Papersera.net

Fumetti Disney => Le altre discussioni => Topic aperto da: Pacuvio - Venerdì 24 Lug 2009, 15:03:33

Titolo: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Venerdì 24 Lug 2009, 15:03:33
Non molto tempo fa sul Topo si parlò dell'apertura della Disney alla possibilità di leggere le storie dei nostri beniamini (nel caso specifico DoubleDuck) sul proprio telefonino. Non ricordo bene le modalità e il tutto, ma pare che nel frattempo si siano mossi con decisione verso questo campo, che (quasi inutile a dirsi) se dovesse prendere piede renderebbe la vita ancor più dura al fumetto cartaceo, che rischierebbe la rovina, visto che poi gli italiani detengono il record europeo di diffusione dei cellulari...

AfNews (http://www.wired.it/magazine/archivio/2009/06/play/se-pippo-invece-di-gasp!-fa-clic.aspx) ci informa che un ulteriore progetto, più pomposo, è in stato avanzato (http://www.wired.it/magazine/archivio/2009/06/play/se-pippo-invece-di-gasp!-fa-clic.aspx), e tra settembre e dicembre vedremo i frutti di questo esperimento.

Qui (http://www.wired.it/promo/disney) una sorta di storia di presentazione, che mostra in anteprima come sarà il nuovo modo di lettura. Ovviamente sono contrario all'idea. Un pensierino ce lo farei solo se i fumetti fossero "doppiati"... in quel caso, insieme ai vari zoom, effetti di movimento etc, almeno acquisirebbe un senso. :)

Lol, ipotizzando un inserimento delle storie digitali nel COA, già penso al povero New_AMZ, che per indicizzare dovrà scervellarsi... quali autori? quante pagine? che tipo di layout? :P
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Altro - Venerdì 24 Lug 2009, 15:59:31
Non ricordo bene le modalità e il tutto, ma pare che nel frattempo si siano mossi con decisione verso questo campo, che (quasi inutile a dirsi) se dovesse prendere piede renderebbe la vita ancor più dura al fumetto cartaceo, che rischierebbe la rovina, visto che poi gli italiani detengono il record europeo di diffusione dei cellulari...
Sono anche incredibilmente pigri nella lettura di qualsiasi cosa vada oltre le due righe. Per quanto riguarda la rovina non saprei, gli ebook non hanno ancora soppiantato i libri veri, forse perchè i supporti per leggere in giro questo formato non hanno ancora raggiunto le qualità ottimali (a un buon prezzo), forse però il cellulare meglio si adatta al fumetto. Certo, se serve un cellulare minimamente avanzato, io non li potrò mai leggere così, anche perchè oggi preferisco la carta alla lettura al computer.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: OkQuack - Venerdì 24 Lug 2009, 18:24:19
Come tutte le idee innovative non possiamo dire che non è carina ma sicuramente non trova il mio appoggio!Sono molto legato alla carta,al profumo degli albi (vecchi o nuovi che siano) e non potrei tollerare l'idea di soppiantare ancora una volta il buon vecchio libro con il digitale!Il fumetto è il fumetto e non si cambia,nasce sulla carta e sulle rotative e così dovrà sempre essere!Magari l'idea di dare una voce al nuovo fumetto digitale non sarebbe male,lo renderebbe più dinamico e divertente ma resto della mia idea nel preferire il classico albo cartaceo!Non posso negare che personalmente mi capita ancora,a dispetto di molti che si affidano alla Rete,di consultare quando occorre il buon vecchio vocabolario o enciclopedia!W la carta!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Vito - Venerdì 24 Lug 2009, 18:27:18
W la carta!
A tal proposito, urge ponderosa riflessione. A quando la digitalizzazione dei rotoli di carta igienica?
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: OkQuack - Venerdì 24 Lug 2009, 18:40:47
LOL :D A proposito (piccolo OT)...non è mai venuto in mente a nessuno di pubblicare le storie Disney sulla carta igienica (giusto per allietare momenti particolari)???In una rivista di vendita per corrispondenza ho addirittura visto la carta igienica con il Sudoku! ;D  ...e poi c'è chi disprezza la carta!!!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Giubizza - Venerdì 24 Lug 2009, 23:11:23
La cosa è buona se offre opportunità in più, cattiva se invece ne toglie più di quante ne agginga e il bilancio è negativo.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Quaquarone93 - Venerdì 24 Lug 2009, 23:38:00
Mmh... L'idea di per sé mi pare piuttosto carina, ma sono decisamente contrario alla sua attuazione su vasta scala. I fumetti, come anche i libri imho, sono nati sulla carta e sulla carta devono rimanere. Perché è nel bellissimo albo cartaceo che si possono provare appieno tutte le emozioni della lettura che investe il senso del tatto, come dell'olfatto e dell'udito delle pagine che scricchiolano. Già per me è stata una tortura leggere la Collana Chirikawa sul computer, non oso immaginare sullo schermo di un telefonino. Sarò un sentimentale ma non ci sto proprio.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: New_AMZ - Sabato 25 Lug 2009, 20:34:02
La domanda su come indicizzare, eventualmente, le storie Disney in vendita sull'I-Phone è già sul tavolo delle discussioni da tempo, almeno sei mesi. Attualmente non siamo giunti ad una soluzione, speriamo in futuro.
E, come già scritto in un altro topic, la storia sopra citata è pubblicata su carta sulla rivista WIRED nr. 6 di agosto 2009
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Sabato 25 Lug 2009, 21:08:05
Mah, finchè si tratterà di un affiancamento al supporto tradizionale cartaceo potrebbe anche essere un modo per diffondere la cultura fumettistica.
Certo che se andranno a produrre solo storie in digitale, senza la corrispettiva versione cartacea, per me questa trovata avrà vita breve.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Giubizza - Domenica 26 Lug 2009, 13:15:08
Mah, finchè si tratterà di un affiancamento al supporto tradizionale cartaceo potrebbe anche essere un modo per diffondere la cultura fumettistica.
Certo che se andranno a produrre solo storie in digitale, senza la corrispettiva versione cartacea, per me questa trovata avrà vita breve.
Si infatti. Ma finora la storia sembra aver dimostrato che le nuove tecnologie non scacciano le vecchie ma le affiancano. La radio non ha eliminato i giornali e la televisione non ha eliminato la radio, né internet ha eliminato la televisione e tutto il resto.
Si tratta di nuove nicchie che vanno a costituirsi e che magari riconfigurano le vecchie.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Vito - Lunedì 27 Lug 2009, 23:27:50
Mi sembra giusto parlare qui della cosa, dato che Pacuvio ci ha ben forniti di un topic generale per la discussione.

Riprendo l'articolo postato qui (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1248546680/5#5) da Malachia.

Io andrò sicuramente controcorrente con la maggioranza, ma devo dire che non mi trovo rammaricato dalla cosa, come forse di primo acchitto mi aveva lasciato. Cioè certo, la paura è che probabilmente con questa digitalizzazione i fumetti su carta andranno via via affievolendosi sempre più, ma se i bambini/ragazzi li snobbano perché attratti dalla playstation e il cellulare, tantovale portare Paperino e Topolino sulla playstation e il cellulare. Più che una semplice trovata per fare soldi, mi sa di strategia affinché la novità venga presa in positivo dai videogiocomani, che in questo modo si avvicinerebbero di più alla scoperta del fumetto Disney.

Certo, leggersi la Disfida dei Dollari con i Bassotti che fanno "sdeng!" davvero quando si tuffano sulle monete potrebbe parere un'idea discutibile, ma se i DigiComics servissero per maggiore pubblicità ai tanto cari personaggi Disney, affinché magari possano spingere i bambini in edicola più spesso poiché invogliati da ciò che leggono sul loro cellulare, allora potrebbe essere un'idea interessante e anche produttiva! Poi ovviamente si vedrà come andranno le cose.

PS: in tutto questo però fa una sorta di piacere sapere che per questo tipo di novità e interesse al fumetto Disney ci siamo sempre di mezzo noi italiani!

PPS: credo che ormai sia ovvio che il progettone Disney che dopo l'estate avrebbe dovuto esserci non sia il nuovo lavoro di Topolino di cui si parlava tempo fa! :P
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Malachia - Martedì 28 Lug 2009, 11:15:38
Dico un attimo la mia. I fumetti digitali hanno certamente il loro diritto ad esistere, come la musica digitale, i film sul telefonino e tutte le altre simili diavolerie. Tuttavia, non fanno per me, come non fa per me tutto ciò che in quegli aggeggi è diverso dall'espletamento della funzione precipua per la quale sarebbero stati progettati (cioè il telefonare, nel caso dei telefonini). Non sono contrario a priori, dunque, ma non fanno per me, per come sono fatto io, amante della carta e del vinile, tanto per intenderci.
Sul fatto che la trovata serva poco a far soldi, concordo con Vito. Tanto si sa come andrà a finere... altro che "digistore" dove scaricare i propri "digicomics": sullo stesso "Wired" si legge, altrove, che il 95% dei download è illegale... ::) In edicola se vuoi un fumetto non lo rubi, ma lo paghi a caro prezzo... vedrete che resterà l'edicola la fonte primaria delle entrate...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Lunedì 3 Ago 2009, 20:35:44
Digicomics il nuovo progetto Disney che arriverà a breve in App Store. Ecco l’anteprima di iSpazio!

Gianfranco Cordara e Dario Di Zanni della New Media Disney Publishing Worldwide, insieme allo sviluppatore Mutado, stanno lavorando ad una strepitosa applicazione che verrà riilasciata in Appstore nel quarto trimestre dell’anno. Si chiamerà Digicomics e sarà un comic reader tramite il quale potremo leggere ed acquistare i fumetti della Disney in formato digitale, ricchi di animazioni. iSpazio è stato scelto per comunicarvi delle informazioni in anteprima e per fornirvi i seguenti screenshot:

(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_1-160x240.png)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_2-160x240.png)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_3-160x240.png)

Digicomics arriverà su diverse piattaforme: si parte con l’iPhone e l’iPod Touch ma si prosegue anche con tutti gli altri cellulari, Nintendo DSi, PSP e computer. Per quano riguarda l’applicazione App Store, potremo scorrere le vignette con un dito oppure tramite i controlli multimediali. Cliccando sul tasto “Play” la riproduzione sarà automatica e godremo di tanti effetti di transizione, suoni ed animazioni. Esaminiamo l’applicazione.

iSpazio First Look – Digicomics per iPhone


Appena avviamo Digicomics visualizzeremo una pagina introduttiva che ci permette di accedere alle impostazioni, alle novità sul mondo disney, ma soprattutto alle due sezioni principali: My Comics e Digistore
(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_4-160x240.png)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_5-160x240.png)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_6-160x240.png)

My Comics

E’ una sorta di libreria che cataloga tutti i nostri fumetti. Si divide in 5 tab quindi partiamo subito: “Playlist” è la sezione che ci permette di impostare l’ordine di riproduzione di tutti i fumetti; tramite “Characters” invece, i fumetti verranno suddivisi in base al personaggio protagonista dei vari comics presenti nella nostra libreria. Cliccando su “Stories” visualizzeremo il titolo ed un piccolo commento (personalizzabile) per ogni fumetto, mentre la sezione “Categories” li raggrupperà in base al genere. Infine la “Whishlist” ci permetterà di appuntare tutti i fumetti che troviamo interessanti e che intendiamo acquistare in futuro.

(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_61-160x240.png)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_7-160x240.png)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_8-160x240.png)

Digistore

Questa è una sezione veramente ben fatta e ricalca in tutto e per tutto l’AppStore. Tramite l’in-app purchase infatti, sarà possibile acquistare nuovi fumetti con una semplicità disarmante. In questo caso i 5 tab inferiori sono quasi uguali a quelli di Apple:

(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_10-160x240.jpg)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_11-160x240.jpg)(http://www.ispazio.net/wp-content/uploads/2009/08/Digicomics_12-160x240.jpg)

Dall’elenco di comics è possibile visualizzare i prezzi e le stelline. Cliccando su un’etichetta invece, avremo tutti i dettagli come il Genere, gli autori, i disegnatori, ed alcuni screenshot di anteprima. I prezzi che vedete nelle immagini sono soltanto orientativi, nulla di definitivo o reale. Una volta acquistato un fumetto dal Digistore, verrà automaticamente trasferito nella sezione My Comics e quindi riusciremo a gestirlo come descritto sopra.

Tramite le impostazioni è possibile regolare la velocità di riproduzione, le animazioni, l’audio, la lingua, e tanto altro! Insomma è un’applicazione validissima e realizzata ad opera d’arte. Probabilmente a breve riusciremo a provare una versione beta e vi forniremo ulteriori dettagli. Stay Tuned!

Grazie kikko


fonte: iSpazio (http://www.ispazio.net/53667/digicomics-il-nuovo-progetto-disney-che-arrivera-a-breve-in-app-store-ecco-lanteprima-di-ispazio#more-53667)

se ci sono già gli screen del programma vuol dire che sono già in fase avanzatissima :o


leggete anche i commenti nel link, a quanto pare si pagheranno le storie singolarmente (!) a prezzi quasi equivalenti a quelli del settimanale, senza naturalmente gli editoriali. sai che risparmio... ::)

PS: la versione multilingua comincia bene con Horace Horse Collar (staccato da bravi niubbi) e Paperinik tradotto come Superduck ::)

per citare un PIXAR a me molto caro "quando tutti saranno super, nessuno lo sarà più" visti i casi di SuperGoofy, SuperGilbert e gli ipotetici SuperDaisy :P però per la gioia di vito forse useranno "the masked mallard" ;D
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Quaquarone93 - Lunedì 3 Ago 2009, 23:57:08
Uhm... be' si può dire che l'apparato grafico sia di tutto rispetto e anzi induce molto all'interessamento, vista anche come è ben curata la organizzazione dei fumetti. In ogni caso mi pare di capire che i DigiComics saranno una novità fruibile esclusivamente ai possessori di un iPhone. La cosa riduce drasticamente il bacino d'utenza...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Martedì 4 Ago 2009, 02:41:55
che poi nn so voi, ma IMHO la vocina che ti fa SBLENG! SNIFF SNIFF SNIFF! SLAM! BANG! POPI POPI! CRASH! la trovo tamarra all'ennesima potenza e mi riporta a quelle cavole di fiabe su musicassetta che mi ascoltavo da piccolo ;D


Onestamente non penso sia una cosa che avrà buon successo, o, in caso contrario affosserà tutte le altre pubblicazioni: dopotutto, visto che vorrebbero digitalizzare ogni storia, chi continuerà a comprare Tesori, Anni d'Oro o i GC per avere 3000 ristampe di una storia e una mancante ogni tanto? Basta cercarla come attualmente cerchiamo una storia sull'INDUCKS e... via!

Poi esce il nuovo firmware, dobbiamo rijailbreackare il telefono e si formatta l'Hard Disk: morale della favola dobbiamo ricomprare tutto d'accapo :P

e poi siamo tutti italici no? tempo due gg ci sarà un gran commercio p2p di storie che nemmeno possiamo immaginare ;D
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Martedì 4 Ago 2009, 09:45:37
Da appassionato dell'iPhone non posso che essere soddisfatto di ciò che sta per arrivare. Certo, la carta è sempre meglio e comunque è meno stancante leggere su carta e più bello, molto più bello, collezionare su uno scaffale MA ci sono degli innegabili vantaggi a favore della versione digitale:
1) la possibilità di portare sempre con se i propri fumetti preferiti (io ho i primi 100 Dylan Dog scansionati, li rileggo su iPhone tramite apposito programma) magari solo per rileggerli in treno o aereo.
2) il risparmio di carta, quindi un vantaggi oecologico.
3) per ora un vantaggio economico.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Tyrrel - Venerdì 7 Ago 2009, 10:07:21
Personalmente tendo sempre a preferire di gran lunga la lettura dei fumetti su albi o volumi, la ritengo un'esperienza più completa e appagante.

Però non nego di trovare interessante quest'iniziativa dei comics digitali. Secondo me, però, anziché digitalizzare le vecchie storie, ne andrebbero create delle nuove appositamente per i telefoni multimediali; intendo dire che così come uno sceneggiatore e un disegnatore di Topolino quando lavorano hanno ben presente il formato nel quale verrà pubblicata la loro storia, lo stesso tipo di approccio andrebbe, imho, applicato per realizzare delle storie in formato I-Phone (o quello che è). Trovo molto interessante l'idea di Pacuvio di "multimedializzare" i comics, ma più che un doppiaggio dei personaggi preferirei una colonna sonora dinamica, con le musiche che cambiano a seconda delle scene che si sta leggendo.

Sul fatto che il fumetto digitale possa arrivare a soppiantare quello cartaceo... boh, sinceramente ho dei dubbi. Voglio dire, la sensazione della carta sotto le dita, il suo odore, il contemplare una bella copertina tenendola tra le mani... sono tutte sensazioni che il miglior telefono multimediale non può dare. Però sono anche vere le considerazioni fatte sulla diffusione di questo tipo di supporti multimediali tra i giovani e i giovanissimi, e il fatto che indubbiamente con i fumetti digitali ci sarebbe un vantaggio in termini di risparmio di carta.
Un possibile scenario per i fumetti disneyani, secondo me, potrebbe essere quello di avere Topolino e altre testate "generaliste" pubblicate nel solo formato digitale, e di avere in edicola e/o fumetteria la ristampa in albi o volumi di prestigio delle migliori storie pubblicate sul Topo digitale (ad es. potrebbe esserci un bimestrale che pubblichi le storie di valore appare su Topolino negli ultimi 2 mesi), o la pubblicazione di testate con storie inedite di un certo livello (mi verrebbe da dire "alla Pkna"). E sinceramente, non sono così convinto che uno scenario del genere debba essere per forza negativo.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Venerdì 7 Ago 2009, 10:25:58
Tyrrel il rischio è che le storie "ad hoc" per il cellulare siano di qualità inferiore. Già con Diabolik hanno fatto una cosa simile e ovviamente il risultato, a livello di storie, è stato molto deludente.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Venerdì 7 Ago 2009, 10:39:52
Tyrrel il rischio è che le storie "ad hoc" per il cellulare siano di qualità inferiore.
Già. E inevitabilmente si tenderebbe a limitarsi a poche pagine, rispetto alla media standard delle lunghe, imho.

Comunque, fra un episodio e l'altro di una saga, già mi immagino didascalie del tipo "Se vuoi continuare a leggere la storia, scarica la suoneria della Bella Topolona, è facile!"   [smiley=sm.gif]  :P
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Tyrrel - Venerdì 7 Ago 2009, 10:42:06
Tyrrel il rischio è che le storie "ad hoc" per il cellulare siano di qualità inferiore. Già con Diabolik hanno fatto una cosa simile e ovviamente il risultato, a livello di storie, è stato molto deludente.

Beh, immagino che trattandosi di una novità ci sia da ingranare parecchio. Però, imho, quella di produrre storie sceneggiate e disegnate per il formato del cellulare multimediale è più sensato di proporre storie pensate per il formato di Topolino (poi certo, è chiaro che con questi strumenti puoi ingrandire ogni singola vignetta e procedere in questo modo nella lettura, ma a seconda della storia il risultato, secondo me, sarebbe deludente).

Comunque, fra un episodio e l'altro di una saga, già mi immagino didascalie del tipo "Se vuoi continuare a leggere la storia, scarica la suoneria della Bella Topolona, è facile!"   [smiley=sm.gif] :P

Oddio, non ci avevo pensato... [smiley=as.gif]
(tra l'altro, lo spot della Bella Topolona non potrebbe che essere che apparire dopo una storia di... Topolino :P)
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Venerdì 7 Ago 2009, 10:47:23
Già. E inevitabilmente si tenderebbe a limitarsi a poche pagine, rispetto alla media standard delle lunghe, imho.

Comunque, fra un episodio e l'altro di una saga, già mi immagino didascalie del tipo "Se vuoi continuare a leggere la storia, scarica la suoneria della Bella Topolona, è facile!"   [smiley=sm.gif] :P

No perché Apple non lo permetterebbe ;)
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Venerdì 7 Ago 2009, 15:53:00
Personalmente non vedo i fumetti su cellulare in maniera negativa.
Ho provato Diabolik e ,storie scarse a parte,il modo di leggerlo mi piace.
Certo speriamo in storie valide e non solo nella pubblicazione di Q Galaxy.E soprattutto che non sia un semplice travaso della pagina scannerizzata.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Giovedì 19 Nov 2009, 23:31:26
DLING DLONG: si avvisa la gentile utenza che l'iniziativa è in fase di rilascio imminente

http://www.ispazio.net/71963/digicomics-lapplicazione-della-walt-disney-che-porta-i-fumetti-originali-su-iphone-presto-in-appstore-anteprima-ispazio

marò che schifezza... spero che tutti gli utenti abitanti in nordpolentonia vadano per fischiare questo obbrobrio!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: NuttyIsa - Giovedì 19 Nov 2009, 23:45:38
DLING DLONG: si avvisa la gentile utenza che l'iniziativa è in fase di rilascio imminente

http://www.ispazio.net/71963/digicomics-lapplicazione-della-walt-disney-che-porta-i-fumetti-originali-su-iphone-presto-in-appstore-anteprima-ispazio

marò che schifezza... spero che tutti gli utenti abitanti in nordpolentonia vadano per fischiare questo obbrobrio!

Soprattutto Uncle Scroge... XD
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Giovedì 19 Nov 2009, 23:49:32
DLING DLONG: si avvisa la gentile utenza che l'iniziativa è in fase di rilascio imminente

http://www.ispazio.net/71963/digicomics-lapplicazione-della-walt-disney-che-porta-i-fumetti-originali-su-iphone-presto-in-appstore-anteprima-ispazio

marò che schifezza... spero che tutti gli utenti abitanti in nordpolentonia vadano per fischiare questo obbrobrio!
Perchè?
Non mi sembra tutta questa schifezza che dici tu.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Vito - Venerdì 20 Nov 2009, 00:02:54
Già.

Penso che sia la solita reazione alla modernità della cosa.

Io non sarei così drastico, la chiamerei "divulgazione"... mai porre un freno al progresso, gente. I fumetti su carta ci sono e saranno sempre.

Comunque sì, Uncle Scroge va corretto... :P
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bacci - Venerdì 20 Nov 2009, 00:20:10
Per chi non l'avesse ancora letto, sul  suo blog, Roberto Recchioni fa un pò il punto della situazione sul futuro del fumetto in digitale.
Elenca pro (molti) e contro dell' innovazione in modo molto interessante, anche se naturalmente parla di fumetto in generale e non di fumetto Disney
http://prontoallaresa.blogspot.com/search/label/futuro  
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: MarKeno - Venerdì 20 Nov 2009, 00:27:00
Doverosi quote agli interventi di Vito e Paperinika.
Ragazzi, non prendiamoci in giro. Qualche anno fa c'era chi difendeva a spada tratta il vhs contro l'avvento del dvd. Idem per decine e decine di altre innovazioni. Non voglio sostenere che sia una miglioria, questa del digicomic, solo che si tratta di un passo logico, consequenziale. Ma proprio senza mezzi termini.
Il mondo cambia, cambiano l'economia, il mercato, le domande, i desideri, le fruizioni stesse dei prodotti. Quanti oggi leggono il giornale on-line, una cosa che fa (o faceva!?!) orrore ai puristi della carta stampata? Una tesi interessante, a riguardo, è quella sostenuta da un mio professore di editoria. Secondo lui, storicamente, ad un aumento di tecnologia corrisponde, di solito, un aumento di praticità ma un calo di estetica. E' successo nel passaggio dal codice miniato al volume stampato a caratteri di Gutenberg, da questo ai libri stampati col laser, da questi agli e-book readers, e così via. Passi avanti senza precedenti, che comportavano nondimeno perdite immense a livello estetico.
Nessuno qui mette in dubbio il ruolo e la superiorità estetica, emotiva e fisiologica dei fumetti di carta. Perché tutti siamo cresciuti con essi, ci siamo appassionati al fumetto grazie ad essi. Eppure... eppure siamo qui che ne discutiamo su di una piattaforma on-line! Tra vent'anni, magari, le nuove generazioni considereranno il fumetto cartaceo un pezzo d'archeologia poetico quanto sorpassato, un po' come noi facciamo con il grammofono o le musicassette.
Tutto questo per dire che è giusto e sacrosanto il passaggio? No, semplicemente è inevitabile. Fa parte del gioco. Motivo per il quale non va accolto né con indignazione, né con spirito di condanna, bensì con tanta, tanta lungimiranza. A cui possiamo eventualmente aggiungere, ma qui sono ripetitivo, un pizzico di nostalgia.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Venerdì 20 Nov 2009, 02:47:51
boh, io nn riesco a capire l'utilità dei fumetti sul cellulare... sarò tardo io!

Leggere fumetti (o più in generale leggere) sul pc o anche sull'iPhone è davvero stancante per gli occhi: appena un testo è leggermente più corposo cominciano i problemi.

Certo, un fumetto di solito ha poche parole nei baloon, però io ho provato ad inserire tramite un programma dei fumetti (iComic, peccato che dopo l'avvento del firmware 3.0 non è stato più compatibile :( ) e vi devo dire che non è la stessa cosa di leggerli su carta! Le vignette sono piccole, anche ingrandendole le puoi vedere a "pezzi" (cioè ne vedi un pezzo, poi abbassi la barra a lato e ne vedi un'altro pezzo, esattamente come scorriamo le pagine web). Vi immaginate quelle belle quadruple iniziali come si vedrebbero? e come si vedono invece nelle pubblicazioni di lusso ingrandite (stile tesori)?

Ma soprattutto, non esisterà più una libreria piena di fumetti da difendere da polvere (o muffa se sei ZioPaperone :P ), non si potranno più fare foto da inserire nel thread "le nostre collezioni" :(

Lo vedo freddo come supporto. e poi basta un semplice errore/virus che magari ti cancella l'hard disk e perdi TUTTO! per la serie che bestemmi da ora alla fine dell'anno prossimo ;D

Ma poi soprattutto: Topolino si indirizza principalmente ad una fascia molto giovane di persone (a partire dai 6 anni diciamo), proprio quella fascia che se anche possiede l'iPhone (ormai i bambini sono viziatissimi), non avrà certamente la carta di credito per comprare online i fumetti che tanto ama!
mamma, mi fai una ricarica sulla postepay che mi devo comprare Topolino? :P
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Vito - Venerdì 20 Nov 2009, 02:57:29
Ma soprattutto, non esisterà più una libreria piena di fumetti da difendere da polvere (o muffa se sei ZioPaperone :P ), non si potranno più fare foto da inserire nel thread "le nostre collezioni" :(
Ma saranno solo un supporto, una fonte in più di guadagno e di divulgazione!

Diamine, mi sembra che in edicola siano ancora stra-venduti giornali e quotidiani nonostante con un click su internet puoi sapere le cose prima del tempo!

Perché qualche storia divulgata su pixel dovrebbe costituire il fallimento degli albi a fumetti? Anzi possono solo essere un modo per pubblicizzarli maggiormente e ritenerli più commerciali e popolari... Mica si parla di una coinversione totale... per quella ci sarà da aspettare mooooolto tempo, sicuramente...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Venerdì 20 Nov 2009, 03:01:11
i titoli annunciati:

Citazione
On the list for the launch are the following classic Italian stories:

X-Mickey – A unique series that features Mickey Mouse and his sidekick Pipwolf (Goofy as a werewolf) solving mysteries about monsters and the unknown;
Wizards of Mickey – a 266-page fantasy saga starring Mickey, Donald and Goofy as wizards;
The Canterville Ghost – a 1990 story written by Alessandro Sisti with art by Roberto Marini;
Casablanca – a 1987 story written and drawn by Giorgio Cavazzano;
The Phantom of the Opera – a 1984 story written by Alessandro Bencivenni with art by Luciano Gatto.

fonte: http://www.wolfstad.com/dcw/blog/2009/10/disney-digicomics-are-coming/

WOM ;D

mi immagino le pubblicità in tv con Ambrosio che dice: vuoi anche tu questa simpaticissima saga? è in regalo! ;D
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: MarKeno - Venerdì 20 Nov 2009, 19:10:38
Straquoto Vito, tranne che per questo paragrafo (anzi, per questo verbo):
Diamine, mi sembra che in edicola siano ancora stra-venduti giornali e quotidiani nonostante con un click su internet puoi sapere le cose prima del tempo!

Diciamo che sono "venducchiati", dai. In Italia c'è una grave crisi nel campo della carta stampata. Quotidiani che negli anni '70 chiudevano perché vendevano "solo" ventimila copie, oggi farebbero la felicità degli editori. L'unico motivo per cui il web non ha fagocitato i clienti della carta è perché i due servizi sono diretti (per la stragrande parte) a target diversi. Chi clicca poi non compra il giornale e viceversa. La componente dell'autorevolezza e della ritualità del quotidiano di carta è stata tranquillamente superata con l'avvento delle testate on-line e dei notebook e netbook.
Ora, può darsi che succeda lo stesso per i fumetti. E che, allo stesso modo, occorrano decenni alla situazione per stabilizzarsi, almeno in apparenza. Di sicuro il cellulare NON è la piattaforma adatta per leggere. Punto. Ma gli e-book reader potrebbero espandersi al fumetto (e-comic??) e allora sì che staremmo a disquisire di rivoluzioni epocali. Ora è tutta roba di (relativo) poco conto.

Ah, ed è PdP quello della muffa, non ZioPaperone! Facile confondersi, ma sulla muffa non si può cadere!!!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: PaperTopo - Venerdì 11 Dic 2009, 00:28:58
Senza nulla aggiungere alla discussione... Ma per dire la mia:

Io provo molto gusto ad aspettare che esca una pubblicazione in edicola (non solo fumeti Disney).

Se dovessi leggerla in digitale sull'I Phone (che non ho) perderei tutta la poesia che l'albo crea. Anche perché, a mio avviso, le storie in digitale vanno bene se diventano cartoni animati.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Venerdì 11 Dic 2009, 01:30:07
cmq ancora sull'iTunes Store non c'è questo programmino...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: ggc77 - Venerdì 11 Dic 2009, 14:01:39
Inoltre il sito www.digicomics.it (proposto su Topolino) risulta inesistente, o mi riporta alla Home Page del Topolino Magazine.   >:( >:(

Che disorganizzazione!!!  >:( >:(
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: dany91 - Venerdì 11 Dic 2009, 16:56:17
beh dopo anni di acquisti in edicola l'idea i avere qulche fumetto nell'ipod mi garba.. sopratutto se è gratis... proverò a vedere s itunes se c'è qualcosa...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Venerdì 11 Dic 2009, 22:09:26
Mi sembra il lancio fosse previsto per il 15,quindi è normale non ci sia ancora nulla.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Venerdì 11 Dic 2009, 23:13:07
beh dopo anni di acquisti in edicola l'idea i avere qulche fumetto nell'ipod mi garba.. sopratutto se è gratis... proverò a vedere s itunes se c'è qualcosa...

di gratis c'è solo il primo capitolo di WoM... il resto è a pagamento :(
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: dany91 - Sabato 12 Dic 2009, 17:10:29

di gratis c'è solo il primo capitolo di WoM... il resto è a pagamento :(
beh O_O tutto cambia allora...XD fumetto cartaceo per sempre!!!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Martedì 15 Dic 2009, 22:30:03
Oggi si è tenuta la tanto attesa (?) conferenza stampa di presentazione dei "digicomics" Disney.

Ecco quel che riporta il sito del Corriere della Sera, facendo però intendere alla massa che Topolino diventi digitale (come si nota anche dai commenti in basso dei lettori fuorviati... [smiley=sm.gif]):

http://vitadigitale.corriere.it/2009/12/il_topolino_diventa_digitale.html

(http://vitadigitale.corriere.it/ok_psp-thumb-400x176.jpg)

I primi titoli disponibili:

1.    Wizards of Mickey #1 - Il Grande Torneo
2.    Pikappa #1 - Un supereroe per caso
3.    Pikappa #2 - Toyland
4.    Pikappa #3 - Un mondo perfetto
5.    X-Mickey #1 - Nello specchio
6.    X-Mickey #2 - La contesa
7.    X-Mickey #3 - Tredicesimo piano
8.    Topolino – Minni in "Casablanca"
9.    Il fantasma di Canterville
10.    Topolino e il fantasma canoro
11.    Guerra e Pace  (parte 1 e parte 2)
12.    Zio Paperone in… Capitani Coraggiosi
13.    Le avventure di Top Sawyer (parte 1 e parte 2)
14.    Canto di Natale  (parte 1 e parte 2)
15.    Zio Paperone e la circostanza imprevista
16.    Gastone e gli obblighi parentali
17.    Archimede & Ciccio e l'attrazione formidabile
18.    Amelia e il sortilegio destreghizzante
19.    Paperino e la seconda occasione
20.    Paperino e il sogno irrealizzabile
21.    Paperino e il nuovo aiuto carrozziere
22.    Topolino e l'evaso trasformista
23.    Zio Paperone e la puntura della zanzovescia
24.    Zio Paperone e l'Inghippo di San Valentino
25.    Zio Paperone e la generosità forzata
26.    Paperino & Paperoga modelli d'arte
27.    Paperina e lo spazzacamino tecnologico
28.    Paperino, Gastone e la Luna nel Pozzo
29.    Paperino e l'Inquilina sospetta
30.    Zio Paperone e l'autobiografia su commissione
31.    Paperino e l'occasione imperdibile
32.    Topolino e il segreto della balena nera
33.    Paperino Agente Qu–Qu 7: una marmellata di diamanti
34.    I Bassotti e l'ultimo pirata
35.    Paperino e il mostro del lago
36.    Zio Paperone e l'oasi esclusiva

Toh, c'è anche la prima castyana digitale... :)
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: SgrizzoPingo - Martedì 15 Dic 2009, 22:44:00
Sono completamente d'accordo, Pacuvio. E tra i commenti ne ho trovato uno che per me è assolutamente incomprensibile: "FINALMENTE! Basta con sgabuzzini pieni di fumetti introvabili che non rileggerai mai più :D
E poi... solo fumetto e niente rubriche superflue"

Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Martedì 15 Dic 2009, 23:15:03
Peccato per i prezzi che andranno dai 0,79 ai 2,39 euro.Ma purtroppo è uno dei limiti dell'Apple Store.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Mercoledì 16 Dic 2009, 01:40:30
Luca Boschi fa un primo punto sulla questione:

http://lucaboschi.nova100.ilsole24ore.com/2009/12/disney-digicomics-in-italia-e-in-usa-prima-parte.html#comments

Citazione
Il progetto Digicomics è stato creato per reinventare gli archivi esistenti e rendere disponibili qualcosa come cinquantamila storie.
:o

La cosa è buona anche in previsione di un'eventuale riproposta delle storie cartacee "on demand"... be', vedremo.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bacci - Mercoledì 16 Dic 2009, 02:04:38
Non so se questa cosa potrà avere anche dei lati negativi, ma per me è assolutamente fantastica!!!!!
Potrò trovare delle storie che cercavo da anni e che magari non avrei mai avuto l'opportunità di leggere!!!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Mercoledì 16 Dic 2009, 02:41:12
Non so se questa cosa potrà avere anche dei lati negativi, ma per me è assolutamente fantastica!!!!!
Potrò trovare delle storie che cercavo da anni e che magari non avrei mai avuto l'opportunità di leggere!!!
 
mah... non penso che ci saranno quelli che andranno a scannerizzare una storia irristampata da 50 anni. Ergo penso che storie posteriori all'80 non dovrebbero uscire (a meno che un giorno non esca un tuttobarks anche per iPhone, ma quelle storie sono ristampatissime, non difficili da trovare, anche se mi farebbe paura leggere il prezzo di una simile opera omnia :P)
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bacci - Mercoledì 16 Dic 2009, 02:47:10
mah... non penso che ci saranno quelli che andranno a scannerizzare una storia irristampata da 50 anni. Ergo penso che storie posteriori all'80 non dovrebbero uscire

Credo che tu abbia ragione, però dagli anni ottanta a oggi sono state prodotte in italia più o meno di 50000 storie? Se fossero di meno, o se scegliessero di inserire solo le più belle, molte storie più vecchie ci saranno di sicuro.
Anche perchè nel TL on demand erano già disponibili storie molto vecchie (anche se perchè erano legate al concorso per la storia più bella di topolino.)
Comunque, per dire, visto che non posseggo tutte le storie anche solo degli anni '80, sarà lo stesso un gran passo in avanti, per me. ;)
Naturalmente per storie più rare sarebbe un altro discorso...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Special Mongo - Mercoledì 16 Dic 2009, 10:11:04
Cartoonist Globale scrive:

Citazione
bambini e adolescenti - un piacere e una fonte di svago per gli adulti.
L’intento di The Walt Disney Company, infatti, lanciando Disney Digicomics, non è quello di snaturare l’esperienza di lettura dei fumetti,

Se mi è permesso dare la mia opinione - e in effetti siamo qui per dare le nostre opinioni - beh, la frase qui sopra la si dice sempre, all'inizio. Ma spesso è per queste "minime" cose che cambiano integralmente i modi di vedere le cose. E' un vero e proprio capovolgimento culturale, che potrebbe avere effetti negativi. Magari ora non si nota, ma la differenza tra il supporto cartaceo e quello digitale è enorme, altro che semplice "supporto" come lo si intende adesso :-/ .
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: LYLA.it - Mercoledì 16 Dic 2009, 10:17:33
iniziativa che, a mio avviso, andrà morendo dopo la curiosità iniziale...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: PaperTopo - Mercoledì 16 Dic 2009, 11:37:20
Se mi è permesso dare la mia opinione - e in effetti siamo qui per dare le nostre opinioni - beh, la frase qui sopra la si dice sempre, all'inizio. Ma spesso è per queste "minime" cose che cambiano integralmente i modi di vedere le cose. E' un vero e proprio capovolgimento culturale, che potrebbe avere effetti negativi. Magari ora non si nota, ma la differenza tra il supporto cartaceo e quello digitale è enorme, altro che semplice "supporto" come lo si intende adesso :-/ .

Inoltre aggiungo:
Ho visto la preview che gira sul sito... Se lo stile è quello... Anche se avessi la possiblità di scaricare i Digicomics... Sempre in cartaceo mi muoverei. Vedere Gott o Barks o Murry o Scarpa o Cimino/ Cavazzano in versione Digicomics... Ma dov'è la magia?

E senza magia... Perderei ogni interesse anche per il classico formato cartaceo!
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: el_pikappa - Mercoledì 16 Dic 2009, 12:05:13
scusate,come un pazzo mi sto mettendo a cercare in lungo e largo il sito dei digicomics...ma non trovo nulla di attivo ancora!!sul sito di topolino si dice che l'elenco delle storie sarà disponibile da oggi,ma ancora non vedo nulla..qualcuno mi può indicare dei link diretti?? grazie.. :'(
p.s: io ho un nokia 5800,ultimo modello expressmusic,credo vada bene per supportare queste storie,no??
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Mercoledì 16 Dic 2009, 12:20:36
Ancora non ce sembra essercene traccia. E il posto dove cercarlo dovrebbe essere solo iTunes. Perché saranno solo per iPhone e IPod Touch (per ora).

Io sono curioso. Perché volenti o nolenti il passaggio in digitale ci sarà, senza ombra di dubbio. E sono curioso di vedere se per ora le cose sono state fatte bene. Di certo è ottimo che non abbiano aggiunto animazioni e cazzatine varie, ma finché non vedo non so giudicare.

Certo si può giudicare la pessima scelta di storie (tranne qualche eccezione, ovviamente) come presentazione iniziale. E nemmeno commento le due offerte in omaggio, perché si commentano da sole. Come cercare di distruggere un mercato sul nascere...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: el_pikappa - Mercoledì 16 Dic 2009, 12:38:42
comunque in caso di aggiornamenti vari...postate il link!!! la curiosità mi sta divorando... ;D
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Malachia - Mercoledì 16 Dic 2009, 13:36:43
Di certo è ottimo che non abbiano aggiunto animazioni e cazzatine varie...
Chi te l'ha detto? :P
Cito da Topolino n. 2820, p. 14: potete "vedere le vignette scorrere con sorprendenti effetti speciali, transizioni, suoni, dissolvenze. Un fumetto così non si era mai visto!"
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bacci - Mercoledì 16 Dic 2009, 13:49:06
potete "vedere le vignette scorrere con sorprendenti effetti speciali, transizioni, suoni, dissolvenze.

Sì, però non ci sono tipo animazioni dei personaggi che faranno sembrare i fumetti cartoni animati di serie b (tipo becchi che si muovono quando i personaggi parlano, o altre cavolatine del genere).
Queste dissolvenze e transizioni sembrano più (per quello che ho visto finora sulla PsP di mio fratello su fumetti non disney) un aiuto alla lettura, senza stravolgere i disegni originali della storia.
Se invece realizzeranno storie appositamente per il nuovo mezzo, allora è probabile che agiranno diversamente, ma finchè adatteranno al nuovo formato storie create su carta, più che qualche suono e dissolvenza non metteranno, penso.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Alby87 - Mercoledì 16 Dic 2009, 16:22:09
Quando sul topo ho letto Pk, ero così XD
Quando qua leggo Pikappa #1 - Un supereroe per caso, è finito il mio entusiasmo...

Ed ovviamente, ciao ciao MMMM...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: dany91 - Mercoledì 16 Dic 2009, 18:25:24
Citazione
Digicomics rappresenta una vera innovazione nel mondo del fumetto e del fumetto digitale in particolare, poiché è il primo prodotto multilanguage e multipiattaforma a proporsi sul mercato: le oltre 50.000 storie dell’archivio Disney verranno offerte via via ai lettori, secondo modalità di lettura “vignetta-per-vignetta”, integrandole al massimo con contenuti audio (lo sbattere di una porta, un vaso che cade etc..) per intaccare il meno possibile l’esperienza unica e originaria di lettura del fumetto.

in ogni caso per scaricare-acquistare bisogna installare Disney Digicomics Player, solo che non lo trovo nessuna parte... avrei preferito su itunes... perlomeno quelli gratuiti
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Mercoledì 16 Dic 2009, 20:26:41
Ma iTunes dovrebbe proprio essere il posto dove apparirà. Solo che io non vedo ancora nulla.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Mercoledì 16 Dic 2009, 21:39:57
Si ancora non c'è,ma credo sia normale visto i tempi che ha Apple per approvare un'applicazione.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Giovedì 17 Dic 2009, 00:38:47
Biblici, ma non credo l'abbiano proposta oggi... ;-) E' la Disney, saranno come minimo partner e avranno pianificato la data insieme! Mah! Speriamo in domani...
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Giovedì 17 Dic 2009, 12:25:56
Secondo post, interessantissimo, di Luca Boschi:

http://lucaboschi.nova100.ilsole24ore.com/2009/12/tutto-sui-digicomics.html#more

Sarò esagerato, ma è un vero e proprio "dramma" che le due storie omaggio siano le prime di Pikappa e WoM... chissà quanti le scaricheranno, in virtù del loro essere un regalo, ma anche per voler testare l'applicazione...

Saranno prese come (pessimo) metro della situazione della Disney attuale, e manderanno definitivamente in archivio un'eventuale possibilità di ritorno del vero PK, visto che alla gente verrà automaticamente inculcato che è questo il suo esordio ufficiale... l'Italia del resto è il popolo dei telefonino-dipendenti, il paese dove 4 membri su 5 della famiglia posseggono un cellulare.

P.S. ah, pare che adesso la pagina sia attiva (http://www2.disney.co.uk/digicomics/?hbx.hrf=http://lucaboschi.nova100.ilsole24ore.com/2009/12/tutto-sui-digicomics.html).
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney: i Digicomics
Inserito da: Bacci - Giovedì 17 Dic 2009, 14:10:09
Non sono nè un illuso nè un idiota completo (o perlomeno non ancora)
e, pur conoscendo a grandi linee che il modo di condurre una azienda leader nel mondo sia questo, vedere questo filmato mi mette un pò di tristezza, perchè non vedo differenze dal modo in cui Tremonti sciorina il fatturato e il pil dello stato nelle conferenze di economia.
Ripeto, è assolutamente giusto che sia così, ma nella mia mente abituata a leggere le storie disney da quando ne ha la possibiltà, si era creata un'idea di una conduzione un pò più familiare, fatta da grandi autori appassionati che pensavano solo di produrre storie a fumetti (e film d'animazione e quant'altro) con qualche anziano direttore illuminato.
Ma forse era così già ai tempi degli inizi di Walt Disney.

(Oh, naturalmente questo post è assolutamente inutile e non vuole criticare niente, nessuno e nessuna conduzione di nessuna azienda ed esprime solo un commento nostalgico (di cosa non lo so neanche io ;)))

[media]http://www.youtube.com/watch?v=1NiUjdkexFw[/media]
Dal blog di Luca Boschi.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Giovedì 17 Dic 2009, 14:39:19
Non vedo l'ora di provare il servizio, ma spero non facciano una schifezza come Diabolik: storie ridicole e create ad hoc per il digitale. Preferisco le storie originali! E infatti il progetto Diabolik per iPhone l'hanno chiuso...ma era ovvio: la qualità tecnica non basta, ci vogliono i contenuti...
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Giovedì 17 Dic 2009, 14:45:42
Non vedo l'ora di provare il servizio, ma spero non facciano una schifezza come Diabolik: storie ridicole e create ad hoc per il digitale.
Storie Disney create ad hoc? Con tutto quel popo' di ristampe, con le quali hanno deciso di continuare a campare per anni? Scusa ma mi scappa da ridere... ;D


 :(
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: SgrizzoPingo - Giovedì 17 Dic 2009, 14:48:55
Infatti già rendendo disponibile una parte delle storie Disney più apprezzate si potrebbero garantire Digicomics a vita (o quasi) e un discreto successo.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Giovedì 17 Dic 2009, 14:56:03
Storie Disney create ad hoc? Con tutto quel popo' di ristampe, con le quali hanno deciso di continuare a campare per anni? Scusa ma mi scappa da ridere... ;D


 :(

Penso che anche Diabolik avesse un bel po' di storie da ristampare..e invece hanno fatto una scelta assurda.
Vai Disney non deluderci...
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Giovedì 17 Dic 2009, 15:19:54
Sì, ma Diabolik non dispone di almeno una decina di testate su cui poter contare, sfruttandole quasi esclusivamente per ospitare ristampe, come fa ormai da un po' di tempo la Disney.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Giovedì 17 Dic 2009, 15:54:55
P.S. ah, pare che adesso la pagina sia attiva (http://www2.disney.co.uk/digicomics/?hbx.hrf=http://lucaboschi.nova100.ilsole24ore.com/2009/12/tutto-sui-digicomics.html).

Ma questa è attiva già da giorni... è che non c'è niente nell'app store!  :-?
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Giovedì 17 Dic 2009, 16:08:06
Ah, ok... non essendo al momento interessato e abilitato alla fruizione dei digicomics, non avevo indagato più di tanto sulla faccenda.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: dany91 - Venerdì 18 Dic 2009, 12:01:43
eppoi sotto che nome e file dobbiamo cercare su itunes? podcast? audiolibri? disney podcast
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Venerdì 18 Dic 2009, 23:03:38
E chi lo sa? Sicuramente tra le applicazioni (App store)... qualcosa tipo "Digicomics" (nessun risultato) o "Disney" (tanti risultati, ma nessuno è quello giusto).
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Venerdì 18 Dic 2009, 23:23:21
Bisogna aspettare l'approvazione...
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: SgrizzoPingo - Venerdì 18 Dic 2009, 23:25:40
O la chiave di ricerca non è quella giusta o Apple si è presa un po' di tempo per "testare" il programma. Secondo me queste due sono le possibilità.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Sabato 19 Dic 2009, 00:04:58
Il problema è che per qualche giorno nel periodo natalizio non approveranno nuove applicazioni...speriamo si sbrighino!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Domenica 20 Dic 2009, 17:52:56
Il problema è che per qualche giorno nel periodo natalizio non approveranno nuove applicazioni...speriamo si sbrighino!

Ma sai che comincio a pensare tu abbia ragione? Nessuno deve aver detto alla Disney che la Apple ha un certo... periodo di approvazione per l'inserimento di un'app. Che può anche durare un mese. Ma lo sanno tutti, accidenti, mi pare davvero pazzesco! :O
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: SgrizzoPingo - Domenica 20 Dic 2009, 20:17:33
Voglio sperare che Disney lo sapesse... [smiley=praying.gif]
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Domenica 20 Dic 2009, 21:36:41
Veramente assurda come situazione.L'hanno annunciato in pompa magna per il 15 con tanto di cover e ancora nulla.Se nei prossimi 2-3 giorni non appare nell'apple store temo se ne riparli per dopo le vacanze.
Che non sapessero dei tempi lunghi mi sembra assurdo.Certo una data precisa potevano anche non darla a questo punto.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Domenica 20 Dic 2009, 22:34:35
Bisogna vedere quanto ne sapessero i piani alti della Disney...sapete chi è uno dei capi della Disney? Tale Steve Jobs :)

Link
http://corporate.disney.go.com/corporate/bios/steve_jobs.html

Ovviamente Steve ha il potere di approvare istantaneamente qualsiasi cosa Apple...ma ne sarà a conoscenza o si tratta di un progetto tutto sommato marginale?
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Lunedì 21 Dic 2009, 21:17:16
Disponibili!!! Sto scaricando!!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Lunedì 21 Dic 2009, 21:52:49
Iniziato a scaricare anche io.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Lunedì 21 Dic 2009, 22:38:31
Oh, ottimo! Domani frego l'iPod al mio collega (sempre che non venga seppellito dalla neve prima) e guardo la balena nera!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Martedì 22 Dic 2009, 01:29:22
La storia iclusa non è male ma non trovo da nessuna parte il seguito...deve sncora uscire? Sono esperto di Apple ma molto meno di Disney...aiutatemi voi...
A livello tecnico alcune scene non sono tagliate perfettamente, ma roba di poco (almeno per me). Da rivedere invece l'autoplay . Comunque una bella applicazione.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Martedì 22 Dic 2009, 08:55:02
La storia iclusa non è male ma non trovo da nessuna parte il seguito...deve sncora uscire? Sono esperto di Apple ma molto meno di Disney...aiutatemi voi...
A livello tecnico alcune scene non sono tagliate perfettamente, ma roba di poco (almeno per me). Da rivedere invece l'autoplay . Comunque una bella applicazione.

Se parli di Pikappa il secondo episodio c'è.Wizard's credo lo metteranno in seguito.Certo con questi prezzi non so quanto successo potranno avere.E' vero che sono imposti da Apple,ma forse era meglio raggruppare un pò di storie.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: mjfox - Martedì 22 Dic 2009, 09:22:52
Ma Pikappa io non ce l'ho incluso!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Martedì 22 Dic 2009, 10:51:59
Disponibili!!! Sto scaricando!!
Ma è su Applestore o dove altro?
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Martedì 22 Dic 2009, 13:57:44
Ma Pikappa io non ce l'ho incluso!
Devi andare sulla lista delle varie storie e vedrai che lo trovi da scaricare gratis.Solo che si chiama Superduck ;D
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Vito - Martedì 22 Dic 2009, 14:01:58
Quanto deve aver fallito il videogioco in USA, che ha fatto tanto nel mantenere il nome PK con un suo acronimo che *poteva* pure essere plausibile, per continuare a vederlo chiamato con il banalissimo Superduck?

Già sono personaggi misconosciuti, poi tutta questa confusione non è certo di aiuto.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: EGO - Martedì 22 Dic 2009, 20:43:07
C'è una questione che mi interessa molto.

Mettiamo pure che con l'iniziativa Digicomics si possa eventualmente avere accesso a storie vecchie, megaclassiche, magari anche a tesori introvabili mai (o quasi) ristampati. Il mercato ci sarebbe.

La domanda è: quali versioni verranno proposte di queste storie? Ho smesso di comprare Grandi Classici da un pezzo, ma nella maggior parte degli ultimi numeri che comprai, praticamente ogni storia era stata ritoccata in diversi balloon. Se pubblicassero in digitale il Diabolico vendicatore, un megaclassico, mica vorranno proporre anche lì la versione editata?

La questione potrebbe avere un'importanza più grande di quanto si possa pensare nell'immediato, perché se così fosse, significherebbe che le versioni editate sono quelle che si vogliono tramandare per sempre anche nell'era digitale. La versione cartacea la puoi ritoccare ad ogni riedizione; la versione digitale non necessita di riedizioni perché il file è sempre quello e, se l'editore non ha altarini segreti o misteriose code di paglia, dovrebbe essere uguale per chi la scarica nel 2009 come per chi la scarica nel 2019.

Teoricamente, Digicomics potrebbe essere l'ultima grande occasione possibile di restituire al pubblico le storie nelle loro versioni originali, perchè è chiaro che nel cartaceo non hanno nessuna intenzione di farlo, a meno che non accada un miracolo e si decida di fare una testata apposita che ripubblica tutte le storie italiane come apparvero per la prima volta in edicola.

Un'altra cosa che non gradisco è la scelta delle piattaforme su cui funzionerà il sistema: si rischia che i Digicomics finiscano per essere un'iniziativa usa e getta, legata a tecnologie che tra pochi anni non saranno più quelle del 2009. Tutto ciò che è digitale è ad elevatissimo rischio d'obsolescenza e di cancellazione in tempi brevissimi. Il che conviene moltissimo a chi offre i prodotti, perché produzione e distribuzione, specie in questo caso, possono avvenire a costo zero per il fornitore ed essere interrotte in qualsiasi momento senza perdite, nel caso le vendite non fossero quelle sperate; ma per il consumatore la fregatura è sempre in agguato.

(insomma, la sostanza è che i Digicomics mi andrebbero bene se fossero dei PDF ottenuti da scansioni eccellenti e non modificate delle edizioni originali. Altrimenti è come pagare, a prezzo pieno e con limitazioni d'uso e di condivisione, un file audio compresso a 128 kb/s [LOL] da iTunes Store, la truffa del secolo a cui ovviamente hanno abboccato milioni di persone perché è tanto comodo e legale e poi l'Aipod ce l'hanno tutti ::))
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Sprea - Martedì 22 Dic 2009, 20:48:17
Ho fatto un po' di confronti... per PSP (non in Italia) tutte le storie annunciate sono diponibili (più una di Tito, non annunciata). Su iTunes invece oltre a mancare quella di Tito, manca anche la terza di PK3, quella dei bassotti, Capitani Coraggiosi e la prima parte (?!) del Canto di Natale. Almeno in questo momento... oggi pomeriggio m'era parso mancasse anche WoM, ma in effetti quello c'è, per cui magari stanno aggiornando.

A me in omaggio ha dato il primo PK3. WoM (grazie al cielo) si paga.

Ho subito preso quella di Casty, ovviamente. Concordo con chi dice che alcune vignette sono tagliate proprio male, ma tutto sommato il giudizio non è malaccio. Tra l'altro (ho preso la versione in inglese) a una prima occhiata la traduzione sembra... perfetta! Cosa che non ha molti precedenti, anzi.

EDIT: Ora la prima parte del Canto di Natale c'è... direi che è un po' "fluido" al momento!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Gongoro - Martedì 22 Dic 2009, 21:01:52

EDIT: Ora la prima parte del Canto di Natale c'è... direi che è un po' "fluido" al momento!

E' la versione a fumetti del cartoon (inedita in Italia) o quella di Martina?
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Martedì 22 Dic 2009, 21:19:02

E' la versione a fumetti del cartoon (inedita in Italia) o quella di Martina?

Martina.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Snitz - Mercoledì 23 Dic 2009, 09:38:06
Scaricati (con la versione in italiano ho trovato gratis sia Pk che WOM) e provati subito.
Tralasciando la qualità delle storie (Pikappa 1 non l'avevo mai letta e avrei fatto meglio a restare nell'ignoranza...) devo dire che non mi convince del tutto. Sarò tradizionalista ma la possibilità di saltare due vignette avanti e tornare poi indietro, riguardare un particolare che mi ero perso, soffermarmi un po' sui disegni senza bisogno di smanettare per togliere l'autoplay sono cose che mi sono mancate molto.
Tecnicamente è realizzato anche abbastanza bene, l'unico difetto evidente sono alcune vignette tagliate male, e i suoni sono meno fastidiosi di quel che pensassi. Però mi è mancato il piacere della lettura, forse è questione di abitudine, forse con una storia più bella sarebbe andata meglio ma non credo che sarò un grande fruitore dei digicomics.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bruce Banner - Mercoledì 23 Dic 2009, 21:56:28
L'esperimento mi ha lasciato freddino.il tutto funziona fino ad un certo punto e non vedo perchè preferirli alla carta.
Secondo me l'unico finora che è riuscito a trovare l'uovo di colombo con i fumetti digitali è Makkox con i suoi canimucchi.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Schroeder - Venerdì 1 Gen 2010, 23:01:04
Provato (solo con le storie gratis, per ora...)... Non è malissimo ma, come già detto da altri, mi manca la possibilità di muovermi rapidamente tra vignette a distanza; inoltre, la lettura dopo un po' stanca: a differenza dei nuovi dispositivi (tipo kindle) non esiste un modo per non stancare la vista...
A proposito del comprare storie, non credo che lo farò abitualmente: non sembra di possedere "davvero" il fumetto. Mi sembrano soldi sprecati...
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: dany91 - Martedì 2 Feb 2010, 00:40:18
non pensavo fosse solo per ipod touch e iphone..:( in ogni caso ho fatto una recensione negativa a itunes... meglio che si uniscano allo staff dei tesori e che si impegnino di più mettendo storie importanti li.... inutile avere in quel modo il "fumetto"
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Sabato 13 Feb 2010, 15:49:38
Per chi si lamenta del fatto che gli e-book non odoranno di carta... (http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/10_febbraio_13/spray-aroma-libro-ebook_d11e7da0-18a8-11df-adbd-00144f02aabe.shtml)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Vito - Sabato 13 Feb 2010, 15:57:18
Mamma mia che SFIGATI!!!!!!!!!!! :P
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bacci - Sabato 13 Feb 2010, 18:12:29
Già che c'erano potevano farli all'essenza di muffa (canterina o muffa semplice) , odore di inchiostro secco e aroma di pagina mangiata dai tarli :P
Titolo: Re: Tiratura Topolino
Inserito da: conker - Martedì 14 Set 2010, 10:15:15
Citazione da: alec link=1193576647/15#16 date=1284420395
Non sono d'accordo sul digitalizzare libri e giornali. La vendita on line di pubblicazioni, come quella proposta da Luciano Gatto, è cosa totalmente diversa, perchè poi te lo devi stampare. Insomma, il passaggio su carta ci vuole. Leggermi un libro su uno schermo non mi interessa. A volte mi scarico articoli in PDF, ma per godermeli debbo premere il tasto "print"! ;)

non è che se non interessa a te, non si deve fare  ::)

che la Disney offra la possibilità di scegliere, poi sarà la gente a decidere

io credo che il digitale offra delle possibilità: oltre alla mera scansione del cartaceo (già buono, ripeto che su iPad si legge davvero bene e lo dico da possessore di migliaia di comics cartacei), sul digitale è possibile inserire altro (musica, animazioni...) ed "espandere" l'esperienza della lettura

perchè non provare?
Titolo: Re: Tiratura Topolino
Inserito da: Brigitta MacBridge - Martedì 14 Set 2010, 10:47:18
Citazione da: conker link=1193576647/15#19 date=1284452115

non è che se non interessa a te, non si deve fare  ::)

che la Disney offra la possibilità di scegliere, poi sarà la gente a decidere

io credo che il digitale offra delle possibilità: oltre alla mera scansione del cartaceo (già buono, ripeto che su iPad si legge davvero bene e lo dico da possessore di migliaia di comics cartacei), sul digitale è possibile inserire altro (musica, animazioni...) ed "espandere" l'esperienza della lettura

perchè non provare?
Io sono assolutamente d'accordo con te, ma - almeno per ora- è una battaglia persa (che combatto da ormai più di dieci anni).

Ogni volta che provo a tirare fuori questi argomenti poi qualcuno mi risponde che uno strumento elettronico non può sostituire l'odore della carta. Comprati uno spray, se è solo per l'odore ;)

Cionondimeno sono assolutamente convinta che con il progredire degli strumenti di lettura, la lettura elettronica prima o poi diverrà una realtà diffusissima (non necessariamente l'unica: nessuno vuole soppiantare il cartaceo, solo offrire alternative). E i denigratori andranno via via scomparendo.
Titolo: Re: Tiratura Topolino
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 11:43:42
Sono d'accordo con conker e Brigitta.
Penso ci sia molto pregiudizio (o sbobbismo? o semplicemente ignoranza dei livelli che si sono raggiunti :P) in chi dice che la tecnologia non potrà mai sostituire la carta, dato che hanno un contrasto del tutto equivalente (e semmai, in certe situazioni, a favore dell'inchiostro elettronico)... chi parla così penso che si limiti alla propria esperienza con i monitor dei pc, dove il contrasto è sì davvero penoso se si vogliono leggere lunghi testi a video (oltre che ad essere scomodi da portarsi dietro :P)

Detto questo, penso anche io che queste due realtà potrebbero convivere.. ma, specie pensando ai quotidiani e ai libri di narrativa (che vengono gettati subito o conservati tutta una vita, ma difficilmente vengono letti più di un paio di volte), non capisco che tipo di obiezioni si possano avere... io personalmente non vedo l'ora che questa tecnologia prenda piede, almeno in questo ambito (e, forse, con me anche le foreste di questo pianeta :P)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: conker - Martedì 14 Set 2010, 13:05:30
e ci mancavano pure i tossicodipendenti dell'inchiostro  :o

(be', in fondo c'è chi sniffa benzina, chi fuma salvia ed amenità del genere...)

e gli schermi moderni non sono come i vecchi tubi catodici che ti ammazzavano con un'immagine instabile e sfarfallante... l'unica cosa da considerare è la condizione di luce, alla piena luce del sole può essere molto difficoltoso leggere su un dispositivo elettronico (che però è vantaggioso in tutte le altre situazioni)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Special Mongo - Martedì 14 Set 2010, 13:12:59
E qualche albero ci ringrazierà...
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 13:16:12
l'unica cosa da considerare è la condizione di luce, alla piena luce del sole può essere molto difficoltoso leggere su un dispositivo elettronico (che però è vantaggioso in tutte le altre situazioni)
Io non ho mai provato (perché fin'ora ho solo guardato gli ebook altrui :P), ma un mio amico che lo ha e che lo usa molto mi aveva detto che in spiaggia riusciva a leggere benissimo... l'unica cosa era il refresh della pagina che era più lento!

Quanto alla carta/inchiostro-dipendenza... beh, c'è anche chi prova sensazioni simili a scorrere tra i menù veloci di un dispositivo elettronico, esaltandosi di fronte alla prortatilità di media e formati, o all'intuitività dell'interfaccia, e via dicendo :P
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: alec - Martedì 14 Set 2010, 13:23:52
L'inchiostro-dipendenza è un vizio legittimo. Oggi ho acquistato GCD  286. Se l'edicolante mi avesse consegnato un CD-ROM no sarebbe stata la stessa cosa... (anche se i problemi di spazio sarebbero risolti: ma ve l'immaginate il TuttoBarks in una chiavetta?)  Molto più in generale, la goduria di estrarre un libro dallo scaffale e sedersi in poltrona è insostituibile! ;)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Martedì 14 Set 2010, 13:32:14
Mah, fosse solo l'odore, dov'è il problema (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1248440614/97#94)? ::)

Anche se qui, imho, si esagera... ;)
Citazione
io quando tolgo il cellophan alla mia copia del topo arrivata x posta sapete cosa faccio? lo apro al centro e...infilo il nasone dentro, aspirando quell'odore amabile da petrolio che ormai mi ha assuefatta e resa dipendente settimanalmente..SNUFFFFFFFFF .... AHHHHH

La mia preoccupazione, fondamentalmente, è un'altra: al di là della "volatilità" (se lo perdi non perdi solo un supporto, perdi anche tutto il suo contenuto... e voglio vedere quanta gente ha davvero la pazienza di fare un backup ogni volta che si aggiorna il contenuto) e dell'alto tasso di obsolescenza delle nuove tecnologie, di questo passo chi si staccherà più dagli schermi di computer/lettori? Poveri, poveri i miei occhi! Altro che massimo due ore al giorno... :( e già adesso non è che si scherzi.

Anche se il vantaggio ecologico, indubbiamente, ci sarebbe, e sarebbe enorme!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Nebulina - Martedì 14 Set 2010, 13:39:42
Io ho già espresso molte volte la mia opinione, ma vorrei solo cercare di capire una cosa, se è possibile.
Non riesco a comprendere il tifo che si fa da una parte e dall'altra, io adoro i libri cartacei, perchè ci sono cresciuta in mezzo e una casa senza libri per me è una casa senza anima, ma è un fattore personale, come lo è l'odore della carta che tanto viene sbeffeggiato, è qualcosa che (come l'odore della lana per chi come me è cresciuto in una città dominata dal tessile) non è spiegabile a parole, è una sensazione che riconduce all'infanzia che dà piacere.
Allo stesso modo la comodità del supporto tecnologico è qualcosa che non ha eguali, ricordo quando ho dovuto fare la tesi, di essere andata per dipartimenti e dipartimenti a cercare riviste scientifiche cartacee, quando oggi si farebbe molto più velocemente consultando un archivio elettronico.
Per quanto riguarda i quotidiani per esempio sono molto d'accordo sull'uso del supporto elettronico, gli articoli si leggono molto bene e comunque nella maggior parte dei casi il giornale si butta.
Proprio no capisco perchè chi ama la carta debba non credere nella tecnologia a venire e come al contrario i più tecnologici debbano sbeffeggiare chi adora l'odore della carta, ma aggiungerei anche il tatto, il rumore delle pagine che si sfogliano e riconoscere il tipo di carta dal suono.
Insomma io credo che le due cose debbano andare di pari passo, ma come ho detto prima invece dell'ebook...si dovrebbe fare una battaglia seria affinchè tutta la burocrazia e tutti i moduli esistenzi venissero digitalizzati, tutte le bollette venissero pagate on-line, tutto ciò che non è cultura dovrebbe non essere carta, credo che su questo saremo tutti d'accordo.
Ovviamente tutto secondo il mio punto di vista che non è detto sia quello giusto.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 13:40:21
La mia preoccupazione, fondamentalmente, è un'altra: al di là della "volatilità" (se lo perdi non perdi solo un supporto, perdi anche tutto il suo contenuto... e voglio vedere quanta gente ha davvero la pazienza di fare un backup ogni volta che si aggiorna il contenuto) e dell'alto tasso di obsolescenza delle nuove tecnologie, di questo passo chi si staccherà più dagli schermi di computer/lettori? Poveri, poveri i miei occhi! Altro che massimo due ore al giorno... :( e già adesso non è che si scherzi.
D'accordo su tutto il resto (anche io ho la principale riserva sui backup), ma non su "poveri poveri i tuoi occhi"! Gli e-book a inchiostro elettronico sono... stampati!
Non si fa fatica a leggere, non ci sono schermi illuminati: Sono schermi che vengono ri-stampati ogni volta che si aggiorna la pagina, e solo allora... poi lo schermo resta stampato e senza illuminazione! Non si fa fatica a leggere... né più né meno che la carta!
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: alec - Martedì 14 Set 2010, 13:42:30
Mah, fosse solo l'odore, dov'è il problema (http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=3490/97#94)? ::)

Anche se qui, imho, si esagera... ;)

La mia preoccupazione, fondamentalmente, è un'altra: al di là della "volatilità" (se lo perdi non perdi solo un supporto, perdi anche tutto il suo contenuto... e voglio vedere quanta gente ha davvero la pazienza di fare un backup ogni volta che si aggiorna il contenuto) e dell'alto tasso di obsolescenza delle nuove tecnologie, di questo passo chi si staccherà più dagli schermi di computer/lettori? Poveri, poveri i miei occhi! Altro che massimo due ore al giorno... :( e già adesso non è che si scherzi.

Anche se il vantaggio ecologico, indubbiamente, ci sarebbe, e sarebbe enorme!
Ti quoto.  I vantaggi ecologici ci sarebbero, eccome, ma lo schermo, appunto, stanca la vista assai più di una buona pagina tradizionale ben illuminata. E poi, in caso di consultabilità immediata, il cartaceo è più agevole, proprio perchè ha una fisicità che manca ad una pubblicazione digitale.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 13:46:48
Ti quoto.  I vantaggi ecologici ci sarebbero, eccome, ma lo schermo, appunto, stanca la vista assai più di una buona pagina tradizionale ben illuminata.
Presumo che non ti sia accorto che si è detto e ridetto che questo non è vero: gli ebook non sono illuminati, non danno nessun affaticamento diverso di quello che dà la carta
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Martedì 14 Set 2010, 13:56:50
D'accordo su tutto il resto (anche io ho la principale riserva sui backup), ma non su "poveri poveri i tuoi occhi"! Gli e-book a inchiostro elettronico sono... stampati!
Non si fa fatica a leggere, non ci sono schermi illuminati: Sono schermi che vengono ri-stampati ogni volta che si aggiorna la pagina, e solo allora... poi lo schermo resta stampato e senza illuminazione! Non si fa fatica a leggere... né più né meno che la carta!

Ah si? :-?
Questa mi giunge nuova... ma è anche vero che non sono mai andata a documentarmi seriamente sulla tecnologia di e-book e simili.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 14:15:02
Ah si? :-?
Questa mi giunge nuova... ma è anche vero che non sono mai andata a documentarmi seriamente sulla tecnologia di e-book e simili.
Anche io prima di vederne uno dal vivo non avevo messo bene a fuoco la cosa... ma questa tecnologia dell'inchiostro elettronico è davvero qualcosa completamente diversa dai monitor a cui siamo abituati: ad ogni refresh questo "inchiostro" viene fissato sullo schermo e non è necessaria alcuna forma di illuminazione per tenerlo.... fino al refresh successivo, necessario a stampare la pagina successiva! (o eventuali elementi nuovi che si vogliano aggiungere alla pagina... come quando si naviga tra i menù)
E mentre è lì sullo schermo, sembra davvero di avere una pagina di giornale stampata!

Per ora c'è scarsa diffusione di questa mezzo, perché il costo dei libri elettronici è decisamente alto (a parte i costi di autore ed editing, in comune ad ogni supporto, questi ebook dovrebbero costare molto molto meno di un libro tradizionale, che ha molti più costi di produzione, coinvolgendo stampa, carta, trasporto e distribuzione... mentre invece siamo ancora sugli stessi livelli o pochissimo meno.. sempre che l'opzione elettronica esista!) e anche il costo dei lettori è ancora un po' proibitivo... Ma si parla di un supporto e di una tecnologia nuovi: nel primo caso siamo solo di fronte a naturali ostruzioni del vecchio mondo editoriale che vuole proteggere se stesso, mentre dall'altro stanno già arrivando nuovi prodotti che movimentaranno il mercato e abbatteranno i prezzi (come nuove pad con schermi tradizionali e a "inchiostro elettronoci", per saltare dalla funzione di computer a quella di libro), e col tempo sarà inevitabile che questa tecnologia prenda piede...  E così come un tempo i nostalgici del fruscio del vinile si opponevano ai cd, tempo qualche generazione e la nostalgia da inchiostro e colla (che per ora ha completa ragione d'essere) sarà qualcosa di obsoleto!

Ma tutto ciò per dire che penso anche io che questo mezzo non debba per forza sostituire il prodotto cartaceo in sé, ma solo inglobare  tutto un mondo che non ha ragione d'esistere (di sicuro i quotidiani, settimanali, la letteratura d'evasione... ma anche i fogli d'appunti, dato che con una pennetta si possono prendere a mano libera su questi ebook come se si avesse un block-notes in mano).
Insomma, fino a che non vedrò lettori in formato equiparabile a quello di un grande cartonato e in tecnologia a colori, non vedo nulla che possa davvero sostituire i miei bei fumetti :P (ma perché dovrei tenere le ottocento pagine di "Io uccido" in formato cartaceo o far finire sistematicamente al macero i quotidiani che compro?)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Brigitta MacBridge - Martedì 14 Set 2010, 14:43:10
...si dovrebbe fare una battaglia seria affinchè tutta la burocrazia e tutti i moduli esistenzi venissero digitalizzati, tutte le bollette venissero pagate on-line, tutto ciò che non è cultura dovrebbe non essere carta, credo che su questo saremo tutti d'accordo.

Attenzione però che anche questo potrebbe avere degli effetti...sgradevoli (http://attivissimo.blogspot.com/2010/04/i-computer-causano-penuria-di-carta.html) ;)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: conker - Martedì 14 Set 2010, 14:58:00
in effetti l'inchiostro elettronico risolve parecchi problemi, ma siamo ancora un po' indietro (sul bianco e nero è ok, ma con i colori... è presto)

l'iPad invece utilizza uno schermo LCD IPS, lì qualche problema di utilizzo sotto il sole lo si ha... ma un iPad lo si può utilizzare per molte cose in più rispetto ad un Kindle

comunque è ancora presto, la direzione è quella, ne vedremo delle belle in un futuro prossimo

problema backup... si possono trovare soluzioni
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Bacci - Martedì 14 Set 2010, 15:50:06
Preferisco leggere su carta solamente perchè.... l'ho sempre fatto per anni e anni di seguito in cui non c'erano alternative, e quando proverò queste nuove tecnologie potranno piacermi o potranno non piacermi, ma sicuramente si tratta di una possibilità in più che sarebbe sbagliato rifiutare a priori :) Come (mi) dico sempre, più soluzioni ci sono, meglio è! Sta a ognuno di noi trovare quelle con cui ci si trova meglio, basta che non ci venga imposto niente.

Siccome però come ho già detto non ho ancora avuto esperienze di lettura su supporti tecnologici ad avanguardia (non me li potrei permettere, ora come ora) spero che il risultato sia soddisfacente, come d'altronde leggo nei commenti di chi l'ha provato, che è quasi sempre molto soddisfatto.

Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: alec - Martedì 14 Set 2010, 16:23:50
Hai toccato un altro punto: il costo del supporto elettronico. Quando i prezzi scenderanno a quelli di in cellulare...però come faranno i più piccoli a ricopiare, ricalcare, scambiarsi i giornalini etc.? Anche superando tutti i problemi, rimarrà quelllo che ho chiamato della fisicità dell'albo.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Martedì 14 Set 2010, 16:40:05
sicuri che invece la digitalizzazione dei fumetti non causi un ulteriore crollo delle vendite?

D'altronde io mi leggo la gazzetta dello sport gratis ogni mattina in formato .pdf, chi mi assicura che nel giro di poche ore non possa trovare su qualche torrent il topolino fresco fresco di stampa (digitale)? :P
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 16:52:04
però come faranno i più piccoli a ricopiare, ricalcare, scambiarsi i giornalini etc.? Anche superando tutti i problemi, rimarrà quelllo che ho chiamato della fisicità dell'albo.
Ma perché continui a pensare a un mondo apocalittico in cui non esiste più la carta? Sembra che lo fai apposta per delineare scenari così tragici che possano giustificare l'anatema verso la tecnologia... non mi sembra un bel ragionare ("e per di più le galline smetteranno di fare le uova, e le mucche avranno latte inacidito, al passare sferagliante di quella diavoleria moderna che i più chiamano treno"... o qualcosa del genere, vado a memoria ;))
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Martedì 14 Set 2010, 16:59:41
D'altronde io mi leggo la gazzetta dello sport gratis ogni mattina in formato .pdf, chi mi assicura che nel giro di poche ore non possa trovare su qualche torrent il topolino fresco fresco di stampa (digitale)? :P
Penso che se il prezzo dell' e-topolino fosse di per sé già molto basso come la riduzione dei costi potrebbe permettere (voglio dire: senza farci sopra dei super-guadagni insensati... spesso vige la logica stupida per cui se si vendono poche copie, invece che abbattere i prezzi dove possibile, li si alzano ulteriormente per farci più guadagno), penso che molti preferirebbero il download legale allo sbattimento di doverlo cercare su torrent, dove magari si trova dell'altro che non ha nulla a che vedere col nostro topolino...
Comunque questo aspetto è difficile da prevedere: è di prima dell'estate la notizia che in poco meno di un anno, il primo e-book della millenium trilogy aveva venduto più di un milione di copie, su amazon, e che l'ultima uscita di non so quale libro (di evasione) aveva avuto più vendite elettroniche che cartacee, sempre su amazon....
Si vedrà! :)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Mozartino - Martedì 14 Set 2010, 18:19:40
Io come aveva già scritto sono un grande affezionato della carta...ma concordo perfettamente con chi dice che Disney dovrebbe cominciare a far uscire il Topolino ANCHE in versione digitale.

Quando parliamo di e-book dobbiamo pensare che in questo ultimo anno sono stati fatti passi da gigante. Questi dispositivi (vedi ipad e kindle per esempio) non hanno semplici schermi di computer ma dei gioielli della tecnologia che permettano di visualizzare uno sfondo bianco con una scritta in nero (per esempio di un libro) o i testi di un fumetto con la stessa nitidezza di un foglio di carta. Contrasto e risoluzione perfetta unita a una brillantezza che però non stanca l'occhio. Poi il touch per esempio simula molto bene lo scorrere della pagine sulle tue dita. Già non esiste il ritardo nel girare pagina, la risposta è immediata e il caricamento della pagina veloce e fluido. Vi posso assicurare, perché l'ho provato, che è un esperienza si ovviamente diversa da un giornale di carta ma davvero interessante.

Per quanto riguarda poi il perdere i contenuti, questo sistema è già stato risolto  da molte aziende leader nelle vendite di materiale online come video musica e libri. Il server che mantiene il numero per esempio di Topolino, una volta che effettui il pagamento ti autorizza a scaricare il materiale. Se per caso il numero digitale viene perso, con la stessa username e password hai diritto di scaricarlo un'altra volta. In pratica il tuo account riconosce che hai già pagato per quel numero e te lo riconsegna gratuitamente. Ovviamente tutto questo si può fare solo sul tuo computer registrato e autorizzato in precedenza. Se usi un altro computer, per esempio quello del tuo amico, non funzionerebbe, per evitare la pirateria.

Infine le funzioni del digitale sono sempre più aggiornate e funzionali e la loro riproduzione è sempre più simile alla stampa su carta. Io credo davvero che tutte le pubblicazione dovrebbero cominciare a stampare in digitale. Noi possiamo rimanere sentimentalmente attaccati alla carta ma che dire delle generazioni più piccole o quelle future...loro quasi non la toccano la carta...
Per questo motivo si potrebbe affiancare la pubblicazione su carta a quella su digitale e lasciar decidere alle persone cosa comprare.
Che ne pensate?
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Martedì 14 Set 2010, 19:40:36
ah naturalmente c'è da valutare anche il target: ma voi l'affidereste mai un iPad da 600 e passa euro ad un bambino di 6 anni che vuole imparare a leggere?

Una cosa è un giornalino di 2.30 che al limite se lo distrugge non muore nessuno, ma pensate se gli cadesse il nostro lettore nuovo scintillante... :o
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: alec - Martedì 14 Set 2010, 20:16:50
ah naturalmente c'è da valutare anche il target: ma voi l'affidereste mai un iPad da 600 e passa euro ad un bambino di 6 anni che vuole imparare a leggere?

Una cosa è un giornalino di 2.30 che al limite se lo distrugge non muore nessuno, ma pensate se gli cadesse il nostro lettore nuovo scintillante... :o
E questo è un problema mica da niente... ::) E poi che fai? Puoi mica lasciare l'iPad sulla spiaggia, come fai coi TL che ti porti al mare...Io sto con quelli che propongono un fumetto ANCHE in digitale.  In tal modo, ognuno può scegliere ciò che vuole, a seconda delle sue esigenze,. ;)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Mercoledì 15 Set 2010, 00:02:01
Magari mi sbaglio, ma a parte una certa ineluttabilità di fronte all'imporsi di certe tecnologie, nostalgici volenti o nolenti, chi è che andava predicando la presenza di topolino SOLO su supporto elettronico? :o
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: alec - Mercoledì 15 Set 2010, 12:34:47
Il fumetto digitale potrebbe avere pure un vantaggio non indifferente (ma qui dipende da chi gestisce la cosa): una banca dati PERMANENTE da cui attingere, naturalmente a pagamento, anche per singole storie arretrate. Un po' come per i brani musicali, in vendita in rete generalmente a 0,99.
PS: su SKY stanno mandando proprio adesso "Inkheart".  Il fascino del libro cartaceo no tramonterà mai, ma i nuovi mezzi informatici possono aiutarci a conservarlo... ;)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Maxi - Mercoledì 15 Set 2010, 15:02:52
Il fumetto digitale potrebbe avere pure un vantaggio non indifferente (ma qui dipende da chi gestisce la cosa): una banca dati PERMANENTE da cui attingere, naturalmente a pagamento, anche per singole storie arretrate.
Sottoscrivo in pieno. E anche se non fosse possibile comprare singolarmente le storie, credo che non sarei il solo che comunque comprerebbe un numero intero di qualche testata nel caso contenesse anche solo una storia che mi interessa. Il grande vantaggio del fumetto digitale starebbe proprio nell'offrire al mercato la stessa immediata e intera disponibilità di, ad esempio, musica e film.

Per il resto mi associo comunque anch'io a chi comunque preferisce il cartaceo, sia per abitudine/nostalgia, sia per tangibilità/visibilità della collezione sia per praticità d'uso (quoto a tal proposito l'esempio dei fumetti in spiaggia di alec).
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Lyla - Mercoledì 15 Set 2010, 15:37:12
Io credo che in molti casi l'utilizzo di libri digitalizzati potrebbe essere essenziale: il nostro presente vive una condizione di continua espansione demografica, di conseguenza maggior numero persone e maggior numero di carta... infatti sappiamo bene QUANTO venga usata la carta, spesso con eccessi demenziali (in una scuola della mia città sono state quasi raggiunte le 3000 circolari! La maggior parte delle quali assolutamente risparmiabili).
Sarebbe sicuramente più agevole (e rispettoso per gli alberi) digitalizzare almeno i quotidiani (e le circolari :-X), o comunque limitare l'uso della carta favorendo ugualmente la diffusione dell'informazione.

E poi il fattore degli arretrati è decisamente uno dei pezzi forti della digitalizzazione... è ovvio che i volumi tenuti in magazzino dopo un po' vengano buttati, ma cosa ci vuole a caricare una certa quantità di storie in un server, dal momento che la copia per ogni storia sarebbe una sola e ciascuno, una volta pagato, può tranquillamente riscaricare la copia nel momento che desidera? Grande risparmio di tempo e di spazio, massimo comfort...

Poi ovviamente ci sono anche i lati negativi... un Topolno digitalizzato nelle mani di un bimbo si facilita alla distruzione precoce ;D infatti secondo me dovrebbe essere solo una versione alternativa, se non una cosa che si limiti unicamente alla ricerca degli arretrati sul web, e non alla digitalizzazione via e-book... un po' lo dico anche da "amante della carta", perché se leggessi un quotidiano o una rivista su uno strumento digitale, per me, sarebbe un conto... un altro leggerci un libro o un fumetto. Ho sempre amato la carta e credo che non riuscirei mai a sostituirla con uno strumento digitale, praticissimo, ma che in un certo senso attenua quello che è sempre stato il "piacere della lettura", che comprende in realtà quasi solo "sciocchezze", come per esempio l'odore o il gusto di sfogliare le pagine... è una questione di affetto. :)
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: FL0YD - Giovedì 16 Set 2010, 10:42:36
Beh, solo parzialmente OT, direttamente da afnews (http://www.afnews.info/wordpress/2010/09/digital-comics-museum-leggi-gratis/) ecco un link (http://digitalcomicmuseum.com/) interessante.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: alec - Giovedì 16 Set 2010, 22:17:54
Beh, solo parzialmente OT, direttamente da afnews (http://www.afnews.info/wordpress/2010/09/digital-comics-museum-leggi-gratis/) ecco un link (http://digitalcomicmuseum.com/) interessante.
Idea grandiosa. Alla Disney basterebbe organizzare un sito del genere (non gratis, ovviamente) ed il problema arretrati sarebbe risolto.  Poi, se l'acquirente vuole tenersi le storie su disco rigido, chiavetta, oppure stamparsele sono affari suoi...la cosa è fattibile, credo.
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Andrea87 - Giovedì 7 Ott 2010, 11:10:11
Altro che digicomics, viva BOOK ;D

[media]http://www.youtube.com/watch?v=xYKdvBupEPA[/media]
Titolo: Re: Digicomics: i fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinika - Giovedì 7 Ott 2010, 12:01:28
Altro che digicomics, viva BOOK ;D
Ma lol, quel tipo è un genio! ;D
Titolo: TOPOLINO OGGI: fra pc,tablet e... social network!
Inserito da: Topoden95 - Mercoledì 27 Mar 2013, 22:51:10
Un ciao a tutti ragazzi!
Oggi ho comprato Topolino numero 2992 e non ho potuto fare a meno di vedere la prossima cover e... Argh!!!, orrore: c'era Facebook. :o

Comunque penso che la storia a fianco non lo prenda troppo in considerazione ma, anzi, penso che gli autori vogliono farcelo vedere con occhi migliori, senza esserne schiavi.

Topolino oggi è anche questo: una rivista dinamica e molto giovanile, che prende più considerazione i temi dei nostri giorni, dove la tecnologia ormai regna sovrana... :'(
Un'altro punto poi è che Topolino lo vogliono inserire e pubblicare solo in rete e sui smartphone, sono voci sì, però speriamo che rimangano tali. :P

E voi che ne pensate di questa nuova mania delle app,dei smartphone e dei social network? Siete favorevoli o siete fedeli alla carta?

Postate numerosi!!! :D :D :D



Titolo: Re: TOPOLINO OGGI: fra pc,tablet e... social network!
Inserito da: Lucandrea - Mercoledì 27 Mar 2013, 22:54:19
Rimarrò sempre favorevole al Topo di carta
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Pacuvio - Mercoledì 27 Mar 2013, 23:13:25
A tal proposito, urge ponderosa riflessione. A quando la digitalizzazione dei rotoli di carta igienica?
E' un po' OT (e il tuo post è di 5 anni fa :P), però mi viene spontaneo postarti questo:

[media]http://www.youtube.com/watch?v=RRDSj62tlvQ[/media]

Insomma... w la carta! ;D
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Slam - Giovedì 28 Mar 2013, 00:14:00
Anche io preferisco il topo cartaceo, leggere una storia su carta è tutt'altra cosa. Tuttavia non sono completamente contrario alla digitalizzazione del topo: in un mondo in cui la tecnologia sta avanzando sempre di più, non vedo perchè Topolino debba restare escluso da tutto ciò e non restare al passo con i tempi. Poi il fatto che possa trattare argomenti come i Social Network è per me solo un beneficio, in tal modo diverrebbe più attuale, contribuendo a mantenere viva l'attenzione del pubblico giovanile.
Titolo: Re: TOPOLINO OGGI: fra pc,tablet e... social network!
Inserito da: Sergio di Rio - Giovedì 28 Mar 2013, 01:12:54
Un ciao a tutti ragazzi!
Oggi ho comprato Topolino numero 2992 e non ho potuto fare a meno di vedere la prossima cover e... Argh!!!, orrore: c'era Facebook. :o
Topolino oggi è anche questo: una rivista dinamica e molto giovanile, che prende più considerazione i temi dei nostri giorni, dove la tecnologia ormai regna sovrana... :'(
Un'altro punto poi è che Topolino lo vogliono inserire e pubblicare solo in rete e sui smartphone, sono voci sì, però speriamo che rimangano tali. :P
E voi che ne pensate di questa nuova mania delle app,dei smartphone e dei social network? Siete favorevoli o siete fedeli alla carta?

Sinceramente la mania attuale dei social network la trovo abbastanza ridicola. Non il loro utilizzo (lo faccio anch'io) ma l'abuso, come vip o pseudo-totali che praticamente vivono su Twitter [smiley=facepalm.gif]

Comunque, l'idea del Topolino solo digitale è, imho, una scemenza. Non solo perchè è una cosa di cattivo gusto (il fumetto nasce per esser cartaceo, e tale deve restare) ma perchè sarebbe irrealizzabile.
Fallierebbero il collezionismo, i mercatini, le edicole, le tipografie, le fumetterie, oltre alla perdita dei lettori.
Un tablet costa 800 euro : non tutti se lo possono permettere. E chi può, potrebbe decidere di non comprarlo : non è facile che i genitori affidino un oggetto simile ad un bambino di 9 anni.

Poi devo dire, francamente, il continuo riferirsi alla tecnologia avanzante lo trovo molto...come dire? Da luogo comune. Cioè, avete presente gli anziani che negli anni '50 di fronte alle innovazioni dicevano : nel 2000 avremo le macchine volanti e avremo colonizzato Marte!
Bè, il 2000 è arrivato, passato da un po' e le meraviglie fantascientifiche preventivate non sono esattamente arrivate.

Così come le "previsioni" regolarmente sbagliate sul progresso umano. Quando nacquero le automobili si diceva sarebbero sparite le biciclette. Con l'aereo si disse che sarebbero spariti le auto e i treni. Con la televisione che sarebbero spariti il cinema e la radio. Con l'avvento di Internet che sarebbe sparita la TV. Per non parlare di quando si diceva negli anni '70 che il petrolio sarebbe finito entro 30 anni con gli attuali consumi. Consumi che, 40 anni dopo, sono almeno quadruplicati e alle stime attuali c'è petrolio per altri 40 anni. Con le riserve conosciute.

Sinceramente, non vedo proprio nè i motivi nè i presupposti per la fine della carta. Allo stato attuale mi sembra lontanissima un'idea del genere. Se mai arriverà quel momento, non è certo adesso. E io spero vivamente che non arrivi MAI. Il fumetto digitale va bene, ma come alternativa. Il cartaceo resta insostituibile, non solo per il fascino, ma anche per altri vantaggi. Il tablet è fragile. Si rompe. Si scarica. Passa di moda costringendo il disperato possessore a correre a comprare quello successivo  Li avete visti i dementi col sacco a pelo che facevano la fila fuori ai negozi dalla notte prima per comprare l'Iphone 5? [smiley=facepalm.gif]
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: tang laoya - Giovedì 28 Mar 2013, 04:23:19
Concordo pienamente sul fascino della carta rispetto al digitale, tuttavia, vivendo all'estero ormai da molti anni, iPad e kindle sono venuti a riempire un vuoto in fatto di riviste e di libri che sentivo da tempo.
Ho quindi accolto l'introduzione del topolino digitale con grandissima gioia avendo finalmente la possibilità di tornare a gustare le sue storie tutte le settimane. Fra i punti a favore della versione digitale, oltre appunto alla comodità di consegna ovunque ci si trovi nel mondo, metterei l'archiviazione dei fumetti nella nuvola, quindi sempre a disposizione, la comodità di lettura a vignette ingrandite che danno un movimento quasi da cartone animato alla storia, la possibilità di ingrandire i disegni portandoli a un livello di dettaglio molto alto pur non sgranandone i contorni. Il risparmio di carta e inchiostro già fatto notare da altri e sicuramente un altro dei grandi punti a favore del passaggio al digitale.
Miglioramenti potrebbero essere apportati sia sul fronte della contenutistica, tipo disegni aggiuntivi, back-stage redazionali ecc. (contenuti aggiuntivi che per problemi di spazio o di contenimento costi non possono essere inclusi nella versione stampata; un bell'esempio e costituito dalle copertine che sono talvolta presentate nelle varie fasi che hanno portato al lavoro definitivo) sia sul fronte della multimedialità, rendendo il magazine maggiormente incline a dialogare con il web.
Ovviamente è un'applicazione ancora giovane e ci vuole del tempo per sviscerarne tutte le possibilità, mi auguro ci sia un numero minimo di abbonati che garantisca una massa critica sufficiente per la continuazione e il miglioramento di questo progetto.
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: ENRY BANDIT 1200 - Domenica 31 Mar 2013, 18:02:05
 [smiley=vrolijk_26.gif]Ciao a tutti e buona serata, durante una ricerca sono capitato su questo sito e mi sono iscritto perchè pure io sono un topo dipendente !E in questo topic volevo comunicare che in rete esistono già le prime 5 annate del topolino libretto in formato cbr ( 49/50/51/52/53), annate che per me sono le migliori, e per chi non le conosce è un'ottima occasione, anche perchè comprare gli originali dell'epoca costa parecchio e inoltre la copia cartacea  usata per quanto possa essere ben conservata  non è mai bella come quella digitale ed occupa meno spazio ma sopratutto non si deteriora nel tempo! Salutoni a tutti.Enry


 [smiley=vrolijk_26.gif]
Titolo: Re: Fumetti digitali Disney
Inserito da: Piccola Pker - Domenica 31 Mar 2013, 18:44:56
Il digitale ha indubbiamente le sue potenzialità. Per esempio, un buon archivio digitale permetterà anche fra mooolti anni di fruire dei capolavori vecchi o attuali, anche quando la maggior parte delle copie cartacee saranno distrutte dal tempo. Può permettere alle giovani generazioni (come se fossi vecchia... vabbè) di conoscere vecchi capolavori disneyani, con buona pace delle mamme che non grideranno più che gli riempiamo la casa di fumetti (non garantisco però per la memoria dei computer... ;D )
Insomma, il potenziale digitale lo vedo in prospettiva futura. Per ora la carta va più che bene. E ve lo dice una che si definisce una termite umana per la quantità di carta che consuma fra libri e fumetti di ogni genere. Sì, sono anch'io una nostalgica della vecchia carta e dell'antico inchiostro... ;)
Titolo: Re:Fumetti digitali Disney
Inserito da: Paperinik il templare - Giovedì 1 Ago 2019, 14:26:50
Ciao ragazzi, rispolvero questo vecchio topic per vedere come si sono evolute le cose... qual è l'attuale posizione della Panini (o chi di dovere, non sono esperto, dunque non so a chi spetterebbe la decisione) riguardo alla pubblicazione anche o esclusivamente online del Topo? Ci sono articoli al riguardo?