GCD.
Ma so già di chiedere troppo.
Secondo me  aspettarsi un saluto sarà Moolto dura (della serie NUN CE PENSA'!!!) ;D
Marco
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Pacuvio - Sabato 12 Dic 2015, 21:17:08
Anteprima della cover del n°1 del nuovo corso della testata!

Due note: se tanto mi da tanto ci ritroveremo di fronte all'ennesima ristampa dell'Inferno di Topolino, e a quanto pare (per fortuna) Cavazzano resta il copertinista ufficiale...

Da qui: http://www.abbonamenti.it/rivista/i-grandi-classici-disney
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Luxor - Sabato 12 Dic 2015, 21:59:17
Giusto per dare ulteriore lavoro a Piccola Pker... ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Pacuvio - Sabato 12 Dic 2015, 22:28:07
E se non sbaglio è la terza volta che Cavazzano si cimenta con l'Inferno... se comprendiamo anche la litografia de I Disney Italiani nuova edizione...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Domenica 13 Dic 2015, 00:35:58

I nuovi GC avranno 354 pagine?  Non dovevano diminuire? :-?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Pacuvio - Domenica 13 Dic 2015, 00:43:08
I nuovi GC avranno 354 pagine?  Non dovevano diminuire? :-?
Immagino che sul sito non abbiano ancora aggiornato la descrizione, al contrario della cover sin troppo in anteprima!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Vito65 - Domenica 13 Dic 2015, 00:49:22
Ancora l'Inferno di Topolino? E' stato ristampato in tutte le salse...Per carità, é un'ottima storia, che regge il confronto con l'originale dantesco e merita di essere conosciuta e custodita da ogni collezionista del fumetto disney ma, diciamolo, è pesante tanto quanto il capolavoro al quale si ispira: per leggerla ci vuole la stessa concentrazione necessaria per studiare i corrispondenti versi della cantica di Dante.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Domenica 13 Dic 2015, 01:43:18
Ancora l'Inferno di Topolino?
In effetti... questa è la 23a ristampa, un record, immagino, tra tutte le storie disneyane pubblicate nel mondo.
Anche perché è la prima storica parodia Disney italiana e quando uscì nel 1949, 'spalmata' in sei numeri del neonato Topolino Libretto, attirò l'attenzione di buona parte dell'opinione pubblica del paese facendo decollare la nuova testata mondadoriana. Non so quanto gli eventuali nuovi lettori gradiranno questa 'mattonata'.
Se 66 anni fa contribuì al decollo del nuovo 'Topolino', l'anno prossimo l'Inferno potrebbe essere una 'zavorra' per il lancio dei nuovi Grandi Classici.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Monkey_Feyerabend - Domenica 13 Dic 2015, 10:01:14
Sembra una dichiarazione di intenti la scelta di partire dall'Inferno.
Immagino che negli ultimi anni la pubblicazione fosse diventata una roba da specialisti, che magari i veri grandi classiconi li conoscono già a memoria e cercano vecchie chicche.
Forse invece ora vogliono proprio riprendere a mettere in primo piano il meglio del meglio.

(o almeno lo spero per quelli ciminianamente e martinianamente ignorantissimi come me, che così possono recuperare qualcosa  :))
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Domenica 13 Dic 2015, 13:29:49
e a quanto pare (per fortuna) Cavazzano resta il copertinista ufficiale...
Il mio respiro di sollievo si è sentito fin lì?

Quanto all'Inferno... è quasi la prima volta che viene ristampato in un volume "non speciale" (e dal prezzo contenuto!), quindi tanto dannosa non è come scelta... se contate poi che questo primo numero resterà un numero da collezione, e quindi "da leggere e rileggere", anche l'idea di proporre un "mattone" tutto sommato non è così fallimentare come su un volume anonimo.
Insomma, anch'io che l'Inferno ce l'ho nel volume Corriere 2013 (censurato >:(), e incompleto su Topolino Story n.1, non biasimo la scelta (ovvio che avrei preferito qualcosa che non ho, però...), e sono molto curioso di vedere il resto dell'indice; che non sarà non amplissimo, se tanto mi dà tanto :P).
E a proposito di censura, incrociamo le dita!!

La copertina è di una bellezza unica; impietoso (with all due respect) il confronto con quella del Corriere (Ghiglione?). Peraltro gli esecrandi "faccioni sorridenti" perdono 3 a 1 ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Domenica 13 Dic 2015, 13:52:23
La copertina è di una bellezza unica; impietoso (with all due respect) il confronto con quella del Corriere (Ghiglione?). Peraltro gli esecrandi "faccioni sorridenti" perdono 3 a 1 ;D
Non toccatemi Ghiglione, per me il più bravo copertinista Disney in assoluto! ;D

La cover a cui ti riferisci è di Fabio Pochet.

(http://i.gr-assets.com/images/S/photo.goodreads.com/books/1306656684i/11486470._UY281_SS281_.jpg)

http://coa.inducks.org/issue.php?c=it%2FCLA+++3
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Andrea87 - Domenica 13 Dic 2015, 13:57:29
che pizza... cominciamo bene!

ma è altresì vero che il primo storico grande classico ristampò il totem decapitato...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Bruce Banner - Domenica 13 Dic 2015, 14:47:29
Se non è un grande classico L'Inferno, non so cosa lo sia.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Domenica 13 Dic 2015, 14:58:42
ma è altresì vero che il primo storico grande classico ristampò il totem decapitato...
Però all'epoca del primo GC (1980) si trattò della prima ristampa dal 1973 (anno in cui il Totem uscì nel libretto), non della ventitreesima.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Gus Goose - Domenica 13 Dic 2015, 18:19:12
A proposito di Martina e Bioletto non sarebbe male, in questo primo numero o in uno dei prossimi, riproporre una ristampa integrale di "Topolino e il cobra bianco"
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolobar - Domenica 13 Dic 2015, 18:46:28
In questo caso però la vera chicca dovrebbe essere la cover variant!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Lunedì 14 Dic 2015, 01:04:26
Molto bella la copertina. Per la prima ci sta un classico per eccellenza...sono fiducioso.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Tacitus I - Lunedì 14 Dic 2015, 14:16:41
ok,la cover è belissima,però..caspiterina..l'inferno ce l'ho in tutte le salse(anche quella ballerina-semicit-).Se le pagine sono circa 300 non dovrebbe esserci solo questa storia,forse che ristamperanno l'inferno di Paperino?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Kim Don-Ling - Lunedì 14 Dic 2015, 16:05:12
Anteprima della cover del n°1 del nuovo corso della testata!

Due note: se tanto mi da tanto ci ritroveremo di fronte all'ennesima ristampa dell'Inferno di Topolino, e a quanto pare (per fortuna) Cavazzano resta il copertinista ufficiale...
Anche se per ora è possibile parlare solo a scatola chiusa, è curioso notare come la nuova testata sembri confermare l'aspetto esteriore della vecchia: leggerissimo il restyling del logo, confermato il copertinista, anche il formato dovrebbe essere molto simile... se non fosse per l'azzeramento della numerazione, si potrebbe parlare appunto solo di un restyling come già avvenuto varie volte in passato.

Quanto al probabile inserimento dell'Inferno di Topolino... beh, è una delle storie più ristampate di sempre... per certi versi è IL Grande Classico... ma è chiaro che per chi è appassionato (fanatico?) come noi, vuol dire acquistare la storia per la ennesima volta... mi auguro che almeno venga proposta in versione integrale e senza gli altrettanto classici tagli e censure.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Ci-cioh - Lunedì 14 Dic 2015, 19:27:07
Gia' ,alla fine e' un restyling "strategico" secondo me. Si riparte da zero cosi' si puo' riproporre tutto il carrozzone pluriristampato (ma comunque meritevolissimo,specie se corredato da editoriali dignitosi,curiosita', bozzetti ecc.) a discapito delle vere rarita', che forse sono in esaurimento perche' gia' ristampate come superstar nella serie che conosciamo. Inoltre se si ridurra',da quanto leggo, la foliazione, si potranno distribuire le storie in un arco di tempo più lungo, garantendo cosi' una certa longevità alla testata. E ancora ,cambiando le carte in tavola si aumenta il prezzo e si giustifica facilmente l'aumento, che invece sarebbe stato difficilmente accettato mantenendo i vecchi grandi classici. Forse potrebbero essere queste le ragioni della manovra, in particolare l'ultima, secondo me.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: hendrik - Lunedì 14 Dic 2015, 20:59:12
quando uscì nel 1949, 'spalmata' in sei numeri del neonato Topolino Libretto, attirò l'attenzione di buona parte dell'opinione pubblica del paese facendo decollare la nuova testata mondadoriana.
E' un tuo pensiero o hai delle fonti che giustifichino questa affermazione? Se sì, mi diresti quali sono?

Grazie!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Lunedì 14 Dic 2015, 21:31:10
E' un tuo pensiero o hai delle fonti che giustifichino questa affermazione? Se sì, mi diresti quali sono? Grazie!
Ricordo non so più in quali libri di aver visto titoli di diversi quotidiani dell'epoca che parlavano della riscrittura disneyana dell'Inferno di Dante, con foto annesse di Guido Martina (che era già nominato come compositore dei versetti nello stesso libretto).
Fra l'altro, nonostante in quegli anni in America ci fosse la demonizzazione di certi fumetti (e successivamente anche in Italia non saranno in generale ben visti per almeno un quindicennio), questi articoli del '49 erano tutti o quasi criticamente positivi.

Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Andrea87 - Martedì 15 Dic 2015, 11:01:56
Citazione
Dopo la chiusura della gloriosa testata I Grandi Classici Disney, che ha terminato i suoi trentacinque anni di onorato servizio con il numero 350… I Grandi Classici Disney riparte dal numero 1! Nel solco della tradizione, le copertine della “nuova vecchia” collana resteranno affidate alle matite del Maestro Giorgio Cavazzano, mentre le intramontabili storie Disney verranno presentate con una nuova veste grafica — rigorosamente tutto colore! — e in un formato più grande!
Tra le storie di questo primo numero — disponibile anche con copertina variant da collezione —, troverete anche la mitica Paperino e il matrimonio di Reginella,
di Rodolfo Cimino e Giorgio Cavazzano e la superclassica parodia del 1949 L’Inferno di Topolino, di Guido Martina e Angelo Bioletto.

http://www.lagazzettadisney.it/2015/12/15/anteprime-disney-panini-febbraio-2016/
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: hendrik - Martedì 15 Dic 2015, 13:23:51
Ricordo non so più in quali libri di aver visto titoli di diversi quotidiani dell'epoca che parlavano della riscrittura disneyana dell'Inferno di Dante, con foto annesse di Guido Martina (che era già nominato come compositore dei versetti nello stesso libretto).
Fra l'altro, nonostante in quegli anni in America ci fosse la demonizzazione di certi fumetti (e successivamente anche in Italia non saranno in generale ben visti per almeno un quindicennio), questi articoli del '49 erano tutti o quasi criticamente positivi.
Sì, questo risulta anche a me. Non sono stato chiaro, quello che volevo sapere riguardava la seconda parte del tuo discorso, in cui dicevi che l'Inferno aveva fatto decollare il libretto. Da quel che ne so io fu subito un successo, ti risulta un netto aumento di vendite a partire dall'Inferno?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Martedì 15 Dic 2015, 14:12:59
[CUT]
Mi confermo nella mia impressione: sia l'Inferno che Reginella sono storie importanti, plururistampate, anche recentemente ma più raramente in volumi economici. L'ultima volta per Reginella in volume economico è stato nel 2002, tutto sommato una ristampa a quattordici anni ci sta.

Si sa niente su prezzi di possibili abbonamenti? Perché dal link di Pacuvio sembra che il prezzo sia tarato sul vecchio 4 euro a numero... sai mai che si possa fare il colpaccio e bloccare il prezzo almeno per un paio d'anni... ::)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: frrr7 - Martedì 15 Dic 2015, 14:30:29
@Il dominatore delle nuvole
Io l'ho fatto, e mi hanno confermato la sottoscrizione all'abbonamento al vecchio prezzo.
Spero che non cambino idea... ;).

Capisco che per i collezionisti l'ennesima ristampa non sia una cosa piacevole, per me che devo recuperare tante storie invece è una cosa che accolgo con gioia.

ciao
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Martedì 15 Dic 2015, 14:51:39
Da quel che ne so io fu subito un successo, ti risulta un netto aumento di vendite a partire dall'Inferno?
Non ho dati sulle vendite dei primi Topi tascabili però in passato lessi che questa novità non è che piacque a tutti: molti rimpiangevano il vecchio 'Giornalone' anche perché nel nuovo spillato le vignette erano più piccole, avendo molto meno spazio (un misero 17.5x12.5).
Al di là dell'ultima puntata del Cobra Bianco, iniziata sul Giornale e che trainò 'obbligatoriamente' nel Libretto tutti i lettori che l'avevano seguita fino a quel momento, i molti delusi dal nuovo fumetto cominciarono a riprenderlo solo qualche mese dopo quando lessero sui quotidiani della parodia dell'Inferno dantesco;
altri lettori, magari non così fissati col Giornalone, cominciarono ad acquistare questo nuovo tascabile senza preconcetti e sempre in concomitanza con ciò che avevano letto sulla parodia, fidelizzandosi poi grazie anche alle storie americane di Barks e Gotfredson.
Questo è quanto lessi anni fa a proposito della nascita del 'nuovo 'Topolino: tendo a credere che possa esser vero.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: V - Martedì 15 Dic 2015, 16:29:14
Ritornando in topic, questa modifica dei Grandi Classici mi lascia perplesso, come è già stato sollevato da altri.
Premetto che non sono mai stato un lettore fedele della testata, anzi. Uno dei motivi risiedeva anche nel formato, troppo piccolo per le storie a 4 strisce. La nuova serie porterà ad un ingrandimento, ma sembrerebbe non sufficiente (per cui non riesco a capire a che cosa serva).

Poi mi fa strano vedere un aumento di prezzo con una diminuzione delle pagine: non il migliore biglietto da visita per trovare nuova clientela.

Infine, la parte più seccante è la questione del "tutto colore": anche Anteprima ha definito "rigorosa" una ristampa tutta colorata, ma allora "I migliori anni" che pubblica spesso storie  nella versione originale alternando colore e bianco e nero? Capisco che il pubblico attuale sia abituato al colore, e va benissimo, ma davvero ricolorare, oppure non pubblicare, poche storie per numero solo perchè in bianco e nero peggiorerebbe le vendite? Sui GCD solo le superstar presentano la colorazione originale, e non sempre. Mi sembra non tanto un'apertura, quanto una chiusura per bloccare la strada alle storie vecchie (il cui unico sbocco a questo punto sono i già citati Migliori Anni). E per certi versi i collezionisti vengono penalizzati.

Infine, sulla qualità dell'indice, a leggere Anteprima direi che ci troviamo sempre ad un'ottima scelta: vengono seguiti i filoni che da tempo sono già pubblicati. Storie anni '90 di Scarpa, storie importanti anni '90 e '00, grandi parodie, storie americane dagli album di fotografie, e via dicendo.

In sintesi, fino a che non avremo il numero davanti, non sembra un grande stravolgimento, a parte le questioni più importanti: colore, e aumento di prezzo con diminuzione di pagine. Così com'è mi sembra pi un passo indietro che uno in avanti, ma vedremo la fattura editoriale complessiva una volta uscito il numero.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cataclysm - Martedì 15 Dic 2015, 17:31:23
Su Anteprima hanno presentato parzialmente l'indice, direi che qualitativamente si parte bene.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: SalvoPikappa - Martedì 15 Dic 2015, 18:57:35
Secondo me questa seconda serie è inutile...alla fine non cambia quasi nulla tranne il formato e il logo. Spero che però aggiungano anche qualche editoriale in più e che non facciano troppe variant perché i GCD mi piacciono anche solo con la loro cover lucida...sul primo numero ci sta ma per ogni Fiera come succede con il Topo non sono tanto d'accordo
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Cornelius Coot - Mercoledì 16 Dic 2015, 21:55:26

Sembra quasi che questa nuova serie ambisca a pubblicare solo storie di una certa importanza, Grandi Classici di nome e di fatto, mentre i GC che stanno per terminare hanno avuto il merito di pubblicare tantissime storie anche brevi di personaggi secondari dagli anni '50 fino ai '90.

Io acquisterò il primo numero tanto per ma non credo che continuerò: avevo già smesso da tempo di comprare i GC ancora in edicola (sempre che non includessero un tot di storie che non avessi, situazione abbastanza rara) e, a meno di fantastici redazionali, gustose chicche e invitanti curiosità (cose che non credo troveremo così sviluppate), il primo numero rimarrà unico nel suo genere, esposto negli scaffali solo per collezionismo.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: hendrik - Mercoledì 16 Dic 2015, 22:12:51
cut
Grazie delle precisazioni e scuse a tutti per l'OT.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: MarioCX - Mercoledì 16 Dic 2015, 22:54:34
Sembra quasi che questa nuova serie ambisca a pubblicare solo storie di una certa importanza, Grandi Classici di nome e di fatto, mentre i GC che stanno per terminare hanno avuto il merito di pubblicare tantissime storie anche brevi di personaggi secondari dagli anni '50 fino ai '90.

Ed è proprio in questo che io spero!

Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Topdetops - Venerdì 18 Dic 2015, 15:52:11
La cover del primo numero dei nuovi Grandi classici mi piace molto,la trovo adatta a una storia come L'inferno di Topolino. Ma la cover variant sara' disponibile solo in fumetteria o anche in edicola?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Paperinika - Venerdì 18 Dic 2015, 15:59:22
La cover del primo numero dei nuovi Grandi classici mi piace molto,la trovo adatta a una storia come L'inferno di Topolino. Ma la cover variant sara' disponibile solo in fumetteria o anche in edicola?
Come al solito, solo in fumetteria e alle fiere.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Topdetops - Venerdì 18 Dic 2015, 16:12:45
Come al solito, solo in fumetteria e alle fiere.
Peccato. Ma sul sito panini ci sara'?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: La Spia Poeta - Venerdì 18 Dic 2015, 16:40:40
Peccato. Ma sul sito panini ci sara'?
Sì.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Sabato 19 Dic 2015, 20:27:55
Scrivo qui perché non esiste una discussione generale sui GCD prima serie, e poi, in fondo, è una specie di celebrazione del "trapasso".
Si è deciso di recensire i "buchi" dei GCD a partire da quando si era cominciato a recensirli regolarmente, cioè dal 319 (con in più il 300).
Trovate tutti i link dei nuovi (vecchi) numeri di seguito.
Pensatela come omaggio personale e collettivo alla vecchia serie.

300 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1057)
320 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1058)
322 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1059)
324 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1121)
326 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1122)
329 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1123)
334 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1124)
336 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=1125)
338 (http://www.papersera.net/papersera/cercaRece.php?pIdFascicolo=936)

Sono un po' diverse dalle solite, non avendo più la valenza di "indicazione sull'acquisto"; quindi sono anche più stringate :P

Leggete e votate! ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Piccola Pker - Domenica 20 Dic 2015, 00:20:45
Giusto per dare ulteriore lavoro a Piccola Pker... ;D
Ringrazio per il pensiero, devo rimettermici presto con la trascrizione... in ogni caso comprerò questo numero... e a seconda di che edizione mi troverò, informerò la relatrice...
In fondo lei non sa tutto quello che esce in edicola... :P
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: fab4mas - Mercoledì 23 Dic 2015, 08:42:52
I GC erano per me un po come quegli amici che incontri forse solo quando torni nella casetta la mare (o in montagna) una o due volte l'anno, non erano cioè un appuntamento fisso ma una piacevole aggiunta al Sacrosanto Topolino. Non li compravo tutti ma penso non sia mai passato un anno (almeno negli ultimi 20 diciamo) in cui non abbia comprato almeno un GC. Personalmente guardo sempre con un po' di sospetto queste rivoluzioni , piccole o grandi che siano, non potendone mai capire appieno le motivazioni. Quello che mi sento di dire a caldo, visto che ho appreso la notizia per caso poco fa, è che è un altro capitoletto che si chiude.

Auguro tanta fortuna alla nuova veste, come scriveva qualcuno prima citando Gatto, per la carta stampata è una lotta. Pur essendo io un tecnomaniaco  :) non potrei mai rinunciarvi ma so di esser, insieme a a molti qui dentro, un po un dinosauro.

A me questi annunci fan sempre pensare al film 'i sogni segreti di walter mitty' ...l'ho molto apprezzato e ne consiglio la visione a chi ancora non lo ha fatto...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Nightwish - Martedì 12 Gen 2016, 19:44:15
Da una parte mi dispiace perché mi piaceva molto il layout "metallizzato" della testata e comunque per me sono davvero un "grande classico" dell'infanzia, me li comprava sempre la nonna quando andavo a trovarla...bei ricordi :)
...però l'idea di cominciare una collezione dal numero "1" non mi dispiace, quindi stiamo a vedere!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Flintheart Glomgold - Mercoledì 13 Gen 2016, 09:09:58
Dispiace che chiuda una storica serie come I Grandi Classici Disney ma fino a dire r.i.p. dai.. mi sembra un po' esagerato, non è morto nessuno! ;D Ritorna con una nuova veste per cui sono molto curioso, perché per quanto mi riguarda sono sempre molto eccitato quando inizia una nuova testata!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Domenica 17 Gen 2016, 18:26:56
Come al solito, solo in fumetteria e alle fiere.

Pare che la cover variant sia ordinabile anche sul sito della Panini (non ora ma ...quando uscirà).

http://www.paninicomics.it/web/guest/paninicomics/checklist
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Luxor - Domenica 17 Gen 2016, 20:43:57

Pare che la cover variant sia ordinabile anche sul sito della Panini (non ora ma ...quando uscirà).

http://www.paninicomics.it/web/guest/paninicomics/checklist

Come tutte le cover variant uscite sinora :)

Forse solo quella del 3019 non lo fu, ma non ricordo con precisione :-/
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolo1997 - Domenica 17 Gen 2016, 23:53:09
È gia stato detto quando uscira il primo numero in edicola? E poi il giorno di uscita rimarra uguale alla prima serie?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Flintheart Glomgold - Lunedì 18 Gen 2016, 10:03:53
È gia stato detto quando uscira il primo numero in edicola? E poi il giorno di uscita rimarra uguale alla prima serie?

A quanto ho capito il 25 di ogni mese, quindi dovrebbe essere rimasto invariato il giorno.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: alec - Lunedì 18 Gen 2016, 10:29:22
Se il formato fosse un po' più grande, magari...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Garalla - Lunedì 18 Gen 2016, 11:05:21
A meno di distribuzioni strane e bislacche l'albo non arriverà in fumetteria in settimana.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolo1997 - Lunedì 18 Gen 2016, 12:14:19
L'idea di far ripartire la testata sotto una nuova veste mi alletta parecchio e invece l'aumento del prezzo che mi fa storcere il naso contando poi che verranno anche ridotte le pagine, purtroppo penso che nei prossimi anni assisteremo ad altri aumenti :'(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: raffa007 - Lunedì 18 Gen 2016, 12:41:39
Se va avanti così anche la Panini potrebbe chiudere i battenti :'( :'(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Paperinika - Lunedì 18 Gen 2016, 15:50:50
Se va avanti così anche la Panini potrebbe chiudere i battenti :'( :'(
Eeeehhh... esagerato! :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: John D. Rockerduck - Lunedì 18 Gen 2016, 20:41:55
Così potremo far finta di essere possessori del numero 1 dei Grandi Classici !
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolo1997 - Lunedì 18 Gen 2016, 20:54:53
Così potremo far finta di essere possessori del numero 1 dei Grandi Classici !
Ahahaha vero ;D , effettivamente un piccolo cambio nel nome per differenziare la prima serie dalla seconda potevano farlo
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Miriam - Lunedì 18 Gen 2016, 22:50:12
nel sito panini la data d'uscita dei grandi classici è stata posticipata al 28 gennaio, credo proprio che l'albo uscirà il 25 del mese in edicola. :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Martedì 19 Gen 2016, 00:30:47

non c'è scritto nulla di simile.

Ho controllato ora, ti assicuro che qualche giorno fa c'era però eh.

Edit . Non ricordavo male, ho controllato , dice " All'Interno I Grandi Classici Disney n. 1 del giugno 1980."

http://www.paninicomics.it/web/guest/productDetail?viewItem=804206
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolobar - Martedì 19 Gen 2016, 01:58:46

Ho controllato ora, ti assicuro che qualche giorno fa c'era però eh.

Edit . Non ricordavo male, ho controllato , dice " All'Interno I Grandi Classici Disney n. 1 del giugno 1980."

http://www.paninicomics.it/web/guest/productDetail?viewItem=804206

Metteranno un redazionale di due pagine con la foto della copertina del numero 1 della prima serie, niente di più, il resto è 'nuovo'
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Martedì 19 Gen 2016, 14:01:24

Metteranno un redazionale di due pagine con la foto della copertina del numero 1 della prima serie, niente di più, il resto è 'nuovo'

Grazie ! Si avevo intuito che si sarebbe trattato di qualche paginetta di redazionale. Certo scritto così come hanno fatto loro è un può fuorviante ,  potrebbe far pensare che oltre al nuovo numero della serie ci sia in allegato una sorta di ristampa.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Mercoledì 20 Gen 2016, 12:49:34

Grazie ! Si avevo intuito che si sarebbe trattato di qualche paginetta di redazionale. Certo scritto così come hanno fatto loro è un può fuorviante ,  potrebbe far pensare che oltre al nuovo numero della serie ci sia in allegato una sorta di ristampa.

Per rendere impietoso il paragone del numero di pagine? No davvero. ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Kim Don-Ling - Giovedì 21 Gen 2016, 13:13:06
Per rendere impietoso il paragone del numero di pagine? No davvero. ;)

Ecco, il numero di pagine!

Quando ero piccolo non lo compravo tutti i mesi, ma l'unica differenza che c'era fra i Classici e i Grandi Classici era il numero di pagine! I Grandi Classici erano effettivamente Grandi, 384 pagine se non sbaglio, ed erano tra l'altro l'unica pubblicazione che non riuscivo a leggere tutta di un fiato. ;D Forse anche per questo non erano la mia testata preferita, per quanto su quelle pagine abbia letto per la prima volta che so, storielle come la Dimensione Delta, il Paperzucum, i Capoccioni, ecc.

Quando ho riscoperto i Grandi Classici, li ho ritrovati cambiati: più eleganti, più ricercati, più curati... la testata malloppo, d'altronde, è ormai da qualche anno il Big. Questi nuovi Grandi Classici li ho seguiti da lontano, comprandoli (molto) saltuariamente, eppure vedendo che erano un'ottima testata, forse l'unico contenitore aperto ad ospitare quasi tutto, dalle rarità mai ripubblicate da decenni, alla ristampa di storie americane minori, dai grandi capolavori dei maestri Disney alle belle avventure apparse su Topolino negli anni '90 (che ahimè sono già lontani venti anni!).

Insomma, spiace vedere chiudere questa testata... mi auguro che cmq la nuova riparta mantenendo tutte le buone caratteristiche che in più d'uno qui dentro abbiamo apprezzato negli ultimi tempi.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Special Mongo - Giovedì 21 Gen 2016, 14:05:49
I Grandi Classici hanno sempre pubblicato le storie importanti del Topolino libretto, anche ai primordi in cui ristampavano storie uscite da poco. Per tutti gli anni '90 hanno permesso a una generazione di lettori di acculturarsi con le storie "storiche" degli anni '60 e '70. Io per esempio lo preferivo a "Topolino" sin da piccolo, poiché da piccoli non si sarà degli studiosi o dei filologi ma lo scarto qualitativo si nota.
Dagli anni 2000 in poi la testata si aprì anche alle storie degli anni '50, moltissime delle quali introvabili altrove. Certo, ci aveva il difetto che poteva pubblicare solo le versioni tascabili delle tavole che in origine erano in formato grande, però spero tanto che a questo rimedi il nuovo formato. Quindi, il mio appello è che non abbandonino le vecchie storie italiane da ripubblicare, e che non diventi una testata digeribile solo per i palati grossolani.
Addio Grandi Classici, che la terra ti sia lieve!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Zapotek - Venerdì 22 Gen 2016, 00:07:07

Per rendere impietoso il paragone del numero di pagine? No davvero. ;)

Hai ragione, d'altronde lo sappiamo che negli anni 80 andavano di più le rotondità e i formati generosi ;D
speriamo che questa versione slim sia altrettanto bella, ormai mancano pochi giorni.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: paolobar - Venerdì 22 Gen 2016, 22:22:39
qualcuno sa quando uscirà la cover variant in fumetteria? e qualcuno ha un'anticipazione di come sarà?
grazie  ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Luxor - Sabato 23 Gen 2016, 01:47:08
qualcuno sa quando uscirà la cover variant in fumetteria? e qualcuno ha un'anticipazione di come sarà?
grazie  ;)

Cover variant e regular dovrebbero uscire lo stesso giorno, solo che ancora non è stato ufficializzato, anche se probabilmente si proseguirà come prima e quindi se ne parla per giorno 25.

Se non ricordo male, la cover variant si vedeva in un bozzetto semi definitivo in uno degli ultimi Anteprima, quello dove veniva annunciata la nuova testata, in prima pagina, dove c'è l'editoriale della De Poli :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Miriam - Sabato 23 Gen 2016, 22:02:37
qualcuno sa quando uscirà la cover variant in fumetteria? e qualcuno ha un'anticipazione di come sarà?
grazie  ;)

non prima di prossima settimana, ho chiesto nella mia fumetteria è non è ancora arrivato.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Garalla - Sabato 23 Gen 2016, 22:08:51
La versione regolare arriverà nelle fumetterie Giovedì, la variant non più avanti.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Lucandrea - Sabato 23 Gen 2016, 23:22:42
Ridateci la vecchia prima serie!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Topdetops - Lunedì 25 Gen 2016, 13:34:08
Ridateci la vecchia prima serie!
E perche',scusa?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
Inserito da: Pacuvio - Lunedì 25 Gen 2016, 13:55:39
Vi mostro una comparazione fotografica abbastanza eloquente della differenza fra nuovo e vecchio.

Da sinistra a destra... 288 pagine contro 324! :o

Con la scusa del cambio di carta più spessa, a me pare una mezza sòla bella e buona per illudere il lettore che ora spende qualcosina in più per via della quantità dei contenuti maggiore, se non uguale... :-X
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Lunedì 25 Gen 2016, 14:55:23
Quello che dimostra Pacuvio con la sua eloquente fotografia è una furbata bella e buona da parte della Panini. Grandi geni, bravi  ::)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gancio - Lunedì 25 Gen 2016, 15:01:42
Che cattivi che siamo, magari invece loro pensano di averci fatto un favore migliorando la qualità della carta... ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Lunedì 25 Gen 2016, 15:12:39
Che cattivi che siamo, magari invece loro pensano di averci fatto un favore migliorando la qualità della carta... ;D

Calando i contenuti bisogna pur migliorare la confezione  :-/ consideriamo che ad ogni ristampa sparisce qualcosa in nome del P.C. e che è sempre più difficile smerciare certe cose, ecco la carta più spessa e il costo più alto, tanto ci siamo sempre noi appassionati che ci lamentiamo, protestiamo, ci scandalizziamo e poi diamo puntualmente i soldi all'edicolante.  ::)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Lunedì 25 Gen 2016, 15:46:02
consideriamo che ad ogni ristampa sparisce qualcosa in nome del P.C.

Paolo Castagno? :-?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pacuvio - Lunedì 25 Gen 2016, 15:52:52
Ahahah... giuro che inizialmente anche a me leggendo il post è venuto subito in mente lui... ;D

Se la tua non era solo una battuta... semplicemente il Politically Correct.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Nightwish - Lunedì 25 Gen 2016, 19:32:26
Meh, già non so più dove mettere i fumetti che compro (e mi rifiuto di portarli in cantina), questo "ingrossamento" non mi piace per niente. :(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Lunedì 25 Gen 2016, 23:00:59
Chiedo a voi: siete rimasti delusi o contenti di questa nuova serie?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Monkey_Feyerabend - Martedì 26 Gen 2016, 09:07:40
Quello che dimostra Pacuvio con la sua eloquente fotografia è una furbata bella e buona da parte della Panini. Grandi geni, bravi  ::)


Ma scherzate? Invece di essere contenti che finalmente usano una carta decente (a giudicare dalla foto e dalle vostre testimonianze, io sono all'estero, i rari volumi dei GC che compro li vedo una volta l'anno  ;D)!

Negli ultimi decenni hanno abituato il pubblico a carta sempre più sottile. Immagino che anche i più giovani fra voi se ne siano resi conto girando per mercatini etc.
Il Topolino è ormai carta velina. La vecchia serie dei Grandi Classici era diventata così sottile che sfiorava le leggi della fisica!
Negli anni '90 il Topo settimanale aveva la qualità di foliazione che oggi si vede solo su cose tipo Topolino Special Edition. Con una raccolta Grandi classici (quelli con due o tre volumi azzeccati insieme) potevi ucciderci una persona. Un Paperinik di vent'anni fa era un piacere da tenere in mano. Pure il Mega me lo ricordo di buona fattura!

Non voglio fare il vecchio brontolone passatista (erano tempi in cui gli editori di fumetti da edicola guadagnavano tre quattro volte quello che guadagnano ora), ma dai almeno i GD stampati su carta decente mi pare una buona notizia!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Martedì 26 Gen 2016, 12:42:19


Negli ultimi decenni hanno abituato il pubblico a carta sempre più sottile. Immagino che anche i più giovani fra voi se ne siano resi conto girando per mercatini etc.
Il Topolino è ormai carta velina.

Allora non è una mia fissazione! Premetto che io ho ricominciato a prendere il libretto dopo anni di ferma (in cui ho invece continuato ad acquistare GC, Uack! quando è uscita ecc) e mi era sembrato che la carta fosse divenuta decisamente più sottile, nonchè più "molle" il formato stesso (più incline a piegarsi e deformarsi). E' stata classificata come mia fissazione ma sapevo di avere ragione!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Martedì 26 Gen 2016, 12:42:55
Detto questo, 4,90€ per un CG che è comunque censurato non si può proprio vedere.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Bramo - Martedì 26 Gen 2016, 16:37:01
In occasione della "rigenerazione" della testata, segnalo l'approfondimento di Gianluigi Filippelli per Lo Spazio Bianco (http://www.lospaziobianco.it/171776-grandi-classici-disney-ministoria-testata), un vero e proprio excursus nella storia della testata :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Piccola Pker - Martedì 26 Gen 2016, 16:47:51
Dunque, finalmente l'ho trovato e posso dirvi la mia su questa versione dell'Inferno di Topolino.

Confermo che è esattamente la versione pubblicata sui Classici della letteratura del Corriere, solo ovviamente in un formato leggermente più piccolo.
Sinceramente è una delle versioni che mi piace di meno: molte vignette risultano essere deformate (avete tutti segnalato quella di passaggio fra il IX e il X canto, con Dumbo, ma non è l'unica) o con aggiunte non ben chiare (provate a guardare alle spalle di chi riceve i soffietti a pag 172 e ditemi se non riconoscete qualcuno preso dalla pagina successiva...), ha alcune terzine che sono state parzialmente o totalmente cambiate, la censura che avete segnalato anche voi e quella che per me è la cosa più inspiegabile... tutti gli errori di battitura presenti nella primissima edizione!
Ora, se proprio dovete cambiare, correggete almeno quelli, no? Oppure fatene una fedele anche degli errori, non questa via di mezzo che non è nè carne nè pesce!

Mi fermo qua, o vi devo scrivere l'intera tesi, e non è il caso! ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Cornelius Coot - Mercoledì 27 Gen 2016, 11:07:35

Riporto i miei commenti fatti nel topic del primo numero dei nuovi GC visto che non riguardano le storie pubblicate ma alcune considerazioni generali.

Solo forma e niente sostanza per questa nuove serie dei Grandi Classici.
Qualche cm in più sia in altezza che in larghezza (ma neanche tanti quanti quelli de Le Imperdibili che ripubblicavano le storie dell'Almanacco: quella di 'Pippo contro Pippo' mi pare abbastanza 'compressa').
Qualche millimetro in più di spessore rispetto ai (ormai) vecchi GC, ma solo per una carta più porosa.
30 pagine in meno per 90 cent in più e un numero di storie complessivamente minore, ovviamente.

Le pagine dei redazionali restano invariate (3), a parte quella introduttiva della redazione che cerca di spiegare i perché e i percome di un cambiamento inspiegabile: di solito ci si rinnova in tempi di crisi, quando le vendite languono per cui o si chiude definitivamente o si diventa bimestrali (....) o ci si rifà il trucco, riducendo il numero di pagine e inventandosi qualcosa.
Ma non credo che i GC avessero questi problemi, anzi:
penso si sia sfruttata la qualità del prodotto, la fidelizzazione dei lettori ad una testata trentacinquennale per spremere qualche euro in più dalle nostre tasche, col contentino della variant, tanto agognata dai collezionisti (anche dal sottoscritto, per carità, ma quando questa accompagna nuovi albi e nuove idee, non quando è messa lì solo per confondere le acque).

Noto che nel titolo della cover si è ingrandito il marchio 'Disney', doppio rispetto a 'i Grandi Classici', mentre fino al mese scorso erano i 'Classici' ad essere il doppio di 'Disney' oltre che dell'aggettivo 'Grandi'.
Non credo che ciò attirerà nuovi lettori, magari ignari del numero di pagine e dei prezzi della serie precedente.
Fino ad oggi i vari magheggi paniniani hanno avuto un loro perché: Definitive, Limited, De Luxe, Legendary, Special Edition hanno valorizzato storie ed autori in maniera più variegata, fantasiosa e professionale di quanto non avesse fatto la Disney Italia (che nei '90 aveva comunque pubblicato diverse cose interessanti).

Con questa 'Operazione GC Nuova Serie' (oltre che con l'Operazione Uack!) percepisco per la prima volta, in oltre due anni, una presa in giro da parte della Panini nei confronti dei lettori: nella paginetta introduttiva la redazione, alla fine, scrive che avrebbe tante altre cose da dirci ma è finito lo spazio: per fortuna loro, altrimenti non so quali altre cose si sarebbero potuti inventare, arrampicandosi sugli specchi.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: _Arturo_ - Martedì 2 Feb 2016, 19:52:01
Notizie o immagini sul secondo numero?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Luxor - Martedì 2 Feb 2016, 23:51:01
Notizie o immagini sul secondo numero?

È appena uscito il primo numero, un po' di pazienza, dai :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: _Arturo_ - Mercoledì 3 Feb 2016, 23:51:18

È appena uscito il primo numero, un po' di pazienza, dai :)

Sì Luxor, però di altre pubblicazioni abbiamo le copertine da qui a qualche mese (vedi TopoStorie)...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paperinika - Giovedì 4 Feb 2016, 00:22:04

Sì Luxor, però di altre pubblicazioni abbiamo le copertine da qui a qualche mese (vedi TopoStorie)...
Le copertine mica ce le inventiamo, quelle di TopoStorie le abbiamo con largo anticipo perché con largo anticipo (tre mesi circa) vengono pubblicate su Anteprima, la maggior parte delle altre spesso arrivano a ridosso della pubblicazione. I Grandi Classici sono appena ripartiti, diamogli il tempo di ingranare la marcia.  ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: _Arturo_ - Lunedì 8 Feb 2016, 15:05:34
Le copertine mica ce le inventiamo, quelle di TopoStorie le abbiamo con largo anticipo perché con largo anticipo (tre mesi circa) vengono pubblicate su Anteprima, la maggior parte delle altre spesso arrivano a ridosso della pubblicazione. I Grandi Classici sono appena ripartiti, diamogli il tempo di ingranare la marcia.  ;)

Non ho mai detto che le copertine "ve le inventate", in quanto so che vengono diffuse in anteprima su Anteprima (che bel gioco di parole). Ho solo chiesto se qualcuno fosse a conoscenza di qualcosa per il prossimo numero, tutto qua...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Venerdì 12 Feb 2016, 18:13:43
Info sui prossimi numeri:
Nel n.2 vedremo la Paperodissea,Zio Paperone e la balena a pois rosa,Paperino e il singhiozzo a martello e altro...
Il n.3,invece,sara' dedicato agli animali domestici,con due storie di Malachia degli anni 60 e una storia di Pluto del 1953.
Ma ci sara' una copertina variant per ogni numero?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: _Arturo_ - Lunedì 15 Feb 2016, 16:17:49
Info sui prossimi numeri:
Nel n.2 vedremo la Paperodissea,Zio Paperone e la balena a pois rosa,Paperino e il singhiozzo a martello e altro...
Il n.3,invece,sara' dedicato agli animali domestici,con due storie di Malachia degli anni 60 e una storia di Pluto del 1953.
Ma ci sara' una copertina variant per ogni numero?
Top, spero di no, altrimenti dovremo rinunciare a mangiare per poterci stare dietro...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Lunedì 15 Feb 2016, 19:30:37
Ma ci sara' una copertina variant per ogni numero?

molto improbabile, le variant le hanno sempre fatte per i primi numeri com'è giusto.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Lunedì 15 Feb 2016, 22:22:06

molto improbabile, le variant le hanno sempre fatte per i primi numeri com'è giusto.

Ragazzi, a proposito di variant del numero 1, sapete quante ne esisotono?
Non vorrei dire cavolate ma su ebay mi è parso di vederne un paio, una su fondo celeste (che avevo già visto), l'altra su fondo scuro e fiamme (dell'inferno). Quest'ultima più bella dell'altra a mio parere. Una variant della variant dunque? :P
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: La Spia Poeta - Lunedì 15 Feb 2016, 22:24:21

Ragazzi, a proposito di variant del numero 1, sapete quante ne esisotono?
Non vorrei dire cavolate ma su ebay mi è parso di vederne un paio, una su fondo celeste (che avevo già visto), l'altra su fondo scuro e fiamme (dell'inferno). Quest'ultima più bella dell'altra a mio parere. Una variant della variant dunque? :P
Su fondo celeste?

Cioè, quando mai? Ufficialmente, ci sono quella rossa e quella con le fiamme.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Luxor - Lunedì 15 Feb 2016, 22:31:52

Ragazzi, a proposito di variant del numero 1, sapete quante ne esisotono?
Non vorrei dire cavolate ma su ebay mi è parso di vederne un paio, una su fondo celeste (che avevo già visto), l'altra su fondo scuro e fiamme (dell'inferno). Quest'ultima più bella dell'altra a mio parere. Una variant della variant dunque? :P

Quella su fondo celeste è la versione non definitiva che uscì su Anteprima, infatti non è mai stata stampata.

L'unica variant esistente è quella con le fiamme ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Lunedì 15 Feb 2016, 22:34:10
Su fondo celeste?

Cioè, quando mai? Ufficialmente, ci sono quella rossa e quella con le fiamme.

Allora quella su fondo celeste non esiste?
L'avevo presa per buona, anche se non vedevo niente di particolarmente interessante per essere una variant :)
Grazie per il chiarimento
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Lunedì 15 Feb 2016, 23:01:04
Ho appena letto nell'altra sezione la descrizione della variant e visto le foto, la prima delle quali postata da Pacuvio.

La magra fatta è di quelle gravi e autorizza un moderatore alla cacciata istantanea dal forum ;)

Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Giovedì 18 Feb 2016, 22:43:54

Allora quella su fondo celeste non esiste?

si, non esiste.

Ecco la cover del numero 2 che uscirà a breve.

(http://i.imgur.com/xyC6exz.jpg)


Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Kricket - Lunedì 22 Feb 2016, 16:24:07
Affacciandomi da poco sul mondo Disney e beccando il numero 1 (in questo Panini è riuscita a farmi abboccare in pieno con il rilancio dei GC) sono saltato sulla barca di questa nuova edizione.
Vi dirò, sono rimasto davvero soddisfatto.
Copertina veramente bella, formato comodo e prezzo non esagerato, tenendo conto che esce una volta al mese.
Ah, la carta secondo me è un grande passo avanti rispetto per esempio a Topolino settimanale: quella è veramente carta velina, invece questa dei GC ha più sostanza e non è trasparente come quell'altra.

Poi sul montaggio delle tavole non mi esprimo perchè non sono affatto esperto, però eventualmente dovessi apprezzare particolarmente una storia, potrei sempre recuperarla in versione più lussuosa, non censurata ecc...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: stesal88 - Martedì 23 Feb 2016, 22:19:40
La Variant al 100% la recuperero' piu' avanti...

Sapete l'elenco delle storie presenti nel numero 2, in uscita Giovedi? Quali meritano?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Giovedì 10 Mar 2016, 09:11:21
Probabile copertina del 3° numero?
L'ho presa dalla pagina degli abbonamenti.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Monkey_Feyerabend - Giovedì 10 Mar 2016, 09:59:40
Bellissima! Scelta di colori notevole!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: PhantomBlot - Giovedì 10 Mar 2016, 10:17:10
molto bella... peccato solo non riuscire ad intuire la storia dalle vignette sullo sfondo

 :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Giovedì 10 Mar 2016, 10:47:28
Bellissima! Scelta di colori notevole!
Il colore arancio dello sfondo richiama il primo numero della nuova serie di UACK, in uscita pochi giorni prima... simpatica coincidenza, o precisa scelta stilistica? [smiley=sm.gif]
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Anders And - Giovedì 10 Mar 2016, 13:10:25
molto bella... peccato solo non riuscire ad intuire la storia dalle vignette sullo sfondo

 :)
Paperino in "Casa mia Casa mia" (https://coa.inducks.org/s.php?c=I+AT+++22-A) :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: PhantomBlot - Giovedì 10 Mar 2016, 17:27:03
Paperino in "Casa mia Casa mia" (https://coa.inducks.org/s.php?c=I+AT+++22-A) :)

grazie... non era affatto facile  :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Tek - Martedì 15 Mar 2016, 22:18:28
Ma alla fine al Cartoomics c'era davvero il terzo numero in anteprima?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Mercoledì 23 Mar 2016, 20:55:33
Ma alla fine al Cartoomics c'era davvero il terzo numero in anteprima?
Stavo per scrivere la stessa domanda :P.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: hendrik - Mercoledì 23 Mar 2016, 21:04:33
Personalmente non lo ho visto.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: james joyce - Giovedì 24 Mar 2016, 00:38:52
Da quello che emerge dal sito panini ci sarà una storia di Mezzavilla.
Incrociamo le dita per la sindrome visionaria...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Giovedì 24 Mar 2016, 10:10:18
Da quello che emerge dal sito panini ci sarà una storia di Mezzavilla.
Incrociamo le dita per la sindrome visionaria...

Ancora? E' stata ristampata nel 2013 nel GC 323
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Giovedì 24 Mar 2016, 13:11:23
In più ci sono altre storie validissime del buon Mezzavilla  :) "Il mistero del faro", "La fabbrica dei sogni", "La penuria ferrosa", "Ombre nella giungla", "Il rapimento di Topolino"
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: james joyce - Giovedì 24 Mar 2016, 13:38:02

Ancora? E' stata ristampata nel 2013 nel GC 323
Aò a me manca.
Cicero pro domo sua  :P
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Giovedì 24 Mar 2016, 15:22:05
Di solito nell'edicola che frequento i grandi classici arrivano il giorno 23,ma il numero 3 non si e' ancora visto,temo un ritardo della distribuzione :-/.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Giovedì 24 Mar 2016, 15:35:35
Aò a me manca.
Cicero pro domo sua  :P
Se per tua sollecitazione cominciano ad autoristamparsi pure i GCD ti veniamo a cercare a domum. :P
Caesar De Bello Civili.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Giovedì 24 Mar 2016, 18:03:46
Se per tua sollecitazione cominciano ad autoristamparsi pure i GCD ti veniamo a cercare a domum. :P
Caesar De Bello Civili.

Qui latino ferit latino perit
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ele684 - Giovedì 24 Mar 2016, 19:47:33
Sui gcd vorrei ancora storie di Barks
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: james joyce - Giovedì 24 Mar 2016, 21:13:21

Qui latino ferit latino perit
;D ;D ;D
Non fatemi tirare fuori il Traina -  Bernardi Perini con il ''Propedeutica al latino universitario'' che sennò qui scateno una bellum omnium contra omnes
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Giovedì 24 Mar 2016, 23:07:00
Sui gcd vorrei ancora storie di Barks

Decisamente improbabile: hanno fatto una ristampa integrale nel 2008 su una testata specifica (https://coa.inducks.org/compmag.php?image=on&country=&title1=grande+dinastia+paperi&entrycodeh3=) e poi gli hanno dedicato un'altro mensile come Uack!, che si è aperto proprio questo mese ad altri autori, pur tenendo storie sue. Sostanzialmente, il mercato è più che saturo e sarebbe abbastanza accessorio. :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: McDuck - Giovedì 24 Mar 2016, 23:29:31

Decisamente improbabile

Improbabile e inauspicabile: in pratica sarebbe la mazzata definitiva a Uack ;D

Lo hanno fatto, lo hanno fatto per davvero!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Martedì 29 Mar 2016, 13:19:39

Improbabile e inauspicabile: in pratica sarebbe la mazzata definitiva a Uack ;D

Lo hanno fatto, lo hanno fatto per davvero!

Ok che non si possono costruire dei "monopoli" su un'autore per via di una testata (se no addio Scarpa), però porcapu**ana, alla guida della redazione sembra che non la destra non sappia cosa fa la sinistra!
Titolo: Grandi Classici Disney 4
Inserito da: AzureBlue - Lunedì 4 Apr 2016, 17:31:42
Si prospetta un gran bel numero, su topoinfo anticipano*

-"Paperin babà" di Chendi/Bottaro (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++273-A)
-"Topolino e l'eco indovina" di Martina/Capitanio
(https://coa.inducks.org/story.php?c=I+AT+++14-A)
-"Zio Paperone e la dollaroinsonnia" di Lock/Stroblman
(https://coa.inducks.org/story.php?c=W+US+++83-01)
-"Reginella e la minaccia terrestre" di Cimino/Cavazzano
(https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+1884-B)

Sembra che ancora una volta ci sarà un recupero di storie abbastanza "agè" della scuola americana ma quantomeno verrà ripresa la linea dei vecchia GCD con Reginella  :)

*in realtà si sapeva tutto già da tempo (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1200694124/3897#3897)...

E si, ha ragione Miriam.
Titolo: Re: Grandi Classici Disney 4
Inserito da: Miriam - Lunedì 4 Apr 2016, 17:40:13
si deve aprire il topic solo quando si ha il numero in mano, questo lo dovevi scrivere nella discussione generale. :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 19 Apr 2016, 17:10:21
Cover grandi classici 4

(http://i.imgur.com/hf6limY.jpg)

e cover grandi classici 5

(http://i63.tinypic.com/zy6gye.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Martedì 19 Apr 2016, 20:44:09
Info sui prossimi numeri:
Nel numero 5 terminerà la saga di Reginella con Paperino,Reginella e il terribile vampirione (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+MG++456-A&search=Paperino,Reginella%20e%20il%20terribile%20vampirione) e la sezione superstar sarà dedicata ai pirati. Fra le storie Paperino e e l'isola del tesoro (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++216-AP).
Bellissime le copertine 8-).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Venerdì 6 Mag 2016, 19:19:05
Forse la sezione superstar, ma questo già da diversi numeri anche nella vecchia serie dei GCD, si è allungata un po' troppo e occupa gran parte dell'albo? Cosa ora più evidente con la nuova serie, visto che c'è stata una riduzione di pagine. Non so, ho questo dubbio ...
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Martedì 10 Mag 2016, 12:30:38

(http://i63.tinypic.com/zy6gye.jpg)[/quote]

Pare un po' ripresa dal numero 4, ma forse è un'idea mia. Comunque le copertine per il momento sono tutte quantomeno carine (bella anche l'idea di mettere in ombra le strisce di qualche storia all'interno)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: mikjuv - Venerdì 13 Mag 2016, 10:50:20
Ragazzi un consiglio sensato...mi consigliate di fare l'abbonamento a questa nuova serie?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Sabato 14 Mag 2016, 10:22:03
Dipende da cosa ti aspetti da questa testata.
Io ci ho pensato e ho deciso di non abbonarmi, per poter scegliere di volta in volta se il numero varrà l'acquisto.
Ad esempio, se nel numero 6 proporranno la versione tagliata e rimaneggiata di "paperina butterfly", per me rimarrà sullo scaffale.
Da una testata che si vuole far passare come di un certo pregio (visto anche il costo), non ho più intezione di accettare trattamenti del genere alle storie (come le tavole mancanti su Reginella, o la la versione tagliata de l'inferno di topolino).
Se te invece ti accontenti di leggere una storia eventualmente rimaneggiata ed il risparmio ti sembra sufficiente per accettare anche il rischio di qualche indice "debole", l'abbonamento mi sembrerebbe una buona opportunità.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: mikjuv - Sabato 14 Mag 2016, 14:20:10
Dipende da cosa ti aspetti da questa testata.
Io ci ho pensato e ho deciso di non abbonarmi, per poter scegliere di volta in volta se il numero varrà l'acquisto.
Ad esempio, se nel numero 6 proporranno la versione tagliata e rimaneggiata di "paperina butterfly", per me rimarrà sullo scaffale.
Da una testata che si vuole far passare come di un certo pregio (visto anche il costo), non ho più intezione di accettare trattamenti del genere alle storie (come le tavole mancanti su Reginella, o la la versione tagliata de l'inferno di topolino).
Se te invece ti accontenti di leggere una storia eventualmente rimaneggiata ed il risparmio ti sembra sufficiente per accettare anche il rischio di qualche indice "debole", l'abbonamento mi sembrerebbe una buona opportunità.

Grazie per il tuo commento..valuterò
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Negritas - Domenica 15 Mag 2016, 09:42:29
Ragazzi un consiglio sensato...mi consigliate di fare l'abbonamento a questa nuova serie?

Io l'ho fatto. Credo che come formato (tipo di carta usata, copertina, dorso, ecc.) questo sia il più bello di sempre. I nuovi volumi stanno benissimo in libreria accanto ai cartonati e i volumi più pregiati. Non mi piacciono le storielle tipo quelle di Tony Strobl e Dick Moores e mi dispiace per il numero di pagine minori ma non si può avere tutto. Inoltre penso che tutta questa mia raccolta di fumetti sia uno scrigno che incanterà mia figlia quando sarà un po' più grande. A 6/7 anni (e anche oltre) non credo le interesserà granchè delle tavole tagliate e altre cose del genere. Siamo noi che ci soffermiamo tantissimo, forse anche eccessivamente, su queste cose ma personalmente credo che, ed è solo un mio punto di vista, questo tipo di fumetti sia rivolto prima di tutto a bambini e ragazzini e solo in secondo luogo al bambino, forse un po' troppo pretenzioso, che è in noi.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: brigo - Domenica 15 Mag 2016, 18:54:52

Io l'ho fatto. Credo che come formato (tipo di carta usata, copertina, dorso, ecc.) questo sia il più bello di sempre. I nuovi volumi stanno benissimo in libreria accanto ai cartonati e i volumi più pregiati. Non mi piacciono le storielle tipo quelle di Tony Strobl e Dick Moores e mi dispiace per il numero di pagine minori ma non si può avere tutto. Inoltre penso che tutta questa mia raccolta di fumetti sia uno scrigno che incanterà mia figlia quando sarà un po' più grande. A 6/7 anni (e anche oltre) non credo le interesserà granchè delle tavole tagliate e altre cose del genere. Siamo noi che ci soffermiamo tantissimo, forse anche eccessivamente, su queste cose ma personalmente credo che, ed è solo un mio punto di vista, questo tipo di fumetti sia rivolto prima di tutto a bambini e ragazzini e solo in secondo luogo al bambino, forse un po' troppo pretenzioso, che è in noi.

Il tuo ragionamento non fa una piega ma, perdonami, non sono così tanto convinto che la testata sia rivolta principalmente ai più piccoli. Nel senso che paroloni altisonanti come "Grandi" e come "Classici" nel titolo lasciano intendere un qualcosa in più rispetto alla media.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Lunedì 16 Mag 2016, 08:14:27
A 6/7 anni (e anche oltre) non credo le interesserà granchè delle tavole tagliate e altre cose del genere. Siamo noi che ci soffermiamo tantissimo, forse anche eccessivamente, su queste cose ma personalmente credo che, ed è solo un mio punto di vista, questo tipo di fumetti sia rivolto prima di tutto a bambini e ragazzini e solo in secondo luogo al bambino, forse un po' troppo pretenzioso, che è in noi.
Io ricordo che fino a qualche anno fa acquistavo le testate Disney in base al miglior rapporto prezzo/n. di storie. E infatti andavo avanti a suon di BIG.
Da piccolo non leggevo tutto quello che non fosse a fumetti (nei giornalini), a meno che non mi ritrovassi senza nient'altro da leggere. Infatti i Topolino mi duravano meno di un gatto in mezzo ad un'autostrada.

Dato il prezzo e il formato io ritengo sia una testata dedicata a chi da' un certo valore alle storie che contiene. A 7 anni mi potevi dare da leggere anche i rotoli di carta igienica  ;D.
Poi se a tua figlia riuscirai a trasmetterle il giusto spirito critico a quell'età, buon per lei e complimenti a te ;).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Zapotek - Martedì 17 Mag 2016, 01:44:26
Io l'ho fatto. Credo che come formato (tipo di carta usata, copertina, dorso, ecc.) questo sia il più bello di sempre. I nuovi volumi stanno benissimo in libreria accanto ai cartonati e i volumi più pregiati.

Concordo anch'io su questo. Acquisto i GC dagli anni 80 e  nonostante le remore iniziali, questo nuovo formato mi ha convinto in pieno e gradisco molto anche le tavole più grandi e i mini-editoriali. Come hanno detto gli altri si può fare meglio, sono infatti convinto anch'io che il target riguardi più l'appassionato che il lettore casuale e dunque uno sforzo andrebbe fatto per ovviare alle tavole tagliate, agli spazi bianchi vuoti di mezza pagina in qualche rara occasione.

Rimane tuttavia un ottimo prodotto e che personalmente continuerò a seguire. All'utente che chiedeva un consiglio su come orientarsi, beh considera anche che con l'abbonamento si abbassa un bel po' il prezzo.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: pkthebest - Venerdì 20 Mag 2016, 10:00:00
Ragazzi un consiglio sensato...mi consigliate di fare l'abbonamento a questa nuova serie?

A me una parente ha regalato l'abbonamento. Ti confesserò una cosa: se sei un giovane neofita, che cerca buone pubblicazioni e ristampe comunque per conoscere il passato Disney remoto e recente, sicuramente un pensierino va fatto.

Se hai alle spalle trent'anni di Disney come me, che già avevi letto una buona fetta della serie precedente, che hai ZP 1-101, PK, vari Classici, ed hai letto regolarmente Topolino, dal profondo del cuore non lo considero un acquisto estremamente accattivante. Ben venga se te lo regalano: io di mio non lo piglierei né in edicola, né in abbonamento.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: mikjuv - Venerdì 20 Mag 2016, 10:42:33
Grazie a tutti per i consigli
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Sabato 18 Giu 2016, 13:55:51
Cover grandi classici 7

(http://i.imgur.com/Xb85otf.jpg)

La collana dedicata alle più importanti storie della storia di Topolino continua con un numero "olimpionico", a partire da un superclassico del 1972 scritto e disegnato da Romano Scarpa (con le chine di Giorgio Cavazzano) in cui l'amico di Topolino, indossati i parastinchi del mitico Pipponte, diventa un invincibile atleta, pronto a gareggiare nelle olimpiadi dell'epoca! E nella sezione superstar non mancheranno altre chicche!

Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Domenica 19 Giu 2016, 11:14:45
Info sui prossimi numeri:
Il numero 6 sarà a tema teatrale e conterrà Paper dames e celest' aida (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+1254-B&search=Paper%20dames%20e%20celest%27aida),L'amorosa istoria di Paperomeo e Gioietta Paperina (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TV+79036-1) e Paperina e la piccola Butterfly (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+PPB+++1-A).
Sezione superstar a tema ciclismo,che conterrà anche Paperino al tour (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+++93-AP).
Nel numero 7,per celebrare le Olimpiadi ci sarà Pippo e i parastinchi di Olympia (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+CWD++45-A) (speriamo con il sequel,che in questo albo (https://coa.inducks.org/issue.php?c=it/CWD++45#b) che ho comprato ad un mercatino non c'era. A seguire le superstar,con Pluto guardia del corpo (https://coa.inducks.org/story.php?c=W+OS++595-05&search=Pluto%20guardia%20del%20corpo),Zio Paperone e il guerriero gemello (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++365-A&search=Zio%20Paperone%20e%20il%20guerriero%20gemello) e per finire Paperino e l'imboscata di Sierra Ladra (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++372-A&search=paperino%20e%20l%27imboscata%20di520sierra%20ladra).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paper Bat 82 - Domenica 19 Giu 2016, 18:12:26
Sezione superstar a tema ciclismo,che conterrà anche Paperino al tour (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+++93-AP).

Questa storia, è quella in cui Paperino vince l'ultima gara e vince anche il tour ?

Storia che ha provocato diatribe diatribe sulla reale possibilità di tale evenienza ?

Comunque, oggi sarebbe impossibile dato che l'ultima tappa è una passerella, verso i campi elisi.
Ma in passato, forse con l'arrivo in salita si potevano creare distacchi di 5 o più minuti.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Domenica 19 Giu 2016, 19:38:34
Info sui prossimi numeri:
Il numero 6 sarà a tema teatrale e conterrà Paper dames e celest' aida (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+1254-B&search=Paper%20dames%20e%20celest%27aida),L'amorosa istoria di Paperomeo e Gioietta Paperina (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TV+79036-1) e Paperina e la piccola Butterfly (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+PPB+++1-A).
Sezione superstar a tema ciclismo,che conterrà anche Paperino al tour (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+++93-AP).

Bel sesto numero a vedersi! Una scaletta così è promettente, e finalmente una superstar non pescata dal magazzino di storie americane di Paperoga (o peggio), che sono tali per età o difficile reperibilità (criterio che bah) ma una storia che merita davvero il nome di superstar!  ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Domenica 19 Giu 2016, 20:19:42
una storia che merita davvero il nome di superstar!  ;D

E finalmente il ritorno del Perego d'annata sui GC!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Lunedì 20 Giu 2016, 08:08:22

Questa storia, è quella in cui Paperino vince l'ultima gara e vince anche il tour ?

Storia che ha provocato diatribe diatribe sulla reale possibilità di tale evenienza ?

Comunque, oggi sarebbe impossibile dato che l'ultima tappa è una passerella, verso i campi elisi.
Ma in passato, forse con l'arrivo in salita si potevano creare distacchi di 5 o più minuti.
Non lo so,non l'ho letta,ma lo faro' a breve sul nuovo numero :).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pacuvio - Lunedì 20 Giu 2016, 10:03:11
Non lo so,non l'ho letta,ma lo faro' a breve sul nuovo numero :).
Il senso di questo post qual è?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Lunedì 20 Giu 2016, 12:12:54

Questa storia, è quella in cui Paperino vince l'ultima gara e vince anche il tour ?

Storia che ha provocato diatribe diatribe sulla reale possibilità di tale evenienza ?

Comunque, oggi sarebbe impossibile dato che l'ultima tappa è una passerella, verso i campi elisi.
Ma in passato, forse con l'arrivo in salita si potevano creare distacchi di 5 o più minuti.

Paperino non vince, ma il piano è quello. Se non sbaglio
Spoiler: mostra
a causa di un uso eccessivo della sostanza dopante di Archimede supera quasi in volo il traguardo per fermarsi a Timbuktu.
Comunque sì, è la storia che ha generato quella discussione
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Martedì 21 Giu 2016, 07:55:28
Il senso di questo post qual è?
Probabilmente il senso di educazione nel rispondere ad una domanda a lui rivolta (visto che è stato quotato).

Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pacuvio - Martedì 21 Giu 2016, 09:18:37
Non sempre quotare vuol dire rivolgersi a quella determinata persona. Io posso anche quotare me steaao per rimarcare un concetto... a quel punto secondo questa logica mi dovrei rispondere da solo? E ad AzureBlue che ha risposto a Paper Bat 82 dovrei cancellare il post perché si rivolgeva a Tesori International?
Se sui forum tutti rispondessimo a tutti per qualsiasi cosa solo per educazione sarebbe la fine.

E qui chiudo la discussione, che tra l'altro dovrebbe essere solo un affare di noi moderatori.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Martedì 21 Giu 2016, 09:37:44
Non avevo notato che sei moderatore e che quindi agivi in quanto tale.

Vorrei però chiarire una cosa per sapere se violo il regolamento:
Citazione
Se sui forum tutti rispondessimo a tutti per qualsiasi cosa solo per educazione sarebbe la fine.
se un utente prende un mio post, ne isola una pare e fa una domanda su questo, la considero una domanda a me rivolta (se voleva fare una domanda generica al forum avrebbe fatto prima a chiedere "la storia xxx è quella che....?").
Se non ho una risposta alla domanda e dato che mi è stato insegnato che "domandare è lecito, rispondere è cortesia", posso dire che non conosco la risposta, o questo atto di educazione è considerato una violazione al regolamento?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pacuvio - Martedì 21 Giu 2016, 09:58:33
se un utente prende un mio post, ne isola una pare e fa una domanda su questo, la considero una domanda a me rivolta (se voleva fare una domanda generica al forum avrebbe fatto prima a chiedere "la storia xxx è quella che....?").
Libero di non credermi ma non è così, almeno finchè non ci si rivolge direttamente al quotatore. Si può benissimo fare in entrambi i modi. E Tesori International è stra recidivo, sennò non mi sarei scagliato con questo livore sulla questione.

Se non ho una risposta alla domanda e dato che mi è stato insegnato che "domandare è lecito, rispondere è cortesia", posso dire che non conosco la risposta, o questo atto di educazione è considerato una violazione al regolamento?
Provocazione sterile... certo che puoi. Solo che, per lo stesso motivo, se qualcuno dovesse domandare, per esempio, "Da voi questo albo è uscito?", tutti si sentirebbero in dovere di rispondere per non fare un torto a chi domanda, scatenando una ridda di post di discutibile utilità... ecco perchè a volte è giusto non rispondere, specialmente in mancanza di una risposta valida. Per non dare questo imput di via libera ai tanti utenti giovani che hanno voglia di postare e farsi vedere.

(fermiamoci qui che siamo terribilmente OT)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 21 Giu 2016, 15:18:56
Cover grandi classici 6

(http://i.imgur.com/LYv7CJr.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OkQuack - Domenica 17 Lug 2016, 15:34:23
Ammazza che brutti i paperi di Perego!!!  :D [smiley=sigh.gif]
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: feidhelm - Domenica 17 Lug 2016, 17:43:48
Ammazza che brutti i paperi di Perego!!!  :D [smiley=sigh.gif]

Però sono interessanti!

E la storia del tour, nonostante le storie italiane pre-'60 mi stiano generalmente indigeste, mi è piaciuta moltissimo  ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Domenica 24 Lug 2016, 10:37:33

Però sono interessanti!

E la storia del tour, nonostante le storie italiane pre-'60 mi stiano generalmente indigeste, mi è piaciuta moltissimo  ;D

A me è piaciuto un sacco il look di Archimede :) Ed è in storie come questa che si può assaporare il passato
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Lunedì 25 Lug 2016, 08:16:02
Info sui prossimi numeri:
Il numero 8 sarà ancora dedicato alle parodie e conterrà Paperino Don Chisciotte (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++137-AP&search=Paperino%20don%20chisciotte%20Guido%20Martina), Sandopaper e la perla di Labuan (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+1096-AP), Pluto fa il Don Chiscciotte
/url], [url=https://coa.inducks.org/story.php?c=W+MM+++33-02&search=topolino%20e%20pippo%20orfeo]Topolino e Pippo Orfeo (https://coa.inducks.org/story.php?c=W+WDC+152-03&search=Pluto%20fa%20il%20don%20chisciotte) e Paperino e i racconti cavallereschi. (https://coa.inducks.org/story.php?c=W+DD+++35-03&search=paperino%20e%20i%20racconti%20cavallereschi)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Venerdì 29 Lug 2016, 09:02:51
Preso il N.7 più per la medaglia che per le storie.

Così come non ho lasciato sugli scaffali il numero precedente per via della versione rimaneggiata di Paperina Butterfly, non avrei preso neppure questo per via della versione "incompleta" dei Parastinchi di Olimpia.

Ho come l'impressione che a questi Grandi Classici, manchi quel guizzo finale, quel passo in più, per essere davvero dei GRANDI Classici, non so se sia per mancanza di voglia, o di passione da parte del curatore, o per precise (incomprensibili, IMHO) scelte editoriali :-/
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: brigo - Venerdì 29 Lug 2016, 09:57:12
o per precise (incomprensibili, IMHO) scelte editoriali

Credo sia questa la motivazione. Ma non credo che le scelte siano incomprensibili: se mettessi in vendita un'edizione perfetta e definitiva in tutto e per tutto, non avrebbe più senso metterne in commercio un'altra, perché non aggiungerebbe nulla alla versione precedente. Al massimo potrei ristamparla per chi se l'è persa la prima volta, o per i nuovi giovani lettori (a cui del resto della completezza interessa poco o nulla), cercando di scoraggiare lo strozzinaggio dei rivenditori di fumetti usati, ma chi ha comprato LA versione definitiva, non ne comprerebbe più un'altra (come invece sta facendo ora per cercare di mettere insieme tutti i 'pezzi' di una storia- che siano tavole mancanti, vignette ridimensionate, testi censurati, nuova colorazione poco convincente...).
C'è poco da fare: fare le cose per bene, nel collezionismo, non conviene a chi vende. E quindi vai di raffazzonatura.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Garalla - Venerdì 29 Lug 2016, 11:44:49

Credo sia questa la motivazione. Ma non credo che le scelte siano incomprensibili: se mettessi in vendita un'edizione perfetta e definitiva in tutto e per tutto, non avrebbe più senso metterne in commercio un'altra, perché non aggiungerebbe nulla alla versione precedente. Al massimo potrei ristamparla per chi se l'è persa la prima volta, o per i nuovi giovani lettori (a cui del resto della completezza interessa poco o nulla), cercando di scoraggiare lo strozzinaggio dei rivenditori di fumetti usati, ma chi ha comprato LA versione definitiva, non ne comprerebbe più un'altra (come invece sta facendo ora per cercare di mettere insieme tutti i 'pezzi' di una storia- che siano tavole mancanti, vignette ridimensionate, testi censurati, nuova colorazione poco convincente...).
C'è poco da fare: fare le cose per bene, nel collezionismo, non conviene a chi vende. E quindi vai di raffazzonatura.

D'accordo sul fatto che proporre un'edizione incompleta permette di ristampare la storia ma alla lunga questo gioco stufa. Senza contare che spesso l'edizione riproposta è sempre quella incompleta e sempre uguale.
Fare le cose per bene conviene se si fanno realmente bene perché puoi ristamparle senza dover fare rimaneggiamenti futuri, accontenti i fan accaniti, non scontenti il lettore occasionale.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Venerdì 29 Lug 2016, 13:12:30
Fare le cose per bene conviene se si fanno realmente bene perché puoi ristamparle senza dover fare rimaneggiamenti futuri, accontenti i fan accaniti, non scontenti il lettore occasionale.
 
Ma poi non rivendi più il 'pezzo'.
Il punto è costituito sempre dai dati di vendita: se la storia ristampata ed incompleta tira ancora, la strategia commerciale paga ancora e non c'è motivo di abbandonarla.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Garalla - Venerdì 29 Lug 2016, 14:10:37
Ma poi non rivendi più il 'pezzo'.
Il punto è costituito sempre dai dati di vendita: se la storia ristampata ed incompleta tira ancora, la strategia commerciale paga ancora e non c'è motivo di abbandonarla.

Chiaro che non lo rivendi più a me, ma tanti nuovi lettori ci sono.
Voglio dire in America i comics vengono raggruppati e stampati più e più volte, mica rimaneggiati, tagliati e censurati per aver la possibilità di "rivenderli".
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Venerdì 29 Lug 2016, 17:20:32
Chiaro che non lo rivendi più a me, ma tanti nuovi lettori ci sono.
Voglio dire in America i comics vengono raggruppati e stampati più e più volte, mica rimaneggiati, tagliati e censurati per aver la possibilità di "rivenderli".
Questo succede anche qui.
Ma la Panini, nella divisione Disney, ci marcia sopra, perchè sa che nel tempo le storie di fatto sono già state rimestate e sa che ci sono i collezionisti che ne cercano le diverse versioni. E' vero che la ricerca prosegue comunque nel mercato dell'usato - dove Panini non guadagna nulla - ma se proprio deve far uscire un'edizione nuova, ufficiale e onnicomprensiva prova prima a vendere i vari 'pezzi' separati, per poi aspettare il momento propizio (leggi 'saturazione') e annunciare la versione definitiva.
Insomma, ci gioca un po' su: ha tanto di quel materiale che proporlo subito nella versione migliore e più completa possibile non le conviene tutto sommato.
La prova siamo noi stessi lettori: quante copie abbiamo della stessa storia, acquistate solo perchè diverse da altre edizioni in nostro possesso o semplicemente erano abbinate ad altre che ci mancavano?
Questo mi pare non succeda nè nei comics nè nei manga (almeno con riferimento alla pubblicazione di versioni diverse di una stessa storia).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Venerdì 29 Lug 2016, 20:16:43
Se la strategia del voler vendere la stessa storia in più salse fosse vera, per me sarebbe comunque incomprensibile, dato che se mi proponi una Paperina Butterfly rimaneggiata, io non la compro.
Se non ci fosse stata la medaglia, avrei saltato anche questo numero.

E mi rivolgo al mercato dell'usato alla ricerca della versione originale e/o integrale. Ed è qui che la Panini NON guadagna.

Metti che un numero dei Grandi Classici:
1/3 sono storie che uno ha o di bassa caratura per cui non si ha interesse;
1/3 sono storie di piacevole lettura o ri-lettura
1/3 è la storia di punta... censurata/tagliata/rimaneggiata...
Ha senso comprare il numero? Per me no

Il prezzo di questa serie è elevato (in rapporto al numero di pagine), mi aspetto almeno una elevata cura editoriale, altrimenti mi prendo il primo BIG che mi passa sotto mano e buonanotte.

Sicuramente ho troppe aspettative da questa testata, ma solo perché ha un grande potenziale: con la buona qualità della carta, con la possibilità di stampare le saghe ormai chiuse come i "Racconti attorno al fuoco" su più numeri consecutivi, se ci fosse una cura editoriale superiore, farebbero una serie "gioiello".

Dopo la porcata fatta ne "I migliori anni" sulla storia con Moby Duck, ho smesso di seguire la serie.
Portare un cliente alla disaffezione per me resta un comportamento inspiegabile.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pacuvio - Venerdì 29 Lug 2016, 20:33:06
Se non ci fosse stata la medaglia, avrei saltato anche questo numero.
Approfitto per una piccola parentesi: ho saputo già da un paio di autorevoli persone che il numero dei GC arriva in fumetteria senza raccoglitore nè moneta... ci sono altre conferme? Magari i prodotti da fumetteria non sono fatti per i gadget e quindi questa sarebbe una conseguenza della direttiva, ne capisco poco, ma se fosse vero... mah!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paperinika - Venerdì 29 Lug 2016, 20:34:15
Dopo la porcata fatta ne "I migliori anni" sulla storia con Moby Duck, ho smesso di seguire la serie.
Me lo sono persa... che è successo? :-?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paolodan3 - Venerdì 29 Lug 2016, 23:35:38
Approfitto per una piccola parentesi: ho saputo già da un paio di autorevoli persone che il numero dei GC arriva in fumetteria senza raccoglitore nè moneta... ci sono altre conferme? Magari i prodotti da fumetteria non sono fatti per i gadget e quindi questa sarebbe una conseguenza della direttiva, ne capisco poco, ma se fosse vero... mah!

Ciao Pacuvio,
ti posso dare parziale conferma per quanto riguarda le monete dell'anno scorso; nel Panini store di Bologna arrivarono le copie del Topo senza monete; dopo diverso tempo dalla loro uscita arrivò qualche copia con il gadget, ma non tutte e quattro le monete comunque
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Sabato 30 Lug 2016, 07:50:58
Approfitto per una piccola parentesi: ho saputo già da un paio di autorevoli persone che il numero dei GC arriva in fumetteria senza raccoglitore nè moneta... ci sono altre conferme? Magari i prodotti da fumetteria non sono fatti per i gadget e quindi questa sarebbe una conseguenza della direttiva, ne capisco poco, ma se fosse vero... mah!
Confermo: mercoledì nella mia fumetteria dove vado, avevano tre copie dei CGD non incellophanate e senza medaglia. Gli ho anche chiesto se il medagliere era separato e mi ha risposto che non gli è arrivato nulla.

Me lo sono persa... che è successo? Huh

http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1461628520/15 post #24
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Sabato 30 Lug 2016, 10:27:06
Se la strategia del voler vendere la stessa storia in più salse fosse vera, per me sarebbe comunque incomprensibile, dato che se mi proponi una Paperina Butterfly rimaneggiata, io non la compro.
Se non ci fosse stata la medaglia, avrei saltato anche questo numero.
Al di là dell'osservazione che potrebbe invece esserci il collezionista che vuole possedere anche la versione alternativa, noto che parti dal presupposto di possedere già la storia originale. E' però possibile che chi compri il numero con la storia 'travisata' non ne abbia alcuna versione, decidendo di accontentarsi pur di leggerla almeno, in attesa della sospirata versione originale. E se in futuro la storia alterata verrà ripubblicata in questa veste, è sempre possibile che chi compri il numero lo faccia per le altre storie e non per quella, con il risultato di indurre l'editore a non pubblicare subito la versione definitiva (originale e/o completa, perchè può anche darsi che l'interessato abbia già l'originale ma voglia la versione 'totale' con aggiunte o magari storie addizionali, come per la Saga di di Don Rosa o la storia di Pipponte).
Leggendo poi che hai acquistato il numero essenzialmente per la medaglia, deduco che il collezionismo 'scorre forte in te'. (http://www.emoticonswallpapers.com/avatar/movies/Small-Yoda.gif) ;)

Dopo la porcata fatta ne "I migliori anni" sulla storia con Moby Duck, ho smesso di seguire la serie.
Portare un cliente alla disaffezione per me resta un comportamento inspiegabile.
D'altro canto, mi metto nei panni dell'editore e penso ai forti dubbi che avrà avuto a ripubblicare una storia con risvolti animalistici oggi molto discussi e delicati.
Il rischio è che senza rimaneggiamento non l'avrebbe riproposta.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Lunedì 1 Ago 2016, 08:52:06
Al di là dell'osservazione che potrebbe invece esserci il collezionista che vuole possedere anche la versione alternativa, noto che parti dal presupposto di possedere già la storia originale.
No, no. Io non conoscevo l'esistenza di Paperina Butterfly fino a quando non è stata pubblicata sui GCD, ma saputo per tempo della manomissione, mi sono rifiutato di comprarla e sono alla ricerca della versione originale.
Leggendo poi che hai acquistato il numero essenzialmente per la medaglia, deduco che il collezionismo 'scorre forte in te'.
Al punto che ho acquistato una copia dei Classici del 1974 per avere la versione corretta di " Paperinik il diabolico vendicatore" ::)
D'altro canto, mi metto nei panni dell'editore e penso ai forti dubbi che avrà avuto a ripubblicare una storia con risvolti animalistici oggi molto discussi e delicati.
Il rischio è che senza rimaneggiamento non l'avrebbe riproposta.
Dato che è stata proposta su una testata che ha l'intento di far rivivere le atmosfere dell'epoca, avrebbero potuto inserire un redazionale di biasimo o mettere in evidenza la scarsa coscienza ecologica di quegli anni.
Se vogliono ristampare una versione "edulcorata" che lo facciano in uno dei tanti VATT, non in una testata che contestualizza la storia nell'anno in cui è apparsa.
E si, avrei preferito che non venisse ristampata piuttosto che diffondere una sorta di "falso storico".
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Lunedì 1 Ago 2016, 17:45:22
Dato che è stata proposta su una testata che ha l'intento di far rivivere le atmosfere dell'epoca, avrebbero potuto inserire un redazionale di biasimo o mettere in evidenza la scarsa coscienza ecologica di quegli anni.
Se vogliono ristampare una versione "edulcorata" che lo facciano in uno dei tanti VATT, non in una testata che contestualizza la storia nell'anno in cui è apparsa.
E si, avrei preferito che non venisse ristampata piuttosto che diffondere una sorta di "falso storico".
Sono del tutto d'accordo sull'opportunità assoluta di precisare SEMPRE quando una storia è stata rimaneggiata (e su una testata di tipo filologico indicando anche il perchè).
Nè d'altro canto posso pensare che l'originale avrebbe potuto trovare facile collocazione, sia pure su una testata come "I migliori anni".
Anche se fondamentalmente destinata ai lettori più appassionati, ricordiamo che si tratta pur sempre di una pubblicazione da edicola e dunque dalla massima diffusione, potendo capitare anche tra le mani di bambini, magari acquistata inconsapevolmente da quegli stessi genitori che poi si rivolgeranno al Moige o comunque metteranno l'editore alla berlina per la scarsa sensibilità o la poca accortezza nel pubblicare 'in lungo e in largo' (edicola, cioè ovunque) qualcosa di oggi inaccettabile.
Diverso sarebbe stato il discorso di una pubblicazione da libreria molto più selettiva (e quindi anche costosa, riducendo al minimo il rischio 'bambini'), nella quale avrei ovviamente auspicato la pubblicazione dell'originale integrale con due note di raffronto tra le esigenze dell'epoca e quelle di oggi.
Naturalmente, quello di cui parliamo è un caso limite, che coinvolge una particolare sensibilità.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 30 Ago 2016, 15:29:48
Cover grandi classici 9

(http://i.imgur.com/EonrUyH.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Mercoledì 28 Set 2016, 12:11:46
Anteprima (purtroppo minuta) della copertina di GCD 10. A mia modesta opinione la migliore finora della nuova serie, oltre che presagio ad una storia come questa! https://coa.inducks.org/story.php?c=YM+031
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Mercoledì 28 Set 2016, 21:42:41
Floyd Gottfedson d'annata  :) :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Filo Sganga - Martedì 11 Ott 2016, 10:21:55
peccato che sia una storia di gott pluristampata!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Giovedì 13 Ott 2016, 23:35:18
peccato che sia una storia di gott pluristampata!

D'altronde sarà accompagnata da alcune rarità (come sempre nella nuova seria CGD). Anche "L'inferno di Topolino" è ristampatissima, però ha legittimamente aperto il numero uno
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Giovedì 13 Ott 2016, 23:54:45

D'altronde sarà accompagnata da alcune rarità (come sempre nella nuova seria CGD). Anche "L'inferno di Topolino" è ristampatissima, però ha legittimamente aperto il numero uno

Purtroppo la versione dell'Inferno ristampata non era proprio tale e quale all'originale
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Venerdì 14 Ott 2016, 12:30:55

Purtroppo la versione dell'Inferno ristampata non era proprio tale e quale all'originale

Leggi la mia didascalia sotto la foto: stai toccando un nervo decisamente scoperto  ;D Da quel punto di vista fa un ottimo lavoro la pagina FB Guido Martina, che carica sue storie e, per di più, in alcune ha anche riproposto i testi originali
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Domenica 20 Nov 2016, 23:52:25
Cover natalizia grandi classici numero 11.

(http://i.imgur.com/EduXKIK.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Domenica 20 Nov 2016, 23:53:59
La tavola di sfondo è sempre presa da "Topolino nella casa dei fantasmi"  :-? Comunque copertina francamente terribile
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Lunedì 21 Nov 2016, 00:59:05
Cover natalizia grandi classici numero 11.

Sa di già visto:
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Solomon Cranach - Lunedì 21 Nov 2016, 21:13:55
Come un po' tutte le copertine natalizie :P
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ventinofatale - Martedì 22 Nov 2016, 08:44:58
bella ! a me piace, solo avrei fatto lo sfondo rosso
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Martedì 22 Nov 2016, 10:27:00
Sfondo rosso con il vestito di Babbo Natale rosso di Paperino?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ventinofatale - Martedì 22 Nov 2016, 23:34:23
basta usare un rosso più scuro
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Giovedì 24 Nov 2016, 19:24:58
La tavola di sfondo è sempre presa da "Topolino nella casa dei fantasmi"  :-?

Già  :-?  forse anche il n.11 conterrà qualcosa di Gottfredson?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Venerdì 25 Nov 2016, 13:24:10

Già  :-?  forse anche il n.11 conterrà qualcosa di Gottfredson?

Se non sbaglio era già successo un'altra volta, credo che abbiano semplicemente piazzato il disegno definitivo su uno sfondo già pronto, tant'è che la pagina di sfondo è la stessa del numero scorso. Quindi, non solo stessa storia ma anche stessa pagina, direi che è chiaro che l'hanno fatto esclusivamente per un discorso di comodità per l'anteprima
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Sabato 3 Dic 2016, 00:48:44
Nel prossimo numero dei grandi classici ci sono paperino e paperinika. La cover è su sfondo arancione con scritte azzurre.

L'ho vista nella pagina dopo il redazionale della direttora nel topo 3184.

Si vede anche la nuova cover del prossimo numero dei classici. Molto carina. :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Andrea87 - Lunedì 5 Dic 2016, 13:05:30
quindi ci sarà Paperinika contro Paperinik?

senza aver ristampato prima "Il filo di Arianna"???
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Lunedì 5 Dic 2016, 13:55:29
quindi ci sarà Paperinika contro Paperinik?

senza aver ristampato prima "Il filo di Arianna"???
Certo che ci sarà il filo di Arianna. Sicuramente ristamperanno dopo Paperinika contro Paperinik.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paperinika - Lunedì 5 Dic 2016, 14:47:57
Dico, ma Anteprima non l'aveva guardata nessuno? ;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Andrea87 - Lunedì 5 Dic 2016, 18:34:51
Dico, ma Anteprima non l'aveva guardata nessuno? ;)

no! ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Lunedì 5 Dic 2016, 19:19:19
Sì, ma volevano darti l'occasione di... metterti in mostra. ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Sabato 10 Dic 2016, 13:53:39
Comunque promette benissimo la sezione superstar del numero 12. Vengono anticipate due storie semisconosciute,basta vedere quanto poco siano state ristampate:
TOPOLINO E PIPPO DEL WEST SELVAGGIO
Prima pubblicazione: Almanacco Topolino 33 (settembre 1959)
Ristampe: Albi della rosa 481 (26 febbraio 1964)
Le Imperdibili 29 (gennaio 2007)
PAPERINO E LA MALEDIZIONE UGHAWALLA
Prima pubblicazione: Topolino Libretto 155 (25 gennaio 1957)
Ristampe: Zio Paperone 206 (ottobre 2006)
 [smiley=drool3.gif]

Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Domenica 11 Dic 2016, 11:18:08
Comunque promette benissimo la sezione superstar del numero 12. Vengono anticipate due storie semisconosciute,basta vedere quanto poco siano state ristampate:
TOPOLINO E PIPPO DEL WEST SELVAGGIO
Prima pubblicazione: Almanacco Topolino 33 (settembre 1959)
Ristampe: Albi della rosa 481 (26 febbraio 1964)
Le Imperdibili 29 (gennaio 2007)
PAPERINO E LA MALEDIZIONE UGHAWALLA
Prima pubblicazione: Topolino Libretto 155 (25 gennaio 1957)
Ristampe: Zio Paperone 206 (ottobre 2006)
 [smiley=drool3.gif]


Benissimo! E' questa la via che dovrebbero seguire i GCD, basta con le storie troppo recenti!
Ed eccone alcune che vorrei veder ristampate sui GCD:
Paperino e la pietra filosofale, Pippo viaggiatore di commercio, Paperino cannoniere atomico, Paperino nel mare di Groenlandia, Paolino Paperino e il mistero di Marte
 
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 20 Dic 2016, 19:12:47
Cover numero 12

(http://i.imgur.com/rZfFjcN.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Andrea87 - Martedì 20 Dic 2016, 23:26:56
ha fatto di meglio Cavazzano :/
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Mercoledì 21 Dic 2016, 00:02:12
Deludente la nuova copertina dei GC. Da Cavazzano ci si attende sempre qualcosa di più
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: BEREBEK - Martedì 3 Gen 2017, 00:06:30
il nuovo corso dei grandi classici per me va bene solo che eliminerei la rubrica superstar bperche mono tematica con 5 6 storie ad unico tema si stanca il pubblico ci sono tante storie belle nell inducks che hanno ricevuto solo 1 0 2 ristampe e che meriterebbero una ristampa n un prossimo post ne elenchero alcune
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: BEREBEK - Mercoledì 4 Gen 2017, 05:56:14
ho trovato una storia zio paperone e la singolar tenzone di DALMASSO  PEREGO mai ripubblicata  queste   sono le storie da mettere nei nuovi gcd Risottolineo MAI RIPUBBLICATAAAAAA
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: Filo Sganga - Giovedì 5 Gen 2017, 12:41:49
ma per voi sono più importanti belle storie o storie mai o poco pubblicate? io se trovo tante storie mai pubblicate, ma orrende francamente preferisco rimangano nel dimenticatoio...che ne dite?
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Giovedì 5 Gen 2017, 12:46:30
ma per voi sono più importanti belle storie o storie mai o poco pubblicate? io se trovo tante storie mai pubblicate, ma orrende francamente preferisco rimangano nel dimenticatoio...che ne dite?

Ma certo! Qui si ha solo la... presunzione di sperare in storie belle, ma magari non già possedute in duplice copia. ;) Se in più alcune di queste sono pure rare (ad esempio perché vecchie e manchevoli di ristampa), siamo ancora più contenti perché quelle risultano difficilmente reperibili anche acquistando Topolini/Almanacchi/... (a meno di non possedere… tutti i milioni di Paperone :P).

Io personalmente, in realtà, non seguo molte testate, non ho alle spalle decenni di collezionismo (per motivi semplicemente anagrafici, leggo fumetti da poco più di dieci anni) né bazzico per mercatini, quindi vedere che nonostante questo mi ritrovo spesso per le mani storie già lette, e ad un prezzo non indifferente, spiace.
D'altra parte le storie buone che compaiono (e che non possiedo già) sono ancora in tal numero da farmi comperare i numeri che di volta in volta escono, seppure con le suddette considerazioni.
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: Filo Sganga - Giovedì 5 Gen 2017, 13:04:41
sarebbe bello fare una lista di grandi nomi e di storie non troppo ristampate, tanto la redazione vede il forum se non sbaglio...magari gli diamo qualche idea! che ne pensate?
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: Grazia - Giovedì 5 Gen 2017, 13:11:44
Io ragiono un po' più "egoisticamente" (alla fine i soldi per gli acquisti li caccio io).

Io per primo guardo se la/le storia/e mi mancano.
Poi viene tutto il resto.

Quando compro volumi con storie che già possiedo, possono entrare in gioco alcune serie di fattori che valuto di volta in volta.

Anche se il bello e il brutto sono sempre soggettivi, in generale (e in senso assoluto) le 2 alternative che proponi si possono quasi equiparare a seconda se la prima (e magari unica) stampa della tal storia è presente su un albo di difficile reperibilità e quindi è quasi come se fosse inedita.
Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Giovedì 5 Gen 2017, 13:13:54
sarebbe bello fare una lista di grandi nomi e di storie non troppo ristampate, tanto la redazione vede il forum se non sbaglio...magari gli diamo qualche idea! che ne pensate?

Che sarebbe una maniera finalmente costruttiva di concretizzare le nostre critiche. Mi era passata per la mente l'idea ai tempi del mio folle giro sull'Inducks alla ricerca di storie con attribuzione incerta (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1422787098), poi per motivi di tempo lasciai perdere.

Se qualcuno si offre... ;)

Titolo: Re: I Grandi Classici 12 (gennaio 2017)
Inserito da: AzureBlue - Martedì 10 Gen 2017, 23:09:41
Il nome della testata dovrebbe già designare il piano editoriale. Non mi lancio sulla definizione di classico perchè in questi post se n'è già discusso fin troppo a lungo ma sostanzialmente non penso che l'introvabilità di una storia sia di per sè stesso criterio di doverosa stampa. La pubblicazione di storie mai apparse con protagonisti disparati aiutano a conoscere meglio certi periodi e l'evoluzione del fumetto Disney, ma non deve diventare un ripostiglio di storie dimenticato (spesso e volentieri perchè semplicemente brutte).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Lunedì 16 Gen 2017, 20:28:17
Concept cover numero 14

(http://i.imgur.com/sRiKIjI.jpg)

Il colosso del Nilo merita. :)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: popone - Sabato 21 Gen 2017, 20:16:26
Speriamo solo che la sezione centrale con le americane sia all altezza :( :(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: AzureBlue - Martedì 24 Gen 2017, 19:02:36
Si poteva evitare la riproposizione di storie di Paperoga, visto il volume di Tesori International, così come il refuso nel primo titolo (sette ristampe!)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: gianni21031 - Martedì 24 Gen 2017, 21:24:49
La cover del numero 13, in edicola dal 25 gennaio

(http://topolino.it/assets/Uploads/gc13feb17.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Sognatore Disneyano - Giovedì 2 Feb 2017, 19:40:52
il punto debole dei gcd ,secondo me ,sta tutto nella sezione centrale detta,,superstar,, perche ci sono storie un po debolucce sia per trame un po ingenue sia per idisegni non eccezionzali .Soluzione potrebbe essere pubblicare la testata come si faceva negli anni 80,90 cioe senza la suddetta sezione sostituita magari da valide storie americane ,danesi o brasiliane con superpippo jose carioca,paperbat,spennacchiotto,ezechiele lupo ecc. [smiley=mm3.gif]
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Sognatore Disneyano - Giovedì 9 Feb 2017, 10:22:47
mi sono imbattuto quasi per caso in una grande storia che ha avuto pochissime ristampe e che è degna di stare suiGCD---Si tratta di ZIO PAPERONE E LA FEBBRE DELL ORO di CIMINO,DE VITA JR. risale al topolino 809 del1971     [smiley=angel.gif]  Stesso discorso per ZIO PAPERONE E LA TRIBU DEI PIEDI SALATI---1971 topolino 808 eper la sezione americane TOPOLINO E LO STRANO MONDO DI CIRO TALPA top. 806
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: PhantomBlot - Giovedì 9 Feb 2017, 11:50:27
mi sono imbattuto quasi per caso in una grande storia che ha avuto pochissime ristampe e che è degna di stare sui GCD---Si tratta di ZIO PAPERONE E LA FEBBRE DELL ORO di CIMINO,DE VITA JR. risale al topolino 809 del 1971 

degna certamente dei GCD (perchè è una bellissima storia), ristampata solo sette volte (l'ultima nel 2011)

;)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Venerdì 10 Feb 2017, 00:10:24
Una storia che  credo meriterebbe di essere ristampata nella sezione superstar è "Topolino e il cobra bianco" più che altro nota per la sua parte finale presente sul TL n°1, ma riproposta poche volte in versione integrale.
Altra storia che vorrei vedere sui GCD è "Paperino e i 40 ladroni" magari abbinata alla versione originale di William Ward
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Venerdì 10 Feb 2017, 10:19:40
Una storia che  credo meriterebbe di essere ristampata nella sezione superstar è "Topolino e il cobra bianco" più che altro nota per la sua parte finale presente sul TL n°1, ma riproposta poche volte in versione integrale.
Altra storia che vorrei vedere sui GCD è "Paperino e i 40 ladroni" magari abbinata alla versione originale di William Ward

Forse stai dimenticando che le dimensioni di una pagina dei Grandi Classici sono meno della metà rispetto a quelle di Topolino giornale o di Mickey Mouse Weekly. Se si pubblicassero le versioni originali di queste storie nella versione Superstar ci vorrebbe la lente d'ingrandimento, e una eventuale stampa ruotata di 90º su due pagine non è nella filosofia della testata, che riprende appunto storie uscite in formato pocket.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: brigo - Venerdì 10 Feb 2017, 14:43:45

Forse stai dimenticando che le dimensioni di una pagina dei Grandi Classici sono meno della metà rispetto a quelle di Topolino giornale o di Mickey Mouse Weekly. Se si pubblicassero le versioni originali di queste storie nella versione Superstar ci vorrebbe la lente d'ingrandimento, e una eventuale stampa ruotata di 90º su due pagine non è nella filosofia della testata, che riprende appunto storie uscite in formato pocket.

Si può sempre riadattare, lo fanno tante volte! E non è che in quella storia ci fossero virtuosismi grafici à la Pk o DD.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Barone Bombastium - Venerdì 10 Feb 2017, 16:07:50
Una storia che  credo meriterebbe di essere ristampata nella sezione superstar è "Topolino e il cobra bianco" più che altro nota per la sua parte finale presente sul TL n°1, ma riproposta poche volte in versione integrale.
Altra storia che vorrei vedere sui GCD è "Paperino e i 40 ladroni" magari abbinata alla versione originale di William Ward
Purtroppo è assolutamente improbabile che venga ristampato riadattato l'originale capolavoro di Paperino e i 40 ladroni adopera di William Ward. Ma per l'opera completa di questo grande autore Disney vedasi il volume edito dall'Anafi ''Paperino le inedite follie inglesi''. Tra le storie di maggior interesse vi è anche ''A Trip tot he Moon''.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Venerdì 10 Feb 2017, 19:50:07
Purtroppo è assolutamente improbabile che venga ristampato riadattato l'originale capolavoro di Paperino e i 40 ladroni adopera di William Ward. Ma per l'opera completa di questo grande autore Disney vedasi il volume edito dall'Anafi ''Paperino le inedite follie inglesi''. Tra le storie di maggior interesse vi è anche ''A Trip tot he Moon''.

L'avventura lunare di Paperino e Mac è bella tosta e i due sono una coppia esplosiva in tutti i sensi! Per i GCD mi accontenterei della versione italiana dei 40 ladroni, forse per riprodurre quest'ultima non dovrebbero esserci grossi problemi. Mi piacerebbe confrontarla con l'originale di Ward

Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Martedì 14 Feb 2017, 14:25:26
Numero 15:
"Avventure "isolane" come il grande classico Topolino e il segreto dell'isola di Drake di Carl Fallberg e Paul Murry,o una pietra miliare di Carl Barks:Paperino e l'isola misteriosa, pubblicata in Italia nel 1950.
Numero 16:
I Paperi sono a caccia di una cura per l'inappetenza di Paperone...un superclassico del 1972,Zio Paperone e il muschio del Moloch,per i testi di Rodolfo Cimino e i disegni di Giorgio Cavazzano.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Giovedì 16 Feb 2017, 16:57:04
Cover numero 15

(http://i65.tinypic.com/2d574k.png)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Sognatore Disneyano - Lunedì 20 Feb 2017, 21:23:03
non ci sara' mica sportgoofy di fresca ristampa,,sul BIG del periodo olimpico
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 21 Feb 2017, 21:50:09
Cover numero 14

(http://i.imgur.com/NIHUOPT.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Razziatore92 - Venerdì 24 Feb 2017, 22:51:33
Nel numero 14 dei grandi classici viene proposta la storia "paperoga e l' immunizzato", pezzo mancante nel quadro complessivo del duo pubblicato su TI 5.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gancio - Martedì 28 Feb 2017, 12:27:04
Nel numero 14 dei grandi classici viene proposta la storia "paperoga e l' immunizzato", pezzo mancante nel quadro complessivo del duo pubblicato su TI 5.
Interessante, mi chiedo se sia possibile trarne qualche deduzione in merito all'ipotetico secondo volume...  :-?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Razziatore92 - Martedì 28 Feb 2017, 12:28:15
Interessante, mi chiedo se sia possibile trarne qualche deduzione in merito all'ipotetico secondo volume...  :-?
Direi proprio di si: il secondo volume non ci sarà :P
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gancio - Martedì 28 Feb 2017, 12:37:14
Direi proprio di si: il secondo volume non ci sarà :P
Mi scuso per star perpretando l'OT.

La notizia in merito al secondo volume di Paperoga è ufficiale?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Razziatore92 - Martedì 28 Feb 2017, 13:05:59
Mi scuso per star perpretando l'OT.

La notizia in merito al secondo volume di Paperoga è ufficiale?
No, non è ufficiale. Ragionandoci un pochino sopra, mi sembra che la conclusione più ovvia sia quella di sopra. Ammetto che mi dispiace :(
Del resto non ha senso pubblicare un secondo volume dopo del tempo, se avessero voluto continuare avrebbero fatto come con la "Saga".
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Martedì 7 Mar 2017, 21:32:25
Il punto debole di questi nuovi GCD rimane sempre la seione super star perche piglia un tema e lo sviluppa con 4-5 storie , rischiando di annoiare il pubblico .Ed in piu sono brevi americane non eccelse e dai disegni a volte scadenti  >:( >:( >:(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Sabato 11 Mar 2017, 14:14:37
Stavo girando per l INDUKS  q uando mi sono imbattuto in una bellissima storia di PEZZIN-CAVAzZANO, Zio paperone e gli iceberg volanti che ricordo di aver letto tanto tempo fa e pochissimo ristampata per cui la proporrei come degna per i GCD, inoltre ha due parti per cui  sarebbe l ,ideale per occupare spazio sena metter troppe riempitive
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: luciochef - Sabato 11 Mar 2017, 18:53:41
Se guardi bene è stata ristampata da pochissimo sull'Evergreen Edition dedicata al duo.
Quindi di conseguenza....niente Grandi Classici a breve!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Domenica 19 Mar 2017, 19:56:58
Proporrei allora PAÉRINO E IL MISTERIOSO MISTER MOSTER
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Domenica 19 Mar 2017, 23:42:13
Proporrei allora PAÉRINO E IL MISTERIOSO MISTER MOSTER

Questa storia era stata ristampata l'ultima volta nella sezione Superstar dei Grandi Classici n. 298 del 2011
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Giovedì 23 Mar 2017, 13:48:11
Vorrei fare una annotazione riguardo la carta dei nuovi GCD che risulta come piu ruvida della precedente. L ideale sarebbe stato avere la carta di prima ed il formato attuale  [smiley=ahsisi.gif]
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Giovedì 23 Mar 2017, 14:21:07
Vorrei fare una annotazione riguardo la carta dei nuovi GCD che risulta come piu ruvida della precedente. L ideale sarebbe stato avere la carta di prima ed il formato attuale  [smiley=ahsisi.gif]
Ora che hanno iniziato la vedo molto difficile  che smettano. Penso che resterà cosi' ancora per molto tempo
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topdetops - Domenica 26 Mar 2017, 09:41:00
Più guardo la cover del  numero 16 più mi pare la migliore dei grandi classici. Cavazzano stavolta ha fatto un grandissimo lavoro
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Domenica 26 Mar 2017, 14:06:58
Mi sono accorto di una curiosita ,che cioè sulla copertina dei GCD numero13 Cavazzano ha dimenticato i baffi di Giorgio il francese
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Domenica 26 Mar 2017, 22:26:15
Vorrei fare una annotazione riguardo la carta dei nuovi GCD che risulta come piu ruvida della precedente. L ideale sarebbe stato avere la carta di prima ed il formato attuale  [smiley=ahsisi.gif]

No. La carta di prima era molto leggera e sarebbe risultata inadatta a queste dimensioni. Questa è molto più di pregio e si sfoglia più facilmente. Quello che mi spiace è che sia stato abbandonato il bianco e nero, oltre alle copertine luccicanti, che erano un segno distintivo della testata da più di vent'anni.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Venerdì 31 Mar 2017, 20:01:45
Hai noi questa PANINI sta facendo un sacco di testste oggettivamente confusionarie e non sa risollevare le sorti di quelle storiche. Io conobbi i GCD nell 83 r debbo dire che quella formula era la migliore in assoluto ,fare sezioni centrali dove si stampano 4-5 storie a tema unico e disegni scarsi fa annoiare solo il lettore -Ammettiamo che a me non piacciano le storie western ,ed ecco che mene propongono varie sullo stesso tema dette pure SUPERSTAR .questa sezione stanca perche e monocorde
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Giovedì 20 Apr 2017, 17:17:54
Cover numero 17

(http://i.imgur.com/16LlhDl.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Giovedì 25 Mag 2017, 14:34:16
Cover ispirata alle top stories penso .Speriamo non ripropongano ristampe gia apparse di recente
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Martedì 6 Giu 2017, 16:13:13
GCD 18

(http://topoinfo.altervista.org/files/immagini/varie/gcns18p.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Martedì 6 Giu 2017, 23:57:34
A che storia si puo rifrerire.Copertina enigmatica
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pacuvio - Mercoledì 7 Giu 2017, 00:43:41
Sicuramente a L'incredibile avventura di Topolino (https://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+1552-A).
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 25 Lug 2017, 14:30:44
Cover numero 19

(http://i.imgur.com/lqfxYUE.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paperon Barnaby Otis - Martedì 25 Lug 2017, 14:44:48
Ecco cosa ci aspetta in questo volume:

[list bull-blackball]
- Paperino e la pesca subacquea per i testi di Guido Martina e i disegni di Giuseppe Perego
- Topolino e i sottomarini pirati di Harvey Eisenberg
- Paperino e le perle della città sottomarina di Luis Destuet.
[/list][list bull-blackball][list bull-blackball]Topolino08
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gus Goose - Martedì 25 Lug 2017, 17:56:51
Bene per "Paperino e la pesca subacquea" e "Paperino e le perle della città sottomarina" due storie anni '50 un po' matte e divertenti!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ventinofatale - Martedì 25 Lug 2017, 20:25:23
del tutto evitabile la prima bene il resto ! Perego è l'anti-Barks
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Mercoledì 26 Lug 2017, 13:47:34
Perego è l'anti-Barks
A me piace Perego, non per la particolare qualità dei disegni ma per l'ironia che ne traspare: ogni singola posa dei paperi è comica e in buona sostanza è il suo stile a farmi ridere. Mi basta anche solo guardare le vignette. [smiley=happy.gif]
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Mercoledì 26 Lug 2017, 14:19:39
del tutto evitabile la prima bene il resto ! Perego è l'anti-Barks

Come evitabile? Semmai lo è la storia di Destuet. Ma Perego è stato uno dei pionieri della scuola Disney italiana e I Grandi Classici ha il merito di aver quasi concluso la ristampa completa delle storie italiane degli anni '50.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Andrea87 - Mercoledì 26 Lug 2017, 17:28:39

Come evitabile? Semmai lo è la storia di Destuet. Ma Perego è stato uno dei pionieri della scuola Disney italiana e I Grandi Classici ha il merito di aver quasi concluso la ristampa completa delle storie italiane degli anni '50.

e Destuet è stato il primo autore sudamericano! Scriveva negli anni immediatamente successivi al secondo dopo-guerra creando anche autentici capolavori (parliamo di "Paperino calciatore", poi remakato spudoratamente da Rota?)... ma che discorsi sono?

ma la smettiamo con questo razzismo? >:(
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Mercoledì 26 Lug 2017, 17:39:08
Definire capolavori le storie di Destuet mi sembra un po' eccessivo (non lo sono nemmeno le storie di Perego). Ma I Grandi Classici sta completando la ristampa di tutte le storie italiane degli anni '50 e perciò come dicevo, è impensabile tralasciare La Pesca Subacquea, al limite si potrebbe tralasciare la storia di Destuet, se proprio si dovesse fare una scelta tra le due.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ventinofatale - Mercoledì 26 Lug 2017, 19:37:40
quanto si sta facendo con i Grandi Classici è comunque encomiabile per motivi di completezza, poi si va molto sui gusti personali ( non è razzismo ! si gioca sui propri gusti e su quelli degli altri) dettro questo, secondo me Destuet è un ottimo autore mentre Perego...boh.. io non riesco neanche a definirlo un disegnatore Disney
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Mercoledì 23 Ago 2017, 22:35:01
Cover numero 20

(http://i.imgur.com/HsImO0E.jpg)
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Mercoledì 23 Ago 2017, 23:03:02
Cover numero 20

Come non ricordare la copertina ispiratrice (https://inducks.org/issue.php?c=it/TL%201998)?
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Giovedì 24 Ago 2017, 10:37:00

Come non ricordare la copertina ispiratrice (https://inducks.org/issue.php?c=it/TL%201998)?
Il grande Romano Scarpa
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: OracolOdi DelfI - Giovedì 24 Ago 2017, 22:33:40
Un capolavoro di espressivita che magnetizza l attenzione del lettore ,una delle migliori copertine assolute di sempre
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Venerdì 1 Set 2017, 10:16:59
'Paperino e la scuola dei guai' è un bel classico che ho letto da poco su un vecchio Paperino Mese e che raccomanderei: divertente e basato sul tipico equivoco ai danni di Paperino, in cui la scuola del titolo non è tanto quella che coinvolge Paperino stesso (è nominato maestro per sbaglio) ma una 'scuola di vita', da cui i paperi sembrano apprendere qualcosa alla fine dell'avventura.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Vincenzo - Venerdì 1 Set 2017, 18:48:25
'Paperino e la scuola dei guai' è un bel classico che ho letto da poco su un vecchio Paperino Mese e che raccomanderei: divertente e basato sul tipico equivoco ai danni di Paperino, in cui la scuola del titolo non è tanto quella che coinvolge Paperino stesso (è nominato maestro per sbaglio) ma una 'scuola di vita', da cui i paperi sembrano apprendere qualcosa alla fine dell'avventura.

Concordo, sicuramente una storia meritevole dell'appellativo Grande Classico.
Anche se la considero meno divertente di Paperino e la scuola modello, che personalmente mi fece schiantare dalle risate.
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Venerdì 1 Set 2017, 18:58:34
Anche se la considero meno divertente di Paperino e la scuola modello, che personalmente mi fece schiantare dalle risate.
Non credo di averla mai letta ma non ho dubbi: i paperi di Perego mi fanno ridere solo a guardarli! ;D
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Vincenzo - Venerdì 1 Set 2017, 19:06:39
Non credo di averla mai letta ma non ho dubbi: i paperi di Perego mi fanno ridere solo a guardarli! ;D

Recuperala, oltre ai disegni qui la satira perfida di Martina la fa da padrona!
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Venerdì 1 Set 2017, 20:03:01
Storia somma, la scuola modello. Non esito a definirla fra le mie storie Disney preferite in assoluto.
Paperius Paperiorum
PEDAGOGOGO
PUERICULTORE
PSICOLOGO
Titolo: Re: I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Vito65 - Venerdì 1 Set 2017, 22:29:14
In effetti, la collana dei Grandi Classici rende pienamente onore al suo nome: la media qualitativa delle storie selezionate è pressoché sempre di ottimo livello.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Martedì 24 Ott 2017, 23:19:58
Cover numero 22 in uscita domani.

(https://i.imgur.com/7gY4VOy.jpg)

Bello il colore della cover. :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Giovedì 26 Ott 2017, 15:03:44
Cover numero 23 in uscita il 25 novembre.

(https://i.imgur.com/4TGccck.jpg)

Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Giovedì 26 Ott 2017, 17:28:41
Da quanto tempo non si vedeva più Gilberto in una copertina?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pap - Giovedì 26 Ott 2017, 17:30:11
 Cover anche molto simpatica :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Hugh McDuck - Giovedì 26 Ott 2017, 19:48:01
Sotto si intravede la storia "Pippo e l'ultimo viaggio di Babbo Natale" di Mignacco/De Vita.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Basil - Venerdì 24 Nov 2017, 18:43:05
Ciao, secondo voi comprando solo i Grandi Classici si riesce ad acquisire una conoscenza abbastanza buona delle storie dei grandi autori italiani come Scarpa, Cimino e Martina o non sono sufficienti? Sono indeciso se iniziare quelli o la Don Rosa Library. Grazie anticipatamente :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: brigo - Venerdì 24 Nov 2017, 23:18:13
Ciao, secondo voi comprando solo i Grandi Classici si riesce ad acquisire una conoscenza abbastanza buona delle storie dei grandi autori italiani come Scarpa, Cimino e Martina o non sono sufficienti? Sono indeciso se iniziare quelli o la Don Rosa Library. Grazie anticipatamente :)

Con Don Rosa Library recuperi un solo autore (ma completo), con I Grandi Classici molti altri.  ;)
Inoltre, de IGC dovresti recuperare anche le serie più vecchiotte.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Sabato 25 Nov 2017, 23:10:07
Ciao, secondo voi comprando solo i Grandi Classici si riesce ad acquisire una conoscenza abbastanza buona delle storie dei grandi autori italiani come Scarpa, Cimino e Martina o non sono sufficienti? Sono indeciso se iniziare quelli o la Don Rosa Library. Grazie anticipatamente :)

Ultimamente nei GC si punta molto a ristampare storie dei grandi autori Disney. Nell'ultimo numero, ad esempio, abbiamo storie di Barks, De Vita, Scarpa, Martina, Gottfredson
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Venerdì 8 Dic 2017, 00:34:28
Cover numero 24

(https://i.imgur.com/6mcLzsB.jpg)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Venerdì 8 Dic 2017, 18:08:54
Bruto in copertina era da un pò di tempo che non si vedeva
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Luxor - Sabato 9 Dic 2017, 20:52:17
Credo che la storia di copertina sia questa: https://inducks.org/story.php?c=I+TL+1301-A
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Sabato 9 Dic 2017, 21:05:06
Gott im Himmel… ancora? :P
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Baraquack - Sabato 9 Dic 2017, 21:57:44
cott im himmel cosa significa per curiosità
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Sabato 9 Dic 2017, 23:06:56
Dio in cielo
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Vincenzo - Domenica 10 Dic 2017, 00:06:04
Gott im Himmel… ancora? :P

Se l'ultima ristampa è del 2006, scusa! (A parte la omnia di Scarpa)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Luxor - Domenica 10 Dic 2017, 13:00:20
Gott im Himmel… ancora? :P

Se l'ultima ristampa è del 2006, scusa! (A parte la omnia di Scarpa)

Penso volesse intendere che è già alla sua terza ristampa nei GCD, oltretutto anche nel 2006 ebbe l'onore della copertina.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: doppio segreto - Domenica 10 Dic 2017, 17:14:33
Gott im Himmel… ancora? :P

Se l'ultima ristampa è del 2006, scusa! (A parte la omnia di Scarpa)

Penso volesse intendere che è già alla sua terza ristampa nei GCD, oltretutto anche nel 2006 ebbe l'onore della copertina.


Esatto, e se poi si pensa che sarebbe "solo" la sua settima ristampa... poi!


Se uno va in una buona fumetteria può tranquillamente trovare questa e tante altre storie che ristampano ripetutamente a prezzi  inferiori a quello attuale dei Nuovi grandi classici e, quasi sempre, i volumi sono in ottimo stato.
E' questo il punto che mi rende di difficile comprensione una delle tante politiche editoriali di questa e delle precedenti gestioni del fumetto Disney.


Fatto 100, il bacino di probabili consumatori di un prodotto, secondo me, il modo per arrivare più vicini - se non proprio raggiungerlo quel 100 - è cercare di accontentare il più possibile un po' tutti. Non è sufficiente riproporre ripetutamente le storie di Scarpa o comunque degli assi di briscola, se poi non le si accosta a storie poco conosciute se non proprio mai ristampate. Come è fallace dare spazi enormi a storie di personaggi che non sono di Paperopoli o Topolinia. Un minimo spazio certo anche a loro -  e questo sempre nell'ottica di accontentare un po' tutte le esigenze dello svariato mondo dei consumatori Disney - ma non esagerare come è già stato fatto e come, temo, si continuerà a fare.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Miriam - Sabato 13 Gen 2018, 21:12:48
Cover numero 25

(https://i.imgur.com/S7IO61L.jpg)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Hugh McDuck - Domenica 21 Gen 2018, 09:50:48
Visto il trend attuale che ha già colpito 3 serie spero non effettuino tagli di pagine anche sui Grandi Classici, altrimenti è la volta che mollo tutte le uscite della Disney  >:(
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Martedì 23 Gen 2018, 00:14:19
Visto il trend attuale che ha già colpito 3 serie spero non effettuino tagli di pagine anche sui Grandi Classici, altrimenti è la volta che mollo tutte le uscite della Disney  >:(

Un altro? Hanno già tagliato 30 pagine da quando hanno "varato" questa nuova serie
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: luciochef - Venerdì 26 Gen 2018, 10:07:39
Appena visto l'indice del numero 25 gentilmente postato da Gladstone.
Anche questo numero continua nel solco della qualità. Si possono trovare una giusta mediazione tra storie di Topolinia, Paperopoli e storie poco conosciute che permettono a tutti di prendere conoscenza con personaggi quasi dimenticati (Ezechiele, Pierino).
La scelta delle storie e' giusta perché se da un lato contiene due storie plurifamose (L'unghia di Kali' e il romanzo di un Papero povero), dall'altro si può notare come queste ultime non abbiano avuto poi ristampe cosi' numerose.
Anzi ne hanno avute, ma su testate che non tutti seguono integralmente (grandi classici prima edizione, classici, Big).
Insomma un ottimo modo per permettere anche alle nuove leve di conoscere storie superbe ed autori mai troppo idolatrati come Martina, Scarpa, De Vita in collaborazione con disegnatori altrettanto meritevoli come Carpi, Scala o Capitanio.
Anche se a tutti non piace la costruzione degli indici di questo nuovo corso dei Grandi Classici a me invece sembra che stia centrando l'obiettivo che si deve prefiggere una testata del genere : far conoscere al pubblico di lettori le diverse sfaccettature del modo fumettistico disneyano portando alla luce autori e personaggi poco conosciuti. Ovviamente alternandoli a mostri sacri con le loro storie manifesto.
Ultimo aspetto da non sottovalutare e' da ricercare nel fatto che, in ogni numero, si può trovare qualche storia alla prima ristampa che viene ripescata dai primi anni del Topolino libretto che, come nel mio caso, non tutti posseggono.
In conclusione si può dire che, al netto di qualche numero meno appariscente degli altri come contenuti, questo nuovo corso dei Grandi Classici e' uno dei pochi progetti ripensati dalla Panini che ha un senso compiuto.
E di questi tempi non mi sembra poco.....
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: rikki-tikki-tavi - Venerdì 26 Gen 2018, 10:22:51
Concordo in pieno con quello espresso da Luciochef riguardo questa testata, che è l'unica a cui ho dato fiducia, al momento, tra tutte le pubblicazioni Disney che mi entrano in casa, sottoscrivendo l'abbonamento.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Venerdì 26 Gen 2018, 15:11:41
Appena visto l'indice del numero 25 gentilmente postato da Gladstone.
Anche questo numero continua nel solco della qualità. Si possono trovare una giusta mediazione tra storie di Topolinia, Paperopoli e storie poco conosciute che permettono a tutti di prendere conoscenza con personaggi quasi dimenticati (Ezechiele, Pierino).
La scelta delle storie e' giusta perché se da un lato contiene due storie plurifamose (L'unghia di Kali' e il romanzo di un Papero povero), dall'altro si può notare come queste ultime non abbiano avuto poi ristampe cosi' numerose.
Anzi ne hanno avute, ma su testate che non tutti seguono integralmente (grandi classici prima edizione, classici, Big).
Insomma un ottimo modo per permettere anche alle nuove leve di conoscere storie superbe ed autori mai troppo idolatrati come Martina, Scarpa, De Vita in collaborazione con disegnatori altrettanto meritevoli come Carpi, Scala o Capitanio.
Anche se a tutti non piace la costruzione degli indici di questo nuovo corso dei Grandi Classici a me invece sembra che stia centrando l'obiettivo che si deve prefiggere una testata del genere : far conoscere al pubblico di lettori le diverse sfaccettature del modo fumettistico disneyano portando alla luce autori e personaggi poco conosciuti. Ovviamente alternandoli a mostri sacri con le loro storie manifesto.
Ultimo aspetto da non sottovalutare e' da ricercare nel fatto che, in ogni numero, si può trovare qualche storia alla prima ristampa che viene ripescata dai primi anni del Topolino libretto che, come nel mio caso, non tutti posseggono.
In conclusione si può dire che, al netto di qualche numero meno appariscente degli altri come contenuti, questo nuovo corso dei Grandi Classici e' uno dei pochi progetti ripensati dalla Panini che ha un senso compiuto.
E di questi tempi non mi sembra poco.....

L'unghia di Kalì non ristampatissima?  ::) A parte questo, mi pare che in generale si stia un po' esagerando con i classici di Scarpa, che sono stati ristampati molto in passato (Uomo di Ula-Ula, Colosso del Nilo, Scuola dei guai le ultime viste) e comunque nell'omnia 4 anni fa. Credo sia difficile trovare appassionati che non le abbiano già, a meno che non si tratti di veri neofiti del mondo dei fumetti Disney, che comunque è giusto prendere in considerazione. Credo sia meglio, comunque, pubblicare queste storie al di fuori della sezione Superstar, in modo da non sottrarre spazio alla conclusione (ora sempre più lontana) della ripubblicazione di tutte le storie italiane uscite fino al 1960/61 circa, iniziata nel 2006 con l'introduzione della sezione stessa, che ora si sta ripetendo senza aver concluso quel ciclo. Per il resto, condivido gli apprezzamenti, auspicando una ancora maggiore attenzione nella ristampa di storie poco reperibili (proprio ieri stavo pensando a Paperin Pestello, tanto per dire che ci sono anche storie degli anni '80 e '90 poco o per nulla ristampate, ma ampiamente meritevoli di uscire all'interno di una testata che ha sempre basato la sua natura su una selezione qualitativa).
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: luciochef - Venerdì 26 Gen 2018, 15:33:01
L'unghia di Kalì non ristampatissima?   A parte questo, mi pare che in generale si stia un po' esagerando con i classici di Scarpa, che sono stati ristampati molto in passato (Uomo di Ula-Ula, Colosso del Nilo, Scuola dei guai le ultime viste) e comunque nell'omnia 4 anni fa. Credo sia difficile trovare appassionati che non le abbiano già, a meno che non si tratti di veri neofiti del mondo dei fumetti Disney, che comunque è giusto prendere in considerazione. Credo sia meglio, comunque, pubblicare queste storie al di fuori della sezione Superstar, in modo da non sottrarre spazio alla conclusione (ora sempre più lontana) della ripubblicazione di tutte le storie italiane uscite fino al 1960/61 circa, iniziata nel 2006 con l'introduzione della sezione stessa, che ora si sta ripetendo senza aver concluso quel ciclo. Per il resto, condivido gli apprezzamenti, auspicando una ancora maggiore attenzione nella ristampa di storie poco reperibili (proprio ieri stavo pensando a Paperin Pestello, tanto per dire che ci sono anche storie degli anni '80 e '90 poco o per nulla ristampate, ma ampiamente meritevoli di uscire all'interno di una testata che ha sempre basato la sua natura su una selezione qualitativa).

Max ci siamo capiti male (forse) o non mi saro' spiegato bene (probabilmente).
Se leggi il rigo seguente ho detto testualmente . "Anzi ne hanno avute, ma su testate che non tutti seguono integralmente (grandi classici prima edizione, classici, Big)".
Volevo dire che ci sono lettori di fumetti Disney che non hanno tutte le testate o che le seguono saltuariamente.
Ognuno in base ai propri gusti decide se seguire una determinata collana magari a discapito di un'altra.
Prendiamo il mio esempio....
Ristampe Unghia di Kali' :
Italia
- Topolino (libretto) 183 (1958) : Non colleziono i Topolino libretto, tantomeno questi numeri più' rari
- I Classici di Walt Disney (prima serie) 12 - Supergiallo di Topolino (1963) : Non seguo la serie dei Classici, ne' prima, ne' seconda serie
- I Classici di Walt Disney (seconda serie) 21 - Supergiallo Topolino (1978) : spiegato in precedenza
- Capolavori Disney 1 - Le grandi storie di Romano Scarpa (1992) : Posseggo solo alcuni numeri di questa serie ma converrai con me che e' stata una testata poco seguita dalla maggioranza degli appassionati, figurarsi per chi segue in modo saltuario i fumetti Disney (visto anche il prezzo di copertina)
- Topomistery 47 (1996) : Ecco la mia prima ristampa
- Speciale Disney 32 - 75° Topolino : Non tutti seguono i vatt generici
- I Grandi Classici Disney 239 (2006) : Essendo ritornato tardi alla passione dei fumetti ho deciso di non recuperare la vecchia serie ma di ricominciare con la nuova in attuale pubblicazione
- I Mitici Disney 1 - Topolino (2009) : Una collezione che definire imperdibile sarebbe una bestemmia e che quindi non tutti possiedono
- Le grandi storie Disney - L'opera omnia di Romano Scarpa 3 - Paperino e la "Fondazione De' Paperoni" e altre storie (2014) : Collezione che dato il prezzo e la lunga periodicità non e' stata seguita da tutti ed infatti tanti ne chiederebbero una ristampa (uno dei maggiori promotori sei anche tu ma con le dovute modifiche che hai spiegato).
Insomma ho elencato queste cose per far capire che ognuno di noi segue le pubblicazioni a modo suo e dato che l'Unghia di Kali' non e' stata pluriristampata in molti vatt e' piu' facile pensare che non tutti possano averla tra le proprie collezioni fumettistiche.
Per il resto del commento sono d'accordo con te nel ridefinire meglio i contenuti della sezione Superstar e nel cercare di avere degli indici sempre piu' improntati verso ristampe meno inflazionate  ;).


Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: doppio segreto - Venerdì 26 Gen 2018, 15:57:24

- Topomistery 47 (1996) : Ecco la mia prima ristampa


 ... e dunque che te ne fai di una seconda ristampa? :)


Se penso che io ne ho già 4 di quelle ristampe e se prendessi questo Grande Classico - che ancora una volta non farò - sarei a 5, sai che che pacchia!  Non è come una sinfonia di Beethoven che la si può ri-incidere infinite volte ed ogni volta da un qualcosa di diverso, perché diverso è il direttore e l'orchestra e dunque l'interpretazione. No qui sono sempre le stesse immagini con lo stesso testo nella stessa storia.
Bellissima, anzi, forse la migliore in assoluto di Scarpa ma, sempre è quella.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: doppio segreto - Venerdì 26 Gen 2018, 16:08:30

L'unghia di Kalì non ristampatissima?  ::) A parte questo, mi pare che in generale si stia un po' esagerando con i classici di Scarpa, che sono stati ristampati molto in passato (Uomo di Ula-Ula, Colosso del Nilo, Scuola dei guai le ultime viste) e comunque nell'omnia 4 anni fa. Credo sia difficile trovare appassionati che non le abbiano già, a meno che non si tratti di veri neofiti del mondo dei fumetti Disney, che comunque è giusto prendere in considerazione. Credo sia meglio, comunque, pubblicare queste storie al di fuori della sezione Superstar, in modo da non sottrarre spazio alla conclusione (ora sempre più lontana) della ripubblicazione di tutte le storie italiane uscite fino al 1960/61 circa, iniziata nel 2006 con l'introduzione della sezione stessa, che ora si sta ripetendo senza aver concluso quel ciclo.


Ecco, invece con questa parte dell' intervento di Max sono già più d'accordo.
Il punto della questione però sta proprio nel fatto che la scelta di fare i nuovi Grandi Classici ha volutamente interrotto quella buonissima cosa che fu iniziata nel 2006 o, per lo meno, la continua con un contagocce assolutamente quasi tappato.
la decisione di uniformare il tutto con i colori fa sì che, le storie italiane fatte fino al n.288 di Topolino, siano economicamente difficili da ristampare perché richiederebbero dei costi aggiuntivi notevoli. Da quando c'è la nuova serie dei Grandi Classici solo due, di quell'epoca sono state colorate e ristampate e una è quella attuale disegnata da Capitanio che però, lo è già stata altre due volte e, io una ce l'ho. Quindi anche su sto fronte ... vado in bianco.
Considerando 2 in 25 numeri direi che, nella migliore delle ipotesi, si dovrà attendere ancora molto, anche troppo  tempo per i miei gusti almeno.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: luciochef - Venerdì 26 Gen 2018, 16:28:06

- Topomistery 47 (1996) : Ecco la mia prima ristampa


 ... e dunque che te ne fai di una seconda ristampa? :)


Se penso che io ne ho già 4 di quelle ristampe e se prendessi questo Grande Classico - che ancora una volta non farò - sarei a 5, sai che che pacchia!  Non è come una sinfonia di Beethoven che la si può ri-incidere infinite volte ed ogni volta da un qualcosa di diverso, perché diverso è il direttore e l'orchestra e dunque l'interpretazione. No qui sono sempre le stesse immagini con lo stesso testo nella stessa storia.
Bellissima, anzi, forse la migliore in assoluto di Scarpa ma, sempre è quella.

Doppio segreto sono d'accordo con te sulla tua valutazione.
Ma come faccio sempre, nel mio piccolo, non ne facevo una considerazione strettamente personale, ma più generica.
Il mio messaggio iniziale di stamattina tendeva a mettere in luce quelli che, secondo me, sono alcuni pregi della testata attuale.
Che poi questa avra' anch'essa le sue magagne questo e' tacito.
A me piaceva chiarire come ad ogni lettore che si avvicini al mondo Disney questa testata poteva far comprendere diversi aspetti di questo mondo.
E' ovvio che per collezionisti esperti il materiale pubblicato di proprio interesse sia sempre meno ampio. Non per altro perche' negli anni si e' andati a cercare di coprire i buchi che si poteveno avere qua e la'.
Nel tuo caso poi questo materiale e' ancora meno ampio visto che le storie che ti appassionano sono perlopiù col Topo e con Macchia Nera (non necessariamente ma possibilmente  ;D).
Bisogna cominciare a capire, tutti noi, che le testate fatte per ciascuno di noi sono e saranno sempre meno.
Almeno finché la Panini, o chi per essa, non decida di fare una testata di soli inediti fatti a mestiere o di materiale mai ristampato con una certa logica e filologicita'.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: doppio segreto - Venerdì 26 Gen 2018, 18:23:32

Nel tuo caso poi questo materiale e' ancora meno ampio visto che le storie che ti appassionano sono perlopiù col Topo e con Macchia Nera (non necessariamente ma possibilmente  ;D ).
Bisogna cominciare a capire, tutti noi, che le testate fatte per ciascuno di noi sono e saranno sempre meno.
:)  Bé no, dai, non esagerare, mi basta abbondantemente che ci sia Topolino, anche perché quello dove c'è Macchia Nera le ho ora tutte, dopo che sono riuscito a reperire Pippo e la cintura amaranto (https://inducks.org/story.php?c=I+AT+++89-B) che è, fra l'altro una storia veramente bella.


Comunque leggo nel topic dedicato a questo numero che Topolino e il 5170k scomparso è integrale, cosa che nelle due ristampe precedenti non è avvenuta e dunque penso che comprerò questo numero solo per questo particolare.
Per il resto è vero, le testate per me ormai, a parte il settimanale, si riducono ad una, I Grandi classici, solo però se hanno una storia con Topolino del passato remoto che non ho o, come in questo caso, che ho incompleta.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: luciochef - Venerdì 26 Gen 2018, 18:37:29
Per il resto è vero, le testate per me ormai, a parte il settimanale, si riducono ad una, I Grandi classici, solo però se hanno una storia con Topolino del passato remoto che non ho o, come in questo caso, che ho incompleta.

Come volevasi dimostrare... ;D ;D
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Vincenzo - Venerdì 26 Gen 2018, 23:42:07
Per il resto è vero, le testate per me ormai, a parte il settimanale, si riducono ad una, I Grandi classici, solo però se hanno una storia con Topolino del passato remoto che non ho o, come in questo caso, che ho incompleta.

Come volevasi dimostrare... ;D ;D

Non per farmi i tuoi affari, doppiosegreto, ma...Ti piace almeno una storia con i Paperi?  :D
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Tapirlongo Fiutatore - Sabato 27 Gen 2018, 16:32:15
Concordo con luciochef, i Grandi Classici sono l’unica testat che fin qui, dalla gestione Panini, non mi ha ancora deluso (forse Tesori Made in Italy, ma ho qualche magagna per alcune storie scelte). Spesso abbiamo volumi, come l’ultimo uscito, dove a capolavori a me conosciuti come l’unghia di Kalì e il romanzo di un papero povero, si alternano storie rare e poco ristampate. Se poi romanzo e 5170K sono ristampate integralmente e divise in due parti...
Direi che non ho nulla da eccepire!  :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: doppio segreto - Sabato 27 Gen 2018, 19:27:02
Per il resto è vero, le testate per me ormai, a parte il settimanale, si riducono ad una, I Grandi classici, solo però se hanno una storia con Topolino del passato remoto che non ho o, come in questo caso, che ho incompleta.

Come volevasi dimostrare... ;D ;D

Non per farmi i tuoi affari, doppiosegreto, ma...Ti piace almeno una storia con i Paperi?  :D

 :) Prego, non è questione di fare gli affari miei ma può essere un piacevole scambio di punti di vista che, dopo tutto, è uno dei più nobili motivi per cui si sta in un forum.
Le storie dei Paperi, quando ero un ragazzo, mi piacevano, meno di quelle di Topolino, ma mi piacevano.
Allora non si guardava la televisione durante i pasti e - con grande disappunto di mia madre perché leggevo a tavola che faceva male, a sentir lei - in quel caso leggevo solo storie con i paperi. Le storie con Topolino erano riservate a momenti di maggiore impegno.
Oggi li sento anacronistici e ripetitivi  a cominciare dallo Zio Paperone che non rappresenta più minimamente l'esempio del grande capitalista in un mondo dove il denaro, poco o tanto che sia diventa sempre più una cosa virtuale e l'arricchimento è  legato molto spesso a speculazioni di borsa e ora anche a valute assolutamente virtuali.
La svolta di Paperino in Paperinik fu fatta a suo tempo per risarcirlo rispetto allo Zio Paperone e a Gastone. Oggi è un super eroe che veste tante maschere e lotta contro nemici che vengono da mondi lontani. lui che è stato ed nato simpatico ma sostanzialmente vigliacco, irascibile, ozioso e sfortunato, insomma stiamo parlando di un altro Paperino. Il mio rapporto con i super eroi è sempre stato difficoltoso - a parte l'Uomo ragno - e quelli creati in casa Disney non li sopporto. Ma questo a cominciare da Super Pippo che proprio l'ho sempre trovato assurdo.
Qui, Quo, Qua era dei monelli e oggi ... sono troppo bravi ragazzi!
Provo a leggere le storie dei paperi ma quasi sempre mi pianto, le storie dei milioni di Paperone veramente le trovo di un anacronismo impressionante. Voglio dire, già negli anni 60 e 70 pensare a questo "vecchio" che era già adulto, seppur giovane, 80 anni prima, faceva un po' ridere, riproporlo oggi sempre in quelle epoche .... che dire? E' un assurdità assoluta.
Non parliamo poi di quando si è cercato di fare andare d'accordo Paperino con Gastone e Paperoga, come tre vecchi amici - pardon cugini - che si vogliono un mucchio di bene. Questi inni alla famiglia di cui si riempiono le storie attuali mi fanno solo una gran malinconia. Era tutto molto più reale 60,50 anni fa, quando non c'era quest'aria di ci vogliamo tutti un gran bene!
Potrei proseguire ma sono fuori argomento o ott come si dice ora!
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Baraquack - Martedì 13 Feb 2018, 01:39:35
Ho ripreso in mano i  GRANDI CLASSICI NUMERO 20 quello del furto della copertina DEL NUMERO 2000 DI TOPOLINO e mi sono accorto che sulla costina manca IL NUMERO 20 e in copertina manca AMELIA che compare invece nella  TAVOLA INIZIALE INTERNA
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Tapirlongo Fiutatore - Martedì 13 Feb 2018, 07:32:55
Ho ripreso in mano i  GRANDI CLASSICI NUMERO 20 quello del furto della copertina DEL NUMERO 2000 DI TOPOLINO e mi sono accorto che sulla costina manca IL NUMERO 20 e in copertina manca AMELIA che compare invece nella  TAVOLA INIZIALE INTERNA

Il numero 20 c'è sulla costina, ma si vede poco per lo sfondo giallo...
Amelia non è in copertina: credo per ragioni di spazio, più che altro
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Balaboo - Sabato 17 Feb 2018, 13:47:26
Il numero 26
La copertina si riferisce a http://coa.inducks.org/s.php?c=I%20TL%201363-A
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 15 Mar 2018, 12:59:21
Informazioni sul nuovo numero
 Un ospite d'eccezione, il creatore di Pogo Walt Kelly, con una storia Disney del 1948: “Le meravigliose disavventure di Donocchio”. “Topolino e il Telepippus telecinetico”, una grande classico degli anni '70 scritto da Guido Martina e disegnato da Giovan Battista Carpi. Dalla serie C'era una volta il West, “Paperino e la danza della pioggia”, dalla penna di Guido Martina e le matite di Guido Scala. grazie
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Vincenzo - Sabato 17 Mar 2018, 18:36:05
Ho voluto fare una veloce ricerca sulle copertine dei Grandi Classici, così, tanto per perdere tempo.
Ho quindi notato che esse hanno come soggetti, tutti come sappiamo disegnati dall'eterno Cavazzano:
12 storie di Paperi
11 storie di Topi
2 miste(dedicate per la precisione a Don Chischiotte e Chi ha rubato Topolino 2000?)
1, quella di dicembre 2016, con un Paperino Babbo Natale non collegato ad alcuna storia.
Si può quindi notare come ci sia un equilibrio pressochè totale, spesso mancante nelle copertine del Topo a favore dei paperi.
Per quanto riguarda gli autori di queste storie invece la situazione è più marcata:
7 Martina
5 Scarpa
2 Chendi/Bottaro
2 Pezzin
1 Gottfredson
1 Russo
1 Marconi
1 Ferrari
1 Carpi
1 Panaro
1 Palmas
1 Mignacco
1 Cimino
Come era prevedibile a farla da padroni sono il Professore e Romano, sia con i Topi che coi Paperi. Stupisce un po' invece l'unica copertina di Carpi e di Cimino, così come quella di Gottfredson che però non è un habituè della testata, così come non lo è Barks i cui lavori migliori sono legittimamente pubblicati in altre sedi.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 12 Apr 2018, 17:25:43
Da Mega
I Grandi Classici Disney 30
Una classica storia del "pippide" avventuroso: "Indiana Pippa e l'incredibile smemorato", scritta da Bruno Sarda e disegnata da Massimo De Vita. Una chicca anni '60 di Carl Barks: "Paperino conducente di Ronchi". - Una rarità di Phil DeLara mai ristampata: "Paperino e la collezione di piume rare".
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 10 Mag 2018, 23:18:55
Da Mega

I Grandi Classici Disney 31
Un nuovo deposito in "Zio Paperone e le rapine ecologiche", scritta da Giorgio Pezzin e disegnata da Giorgio Cavazzano. Dal 1936, una pietra miliare del fumetto Disney, per le matite di Floyd Gottfredson: "Topolino e il gatto Nip". Una storia della serie "C'era una volta nel West...":"Paper Ringo il trovatore", per i testi di Guido Martina e i disegni di Luciano Gatto.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Sabato 12 Mag 2018, 14:40:31
Di Floyd Gottfredson aspetto "Topolino e il mistero dell'uomo nuvola", anche se è stata ristampata nel 2010 (ma non sui Grandi Classici).
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Sabato 12 Mag 2018, 14:43:04
Da Mega

I Grandi Classici Disney 31
Un nuovo deposito in "Zio Paperone e le rapine ecologiche", scritta da Giorgio Pezzin e disegnata da Giorgio Cavazzano. Dal 1936, una pietra miliare del fumetto Disney, per le matite di Floyd Gottfredson: "Topolino e il gatto Nip". Una storia della serie "C'era una volta nel West...":"Paper Ringo il trovatore", per i testi di Guido Martina e i disegni di Luciano Gatto.

Guarda che "Topolino in guerra col gatto Nip" è del 1931 e non del 1936.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Sabato 12 Mag 2018, 15:10:19
Da Mega

I Grandi Classici Disney 31
Un nuovo deposito in "Zio Paperone e le rapine ecologiche", scritta da Giorgio Pezzin e disegnata da Giorgio Cavazzano. Dal 1936, una pietra miliare del fumetto Disney, per le matite di Floyd Gottfredson: "Topolino e il gatto Nip". Una storia della serie "C'era una volta nel West...":"Paper Ringo il trovatore", per i testi di Guido Martina e i disegni di Luciano Gatto.

Guarda che "Topolino in guerra col gatto Nip" è del 1931 e non del 1936.
Ho citato le parole di Mega, non ci ho fatto caso quando ho fatto il post. Grazie per la segnalazione :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Sabato 16 Giu 2018, 17:47:54
Da Anteprima

I GRANDI CLASSICI DISNEY 32
• Un grande classico degli anni '90: “Zio Paperone e l'elasticolina del Barone Giallo”, scritto da Rodolfo Cimino e disegnato da Giorgio Cavazzano.
• Una chicca anni '60 di Dick Kinney per i disegni di Al Hubbard: “Paperoga recluta policeman”.
• Una storia della serie “C'era una volta nel West...”: “Paperino e il bandito del fiume senza ritorno”, testo di Pier Carpi e disegni di Luciano Gatto.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Andrea87 - Sabato 16 Giu 2018, 23:15:04
• Una storia della serie “C'era una volta nel West...”: “Paperino e il bandito del fiume senza ritorno”, testo di Pier Carpi e disegni di Luciano Gatto.

invece è Martina/Scala :P
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Lunedì 18 Giu 2018, 12:58:17
Cover del prossimo numero

(http://comics.panini.it/store/media/catalog/product/cache/80/small_image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/1/W/1WGCLA030_0.jpg)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 19 Lug 2018, 10:19:57
Cover del numero 31
(http://www.topolino.it/assets/Uploads/_resampled/SetHeight247-1WGCLA0310.jpg)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 9 Ago 2018, 20:29:51
Da Mega
I Grandi Classici Disney 34 - Ancora un'avventura della serie "C'era una volta nel West..." di Guido Martina e Guido Scala: "Zio Paperone e il pomo della discordia"
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 13 Set 2018, 22:34:32
Da Mega
I Grandi Classici Disney 35 - Grandi classici natalizi come "Topolino e le dolcezze del Natale" di Romano Scarpa e chicche come "Biancaneve e la strega e lo scudiero", scritta da Guido Martina per i disegni di Scarpa.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Lunedì 15 Ott 2018, 22:07:51
Da Anteprima
I GRANDI CLASSICI DISNEY 36 - Insidie sottomarine nel grande classico “Topolino e il Bip Bip-15” di Romano Scarpa e chicche come “Zio Paperone e l'uovo d'astronave”, di Michele Gazzarri e Pier Lorenzo De Vita.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Sabato 27 Ott 2018, 16:00:49
Oggi è 27 ottobre e il numero di novembre non è ancora arrivato: considerando che oggi è sabato e la domenica non esce nulla e il lunedì arrivano solo i quotidiani dovrebbe arrivare martedì 30 ottobre con cinque giorni di ritardo, forse. A qualcuno è già arrivato?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Duck Fener - Sabato 27 Ott 2018, 17:28:13
A Bologna ancora non l'ho visto... Però su Fb la redazione ha caricato la copertina: sfondo bianco con soggetto La collana Chirikawa.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Domenica 28 Ott 2018, 18:55:26
Niente ancora da me (provincia di Padova); spero esca martedi
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Manuel Crispo - Lunedì 29 Ott 2018, 08:37:45
Uscito a Salerno. Ottimo per me: Topolino e la collana chirikawa e il suo seguito, Il diario segreto di zia Topolinda, per la prima volta ristampate assieme. In più prosegue il ciclo di Don Pepito di Guido Martina.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Duck Fener - Lunedì 29 Ott 2018, 18:03:23
Uscito a Salerno. Ottimo per me: Topolino e la collana chirikawa e il suo seguito, Il diario segreto di zia Topolinda, per la prima volta ristampate assieme. In più prosegue il ciclo di Don Pepito di Guido Martina.
Potresti postare l'indice? Va bene anche una foto! :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Manuel Crispo - Lunedì 29 Ott 2018, 19:08:53
- La sindrome di Pippo (testo e disegni di Luciano Bottaro)
- Paperino e la colletta benefica (Chendi - Perego)
- C'era una volta nel west... Zio Paperone e il pomo della discordia (Martina - Scala)
- Topolino e il gas energetico (Dalmasso - Asteriti)
- Paperino e l'orso Onofrio (Lockman - Murry)
- Orso Onofrio e il timido Bruto (Lockman - Murry)
- Topolino e la collana Chirikawa (Scarpa - Chine di Rodolfo Cimino)
- Nonna Papera e le avventure in fattoria (Lockman - Strobl - ecc)
- Topolino pellerossa onorario (Chendi - Asteriti)
- Topolino e il diario segreto di zia Topolinda (Salvatori - Scarpa - Micheli)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Pato_Donald - Lunedì 29 Ott 2018, 23:46:48
Questo volume volevo prenderlo sia per la splendida copertina (Zia Topolinda e Atomino in copertina sono molto rari) che per le storie, solo che a Torino non si è ancora visto!
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Lucandrea - Mercoledì 31 Ott 2018, 11:05:17
Piccola "sorpresa" nell'ultimo Grande Classico: non c'è il prezzo in copertina ma bensì è stata posta un'etichetta adesiva in quarta di copertina con il prezzo. Dimenticanza in corso di elaborazione della copertina?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Garalla - Mercoledì 31 Ott 2018, 11:09:16
Piccola "sorpresa" nell'ultimo Grande Classico: non c'è il prezzo in copertina ma bensì è stata posta un'etichetta adesiva in quarta di copertina con il prezzo. Dimenticanza in corso di elaborazione della copertina?

Forse non l'hanno "scurito" e l'han tenuto bianco (su sfondo bianco)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: paperinik64 - Mercoledì 7 Nov 2018, 18:40:34
Salve, come mai dopo diversi giorni dall'uscita non è stato ancora recensito l'ultimo numero con il solito topic dedicato?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Mercoledì 7 Nov 2018, 18:46:43
Salve, come mai dopo diversi giorni dall'uscita non è stato ancora recensito l'ultimo numero con il solito topic dedicato?

Sul topic, non so. Sulle recensioni, mancano quella del 33 e quella del 34. Sto provvedendo per la prima, e quasi quasi se Gladstone è impegnato posso fare anche la seconda (appena mi ci metto basta che mi faccia cogliere dal raptus ;D).
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Mercoledì 7 Nov 2018, 19:13:43
- La sindrome di Pippo (testo e disegni di Luciano Bottaro)
- Paperino e la colletta benefica (Chendi - Perego)
- C'era una volta nel west... Zio Paperone e il pomo della discordia (Martina - Scala)
- Topolino e il gas energetico (Dalmasso - Asteriti)
- Paperino e l'orso Onofrio (Lockman - Murry)
- Orso Onofrio e il timido Bruto (Lockman - Murry)
- Topolino e la collana Chirikawa (Scarpa - Chine di Rodolfo Cimino)
- Nonna Papera e le avventure in fattoria (Lockman - Strobl - ecc)
- Topolino pellerossa onorario (Chendi - Asteriti)
- Topolino e il diario segreto di zia Topolinda (Salvatori - Scarpa - Micheli)
L'indice dell'ultimo numero è stato postato in questo topic generale
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Gladstone - Mercoledì 7 Nov 2018, 22:05:37
Sul topic, non so. Sulle recensioni, mancano quella del 33 e quella del 34. Sto provvedendo per la prima, e quasi quasi se Gladstone è impegnato posso fare anche la seconda (appena mi ci metto basta che mi faccia cogliere dal raptus ;D).
Mio buon Dominatore, per ora mi sono limitato a comprare (in ritardo), a inducksare e a mettere da parte il n. 34 in attesa di leggerlo il prima possibile. Ma se sei animato dal sacro fuoco dell'ars recensoria chi sono io per dirti di stare fermo? ;D
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: doppio segreto - Mercoledì 7 Nov 2018, 22:20:50
Sul topic, non so. Sulle recensioni, mancano quella del 33 e quella del 34. Sto provvedendo per la prima, e quasi quasi se Gladstone è impegnato posso fare anche la seconda (appena mi ci metto basta che mi faccia cogliere dal raptus ;D ).
Mio buon Dominatore, per ora mi sono limitato a comprare (in ritardo), a inducksare e a mettere da parte il n. 34 in attesa di leggerlo il prima possibile. Ma se sei animato dal sacro fuoco dell'ars recensoria chi sono io per dirti di stare fermo? ;D


Fin che ci siete, voi che potete, inducksate anche il numero 27 che manca! :)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Mercoledì 14 Nov 2018, 22:39:05
Da Anteprima
I Grandi Classici Disney 37
Un Grande Classico della scuola Disney italiana: "Zio Paperone e le serrature cerebrali", scritta da Rodolfo Cimino per i disegni di Giorgio Cavazzano.
Una grande avventura degli anni '60: "Topolino imperatore della Calidornia", scritta e disegnata da Romano Scarpa.
Una chicca di Carl Barks: "Paperino e la fiera di Paperopoli".
Problemi d'insonnia in "Zio Paperone e i sonni d'oro" per i testi di Iain MacDonald e Guido Martina, con i disegni di Enzo Marciante e Luciano Bottaro.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Dominatore delle Nuvole - Mercoledì 21 Nov 2018, 22:46:34
Recensione pubblicata! Mancano i codici Inducks, prima o poi li integrerò.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Sabato 15 Dic 2018, 15:25:53
Da Mega
Grandi Classici Disney 38 - Febbraio - 4,90€
Un colosso tra le parodie letterarie Disney: "Paperino di Bergerac", scritto da Guido Martina e disegnato da Giovan Battista Carpi. "Topolino nel favoloso regno di Shan-Grillà", un grande classico del Maestro Romano Scarpa. Una storica avventura archeologica, per i testi di Abramo Barosso e Giampaolo Barosso e i disegni di Massimo De Vita: "Topolino e la porta del sole".
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: luciochef - Sabato 15 Dic 2018, 19:23:05
Da Mega.......

Si preannuncia un numero bomba !!!
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Giovedì 16 Mag 2019, 11:12:36
N. 41.

(http://comics.panini.it/store/media/catalog/product/cache/80/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/1/W/1WGCLA041_0.jpg)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Lunedì 20 Mag 2019, 14:34:50
Ho notato che questa testata non interessa più a nessuno (commenti 0): eppure è ancora più che buona...
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Lunedì 20 Mag 2019, 16:13:37
Da parte mia, ho abbandonato la nuova serie al numero 8 6, quando pubblicarono Sandopaper Paperina Butterfly censurato.
Così come abbandonai i migliori anni dopo lo scempio sulla storia di "moby Duck".

Se posso tollerare che certi temi vengano edulcorati sulle nuove pubblicazioni (anche se vedere gambadilegno "sparare" utilizzando un'app, mi fa rimpiangere i 3€ spesi), non accetto che vengano rimaneggiate le vecchie storie, sopratutto in una testata che si propone come di pregio e/o filologica.

Continuo a seguire i thread sulla testata nella speranza che ci sia qualcosa che mi induca a riprenderla, ma per ora ho solo visto manovre come la riduzione di foliazione che mi stanno scoraggiando.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Lunedì 20 Mag 2019, 23:06:19
Da parte mia, ho abbandonato la nuova serie al numero 8, quando pubblicarono Sandopaper censurato.
Così come abbandonai i migliori anni dopo lo scempio sulla storia di "moby Duck".
Si trattò di modifiche fatte dalla Panini o risalenti a precedenti ristampe Disney Italia?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Martedì 21 Mag 2019, 08:57:27
Paperina Butterfly (non sandopaper, mi ricordavo male perche il numeo 8 lo presi per Don Chisciotte) era già stata modificata anche nelle precedenti ristampe, Moby Duck non saprei.
Ma non mi importa chi ha rovinato le storie, mi interessa che quando compro un prodotto non mi senta ingannato.
Perchè se mi tagli il numero di pagine, aumenti il prezzo, riduci nuovamente le pagine, per "mantenere alta la qualità della testata", ma poi mi pubblichi storie censurate, la puzza di presa in giro diventa insostenibile.
Lasciando da parte l'annunciata ricolorazione delle storie (operazione abbandonata dopo pochi numeri), tanto io preferisco i colori originali.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Mercoledì 22 Mag 2019, 11:50:55
Paperina Butterfly (non sandopaper, mi ricordavo male perche il numeo 8 lo presi per Don Chisciotte) era già stata modificata anche nelle precedenti ristampe, Moby Duck non saprei.
Ma non mi importa chi ha rovinato le storie, mi interessa che quando compro un prodotto non mi senta ingannato.
Perchè se mi tagli il numero di pagine, aumenti il prezzo, riduci nuovamente le pagine, per "mantenere alta la qualità della testata", ma poi mi pubblichi storie censurate, la puzza di presa in giro diventa insostenibile.
Lasciando da parte l'annunciata ricolorazione delle storie (operazione abbandonata dopo pochi numeri), tanto io preferisco i colori originali.
Anch'io preferisco l'alternanza originale colori/bn, ma evidentemente ti è sfuggito che la pubblicazione di storie censurate è ben più frequente e di vecchia data, non risalendo certo alla nuova serie, né ai casi che citi. I Grandi Classici sono caratterizzati dalla selezione delle storie e non dalla loro fedeltà alla prima edizione: se controlli sui numeri degli ultimi 10-15 anni, diciamo da quando è stata introdotta la sezione Superstar, puoi notare il fatto di aver utilizzato sempre la versione più recente disponibile delle varie storie, sia essa ricolorata, censurata, "fusa" eliminando le tracce delle puntate apparse su topolino, rimontata oppure, in mancanza di altre versioni, quella originale. Mai sui Grandi Classici sono stati previsti restauri né fatte promesse riguardanti questa fedeltà alla prima versione, che appunto non ha mai contraddistinto la testata. È fuori luogo, quindi, parlare di presa in giro, inganni o risentirsi ed abbandonare per l'ennesima conferma di una politica costante da anni, se non decenni. Né tantomeno, in un momento come questo, si possono pretendere investimenti in tal senso: già in passato in altre discussioni si è evidenziato come nella grande maggioranza dei casi la versione originale delle storie non sia neanche più disponibile, cosa che comporta restauri difficoltosi e oggi fuori dalla normale pratica redazionale. In passato (ormai circa 20 anni fa) se ne sono avuti solo sui Maestri Disney ed in pochissime altre occasioni.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Mortimer.M - Giovedì 23 Mag 2019, 09:18:20
È fuori luogo, quindi, parlare di presa in giro, inganni o risentirsi ed abbandonare per l'ennesima conferma di una politica costante da anni, 

Raffa007 si domandava come mai questa testata sembri non interessare più a nessuno, io ho dato la mia motivazione del perchè non la acquisto più, ma ogni volta che qualcuno muove una critica alle varie testate sembra tu la prenda quasi come un'offesa personale.
Vediamo se riesco a spiegarmi.

Già con la vecchia versione dei grandi classici acquistavo solo numeri che trovavo particolarmente interessanti.
La nuova serie prometteva con l'aumento di prezzo e la riduzione della pagine (da 4€ a 4,90€, da 324 a 292, e poi 244 pagine), una stampa tutto colore e una maggiore qualità.
Della prima non ho mai avuto interesse, della seconda speravo in una proposta di maggior qualità dei contenuti.
Di conseguenza ho iniziato ad acquistare la testata anche se a volte l'indice non mi convinceva completamente, ma con la speranza di torvarmi tra 10-15-(e perchè no...35) anni con la maggior parte delle storie "classiche" in un unico formato.
Quando si è palesato che la nuova serie non era altro che la vecchia serie ad un prezzo maggiore (evidentemente la maggiore qualità millantata era solo della carta), ho iniziato a trattarla come trattavo la precedente: valutando numero per numero se l'indice valeva la spesa. Considerando che il rapporto storie/prezzo si era ulterirmente ridotto rispetto alla prima serie, ecco la quantità di numeri acquistati si è ridotto.

Né tantomeno, in un momento come questo, si possono pretendere investimenti in tal senso: già in passato in altre discussioni si è evidenziato come nella grande maggioranza dei casi la versione originale delle storie non sia neanche più disponibile, cosa che comporta restauri difficoltosi e oggi fuori dalla normale pratica redazionale...
L'intenzione -o almeno, la promessa- iniziale era quella di riprendere in mano tutte le storie e ricolorarle, quindi c'era la volontà (o l'illusione) di spendere comunque tempo su alcune delle storie che sarebbero dovute essere pubblicate.
Se poi viene fuori che in realtà volevano pubblicare a colori solo quelle che trovavano già ricolorate, allora si conferma che il restyling è stato una presa in giro.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Topaccio - Martedì 28 Mag 2019, 13:02:51
Scusate se m'intrometto ma vorrei capire qualche cosa.
Io ero abbonato fisso di questa testata perchè adoravo l'idea che , rispetto ai "classici", ci stavano più storie in proporzione al prezzo.
Ora non seguo più da qualche anno, ovvero da quando prese la palla la Panini, e pensavo che ci fosse qualche novità con questa nuova "riedizione".
Ora dopo queste premesse non capisco una cosa, ma se i grandi classici ha , almeno finquando lo leggevo anche io, sempre avuto storie vecchie con tanto di annata: Perchè ora dite che le storie non sono le originali?
Io, da ignorate del mondo dei collezionisti e storici lettori come voi, ho finora avuto l'idea che la storia X, segnata nell'indice con anno e uscita, fosse la "ristampa" dell'originale tale e quale.

Per quanto riguarda il vostro conflitto sono pure io concorde che se in una testata si fanno promesse particolari le si devono mantenere non fare la promessa, tirare due numeri per testare l'andazzo e poi fare quel che si vuole (Vedi le continue modifiche di Zio Paperone e di come abbiano concluso Uack)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Paperinika - Martedì 28 Mag 2019, 13:57:35
Perchè ora dite che le storie non sono le originali?
Io, da ignorate del mondo dei collezionisti e storici lettori come voi, ho finora avuto l'idea che la storia X, segnata nell'indice con anno e uscita, fosse la "ristampa" dell'originale tale e quale
Magari. Ormai i ritocchini spopolano anche in ambito ristampe Disney, non solo nella vita reale.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: bunny777 - Martedì 28 Mag 2019, 14:29:18
Questo modo di fare peraltro alimenta ulteriormente il mercato del collezionismo: se vuoi i testi originali devi recuperare o i vecchi inediti o le vecchie raccolte.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: MarioCX - Venerdì 7 Giu 2019, 15:48:14
Scasate, ma i Grandi Classici 42 non doveva uscire il 15 Maggio?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ctbomb - Venerdì 7 Giu 2019, 16:52:27
Scasate, ma i Grandi Classici 42 non doveva uscire il 15 Maggio?

Nell'anteprima al nuovo numero hanno messo la stessa scritta del numero precedente (sono stato ingannato anch'io, e nel marasma delle cose che leggo ho pure telefonato al servizio abbonamenti per lamentare che non mi fosse ancora arrivato...  SmShame  ;)).

Quindi il n. 42 uscirà il 15 di giugno.

Salud.
Gianpaolo
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: MarioCX - Venerdì 7 Giu 2019, 22:07:30
Ok, grazie mille.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Giovedì 13 Giu 2019, 21:30:56
Da Anteprima

I GRANDI CLASSICI DISNEY 44Agosto 2019 – Euro 4,90 - Le Storie Superstar sono legate a una collezione di albi a fumetti che Paperino e Qui, Quo e Qua leggono durante la loro vacanza al mare. – Topolino e Pippo sono alla ricerca di una conchiglia d’oro; il carico prezioso di Zio Paperone viene piratescamente sottratto da Pietro Gambadilegno; su una spiaggia esotica i Paperi si ritrovano al centro di un conflitto spionistico internazionale.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: MarioCX - Lunedì 17 Giu 2019, 21:45:49
Una curiosità: come mai mancano i thread relativi agli ultimi numeri dei GCD?
Non interessano più a nessuno?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Filo Sganga - Lunedì 17 Giu 2019, 23:59:11
non ho capito nemmeno io che sta succedendo infatti...molto strano.
Una curiosità: come mai mancano i thread relativi agli ultimi numeri dei GCD?
Non interessano più a nessuno?
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: Max - Martedì 18 Giu 2019, 11:56:22
Purtroppo stanno ristampando sempre più spesso storie note e sempre meno spesso altre rare. Il calo di interesse probabilmente dipende anche da questo.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: raffa007 - Martedì 18 Giu 2019, 12:20:26
Purtroppo stanno ristampando sempre più spesso storie note e sempre meno spesso altre rare. Il calo di interesse probabilmente dipende anche da questo.


L’ho notato anch’io. Questo mese ci sono delle storie mai viste sul GC come Giovannino Semedimela e la storia celebrativa (già pubblicata per i 75 anni) di Paperino. Comunque un calo più d’interesse un po’ su tutte le testate tranne sulla ripartenza dei Classici e Zio Paperone (un po’)....
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: V - Martedì 18 Giu 2019, 13:04:11
Una curiosità: come mai mancano i thread relativi agli ultimi numeri dei GCD?
Non interessano più a nessuno?

Chi e interessato puo aprire il topic senza problemi postando l'indice. Purtroppo non si riesce a seguire tutto, ma gli utenti possono aprire il topic apposito, come fa salvo_pikappa, ad esempio.

Grazie mille,
V
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ilFumettista - Sabato 29 Giu 2019, 15:42:21
Una curiosità: come mai mancano i thread relativi agli ultimi numeri dei GCD?
Non interessano più a nessuno?

Chi e interessato puo aprire il topic senza problemi postando l'indice. Purtroppo non si riesce a seguire tutto, ma gli utenti possono aprire il topic apposito, come fa salvo_pikappa, ad esempio.

Grazie mille,
V
Fatto per il 42! (http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,16354.0.html)
-ilFu
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Lunedì 15 Lug 2019, 11:24:07
Da Anteprima

GRANDI CLASSICI DISNEY 45 - Torna 3 Paperi e un bebè, con Paperino, Paperoga e Gastone balie improvvisate: un classico di Bruno Sarda e Massimo De Vita. Atomino Bip Bip arriva dalla Dimensione Delta per accompagnare Topolino in una speciale missione nella remota Losconia, mentre Paperino e i Nipotini scoprono il segreto di una mummia vivente in uno dei primi, rari classici di Carl Barks!
(https://i.imgur.com/3C0SRMY.png)
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: SalvoPikappa - Sabato 14 Set 2019, 11:49:23
Da Anteprima

Grandi Classici 47 - Novembre 2019 - 4,90€ - Un'antologia di avventure esotiche ambientate nella leggendaria terra degli Aztechi fa da piatto forte a questo numero novembrino dei Grandi Classici Disney!
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: vero976nica - Sabato 16 Nov 2019, 20:48:51
Da Anteprima

Grandi Classici 47 - Novembre 2019 - 4,90€ - Un'antologia di avventure esotiche ambientate nella leggendaria terra degli Aztechi fa da piatto forte a questo numero novembrino dei Grandi Classici Disney!
Sembra molto interessante; voi l'avete trovato in edicola? Nel caso potreste postare l'indice (sarei molto curiosa di conoscerne le storie)? Mille grazie.
Titolo: Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
Inserito da: ilFumettista - Sabato 16 Nov 2019, 21:00:05
Per quanto mi riguarda, aspettate a lunedì.
Ormai però i numeri dispari li scrive SalvoPikappa, ed io i pari... coincidenze? Io non credo!!!
-ilFu