Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Partecipa al TopoOscar 2020!
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
2 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - f.olivo99

Pagine: [1]  2 
1
Topolino / Re:Topolino 3396
« il: Giovedì 24 Dic 2020, 10:10:40 »
Segnalo, cambiando argomento, che in questo numero sono presenti citazioni a due bellissimi film.
Inoltre la prima storia è tutto sommato una versione moderna del canto di Natale

2
Topolino / Re:Topolino 3396
« il: Mercoledì 23 Dic 2020, 13:09:52 »
Mi è piaciuto moltissimo questo numero, un degnissimo Topolino natalizio

3
Topolino / Re:Topolino 3394
« il: Giovedì 10 Dic 2020, 19:04:55 »
Io ringrazio la Disney, non ridevo così da tanto tempo... e non avrei voluto. Ma quando ho visto Gambadilegno e Trudy minacciare il poliziotto col dito... beh, è stata la mia unica reazione. E quello, intimorito, si fa da parte, capite? È questa la situazione. Sono arrabbiato perché non sono riuscito a godermi una bella storia (Casty, grazie davvero in questo caso) per queste stupide censure, poiché la storia ne inficia, perde la sua credibilità.

Ma davvero a voi il fatto che censurino due pistole pregiudica la bellezza di una storia al punto tale da impedirvi di godervela? Se una storia è bella è bella e basta, anche io farei o meno di queste censure ridicole, perchè penso che un bambino sia abituato a vedere pistole in qualunque piattaforma di intrattenimento da quando ha 6 anni, e di certo vederle su Topolino non lo scandalizzi. Al tempo stesso purtroppo i piani alti prescrivono questo, freghiamocene e godiamoci queste belle storie, a cui questi dettagli davvero poco tolgono

4
Topolino / Re:Topolino 3394
« il: Mercoledì 9 Dic 2020, 18:08:55 »
Decisamente uno dei Topolino migliori che abbia letto nell'ultimo periodo: Casty è sempre un piacere, e a parte le due brevi X-Music e la breve di Panini e Amendola, classiche riempitive che lasciano poco, abbiamo tre storie papere che sono secondo me una meglio dell'altra. Pico e Newton sono una coppia interessante e senza dubbio per molti bambini sarà un buon modo di approcciarsi ad alcune opere d'arte, come lo era stata per me una storia di Pipwolf nel 2006/2007. Le due a protagonista Paperino poi mettono in luce i suoi lati più positivi, soprattutto in Chi fa da sè fa per lo zione, che ho trovato davvero memorabile. Si preannuncia molto bella la cover componibile natalizia, anche se forse non sarà bella come quella dell'anno scorso. Se proprio devo trovare dei difetti al numero sono la one page story finale, assolutamente tremenda, e un'imprecisione sull'editoriale, seppure molto interessante da appassionato di basket, sulla tripla doppia: Baldasso ha 22 e non 32 anni, evidentemente è scappata la cifra

5
Le altre discussioni / Re:Direttori:Alex Bertani
« il: Mercoledì 9 Dic 2020, 09:19:01 »
Citazione
Chi saranno questi quattro destinati ad avere maggiori spazi nelle pagine del Topo?
Visto che Topesio, Reginella, Paperetta, Cuordipietra, Gedeone, Filo ed altri hanno comunque avuto una certa visibilità negli ultimi anni, li escluderei indicando, per par condicio, altri due maschi e due femmine (poco probabili, secondo me, ma ci spero): Chiquita e Roberta, Sgrizzo e Zio Jeremy (che tornerebbe protagonista dopo diversi anni).
Gancio magari? O gancetto come new entry del cast giovanile in alcune storie di Tip e Tap?

6
Ma della Carl Barks  Library non si sa nulla? o aspetteranno di completare Taliaferro

Secondo me con la Don Rosa Library, Taliaferro, Gottfredson e aggiungi gli Archivi di Topolino riprendere anche Barks in questo momento vorrebbe dire darsi la zappa sui piedi, non puoi pretendere che la gente spenda ben oltre 300 all'anno solo in edizioni di prestigio, le diluiranno penso

7
Le altre discussioni / Azienda che gestisce database tavole
« il: Lunedì 16 Nov 2020, 01:44:53 »
Ciao a tutti, mi scuso per la domanda un po' particolare, qualcuno sa quale sia l'azienda incaricata di conservare gli archivi delle tavole delle storie disney italiane? Non penso se le gestisca internamente Panini ecco ma forse sbaglio

8
Le altre discussioni / Re:Cofanetto PK
« il: Venerdì 6 Nov 2020, 21:24:20 »
Anche queste

9
Le altre discussioni / Cofanetto PK
« il: Venerdì 6 Nov 2020, 21:19:33 »
Buonasera, non sapevo bene dove condividere questo topic quindi spostate pure nel caso! Volevo condividere con voi i cofanetti fatti in casa che ho fatto per contenere la mia collezione di PK, utilizzando le tavole in bianco e nero postate da Vian sulla sua pagina di facebook

10
Sfide e richieste di aiuto / Leggere fumetti in lingua originale
« il: Martedì 3 Nov 2020, 12:46:19 »
Ciao a tutti, volevo chiedere un consiglio alla somma saggezza dei membri del Papersera. Mastico l'inglese parecchio bene, leggo spesso in questa lingua e se una serie tv è anglosassone la guardo sempre in lingua originale. Volevo chiedervi se qualcuno è solito leggere alcuni autori (Barks, Gottfredson, Don Rosa) in lingua originale, e se sì, se ne vale la pena in positivo o alla fine dei conti una buona traduzione è all'altezza del contenuto originale, inoltre se questi fumetti sono particolarmente ostici, perchè per quanto me la cavi non vorrei che il linguaggio molto secco dei fumetti facesse uso di molto "slang" ed espressioni colloquiali magari sconosciute. Grazie a chi mi saprà aiutare!

11
Le altre discussioni / Re:Fantagraphics: ordine e cofanetti
« il: Venerdì 28 Ago 2020, 13:33:30 »
Okay, è giusto che chi ha comprato i primi volumi deve rimanere fregato ritrovandosi un'opera non portata a termine.
Fine del discorso.

Stai estremizzando la questione, come dice giustamente Max la Panini non ha promesso nulla, ma anzi sta mandando avanti Don Rosa, Gottfredson e Taliaferro, quindi tanto di cappello, magari tra qualche anno riprenderanno Barks, avrebbe anche senso aspettare qualche anno dopo la GDDP, anche se in effetti avevano appena fatto la Don Rosa Library non deluxe. Comunque un'azienda deve avere i conti in verde, non fa beneficienza

12
Le altre discussioni / Re:Fantagraphics: ordine e cofanetti
« il: Venerdì 28 Ago 2020, 10:54:34 »
Certo! Se è una buona impresa che si preoccupa delle esigenze dei clienti, lo fa! Inoltre il lettore ha acquistato i primi numeri perché si aspetta che vogliano portare avanti la collana, non per ritrovarsela monca. L'impresa, iniziando una collana, è come se fa automaticamente una promessa di conclusione della stessa. E questa promessa nel giusto andrebbe mantenuta. Se l'impresa non completa una collana che ha promesso di portare al termine, finisce che le persone che hanno acquistato i primi numeri non si fidano più, non comprandogli più alcun "primo numero" di altre nuove collane, proprio perché sanno che è un'impresa "scadente" che non mantiene le promesse e che quindi non ci si può fidare per niente.
Perdonami ma questo discorso non sta in piedi. Panini vende centinaia di fumetti al mese per ogni nicchia possibile e immaginabile, se perseguisse questa logica della "buona impresa" che penso tu intenda come "impresa etica" perché penso che Panini sia un'azienda abbastanza sana, si ritroverebbe dopo due mesi con i magazzini pieni di fumetti che nessuno compra, per un motivo o per l'altro. Il fine di un editore è vendere e parliamoci chiaro, queste collane sono per un pubblico talmente ristretto e affezionato che se interrompi Barks (per dire) non smetti di comprare Gottfredson perchè la Panini cattiva ha interrotto Barks.  Poi possiamo chiederci perché le vendite siano insoddisfacenti, prezzi troppo alti, poco marketing o tirature sopra le aspettative, ma ciò non toglie che se una collana non ha fortuna questa va chiusa, anche a costo di scontentare alcuni clienti.
Io parlavo di impresa in modo generico. Ovvio che Panini è un'impresa sana. Ma di certo non si deve avvicinare ai comportamenti delle imprese "non sane". E come abbiamo visto con la Definitive, lo sa fare: nonostante i bassi incassi, l'ha continuata per accontentare chi aveva seguito la collana.
Poi, una cosa. Non è che se Panini interrompe Barks, tu smetti di comprare Gottfredson perché Panini è "cattiva". Ipoteticamente smetti di comprare Gottfredson perché non ti fidi più, immaginandoti che anche questa collana, nel momento in cui non avrà troppo successo, verrà interrotta. Praticamente pensi: <<Perché devo spendere soldi per i primi volumi se poi rischio che interrompono la collana?>>.
Proprio per questa tua preoccupazione che condivido pienamente, ovvero che la interrompano di punto in bianco, stavo addirittura pensando di procurarmela in lingua originale.
Non eri anche tu contrario al fatto che interrompano di punto in bianco la collana?

Certo che ho paura che la interrompano, ma al tempo stesso mi rendo conto che è un prodotto che inevitabilmente per il mercato italiano è destinato ad avere un successo esiguo, e lo dico davvero a malincuore.

13
Le altre discussioni / Re:Fantagraphics: ordine e cofanetti
« il: Venerdì 28 Ago 2020, 10:09:01 »
Certo! Se è una buona impresa che si preoccupa delle esigenze dei clienti, lo fa! Inoltre il lettore ha acquistato i primi numeri perché si aspetta che vogliano portare avanti la collana, non per ritrovarsela monca. L'impresa, iniziando una collana, è come se fa automaticamente una promessa di conclusione della stessa. E questa promessa nel giusto andrebbe mantenuta. Se l'impresa non completa una collana che ha promesso di portare al termine, finisce che le persone che hanno acquistato i primi numeri non si fidano più, non comprandogli più alcun "primo numero" di altre nuove collane, proprio perché sanno che è un'impresa "scadente" che non mantiene le promesse e che quindi non ci si può fidare per niente.
Perdonami ma questo discorso non sta in piedi. Panini vende centinaia di fumetti al mese per ogni nicchia possibile e immaginabile, se perseguisse questa logica della "buona impresa" che penso tu intenda come "impresa etica" perché penso che Panini sia un'azienda abbastanza sana, si ritroverebbe dopo due mesi con i magazzini pieni di fumetti che nessuno compra, per un motivo o per l'altro. Il fine di un editore è vendere e parliamoci chiaro, queste collane sono per un pubblico talmente ristretto e affezionato che se interrompi Barks (per dire) non smetti di comprare Gottfredson perchè la Panini cattiva ha interrotto Barks.  Poi possiamo chiederci perché le vendite siano insoddisfacenti, prezzi troppo alti, poco marketing o tirature sopra le aspettative, ma ciò non toglie che se una collana non ha fortuna questa va chiusa, anche a costo di scontentare alcuni clienti.

14
Le altre discussioni / Re:Fantagraphics: ordine e cofanetti
« il: Mercoledì 19 Ago 2020, 15:27:11 »
Io ho i due volumi Rizzoli e i due Panini con il cofanetto natalizio. Diciamo che in Italia hanno scelto di seguire un ordine non preciso sulla pubblicazione di questi volumi. L'importante, almeno per me, è che alla fine ci ritroveremo con tutti i volumi con tutte le storie. Il problema è proprio questo: non sappiamo se sarà così, proprio perché come dici tu, dopo quei due volumi di Natale Panini non ha fatto più sapere nulla riguardo la pubblicazione di altri volumi. Magari le vendite non sono andate bene. Ma anche lì, non è giusto che lascino in sospeso una collana del genere, soprattutto per chi come me non ha la GDDP e vorrebbe leggere tutte le storie di Carl Barks senza uscire pazzo, quindi con qualcosa di organico come dovrebbe essere questa collana. L'unica è sperare che leggano qui e sappiano che la gente vuole che proseguano con altri volumi.
Non c'è numerazione in costa, però i primi due volumi Rizzoli presentano il nome del personaggio in italiano (Zio Paperone, Paperino), mentre i due volumi Panini di Natale ce l'hanno in inglese (Donald Duck, Donald Duck), nonostante facciano parte della stessa collana e le storie contenute in tutti e quattro siano in italiano.
Non si sa poi se per Don Rosa e Gott verranno fatti i cofanetti, ma anch'io ne sarei contento se si decidesse di sì.
In ogni caso una cosa che puoi accaparrarti con il terzo volume di Gott è la litografia. Non so se lo sai, ma, come si può leggere sulla nuova Anteprima, riceverai una litografia in omaggio se preordini il volume in fumetteria entro il 31 agosto. Io l'ho già fatto ovviamente. :D

Capito, grazie. Proprio per questa tua preoccupazione che condivido pienamente, ovvero che la interrompano di punto in bianco, stavo addirittura pensando di procurarmela in lingua originale. Non ho mai letto nulla del mondo disney in lingua originale ma potrebbe essere un ottimo punto di partenza iniziare con Barks, qualcuno ha qualche esperienza a riguardo?
Grazie per l'info su Gottfredson, mi tocca procurarmelo allora! Pensi si possa prenotarlo da PopStore?

15
Le altre discussioni / Fantagraphics: ordine e cofanetti
« il: Mercoledì 19 Ago 2020, 14:15:06 »
Ciao, spero di pubblicare nel posto giusto. Stavo informandomi sulla Fantagraphics su Barks, ho visto che i primi due volumi sono stati pubblicati da Rizzoli e che a Dicembre Panini ha ripreso con un cofanetto natalizio, dopo il quale non si hanno più avuto notizie.
Rifacendomi al link della pubblicazione originale americana https://www.fantagraphics.com/disney/walt-disneys-donald-duck/ mi stavo chiedendo in quale ordine siano state pubblicate le versioni italiane, perchè mi pare che siano uscite 1.  "La disfida dei dollari" (12° nell'originale), e via dicendo in un ordine completamente diverso da quello originale. Volevo chiedere a chi ha seguito la pubblicazione se si sa che criterio sta venendo adoperato in Italia e se le pubblicazioni portano la numerazione in costa, inoltre se il cofanetto natalizio segue la collana o è graficamente diverso. Inoltre approfittavo per chiedere se per Don Rosa e Gottfredson verrano fatti dei cofanetti come per la versione americana, che sarebbero bellissimi. Grazie!

Pagine: [1]  2 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.