Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Ganascino

Pagine: [1]  2  3  4 
1
Le altre discussioni / Re:Non capisco Paperino
« il: Domenica 16 Giu 2019, 18:25:38 »
Considerate inoltre che molto spesso, sempre negli anni '80, nei cartoon presenti nelle vhs Disney e in quelli mandati in onda in televisione, la voce di Paperino era considerata talmente incomprensibile da decidere di non doppiarlo, e lasciandolo in inglese con la voce di Clarence Nash; non che i dialoghi di Paperino siano mai stati intrisi di chissà quale profondità, ma immaginatevi dei bambini che non solo ascoltavano un papero starnazzare, ma pure in inglese!!!  SmShame2
Eccomi!  :D
E infatti non ho mai capito cosa dicesse, anche se coglievo comunque il senso generale. D'altronde, quando ero bambino, negli anni '70, pure i cartoni di Braccio di Ferro li trasmettevano in lingua originale e anche in quel caso si capiva tutto lo stesso. In effetti i dialoghi nei vecchi cartoni non erano così importanti.
Anzi, quando cominciarono a farli doppiare da Franco Latini ci rimasi male. Per me quello non era Paperino, ma una brutta copia di Daffy Duck.
Solo col doppiaggio di Luca Eliani ho ritrovato il Paperino della mia infanzia.

2
Alla fine l'ho preso anch'io. Storie carine, anche se non eccezionali (le migliori quelle di Faraci e Casty).
In fondo queste Edition sono un ottimo modo per avere una panoramica degli autori più recenti che io, vecchio lettore degli anni '70, conosco poco o per niente.
Per questo sono contento che abbiano ripreso a dedicare i volumi agli autori invece che ai personaggi: di monografici su Ciccio, Bum Bum Ghigno o  Dinamite Bla ne faccio anche a meno (e infatti li ho saltati senza tanti rimpianti. Spero solo che dedichino un volume anche alle altre storie di Mastantuono. D'altronde Cavazzano è già stato co-protagonista di due volumi e mezzo  :P)

3
Sfogliato in edicola, ancora indeciso sull'acquisto. Di buono c'è che hanno fatto marcia indetro riguardo al numero sulla costina, qui assente e sostituito dalla testa di Topolino (in silhouette).


4
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2019
« il: Lunedì 18 Feb 2019, 20:24:15 »
Ci sarebbe molto da dire su questa Anteprima, ma non posso non iniziare dalla Super Deluxe di "Paperinik e l'intrepido signore del fuoco" a 30 eurozzi sonanti... che dire, questi sono più fuori di un balcone, credo che continuerò a ridere per tutta la serata. Amen

Evidentemente invece vendono bene, quindi non penso le tue risate siano giustificate.
O forse il prezzo è talmente sovracaricato da consentirgli comunque un guadagno.
Sia come sia, di comprare una storia carina ma non memorabile, e non troppo particolare, a quel prezzo, solo perché ricolorata e col fondato rischio di trovarsi le solite odiose censure, beh è un'idea che trovo divertente.
Tra l'altro, la ricolorazione per me non è un valore aggiunto ma il contrario. Ma son gusti personali.

5
Testate Regolari / Re:Tesori Made in Italy 10 - Massimo De Vita (4 di 4)
« il: Martedì 13 Nov 2018, 11:20:25 »
In edicola è già uscito da qualche parte?

6
Testate Regolari / Re:The Don Rosa Library 11 - Zio Paperone & Paperino
« il: Martedì 25 Set 2018, 14:51:21 »
A me son venute via un paio di lettere semplicemente leggendolo. Mi son ritrovato tutto l'oro sul dito  :'(

A tutti i numeri? Mi sembra strano.
Può capitare che abbiano sbagliato a dorare la scritta del titolo una volta, ma tutte le volte è assurdo.
Beh, a tutti no. A due o tre sì.

7
Testate Regolari / Re:The Don Rosa Library 11 - Zio Paperone & Paperino
« il: Martedì 25 Set 2018, 13:38:39 »
E' forse "Lydia the Tattooed Lady"?
Yessir!



P.S.: Ma solo a me capita che l'oro della scritta "Zio Paperone & Paperino" in copertina venga via? 

La scritta dorata del titolo è molto delicata.
Infatti, quando prendo qualsiasi numero per leggerlo, faccio estrema attenzione a non "strofinarlo" con gli altri.
A me son venute via un paio di lettere semplicemente leggendolo. Mi son ritrovato tutto l'oro sul dito  :'(

8
Testate Regolari / Re:The Don Rosa Library 11 - Zio Paperone & Paperino
« il: Martedì 25 Set 2018, 12:32:52 »
Per curiosità, qualcuno sa quale canzone canta Paperino nella versione originale di "Zio Paperone e il tesoro di Creso", al posto della "Balla Lidia" (alias "Balla Linda") inserita nell'adattamento italiano?
E' forse "Lydia the Tattooed Lady"?


P.S.: Ma solo a me capita che l'oro della scritta "Zio Paperone & Paperino" in copertina venga via?  :'(

9
Ma ho capito bene e il prossimo Extra Edition sarà dedicato a Bum Bum Ghigno?
Non è che mi faccia impazzire l'idea, mi sa che dovrò saltare pure quello  :-\

10
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2018
« il: Giovedì 19 Lug 2018, 20:11:54 »
Certo che sentir parlare di storie "adulte" mi lascia un po' perplesso.
Forse bisogna mettersi d'accordo su cosa intendiamo per "storie adulte", perchè se è questo che cerchiamo, allora forse abbiamo sbagliato direzione ed è ora che ci accorgiamo che esistono altri fumetti oltre a quelli Disney.

Qualcuno cita PK ma io la trovo una lettura al massimo adolescenziale. Il che non vuol dire che non la possa apprezzare anche un adulto (anche se sono quasi certo che tutti i lettori adulti che la seguono oggi, abbiano comunque scoperto la serie e se ne siano innamorati prima dei vent'anni... vent'anni fa!) ma un adulto può apprezzare anche storie per bambini senza che questo le classifichi automaticamente come "adulte" (io stesso guardo assieme ai miei figli diversi cartoni animati che non hanno nulla di adulto ma che trovo ugualmente divertenti).

Io sono cresciuto negli anni '70 con le storie di Martina, Cimino, Chendi, Pezzin e Siegel, col Paperone carognone, i nipotini pestiferi e Paperino perennemente incazzato. Erano storie più "cattive", per così dire, e ovviamente io le trovo molto più divertenti della produzione odierna (anche per quella sorta di nostalgia canaglia che ti fa credere che tutto ciò che appartiene alla tua generazione sia sempre meglio di tutto il resto), ma sono storie figlie dei loro tempi e so bene che oggi sarebbero improponibili. E comunque non trovavo "adulte" neanche quelle. Erano solo storie per ragazzi scritte bene.
Casty, per citare un autore odierno che apprezzo, non scrive storie "adulte", scrive storie "belle", che può leggere tranquillamente chiunque, adulto o bambino.

Proprio come al cinema. I film Disney e Pixar (ma anche Dreamworks e Illumination, per dire) non sono film "adulti", sono film "per tutti", nel miglior senso del termine.
E su quello bisognerebbe puntare, su belle storie per tutti. E non su storie adulte per noi 30-40enni e che si impicchino i bambini e la stolta Panini che insegue i loro gusti. I bambini sono e dovrebbero essere il target principale di riferimento, se vogliano che il medium fumetto sopravviva. 

Rimane da vedere se, oltre a Casty e pochi altri, ci siano autori in grado di scrivere storie per ragazzi decenti. E qui, come si suol dire, ogni testa è una sentenza: ciascuno di noi avrà i suoi autori preferiti che ritiene superiori agli altri (io stesso non concordo con alcuni nomi citati in precedenza come esempi virtuosi) e quindi mi esimo dal fare liste di merito. Così come dal dare ricette infallibili sulla soluzione della crisi attuale (quello è compito dell'editore. Il mio, come lettore, è molto più semplice: giudicare a posteriori  :P  )

11
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2018
« il: Mercoledì 18 Lug 2018, 12:26:20 »
Le pagine Facebook di Topolino Magazine e Pikappa Official hanno appena diramato un comunicato stampa sulle recenti chiusure, parlando in generale della situazione:

Alla luce delle vivaci reazioni e dei commenti critici che si sono susseguiti in questi giorni rispetto alla notizia della chiusura delle collane “PK Giant” e “Definitive Collection”, confermiamo che gli ultimi numeri – in questo formato - delle suddette testate saranno pubblicati a settembre e ottobre 2018; buona parte dei lettori che avevano inizialmente seguito con entusiasmo queste iniziative editoriali ha via via dimostrato di non gradire più questi format, abbandonandoli progressivamente. Siamo dispiaciuti per una decisione sofferta ma ormai inevitabile e decretata in buona parte dai lettori stessi.

Parliamo però di un arrivederci e non di un addio, stiamo ripensando il nostro parco testate destinato al pubblico dei collezionisti e lavorando con passione ad un nuovo piano editoriale per il 2019 dedicato a questa parte di pubblico, dove troveranno spazio proposte che colmeranno la lacuna lasciata da queste chiusure, a cominciare da PK per cui è prevista la chiusura per intero della prima serie a partire già dai primi mesi del 2019.

Negli ultimi 5 anni Panini ha notevolmente ampliato il portfolio dei prodotti pubblicati, portando avanti un importante lavoro di recupero e valorizzazione di tanti capolavori del catalogo Disney come probabilmente mai fatto in precedenza. Abbiamo cercato di soddisfare i molti segmenti degli appassionati di fumetto disneyano, proponendo raccolte e formati originali mai visti prima. E su questa strada abbiamo intenzione di continuare a lavorare per il futuro.

Grazie per l’attenzione.


https://www.facebook.com/TopolinoMagazine/posts/10156515872693088

https://www.facebook.com/PIKAPPAOfficial/posts/1843070742421152
Insomma, per parafrasare una battuta su Renzi che girava nel post-elezioni:

La Panini fa autocritica: i lettori hanno sbagliato!  :P


12
Testate Regolari / Re:Definitive Collection - Discussione generale
« il: Venerdì 13 Lug 2018, 19:53:47 »
La prossima qual è? La Don Rosa Library? Che situazione brutta brutta.
Ssssst... zitto! Non meniamoci rogna da soli  :(
Che poi a me, per aver espresso un timore simile nel topic della Don Rosa Library, hanno pure accusato di voler flammare  :-[

13
Testate Regolari / Re:Parodie Disney Collection 2018
« il: Sabato 7 Lug 2018, 17:03:18 »
Fra un po' bisognerà cambiare nome alla sezione del forum "Testate regolari".
In qualcosa tipo "Testate estemporanee" o "Testate come la va, va", per esempio.

14
Testate allegate a periodici / Re:Disney Noir
« il: Venerdì 6 Lug 2018, 21:08:37 »
Ero curioso di leggere MMMM ma per averlo smarmellato lungo tutta una collana insieme ad altre storie che non mi interessano, preferisco buttarmi sull'omnibus.
Visto il costo degli Omnibus (perché per avere la serie completa ne sono 2), se mi permetti, ti consiglierei di cercare la serie spillata originale.
È più complicata da trovare ma avresti anche tutti i contenuti extra dell'epoca che negli Omnibus sono pari allo zero.
Io possiedo sia la serie completa spillata che i due Omnibus e ti assicuro che il piacere, anche solo sensoriale, che ti regala la serie spillata non ha paragoni.
Se poi riuscissi a trovare i due Omnibus ad un prezzo buono su internet allora la cosa sarebbe da valutare.....
Grazie del consiglio. Valuterò  :)

15
Testate allegate a periodici / Re:Disney Noir
« il: Venerdì 6 Lug 2018, 17:15:34 »
Ero curioso di leggere MMMM ma per averlo smarmellato lungo tutta una collana insieme ad altre storie che non mi interessano, preferisco buttarmi sull'omnibus.

Pagine: [1]  2  3  4 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.