Papersera.net

Animazione & Film Disney => Pixar => Topic aperto da: Uncle Carl - Lunedì 21 Nov 2011, 22:15:34

Titolo: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Lunedì 21 Nov 2011, 22:15:34
Una nuova avventura Pixar è pronta ad arrivare sul grande schermo. Si tratta di “Brave“, una storia con un personaggio davvero molto particolare: La principessa Merida, un’eroina dai capelli rossi per una storia ambientata nelle highlands. La release è fissata per il 22 giugno 2012 negli Stati Uniti, mentre in Italia dovremo aspettare ancora un po’, fino al 5 settembre 2012.

Andate a vedervi il trailer in italiano su youtube. Ne vale davvero la pena :-)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Martedì 22 Nov 2011, 17:44:30
ok sbranatemi..ma a me sto trailer ha ricordato molto DRAGON TRAINER..o almeno come sono rappresentati la i vichinghi..e intendiamoci non e' un'accusa di plagio..anzi pero' si la prima cosa che ho pensato in quei 2 minuti e' stato quel film che lo dico chiaramente e' a mio avviso uno dei film in animazione 3d piu' belli che siano stati fatti da studi diversi della pixar :P ...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: doublepik99 - Martedì 22 Nov 2011, 19:25:57
Vedendo solo il trailer mi sembra che la Pixar abbia nuovamente mescolato in modo ottimale azione e comicità,peccato che dovremo attendere quasi un anno per vederlo :'(
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Martedì 22 Nov 2011, 22:13:38
ok sbranatemi..ma a me sto trailer ha ricordato molto DRAGON TRAINER..o almeno come sono rappresentati la i vichinghi..e intendiamoci non e' un'accusa di plagio...

Non penso che possano esserci delle similitudini tra i due film. In Dragon Trainer i protagonisti erano dei vichinghi.. In Brave la protagonista è una principessa delle Highlands scozzesi. Se proprio vuoi vederci una similitudine, direi invece che ha preso molto da Braveheart con Mel Gibson. Stessa ambientazione e stessa atmosfera.
Kmq, a prescindere da plagio o non plagio, dal trailer sembra davvero un gran bel film.
Ci toccherà soltanto aspettare :-(
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Martedì 22 Nov 2011, 23:21:33

Non penso che possano esserci delle similitudini tra i due film. In Dragon Trainer i protagonisti erano dei vichinghi.. In Brave la protagonista è una principessa delle Highlands scozzesi. Se proprio vuoi vederci una similitudine, direi invece che ha preso molto da Braveheart con Mel Gibson. Stessa ambientazione e stessa atmosfera.
Kmq, a prescindere da plagio o non plagio, dal trailer sembra davvero un gran bel film.
Ci toccherà soltanto aspettare :-(

ma nooooooooooo :) non parlavo ne di plagio ne di presunto tale..sto dicendo che sopratutto i tratti somatici dei vichinghi di dragon trainer mi hanno ricordato quelli di sto film..e cosi' pure l'ambientazione..ma son sicurissimo che saranno 2 cose diversissime..era solo per dire due parole
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Domenica 4 Dic 2011, 16:39:26
[media]http://www.youtube.com/watch?v=5NzVVYPpcZo[/media] Il trailer mi è piaciuto molto. L'animazione CGI è assai migliorata, negli ultimi tempi. Da fanatico del mondo celtico lo vedrò appena arriverà.  L'atmosfera è quella giusta, ma si tratta di un soggetto originale o è tratto da qualche racconto scozzese?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: doublepik99 - Domenica 4 Dic 2011, 16:52:53
 L'atmosfera è quella giusta, ma si tratta di un soggetto originale o è tratto da qualche racconto scozzese?
Credo originale visto che fino ad ora da nessuna parte si è detto che è tratto da un racconto.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Domenica 11 Dic 2011, 19:11:40
Mi chiedo perchè, a film completato, e forse già doppiato in italiano (almeno il trailer nella nostra lingua c'è già), non si sia pensato ad un'uscita natalizia.... :-? :-?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fa.Gian. - Giovedì 15 Dic 2011, 10:27:17
Mi chiedo perchè, a film completato, e forse già doppiato in italiano (almeno il trailer nella nostra lingua c'è già), non si sia pensato ad un'uscita natalizia.... :-? :-?
Doppiare un trailer da 30 secondi, non è come doppiare un film (ancora in lavorazione) da 90 minuti
E immagino che la PIXAR voglia prima farlo uscire in USA e poi nel resto del mondo, quindi se in USA esce a luglio 2012, in Italia NON uscirà MAI a natale 2011
Titolo: I migliori film.
Inserito da: AGTopolin - Venerdì 23 Dic 2011, 21:38:49
Inutile dirlo,i cervelli pixariani sono i migliori.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: UomoCheSapevaTroppo - Lunedì 26 Dic 2011, 20:58:38
Mi chiedo perchè, a film completato, e forse già doppiato in italiano (almeno il trailer nella nostra lingua c'è già), non si sia pensato ad un'uscita natalizia.... :-? :-?

I trailer dei film vengono doppiati con larghissimo anticipo, come puo' un film in produzione uscire ancora prima che sia finito e per di più all'estero? :P
Titolo: Re: Brave
Inserito da: cianfa88 - Venerdì 3 Feb 2012, 12:47:13
Spero che il cambio di titolo in Ribelle - The Brave non sia vero...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Paperinika - Venerdì 3 Feb 2012, 16:00:18
Spero che il cambio di titolo in Ribelle - The Brave non sia vero...
Sigh (http://blog.screenweek.it/2012/02/brave-della-pixar-si-intitolera-ribelle-the-brave-in-italia-158485.php)! [smiley=sm.gif]
 :-X
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Venerdì 3 Feb 2012, 20:13:24
Beh, per me resterà semplicemente "Brave"...e ne parlerò usando solo questo titolo... ;)
PS: la somiglianza è casuale???
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Alby87 - Sabato 4 Feb 2012, 10:04:03
Loreena McKennit?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Sabato 4 Feb 2012, 12:51:55
Loreena McKennit?
YES! La somiglianza è davvero impressionante! ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: V - Giovedì 23 Feb 2012, 13:52:33
Nuovo trailer, anche se è più una clip: http://www.badtaste.it/articoli/ecco-il-nuovo-trailer-di-ribelle-brave
Titolo: Re: Brave
Inserito da: V - Lunedì 5 Mar 2012, 15:28:27
Preferisco fare un nuovo messaggio, per proporre il mirabile trailer giapponese di Brave, con molte scene inedite e più senso della storia.

Interessante: http://www.badtaste.it/articoli/scene-inedite-nel-trailer-giapponese-di-ribelle-brave
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Nicolaut - Mercoledì 11 Apr 2012, 14:30:45
http://www.youtube.com/watch?v=6QPD3UQARcM&feature=player_embedded

 :)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: V - Martedì 24 Apr 2012, 12:02:55
Nuovo trailer: http://www.badtaste.it/articoli/ribelle-brave-ecco-il-nuovo-trailer
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Martedì 24 Apr 2012, 22:16:28
Cominciamo ad apprezzare alcune cose: animazione impeccabile, un certo ritmo nell'azione, atmosfere davvero suggestive,  regia superba. Senza dimenticare l'assaggio della colonna sonora, che si preannuncia un tripudio in stile gaelico!! :D
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Mercoledì 2 Mag 2012, 22:13:00
Sarà un film davvero superbo.
Non vedo l'ora di vederlo 8-)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: PIERVI - Venerdì 4 Mag 2012, 14:57:31
Io sono l'unico a non essere attratto da questo film? :-?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Venerdì 4 Mag 2012, 16:10:57
Sinora, quello che abbiamo visto è di buona qualità...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Domenica 24 Giu 2012, 20:31:48
ieri il  film e' stato presentato a Taormina...e ora fioccano le prime recensioni...

direttamente da badtaste..

http://www.badtaste.it/recensioni/taormina-filmfest-ribelle-brave-la-recensione
Titolo: Re: Brave
Inserito da: ML-IHJCM - Mercoledì 4 Lug 2012, 10:56:27
L'ho visto ieri. E ne sono uscito un po' deluso, a livello di storia: diciamo che mi e' parsa un po' troppo semplice, o forse un po' troppo breve.
Molto carino, al solito, il cortometraggio di introduzione (curiosamente "in italiano": unitamente al tema, mi chiedo se sia da prendersi come un omaggio a Calvino).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: doublepik99 - Lunedì 6 Ago 2012, 10:30:41
Letta oggi sul sito di Topolino la notizia di un concorso legato al film: http://www.topolino.it/blog/post/grande-concorso-ribelle-brave
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Lunedì 13 Ago 2012, 18:35:17
Non che ci azzecchi molto nella discussione, ma la mia impressione è che quest'anno pare che la Pixar e i WDAS si siano scambiati i progetti.
Mi spiego meglio.
Da quel che ho letto e visto, Brave è un progetto che pare inscriversi in quella stessa tradizione fiabesca della Disney che comprende i più grandi kolossal animati degli anni '90 (La Sirenetta, La Bella e la Bestia) e la stessa caratterizzazione di Merida deve molto al personaggio di Mulan. La stessa struttura narrativa è quanto di più classico ci possa essere in Disney, raccontando il percorso formativo del protagonista adolescente. Insomma, un prodotto che, all'apparenza, non avrebbe stonato poi così tanto se fosse stato il 52° classico Disney.
Ralph, di contro, sa molto di pixariano, con il suo voler rappresentare un determinato microcosmo problematizzandolo attraverso il protagonista (Ratatouille). Le atmosfere del film, da quel poco che si è visto, ricordano un po' quelle di Toy Story e Monsters & Co. e la stessa idea di fondo presenta quel tocco di genialità caratteristico della Pixar che punta sempre a trattare, appunto, storie piuttosto alternative.
Non so se sono stato sufficientemente chiaro ma, naturalmente, queste mie riflessioni potranno essere (anzi, saranno) probabilmente smentite dalla visione dei due film, che come tutti attendo con ansia.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Martedì 21 Ago 2012, 03:10:53
Non ho ancora visto il film, ma ho avuto il piacere di ascoltare la colonna sonora originale, incisa dalla cantante gaelica scozzese Julie Fowlis. Superba!
Con tutto il rispetto per la nostra Noemi, penso che la versione italiana non renda giustizia all'originale. E' vero che Walt pretendeva la traduzione di tutte le canzoni dei suoi film, ma in questo caso si poteva fare un'eccezione![media]http://www.youtube.com/watch?v=5WzJUb4Su54[/media]
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Mark - Mercoledì 22 Ago 2012, 17:32:20
Visto che sul film mi sembrate tutti preparati, sapete se le canzoni saranno stile musical, cioè cantate dai personaggi (come ne La bella e la bestia per intenderci) o se sarà la solita canzone dei titoli di testa come fa di solito la Pixar (motivo principale per cui non sopporto i suoi film)?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Testaquadramento - Mercoledì 22 Ago 2012, 18:16:14
Visto che sul film mi sembrate tutti preparati, sapete se le canzoni saranno stile musical, cioè cantate dai personaggi (come ne La bella e la bestia per intenderci) o se sarà la solita canzone dei titoli di testa come fa di solito la Pixar (motivo principale per cui non sopporto i suoi film)?

Ho sentito/letto da qualche parte che la Pixar per scelta "aborrisse" (si dirà così?) le canzoni stile musical... per cui propenderei per la seconda opzione. Poi non so...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: New_AMZ - Mercoledì 22 Ago 2012, 20:43:20
Visto che sul film mi sembrate tutti preparati, sapete se le canzoni saranno stile musical, cioè cantate dai personaggi (come ne La bella e la bestia per intenderci) o se sarà la solita canzone dei titoli di testa come fa di solito la Pixar (motivo principale per cui non sopporto i suoi film)?

Da Wikipedia (pagina su Noemi):
Il 5 settembre 2012 verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane il film della Pixar Ribelle - The Brave, per cui Noemi ha registrato la versione italiana di due brani della colonna sonora, composta da Patrick Doyle, doppiando quindi la principessa Merida, la protagonista, nella parte cantata.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Domenica 26 Ago 2012, 14:23:55
Ben vengano le canzoni stile musical anche alla Pixar! Proprio quello che manca ad un capolavoro come Ratatopo.  ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Domenica 26 Ago 2012, 22:06:47
A parte che in Ratatouille una canzone c'era, pur cantata fuori campo, con tanto di reprise finale, ciò che riporta Wikipedia non mette e non leva niente. In molti film Pixar è rintracciabile qualche canzone posta durante il film o i credits finali, a volte cantata dagli stessi doppiatori. E poi due canzoni non fanno certo un musical alla Menken.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Brigitta MacBridge - Lunedì 27 Ago 2012, 11:17:31
sapete se le canzoni saranno stile musical, cioè cantate dai personaggi (come ne La bella e la bestia per intenderci) o se sarà la solita canzone dei titoli di testa come fa di solito la Pixar (motivo principale per cui non sopporto i suoi film)?
Giochino enigmistico.
Fate l'esatto opposto di quanto scritto da Mark ed avrete il mio pensiero. ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Garalla - Lunedì 27 Ago 2012, 18:04:04
Apprezzi i film pixar perchè non hanno canzoni musical?
Beh... se sono azzeccate e se sono piacevoli a me piacciono dei film disney, non vedo perchè dovrebbero non piacermi nei film Pixar... se riescono a mettere una certa magia e atmosfera...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Brigitta MacBridge - Lunedì 27 Ago 2012, 20:09:30
Apprezzi i film pixar perchè non hanno canzoni musical?
Beh... se sono azzeccate e se sono piacevoli a me piacciono dei film disney, non vedo perchè dovrebbero non piacermi nei film Pixar... se riescono a mettere una certa magia e atmosfera...

Diciamo che il non essere musical è uno degli aspetti dei film Pixar che apprezzo. Ovvio che se fosse l'unico li butterei via. Ma ne abbiamo già parlato abbondantemente in passato, ad esempio qui (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1291828287)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Zangief - Lunedì 27 Ago 2012, 20:26:41
Se davvero in Brave ci saranno canzoni cantate dai personaggi avremo la prova che qualcuno ha scambiato tra loro i progetti Disney e Pixar di quest'anno; se poi in Ralph Spaccatutto i personaggi NON canteranno, sarà la conferma definitiva - e onestamente spero di non vedere mai roba tipo Zangief che canta... urgh...
Detto ciò, la notizia delle canzoni mi smonta un pochetto, ma andrò comunque a vederlo.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Tigrotta - Lunedì 27 Ago 2012, 21:21:04
Brave non è un musical. Le due canzoni in questione si sentono fuori campo e rappresentano i pensieri della protagonista, per questo Wikipedia scrive che Noemi è la voce cantata di Merida.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Lunedì 27 Ago 2012, 21:23:30
Brave non è un musical. Le due canzoni in questione si sentono fuori campo e rappresentano i pensieri della protagonista, per questo Wikipedia scrive che Noemi è la voce cantata di Merida.

esatto...frenate il treno..da questa intervista si evince che al dila' della colonna sonora strumentale ci saranno solo 2 canzoni..

http://www.badtaste.it/articoli/noemi-ci-parla-delle-canzoni-di-ribelle-brave

ed e' gia' successo in alcuni film pixar una cosa simile..quindi please non creiamoci allarmismi  ;D :D

pero Zangief (in ralph spaccatutto) che canta con voce baritonale mi farebbe impazzire  :D :D :D :D :D :D
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Martedì 4 Set 2012, 23:28:46
Rispolveriamo un po' il topic.
Domani, finalmente, Brave sarà nelle sale, casomai qualcuno se lo fosse scordato.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Mercoledì 5 Set 2012, 23:17:18
Visto e gradito. E tanto. Il corto di Casarosa è una vera e propria poesia grafica e il film in sè per sè non sarà certo il più grande capolavoro Pixar, ma è qualitativamente di altissimo livello. La tecnica d'animazione ha fatto ulteriori passi avanti (in alcune scene la veste della regina pare ripresa dal vivo!), come dimostrano le atmosfere scozzesi rese veramente bene.
A tratti si cade nella risata facile, ma il tutto rimane comunque assolutamente ottimo.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Gumi - Giovedì 6 Set 2012, 15:20:12
Mi accodo agli elogi per il film!
Naturalmente, com'era lecito aspettarsi, la qualità della pixar in tempi di vacche magre è come acqua fresca nella gola di un assetato. La grafica è magnifica, le ambientazioni altrettanto, come pure ho apprezzato moltissimo la colonna sonora e le canzoni.
Lo colloco comunque un gradino sotto per trama ai più grandi capolavori Pixar come Up e Wall-e. Ma quelli sono livelli di eccellenza assoluta.
Voto 8
Un commento al cortometraggio La Luna che è un vero e proprio gioiellino! Non servono parole per creare un piccolo capolavoro.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Venerdì 7 Set 2012, 10:02:17
da badtaste.it una bella videorecensione a mio dire di RIBELLE.

[media]http://www.youtube.com/watch?v=U-VPGYerU04&feature=share[/media]

Il film l'ho visto ieri e sono totalmente d'accordo con quelli di badtaste. Non e' un capolavoro ma e' proprio un bel film. Probabilmente la Pixar ci ha abituato molto bene negli anni, e ci aspettiamo sempre di volta in volta qualcosa di meglio. Anche se l'anno scorso con cars 2 hanno veramente abbassato la media (e non e' solo una mia opinione) .invece qua si torna in alto. Visivamente nulla da dire :un capolavoro !!! a livello di storia non e' splendida ma molto bella e anche c'e' chi dice che c'e' molto disney piu' che pixar io non sono d'accordo....e' vero qua c'e' un regno e c'e' una principessa ! ma grande innovazione non c'e' il principe, perche' lei la principessa non ne vuole sapere almeno per ora di maritarsi...c'e' una grande storia rocambolesca ma c'e' anche un lungo momento intimista in cui si snoda il rapporto tra madre e figlia..e non dico altro anche se purtoppo c'e' chi da tempo ha spoilerato lo snodo narrativo "imprevedibile" della storia. Ammetto che mi son pure emozionato parecchio e in certi punti ho riso da matti. anche se l'unico appunto che posso fare al film e' che ci siano troppi siparietti comici dedicati piu ai bambini che ad altri.

dimenticavo : vi confermo che Brave non e' un film cantato.. le 2 canzoni che si odono durante la pellicola sono d'accompagnamento come accadde ad esempio nel primo toy story
Titolo: Re: Brave
Inserito da: New_AMZ - Venerdì 7 Set 2012, 11:22:29
Anche se l'anno scorso con cars 2 hanno veramente abbassato la media (e non e' solo una mia opinione)

Cars ha un'appeal sui bambini da 0 a 6 anni che non te lo immagini quindi ci sta che continuino il marchio anche con uscite più sostanziose dei Cars Toon.
I bambini parlano di Cars e/o di Ben Ten.
E basta.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Venerdì 7 Set 2012, 11:56:22

Cars ha un'appeal sui bambini da 0 a 6 anni che non te lo immagini quindi ci sta che continuino il marchio anche con uscite più sostanziose dei Cars Toon.
I bambini parlano di Cars e/o di Ben Ten.
E basta.
hai perfettamente ragione e ne sono consapevole..e infatti in cars 2 ci sono tantissime macchine nuove tanto per incentivare poi la vendita dei relativi giocattoli. anche toy story III poteva giocare tutto sul marketing ma non l'ha fatto, rivelandosi un capolavoro unico di poesia. Invece cars 2 e' un mega spot pubblicitario e un film senza infamia e senza lode, che qualcuno difende solo perche' e' pixar ! fosse stato un prodotto dreamworks sarebbe stato lapidato su pubblica piazza  ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Vito - Venerdì 7 Set 2012, 14:08:52
Il secondo Cars aveva una signora storia, comunque.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Venerdì 7 Set 2012, 15:38:00
Il secondo Cars aveva una signora storia, comunque.
una signora storia ...degustibus :-) a me il film ha divertito ma mi e' sembrato un film non pixar, senza inventiva e con una storia fatta di sola azione...il che non rende un film brutto ..anzi il film puo' essere visto come una bella pellicola, ma non come un film pixar.
fine dell'o.t.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Brigitta MacBridge - Sabato 8 Set 2012, 23:27:10
L'ho visto stasera, e voglio scrivere qui un paio di considerazioni che non costituiscono una vera e propria recensione ma solo le mie impressioni "a caldo". Occhio agli spoiler (minimi, a dire il vero).

Anzitutto, beh, la qualità tecnica, non c'è più bisogno di dirlo, è eccelsa. Tanto per dirne una: i boschi che ho visto rappresentati in Brave sono i più belli, e realistici, che io abbia mai visto in un film. E non dico in un film di animazione, ma in assoluto.

Poi andiamo al sodo: a me è piaciuto TANTISSIMO. È appassionante, commovente, divertente, avvincente. Apprezzo i film Pixar sin dagli esordi, ma devo dire che nessuno dei film degli ultimi ultimi anni, pur piacendomi, mi aveva convinto in maniera tanto forte e incondizionata (eccezion fatta per Toy Story 3).
Sì, mi piace più di Up, di Ratatouille, di Wall.E e dei due Cars. Lo metto al pari dei miei preferiti, Monsters Inc e Alla ricerca di Nemo.

Non credo che sia un caso, Questi tre film hanno un elemento in comune, al quale sono evidentemente molto sensibile. Al centro della trama, stringi stringi e vai al sodo, c'è il tema del rapporto fra genitore e figlio, (nel caso di Monsters Inc si tratta di una "genitorialità d'adozione", per così dire, ma sempre quello è).
Anche in Brave, a mio giudizio, il tema è quello, solo che stavolta la protagonista è la figlia, invece del genitore. Il trailer ci ha fatto credere che l'elemento chiave della storia fosse il rifiuto di Merida di fidanzarsi come da tradizione, ed in effetti questo è l'elemento scatenante che dà il via alla vicenda: ma la storia, poi, di fatto è il racconto di come una figlia adolescente debba imparare a capire le motivazioni e i reali sentimenti della madre che all'inizio respinge.

Più si va avanti più ci si accorge come il tema centrale del film somigli moltissimo a quello di Finding Nemo: genitore e figlio, uno dei due appena di poco più protagonista dell'altro, partono da una situazione di reciproca incomprensione ed attraverso varie peripezie imparano a comprendersi e rispettarsi vicendevolmente. Per Merida il passaggio dalla adolescente che rifiuta di ascoltare le motivazioni della madre alla donna che comprende le proprie responsabilità e, pur non accettandole passivamente, non le rifugge, equivale a quel momento chiave della vita di una ragazza, quando smette di guardare alla madre come ad una nemica con cui litigare e inizia a capirne i sentimenti e le motivazioni. Ho un ricordo abbastanza vivido di quel periodo della mia vita, che identifico abbastanza con precisione come il mio ingresso nell'età adulta. Mi sono immedesimata moltissimo nelle due donne protagoniste, e mi sono commossa come non mi accadeva da lungo tempo.

Alla fine sono uscita dal cinema con un entusiasmo incondizionato, e dico solo che Brave mi è piaciuto talmente tanto da farmi dimenticare il poetico cortometraggio di apertura. E ce ne vuole, davvero.

Titolo: Re: Brave
Inserito da: Tigrotta - Domenica 9 Set 2012, 21:26:35
CONTIENE SPOILER:

Visto mercoledì, ma solo ora trovo il tempo per commentare.

Questo è un film che ho aspettato tanto ed ora che l’ho visto devo dire che mi risulta difficile dargli un giudizio. Mi spiego meglio.

Il film a livello tecnico è ineccepibile: le ambientazioni ricostruite minuziosamente (sembra quasi di vedere un film storico per quanto sono accurate), i costumi, le animazioni, i capelli di Merida, le musiche, tutto perfetto. Per non parlare dei personaggi, tutti caratterizzati splendidamente e con delle dinamiche relazionali molto realistiche. Il rapporto fra Merida e Elinor è estremamente credibile e in particolare mi ha colpito che nessuna delle due abbia veramente torto né ragione. Merida, giustamente, vuole difendere la sua libertà e non vuole piegarsi a un matrimonio d’interesse ma questo suo rifiuto delle convenzioni può essere visto anche come un atto di egoismo e soprattutto come la fine dell’unità all’interno del regno, e questo Elinor lo sa bene. Sono contenta anche che per una volta al centro della storia ci sia un rapporto madre/figlia invece di quello fin troppo abusato con il padre.
Per quanto riguarda la storia devo dire che la prima parte del film mi è piaciuta tantissimo. Meravigliosa la sequenza che accompagna la canzone Touch the Sky e molto bella anche la scena del torneo (sarà vista e rivista quanto vi pare ma a me ha emozionato tantissimo). Divertentissimo l’incontro con la strega, in assoluto il mio personaggio preferito del film, schizzata e pazzoide al punto giusto e doppiata da una strepitosa Anna Mazzamauro. Insomma, fino a qui tutto perfetto.
Poi Elinor diventa un orso e il tono del film si abbassa. Non che non sapessi di questa trasformazione, e, orso a parte, non ci vedo neanche tutte queste somiglianze con Koda come invece fanno altri, semplicemente speravo che il tutto venisse gestito meglio. Inoltre, da qui in poi molti degli spunti interessanti della trama si appiattiscono e l’esito della storia diventa fin troppo prevedibile. Certo, non mancano scene belle in questa seconda parte (il ritorno all’antro della strega, i flashback con Merida bambina, la battaglia finale, la conclusione del film) ma ci sono anche tante gag inutili e poco divertenti.  
Per concludere, nel complesso è un bel film ma si poteva fare di più, molto di più, e questo è un peccato. In ogni caso, attendo di rivederlo in blu-ray per farmi un’idea più chiara.


La Luna

Corto superlativo, poetico e sognante. Sicuramente fra i migliori fatti dalla Pixar.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: cianfa88 - Lunedì 10 Set 2012, 13:23:47
Mi trovo abbastanza d'accordo con Tigrotta.
Il film è eccezionale nella parte strettamente tecnica dell'animazione: ambientazione, colori (il rosso dei capelli di Merida in contrasto con l'atmosfera cupa!), design dei personaggi (Merida, strega, Fergue e capiclan su tutti), recitazione.

Ma ha il difetto imperdonabile di essere una storia banalotta e scontata, senza guizzi registici, con spunti poco sfruttati (la leggenda, la strega...). Anche la qualità dell'umorismo è altalenante, con gag simpatiche e altre deprimenti.
Colonna sonora nella media, buon doppiaggio.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: cianfa88 - Lunedì 10 Set 2012, 13:38:13
Ah il corto La Luna è eccezionale, meraviglioso etc. (non dimentichiamo che è opera di un italiano e mezzo, Casarosa e le musiche di Giacchino).

Tra i trailer poi c'era "I Gladiatori di Roma 3D" che potrebbe darci la soddisfazione di diventare il più brutto film di animazione della storia :D
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Gladstone - Lunedì 10 Set 2012, 17:42:33
Alla prima visione non c'avevo fatto caso. Ieri sera l'ho rivisto ed ho notato che non c'è Cecchetto tra i doppiatori italiani!
Titolo: Re: Brave
Inserito da: gabgia - Lunedì 10 Set 2012, 22:41:00
L'ho appena finito di vedere.
Mi è piaciuto veramente tantissimo. Tanto la grafica quanto la storia.
E' incredibile il livello che si è raggiunto in fatto di qualità delle immagini; è tutto curato nel dettaglio, dai paesaggi ai capelli di Merida.
Una vicenda bella e commovente, con la giusta dose di risate. Per non parlare del corto iniziale, un vero gioiellino.
Insomma, esco dal cinema soddisfattissimo. :)

Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Martedì 11 Set 2012, 14:19:17
io sono un nuovo utente di questo forum, leggo topolino da tanto tanto tempo, ho visto quasi tutti i film della disney e hio visto la prima per il pubblio di brave; ho fatto una recensione e la riporto qui Ho fatto una recensione di the Brave per My Movies, ma non compare quindi la scrivo qui In questa recensione all' inizio definirò alcune particolari situazioni che hanno portato molti critici a sottovalutare questo film al quale darei 10 e lode se fosse stato lasciato nella versione inglese, ma che per laversione italiana merita al massimo 7 e 50. Perchè?
Molti criticano asserendo che la tanto annunciata ribellione della protagonista non avviene e questo delde il pubblico; è veo, ma sappiate che l titolo originale del film è soltanto "the brave", ovvero il coraggio, la craggiosa, nella versione originae dunque presumibilmente il tema centrale è proprio questo e non tanto la ribellione e la lotta generazionale. Oltretutto i vari trailer e le campagnepubblicitare hanno contribuito a dare un' immaggine sbagliata della pellicola che quindi, immancabilmente delude i più.
Io personalmente hosolo dato un' occhiata a pochi trailer e mi sono informato sui dettagli tecnici, quindi il film è stato una sorpresa totale e mi ha molto piacevolmente impressioato.
Alcuni hanno sostenuto che il film peccasse di orginalità, eppure non vedo questa mancanza: innanzitutto la protagonista è una ragazza (tema nuovo alla pixar) ed è un' adolesente (anche questa è una grossa novità), in più il film strizza l' occhio più ai teenagers che ai giovanissimi, sia con qualche scenetta maliziosa, sia con scene piuttosto crude (non a livello eccessivo ovviamente). La pecca più evidente probabilmente è ' ambientazione, che risulta troppo ristretta (in tutto gli ambienti sono 3 o 4) e garantisce poco spazio pe scene in cui merida è da sola.
Tuttavia questa mancanza è ampiamente compensata da scene di gruppo molto ben costruite nelle quali abbiamo un' interazione tre i charachters molto ampia e a più livelli.
Potrebbe apparire come se alla fine Merida dovesse imparare ad adeguarsi alla vita da regina, ma di fatto non è così,si giunge ad una sorta di compromesso, nel quale però a comnque la meglio la principessa, e a Elinor si apre un mondo di libertà e di nuove opportunità, mentre Merida riesce ad ottenere per se stessa ciò che cercava, seppur sapendo di dover adempiere ai suoi oneri da regina.
Passiamo ora a qualcosa di più tecnico: io non ho visto la versione3D che, dao quel che ho sentito dire abbassa la qualità dell' opera e soprattutto smrza il contrasto clori caldi-freddi, su cui però è basato proprio il design di paesaggi e ersonaggi.
Non ho trovato alcuna pecca nell' animazione grafica, che anzi ritengo abbia raggiunto (per ora) il suo apice nella realizzazione di esseri umani in computer grafica.
Analizzo ora alcune delle scene più significative
1)Il prologo: molto forte per un film disney, ci stampa negli occhi la figura di Merida, che risulta assolutamente indimenticabile, e ci introduce alla trama di ttta l' opera.
2)La cavalcata e la scalata: forse l' unica scena veramente epica, merita molto ed esprime appieno il carattere della protagonista.
3)A casa della strega: a parte qualche gag con la bambinaia è la scena nella quale la comicità è affidata a un personaggiofemminile (che ricorda la vecchia straga de "il castello errante di Howl", film ricordato anche dal cambio dell' interno della casa), e devo dire che merita molto.
4)Pesca di salmoni: forse una delle scene più belle e gioiose del film, nelquale madree figlia si scoprono l' un l' altra.(scena dai forti contrasti nei colori)
5)La lotta degli orsi: scena forte e cruda, ma impressionante, con gran finale (oltretutto il ringraziamento del principe è inaspettato)
Film da 10 e lode
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Mark - Martedì 11 Set 2012, 22:26:40
Strano che non te l'abbiano messa on line. Forse  ci vuole due o tre giorni perchè la leggano prima di metterla sul sito
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Tinti - Mercoledì 12 Set 2012, 10:12:19
inizio off topic

Citazione
Strano che non te l'abbiano messa on line. Forse  ci vuole due o tre giorni perchè la leggano prima di metterla sul sito
A me è successo qualche volta, poi dopo averci riprovato una seconda volta, l'hanno pubblicata. Da quel che so, succede spesso anche agli altri utenti. In ogni caso non frequento più quel sito, ogni valto che ci vado saltano fuori come funghi dei virus... Mah! :(

fine off topic
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Giovedì 13 Set 2012, 21:35:42
comunque l' unica vera nota dolente per me sono le 2 canzoni, le quali se fossero rimaste inglesi avrebbero alzato tanto il livello del sonoro, invece la maggiore pecca, come analizzo nella recensione è il titolo, ne siete d' accordo?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Simone McD - Giovedì 13 Set 2012, 21:56:33
Visto solo oggi (sì, qua da noi le cose arrivano in ritardo... :-/)


Veramente bellissimo a mio parere! E' inutile che io rischi di cadere nel già detto, risulta un film ben strutturato, ineccepibile dal punto di vista dell'animazione (i capelli di Merida sono favolosi, addirittura quando cade nel fiume è terribilmente realistico l'effetto bagnato, di certo non uno dei più semplici da realizzare...) ma anche assai piacevole dal punto di vista della trama.
Con questo lungometraggio in pratica la Pixar ha ripreso i canoni tipici della Disney tradizionale, con la quale siamo tutti cresciuti, rivisitandoli a modo suo: ritroviamo infatti il tema della principessa, della magia, avvicinandoci molto più di quanto la Pixar abbia mai fatto al classico ambiente fiabesco caratteristico dei grandi classici Disney, ma la principessa in questo caso è ben diversa da Biancaneve, Cenerentola, o a tutte le altre: è una ragazza che, nel pieno dell'adolescenza, si trova in conflitto con la madre. E le sue avventure non si concludono con l'arrivo del principe, tutt'altro: lei combatte proprio per non averlo, il principe. Il film è stato da più parti criticato per mancanza di originalità: secondo me non è così, parte sì da argomenti non originali, rivisitandolì però in maniera del tutto nuova.
Oltre a questo, come già scritto Brigitta, con la quale mi trovo d'accordo in tutto e per tutto, il film riesce ad approfondire magistralmente la tematica del rapporto figlio-genitore, tematica piuttosto delicata, in maniera non scontata con una morale finale che non appesantisce però tutto l'insieme.
Insomma, secondo me una delle prove migliori della Pixar, comprerò senza dubbio il dvd.

Solo a me la scopa della strega è sembrata un'indiretta citazione di Fantasia?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Giovedì 13 Set 2012, 22:08:29
più che altro la scopa che si muove da sola ( o un oggetto in generale che si muove da solo (vedasi in harry Potter il metro di Olivander (per chi ha visto il film oha seguito ciò)))è un classico delle streghe vecchio stile
Titolo: Re: Brave
Inserito da: prezio - Venerdì 14 Set 2012, 16:53:42
Mi trovo d'accordo con Tigrotta. Niente da dire a livello tecnico, ma, sinceramente, è quello che mi interessa meno.

La forza della Pixar è sempre stata anche quella di proporre storie mai banali. Up, Toy Story, Monsters & Co sono, al di là che piacciano o meno, idee geniali e difficilmente simili a qualsiasi altra storia. Lo stesso dicasi per i corti: uno più bello dell'altro.

Brave mi è parso a tratti abbastanza banale; un film Disney, più che un film Disney Pixar. Anche il rapporto madre-figlia, reso a mio parere benissimo fin verso la fine, scema in maniera eccessivamente rapida e priva di senso nel discorso che Merida fa al padre e agli altri uomini.

Nel complesso il voto è assolutamente positivo, ma inferiore ad altri capolavori Pixar degli anni passati (finora il mio preferito rimane Toy Story e oggettivamente il migliore è Up).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Grrodon - Venerdì 14 Set 2012, 17:33:53
Brave mi è parso a tratti abbastanza banale; un film Disney, più che un film Disney Pixar.

Che schifo. E' dunque questa l'idea che si ha dei Disney.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Venerdì 14 Set 2012, 18:55:13
io però vorrei sapere perchè easttamente lo ritenete banale o poco originale
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Sabato 15 Set 2012, 08:10:33

Che schifo. E' dunque questa l'idea che si ha dei Disney.

banale e' un termine sbagliato..da come la vedo io gli ultimi film Disney ci hanno abituato a uno stile classico mentre la Pixar punta di piu' IMHO a esperimenti e piccole rivoluzioni..in questo film qualcosa di questo c'e' ..2 protagoniste donne entrambe con un rapporto alquanto burrascoso e primo caso di una principessa CHE NON CERCA IL PRINCIPE AZZURRO. Ma per il resto e' molto piu' classico rispetto ai film Pixar (cosi' almeno pare da una visione SUPERFICIALE e non correttissima a mio avviso) . E tu Grrodon lo hai visto ??? che ne pensi ?  ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Grrodon - Sabato 15 Set 2012, 13:41:57
Penso che gli ultimi Classici Disney come I Robinson, La Principessa e il Ranocchio, Rapunzel, Winnie Pooh e Ralph ci hanno abituato a rielaborazioni originali e tematiche impreviste, a dispetto di quel che si dice. Quanto a Brave ne penso questo:

(http://i46.tinypic.com/344fcyd.jpg) (http://i48.tinypic.com/2i77axw.jpg)
E venne il momento della compenetrazione stilistica. Pixar e WDAS che per un anno si scambiano i compiti uscendosene rispettivamente con una fiaba epica e con una commedia brillante ambientata in un sottomondo. Con Ribelle, tredicesimo lungometraggio della filmografia Pixar, abbiamo per la prima volta lo studio alle prese con una fiaba, con tanto di ambientazione al passato, principesse, streghe, incantesimi e canzoni. Il film ha avuto una genesi oltremodo complessa: la regia risulta firmata da Mark Andrews in collaborazione con Brenda Chapman, ma in realtà si sa benissimo che l'avvicendamento non è stato del tutto privo di traversie. Il film in realtà era stato ideato dalla Chapman, che si è vista ad un certo punto togliere la regia: il risultato finale rispetta la sua visione iniziale, tuttavia la Chapman ha annunciato il suo abbandono, segno che la lavorazione non è avvenuta in modo sereno.
E forse è proprio a causa di questa gestione travagliata che il film presenta alcuni problemi e difetti che gli hanno impedito di avere il plauso della critica, a cui da sempre Pixar è abituata. Il problema principale sembra essere l'impianto piuttosto classico e formulaico, che mentre in Rapunzel veniva sfruttato per trasmettere concetti nuovi e non banali, in Brave non va molto oltre la scontata morale sugli affetti familiari. Un didascalismo e una retorica di cui spesso viene accusato il cinema Disney, ma che la Pixar aveva sempre dimostrato di riuscire a gestire in modo innovativo...almeno fino ad oggi. Il concetto base della principessina maschiaccio che si ribella al matrimonio d'interesse è un archetipo ormai abusato e rende tutta la prima parte del film assai banalotta, mentre la seconda
Spoiler: mostra
in cui Merida è alle prese con la madre trasformata in orso ricorda un po' troppo Brother Bear (avrebbero potuto perlomeno cambiare animale, no?)
. Avere ingredienti di stampo classico non è per forza un male, il problema è che a non essere troppo brillante qui è anche la messinscena del tutto: a livello di sceneggiatura non convince troppo ad esempio la scelta di tenere come leit motiv dell'intera pellicola l'andirivieni di Merida tra foresta e castello per
Spoiler: mostra
nascondere la madre
, visto che non risparmia neanche a questo film la famosa "maledizione della seconda parte" che attanaglia molti film Pixar che allungano il brodo sbilanciandosi un po' troppo verso l'azione. E pensare che spunti per arricchire un po' la trama ce n'erano, come ad esempio
Spoiler: mostra
la maledizione di Mor'Du, che viene trattata in modo molto superficiale
. E per completare un quadro già di per sé un po' preoccupante va detto che neanche l'umorismo è ai livelli di brillantezza visti in Ratatouille o nella trilogia di Toy Story, e preferisce nella maggior parte dei casi ripiegare su modelli slapstick e buffi un po' abusati, che colorano spesso la pellicola di infantile, togliendole quel pizzico di maturità che dalla Pixar ci si aspetterebbe.
L'animazione, la caratterizzazione dei personaggi e degli sfondi in compenso è qualcosa di sconvolgente che fa fare un ulteriore balzo di qualità alla già ottima CGI Pixariana. Merida non sarà Rapunzel, e in alcuni primi piani un design più scialbo e gommoso lo si vede, ma tra recitazione e animazione la cosa passa inosservata, mentre per gli altri personaggi maschili e per la strega si è scelta una caricaturizzazione assolutamente vincente, e più riuscita rispetto ai modelli umani dei recenti Wall-E e Up. Ottima anche la resa della madre Elinor che non è né caricaturale, né troppo bambolottesca ma il cui modello risente non poco di influenze Disneyane, mentre non sono eccezionali i modelli dei tre gemelli e della badante, le cui fattezze risultano in confronto al resto un po' troppo plasticose.
E poi c'è la colonna sonora che non risparmia sonorità celtiche, immergendo lo spettatore in atmosfere veramente suggestive. La Pixar non ha mai fatto mistero di rinunciare all'approccio musical che invece i WDAS hanno da sempre sposato, eppure in questo film ecco spuntare alcune canzoni. Sono canzoni fuori campo e non cantate direttamente dai personaggi (ad eccezione della simpatica canzone di Mor'Du, coretto conviviale motivato dalla trama stessa), ma sono presenti, a dimostrazione che con questo film si è voluto seguire una direzione diversa dal solito. A parte, Learn Me Right che ci accompagna verso i titoli di coda ed è stata lasciata in inglese, le altre due sono state tradotte dall'onnipresente Lorena Brancucci: Touch the Sky è un vero capolavoro, e descrive a meraviglia la scena in cui Merida cavalca libera verso la libertà, mentre l'altra, Into the Open Air, è invece melodicamente più banale e tradotta anche peggio, e anche la scena che accompagna, la caccia al salmone, è un qualcosa che si era già visto in Koda.
Una nota di merito per il doppiaggio, diretto dall'ottimo Carlo Valli (il Bishop di Fringe), che fa un lavoro da inchini, mettendo doppiatori professionisti a interpretare i protagonisti, rispolvera il validissimo Mazzotta per il ruolo del corvo e riesce a tirar fuori il meglio dai talent. La Mazzamauro offre una performance impagabile nel ruolo della strega (personaggio straordinario, a proposito) mentre Iacchetti nel ruolo di uno dei lord fa un figurone, con un'interpretazione di alto livello.
Pixar in crisi, dunque? Solo il tempo ce lo potrà dire. Di certo la crescente febbre dei sequel, pur di qualità, non depone a suo favore, e presentarsi con un film deboluccio, che avrebbe invece potuto essere la loro punta di diamante (e il marketing, a differenza di Rapunzel, questa volta aveva promesso una certa epicità), proprio ora che si è tornati ai concept originali è preoccupante. D'altra parte per il futuro sono in serbo idee interessanti, il corto La Luna era straordinario, e di svolgimenti deboli non è che in passato non ce ne siano stati, per cui potrebbe trattarsi solo di coincidenze. Quel che è certo è che con questo secondo fail di fila la Pixar potrebbe aver incrinato quel plauso automatico che la critica le garantiva, e in futuro potrebbe doversi riguadagnare ogni onore, ora che come i WDAS è precipitata fuori dall'Olimpo degli Intoccabili.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: cianfa88 - Sabato 15 Set 2012, 15:13:38
La trama la trovo banale perchè mamma e figlia che non si capiscono ma poi nel finale si capiscono è banale. Attenzione, ciò non è secondo MALE in sè per sè, in quanto ci sono bei film con trama banale e film osceni con trama originalissima; il problema è che il film si adagia troppo su questa banalità, tralasciando spunti preziosi e proponendo un rapport Merida-mamma orso secondo me non credibile.

Nei film Disney del passato la presunta banalità della storia (gli ultimi film Disney sono tutto fuorchè banali) veniva secondo me brillantemente superata dalla struttura a musical.

Oh comunque ad avercene di film così, credo lo pensino anche gli altri "detrattori", solamente che è solo un BEL film e non un TOP film come poteva essere.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: prezio - Domenica 16 Set 2012, 12:02:16
Quoto turk, per "banale" io non intendo qualcosa di negativo, anzi. Semplicemente, come ha spiegato lui, i Disney sono più classici, più lineari, mentre la Pixar è sempre stata più visionaria, come con tutti i propri corti.

Infine quoto anche cianfa: "avercene di film così". E' sicuramente un bel film, ma sotto gli altissimi standard pixar (a mio parere).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Grrodon - Domenica 16 Set 2012, 12:05:25
La Pixar è sempre stata più originale, ok. Più arguta e alternativa, pure.
Visionaria è un aggettivo che non metterei in mezzo, o cmq lo attribuirei ai WDAS che da sempre puntano molto sul visivo più che sul narrativo.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Domenica 16 Set 2012, 19:15:06
Visto.
Ecco la mia idea:

Bellissimo
Romantico
Avvincente
Vivace
Entusiasmante

Uno dei più bei FILM visti di recente 8-)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Lunedì 17 Set 2012, 17:39:41
mi è venuta in mente un' altro attacco di originalità di questo film rispetto ai precedenti: in tutti i film disney (a cui viene spesso accostato Brave) le principesse alla fine rimangono tali, non maturano, psiucologicamente, non cambiano, non migliorano, invece in brave possiamo valutare questo "miglioramento" no?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Grrodon - Lunedì 17 Set 2012, 19:00:08
Tiana non matura?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fa.Gian. - Lunedì 17 Set 2012, 19:12:40
Tiana non matura?
No, lei è ferma e determinata, matura e affidabile sempre.
Invece Naveen si, matura e si responsabilizza, grazie proprio a Tiana, nel corso della pellicola.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Grrodon - Lunedì 17 Set 2012, 19:20:21
No. Tiana è immatura quanto Naveen e Mama Odie cerca di spiegarle qualcosa senza successo. E lei matura pure dopo di lui.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: New_AMZ - Lunedì 17 Set 2012, 21:58:19
No. Tiana è immatura quanto Naveen e Mama Odie cerca di spiegarle qualcosa senza successo. E lei matura pure dopo di lui.

Infatti, Tiana matura definitivamente quando non cede al ricatto di Facilier, distrugge il talismano e resta rospo. In pratica matura all'ultimo fotogramma o quasi ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Mark - Martedì 18 Set 2012, 18:08:38
E non è la sola. Anche  la penultima arrivata Rapunzel matura prenendo coscienza dell'inganno in cui vive.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Martedì 18 Set 2012, 20:52:24
si ma quella non è una maturazione di livello morale, la sua mente rimane quella di una principessa, non si carica di resopnsabilità come Merida o la già citata Tiana
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Garalla - Martedì 18 Set 2012, 22:05:48
Citazione
Quel che è certo è che con questo secondo fail di fila la Pixar potrebbe aver incrinato quel plauso automatico che la critica le garantiva, e in futuro potrebbe doversi riguadagnare ogni onore, ora che come i WDAS è precipitata fuori dall'Olimpo degli Intoccabili.

Non mi trovi del tutto d'accordo.
Vero se ci si aspetta un capolavoro "The Brave" può essere deludente, ma definirlo un fail... mi pare eccessivo.
Torno da una visione molto particolare. Entro in sala ed ero da solo con mio fratello... fino ad un minuto all'inizio del film la sala era perfettamente vuota...in tutto eravamo in 10 a vederlo... ma alla proiezione del Martedì sera, senza quindi sconti, alle 19.30 chi vuoi che ci vada?
Comunque a me il film è piaciuto, un misto tra divertimento e momenti commoventi... Ciò che mi dispiace non sia stato sfruttato è la storia di Mor'du... che a mio parere doveva essere sviscerata molto, ma molto meglio... cioè è il personaggio che compare fin dall'inizio e poi... due parole veloci per dirci chi è?
Il tutto per concentrarsi sul rapporto madre-figlia... che a mio parere seMerida dove ricucire il legame con la madre, anche la madre avrebbe dovuto fare altrettanto ridandole l'arco...

La Luna invece è molto molto carino... una vera perla.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Brigitta MacBridge - Mercoledì 19 Set 2012, 10:04:04
Il tutto per concentrarsi sul rapporto madre-figlia... che a mio parere seMerida dove ricucire il legame con la madre, anche la madre avrebbe dovuto fare altrettanto ridandole l'arco...

Beh, ma la madre ha fatto il suo passo, praticamente il discorso di Merida ai principi nella sala del trono è tutto opera sua. Peraltro mi pare abbastanza chiaro che lo "strappo da ricucire" fosse solo in apparenza quello dell'arazzo, in realtà era proprio il rapporto madre-figlia la cosa da aggiustare. Ed entrambe le protagoniste compiono dei grossi passi in tal senso.

Citazione
La Luna invece è molto molto carino... una vera perla.
Carino, poetico, senz'altro. Però non mi ha preso come a molti altri spettatori. O come altri corti (Partially cloudy per esempio mi è piaciuto molto ma molto di più).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: cianfa88 - Mercoledì 19 Set 2012, 12:36:22
Mah, il discorso non è tanto sulla maturazione della protagonista (quello se vogliamo c'è in tutti i film, persino Biancaneve magari non accetta più le mele dagli sconosciuti!)), quanto sull'originalità del processo di tale maturazione (l'unica verò originalità introdotta dalla maturazione di Merida mi pare che sia che non si innamori di nessuno).


BOTTEGHINO - Purtroppo netto flop per Brave, demolito da Madagascar che ha avuto un'onda lunghissima. Le dinamiche del successo al cinema comunque, almeno per me, rimangono misteriose.
(Segnalarei anche il deludente esordio di Alla ricerca di Nemo-3D in America.)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Garalla - Mercoledì 19 Set 2012, 12:49:26
Citazione
BOTTEGHINO - Purtroppo netto flop per Brave, demolito da Madagascar che ha avuto un'onda lunghissima. Le dinamiche del successo al cinema comunque, almeno per me, rimangono misteriose.
(Segnalarei anche il deludente esordio di Alla ricerca di Nemo-3D in America.)

Mi spiace per The Brave, che a me è piaciuto...
E ti seguo sul non capire le dinamiche del successo... Della serie di Madagascar mi sono fermato al primo, troppo deludente e privo di senso sotto tanti punti di vista. Mi ha strappato una risata alla prima visione, ma poi basta...
Per "alla ricerca di nemo 3d" posso solo dire che... ok certi fondali se resi bene possono essere belli e spettacolari, la scena con le tartarughe potrebbe essere spettacolare, ma questo aggiunge poco ad un film già visto al cinema recentemente, e il prezzo di 10 € per il biglietto mi sembrano esagerati. Ormai si è capito che rifare i film in 3d è solo una mossa commerciale o poco più (non sono andato a rivedere nessun film rifatto in 3D)...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Giovedì 20 Set 2012, 15:39:57

Mi spiace per The Brave, che a me è piaciuto...
E ti seguo sul non capire le dinamiche del successo...

Concordo pienamente con voi.
Io penso che il successo di Madagascar sia dovuto al fatto che è prettamente un cartone animato per bambini; sono loro che portano i genitori al cinema.
Brave NON è assolutamente un cartone animato e i bambini non ne sono attratti. Di conseguenza non ci vanno neanche i genitori e l'incasso non c'è!!
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Giovedì 20 Set 2012, 16:47:49

Concordo pienamente con voi.
Io penso che il successo di Madagascar sia dovuto al fatto che è prettamente un cartone animato per bambini; sono loro che portano i genitori al cinema.
Brave NON è assolutamente un cartone animato e i bambini non ne sono attratti. Di conseguenza non ci vanno neanche i genitori e l'incasso non c'è!!
d' accordissimo, brave nopn può attirare le masse, e di sicuro non ottiene il favore del pubblico, ma della critica e dei pochi si :'(
Titolo: Re: Brave
Inserito da: prezio - Venerdì 21 Set 2012, 10:47:15
Brave è nettamente superiore a livello qualitativo e di contenuti a Madagascar.

Ma, dovessi scegliere dopo averli già visti, mi rivedrei e pagherei per Madagascar, in quanto, pur nella sua balità e nell'essere sconclusionato, fa ridere.

Brave è un buon film, ma visto una volta finisce lì... non ha il fascino dei grandi pixar "seri" come Up e né la trascinante simpatia di altri Disney come L'imperatore.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Paolodan3 - Sabato 22 Set 2012, 00:42:52
Sono andato a vederlo a scatola chiusa, volutamente senza leggere prima nessuna anticipazione.
Di sicuro un film nel complesso gradevole, bella animazione non c'è che dire.
Ma la storia da un certo punto in poi mi ha lasciato perplesso :-?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Alby87 - Sabato 22 Set 2012, 12:44:57
Papà, prima di salire di sopra, c'è una cosa che ti dovrei dire. Una strega ha trasformato mamma in un orso. Non è Mor'du, non ti spaventare. Ogni tanto ha qualche momento di pazzia, ma ritorna in se nel giro di niente. Vieni, andiamoci assieme. Te ne accorgerai subito.

Fine dei problemi di Merida poco prima del finale del film.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Sabato 22 Set 2012, 12:46:08
Vorrei ricordare, però, che la stessa Pixar pubblicizzava il film più per il comparto grafico, giunto a livelli mai visti prima ad Emeryville, che per la storia in sè. Insomma, si capiva che stavolta non ci sarebbe stato il filmone genialoide alla Ratatouille, piuttosto un vero e proprio esercizio di stile per gli animatori.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Andrea87 - Sabato 22 Set 2012, 20:55:20
Visto "Merida" (no, il titolo italiano nemmeno lo cito, meglio quello tedesco!): salverei solo le ambientazioni celtiche il resto è la sagra del deja vù: prendete Mulan e Jasmine, un tocco di Koda Fratello orso e shakerate con un pizzico di Rapunzel (sì ha rotto i coglioni quel finale "oddio sono arrivata troppo tardi non ho salvato la mamma... gnè gnè gnè!" e poi invece ce l'ha fatta... eccheccazzo, ci sono modi e modi di creare un cliffhanger!).

Personaggi male caratterizzati (a parte Merida gli altri sono macchiette), incontri un pò alla membro di Pluto (vogliamo parlare della segreteria telefonica della strega? "se sei merida dimenticavo di dirti che devi darti all'uncinetto se vuoi rompere l'incantesimo...") e indovinelli telefonati più che mai ("devi ricucire lo strappo..." e che sarà mai? in tutto il film hai fatto una cosa sola!), quest finale che poteva essere risolta con un discorsetto a quattr'occhi col padre...

E dire che prometteva bene con Merida che si ribella al suo destino (sì ok, nemmeno questo è una novità però... insomma) poi irrompe la strega che sembra fare pozioni tutte uguali a quanto pare e da lì via ad una sequela di luoghi comuni... male male male cara Pixar: secondo film di fila floppato alla grande!
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Brigitta MacBridge - Sabato 22 Set 2012, 22:37:32
È ufficiale: io e Andrea87 non andiamo d'accordo su NIENTE. :P

e indovinelli telefonati più che mai ("devi ricucire lo strappo..." e che sarà mai? in tutto il film hai fatto una cosa sola!),

Te non hai capito un piffero, amico mio, lasciatelo dire. Leggiti qua (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=2216/77#77) la spiegazione, e dire che non era complicatissima da capire, ci è arrivato perfino mio marito :P

corretto il link...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Andrea87 - Sabato 22 Set 2012, 22:44:39
È ufficiale: io e Andrea87 non andiamo d'accordo su NIENTE. :P


Te non hai capito un piffero, amico mio. lasciatelo dire. Leggiti qua (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=2216.msg140473#msg140473) la spiegazione, e dire che non era complicatissima da capire, ci è arrivato perfino mio marito :P

il mondo è bello perchè è vario (e sorprendentemente sono anche vicino al pensiero di Grr sebbene io sia stato più veemente nelle proteste)

edit: il tuo link riporta allo stesso post...

ehm non credo, anche perchè altrimenti sarebbe dovuto tornare tutto normale nel momento del discorso ai clan (come in Freaky Friday che ognuno torna nel proprio corpo quando madre e figlia finalmente entrano in sintonia: la madre accettando di non sposare quello di NCIS e la figlia invece la fa contenta accettandolo come nuovo padre), non alla fine quando in effetti lo strappo materiale viene ricucito
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Sabato 22 Set 2012, 23:15:25
ma è lo strappo causato da merida la questione non l' andare d' accordo su punti comuni, non è che perchè la madre le lascia fare il discorso e la aiuta merida ha "ricucito" lo strappo
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Brigitta MacBridge - Sabato 22 Set 2012, 23:16:58
ehm non credo, anche perchè altrimenti sarebbe dovuto tornare tutto normale nel momento del discorso ai clan (come in Freaky Friday che ognuno torna nel proprio corpo quando madre e figlia finalmente entrano in sintonia: la madre accettando di non sposare quello di NCIS e la figlia invece la fa contenta accettandolo come nuovo padre), non alla fine quando in effetti lo strappo materiale viene ricucito

No, facci caso: quando Merida ricuce l'arazzo non succede proprio niente! Allora lei pensa di doverlo mettere addosso alla madre, ma niente ancora. Solo quando si convince di non poterla più salvare, e si decide a scusarsi e confidarle il proprio affetto, l'incantesimo cessa. Il discorso ai clan non bastava a ricucure il rapporto: in quel momento è la madre ad andare incontro alla figlia, ma è Merida quella che deve scusarsi e riavvicinarsi alla madre e "ricucire lo strappo".
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Sabato 22 Set 2012, 23:55:37
concordo con brigitta
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Domenica 23 Set 2012, 09:43:42
Scusate la risposta poco pertinente. Vorrei che mi toglieste una curiosità. Perchè in alcuni commenti vengono coperte alcune parole con l'evidenziatore giallo? E' da tanto che volevo soddisfare questa mia curiosità.

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi :)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: LYLA.it - Domenica 23 Set 2012, 10:02:40
È la funzione spoiler. Quando chi scrive reputa di stare dando delle anticipazioni che rovinerebbero la sorpresa a chi non ha ancora letto (un libro, un fumetto...) o visto (un film), usa questa funzione così da "proteggere" le parti più rivelatrici, coperte dal giallo, da una veloce lettura. Solo passandoci sopra col mouse, quindi coscientemente facendo una azione, si possono leggere.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Uncle Carl - Domenica 23 Set 2012, 12:48:58
Grazie. Forte la trovata del mouse ;D
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Lunedì 24 Set 2012, 09:21:57
effettivamente la soluzione finale non e' chiarissima..ma cmq per strappo si intendeva quello sentimentale e non quello dell'arazzo..e il momento finale quando Merida si scusa con la madre, e' quello in cui il rapporto appunto si "ricucisce" e tutto si sistema..per me quella scena e' molto forte emotivamente e mi e' piaciuta tanto.

sul discorso dello scarso successo..un po' mi dispiace anzi tanto in verita'..ma d'altra parte spero che serva da lezione alla pixar - disney per iniziare a fare uscire i loro film in "diretta" con gli altri stati..siamo stati tra gli ultimi a vederlo al cinema..se fosse uscito prima forse la gente sarebbe accorsa di piu' al cinema..a fine agosto la  gente cerca pellicole piu' spensierate (vedi il successo di kung fu panda).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Garalla - Lunedì 24 Set 2012, 10:08:33
Volevo far notare che avete detto che alla ricerca di nemo 3d è stato un flop ma...

http://www.cartoonmag.it/animazione/alla-ricerca-di-nemo-3d-in-vetta-alle-classifiche-del-box-office-usa-torna-il-pesce-pagliaccio-della-disneypixar.html

Nella prima settimana era seconda in classifica al botteghino

http://www.ilcinemaniaco.com/box-office-usa-21-23-settembre-2012-due-film-in-vetta-eastwood-secondo-dredd-3d-delude/

questa settimana è quarto.
Forse per qualcuno è deludente come risultato ma... per un ritorno in sala non mi pare malaccio
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Mark - Mercoledì 26 Set 2012, 22:12:55
Non credo che il problema sia far uscire il film in contemporanea in tutto il mondo né che  a fine agosto si cerchi maggiore spensieratezza che a febbraio. Forse il film - essendo comunque una favola - avrebbe dovuto uscire a Natale, in tradizione Disney. Ma il vero problema è che l'offerta supera la domanda. In queste settimane sono usciti o stanno per uscire Madagascar 3, Brave e L'era glaciale 4. E in più - anche se sembra un luogo comune - siamo in crisi. Quale famiglia riesce in un mese a tirare fuori 100 euro per il cinema (mettiamo due figli, mamma e papà. Un biglietto in media costa 7 euro, ci aggiungiamo il pop-corn e abbiamo raggiunto i 100 euro). Gioco forza si sceglie e personaggi già noti come quelli di Madagascar e de L'era glaciale vincono facile (come recita un recente spot televisivo).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Garalla - Giovedì 27 Set 2012, 10:04:42
Citazione
Un biglietto in media costa 7 euro, ci aggiungiamo il pop-corn e abbiamo raggiunto i 100 euro). Gioco forza si sceglie e personaggi già noti come quelli di Madagascar e de L'era glaciale vincono facile (come recita un recente spot televisivo).

Beh 100 è esagerato, ma 50 ci scappano tutti per una famiglia con due figli e i pop corn. Da me il biglietto costa 8,20 interno, 6 ridotto. E per quello che noi di famiglia è da anni che non andiamo più tutti quanti al cinema, ma va o mia sorella da sola o io con mio fratello. E per risparmiare i pop-corn/patatine ce le portiamo da casa...

Citazione
Non credo che il problema sia far uscire il film in contemporanea in tutto il mondo né che  a fine agosto si cerchi maggiore spensieratezza che a febbraio.

Bella supposizione, ma secondo me ad avere gioco facile è
Citazione
Gioco forza si sceglie e personaggi già noti come quelli di Madagascar e de L'era glaciale vincono facile (come recita un recente spot televisivo).

La gente si fida più di quello che già conosce, nonostante all'80% i sequel sono di qualità nettamente inferiore all'originale (non ho mai visto Madagascar 2 per questo... e dopo L'era glaciale 2 non ho avuto il coraggio di vedere il 3).
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Barto - Venerdì 28 Set 2012, 20:56:28
continuo a sostenere l' altissimo livello di questo film, ma concordo con le molte cose da voi dette.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Domenica 30 Set 2012, 01:52:09
effettivamente la soluzione finale non e' chiarissima..ma cmq per strappo si intendeva quello sentimentale e non quello dell'arazzo..e il momento finale quando Merida si scusa con la madre, e' quello in cui il rapporto appunto si "ricucisce" e tutto si sistema..per me quella scena e' molto forte emotivamente e mi e' piaciuta tanto.

sul discorso dello scarso successo..un po' mi dispiace anzi tanto in verita'..ma d'altra parte spero che serva da lezione alla pixar - disney per iniziare a fare uscire i loro film in "diretta" con gli altri stati..siamo stati tra gli ultimi a vederlo al cinema..se fosse uscito prima forse la gente sarebbe accorsa di piu' al cinema..a fine agosto la  gente cerca pellicole piu' spensierate (vedi il successo di kung fu panda).
Concordo...ma gli altri film sono nettamente inferiori a Brave.  Oggi la Pixar ha raggiunto livelli di erccellenza. :)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Bramo - Domenica 7 Ott 2012, 23:45:44
Visto un mesetto fa, trovo solo ora il tempo di postare le mie opinioni...
 -_-
Ma a chi voglio darla a bere? :P
Per una serie incredibile di cazzi, mazzi e rinvii dovuti a motivi vari, quasi quasi mi perdevo la visione al cinema del Pixar di quest'anno!
Fortunatamente così non è stato, e ieri pomeriggio in compagnia dell'Uomochesapevatroppo mi sono recato al cinema.
E ho apprezzato il tutto molto più di quanto immaginassi: non avevo grandi aspettative verso questo film, in realtà, e forse anche questo ha contribuito a farmi apprezzare maggiormente un film in cui difficilmente riesco a riscontrare difetti.
Un film che ha la sua forza vincente nella semplicità, parola chiave dell'intero progetto a mio parere, e questo a dispetto del processo creativo tortuoso attraverso cui è passato in fase di realizzazione. A differenza di altri progetti come Up, Wall-E o Toy Story 3, dove sceneggiatori e registe volevano puntare alto e sapevano di dover creare una trama densa di avvenimenti e sorprese, con Brave a mio parere ci si è fatti contagiare dall'atmosfera fiabesca che permea l'idea stessa alla base del film e la sceneggiatura ne ha beneficiato molto, dando come risultato una trama lineare, semplice, senza particolari scossoni ma gestita decisamente bene, scritta con grande capacità e con una grande gestione dei tempi narrativi.
L'orso Morgu si vede poco? Non direi, si vede il giusto per quel che richiede la storia, che non prevede un cattivo, e che vede invece questa entità solo come elemento base e stuzzicante per spiegare la trama. In questo senso, quindi, la sua presenza mi pare ben calibrata.
La regina trasformata in orso fa ridere e sembra out of character? Non direi: quando la regina si comporta, pur essendo nei panni di un orso, come un essere umano dimostra coerenza con il suo personaggio, e non ho mai avvertito durante la visione un fastidioso senso di sospensione di'incredulità o di umorismo fuori posto, anche la tanto biasimata scena del mimo mi è parsa necessaria e motivata, e gestita abbastanza bene nei limiti della situazione attraverso cui doveva svolgersi. Tant'è vero che ho pianto come una fontana, commosso, da quella scena che per me ha una componente profonda molto importante.

La Pixar ha dimostrato, a mio parere, di sapersi muovere brillantemente anche in una trama fiabesca, solitamente appannaggio della Disney dura e pura, contaminandola con il proprio tocco personale ma senza rinunciare alla semplicità narrativa insita in questo tipo di canovaccio. Questa scelta di semplicità, insieme alla durata contenuta di un'ora e mezza (ideale per la storia raccontata), personaggi bellissimi raccontati in modo ottimale e una colonna sonora stupenda,tanto nelle parti strumentali quanto nelle 3 canzoni, tutte ottime, ha fatto da terreno perfetto per raccontare in maniera incisiva e commovente un rapporto tra madre e figlia che sì, non sarà niente di nuovo o rivoluzionario, ma riesce ad emozionare davvero, a parlare di sentimenti assoluti, di amore, rispetto, destino e capacità di guidarlo noi nel rispetto delle persone che ci sono attorno e dei loro sentimenti.

Il tutto anticipato da La Luna, che è uno dei corti Pixar migliori di tutta la loro storia, una poesia per immagini e sensazioni che offre un candore e una dolcezza che fanno davvero bene e che sono messi in scena con la grazia adeguata.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Martedì 9 Ott 2012, 07:01:09
Visto un mesetto fa, trovo solo ora il tempo di postare le mie opinioni...
 -_-
Ma a chi voglio darla a bere? :P
(cut)
hahaha son contento che ti sia piaciuto tanto...perche' ha fatto impazzire pure a me..secondo me il punto di forza della pellicola non e' tanto la storia ma l'emotivita' che ne scaturisce...e' vero siamo davanti a una storia classicissima ma a dirla tutta l'avere come protagonista una principessa CHE NON VUOLE IL SUO PRINCIPE e' gia' qualcosa che va fuori ai soliti canoni disney...pero' c'e' un rapporto approfondito secondo me in modo bellissimo che e' quello tra madre e figlia che e' il vero cuore del film..l'incantesimo, la trasformazione son solo espedienti per arrivare a fondo di questa storia..alla fine mi son praticamente commosso..e in mezzo ho riso davvero tanto.. un bellissimo film davvero. invece non ho amato cosi' tanto la luna (e l'ho gia' scritto altrove) ..bo' mi sembrava forzatamente poetico.. forse lo dovrei rivedere
Titolo: Re: Brave
Inserito da: feidhelm - Venerdì 12 Ott 2012, 21:56:56
No, facci caso: quando Merida ricuce l'arazzo non succede proprio niente! Allora lei pensa di doverlo mettere addosso alla madre, ma niente ancora. Solo quando si convince di non poterla più salvare, e si decide a scusarsi e confidarle il proprio affetto, l'incantesimo cessa. Il discorso ai clan non bastava a ricucure il rapporto: in quel momento è la madre ad andare incontro alla figlia, ma è Merida quella che deve scusarsi e riavvicinarsi alla madre e "ricucire lo strappo".

Solo io ho banalissimamente pensato che l'incantesimo si è rotto quando il sole ha raggiunto l'insieme tappeto+orsa, visto che secondo quel che aveva detto la strega proprio all'alba di quel giorno tutto si sarebbe risolto o stabilito per sempre? ::)

Ah, e poi sono contenta di aver visto un film Disney dove la principessa ha una madre, oltre che un padre. Finora (sarà perché non li ho visti tutti, lo ammetto) i protagonisti sembravano frutto di una strana forma di partenogenesi maschile :P
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Simone McD - Venerdì 12 Ott 2012, 23:11:43
E' evidente che l'incantesimo si rompe all'alba, quando il sole tocca l'arazzo, in quanto era scaduto il limite di tempo predetto dalla strega. Ma qual'è il vero motivo? La ricucitura dell'arazzo o la ricucitura del rapporto tra madre e figlia? Secondo me la questione su quale sia stato in effetti l'ingrediente necessario per rompere l'incantesimo è lasciata volutamente aperta.
Ma è anche evidente secondo me che l'arazzo è semplicemente il simbolo della rappacificazione, di per se non sufficiente a far tornare tutto come prima. ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: feidhelm - Venerdì 12 Ott 2012, 23:40:48
E' evidente che l'incantesimo si rompe all'alba, quando il sole tocca l'arazzo, in quanto era scaduto il limite di tempo predetto dalla strega. Ma qual'è il vero motivo? La ricucitura dell'arazzo o la ricucitura del rapporto tra madre e figlia? Secondo me la questione su quale sia stato in effetti l'ingrediente necessario per rompere l'incantesimo è lasciata volutamente aperta.

Il fatto stesso di ricucire l'arazzo è indice della volontà di Merida di ricucire il rapporto. Insomma non vedo contrapposizione ma unione di simbolo e realtà.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Venerdì 23 Nov 2012, 15:23:55
Qualcuno sa quando esce il DVD/B-Ray? ::)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Tinti - Venerdì 23 Nov 2012, 15:32:44
Qualcuno sa quando esce il DVD/B-Ray? ::)
Dovrebbe uscire il 17 dicembre. Guarda un pò qui:http://www.movieplayer.it/homevideo/prossimamente/
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Mercoledì 19 Dic 2012, 13:59:13
Preso oggi il dvd. 16,90 euro...pochi se ci fosse qualche contenuto speciale..ci sono i due corti e stop...dovrebbe costare 9,90 al massimo. Si sta tornando ai tempi del vhs...ormai ci siamo abitati al behind the scenes, e non ho alcuna intenzione di passare al B-Ray... >:( Avrei preferito pagare 20-24 talleri  per una versione doppio disco...
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Paolodan3 - Mercoledì 19 Dic 2012, 15:52:31
Il 2 gennaio 2013 esce anche in edicola col TV sorrisi etc
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Mercoledì 19 Dic 2012, 20:09:47
Il 2 gennaio 2013 esce anche in edicola col TV sorrisi etc
Sicuramente costerà meno. Speriamo non tolgano il corto "Mor-Du", che è funzionale alla storia principale. ;)
PS: riguardando il dvd, ho notato un particolare che mi era sfuggito al cinema: quando Merida scocca la freccia, questa le sfiora leggermente la guancia, lasciando un piccolo segno rosso, quasi impercettibile.  Mi complimento per il lavoro, perfetto a livello maniacale!!
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Mercoledì 26 Dic 2012, 03:41:24
Rivisto oggi, complice il BD che mi è stato regalato per Natale.
Che dire? Che, a distanza di tre mesi dall'uscita, il film mostra ancora una volta la sua natura: quella di un pregevole prodotto d'animazione che, senza stare a fare le pulci sul mancato Pixar-Touch, rappresenta una visione più che godibile. D'altronde, che Brave sarebbe stato un film diverso dagli altri lo dimostrò a suo tempo la stessa campagna pubblicità, che, nei vari filmati caricati su Youtube, poneva l'accento sulla spettacolarità e l'accuratezza visiva più che sulla storia. Storia che, di per sè, non è nemmeno tanto da buttare e che i suoi momenti drammatici ce li ha eccome (il magone che si prova quando la madre rischia di essere uccisa è qualcosa di incredibile). Ciò che maggiormente colpiva delle vicende degli altri Pixar (Wall-E, Up, tanto per citarne due) era l'atmosfera minimalista che si respirava, che consentiva di immergere lo spettatore in una realtà in cui il dramma, il pathos ed anche lo humor erano parte di un vivere quotidiano assai più vicino al pubblico. E sarebbe stato assai difficile, se non impossibile, ricreare quella medesima condizione in un film come Brave, in cui i setting spettacolari erano essi stessi protagonisti di una vicenda che era tutto fuorchè minimalista. Ed ecco, quindi, il Pixar Disneyano, con personaggi umani. Sì, è buffo dirlo, ma questo è in pratica il primo film dello studio di Emeryville con protagonisti gli uomini. Certo, in passato abbiamo già avuto il lungometraggio sui Supereroi o quello sulla Cucina, ma se il primo trattava di una categoria di persone assolutamente straordinarie, e che era associata a quello stesso minimalismo di cui sopra, nel secondo l'uomo ha un ruolo secondario o, quantomeno, da deuteragonista. Ma in entrambi i casi parliamo di una realtà particolare, di un micro o macrocosmo, specchio del mondo reale per i più svariati aspetti. D'altronde, è proprio su questo fattore che si fonda l'umorismo pixariano. Il mondo di Brave, invece, è popolato da comunissimi essere umani (ok, anche qui le eccezioni ci sono :P) e le dinamiche del racconto sono le stesse delle favole. In parole povere, tutto è (finalmente, oserei dire) a misura d'uomo. Ed è questo ciò che, in fin dei conti, lo differenzia da quel Koda Fratello Orso a cui molti lo hanno associato. Se il Classico Disney mostrava il distacco di un essere umano dal proprio mondo, traslando la natura dell'uomo in quella degli animali, in Brave ciò che mette in moto la trasformazione è una maledizione, una punizione per l'avventatezza di Merida, più o meno ciò che avviene a Kenai, che, però, si muove in un ambito assai più esoterico e nella cui ottica la sua mutazione assume il valore di un vero e proprio rito di passaggio. La regina Elinor, invece, affronta tutto in un altro modo, oltre che in un altro mondo. La sua ferinità, che, in un certo senso, è l'elemento che consente di far maturare Kenai, è un fattore altamente negativo, che la porta a compiere azioni umanamente riprovevoli. Da una parte, quindi, la natura come elemento inscindibile dall'uomo, dall'altra una natura selvaggia, pericolosa, che bisogna sì rispettare, ma anche combattere. Di conseguenza, Kenai è un uomo solo nel suo viaggio, perchè inteso come processo naturale, Elinor è invece accompagnata dalla figlia, perchè la sua ferinità è l'eccezione, non la regola ed è causata da qualcun altro, a differenza di Kenai (non vi preoccupate che poi scendo giù a giocare, anche sono le 3 di notte :P).
In definitiva, quindi, un film diverso dal solito, che ha pagato, tra i nerd, lo scotto dell'essere un Pixar classico, nel senso comune del termine. E più che di Brave, ci sarebbe da preoccuparsi di Monsters University che, nel caso in cui fosse il terzo flop "concettuale" di Emeryville, darebbe parecchio da pensare sul futuro degli studi.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Bramo - Domenica 30 Dic 2012, 23:28:33
Preso oggi il dvd. 16,90 euro...pochi se ci fosse qualche contenuto speciale..ci sono i due corti e stop...dovrebbe costare 9,90 al massimo. Si sta tornando ai tempi del vhs...ormai ci siamo abitati al behind the scenes, e non ho alcuna intenzione di passare al B-Ray... >:( Avrei preferito pagare 20-24 talleri  per una versione doppio disco...
Vecchia storia, alec. Ci sono passato anch'io, dai tempi di Bolt più o meno mi incazzavo ad ogni nuova uscita... ma ormai mi rassegno. I dvd, salvo rare eccezioni, saranno monodisco con pochi, essenziali contenuti speciali. Cheppoi monodisco sarebbe anche sufficiente, se mettessero un making of fatto come si deve e qualche altra cosuccia, mentre così è un po' poco. In 'sto caso perlomeno c'è il commento audio al film, và :)
Per il resto, c'è il BD... e per quanto anch'io mi sia battuto conto questa politica, è invincibile. E Se fra qualche anno il dvd non lo faranno direttamente più, al BD dovremo passarci comunque.
Anyway, era in giro anche a 14.90 il dvd, che poi è il prezzo con cui lo allegano a Sorrisi.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: cianfa88 - Martedì 26 Feb 2013, 13:15:55
Con un voto che fa perdere definitivamente la poca credibilità rimasta all'Academy in fatto di animazione, Brave scippa l'Oscar agli altri concorrenti. >:(
Titolo: Re: Brave
Inserito da: conker - Martedì 26 Feb 2013, 16:44:38
Con un voto che fa perdere definitivamente la poca credibilità rimasta all'Academy in fatto di animazione, Brave scippa l'Oscar agli altri concorrenti. >:(

be', no... Brave non rivaleggia con i Pixar più riusciti, ma gli altri nominati quest'anno sono grossomodo allo stesso livello

io gli avrei preferito Frankenweenie o Ralph, però non è uno scandalo lo abbiano dato a Brave


Titolo: Re: Brave
Inserito da: fdl 98 - Martedì 26 Feb 2013, 18:01:57
Con un voto che fa perdere definitivamente la poca credibilità rimasta all'Academy in fatto di animazione, Brave scippa l'Oscar agli altri concorrenti. >:(
Be', un ragionamento che qualcuno all'interno dell'Accademy potrebbe aver ragionato in questi termini che seguono. Se la sezione è miglior film d'animazione credo che abbiano fatto una media tra la qualità del film in generale e la qualità dell'animazione, e in questo caso (avendo visto 4 film su 5 di quelli candidati azzardo un opinione) forse Brave risale nella top five, in quanto quello che manca a Ralph e aglia altri film è la spettacolarità visiva che in Brave è non solo presente ma anche ben relizzata. Naturalmente questo è semplicemente un ragionamento giustificante che mi è venuto in mente, in verità nessuno all'interno dell'Accademy avrà ragionato in questa maniera a un voto qui e uno là è stato scelto Brave (che comunque era già favorito, sopratutto per i premi pre-Oscar che ha racimolato). Dal mio punto di vista forse il premio l'avrei dato a Frankenweenie, sia perché qualitativamente mi pare il migliore sia per il fatto che sarebbe il primo oscar a Tim Burton che se lo sarebbe meritato. In fondo quello che pensano a Hollywood non importa, l'importante è quello che un film ci da quando lo vediamo, che sia al Dolby Theatre o in qualsiasi paesello dell'Italia. ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Mickey_15 - Martedì 26 Feb 2013, 21:22:34
Be', un ragionamento che qualcuno all'interno dell'Accademy potrebbe aver ragionato in questi termini che seguono. Se la sezione è miglior film d'animazione credo che abbiano fatto una media tra la qualità del film in generale e la qualità dell'animazione, e in questo caso (avendo visto 4 film su 5 di quelli candidati azzardo un opinione) forse Brave risale nella top five, in quanto quello che manca a Ralph e aglia altri film è la spettacolarità visiva che in Brave è non solo presente ma anche ben relizzata. Naturalmente questo è semplicemente un ragionamento giustificante che mi è venuto in mente, in verità nessuno all'interno dell'Accademy avrà ragionato in questa maniera a un voto qui e uno là è stato scelto Brave (che comunque era già favorito, sopratutto per i premi pre-Oscar che ha racimolato). Dal mio punto di vista forse il premio l'avrei dato a Frankenweenie, sia perché qualitativamente mi pare il migliore sia per il fatto che sarebbe il primo oscar a Tim Burton che se lo sarebbe meritato. In fondo quello che pensano a Hollywood non importa, l'importante è quello che un film ci da quando lo vediamo, che sia al Dolby Theatre o in qualsiasi paesello dell'Italia. ;)
Come non quotare in pieno! Frankenweenie è veramente un gran bel film e Non sapevo che Burton non avesse mai vinto un Oscar, be', questo se lo sarebbe super-meritato!  ;)

Titolo: Re: Brave
Inserito da: papsuper - Martedì 26 Mar 2013, 17:38:29
Ditemi se vale spendere 15€ per il DVD... :-?
Titolo: Re: Brave
Inserito da: V - Venerdì 10 Mag 2013, 14:29:38
Polemiche sui cambiamenti per rendere Brave Principessa Disney, piuttosto interessante: http://lastampa.it/2013/05/10/spettacoli/brave-la-ribelle-diventa-sexy-e-magra-e-i-genitori-fanno-scoppiare-la-polemica-tNMCgk5taFkPZcExfDf6JJ/pagina.html

Io ho firmato la petizione su change, mi trova d'accordo.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Masterpiece - Domenica 19 Mag 2013, 11:57:46
Polemiche sui cambiamenti per rendere Brave Principessa Disney, piuttosto interessante: http://lastampa.it/2013/05/10/spettacoli/brave-la-ribelle-diventa-sexy-e-magra-e-i-genitori-fanno-scoppiare-la-polemica-tNMCgk5taFkPZcExfDf6JJ/pagina.html

Io ho firmato la petizione su change, mi trova d'accordo.

Una notizia che non mi fa nè caldo nè freddo. Sarà perchè non mi interessa tanto come stiano trattando Merida in ambito commerciale ma come è stata trattata nel film. E a proposito, ne approffitto anch'io per dire che Brave è un film bellissimo, un altro gradevolissimo prodotto della Pixar, un pò differente dai suoi predecessori magari perchè l'ambientazione fiabesca lo fa più assomigliare ad un classico Disney ma rimane capace, comunque, di emozionare come ci si aspetta (sempre) da questa officina. Da rivedere più e più volte. Voto: 8


Masterpiece.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Chen Dai-Lem - Giovedì 6 Giu 2013, 23:45:46
Appena finito di vedere..sì lo so sono in ritardo..ma sono sempre un po' scettica sui nuovi film Disney..cioè sono talmente affezionata a quelli vecchi con i quali sono cresciuta che guardo sempre con diffidenza quelli nuovi..da Pocahontas in poi..ma poi in realtà quando mi decido a vederli mi ricredo sempre xchè ce ne sono che meritano veramente.. Credo che "Brave" sia uno di questi.. Specifico subito che l'ho guardato con i miei genitori..e ci è piaciuto molto..ho riso e pianto..ovviamente nascondendomi dietro alla coperta e aiutandomi col buio x non farmi vedere :)!!! Secondo me saper suscitare emozioni come ha saputo fare questo film non è da sottovalutare..merita di sicuro di essere visto :)!!!
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Astrus - Lunedì 24 Giu 2013, 23:22:33
Polemiche sui cambiamenti per rendere Brave Principessa Disney, piuttosto interessante: http://lastampa.it/2013/05/10/spettacoli/brave-la-ribelle-diventa-sexy-e-magra-e-i-genitori-fanno-scoppiare-la-polemica-tNMCgk5taFkPZcExfDf6JJ/pagina.html
Che poi, lol, ne azzeccassero una: per la stampa, Ralph è Pixar, mentre Brave è Disney ;D
Comunque, tralasciando l'immagine-esempio che mostrano nell'articolo - un disegno a mano confrontato con il modello CGI - credo che Merida sia tutto fuorchè una ragazza in carne, anche se il (presunto) cambio di look non lo vederei certo bene, pur prendendo le distanze dai toni di certi genitori.
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Fillo Sganga - Mercoledì 26 Giu 2013, 21:00:09
Appena finito di vedere..sì lo so sono in ritardo..ma sono sempre un po' scettica sui nuovi film Disney..cioè sono talmente affezionata a quelli vecchi con i quali sono cresciuta che guardo sempre con diffidenza quelli nuovi..da Pocahontas in poi..ma poi in realtà quando mi decido a vederli mi ricredo sempre xchè ce ne sono che meritano veramente.. Credo che "Brave" sia uno di questi.. Specifico subito che l'ho guardato con i miei genitori..e ci è piaciuto molto..ho riso e pianto..ovviamente nascondendomi dietro alla coperta e aiutandomi col buio x non farmi vedere :)!!! Secondo me saper suscitare emozioni come ha saputo fare questo film non è da sottovalutare..merita di sicuro di essere visto :)!!!
quoto alla grande..pure a me e' piaciuto tantissimo e penso di averlo gia' scritto, mi e' pure scappata la lacrimuccia in fondo..un bellissimo film a mio avviso che narra una storia d'amore alternativa nell'universo disn..ehhhhmmm pixar, quello tra una principessa e la propria madre :-)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: alec - Venerdì 28 Giu 2013, 14:45:09
quoto alla grande..pure a me e' piaciuto tantissimo e penso di averlo gia' scritto, mi e' pure scappata la lacrimuccia in fondo..un bellissimo film a mio avviso che narra una storia d'amore alternativa nell'universo disn..ehhhhmmm pixar, quello tra una principessa e la propria madre :-)
Bellissimo, originale, animato alla perfezione. Characters simpaticissimi, colonna sonora eccellente. Poi per me, quando si racconta una storia celtica... ;)
Titolo: Re: Brave
Inserito da: Duck Fener - Venerdì 31 Gen 2014, 21:11:38
Le critiche che ho letto nei vari post son tutte vere e indubbie. E ne aggiungerei anche altre.

Ma la questione è: vogliamo ragionare da nerd o col cuore?
Sinceramente io scelgo la seconda opzione, e così facendo devo dire che più lo guardo e più mi piace, e che soggettivamente, pur con tutti i i difetti, sta diventando uno tra i miei Pixar preferiti da vedere e rivedere (sarà forse per via della storia così disneyana?)

A me poi la protagonista piace e mi fa anche piuttosto ridere. Inoltre minimo tre scene son davvero potenti: quello del discorso "incrociato" tra Merida e Elinor, il tiro con l'arco e il combattimento finale con l'orso.

E chiudo con questo:
[media]http://www.youtube.com/watch?v=ic1l4JdELDY&list=PLF52B26B5336DCF3E[/media]

[media]http://www.youtube.com/watch?v=lv8lTMD-AkU[/media]
Oh mamma, esiste davvero :o