Papersera.net

Fumetti Disney => Commenti sulle storie => Topic aperto da: 313 - Lunedì 5 Mar 2007, 21:17:56

Titolo: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: 313 - Lunedì 5 Mar 2007, 21:17:56
Paperino e il dribbling del tombino
(http://outducks.org/webusers/webusers/2006/04/br_cmd_0001c_001.jpg)
Se c'è una storia che mi è rimasta nel cuore è questa... Letta milioni di volte... Sarà perchè mi ricorda le giocate da bimbino sotto casa mia o nel giardino delle elementari nel dopo-scuola, con quei tombini e quelle rientranze nel terreno infami... Sarà perchè le squadre erano sempre quelle, rivincite su rinvicite, e che ogni tanto arrivava qualche fenomeno a supportare o l'una o l'altra squadra, qualche nuovo vicino o qualche nuovo compagno... Sarà perchè la scena di Paperaldo che inciampa sulla maglietta mi fa morir dal ridere... Rimane il fatto che è veramente una storia molto carina e piacevole, che piace anche a chi pensa che le storie di Topolino siano solo per bambini...
http://coa.inducks.org/story.php/x/I+TL+2282-1//dribbling
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Rinhos - Lunedì 5 Mar 2007, 22:01:15
una storia FAVOLOSA. Tra l'altro l'ha ideata Ronaldo, uno che di calcio di strada giovanile se ne intende (oltre che di calcio professionistico).

Grandissimi anche i disegni di Camboni.
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Signor Bunz - Mercoledì 7 Mar 2007, 16:42:28
Pazzesco, l'ho riletta ieri sera (per l'ennesima volta) e questo topic volevo aprirlo io! Poi però mi pesa sempre il culo fare il login e non partecipo attivamente al forum, forse dovrei   ;D
Comunque è una storia bellissima, divertentissima e nostalgica insieme. La parte migliore è quando (SPOILER?) Paperaldo entra in campo per giocare la rivincita e, nonostante la fama mondiale, torna ad ascoltare i suggerimenti tattici di Paperino, suo vecchio capitano.
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Marci - Domenica 1 Lug 2007, 11:35:51
Molto bella, me la ricordo. Peccatto che era su uno di quei Topolini che ho perso, altrimenti l'avrei riletta volentieri
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Astrus - Sabato 12 Apr 2008, 15:13:46
Divertentissima storia, anche se già il fatto che l'abbia ideata un calciatore, mi fa storcere il naso.
Esilarante, comunque, l'affermazione finale di Paperoga, che fa presagire nuovi dubbi sulla regolarità dei gol.  ;D ;D
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Kaos - Sabato 12 Apr 2008, 15:59:06
Mi piacciono le storie di calcio, questa particolarmente. E' davvero stupenda, i disegni sono favolosi..... Trama semplice ma al contempo complessa, che lascia il finale leggermente in sospeso per una piacevole attesa che mai si soddisferà...
Vinceranno Tigli o Platani? Il gol è regolare se la palla rimbalza sulla radice e sul tombino?
Bellissima, nove e mezzo assicurato. Unica, minuscola, pecca: in porta ci avrei visto più Ciccio, che paperoga. ma questo è trascurabile, per una storia di questo calibro.
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Battista1986 - Lunedì 11 Ago 2008, 17:03:58
E' molto divertente anche la scena in cui Paperino ricorda la "grande squadra" che furono, con le strepitose parate di Paperoga, i colpi di genio di Gastone, le "geometrie" di McQuack e così via.........
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Doctor Einmug - Domenica 8 Nov 2009, 11:24:56
Devo dire che quando sentivo parlare di questa storia recentemente nell'ambito del sondaggio su topolino.it, me la immaginavo come la solita storia promozionale col vip e con Paperino e Paperoga. Ho quindi sempre storto il naso e non l'ho neanche letta, sul sito di Topolino. L'altro giorno però mi è capitato sottomano il Topolino con la storia che avevo comprato recentemente usato e l'ho letta.
E mi sono ricreduto! E' una storia appassionante, divertente, e anche un po' sentimentale. Io mi sono quasi commosso quando (come ha già detto qualcuno in questo stesso topic) Paperaldo chiama capitano Paperino e presta attenzione alle sue tattiche. Oppure quando entra in caso di Paperino e chiede se non ha fatto troppo ritardo.
Insomma, se le storie VIP fossero tutte così, sarebbe un mondo migliore ;)
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Barone_Bombastium - Domenica 8 Nov 2009, 11:39:26
Bellissima ,paperino e Gastone nella stessa squadra ! Fantastica ! Poi Paperaldo ....
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Doctor Einmug - Domenica 8 Nov 2009, 11:55:27
Poi Paperaldo ....
UN MITO!
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Zombi - Domenica 8 Nov 2009, 11:55:43
Da come ne parlate sono curiosissimo di leggerla ma non ho nè il numero di Topolino nè il Vattelapesca dove questa storia è stata pubblicata, quindi spero in una ristampa ne I Classici. Immagino che i disegni siano stupendi e poi c'è anche Pennino [smiley=smiley.gif]
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Doctor Einmug - Domenica 8 Nov 2009, 12:46:36
Da come ne parlate sono curiosissimo di leggerla ma non ho nè il numero di Topolino nè il Vattelapesca dove questa storia è stata pubblicata, quindi spero in una ristampa ne I Classici. Immagino che i disegni siano stupendi e poi c'è anche Pennino [smiley=smiley.gif]
Sì i disegni di Camboni sono molto gradevoli :)
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: MarKeno - Lunedì 9 Nov 2009, 15:42:16
Storia davvero piacevole, divertente, azzeccata. Un soggetto semplice (ingrediente perfetto per una bella avventura), una comparsata da ricordare, tanta capacità di immedesimazione.

Sì i disegni di Cambone sono molto gradevoli :)

Quoto sui disegni, non sul disegnatore (CambonI!). Diamo a Silvio quel che è di Silvio. Sempre Camboni, ovviamente!  :)
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Signor Bunz - Venerdì 20 Nov 2009, 12:14:04
Ma il soggetto di Ronaldo in cosa consisterà? Immagino si limiti a un "mi piacerebbe una storia su una partita in un campetto di strada del quartiere, con i personaggi Disney".
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Paolo - Venerdì 20 Nov 2009, 15:20:44
Ma il soggetto di Ronaldo in cosa consisterà?

Immagino ancora meno...

Disney: <signor gestore dell'immagine di Ronaldo, quanto vuole per far apparire il nome del suo assistito come autore di una storia su Topolino?>

Gestore di Ronaldo: <XXX euro>

Disney: <Affare fatto!>

.... almeno IMHO....

  - Paolo
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: MarKeno - Venerdì 20 Nov 2009, 19:14:45
Come sei antipoetico, Paolo! O si dice "realista"?
Scherzi a parte, è una curiosità che mi sono sempre posto anche io. Oltre al richiamo pubblicitario per il Topo e di immagine per il collaboratore (lo hanno fatto tanti, mica solo ronaldo!), c'è da considerare una domanda fondamentale: ma il vip di turno E' IN GRADO di produrre un soggetto? Enzo Biagi sicuramente sì, mi vien da pensare, (memoria storica) ma... ehm, Ronaldo? Simpatico e bravo quanto vi pare, ma non mi ha mai dato l'aria di un fulmine a livello di idee su cui basare una sceneggiatura!
Ma forse sto parlando di aria fritta...
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: riky-nova - Domenica 1 Giu 2014, 19:02:45
Avete rispolverato giustamente questa discussione...bellissima storia, con scena cult epica:Paperino che sprona la squadra e Paperaldo che entra nella stanza, attirando l'attenzione di tutti.

Bellissimi disegni, in particolare quello di Paperaldo che dribbla Zerbina (l'ex Cagliari e Roma Zebina), ben fatte le divise delle squadre. Su quest'ultimo punto sono caduti spesso grandi disegnatori della disney...
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Minhaj - Domenica 1 Giu 2014, 21:37:19
Avete rispolverato giustamente questa discussione...
L'ho fatto riaprire io,per commentare questa storia! ;)

Una storia davvero EPICA!!
Forse una delle poche storie di calcio che piace ai Paperseriani! ;D
Ci sono delle bellissime gag e il momento più bello è quello in cui Paperino fa il discorso pre-partita ai suoi giocatori e poi vedendoli immobilizzati pensa: "Eh,eh,gli ho spaventati per bene...Non vorrei essere stato un po' duro"
Poi dice "Ma che cos... Gulp!"
Ed entra Paperaldo e dice: "Spero di non essere in ritardo ragazzi! Mi cambio in un attimo!"
Semplicemente epica!

Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Topdetops - Mercoledì 2 Dic 2015, 15:04:05
Per chi volesse leggerla http://www.topolino.it\archivio-storie\paperino-e-il-dribbling-del-tombino.
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Mightypirate - Mercoledì 2 Dic 2015, 16:52:31
L'ho sempre trovata pretenziosa, il finale a me sembrava un deus ex machina esagerato e in fondo non necessario... Essendo Ronaldo a "scrivere" la storia era tutta pubblicità per lui.

Con Paperaldo era molto meglio Zio Paperone e il campione in affitto ( http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+2208-1 ) che aveva delle gag magistrali  :)...
Titolo: Re: Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Duck Fener - Mercoledì 17 Mag 2017, 11:36:52
Grazie al primo numero di "Paper sport" ho finalmente letto questa storia!

Premesso che il calcio non mi interessa (mi sono seriamente spaventato davanti al fatto di non aver capito metà dei riferimenti calcistici presenti nei dialoghi, che oltretutto solitamente sono più buffi che tecnici, e dunque dovrebbero far ridere intuitivamente... quanta ignoranza la mia!)... mi è piaciuta!

Si perché, alla fine quello del calcio qui non è che un pretesto per mostrare l'infanzia, la nostalgia dei tempi andati, la semplicità delle piccole cose.
Tutto ciò forse sa molto di "italianità" più che di USA, ma chissene!

E il valore aggiunto ulteriore è che Gianfranco Cordara riesce qua e là a piazzare piccoli tocchi di realismo: nei dialoghi, nei rapporti tra personaggi, nel mostrare lo scorrere del tempo, nel descrivere le personalità.
Di fatto è un "approccio" adulto soft - ma molto efficace - spesso presente in quegli anni (anni di PK).

Insomma, Paperaldo solo un pretesto per vedere la quotidianità dei paperopolesi, di un Paperino non solo debiti e tesori nascosti con zio Paperone ma anche anche da amici del bar Sport.

Tre i miei momenti preferiti:
- La vignetta color seppia dove Paperino si perde nei ricordi;
- "Mi prometti una cosa, Qua? Se da grande divento così, fermami!"
- Il notaio che si allena in ufficio con la cliente.

Titolo: Re:Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: ventinofatale - Martedì 11 Giu 2019, 23:33:21
questa storia è un piccolo capolavoro ! peraltro autore del soggetto è uno dei più grandi campioni di sempre !
La linea sottile che attraversa ogni vignetta è quella dei ricordi, i ricordi delle cose semplici che si fanno da bambini e che restano dentro di noi per sempre ! " non verrà mai !" e invece eccoli, Paperaldo apparire sulla porta e lasciare Paperoga e company a bocca aperta, tanto da far pensare a Paperino che sia la conseguenza del suo discorso! Paperaldo che si rimette agli ordini dello stesso capitano che aveva da bambino e che mette la maglietta dentro i pantaloncini perchè non si sa mai.
La storia scorre a ritmo serrato ma senza tralasciare nulla e senza correre mai il rischio di non approfondire quanto necessario ogni micro evento.
I colori sono eccezionali, luminosi, contrastanti, danno movimento ai personaggi, la presenza di Pennino è una chicca, una rarità nelle storie italiane.
E poi i disegni del mai troppo lodato Camboni, vero maestro Disney, che coglie sempre l'anima dei personaggi mostrandola nelle loro espressioni.
La scena finale poi, il campetto gremito di spettatori alla luce dei lampioni, è veramente un'opera d'arte, Paperone e Rockerduck hanno lasciato i loro depositi e i loro affari perchè non si sarebbero mai persi quella partita. La si può guardare e riguardare ed ogni volta ci presenta qualcosa di nuovo, perchè, quando i grandi disegnatori si esprimono al meglio, Paperopoli diviene davvero la città dove noi lettori viviamo, pardon...vorremmo vivere
 
Titolo: Re:Paperino e il dribbling del tombino
Inserito da: Maximilian - Lunedì 24 Giu 2019, 14:52:36
Storia noiosetta e abbastanza insignificante. A me in genere Cordara piace, ma riconosco i lavori su commissione impongano dei limiti.

Ho gradito unicamente questo dialogo:
"Giochiamo a torello."
"Io non sto in mezzo: ci sono già stato l'ultima volta!"
"Ma l'ultima volta era vent'anni fa."

Nel finale si rivela che quasi tutti gli abitanti della città da bambini vivevano o in via dei platani o in quella rivale e pure Paperone e Rockerduck giocavano contrapposti durante l'infanzia comune... bah.
La vicenda si conclude con una battuta poco significativa e un finale aperto che però non sprona minimamente il lettore a chiedersi cosa succederà dopo.

Malgrado tutto, si lascia leggere.
Giudizio finale: brutta, ma non orrenda