Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Davison

Pagine: [1]  2  3  ...  5 
1
Il sito del Papersera / Re:Letture da fare a casa
« il: Mercoledì 15 Apr 2020, 15:01:24 »
Sarà un commento sciocco, ma da lettore assiduo del forum (forse sto leggendo più il forum che le stesse storie qui trattate  ;D ) non posso che complimentarmi con tutti gli autori di questi splendidi e succulenti articoli.

Una delle cose che amo maggiormente del fumetto Disney è proprio la "fan-base" che ci sta dietro. E le cose che non finiranno mai di sorprendermi sono la cultura e la passione che traspaiono da gran parte dei commenti di questo forum e il pensiero che una persona abbia usato il proprio tempo per dare vita a un commento mai banale e mai sciocco, alimentando la discussione e arricchendo il lettore.

Boh, spero che questi articoli dedicati a volumi "speciali" ( e negli ultimi casi anche low cost  O0 ) continuino a lungo, magari  anche dopo tutta questa faccenda.

2
Le altre discussioni / Re:Abbonamenti Disney
« il: Lunedì 30 Mar 2020, 17:22:32 »
Ah, perfetto.

Ora mi sento rassicurato. Oddio, non ho mai dubitato dell'affidabilità dello store Panini, mi basta sapere che non dovrò aspettare dieci mesi  :D

3
Le altre discussioni / Re:Abbonamenti Disney
« il: Lunedì 30 Mar 2020, 10:57:11 »
Quanto tempo è passato esattamente?

Ieri sono entrato e ho visto che l'ordine l'ho fatto il 25/03/2020, risulta in elaborazione

4
Le altre discussioni / Re:Abbonamenti Disney
« il: Domenica 29 Mar 2020, 12:34:20 »
Ciao a tutti,
scusatemi  se questa cosa non riguarda propriamente gli abbonamenti Disney, ma sempre di ordine e spedizione si tratta.

Martedí ho voluto approfittare della spedizione gratuita per ordini uguali o superiori a 15 euro del sito Panini: ho effettuato un ordine che mi è stato confermato durante la notte.
Quest'ordine ancora non mi è stato spedito dopo giorni di attesa...

Ora, capisco la situazione di emergenza, mi dovrei preoccupare o è più che normale? Se è normale mi chiedo: perché hanno scelto di fare questa promozione sapendo che non avrebbero potuto evadere tutti gli ordini, causa mancanza di personale/problemi con i corrieri?

5
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2020
« il: Mercoledì 18 Mar 2020, 12:25:00 »
Confermo che è cartonato... purtroppo!  :-\

Io l'ho preso lo stesso, però hanno un po' rotto le scatole con 'sti cartonati! >:(

Come reputi, a prima vista, le storie? Sono tutte brevi? O c'è la storia principale, quella che dovrebbe dare il titolo al volume, un po' più estesa?

Ha redazionali e articoli?

6
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2020
« il: Martedì 17 Mar 2020, 15:11:07 »
Quindi alla fine è cartonato nonostante l'abbiano annunciato come brossurato... Sempre più perplesso dell'incuranza delle anteprima... Tanto vale non dicano nulla piuttosto che segnalare cose che poi non risultano vere.
Oddio, mi fai venire un dubbio!  :surprised:
E' che davo per scontato che, considerando il prezzo, l'albo fosse cartonato (come il Topolino Fuoriserie). Ancora non l'ho visto in edicola e non mi ero accorto che in Anteprima fosse stato descritto come brossurato.
Chiedo scusa ai forumisti nel caso (a questo punto probabile) mi fossi sbagliato.

Anche sullo shop del sito della Panini è indicato come brossurato. Non ci resta che attendere la risposta di qualcuno che l'ha visto o comprato in edicola.

Comunque anche se fosse cartonato il prezzo rimane sempre eccessivo. Ma poi mi chiedo che senso abbia far partire una serie già in versione Deluxe senza provare prima a tastare il terreno con una versione molto più abbordabile.

Dubito che il primo ragazzino che passi in edicola decida di spendere 10 euro per una cosa mai vista prima e spessa quanto due sottilette, dato che questo nuovo DuckTales in Italia sembra passato in sordina. Testimone il fatto che di merchandising sulla serie qui da noi non se ne vede per niente e la pubblicità nei canali tematici per bambini e ragazzi
è pari a 0.

7
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2020
« il: Lunedì 16 Mar 2020, 16:24:54 »
Qualcuno ha preso o ha intenzione di prendere il primo numero di DuckTales in uscita oggi 16 marzo?
Io avevo fatto un pensierino sull'acquisto, ma sinceramente leggendo la descrizione della testata sul sito della Panini mi è passata la voglia...

Oltre al costo decisamente eccessivo (€9,90 per 96 pagine), la cosa che mi ha colpito è questa:

"[...] storie veloci, avventurose e divertentissime[...]"

Mi sa tanto che saranno delle storie completamente slegate dalla trama della serie TV (di cui ho visto le prime puntate e di cui ho avuto una buonissima impressione) e ho la vaga idea che scendano in eccessive infantilizzazioni e banalità tipiche di una larga fetta di riempitive (e non) dell'odierno Topolino.

 Ed è un vero peccato perché il nuovo DuckTales mi è parso molto più narrativamente libero di quanto siano oggi le storie del Topolino, strette sempre dalla terribile morsa del politically correct, del moralismo spicciolo e dalla censura.

Ricordo che in una delle puntate che ho visto c'era un Cuordipietra Famedoro che non si faceva problemi a parlare di eliminare Paperone e family.

Inoltre avevo letto che in una serie successiva alla prima,
Spoiler: mostra
si sarebbero visti per la prima volta due paperi liberamente omosessuali, genitori di una papera che non ricordo in che modo fosse legata all'Amelia della serie.

Per non parlare, infine, dell'infranto tabù di Della Duck, che nella serie riappare con tanto di un'innovativa spiegazione data alla sua scomparsa!


Mi dispiace quindi che si perda questa occasione, DuckTales sarebbe potuto diventare un ottimo apripista per apportare un ondata di cambiamento magari all'interno anche della testata principale, dove si è raggiunto il limite del grottesco in fatto di censura, tra pipe e sigari scomparsi (poveri tabaccai del Calisota!) e pistole sequestrate addirittura anche alle forze dell'ordine!
Come se il sigaro di Manetta o una pistola in mano a Macchianera potessero sconvolgere l'esistenza di un bambino del 2020, abituato ovviamente a giocare a videogiochi dove si raccolgono fiori e a film dove si parla di quanto sia bella l'ecologia.

Peccato.

8
Il sito del Papersera / Re:Premio Papersera 2020
« il: Venerdì 13 Mar 2020, 12:49:16 »
Anch'io ho scritto perché vorrei contribuire con un disegno se un autore che conosco e a cui mi piacerebbe dedicare "un qualcosa" :)

Stessa cosa di Baumiao!
Vorrei aiutare con una piccola illustrazione, se ce n'è bisogno!

9
Di conseguenza non posso proprio contraddire MarioCX quando fa notare che, in realtà, la copia per collezionisti è quella che esce in edicola.

Ho capito, ma non è un controsenso? Magari sto anche facendo un errore e mi sbaglio io, ma anche il numero standard dei grandi classici e di qualsiasi altra testata non nasce proprio per essere collezionato?

 Al contrario degli altri oggetti "da collezionisti" che nascono per altri scopi, un qualsiasi fumetto anche nella sua edizione da edicola nasce per essere soprattutto collezionato, non credo che il mercato dei fumetti
(in questo caso anche abbastanza di nicchia) si affidi più di tanto ai lettori occasionali che comprano 1 numero sì e 5 no. Se una testata continua a essere pubblicata è perché c'è un buon numero di persone disposta a seguire tutti i numeri (o quasi) per un lungo periodo. E quindi viene pubblicata soprattutto per questi "collezionisti".

Inoltre io le variant le concepisco quasi allo stesso modo di un "edizione limitata" di magari un francobollo. Nel senso, le vedo come due cose parallele. Una cosa "in più", ricercata comunque da chi colleziona già l'oggetto in questione.
La variant dei grandi classici è di certo pensata per chi già compraa abitualmente la testata. Non credo che ci siano persone che comprino (spendendo anche non poco) soltanto le variant senza aver mai comprato nessun numero canonico, anzi, si spera che se una variant capiti tra le mani di un lettore occasionale, possa diventare un punto di partenza per fidelizzarlo e spingerlo a cominciare a collezionare.

Oppure mi viene da pensare anche ai numeri tondi del Topolino, che vengono concepiti in maniera speciale, oltre che per festeggiare il traguardo raggiunto, anche per diventare un importante pezzo da collezione.

Scusatemi se sono andato troppo OT!

10
Credo di averlo spiegato qualche tempo fa.
Un oggetto che si colleziona non nasce con quello scopo, in caso contrario si tratta di paccottiglia for collector.
Le gonzo edition.
Tipici prodotti da fiera o da fumetteria, ma anche il risicato mercato discografico ne è saturo.
Anzi, si può dire che viva di quello.

Leggevo il topic e questa cosa mi ha colpito.
Solo io la trovo un'inutile distinzione velata di una non so quale presunzione e non so quale scopo?

Qualsiasi fumetto e opera che segue una numerazione nasce per essere collezionata, e da come dici tu un qualsiasi oggetto per essere considerato "da collezionisti" non deve nascere con lo scopo di essere collezionato.

Quindi le uniche cose meritevoli di essere considerate "da collezionisti" cosa sarebbero? Francobolli, tappi di bottiglia e co.? Allora tre quarti della roba recensita su questo forum sarebbe "paccottiglia da fiera e da fumetteria".

Poi magari hai ragione e sto dicendo una cosa da ignorante, ma non penso che ci sia da sindacare se una qualsiasi persona parla di una variant Panini definendola "da collezione" e non "da collector".

11
Le altre discussioni / Re:I nostri acquisti..
« il: Mercoledì 19 Feb 2020, 14:49:12 »
Oltre al libro "Romano Scarpa-Sognando la Calidornia", di cui avevo chiesto informazioni qui sul forum, sono riuscito a comprare quel che mi sembrava irraggiungibile fino a una settimana fá, ovvero il prezioso cofanetto de "I Disney Italiani".

La cosa che mi ha reso più soddisfatto è stata la cifra con cui me lo sono aggiudicato su un asta su eBay, che ammonta a €21,00 (spese di spedizione incluse).

Che dire, ogni tanto la fortuna mi sorride 😆


12
Le altre discussioni / Re:I.N.D.U.C.K.S.
« il: Mercoledì 19 Feb 2020, 14:37:37 »
Solo a me non si apre l'INDUCKS?

13
Sfide e richieste di aiuto / Re:Romano Scarpa - Sognando la Calidornia
« il: Mercoledì 12 Feb 2020, 13:45:34 »
Grazie a tutti per le risposte!

Alla fine sono stato contagiato anch'io dal vostro entusiasmo e non ho resistito. L'ho acquistato su Amazon, speriamo mi arrivi in condizioni accettabili!


14
Sfide e richieste di aiuto / Re:Romano Scarpa - Sognando la Calidornia
« il: Martedì 11 Feb 2020, 13:40:22 »
Caro Davison,
il libro e bellissimo, colmo di analisi e di materiale iconografico di altissimo livello. Eccellente nel formato e nella rilegatura, si tratta di un libro prezioso e curato.
Se vuoi posso mandarti delle foto.

Riguardo agli spoiler, qualcosa delle storie sicuramente e presente, ma cio non toglie nulla alla mole di informazioni presente.

Grazie per la risposta e l'opinione!
Chiunque abbia dei motivi validi per l'acquisto me li dica, magari consigliandomi anche altri volumi simili.
So dell'esistenza de "I Disney Italiani" ma per ora ha un prezzo proibitivo 😂

15
Sfide e richieste di aiuto / Romano Scarpa - Sognando la Calidornia
« il: Lunedì 10 Feb 2020, 23:26:46 »
Salve a tutti,
è da secoli che non entravo sul forum e soltanto negli ultimi mesi ho ricominciato a seguirlo e a riapassionarmi a Topolino e ai fumetti Disney in generale, recuperando volumi che reputavo significativi e importanti.

Ultimamente ero incuriosito da un volumetto, ovvero da "Romano Scarpa -Sognando la Calidornia" di Boschi, Gori e altri due autori.
Quel che mi chiedevo è se vale la pena spenderci qualche soldo sopra. Su internet non si trova nulla, oltre a qualche paginetta dimostrativa.

Cosa contiene il volumetto?
Non vorrei che contenesse una sfilza di trame e riassuntini delle storie di Scarpa, perché non avendo letto tutto dell'Autore, non vorrei incappare in mezzo milione di spoiler!
Io sarei interessato al volumetto se contenesse sketch, studi, approfondimenti sul metodo di lavoro e sui personaggi ideati da Scarpa.

Chi possiede il volumetto citato potrebbe darmi maggiori informazioni sul contenuto? Ho letto alcuni commenti che lo citavab, ed erano tutti molto positivi, alcuni lo reputavano essenziale e una buona lettura.

Grazie in anticipo per il tempo che mi dedicherete!

Pagine: [1]  2  3  ...  5 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.