Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Benzina Banzoni

Pagine: [1]  2 
1
Le altre discussioni / Re: Il personaggio che rilancereste
« il: Mercoledì 18 Dic 2013, 18:58:19 »

De Vita mi sembra abbia detto che la serie dell'Argaar è chiusa e non aggiungerebbe altri epidsodi a questa saga. In effetti, altri episodi difficilmente aggiungerebbero aspetti nuovi ed interessanti alla Trilogia della spada di ghiaccio. meglio lasciarla così ;)

Anche perchè già "La bella addormentata nel cosmo" pur essendo una storia valida non raggiungeva le vette assolute della trilogia

Invece io una bella storia di Cip e Ciop sceneggiata da Fanton e disegnata da Gatti la vedrei proprio bene!

grande

per il resto concordo su Moby Duck
invece un personaggio che farei riposare e centellinerei è Indiana Pipps, poi un suo ritorno ben gestito e pubblicizzato dopo un po' di assenza porterebbe cose buone

2
Cinema, musica e letteratura / Re: Top Ten dei Telefilm
« il: Venerdì 13 Dic 2013, 01:35:33 »
questi due li considero la vetta della storia della televisione

Breaking Bad
The Wire

poi

The Shield
Lost
Battlestar Galactica
Game of Thrones
Friday Night Lights
Arrested Development

per l'Italia

Boris
Romanzo Criminale

3
Commenti sugli autori / Re: Claretta Muci (2000-2007)
« il: Martedì 3 Dic 2013, 18:35:20 »
Io in realtà sono cresciuto con Classici/Grandi Classici e il Topolino della Muci era molto diverso e lo attendevo meno delle altre pubblicazioni mensili anche se i primi anni fanno sicuramente parte della mia infanzia
Comunque resto sempre convinto che le grandi storie del fumetto Disney piacciano a bambini e adulti allo stesso modo, quindi se hai grandi autori che sanno scrivere Paperi e Topi sei a posto perchè il target è, come diceva qualcuno, da 0 a 99 anni
Ho molti amici e conoscenti che hanno mollato Topolino nell'adolescenza ma alla domanda qual è la tua storia preferita citano Barks, Scarpa, Faraci e Ziche tanto quanto me che continuo a leggerlo senza sosta. Poi se crei serie più indirizzate ai bambini come WoM va bene ma forse nell'era Muci c'era troppa sottovalutazione del pubblico più giovane

Detto questo io conservo con gelosia tutti i numeri 2000-2007 e mi piacciono pure, però in effetti si è osato molto poco in quegli anni

4
Commenti sulle storie / Re: Topolino e l'unghia di Kalì
« il: Lunedì 2 Dic 2013, 20:35:38 »

Storia da tenere sempre a mente (da parte di autori e lettori allo stesso modo) come simbolo di ciò di cui può essere capace il fumetto Disney e il personaggio di Topolino

5
Commenti sugli autori / Re: Enrico Faccini
« il: Sabato 30 Nov 2013, 15:40:27 »

Sin da piccolo quello di Faccini è stato uno stile riconoscibilissimo per me perchè rendeva i paperi vivi e faceva fare loro delle espressioni davvero esilaranti
E poi crescendo mi è piaciuto ancora di più, bellissime alcune copertine disegnate da lui (come quella di Paperino nel pollaio)
Se tecnicamente sia un buon disegnatore o meno non ne ho idea, io lo adoro (con i paperi, con i topi non mi fa impazzire)

6
La voce starnazzante l'ho sempre ritenuta limitante per il grande personaggio che è Paperino nelle sue mille sfaccettature che noi italiani conosciamo bene, un conto erano gli anni '40, un conto è ora.
Appunto per una ipotetica serie su Pk (sogno!) la voce sarebbe solo un peso ed un retaggio di un passato da rispettare ma ormai ampiamente superato...ma l'interesse che ci sarebbe per questa cosa è forse troppo poco per le risorse da investire per fare una serie
Poi ovviamente la voce tradizionale la si può mantenere nei cartoni di stampo tradizionale

7
Commenti sugli autori / Re: Enrico Faccini
« il: Giovedì 28 Nov 2013, 22:40:23 »
Grandissimo autore con una grande capacità di costruire gag classiche/slapstick (che perle le sue storie mute), visive e anche attraverso battute e giochi di parole, la prima storia che mi viene in mente che racchiude tutto il suo talento comico è http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+2344-5
ma è solo una della moltissime e quando peschi una facciniana va sempre bene!
Il suo Paperoga è forse il migliore di tutta la produzione italiana
Senza dimenticare che è il degno erede di Barks nei ciak/one page

8
Topolino / Re: Topolino 3027
« il: Giovedì 28 Nov 2013, 18:12:26 »
Paperopoli e il sapore buono del cibo in dono      
Io so di partire prevenuto, ma le storie di Macchetto hanno quasi sempre qualcosa che mi fa storcere il naso, sarà il buonismo esasperato e l'affrettatezza dei passaggi...questa mi sembra un po' buttata lì e con 10mila personaggi messi dentro dei quali si poteva fare a meno, e dire che  con la premessa si poteva sviluppare una bella storia ma così sembra poco una storia e più una serie di vignette per veicolare un messaggio (condivisibilissimo ovviamente)
                  
Darkenblot 2. - I destini di Robopolis      
Finale secondo me leggermente inferiore al resto (come per la prima serie), ma alla fine nel complesso un'ottima storia con un Macchia eccezionale, mi piace moltissimo questa sua caratterizzazione che gli da uno spessore non da poco. In genere comunque io sono uno di quelli che preferisce il viaggio all'effettiva conclusione delle cose, quindi le mie preferite rimangono le puntate centrali. Detto questo il finale è azzeccato nonchè divertente.
                  
Goose Maps - Paperino e il pozzo dei Desi..nari      
 :o
Ma cos'era? Titolo incasinato per  una storia incasinatissima, immagino sarà una serie, se mapperà Paperopoli facendo vedere un po' di luoghi storici magari esce qualcosa di carino, se no l'unico commento adatto è, appunto,  :o
                  
Gennarino e la buona cattiva stella      
Storia che scorre via così tanto che me la sono già dimenticata, poi Nonna Papera Ciccio e Gennarino tutti insieme non li reggo proprio. Posso capire i commenti positivi ma a me non ha fatto nè caldo nè freddo.
                  
Gambadilegno e Rock Sassi insieme..per forza      
Carina questa, mi è piaciuta molto l'atmosfera e i personaggi sono utilizzati bene sia i principali che quelli originali

Numero non esaltante per me nell'extra Darkenblot

Almeno ho potuto vedere un po' di facce di autori che non avevo presente, tra cui Zironi - Walter White            

9
Toon Studios & altra animazione / Re: DuckTales Remastered
« il: Giovedì 28 Nov 2013, 00:07:40 »

Ottimo remake del platform 2d anni '80 che mi ha fatto sudare non poco anche a difficoltà normale, must per i fan della serie ma non solo, colonna sonora fantastica specialmente il Moon Theme, roba che ero contento di morire in quel livello solo per risentire il loop ripartire dall'inizio

10
Commenti sulle storie / Re: DoubleDuck
« il: Sabato 23 Nov 2013, 20:43:04 »
Io non so se siano state pubblicate troppe storie di DD, ma devo dire che a me piacciono praticamente sempre e gli autori che ci hanno lavorato sono stati capaci di dare la loro impronta al "brand" il che significa ottime sceneggiature e ottimi disegni che elevano il livello del Topo. Ben venga l'evoluzione di Paperino in questo senso, arricchisce il personaggio che dimostra la sua grandezza proprio per le mille interpretazione che se ne possono dare. Certo pesa il precedente PK che verrà sempre preso come termine di paragone quando si parla di un Paperino più adulto, e che anche per me è la caratterizzazione superiore tra le due, però DD me lo tengo stretto

11
Pixar / Re: I film Pixar sono ambientati tutti nel medesimo universo?
« il: Sabato 23 Nov 2013, 00:02:21 »

Gran bella nerdata in effetti, alla fine per molte cose di cui sono fan ne ho viste uscire di simili, qualche sega mentale non fa mai male

12
Topolino / Re: Topolino 3026
« il: Giovedì 21 Nov 2013, 18:49:01 »
Darkenblot. La chiave di tutto.
Si procede molto bene, scommetto che nell'ultimo episodio avremo un Macchia grandioso, l'intrigo politico che sorregge la vicenda è molto ben fatto, l'azione non manca e Topolino è perfetto nel ruolo. Pastrovicchio ottimo. Molto bella la scena del sindaco che guarda malinconicamente l'ascesa di Mr.Me.

Paperetta yè-yè e il verde paese.
Un personaggio che aveva effettivamente fatto il suo tempo, questa operazione di ripescaggio mi perplime ma vediamo come andrà sul lungo periodo. Mi è piaciuto molto l'articolo di accompagnamento alla storia con i numerosi richiami, compresi i sempre odiati Disney Teen. La storia non è niente di che, il setting è ben scelto però non mi ha detto molto nel complesso, è proprio che Paperetta non rientra nelle mie corde (e tra l'altro il nuovo design non mi aggrada nemmeno più di tanto). Il Phone-Anello è abbastanza una cagata. Il finale cos'è, una citazione di Criminal Minds?

Paperinik e il bassotto trasformista.
L'eterno plot-device delle car-can fa fare cose avventate e poco logiche al nostro papero mascherato come quella di rivelare la propria identità senza problemi. Per il resto scorrevole quanto basta, con una Paperopoli surreale nella sua idiozia.

Pluto e la passeggiata spinosa.
Carina

Zio Paperone e l'utilissimo trasforminutile.
Una storia del classico Paperone affarista all'italiana, abbastanza debole in realtà, Michelini è un fan della maniera e dell'andare sul semplice. Su Chierchini non si può dire molto, il tempo passa per tutti.

Numero che per me inizia e finisce con Darkenblot, visto il disinteresse per Paperetta. Molto bene la parte extra-storie.

13
Pixar / Re: Toy Story - Il Mondo dei Giocattoli
« il: Mercoledì 20 Nov 2013, 21:01:13 »
Clamoroso, che lavoro.
Toy Story è il mio concept preferito della storia dell'animazione. I tre film li so a memoria, l'1 è un capolavoro, il 2 è minore ma ci sono affezionato, il 3 è un capolavoro^n potenza ed ogni volta che lo rivedo ci trovo una nuova chiave di lettura

14

Sempre avuto un debole per Il Re Leone, Robin Hood e La Spada nella Roccia
di quelli che ho seguito "live" negli anni '90, qualche film non mi è mai piaciuto (Pocahontas, Fantasia 2000 e Dinosauri) e altri li ho adorati (Aladdin, Hercules e Mulan oltre al Re Leone), poi un paio di colpi di coda (Follie dell'Imperatore e Atlantis) e dopo roba dimenticabilissima

15
Le altre discussioni / Re: Differenze tra Pippo e Paperoga
« il: Mercoledì 20 Nov 2013, 17:53:25 »
Entrambi hanno una sorta di logica nella loro follia, Pippo però è più "genio nell'ombra" e più amico e aiutante del prossimo, Paperoga è uno a cui principalmente frega di sè stesso e basta e anche quando coinvolge altra gente nei suoi piani strampalati di sua iniziativa alla fine è interessato più che altro delle cose che fa per sè stesso, ha buoni rapporti con i cugini ma sostanzialmente gli interessano più di tutto i suoi progetti e le sue manie.

Inoltre secondo me l'identità segreta di Paperoga ha una sua logica e si lega alla follia del personaggio, Superpippo non molta, non gli si addice tanto, invece un Pippo Reporter o un Mercoledì di Pippo che gli fanno assumere un ruolo da protagonista pur non tradendone certe caratteristiche sono perfetti

Pagine: [1]  2 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.