Papersera.net

Le Pubblicazioni => Topolino => Topic aperto da: Cornelius Coot - Giovedì 28 Mar 2019, 14:49:23

Titolo: Topolino 3305
Inserito da: Cornelius Coot - Giovedì 28 Mar 2019, 14:49:23
(http://www.topolino.it/assets/COVER/_resampled/croppedimage213286-1WTOPO33050.jpg)

Storie
Archimede, Zio Paperone e il restyling inventivo                                              (Gaya Arrighini - Nicola Tosolini)
Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico                              (Bruno Sarda - Marco Palazzi)
Pluto e il recupero a catena                                                                                     (Pietro B. Zemelo - Giovanni Rigano)
Paperoga insegna - Il fotografo naturalista                                                         (Gabriele Mazzoleni - Luciano Milano)
Amelia e l'inversione magico-scientifica                                                              (Pier G.Giunta -Maurizio Amendola)
Paperopoli Film Festival - Topolino, Pippo e le prime stelle del Calisota     (Giulio D'Antoma - Marco Mazzarello)
OnePage - Sport alternativi - La strana corsa                                                      (Massimiliano Valentini - Francesco Barbieri)

Redazionali
Macchine geniali - Animali da spiaggia           (Barbara Garufi)
TopoWeek Sette giorni insieme - Agenda       (Francesca Agrati)
Quando Davide affronta Golia                            (Fabio Licari)
TopoMusic - La musica che gira intorno          (Silvia Gianatti - Santo Scarcella)
101 dalmata per Cristina                                        (Francesca Agrati)
Gioca con Noi - Mettetevi in... gioco!                  (Barbara Garufi)
Tutti in Fiera - Libri in festa!                                  (Gabriella Valera)
Cinema e Musica - Concerto... galattico            (Francesca Agrati)
Cosa state per leggere - Il Grande Cinema!      (Gabriella Valera)
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Luxor - Venerdì 29 Mar 2019, 15:38:48
Ok, ormai dovremmo esserci abituati, ma dispiace e fa incazzare davvero tanto vedere al giorno d'oggi storie censurate, per di più in malo modo...

"Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico" è una storia simpatica e che mi ha fatto ridere, ma a vedere un dettaglio di pagina 67, che ho allegato, Paperino era travestito da principessa e non da principe, basti vedere l'orecchino semi-cancellato. Davvero deve essere un problema una cosa simile?

"Paperoga insegna - Il fotografo naturalista", e qui siamo all'apice del veganesimo, già visto nella storia precedente con le "melenzane grigliate con contorno di carote" di Paperinik.

Già il titolo e la prima didascalia sono diversi e mettono ancora più in risalto la scritta posticcia "Fotografatelo!" nel manifesto, ma il bello viene dopo. Pagina 97, sotto questo punto di vista, è un capolavoro, nell'ordine abbiamo:

- Seconda vignetta: logica vuole che la scatoletta fosse attaccata alla lenza, ma dobbiamo invece supporre che il Marlin, sott'acqua, ne senta l'odore ed emerga, ok...

- Terza vignetta: le mani di Paperoga, così come nella vignetta precedente, hanno la tipica posa di chi tiene la canna da pesca, però qui siamo fotografi e quindi ecco la macchina fotografica in mano, tenuta in posa stranissima e addirittura con tanto di mulinello, un gadget per la fotografia sportiva di sicuro. Naturalmente nel balloon si parla di testate, un pretesto lo devi pur dare sul perchè la barca venga distrutta...

- Quinta vignetta: anche qui la logica e la fisica vorrebbero che Paperoga fosse trainato dalla lenza attaccata al Marlin a mo di sci nautico, ma siccome di lenza non se ne vede nemmeno l'ombra non è dato sapere come Paperoga scii sull'acqua, nè tantomeno di cosa perda il controllo...

Una storia di appena sei pagine, invece che fare uno scempio simile non valeva la pena mettere altro? Poi vabbè, poteva andare peggio, nell'inedita del Paperino di dicembre non fu pubblicata un'intera pagina dove si vedeva la pesca e la cucina di un pesce, qui almeno le pagine ci sono tutte...
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: doppio segreto - Venerdì 29 Mar 2019, 17:59:20
Ok, ormai dovremmo esserci abituati, ma dispiace e fa incazzare davvero tanto vedere al giorno d'oggi storie censurate, per di più in malo modo...

"Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico" è una storia simpatica e che mi ha fatto ridere, ma a vedere un dettaglio di pagina 67, che ho allegato, Paperino era travestito da principessa e non da principe, basti vedere l'orecchino semi-cancellato. Davvero deve essere un problema una cosa simile?


Per certuni (https://www.repubblica.it/cronaca/2019/03/29/news/verona_congresso_famiglia_polizia-222775399/) è probabile, purtroppo di sì! >:D
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Luxor - Venerdì 29 Mar 2019, 18:09:24
Ok, ormai dovremmo esserci abituati, ma dispiace e fa incazzare davvero tanto vedere al giorno d'oggi storie censurate, per di più in malo modo...

"Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico" è una storia simpatica e che mi ha fatto ridere, ma a vedere un dettaglio di pagina 67, che ho allegato, Paperino era travestito da principessa e non da principe, basti vedere l'orecchino semi-cancellato. Davvero deve essere un problema una cosa simile?


Per certuni (https://www.repubblica.it/cronaca/2019/03/29/news/verona_congresso_famiglia_polizia-222775399/) è probabile, purtroppo di sì! >:D

Immaginavo una risposta simile, e concordo, ma non buttiamola in politica, grazie ;)
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: doppio segreto - Venerdì 29 Mar 2019, 18:44:51
Ok, ormai dovremmo esserci abituati, ma dispiace e fa incazzare davvero tanto vedere al giorno d'oggi storie censurate, per di più in malo modo...

"Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico" è una storia simpatica e che mi ha fatto ridere, ma a vedere un dettaglio di pagina 67, che ho allegato, Paperino era travestito da principessa e non da principe, basti vedere l'orecchino semi-cancellato. Davvero deve essere un problema una cosa simile?


Per certuni (https://www.repubblica.it/cronaca/2019/03/29/news/verona_congresso_famiglia_polizia-222775399/) è probabile, purtroppo di sì! >:D

Immaginavo una risposta simile, e concordo, ma non buttiamola in politica, grazie ;)
Oppps ... hai ragione. Cercherò di non farlo mai più! ;)
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Vincenzo - Venerdì 29 Mar 2019, 18:49:18
Mah, un Paperino in versione donna che riesce a non farsi riconoscere dal cugino mi sembrava una trovata troppo surreale.
In ogni caso le melanzane grigliate non capisco che fastidio dovrebbero dare, se ne parlò pure sul gruppo dei Ventenni qualche giorno fa, non so se hai partecipato a quella discussione. Di cosa mangino i personaggi mi importa poco.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Rockerduck87 - Venerdì 29 Mar 2019, 19:20:43
Premesso che non ho acquistato l'albo, vorrei dire che effettivamente Paperoga che "fotografa" risulta veramente, veramente indecente. Non capisco nemmeno la censura di Paperino principessa, tra l'altro nemmeno la prima volta che Paperino si traveste da papera.
Invece non mi fa nè caldo nè freddo il fatto delle verdure. Ammetto che mi farebbe strano vedere nei numeri natalizi tavole imbandite con piatti vegetariani, ma entriamo in un campo del "come fai sbagli", questo lo sappiamo bene tutti. Da carnivoro impenitente e convinto non mi reca nessun fastidio.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Luxor - Venerdì 29 Mar 2019, 20:11:15
Mah, un Paperino in versione donna che riesce a non farsi riconoscere dal cugino mi sembrava una trovata troppo surreale.
In ogni caso le melanzane grigliate non capisco che fastidio dovrebbero dare, se ne parlò pure sul gruppo dei Ventenni qualche giorno fa, non so se hai partecipato a quella discussione. Di cosa mangino i personaggi mi importa poco.

Surreale? Nella storia "Tre paperi e un bebè" Paperoga si traveste da donna e Paperina non lo riconosce, accusando Paperino di averla tradita :D

Personalmente, ritengo più strano che Gastone non riconosca Paperino così com'è, con solo un turbante in testa, che non se si fosse travestito da donna, con rossetto, ciglia finte (in qualche vignetta si vedono) e orecchini.

Le verdure non mi danno certo fastidio, anzi, ma tollero poco le censure e quelle melenzane con contorno di carote a me sembravano tanto pezzi di carne ricolorati di viola, così come capitò in una storia di non molto tempo fa, dove la cosa era ancora più palese.

Già è fastidioso accettare che armi, fumo e alcool siano stati banditi, come se noi più grandicelli fossimo diventati dei criminali per aver visto cose simili quando eravamo piccoli, ma tutta questa faccenda del veganesimo su Topolino è insopportabile perchè porta a censure, tagli e stravolgimenti delle storie francamente inaccettabili!
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Cornelius Coot - Venerdì 29 Mar 2019, 20:23:45
Oltre agli orecchini (che poi sarebbero il minimo in un abito, oltretutto, orientale) noto anche le ciglia e il rossetto malamente sfumati.
In questo caso si tratta di censura al volo, non su storie vecchie o straniere ma su storie attualissime che evidentemente sono passate senza problemi ad un primo vaglio ma non ad un secondo. Altrimenti sarebbero state rimandate al mittente per correggere 'bene' le cose che non andavano. Invece si è fatto tutto di corsa, all'ultimo minuto, con i risultati che possiamo vedere.

Evidentemente nel nostro paese il 'genere' di cui tanto si parla sta diventando tabù: non lo era fino a pochi anni fa e continua a non esserlo in altri paesi (ricordo alcune recenti storie Egmont di 'travestimento' sempre con protagonista Paperino). Come se un bambino, vedendo un papero in vesti femminili, volesse imitarlo: se lo farà sarà a prescindere dal fumetto che legge. Sarà per curiosità, divertimento, goliardia... come è sempre stato per tutti i bambini.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: GioReb - Venerdì 29 Mar 2019, 20:25:16
Surreale? Nella storia "Tre paperi e un bebè" Paperoga si traveste da donna e Paperina non lo riconosce, accusando Paperino di averla tradita :D

Personalmente, ritengo più strano che Gastone non riconosca Paperino così com'è, con solo un turbante in testa, che non se si fosse travestito da donna, con rossetto, ciglia finte (in qualche vignetta si vedono) e orecchini.

Le verdure non mi danno certo fastidio, anzi, ma tollero poco le censure e quelle melenzane con contorno di carote a me sembravano tanto pezzi di carne ricolorati di viola, così come capitò in una storia di non molto tempo fa, dove la cosa era ancora più palese.

Già è fastidioso accettare che armi, fumo e alcool siano stati banditi, come se noi più grandicelli fossimo diventati dei criminali per aver visto cose simili quando eravamo piccoli, ma tutta questa faccenda del veganesimo su Topolino è insopportabile perchè porta a censure, tagli e stravolgimenti delle storie francamente inaccettabili!

Non ho ancora acquistato l'albo in questione ma, dopo aver letto i vostri commenti, penso risparmierò i 2,70 euro.

GioReb
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: appelkurt - Venerdì 29 Mar 2019, 22:46:50
Adesso la censura si trova anche nelle storie di Egmont. Il problema non è Panini, ma Disney International che purtroppo prosegue una politica pazzesca in questo periodo.


Oltre agli orecchini (che poi sarebbero il minimo in un abito, oltretutto, orientale) noto anche le ciglia e il rossetto malamente sfumati.
In questo caso si tratta di censura al volo, non su storie vecchie o straniere ma su storie attualissime che evidentemente sono passate senza problemi ad un primo vaglio ma non ad un secondo. Altrimenti sarebbero state rimandate al mittente per correggere 'bene' le cose che non andavano. Invece si è fatto tutto di corsa, all'ultimo minuto, con i risultati che possiamo vedere.

Evidentemente nel nostro paese il 'genere' di cui tanto si parla sta diventando tabù: non lo era fino a pochi anni fa e continua a non esserlo in altri paesi (ricordo alcune recenti storie Egmont di 'travestimento' sempre con protagonista Paperino). Come se un bambino, vedendo un papero in vesti femminili, volesse imitarlo: se lo farà sarà
a prescindere dal fumetto che legge. Sarà per curiosità, divertimento, goliardia... come è sempre stato per tutti i bambini.
Oltre agli orecchini (che poi sarebbero il minimo in un abito, oltretutto, orientale) noto anche le ciglia e il rossetto malamente sfumati.
In questo caso si tratta di censura al volo, non su storie vecchie o straniere ma su storie attualissime che evidentemente sono passate senza problemi ad un primo vaglio ma non ad un secondo. Altrimenti sarebbero state rimandate al mittente per correggere 'bene' le cose che non andavano. Invece si è fatto tutto di corsa, all'ultimo minuto, con i risultati che possiamo vedere.

Evidentemente nel nostro paese il 'genere' di cui tanto si parla sta diventando tabù: non lo era fino a pochi anni fa e continua a non esserlo in altri paesi (ricordo alcune recenti storie Egmont di 'travestimento' sempre con protagonista Paperino). Come se un bambino, vedendo un papero in vesti femminili, volesse imitarlo: se lo farà sarà a prescindere dal fumetto che legge. Sarà per curiosità, divertimento, goliardia... come è sempre stato per tutti i bambini.
Oltre agli orecchini (che poi sarebbero il minimo in un abito, oltretutto, orientale) noto anche le ciglia e il rossetto malamente sfumati.
In questo caso si tratta di censura al volo, non su storie vecchie o straniere ma su storie attualissime che evidentemente sono passate senza problemi ad un primo vaglio ma non ad un secondo. Altrimenti sarebbero state rimandate al mittente per correggere 'bene' le cose che non andavano. Invece si è fatto tutto di corsa, all'ultimo minuto, con i risultati che possiamo vedere.

Evidentemente nel nostro paese il 'genere' di cui tanto si parla sta diventando tabù: non lo era fino a pochi anni fa e continua a non esserlo in altri paesi (ricordo alcune recenti storie Egmont di 'travestimento' sempre con protagonista Paperino). Come se un bambino, vedendo un papero in vesti femminili, volesse imitarlo: se lo farà sarà a prescindere dal fumetto che legge. Sarà per curiosità, divertimento, goliardia... come è sempre stato per tutti i bambini.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: MatteZena - Venerdì 29 Mar 2019, 23:00:35
Mmm...
Non saprei a chi dare la "colpa", perché mi sembra strano che la Disney international voglia censurare questo tipo di cose, visto che la Disney in questi anni si sta aprendo molto per trattare questo tipo di argomenti (in questo caso nella storia non è che perchè Paperino fosse vestito da donna allora fosse omosessuale, ma penso che chi giudichi o provi 'fastidio' per queste cose, sia comunque omofobo), e mi sembrerebbe strano anche da parte della Panini, poiché Lupoi, editore e direttore responsabile di Topolino, è dichiaratamente omosessuale e con degli ideali di apertura, antirazzisti e, ovviamente, antiomofobi, perciò mi sembrerebbe strano che possa aver fatto "passare" una storia con una censura di questo tipo e così palese (e tra l'altro fatta malissimo, la censura).


Per la storia di Paperoga penso che sia imbarazzante quello che hanno fatto e che abbiano fatto passare una storia censurata senza far ridisegnare le scene come quella della canna da pesca-fotocamera.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Andy98 - Venerdì 29 Mar 2019, 23:36:55
Stendendo un velo pietoso sul Paperoga "fotografo naturalista", nella storia del Pesce d'aprile Galattico la censura, oltreché malfatta, è pure incompleta poiché Paperino indossa palesemente dei tacchi e le strisce verdi che scendono dal turbante non sono tanto dissimili da un caschetto femminile. Non capisco proprio dove stia il problema: il travestimento faceva parte di un'arlecchinata ai danni di Gastone palesata fin dalle prime tavole, non c'è alcuna vignetta che possa far pensare ad un Paperino vestito da donna per il puro piacere di farlo, anzi, l'idea era perfetta perché caricava la vicenda di un'ulteriore spinta tipica della commedia, rendendola quindi ancora più godibile e divertente.

Pazienza, almeno ci facciamo due risate, dal momento che delle censure così risibili rasentano davvero il demenziale. E preciso: le risate sono decisamente amare.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: GioReb - Sabato 30 Mar 2019, 08:42:55
Credo che di fronte a casi di questo genere - ormai sempre più frequenti - l'unica sia evitare di acquistare gli albi incriminati e prendere solo quelli in cui valga realmente la pena leggerli.

Il mercato presto o tardi dovrà prendere atto e piantarla con queste patetiche e mai richieste censure buoniste a tutti i costi.

Ciao

GioReb
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: paolo87 - Sabato 30 Mar 2019, 11:39:15
La cosa che non capisco e' che in Olanda e Danimarca tutti questi tabu' non li hanno. Qual' e' esattamente il problema di noi italiani?
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Pacuvio - Sabato 30 Mar 2019, 12:28:13
La cosa che non capisco e' che in Olanda e Danimarca tutti questi tabu' non li hanno. Qual' e' esattamente il problema di noi italiani?
Uno dei motivi (ma credo non l'unico) potrebbe essere forse che il centro nevralgico della maggior parte delle storie inedite pubblicate poi in giro per il mondo sia proprio l'Italia, la cui produzione di conseguenza viene analizzata col lumicino dai piani alti, però appunto questo non vuol dire che gli altri possano fare quello che vogliono e noi no...
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Filo Sganga - Sabato 30 Mar 2019, 12:38:10
certuni
La cosa che non capisco e' che in Olanda e Danimarca tutti questi tabu' non li hanno. Qual' e' esattamente il problema di noi italiani?
Me lo chiedo anche io, stiamo sfiorando il ridicolo. Ma davvero.


Possibile che nessuno della redazione possa commentare chiaramentre a queste cose??
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: GioReb - Sabato 30 Mar 2019, 13:03:30
Me lo chiedo anche io, stiamo sfiorando il ridicolo. Ma davvero.

Possibile che nessuno della redazione possa commentare chiaramentre a queste cose??

L'unica cosa che conta è la vil pecunia, per questo evito di buttare i miei soldi per farmi prendere in giro dall'intellettuale di turno.

Se tutti facessero lo stesso, forse finalmente comincerebbero a porsi delle domande (e magari leggere i forum degli appassionati...)

GioReb
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Garalla - Sabato 30 Mar 2019, 14:17:04
"Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico" è una storia simpatica e che mi ha fatto ridere, ma a vedere un dettaglio di pagina 67, che ho allegato, Paperino era travestito da principessa e non da principe, basti vedere l'orecchino semi-cancellato. Davvero deve essere un problema una cosa simile?

In tutta la storia in aggiunta Paperino ha le scarpe coi tacchi.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Luxor - Sabato 30 Mar 2019, 14:31:48
"Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico" è una storia simpatica e che mi ha fatto ridere, ma a vedere un dettaglio di pagina 67, che ho allegato, Paperino era travestito da principessa e non da principe, basti vedere l'orecchino semi-cancellato. Davvero deve essere un problema una cosa simile?

In tutta la storia in aggiunta Paperino ha le scarpe coi tacchi.

Scarpe coi tacchi e un vestito molto più femminile che maschile, senza contare la giusta osservazione di Andy98 sulla parrucca, colorata in modo tale che non sembrassero capelli quanto un ornamento del turbante.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: doppio segreto - Sabato 30 Mar 2019, 18:53:18
Il mercato presto o tardi dovrà prendere atto e piantarla con queste patetiche e mai richieste censure buoniste a tutti i costi.
Buonista (http://www.treccani.it/vocabolario/buonismo) ??? SmGhost


Continua l'uso improprio di questo neologismo che dovrebbe essere relativo solamente a chi ostenti buoni sentimenti.


In questo caso di censura - la negazione di qualsiasi tipo di omosessualità più o meno annunciata - poi, siamo in quello che è l'esatto contrario, non solo del buonismo, ma proprio della bontà pura.


Nel caso del veganesimo estremo è invece un tentativo assolutamente stupido e ipocrita per non irritare certi fanatismi. L'intenzione sarebbe quella di non innescare polemiche, cosa che però, proprio per la sua stupidità e ipocrisia, ne fa da detonatore.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: raes - Sabato 30 Mar 2019, 20:10:33
non sarebbe il caso di parlare del numero invece che solo delle censure? a me sembra un numero dimenticabile non mi è rimasto nulla in mente
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Luxor - Sabato 30 Mar 2019, 20:20:16
non sarebbe il caso di parlare del numero invece che solo delle censure? a me sembra un numero dimenticabile non mi è rimasto nulla in mente

Se non ti è rimasto nulla in mente e ti sembra un numero dimenticabile, di cosa parlare? ;)

Scherzi a parte, se qualcuno vuole intervenire e discutere delle storie è libero e benvenuto, ma se ad un numero già non esaltante di suo aggiungiamo come è stato massacrato, è chiaro su che cosa si focalizzi l'attenzione generale.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: brigo - Sabato 30 Mar 2019, 21:08:56
Immagino quanto debbano essersi sentiti gratificati gli autori di alcune storie di questo numero (testi e disegni).
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: MatteZena - Sabato 30 Mar 2019, 21:14:39
Immagino quanto debbano essersi sentiti gratificati gli autori di alcune storie di questo numero (testi e disegni).
È quello che ho pensato anche io
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Shumani - Sabato 30 Mar 2019, 21:48:43
come si può comunicare alla redazione il proprio disgusto per queste scelte? via mail?
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: MiTo - Sabato 30 Mar 2019, 21:53:54
Ancora una volta un numero gradevolissimo, come abitudine degli ultimi mesi. Archimede, Zio Paperone e il restyling inventivo ha il merito di trattare argomenti contemporanei come il design e i social network, storicamente trascurati nelle storie disneyano e che qui vengono chiamati in causa con sapiente garbo. Del resto la coppia di autori è affiatata ed entrambi fanno un lavoro eccellente. Sarebbe stato bello che la storia avesse svilupparsi su qualche tavola in più. Ma poco male perché dopo c'è un'avventura in piena regola: Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico che una di quelle storie che sorprendono a ogni tavola e che non sai mai cosa leggerai nella pagina successiva. Il finale in particolare non me lo sarei mai aspettato: complimentoni!
Pluto e il recupero a catena è una storia gentile e dinamica che approfondisce il personaggio di Pluto troppo spesso trascurato. Qui lo vediamo addirittura alle prese con Gambadilegno come nei vecchi tempi, nello sventare una rapina. Insomma, si ride e ci si emoziona, in poche tavole.
Paperoga insegna - Il fotografo naturalista Questa serie procede sempre meglio, dando vita a lezioni divertentissime e comiche, a prescindere dalla piccola modifica della macchina fotografica che non influisce sulla buona riuscita della storia. Amelia e l'inversione magico-scientifica è una storia originale che ci mostra un nuovo capitolo della lotta tra Amelia e Pdp, stavolta con l'incognita di due nuovi personaggi che sarebbe bello vedere di nuovo. Paperopoli Film Festival - Topolino, Pippo e le prime stelle del Calisota: continua la meravigliosa serie dedicata al cinema, qui mischiata con un giallo storico come non se ne vedevano da tempo. Bravi tutti.
Menzione speciale per Sport alternativi - La strana corsa, last but not least, che in una sola tavola riesce a far ridere, ma anche pensare
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: GioReb - Sabato 30 Mar 2019, 21:54:21
Immagino quanto debbano essersi sentiti gratificati gli autori di alcune storie di questo numero (testi e disegni).

È da mettere in inventario quando uno decide di intraprendere una determinata professione.

come si può comunicare alla redazione il proprio disgusto per queste scelte? via mail?

Petizione pubblica!

Dove si firma?

GioReb
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: MatteZena - Sabato 30 Mar 2019, 22:12:25
come si può comunicare alla redazione il proprio disgusto per queste scelte? via mail?
Ti direi Facebook, ma le opzioni sono che o non rispondano, o rispondano con il loro classico "Continua a seguirci per scoprirlo"😅😅😂
L'unica è scrivere sulla loro pagina facebook ma indirizzare il messaggio a Bertani stesso (quando lo fece un utente, rispose lui stesso e con una risposta gentile, disponibile, lunghissima e esaustiva) o provare a scrivere a Lupoi (anche se lui è direttore responsabile e non editoriale) su Facebook, chiedendogli se possa recapitare il messaggio a Bertani




Ancora una volta un numero gradevolissimo, come abitudine degli ultimi mesi. Archimede, Zio Paperone e il restyling inventivo ha il merito di trattare argomenti contemporanei come il design e i social network, storicamente trascurati nelle storie disneyano e che qui vengono chiamati in causa con sapiente garbo. Del resto la coppia di autori è affiatata ed entrambi fanno un lavoro eccellente. Sarebbe stato bello che la storia avesse svilupparsi su qualche tavola in più. Ma poco male perché dopo c'è un'avventura in piena regola: Paperino, Paperoga, Gastone e il Pesce d'Aprile galattico che una di quelle storie che sorprendono a ogni tavola e che non sai mai cosa leggerai nella pagina successiva. Il finale in particolare non me lo sarei mai aspettato: complimentoni!
Pluto e il recupero a catena è una storia gentile e dinamica che approfondisce il personaggio di Pluto troppo spesso trascurato. Qui lo vediamo addirittura alle prese con Gambadilegno come nei vecchi tempi, nello sventare una rapina. Insomma, si ride e ci si emoziona, in poche tavole.
Paperoga insegna - Il fotografo naturalista Questa serie procede sempre meglio, dando vita a lezioni divertentissime e comiche, a prescindere dalla piccola modifica della macchina fotografica che non influisce sulla buona riuscita della storia. Amelia e l'inversione magico-scientifica è una storia originale che ci mostra un nuovo capitolo della lotta tra Amelia e Pdp, stavolta con l'incognita di due nuovi personaggi che sarebbe bello vedere di nuovo. Paperopoli Film Festival - Topolino, Pippo e le prime stelle del Calisota: continua la meravigliosa serie dedicata al cinema, qui mischiata con un giallo storico come non se ne vedevano da tempo. Bravi tutti.
Menzione speciale per Sport alternativi - La strana corsa, last but not least, che in una sola tavola riesce a far ridere, ma anche pensare
Ovviamente sono i tuoi gusti e non discuto, ma avendo difeso sia la storia del pesce d'aprile che quella di paperoga, sarei curioso di sapere cosa ne pensi delle evidenti censure di queste due storie (ripeto, non è per discutere i tuoi gusti personali, ma per capire)
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: raes - Domenica 31 Mar 2019, 08:51:20
nella prima storia non sono riuscito a capire la fine, come mai tutto si risolve?
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: 【Mirko】 - Lunedì 1 Apr 2019, 13:14:06
Sono contento di non aver prolungato l'abbonamento, e in linea di massima, di aver messo da parte Topolino.

Stiamo arrivando a dei livelli ridicoli, ormai lo compro solo per i gadget, poiché se questa è la qualità delle storie, possono tenersele, odio essere costretto a vedere solo quello che vogliono loro a causa delle censure, e se queste poi vengono fatte in questo modo, è meglio lasciar perdere, mai visto fare cose simili.

Meno male che questo numero era senza gadget, mentre il prossimo dovrebbe averlo, giusto?
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Mr. Bunz - Lunedì 1 Apr 2019, 13:34:14
certuni (https://www.repubblica.it/cronaca/2019/03/29/news/verona_congresso_famiglia_polizia-222775399/) è probabile, purtroppo di sì! >:D
[/quote]Immaginavo una risposta simile, e concordo, ma non buttiamola in politica, grazie ;)[/quote]

Giusto. Ma, secondo me, la politica c'entra poco. C'entra il politicamente corretto (cioe' l'ipocrisia di chi non vuole grane, essenzialmente). E' piu' una questione economica che politica ; per esempio, sui pacchetti di sigarette da tempo ci sono quelle Foto da film splatter, non perche' alla Reynolds importi qualcosa della salute dei potenziali clienti, ma per evitare denunce e rimborsi milionari in caso di cause perse in tal senso. Stessa cosa con Disney, noi pensiamo solo al nostro giornaletto, ma la Disney e' una colossale multinazionale, che deve anch'essa evitare cause e rimborsi (per cui avra' un codici del politicamente corretto che applica a qualsiasi sua produzione, compreso Topolino Libretto). Ripeto, secondo me, politica e valori c'entrano ben poco. E' il politicamente corretto, bellezza  ;D
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Luxor - Lunedì 1 Apr 2019, 14:03:10
Sono contento di non aver prolungato l'abbonamento, e in linea di massima, di aver messo da parte Topolino.

Stiamo arrivando a dei livelli ridicoli, ormai lo compro solo per i gadget, poiché se questa è la qualità delle storie, possono tenersele, odio essere costretto a vedere solo quello che vogliono loro a causa delle censure, e se queste poi vengono fatte in questo modo, è meglio lasciar perdere, mai visto fare cose simili.

Meno male che questo numero era senza gadget, mentre il prossimo dovrebbe averlo, giusto?

Il prossimo avrà l'albetto celebrativo dei 70 anni, quello dopo la targa metallica e quello dopo ancora l'agenda, disponibile in due colori diversi ;)
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: brigo - Lunedì 1 Apr 2019, 14:45:14
Stessa cosa con Disney, noi pensiamo solo al nostro giornaletto, ma la Disney e' una colossale multinazionale, che deve anch'essa evitare cause e rimborsi (per cui avra' un codici del politicamente corretto che applica a qualsiasi sua produzione, compreso Topolino Libretto). [...]E' il politicamente corretto, bellezza  ;D

E allora non mi fai uscire questa mer*a:

(https://isognilucidi.files.wordpress.com/2018/05/zz.jpg?w=478&h=693)

Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Vincenzo - Lunedì 1 Apr 2019, 17:25:35
Sono contento di non aver prolungato l'abbonamento, e in linea di massima, di aver messo da parte Topolino.

Stiamo arrivando a dei livelli ridicoli, ormai lo compro solo per i gadget, poiché se questa è la qualità delle storie, possono tenersele, odio essere costretto a vedere solo quello che vogliono loro a causa delle censure, e se queste poi vengono fatte in questo modo, è meglio lasciar perdere, mai visto fare cose simili.

Meno male che questo numero era senza gadget, mentre il prossimo dovrebbe averlo, giusto?

Come ha già scritto Luxor non sarà un semplice gadget, ma molto di più.
In ogni caso fare di tutta l'erba un fascio mi pare alquanto scorretto, basti vedere lo scorso numero che è stato osannato all'unanimità. Ma se a uno interessano più i gadget che le storie è un altro discorso.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: anapisa - Lunedì 1 Apr 2019, 19:12:13
L'albo celebrativo in allegato sul prossimo numero arriverà anche agli abbonati o gadget a pagamento?me la son persa questa notizia grazie
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Paperinika - Lunedì 1 Apr 2019, 19:43:00
Quello arriverà anche agli abbonati, perchè a quanto pare, a meno di smentite, il Topolino sarà in edicola solo abbinato al fascicolo extra, al prezzo di 3€.
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: anapisa - Lunedì 1 Apr 2019, 22:36:41
Quello arriverà anche agli abbonati, perchè a quanto pare, a meno di smentite, il Topolino sarà in edicola solo abbinato al fascicolo extra, al prezzo di 3€.

 :)
Quindi nonostante costi un pochino di più rispetto al prezzo normale ce lo mandano a casa insieme al  SmMickey lo stesso??? Che bello grazie  :)
Titolo: Re:Topolino 3305
Inserito da: Jean de Pippe - Domenica 7 Apr 2019, 13:55:13
A proposito delle censure di questo numero, mi è venuto in mente un romanzo di A. Clarke che già nel 1990 ipotizzava che nel 2010 uno dei lavori del futuro sarebbe stato il censuratore, cioè una persona che tramite la computer grafica avrebbe modificato i vecchi film in cui si fumava in modo da togliere ogni riferimento alle sigarette.
Mi viene in mente il sigaro di Manetta, ma non solo...