Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Luxor

Pagine: [1]  2  3  ...  277 
1
Collezionabili Disney / Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
« il: Lunedì 19 Ago 2019, 18:59:07 »
Potresti mettere foto di Paperetta e della presentazione del prossimo numero?

Grazie mille! :)

Eccoli qui 😉
[/quote]

Ti ringrazio ancora :)

2
Collezionabili Disney / Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
« il: Giovedì 15 Ago 2019, 13:38:14 »
Presa Paperetta... Devo dire che anche lei è molto bella anche se, a differenza di altri personaggi, ha un po' di difettucci sotto il mento...
Unica nota dolente è il fatto che, come Rockerduck e Moby Duck, anche lei potrà stare solo ed esclusivamente seduta sul suo scooter... Però nell'insieme il personaggio è ben fatto... Anche il fascicolo ripercorre il passato di Paperetta e ci presenta anche una scheda su Angus Fanfus protagonista dell'occhiello nel fascicolo.
Prossima uscita Umperio... E anche lui sembra promettere bene.

In ogni caso Centauria è vergognosa: io sto ancora aspettando il numero 7O visto che, ai tempi, alcuni pezzi all'interno erano fallati...

Potresti mettere foto di Paperetta e della presentazione del prossimo numero?

Grazie mille! :)

3
Sfide e richieste di aiuto / Re: Quale omnia?
« il: Giovedì 15 Ago 2019, 13:36:53 »
Piccola precisazione, per avere tutto Barks bastano i primi 69 numeri di Zio Paperone (la cosiddetta serie colorata) e i 3 Speciali Paperino, dal numero 70 in poi (serie bianca) viene ristampato Barks insieme ad altri autori come Don Rosa, le cui storie ci sono tutte, Vicar, Jippes e altri ancora.

Il mio consiglio è di recuperare comunque la Grande Dinastia Dei Paperi perchè le storie sono in ordine cronologico, ma se trovassi un'ottima offerta per la serie completa di ZP potresti valutarla perchè in un colpo solo avresti anche l'omnia di Don Rosa.

Infine, è vero che Uack è stata interrotta, ma può interessarti sapere che in alcuni numeri sono presenti materiali inediti di Barks.

4
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Martedì 13 Ago 2019, 15:45:14 »
[...]
- annunci su tempistiche o altro non ne sono stati ancora fatti, ma si vocifera di due uscite l'anno, in concomitanza di Lucca e un'altra fiera. Naturalmente di certo non c'è nulla, ma visto il costo dei volumi, l'importanza del progetto e il nome coinvolto è facile pensare che i volumi usciranno tutti, così come è successo con l'edizione da edicola. Poi, è più facile pensare ad una pubblicazione in perdita, come è successo di recente, piuttosto che ad una roba come quella dei volumi in inglese, che vorrei vedere chi se li compra a quel prezzo quando online si trovano gli originali a meno.
In effetti l'iniziativa ed il nome hanno sicuramente un certo richiamo. Però è da considerare anche il fatto che probabilmente una buona parte di chi ha seguito l'edizione brossurata rinuncerà a prendere anche la cartonata, perché la sostanza dei contenuti la ha già. È certo, comunque, che fra le cartonate annunciate questa omnia è quella che avrà decisamente più chances di successo, non solo perché si tratta di Don Rosa, ma anche perché ha una prospettiva ben delineata e relativamente breve (alcuni anni). Invece con Barks e Taliaferro figuriamoci, anche la prospettiva futura delle collane originali Fantagraphics è piuttosto incerta e comunque proiettata verso tempi lunghissimi. Iniziare la pubblicazione della versione italiana ora che quella originale è ancora così lontana da completarsi mi sembra decisamente azzardato (e c'è stato anche il precedente flop dei due volumi Rizzoli).
 Riguardo i volumi inglesi di cui si trovano gli originali a meno, ti riferisci proprio a questi di Taliaferro e Barks?

Negli ultimi giorni ho visto diversi annunci di vendita della versione brossurata, niente di più facile che molti si libereranno di quella per buttarsi sulla cartonata. Non è comunque da escludere che molti optino per prendere lo stesso quella nuova pur avendo la vecchia perchè in fondo, se le voci saranno confermate, si tratta di una spesa di 60 euro all'anno, e 5 euro al mese si possono ammortizzare senza troppe difficoltà.

Mi riferisco ai volumi americani di Don Rosa, si trovano sui 20-22 euro i volumi singoli e sui 40-43 i cofanetti, anche se questi ultimi anche a meno.

5
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Lunedì 12 Ago 2019, 20:26:21 »
A scanso di equivoci, facciamo un po' di chiarezza:

- i volumi saranno fedeli all'edizione americana, quindi saranno 10, d'altronde si sa che quelli usciti in edicola sono 20 perchè ogni volume americano è stato diviso in due volumi. Questo significa che il paragone col prezzo si fa contando due volumi italiani, non uno, e quindi 30 euro contro poco meno di 18.

- i contenuti inediti saranno con tutta probabilità quelli presenti nei volumi americani e che non sono stati inseriti, al contrario di quanto affermato, nei volumi brossurati, tra cui l'autobiografia di Don Rosa che in America è uscita a puntate.

- non capisco perchè affermare che i volumi cartonati saranno difficili da leggere, quelli americani sono fruibilissimi.

- la differenza tra l'edizione brossurata e quella cartonata non è solo nei materiali quanto soprattutto nei contenuti, visto che la nuova edizione avrà nuove traduzioni, un lettering diverso e contenuti inediti.

- annunci su tempistiche o altro non ne sono stati ancora fatti, ma si vocifera di due uscite l'anno, in concomitanza di Lucca e un'altra fiera. Naturalmente di certo non c'è nulla, ma visto il costo dei volumi, l'importanza del progetto e il nome coinvolto è facile pensare che i volumi usciranno tutti, così come è successo con l'edizione da edicola. Poi, è più facile pensare ad una pubblicazione in perdita, come è successo di recente, piuttosto che ad una roba come quella dei volumi in inglese, che vorrei vedere chi se li compra a quel prezzo quando online si trovano gli originali a meno.

6
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Lunedì 12 Ago 2019, 20:09:40 »
certo che l'ho messa in vendita, quando uscì mi dispiacque tantissimo: perchè solo in Italia quest'edizione indegna del grande Don Rosa ??? ora sono ben felice di poterla togliere dalla collezione e sostituirla con quella cartonata !! dov'è il problema ? non mi sto lamentando, anzi sono contento, Don Rosa finalmente nella veste consona, Taliaferro nel giusto formato e il cofanetto natalizio di Barks, la Disney sta diventando grande anche in Italia finalmente !

Se sei contento di aver buttato nel cesso 50 euro, sempre ammesso che la vendi a quel prezzo, buon per te.

7
Topolino / Re:Topolino 3324
« il: Lunedì 12 Ago 2019, 20:00:12 »
Copio/incollo un commento scritto nel topic dedicato a YD:

"Ma che senso ha invocare un canone nelle storie Disney? Ci sono talmente tante scuole diversi e tantissimi autori con idee completamente differenti tra di loro che sarebbe folle anche solo pensare di uniformare tutto.

Don Rosa ha voluto creare un universo preciso e distinto basandosi sulle storie di Barks, ha fatto indubbiamente un gran lavoro e glielo si riconosce senza problemi, ma da qui a prendere la sua Saga come unico punto di riferimento è tutto un altro paio di maniche, senza contare che ogni volta pare si debba rinnegare la gloriosa storia editoriale italiana Disney.

Per quanto riguarda Young Donald, è un progetto internazionale e non italiano, in Germania è già uscita la serie completa, e quindi avrebbe avuto poco senso introdurre dei personaggi come gli amici di PP8 che sono nati in Italia e magari non sono molto diffusi e/o conosciuti all'estero. La stessa Witchcraft viene solo menzionata, ma anche avesse avuto un altro nome sarebbe davvero cambiato poco.

Partendo da questo presupposto, ecco perchè non ci si deve scandalizzare o sorprendere se Young Donald è ambientata ai giorni nostri e non segue temporalmente le vicende di PP8, è semplicemente tutt'altra storia e io aspetterei di leggerla tutta, o almeno una buona parte prima di trarne un giudizio, perchè stroncarla a 1/8 di lettura mi pare davvero prematuro.

In tutto ciò, leggendo commenti qui e nel topic del Topolino, mi domando una cosa: ma da quando, esattamente, Della è diventata così importante da bocciare una serie se lei non è presente?"

P.S. Voglio aggiungere una cosa che venne fuori tempo fa, e cioè che la casa madre non vuole che venga utilizzato il personaggio di Della ora che è stato presentato in DuckTales, quindi, a meno di cambiamenti, non aspettatevi di vederla nè ora, nè in futuro.

8
Commenti sulle storie / Re: Young Donald Duck
« il: Lunedì 12 Ago 2019, 19:41:05 »
Ma che senso ha invocare un canone nelle storie Disney? Ci sono talmente tante scuole diverse e tantissimi autori con idee completamente differenti tra di loro che sarebbe folle anche solo pensare di uniformare tutto.

Don Rosa ha voluto creare un universo preciso e distinto basandosi sulle storie di Barks, ha fatto indubbiamente un gran lavoro e glielo si riconosce senza problemi, ma da qui a prendere la sua Saga come unico punto di riferimento è tutto un altro paio di maniche, senza contare che ogni volta pare si debba rinnegare la gloriosa storia editoriale italiana Disney.

Per quanto riguarda Young Donald, è un progetto internazionale e non italiano, in Germania è già uscita la serie completa, e quindi avrebbe avuto poco senso introdurre dei personaggi come gli amici di PP8 che sono nati in Italia e magari non sono molto diffusi e/o conosciuti all'estero. La stessa Witchcraft viene solo menzionata, ma anche avesse avuto un altro nome sarebbe davvero cambiato poco.

Partendo da questo presupposto, ecco perchè non ci si deve scandalizzare o sorprendere se Young Donald è ambientata ai giorni nostri e non segue temporalmente le vicende di PP8, è semplicemente tutt'altra storia e io aspetterei di leggerla tutta, o almeno una buona parte prima di trarne un giudizio, perchè stroncarla a 1/8 di lettura mi pare davvero prematuro.

In tutto ciò, leggendo commenti qui e nel topic del Topolino, mi domando una cosa: ma da quando, esattamente, Della è diventata così importante da bocciare una serie se lei non è presente?

9
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Domenica 11 Ago 2019, 21:20:23 »
io non riesco a capire una cosa: una volta presa la brossurata, cosa vi cambia se la cartonata esce un mese dopo o un anno dopo ??? o avete intenzione di sostituire la prima con la seconda o non vi cambia nulla   !! l'errore semmai è stato pubblicare la brossurata e non direttamente la cartonata come negli altri pesi europei

Infatti hai subito messo in vendita la brossurata... http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,16438.msg561834.html

10
Il Mercatino / Re:vendo omnia Don Rosa completa
« il: Domenica 11 Ago 2019, 16:58:28 »
Da regolamento devi mettere un prezzo, grazie.

11
Collezionabili Disney / Re:Carte da gioco
« il: Domenica 11 Ago 2019, 16:57:10 »
Qualcuno sa perchè i due hanno un'arma? Capisco il segno del jolly perchè nel gioco del Burraco si usa come tale, ma quella?

12
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Domenica 11 Ago 2019, 16:52:18 »
io non riesco a capire una cosa: una volta presa la brossurata, cosa vi cambia se la cartonata esce un mese dopo o un anno dopo ??? o avete intenzione di sostituire la prima con la seconda o non vi cambia nulla   !! l'errore semmai è stato pubblicare la brossurata e non direttamente la cartonata come negli altri pesi europei

Ti spiego cosa cambia:

- io ho la brossurata, me la terrò e non comprerò di certo l'edizione cartonata, piuttosto recupero quella americana, ma se ora volessi cambiare avrei comunque perso soldi perchè nessuno comprerà la serie a prezzo di copertina, men che meno ora dopo l'annuncio.

- al di là di questo, la cosa che non mi va giù è che all'epoca dell'uscita dell'edizione brossurata era stato garantito che i contenuti sarebbero stati gli stessi dell'edizione americana, ma se tu ora mi annunci che c'è del materiale inedito allora qualcosa non mi torna, anche se già si era visto che qualcosa era stata tagliata e altre non pubblicate alla stessa maniera.

- la nuova traduzione significa che qualcosa non è andato bene in quella usata per l'edizione brossurata. Già è assurdo che certe frasi siano state pesantemente ritoccate, tipo quella del "Qualcuno più in alto", ma il fatto che alla terza edizione dell'omnia di Don Rosa, contando come prima le storie uscite su Zio Paperone, ci sia una terza traduzione è ridicolo, manco stessimo parlando di tradurre da una lingua morta.

Insomma, premettendo il fatto che la cosa più giusta sarebbe stata lanciare direttamente l'edizione cartonata insieme a quella brossurata, così che ognuno potesse scegliere su quale investire, tutte queste differenze tra le due edizioni rendono inevitabilmente la brossurata come una roba di serie B ed è assurdo se si ripensa a quando fu annunciata in pompa magna. Se fossero cambiati solo formato e materiali ok, in fondo un'edizione è costata 180 euro e l'altra ne costerà 300, ma tutte le novità in termini di contenuti, traduzioni e lettering rendono l'operazione una furbata difficile da digerire.

13
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Sabato 10 Ago 2019, 20:11:45 »
Su PK fondamentalmente sono già trapelate le cose principali, ossia che finirà su una nuova testata (un cartonato alla francese sullo stile delle Deluxe Edition) a periodicità non fissa (ma in concomitanza con le fiere principali), perché su Topolino stava stretto e non riscuoteva particolare successo.
Speravo in una testata più economica e compatta (non dico lo spillato anni '90, ma magari nel formato di PK gigant).
Quando erano uscite le prime voci su una testata dedicata alle storie di PK, mi ero immaginato che venissero pubblicate a puntate nel mensile Paperinik, al posto dell'inedita.
Magari potrebbe essere un'idea per reciclare le storie dopo qualche mese dalla loro uscita nel formato deluxe, potrebbe essere anche un modo per rilanciare la testata.

Ci sarebbero stati gli stessi problemi che ha avuto su Topolino, ai lettori di PK non sarebbe piaciuto il formato ridotto e ai lettori abituali di Paperinik non sarebbe piaciuto avere storie che avrebbero saltato beatamente.
A partire dal numero 34 di Paperinik inizieranno a ristampare pk-pikappa, quindi non piacerà né ai lettori abituali, né ai lettori di PK (e non per una questione di dimensione delle tavole).
A questo punto l' idea di inserire PKNE non sembra così inadatta  :))

Pikappa è un reboot e fu ristampata anche nella collana Paperinik Cult, non si può fare il paragone con PKNE che è in continuity con PK e PK2.

14
Off Topic / Re:Buon compleanno 2019
« il: Sabato 10 Ago 2019, 19:59:44 »
Tantissimi auguri a Tang!

15
Topolino / Re:Topolino 3323
« il: Mercoledì 31 Lug 2019, 14:32:58 »
Indice
-L'enigma della lettera dal passato (Episodio 5: Mistero Svelato) - Marco Bosco/Vitale Mangiatordi
-Topolino e la montagna dei gorilla - Giuseppe Zironi
-Paperino Paperotto e il galeone del pirata Long Quack Gold - Roberta Migheli
-Topolino e la promessa del gatto - Francesco Artibani/Giorgio Cavazzano

Per quanto ritenga giusto ristampare La Promessa del gatto per omaggiare il maestro Camilleri, ritengo vergognoso mandare in vendita un numero a 3€ con solo 4 storie di cui una è una ristampa...

Addirittura vergognoso? Per un cambio in corsa fatto per omaggiare un Maestro? Francamente mi sembra una polemica inutile e sterile, vista l'eccezionalità del caso e i motivi che hanno portato a tale scelta!

Pagine: [1]  2  3  ...  277 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.