Papersera.net

Le Pubblicazioni => Topolino => Topic aperto da: SalvoPikappa - Martedì 30 Lug 2019, 10:24:16

Titolo: Topolino 3323
Inserito da: SalvoPikappa - Martedì 30 Lug 2019, 10:24:16
Indice
-L'enigma della lettera dal passato (Episodio 5: Mistero Svelato) - Marco Bosco/Vitale Mangiatordi
-Topolino e la montagna dei gorilla - Giuseppe Zironi
-Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold - Roberta Migheli
-Topolino e la promessa del gatto - Francesco Artibani/Giorgio Cavazzano
(http://www.topolino.it/assets/COVER/1WTOPO33230.jpg)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: MatteZena - Martedì 30 Lug 2019, 11:32:48
Indice
-L'enigma della lettera dal passato (Episodio 5: Mistero Svelato) - Marco Bosco/Vitale Mangiatordi
-Topolino e la montagna dei gorilla - Giuseppe Zironi
-Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold - Roberta Migheli
-Topolino e la promessa del gatto - Francesco Artibani/Giorgio Cavazzano

Per quanto ritenga giusto ristampare La Promessa del gatto per omaggiare il maestro Camilleri, ritengo vergognoso mandare in vendita un numero a 3€ con solo 4 storie di cui una è una ristampa...
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Paperinika - Martedì 30 Lug 2019, 18:25:32
Indice
-L'enigma della lettera dal passato (Episodio 5: Mistero Svelato) - Marco Bosco/Vitale Mangiatordi
-Topolino e la montagna dei gorilla - Giuseppe Zironi
-Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold - Roberta Migheli
-Topolino e la promessa del gatto - Francesco Artibani/Giorgio Cavazzano

Per quanto ritenga giusto ristampare La Promessa del gatto per omaggiare il maestro Camilleri, ritengo vergognoso mandare in vendita un numero a 3€ con solo 4 storie di cui una è una ristampa...
Quindi secondo la tua logica quando ci sono 7 storie il Topolino va pagato di più? :))
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: MatteZena - Martedì 30 Lug 2019, 23:39:57
Indice
-L'enigma della lettera dal passato (Episodio 5: Mistero Svelato) - Marco Bosco/Vitale Mangiatordi
-Topolino e la montagna dei gorilla - Giuseppe Zironi
-Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold - Roberta Migheli
-Topolino e la promessa del gatto - Francesco Artibani/Giorgio Cavazzano

Per quanto ritenga giusto ristampare La Promessa del gatto per omaggiare il maestro Camilleri, ritengo vergognoso mandare in vendita un numero a 3€ con solo 4 storie di cui una è una ristampa...
Quindi secondo la tua logica quando ci sono 7 storie il Topolino va pagato di più? :))
No, ma per 3 euro mi aspetto minimo 4 storie originali, invece ce ne sono solo 3 (di cui una è un episodio di una saga)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: GED - Mercoledì 31 Lug 2019, 11:39:25
qualcuno ha preso la versione con le carte?
in caso qualche info in più..e magari qualche fotina?
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Dippy Dawg - Mercoledì 31 Lug 2019, 14:12:55
qualcuno ha preso la versione con le carte?
in caso qualche info in più..e magari qualche fotina?
Alla mia edicola stamattina c'era solo la versione senza carte!
L'ho lasciata lì; vediamo se domani arriva l'altra...
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Luxor - Mercoledì 31 Lug 2019, 14:32:58
Indice
-L'enigma della lettera dal passato (Episodio 5: Mistero Svelato) - Marco Bosco/Vitale Mangiatordi
-Topolino e la montagna dei gorilla - Giuseppe Zironi
-Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold - Roberta Migheli
-Topolino e la promessa del gatto - Francesco Artibani/Giorgio Cavazzano

Per quanto ritenga giusto ristampare La Promessa del gatto per omaggiare il maestro Camilleri, ritengo vergognoso mandare in vendita un numero a 3€ con solo 4 storie di cui una è una ristampa...

Addirittura vergognoso? Per un cambio in corsa fatto per omaggiare un Maestro? Francamente mi sembra una polemica inutile e sterile, vista l'eccezionalità del caso e i motivi che hanno portato a tale scelta!
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Atius - Mercoledì 31 Lug 2019, 14:39:40
qualcuno ha preso la versione con le carte?
in caso qualche info in più..e magari qualche fotina?

Io le ho prese stamattina e, secondo me, vale la pena comprarle. Il prezzo non è impediente (3,50 euro a mazzo mi sembra più che giusto) e i disegni di Mottura sono splendidi. I disegni coinvolgono solo assi, fanti, regine, re e jolly. Il resto del mazzo è standard (scelta giusta, a mio parere, per quello che vuole essere un mazzo di carte da gioco)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: GED - Mercoledì 31 Lug 2019, 14:46:57
qualcuno ha preso la versione con le carte?
in caso qualche info in più..e magari qualche fotina?

 I disegni coinvolgono solo assi, fanti, regine, re e jolly. Il resto del mazzo è standard (scelta giusta, a mio parere, per quello che vuole essere un mazzo di carte da gioco)

Ecco questa già era una info che mi interessava..
certo quanti poi effettivamente ci giocheranno?.. a me ad esempio non sarebbe dispiaciuto se fossero state tutte "disegnate".. visto che le conserverò come gadget
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Paperinika - Mercoledì 31 Lug 2019, 14:50:54
Per quanto ritenga giusto ristampare La Promessa del gatto per omaggiare il maestro Camilleri, ritengo vergognoso mandare in vendita un numero a 3€ con solo 4 storie di cui una è una ristampa...
Quindi secondo la tua logica quando ci sono 7 storie il Topolino va pagato di più? :))
No, ma per 3 euro mi aspetto minimo 4 storie originali, invece ce ne sono solo 3 (di cui una è un episodio di una saga)
E allora non comprarlo e basta.
Forse che la carta e l'inchiostro costano meno a seconda che le pagine (le pagine, e non le storie, perchè quello paghiamo) di storie pubblicate siano originali o ristampe?
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Atius - Mercoledì 31 Lug 2019, 15:07:05
qualcuno ha preso la versione con le carte?
in caso qualche info in più..e magari qualche fotina?

 I disegni coinvolgono solo assi, fanti, regine, re e jolly. Il resto del mazzo è standard (scelta giusta, a mio parere, per quello che vuole essere un mazzo di carte da gioco)

Ecco questa già era una info che mi interessava..
certo quanti poi effettivamente ci giocheranno?.. a me ad esempio non sarebbe dispiaciuto se fossero state tutte "disegnate".. visto che le conserverò come gadget

Certo, se fossero state tutte disegnate sarebbe stato uno spettacolo. Magari è stata compiuta questa scelta per coinvolgere una fetta di pubblico più grande: quella dei collezionisti, che si lasciano ingolosire dai disegni di Mottura , e quella parte di pubblico (magari più giovane) a cui della collezione non  frega una mazza e si pigliano le carte con l'intento effettivo di giocarci
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: brigo - Mercoledì 31 Lug 2019, 15:43:39
Vuoi l'eccezionalità degli eventi, la bellezza delle storie, ecc, ma bisogna comunque riconoscere che le storie ripubblicate all'interno del settimanale stia ultimamente aumentando di frequenza.
E questo, lo ammetto, mi infastidisce. E non per la questione del numero di storie al'interno di un singolo albo, o per il prezzo dello stesso. Ma perché "Topolino" nasce come contenitore di inediti, e tale mi piacerebbe rimanesse.
Per le ristampe, esistono decine e decine di altre testate, specialmente con la gestione Panini. Inoltre, nello specifico, la prima storia con Topalbano non solo è abbastanza recente, ma è stata anche adeguatamente ristampata in altre pubblicazioni. Quindi, non impossibile da recuperare.

Non bisogna quindi rendere omaggio alla scomparsa di Camilleri? Certo che si deve! Ma un articolo sarebbe stato un omaggio meno adeguato, per uno scrittore? Inoltre i tempi redazionali costringono l'uscita di questo omaggio a due settimane dopo la scomparsa dell'autore... Davvero scrivere due pagine non sarebbe stato più immediato che inserire una storia?
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: haee - Mercoledì 31 Lug 2019, 18:19:17
E allora non comprarlo e basta.
Forse che la carta e l'inchiostro costano meno a seconda che le pagine (le pagine, e non le storie, perchè quello paghiamo) di storie pubblicate siano originali o ristampe?

Per quanto d'accordo con le tue conclusioni (infatti non lo comprerò e basta ;) trovo abbastanza sbagliato il tuo ragionamento. Altrimenti potremmo anche dire che sono ok 160 pagine di pubblicità, perchè carta e inchiostro costano uguale.
La qualità e il numero delle storie è, secondo me, discriminante fondamentale per attribuire un valore al numero, e valutarne quindi l'acquisto.
Una storia non inedita, di recente pubblicazione e RIpubblicazione, per quanto valida, ritengo aggiunga ben poco a questo valore.
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: luciochef - Mercoledì 31 Lug 2019, 20:29:32
Al netto delle polemiche e delle schermaglie sui contenuti (che non sto "condannando", anche perché ogni forma di condivisione di punti di vista è preziosa) mi sapete dire qualcosa sulla storia da autore completo di Zironi ?
Non ho ancora avuto la possibilità di prendere il numero (che prenderei a prescindere dal giudizio) ma ho la forte curiosità di conoscere come sia la storia.
Anche perché Zironi ultimamente (e non solo...) ha confezionato davvero storie notevoli !
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: raes - Giovedì 1 Ago 2019, 09:39:37
per me la storia della scomparsa di zio paperone si salva con l' ultima puntata non mi aspettavo questa soluzione
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Garalla - Giovedì 1 Ago 2019, 10:07:44
La storia di Zironi è divertente, ma pare mancare di un finale.
C'è una domanda che mi sono fatto per tutta la storia a cui non è stata data risposta legata ad una certa telefonata.

La missione zione non poteva concludersi in maniera peggiore secondo me...
Tutto il mistero per questa risoluzione? Davvero?
A livello di risoluzione dell'enigma il terzo indizio mi aveva fatto accendere una lampadina ed ero arrivato a pensare ad una parte della soluzione. Ma le motivazioni dietro tutto questo sono di un forzato incredibile.

Persino Il Segreto del totem decapitato aveva una risoluzione finale migliore e per me è una delle peggiori storie a puntate che abbia mai letto...

La storia con PP8 è carina. Non ricordo se la Migheli avesse scritto altro prima.

Sulle ristampe c'è da fare una considerazione legata a doppio filo con quanto dichiarato da Bertani.
Sono in una fase di transizione in cui il suo Topolino arriverà dall'autunno.
Al momento molte storie (tranne forse le principali) sono della precedente gestione.
Approfittando di ricorrenze particolari (lancio del Papersera, 313 allegata, ricordo di Cammilleri) stanno prendendo tempo ristampando storie vecchie e nel contempo celebrare/ricordare qualcosa finendo per fare comunque un bel gesto.
Sinceramente pure io non ho riletto la storia di Topalbano però ne ho capito e gradito l'inserimento.
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Atius - Giovedì 1 Ago 2019, 10:13:48
La storia di Zironi è divertente, ma pare mancare di un finale.
C'è una domanda che mi sono fatto per tutta la storia a cui non è stata data risposta legata ad una certa telefonata.

La missione zione non poteva concludersi in maniera peggiore secondo me...
Tutto il mistero per questa risoluzione? Davvero?
A livello di risoluzione dell'enigma il terzo indizio mi aveva fatto accendere una lampadina ed ero arrivato a pensare ad una parte della soluzione. Ma le motivazioni dietro tutto questo sono di un forzato incredibile.

Persino Il Segreto del totem decapitato aveva una risoluzione finale migliore e per me è una delle peggiori storie a puntate che abbia mai letto...

(La storia con PP8 è carina. Non ricordo se la Migheli avesse scritto altro prima.)

Sulle ristampe c'è da fare una considerazione legata a doppio filo con quanto dichiarato da Bertani.
Sono in una fase di transizione in cui il suo Topolino arriverà dall'autunno.
Al momento molte storie (tranne forse le principali) sono della precedente gestione.
Approfittando di ricorrenze particolari (lancio del Papersera, 313 allegata, ricordo di Cammilleri) stanno prendendo tempo ristampando storie vecchie e nel contempo celebrare/ricordare qualcosa finendo per fare comunque un bel gesto.
Sinceramente pure io non ho riletto la storia di Topalbano però ne ho capito e gradito l'inserimento.

La Migheli credo abbia scritto qualcos'altro, sempre di Paperino Paperotto
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Giona - Giovedì 1 Ago 2019, 13:39:58
La missione zione non poteva concludersi in maniera peggiore secondo me...
Tutto il mistero per questa risoluzione? Davvero?
A livello di risoluzione dell'enigma il terzo indizio mi aveva fatto accendere una lampadina ed ero arrivato a pensare ad una parte della soluzione. Ma le motivazioni dietro tutto questo sono di un forzato incredibile.

Persino Il Segreto del totem decapitato aveva una risoluzione finale migliore e per me è una delle peggiori storie a puntate che abbia mai letto...
Condivido molte di queste impressioni. Ho voluto dare una chance a questa storia a puntate, ma la conclusione è stata assai deludente. Su questo punto, mi ha ricordato la storia
Spoiler: mostra
Zio Paperone il tesoro preconfezionato (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+1807-A),
che però trovo fosse congegnata molto meglio. Penso che, a distanza di tempo, questa storia sarà ricordata solo per il team-up tra i personaggi di Paperopoli e di Topolinia.
Quando ho letto che
Spoiler: mostra
che la memoria di zio Paperone era stata cancellata da Archimede, avevo subito pensato alle caramelle car-can! Invece è stato mostrato un altro apparecchio.


Citazione
La storia di Zironi è divertente, ma pare mancare di un finale.
C'è una domanda che mi sono fatto per tutta la storia a cui non è stata data risposta legata ad una certa telefonata.
Per me si tratta della storia inedita migliore del numero, arrivando piacevolmente quasi ai limiti del nonsense

Citazione
La storia con PP8 è carina. Non ricordo se la Migheli avesse scritto altro prima.
A me non sono molto piaciuti i disegni, soprattutto per il modo irregolare in cui sono stati resi gli occhi dei comprimari. Mi ha anche lasciato perplesso il fatto che
Spoiler: mostra
una barca affondata da così tanto tempo torni a galleggiare bene, almeno apparentemente, solo per una variazione della corrente del fiume.
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: tang laoya - Venerdì 2 Ago 2019, 04:18:54
Intendendo sorvolare sui ricorrenti e ormai folcrorici fenomeni di stracciaculismo nostrano di quanti vorrebbero acquistare vignette un tanto al chilo (roba che nemmeno le rezdore chioggiotte ai banchini del ruma-ruma), comprendo le riserve di quanti vedono incrinarsi una linea di principio nella reiterata pubblicazione di storie non originali su Topolino che va a compromettere quella chiara linea di demarcazione sempre esistita fra il giornale e il resto del parco riviste disneiano. E tuttavia apprezzo simili incursioni nel mondo della contemporaneità e della cultura nazionale, Camilleri oggi e Villaggio alcuni anni fa (dovendo poi, a malincuore, notare che nel numero di questa settimana il Topalbano stacca il resto di incommensurabili lunghezze).
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Mayo25 - Venerdì 2 Ago 2019, 09:13:58
qualcuno ha preso la versione con le carte?
in caso qualche info in più..e magari qualche fotina?

Sulla pagina Facebook di Mottura sono pubblicate alcune foto delle carte  :)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: ilFumettista - Venerdì 2 Ago 2019, 11:51:51
Topolino 3323

è nulla d'eccezionale, e le tre storie all'interno (sembrano i primi '90) sono abbastanza degne.

L'enigma della lettera dal Passato - Mistero svelato (Ep. 5)
Spoiler: mostra
Sono molto "indeciso" nel giudicare questa storia: se da un lato mi può sembrare poetica -lo Zione che vuole capire se riesce ancora, con l'età, a svolgere una missione da solo- dall'altro noto molte incongruenze e il finale mi lascia...  SmBho. Tutto il casino del mistero, il concorso... Boh!


Topolino e la montagna dei gorilla
Non è una cattiva storia, ma neanche una bellezza. Una breve carina, ma -come dice Garalla- manca il finale e alcuni spunti non vengono approfonditi.

Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold
è carina, e i disegni della Migheli, a differenza di voi tutti :P, mi piacciono.
Ma non è il tipo di storia che regge il volume. Come non lo è quella di Zironi. E neanche il gran finale della Missione Z?one. Avrei valutato meglio l'albo con le due storie mancanti. Due. Chissà quando le rivedremo...

Topolino e la promessa del gatto
Il quarto numero con una ristampa in un anno, tutte evitabili. Credo sarebbe bastato un articolo, che, così com'è scritto, riesce a toccare senza la storia a corredo.
Strano che, in barba al pc*, abbiano risampato una avventura che abbraccia temi come mafia, rapimenti, ricatti... Però poi i coltelli diventano patate scolpite.
Mah.


Nel prossimo numero abbiamo la prima puntata del "Giovane Paperino", di Artibani-Ambrosio, coppia inedita, chissà cosa produrranno; l'Arrighini con una storia da spiaggia, a cui è dedicata un'intervista; la prima storia gervasiana del Diabolico Vendicatore, che Bertani nomina nell'editoriale.
Voto (http://www.papersera.net/public_html2/yabbfiles/Smilies/voto2.gif)
-ilFu

*Non è il personal computer...!
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: GED - Venerdì 2 Ago 2019, 14:39:47
Facebook di Mottura
grazie della segnalazione.
Viste ora... ad esser sincero....bei disegni...però ho alcune perplessità...
[modalità criticone rompiscatole ON]
tra un disegno e l'altro (es. donna di picche/donna di fiori o re di quadri/re di fiori) mi sembra sia voluto riutilizzare troppo da un disegno all'altro...
sempre paperone il re?...va bene..ok cambia posa...e leggermente il vestito...ma magari cambiare il colore del vestito...
le donne..la forma/sagoma del vestito è sempre quella...lo si nota passando da una foto all'altra...si è cambiato giusto la testa e qualche dettaglio...
Essendo un lavoro "artistico" avrei visto meglio un'impronta diversa tra una e l'altra e non questa "serialità"..
[modalità criticone rompiscatole OFF]

Però immagino che si sia stato un limite essendo il disegno relegato a una superficie ridotta...
ed effettivamente anche in un mazzo di carte tradizionale le donne sono simili tra loro etc etc..
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: gambadilegno - Sabato 3 Ago 2019, 11:27:59

[/quote]

La Migheli credo abbia scritto qualcos'altro, sempre di Paperino Paperotto
[/quote]

Si vedo che ha già scritto

https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3263-5

Per chi come me non ha seguito la storia a puntate e ha già Artibani, l’acquisto è scoraggiato, salvo storie memorabili

Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Vincenzo - Sabato 3 Ago 2019, 14:41:14
La conclusione dell'enigma non mi ha deluso, anche se avrei sperato in un'interazione maggiore fra topoliniani e paperopolesi che comunque negli ultimi mesi, considerando anche la serie artibanica della prossima settimana, si stanno incontrando spesso. Detto questo anche a me lo "spiegone" ha ricordato molto la bella storia di Gentina di oltre vent'anni fa ma ciò non mi ha disturbato, visto che le motivazioni di Paperone vengono ben giustificate e portano a un bel finale.
Molto carina la storia di Zironi, sebbene sia molto improntata sulle gag fa sempre piacere vedere sulle pagine del Topo quegli stupendi animali, ben celebrati anche dall'articolo che la precede. Simpatica anche la prova da autrice completa della Migheli, nel classico stile spensierato delle avventure di Paperino Paperotto.
La promessa del gatto è indiscutibilmente un capolavoro e al di là della giustissima celebrazione di Camilleri sono contento che chi magari ai tempi se la perse possa scoprirla per la prima volta.
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: camera_nøve - Sabato 3 Ago 2019, 19:51:22
Nonostante le vacanze il The Fisbio Show non si ferma: https://youtu.be/S4bZDB1aosk

Buona visione!

 :D SmMickey
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Paolodan3 - Sabato 3 Ago 2019, 20:01:31
Nonostante le vacanze il The Fisbio Show non si ferma: https://youtu.be/S4bZDB1aosk

Buona visione!

 :D SmMickey
Bravo Fisbio!  :)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: paolo87 - Domenica 4 Ago 2019, 15:37:51
Ho notato una cosa: sia nell'intervista a iPantellas sia in quella a Gaja Arrighini compaiono delle cartine di Topolinia e Paperopoli che altro non sono che la versione poster di quelle di Pisapia. Non mi risulta che siano mai state in commercio. Qualcosa bolle in pentola?
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Ladro Gentiluomo - Lunedì 5 Ago 2019, 10:01:27
Il numero ha qualcosa di buono come la storia di PP8 o la ristampa della promessa del gatto in onore di Camilleri (un gesto veramente bello in suo ricordo) ma il mio giudizio è incredibile viziato dalla sostituzione della storia di Reginella che non si sa quando verrà ripescata (si spera il prima possibile)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: MatteZena - Lunedì 5 Ago 2019, 12:49:14
Il numero ha qualcosa di buono come la storia di PP8 o la ristampa della promessa del gatto in onore di Camilleri (un gesto veramente bello in suo ricordo) ma il mio giudizio è incredibile viziato dalla sostituzione della storia di Reginella che non si sa quando verrà ripescata (si spera il prima possibile)
Quando andai a visitare la redazione mi spiegarono che loro preparano i numeri più o meno 6 settimane prima dell'uscita, quindi è probabile che l'abbiano inserita nel primo numero che stavano preparando quando l'hanno sostituita (quindi probabilmente intorno a fine agosto-primi di settembre)
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Cornelius Coot - Lunedì 5 Ago 2019, 17:59:26
L'Enigma della lettera dal Passato  -  Mistero svelato   (5° episodio)
Un finale psicologicamente interessante anche se non mi ha entusiasmato. Fra car can utilizzate regolarmente in altre occasioni e marchingegni vari in situazioni speciali, la mente di Archimede è fin troppo 'strapazzata'. Non sapevo che in estate gli affari languissero (come da dialogo fra Battista e Miss Paperett). Finale ultra buonista dove la fila dei  'cattivi' è ulteriormente ridimensionata (assenza di Cuordipietra, passaggio di Rockerduck fra i 'buoni', il tutto compensato in parte dall'aggregazione di Intellettuale 176).
Una nota sicuramente positiva, le matite di Vitale Mangiatordi.
Topolino e la montagna dei gorilla
Per quanto apprezzabile per le belle tavole di Zironi (qui autore completo), la storia risente del collegamento ecologista con l'editoriale che la precede. Altro che WildLife! Qui fra i gorilla abbondano i cuoricini rossi! A pagina 58 un cartello con scritto "Centro Studi Gorrilla" mi ha fatto pensare ad un maggior coinvolgimento di Gamba nella vicenda (visto l'errore ortografico) mentre in realtà Pietro resta piuttosto uno spettatore.
PP8 e il galeone del pirata QuackGold
Dopo Mangiatordi e Zironi (e prima di Cavazzano) i disegni della Migheli stridono parecchio! E anche il plot (farina del sacco migheliano) non ha certo una grande originalità.
Topolino e la promessa del gatto.
Con questa che è la prima storia della serie di Topalbano (di sei anni fa) si è voluto rendere omaggio ad Andrea Camilleri, recentemente scomparso. Magari al posto della storia completa si sarebbe potuto fare un redazionale di diverse pagine con l'elenco di tutte le storie uscite sul tema (e vignette tratte dalle medesime) oltre a stralci di interviste rilasciate dall'autore siciliano a 'Topolino' (non ricordo se più di una).
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: doppio segreto - Lunedì 5 Ago 2019, 18:41:18
L'Enigma della lettera dal Passato  -  Mistero svelato   (5° episodio)
Un finale psicologicamente interessante anche se non mi ha entusiasmato. Fra car can utilizzate regolarmente in altre occasioni e marchingegni vari in situazioni speciali, la mente di Archimede è fin troppo 'strapazzata'. Non sapevo che in estate gli affari languissero (come da dialogo fra Battista e Miss Paperett). Finale ultra buonista dove la fila dei  'cattivi' è ulteriormente ridimensionata (assenza di Cuordipietra, passaggio di Rockerduck fra i 'buoni', il tutto compensato in parte dall'aggregazione di Intellettuale 176).
Una nota sicuramente positiva, le matite di Vitale Mangiatordi.
Certo che mi ha fatto veramente una gran butta impressione vedere la sfilata dei personaggi che lasciano il deposito al suono della frase di Paperone "Avere intorno tante persone care che si preoccupano per me" ... e fra loro c'è Rockerduck.
Se avessi dato retta al mio primo impulso, avrei buttato nel cestino il giornaletto!


Tu lo chiami "buonismo" ma in realtà, dal mio punto di vista, si chiama ennesimo tradimento di quelli che sono i sentimenti reali che governano la comunità su cui si basa il fumetto disneyano. Ogni volta che accadono cose di questo genere, spero si sia toccato il fondo ma, con estremo rammarico, devo convenire che si tratta di un pozzo senza fondo.
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Cornelius Coot - Lunedì 5 Ago 2019, 19:12:10
Tu lo chiami "buonismo" ma in realtà, dal mio punto di vista, si chiama ennesimo tradimento di quelli che sono i sentimenti reali che governano la comunità su cui si basa il fumetto disneyano. Ogni volta che accadono cose di questo genere, spero si sia toccato il fondo ma, con estremo rammarico, devo convenire che si tratta di un pozzo senza fondo.
In effetti la particolare posizione di RK si sarebbe potuta gestire diversamente. Per quanto possano scorrere fiumi di antipatia, veleno, odio, invidia... fra due rivali, due nemici, due concorrenti ci può stare che l'improvvisa scomparsa di uno spiazzi l'altro: si è talmente abituati alle sfide (con un degno antagonista) che la perdita di tutto ciò può essere vissuta anche 'traumaticamente' da chi è rimasto. Però, proprio per questo, RK sarebbe potuto restare alla finestra (se proprio non voleva partecipare alla 'caccia al tesoro' con Amelia e i Bassotti, visti anche i risultati di precedenti esperienze), aspettando lo scorrere degli eventi. Senza mischiarsi con parenti e amici di Paperone, sicuramente sospettosi di lui, non vedendolo di buon occhio (ma anche su questo aspetto mi pare si sia in parte glissato).
E magari, parallelamente alla discesa finale degli amici dalla collina, aprire un occhiello con RK che, aprendo il giornale, dice a Lusky o ai colleghi del Club dei Miliardari che c'è una 'buona notizia' (la ricomparsa dello storico rivale): in questo caso la 'umanizzazione' di John D. (operazione di lungo corso) sarebbe stata più realistica e meno ridicola.
Titolo: Re:Topolino 3323
Inserito da: Andy98 - Lunedì 5 Ago 2019, 23:51:45
Certo che mi ha fatto veramente una gran butta impressione vedere la sfilata dei personaggi che lasciano il deposito al suono della frase di Paperone "Avere intorno tante persone care che si preoccupano per me" ... e fra loro c'è Rockerduck.
Se avessi dato retta al mio primo impulso, avrei buttato nel cestino il giornaletto!


Tu lo chiami "buonismo" ma in realtà, dal mio punto di vista, si chiama ennesimo tradimento di quelli che sono i sentimenti reali che governano la comunità su cui si basa il fumetto disneyano. Ogni volta che accadono cose di questo genere, spero si sia toccato il fondo ma, con estremo rammarico, devo convenire che si tratta di un pozzo senza fondo.

Rockerduck che sfila nelle schiere dei "buoni" è l'ennesimo colpo inflitto ad uno dei più interessanti antagonisti di Paperone.
Nonostante l'ottimo lavoro fatto da Stabile - mi ripeterò, è vero, ma in questo caso è necessario rimarcarlo - mi pare che ci sia stata un'inversione preoccupante, oserei dire allarmante, nel modo di intendere il personaggio: suonava già patetico di suo che prendesse parte alla ricerca solo perché "si annoiasse a fare affari senza un rivale", eppure l'avrei accettato se fosse stata una menzogna per guadagnarsi la "fiducia" dei parenti di Paperone. Mi sarei aspettato che ad un certo punto prendesse in scacco tutti quanti e rubasse il "tesoro" pur di dimostrare a tutti, soprattutto a se stesso e a Paperone, di essere il migliore, e sarebbe stato l'atteggiamento più naturale per il personaggio.
Non dimentichiamoci che in Italia si tende a separare la figura di Famedoro da quella di Rockerduck, ma questo non perché al primo possa essere concessa ogni forma di scorrettezza, mentre il secondo sia solo un rivale sleale però fondamentalmente buono, bensì per dare a Paperone due forme di antagonismo diverse che ne arricchiscono il personaggio e ce lo rendono ancora più vicino - sicché Famedoro potrebbe anche essere pensato come una "proiezione oscura" di Paperone, cosa che Rockerduck, per passato e per status sociale, non potrà mai essere.
Spero che questo sia un caso isolato, magari dovuto ad una storia già fragile nelle sue fondamenta e fin troppo piena di personaggi, che pertanto non poteva permettersi di investire vignette per trattare determinate questioni, giacché ritengo che una conversione di Rockerduck sia pressoché impossibile, anche per questioni di equilibrio, in quanto personaggio con un allineamento ben preciso in mezzo a quelle eccezioni che lo vedono (forzatamente) collaborare con Paperone. Abbiamo già perso i Bassotti, Gastone, Brigitta, Filo Sganga, non c'è bisogno di perdere anche Rockerduck.