Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Shumani

Pagine: [1]  2  3  ...  6 
1
Topolino / Re:Topolino 3369
« il: Domenica 21 Giu 2020, 15:16:51 »
il fatto che le figurine non ci siano per gli abbonati un po' mi gira

2
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2020
« il: Mercoledì 10 Giu 2020, 15:30:15 »
Guardando questo next mi viene da dar maledettamente ragione a @doppiosegreto ! (Non che la cosa mi disturbi o mi dispiaccia  :D).
Calcolando che non è visibile l'anteprima di "La prima direttiva", la schiacciante supremazia delle storie papere che stanno completamente affossando quelle dell'universo dei Topi è orripilante, disarmante e davvero deprimente !
Posso capire un leggero spazio in più (dovuto alla solita teoria che scrivere Paperi sia più facile che scrivere Topi, ecc, ecc) ma se non si livellano le proposte mi fate capire come i ragazzi (incolpati spesso di amare spudoratamente di più i Paperi) si possano affezionare a Topolino & Co. ?
Quarto Mistero di Fatima.....

Vabbè a parte questa circostanza relativa a La prima direttiva, in generale non è che ci siano poi tanti filoni da sfruttare nell'universo di Topolinia... se ci si vuole accanire su Basettoni, Manetta e Rock Sassi, beh le storie con loro mi piacciono o se sono demenziali da far sbellicare, o se c'è lo stile di Faraci... per il resto chi rimane? Non mi dite Gambadilegno, perché la perdita di serietà dei cattivi si deve anche alla tendenza ad addolcirli per renderli protagonisti di avventure brevi... Topolino viene troppo facilmente banalizzato se lo si cala in vicende quotidiane, e d'altronde è il suo eccessivo protagonismo che ha fatto dimenticare gli altri personaggi: semmai sarebbe proficuo ridare spessore a comprimari come Minni, Orazio, Clarabella, Gancetto, senza dimenticare Pippo, che troppo spesso sono solo di contorno.
E poi non sarebbe male ridare un po' di raison d’être a Indiana e Super Pippo...

Nel bellissimo Writers Edition dedicato a Pezzin ci sono gli incipit delle mie serie di storie preferite in assoluto: i viaggi con la Macchina del Tempo, Tops Stories e C'era una Volta in America. Ambientate a Topolinia o in universi "alternativi" legati ad essa o comunque ai topi.

Pippo sta scomparendo e le poche volte che c'è è caratterizzato alla Paperoga. Non sono assolutamente da confondere, io lo so bene dato che Pippo è il mio personaggio preferito mentre Paperoga non l'ho mai sopportato.


3
Testate allegate a periodici / Re:Paperinik - Le origini del Mito
« il: Martedì 9 Giu 2020, 18:19:14 »
spero che questa collana prosegui perchè il meglio di Leoni potrebbe essere dopo il numero 57

4
Topolino / Re:Topolino 3367
« il: Domenica 7 Giu 2020, 14:55:24 »
ma solo a me ha dato fastidio: "Dicono che c'è una tempesta in giro?"

5
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2020
« il: Giovedì 28 Mag 2020, 20:53:59 »
Per me Paperone non ha mai avuto e mai avrà un fratello.
La prendo come un elseworld o un what if, non c'è possibilità alcuna che la mia mente lo possa accettare come "canonico".

6
Amiamo tutti PK: forse il mio modo è diverso da quello dei Pkers più accesi, e ci sta.
Ho sempre detto che il tono di queste storie, per me, è meno Ridley Scott e più James Cameron.
E meno male, aggiungo io: a parte Alien e Blade Runner, Ridley Scott mi è sempre sembrato un regista molto sopravvalutato.

ah beh, anche James Cameron, a parte Terminator, Titanic e Avatar, non è che abbia fatto poi molto...

7
così a sentimento secondo a me hanno creato una collana apposita in cui sono raccolte (per ora) le strisce di Donald Duck e gli archivi di topolino (quindi quattro numeri in tutto).
magari anche gottfredson in futuro

8
n
concordo in pieno.
davvero ce ne era bisogno?..per noi appassionati/collezionisti direi di no...le precedenti edizioni sono facilmente reperibili..e le storie ristampate in abbondanza
in effetti forse è una collana di cui anche l'acquirente casuale può prendere qualche volume senza imbarcarsi in tutta la colana..
e quindi con una buona facilità di vendita per loro..

guarda io sono un moderato appassionato/collezionista, ho i primi 100 grandi classici, i primi 50 classici e ho tutti i nuovi grandi classici che stanno uscendo quindi circa il 60/70% delle storie potrei averlo già (percentuale destinata ad aumentare).
Quindi non sono un acquirente casuale ma seguo questa collana perchè raggruppa storie con un tema interessante ben definito e in più ci sono articoli molto belli, mi sembra un bel modo per fare un po' di cultura (penso ad esempio a mia figlia se tra qualche anno li leggerà potrà avere un'infarinata su queste storie classiche come ebbi io a suo tempo).
Non ho recuperato una vecchia collana anche se di facile reperibilità per diversi motivi: una collana di questo tipo la preferisco brossurata, preferisco dilazionare la spesa su diversi mesi e queste copertine graficamente sono molto belle a differenza dell'ultima ristampa nella quale erano per mio gusto bruttine.

9
In questa collana verrà inserita questa versione?
Aggiungo, a parte tutto quanto di esatto già detto da V, che in questa collana la storia cui fai riferimento tu Topolino e gli ammutinati del "Daunty" - probabilmente - NON verrà inserita: questa collana, infatti, è una ristampa della precedente versione intitolata I Classici della Letteratura (2a edizione), dove NON era presente questa storia (forse perchè la vicenda è un fatto vero, cui sono seguiti sia libri che film, non un'opera di fantasia o letteraria in senso stretto), quindi è ragionevole pensare che non la troveremo neppure in questa ristampa.  ;)

effettivamente hai ragione anche se, pur non avendolo specificato, il mio era un dubbio più ampio: avendo solo quel numero mi sono chiesto se anche tutte le altre storie di quella collana fossero state ricolorate in quel modo meraviglioso e presenti in questa versione nella collana che sto seguendo in edicola.

10
Tra i miei vecchi fumetti ho trovato il numero 70 di quella credo sia la prima versione di questa collana ovvero le grandi parodie disney. La storia principale contenuta è "Topolino e gli ammutinati del Daunty" di Asteriti e sfogliandola ho notato i bellissimi colori e l'impaginazione a 4 righe. Visto che non ho modo di controllare vi chiedo: la storia venne ricolorata e reimpaginata per l'occasione (l'albo è particolarmente grande)? In questa collana verrà inserita questa versione?
Ripeto che la qualità della colorazione mi ha colpito parecchio, su questo albo grande fa un effetto stupendo.

Ciao Shumani, mi fa piacere vedere qualcuno appassionato di grandi parodie. Riguardo al numero 70 che indichi, posso confermarti che per quella collana tutte le storie venivano reimpaginate e ricolorate per adeguarsi ad un formato grande e arioso, usando una colorazione restaurata e di pregio. Qua c'e un articolo che avevo scritto riguardo la storia di questa collana: http://www.papersera.net/wp/2018/01/23/le-grandi-parodie-disney/

Posso confermarti che, nei classici della letteratura, non sono ospitate le versione ricolorate delle grandi parodie, perche il formato e piu piccolo. Se vuoi altre info sulle grandi parodie, o cerchi la collana completa, scrivimi pure :)

Buona giornata,
V

Grazie mille per la risposta!
Capisco bene (anzi mi sembra meglio così) che la reimpaginazione non sia stata mantenuta ma per la colorazione della Litomilano è davvero un peccato. Penso che anche in un formato più piccolo avrebbe reso molto bene. So che per molti sto dicendo un’eresia e io stesso prediligo le ristampe fedeli ma in questo caso avrei fatto un’eccezione.

11
Tra i miei vecchi fumetti ho trovato il numero 70 di quella credo sia la prima versione di questa collana ovvero le grandi parodie disney. La storia principale contenuta è "Topolino e gli ammutinati del Daunty" di Asteriti e sfogliandola ho notato i bellissimi colori e l'impaginazione a 4 righe. Visto che non ho modo di controllare vi chiedo: la storia venne ricolorata e reimpaginata per l'occasione (l'albo è particolarmente grande)? In questa collana verrà inserita questa versione?
Ripeto che la qualità della colorazione mi ha colpito parecchio, su questo albo grande fa un effetto stupendo.

12
Topolino / Re:Topolino 3354
« il: Sabato 7 Mar 2020, 13:55:12 »
Nuova recensione del Topo settimanale nella puntata "triggerata" del The Fisbio Show: https://youtu.be/tU7n1w0dS1o

Buona visione  ;)

ho visto come sempre l'interessante recensione.
se ho capito bene a una prima lettura (non sono andato a ricontrollare) la davvero ottima storia di Pisapia ha un finale più fine da come l'hai interpretato:
Spoiler: mostra
 appena il terreno acquistato da Paperone per due spicci acquista un valore incredibile NON viene ceduto dallo zione ma semplicemente spinge tutti gli altri miliardari a ricredersi sulle sue capacità e di seguirlo nelle spregiudicate mosse finanziarie fatte fino a quel punto svendendo le azioni del petrolio. È qui che Paperone riconquista il suo impero riacquistando tutte le azioni (e anche di più) per pochi cent e non speculando sul terreno che, tant'è vero, verrà "regalato" ai volatili come segno di gratitudine.


Se posso esagerare (e lo dico per la prima volta dalla saga in poi) questa storia mi ha ricordato Don Rosa.

13
Topolino / Re:Topolino 3354
« il: Mercoledì 4 Mar 2020, 16:27:04 »
La storia del Blasco è l’unica secondo me a salvarsi: ha delle trovate comiche davvero originali e divertenti, lo stile è probabilmente impreciso ma è molto accurato con dettagli grafici apprezzabili e mi sembra adatto al genere della storia. Con questa e con la storia di Pippo ha fatto un salto di qualità, come autore completo “comico” l’ho apprezzato più di Faccini.

La storia della Ziche è particolarmente brutta, non sono riuscito a finirla, non ha trama, logica, non è nemmeno divertente.
Paperinikland mi sembra un’occasione sprecata, è molto affascinante cio che dice Archi ma la sensazione che avevo avuto un po’ con la prima puntata (cioè che non accadesse nulla) qui è più netta. La divisione in tre puntate mi sembra eccessiva.

Sulle altre tre storie lasciamo stare.

14
Topolino / Re:Topolino 3353
« il: Giovedì 27 Feb 2020, 20:31:59 »
Anche a me questa storia delle Car-can è sembrata alquanto strana. Tuttavia ho avanzato un'ipotesi sul fatto. Paperino va a chiedere ad Archimede nuovi congegni per Paperinik. Forse, essendo questa l'ultima cosa a cui il papero pensa, e avendo ingerito insieme addirittura due Car-can, queste ultime avrebbero potuto produrre un effetto strano nella mente di Paperino, facendogli dimenticare oltre al motivo per cui si trovava nel laboratorio di Archimede, anche la sua identità segreta. Sarebbe bello se anche lo stesso Gervasio intervenisse sul forum a spiegare.
L'ho pensato anch'io!

Anche perché mi sembra un’amnesia troppo selettiva, Paolino si ricorda dell’esistenza di Paperinik ma non sa di essere lui.
In più sia QQQ che ZioP non gli dicono nulla della sua tanto famosa amicizia (del tipo: contattalo! Senti dov’è!)...  e poi in quel caso dovrebbe ricordarsene o negherebbe?
Sicuramente direbbe: <<E da quando io sarei suo amico?!>> non ricordandosi minimamente di questa "amicizia".

Ok ma questa “amicizia” esiste da quando esiste paperinik come fa a dimenticarsi di una ma non dell’altro?

15
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2020
« il: Giovedì 27 Feb 2020, 14:20:21 »
Mi dispiace che non ci sia una discussione dedicata ma la Flash Edt di Intini mi è piaciuta tantissimo e me lo ha fatto rivalutare come disegnatore, tanto da spingermi a recuperare alcuni vecchi topolini con le sue ultime storie.
Super espressivo, divertente e rotondeggiante.

Pagine: [1]  2  3  ...  6 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.