Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Gancio

Pagine: [1]  2  3  ...  218 
1
Il sito del Papersera / Re:16 anni di Papersera
« il: Martedì 10 Set 2019, 14:54:12 »
Auguroni al caro vecchio "paper" (ma da oggi tutto nuovo) e tantissimi complimenti a tutti quelli che hanno lavorato e contribuito alla nuova veste!

2
Mostre, Fiere e esposizioni / Re:Etna Comics 2019 (6-9 Giugno)
« il: Giovedì 13 Giu 2019, 20:04:00 »
Ed anche questa nona edizione di EtnaComics passa in archivio, in attesa di quella del decennale che - a quanto pare - si prolungherà per ben 5 giorni, ma questo è un altro discorso...

Stavolta, a differenza delle precedenti, più che per un resoconto di tipo narrativo, ho deciso di optare per una sintesi più incentrata sulle impressioni ed emozioni della fiera...

Inizio ribadendo (ma qui lo sanno un po' tutti) che questo genere di manifestazioni constano sempre di due componenti ben precise e distinte (anche se non del tutto): la prima è quella editoriale-organizzativa, che comprende tutto ciò che riguarda gli aspetti organizzativi e, per quanto mi interessa, la presenza della Panini Disney e dei relativi disegnatori; poi c'è la componente umana, fatta da incontri, momenti di convivialità e goliardia varia...

Bene, per quanto riguarda l'aspetto editoriale-organizzativo devo dire che lo stand Disney presentava una buona varietà di albi tra cui scegliere, con l'ormai tradizionale cover variant dedicata alla manifestazione catanese a far da portabandiera e tanto tanto altro, per cui sarebbe inutile tentare di farne un elenco. A parte ciò, si è registrata la presenza del direttore Bertani e di ben quattro disegnatori di primissimo piano (senza nulla togliere agli altri) quali Andrea Freccero, Paolo Mottura, Lorenzo Pastrovicchio e Giada Perissinotto (l'ordine è rigorosamente alfabetico); peccato solo per la mancata presenza di Marco Gervasio, saltata all'ultimo minuto per equivoci organizzativi. La presenza di questi quattro artisti ha permesso di garantire ben 2 sessioni di sketch al giorno presso lo stand, ma è pure da rimarcare come quest'anno nessun disegnatore Disney fosse presente in area firme: a pensar male si potrebbe ipotizzare che abbiano voluto evitare che la possibilità di ottenere sketch gratuiti per massimizzare le vendite presso lo stand, ma possibilmente esistono anche altre ragioni, che un malpensante cronico quale il sottoscritto ignora. Un punto di contatto tra il lato più prettamente editoriale e quello conviviale si è avuto con la tradizionale (quantomeno nelle nostre intenzioni) "granitata", che quest'anno si è tenuta nel tardo pomeriggio del secondo giorno ed ha visto una corposa partecipazione: tutti i disegnatori presenti, più il Direttore Bertani ed il responsabile dello stand hanno accettato di buon grado i nostri "per nulla pressanti" inviti, sicchè un bel gruppo si è diretto verso un vicino bar, suggerito dal sottoscritto, dove i paperseriani presenti hanno avuto il piacere di poter passare circa un'ora e mezza in loro compagnia; davvero tutti, direttore e disegnatori, si sono mostrati disponibili alle nostre domande, magari dribblando un po' quelle "scomode", ed apprezzando (almeno spero) la tipica granita siciliana... seppur qualcuno ne abbia invece preferito una versione... come dire... di maggior "gradazione" (ed è stato davvero un bel momento di ilarità collettiva!). Non posso, quindi, che ringraziare tutti i presenti, dal Direttore Bertani ai disegnatori Freccero, Mottura, Pastrovicchio e Perissinotto che, dopo una stancante giornata di fiera hanno trovato il tempo e la voglia di dedicare un'oretta ai fan del Papersera, prestandosi pure alle inevitabile discussioni fumettistiche.

La "granitata", come dicevo, funge da trait d'union con l'aspetto più propriamente umano e conviviale della fiera, vale a dire con il piacere di poter passare alcuni giorni con amici che, per svariati motivi, non si ha modo di vedere da molto tempo, magari proprio dai 12 mesi che separano dalla scorsa edizione. Ecco, quindi, che anche quest'anno si è formato il solito coeso gruppo di paperseriani, seppur un po più frammentato rispetto alle altre edizioni dal momento che esigenze varie hanno comportato per molti una presenza scaglionata nei quattro giorni di fiera. Sperando di non dimenticare nessuno, ed in ordine puramente casuale, ho avuto il piacere di rivedere Andrea, Marco, Francesco, Luca&Vale, Alfonso, Roberto in dolce compagnia, Antonello, Vito e Roberto Moscato. Gli amici sono sempre il valore aggiunto di queste fiere, poichè anche a fine giornata, una volta terminati gli impegni fieristici, si prosegue poi la serata in qualche locale ad intavolare articolate discussioni a tema fumettistico. Purtroppo quest'anno non c'è stata la possibilità di organizzare la serata "ludica" in sala-giochi come nelle scorse edizioni, ma ci rifaremo l'anno prossimo, quando spero ritorneranno altri paperseriani che quest'anno hanno marcato visita.

Il mio bilancio personale, dal punto di vista editoriale, è ampiamente positivo: pur a fronte di vari acquisti (tra i quali varie copie del topo variant!), devo ammettere di aver avuto una certa dose di buona sorte nelle estrazioni, che mi ha permesso di vincere  3 sketch rimasti a me - rispettivamente, un Paperinik di Freccero, un Topolino vintage di Pastrovicchio ed un Paperino "alla siciliana" della Perissinotto - ed altri che ho ceduto, o vinto "per conto terzi", per un totale (se non erro) di 7 tagliandi vincenti su circa una dozzina acquistati (per me o per altri). Ho anche comprato una bella stampa di Paolo Mottura ispirata alla storia "On the road", e portato a casa un paio di posterini che due buoni amici sono riusciti a prendermi, e che ringrazio particolarmente. Dal punto di vista umano, questa fiera mi ha dato l'opportunità di incontrare persone che non conoscevo (dal direttore di Topolino alla fidanzata di un amico), ma anche di conoscerne meglio altre già note; sono stati giorni trascorsi in uno stato di totale menefreghismo degli impegni lavorativi, badando solo all'ambito fumettistico, agli amici del papersera (alcuni dei quali, purtroppo, appena incontrati di sfuggita, ed il buon Filippo purtroppo neppure questo), alle serate, alle cose da vedere in fiera, insomma un bel carnevale che non mi perderei per nulla al mondo!

3
Uppete!

4
Testate Regolari / Re:Le più grandi avventure 1 - Storia
« il: Venerdì 17 Mag 2019, 11:03:53 »
Idea anche non malvagia, certo con potenzialità, ma penalizzata da una selezione di storie decisamente troppo recenti e confinate in una ristretta forbice temporale che lascia fuori molto altro: anche a me ne manca una sola e ciò non può in alcun modo giustificare la spesa dell'albo (oltre l'ingombro inutile di spazio), per cui passo.
Peccato per il solito errore del numero in costina, una serie di questo genere, necessariamente eterogenea nelle tematiche, dovrebbe restar composta da albi "tipo occasionali", come è stato fatto per le Flash Edition, in modo da evitare il dilemma dell'acquisto di un albo la cui tematica non interessa o il solito "buco" nella numerazione...

5
Testate Regolari / Re:The Don Rosa Library 19 - Zio Paperone e Paperino
« il: Venerdì 17 Mag 2019, 10:56:14 »
Basta sostituire i " geroglifici" del foglio in mano a Paperone con il codice trovato dai nipotini a pag. 75
Wow, questa si che è bella!  :))

6
Testate Regolari / Re:The Don Rosa Library 18 - Zio Paperone e Paperino
« il: Venerdì 17 Mag 2019, 10:55:10 »
E alla fine, a più d'un mese dalla pubblicazione, arriva la recensione...  :D

7
Testate Speciali / Re:DIsney Special Events 3 - Guida a Paperopoli
« il: Mercoledì 15 Mag 2019, 19:34:19 »
Come al solito, buona idea ma sacrificata sull'altare del pressapochismo...

Personalmente dubito fortemente dell'uscita di un secondo volume e, di conseguenza, delle probabilità che io acquisti questo.

8
Testate Speciali / Re:Topomistery 1-4
« il: Mercoledì 15 Mag 2019, 19:29:24 »
Chiedo venia qualora la risposta fosse evidente tranne che al sottoscritto, ma quindi questa nuova testata sembra articolarsi come una mini-serie dal numero prestabilito di uscite?

9
Salve a tutti, come da titolo vendo in blocco unico non frazionabile la serie completa, quindi dal numero 1 al numero 51, di Paperinik Appgrade ed in più i primi 19 numeri consecutivi della seconda serie Paperinik. Tutti gli albi sono in perfette condizioni, letti una sola volta e conservati in libreria.

Il prezzo richiesto è di € 200,00 cui andranno aggiunte le spese di spedizione, variabili a seconda della tipologia di spedizione scelta dall'acquirente, con esclusione di tutte quelle non tracciabili, di cui non mi servo. Accetto bonifico bancario e PayPal, eventualmente anche ricarica Postepay.

10
Testate Regolari / Re:Definitive Collection - Discussione generale
« il: Venerdì 15 Mar 2019, 20:02:08 »
La Definitive per me è stata una gran bella idea, ma, come già detto in passato, alla fine è stata messa troppa carne al fuoco e i risultati si sono visti
Han voluto tirare troppo la corda, cercare a tutti i costi di vendere quanto più numeri possibile a quanti più acquirenti possibile, tralasciando il fatto che una testata che ristampa serie diverse avrà, inevitabilmente, risultati di vendite diversi a seconda della maggiore o minore ampiezza di mercato degli interessati a ciascuna serie.

Io sono dell'idea che, con gli opportuni aggiustamenti di strategia editoriale, si potrebbe benissimo andare avanti per terminare ciò è ancora aperto e magari provare a proseguire. E con "aggiustamenti" intendo innazitutto evitare la roulette per scelta di cosa pubblicare e quando, quindi concentrarsi su una serie e finirla, per poi passare oltre; meglio ancora se con una periodicità frequente, in modo da evitare attese assurde come già avvenuto.

11
Cofanetti... non cofanetti...
Beh, in realtà il discorso sull'eventuale cofanetto non è poi così banale o privo di importanza, perchè qui non stiamo tanto a discutere della serie in sè (che è stupenda!) ma del fatto che - finalmente - ne possiamo avere una ristampa veramente completa.

Per cui un eventuale cofanetto avrebbe dato ancora più valore alla ristampa di questa magnifica saga (e lo scrive uno che non ha un buon rapporto con i cofanetti panini, non ne ho neppure uno e finora ho campato benissimo lo stesso).

12
Off Topic / Re:Nuovi livelli
« il: Giovedì 14 Mar 2019, 20:32:46 »
Il trono del coniglio vacilla, e già si ode lo stridio di coloro i quali affilano le lame poichè da lungi ne bramano lo scalpo!



Scusate, m'è venuta spontanea...  SmShame2

13
Testate Regolari / Re:The Don Rosa Library 16
« il: Giovedì 14 Mar 2019, 20:26:17 »
 E alla fine arriva... la recensione!  ;)

14
L'unico rammarico è che mai come questa volta aveva senso fare uscire un cofanetto, per una storia conclusa al 100% e degna di questo valore aggiunto.
Ci sarebbe stato come il pane, è uscito per la saga dei "milioni di ZP" che... mah, ho letto di meglio, qui sarebbe stata l'ideale. Però, anche come uscita singola un cofanetto, non allegato a nulla, sarebbe fattibile?

15
Testate Regolari / Re:Definitive Collection - Discussione generale
« il: Giovedì 14 Mar 2019, 20:23:11 »
Ma com'è che 'ste "storie della baia" le vogliamo tutti, ma poi gli albi non se li comprava nessuno?  :))

Pagine: [1]  2  3  ...  218 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.