Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
1 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
2 | |
2 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - prezio

Pagine: [1]  2  3  ...  106 
1
27 recensioni più quella dell'articolista e tutti han votato 1 stella su 5..  che stroncatura.

inesatto, quella visualizzata è una media (io ad esempio ho dato 2 stelle)

Siamo a quasi 40 recensioni e la media è di 1 stella.

Pazzesco.

2
27 recensioni più quella dell'articolista e tutti han votato 1 stella su 5..  che stroncatura.

Speriamo in un cambio di rotta col terzo volume.

3
Più che altro ci sono tantissimi spunti di riflessione emersi in queste pagine e, nonostante una delusione palpabile, il tono degli utenti è formativo e propedeutico a lasciare feedback per migliorare una storia, finora, molto deludente.

Dispiace che l'autore intervenga per questi futili motivi; sarebbe interessante proseguire il discorso inerente alla saga che si sta dipanando, leggendo risposte più inerenti a ciò, visto che tutti quelli che hanno scritto finora hanno motivato chiaramente le critiche.

4
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2020
« il: Martedì 19 Mag 2020, 14:28:34 »
Coppola in X Mickey faceva il suo lavoro ottimamente, quindi sono fiducioso.

5
Poi oh, sarò io, ma, quando ho visto Uno svolazzare nella palla, la prima cosa che la mia mente ha pensato è che fosse tornato dall'esilio di Everett di molto potenziato, e quindi sono passato avanti senza starci a ripensare.

Come ho scritto poco sopra, attenzione: in diverse storie il problema di Uno viene affrontato e giustificato. Anche in un episodio di Pk Tube, nel futuro, Ducklair e Uno discutono di come trasportare l'intelligenza artificiale ("questa era l'unica memoria capace di ospitarmi!"). E siamo mezzo secolo nel futuro rispetto a ciò che hai citato:



Già che tu lo definisca uno "svolazzare nella palla" e parli di "potenziato" (come se Uno fosse un robot o qualcosa di potenziabile), è indicativo che forse ti manca qualche passaggio narrativo.

6
@ober: attento ale letture superficiali delle vignette e delle storie, altrimenti si rischia di perdere particolari fondamentali; Manuzzi e Kraven han illustrato alla perfezione il discorso inerente ad Uno e, come dimostra anche la vignetta in cui sembra sparare laggi energetici, il tutto non ha coerenza narrativa con il personaggio.

7
Stiamo travisando il punto, Paolo.

Nessuno vuole il vecchio Pk. Semplicemente, queste storie non hanno alcuna caratteristica che solitamente ritroviamo in Pk. Ma non si parla di personaggi o ambientazioni, quanto di priorità.

Le priorità in Pk sono:

- caratterizzazione dei personaggi;
- dilemmi morali;
- tecnobubbole;
- coinvolgimento emotivo.

Possiamo girarci intorno quanto vogliamo, ma per 100 numeri queste sono le caratteristiche di Pk, che mancano PER ORA nella serie di Gagnor.

8
La ringrazio per la risposta.

Riguardo Uno rimarco che la "preoccupazione" è che non sembri lui. Così come Lyla non sembri lei. Non hanno comportamenti coerenti con i loro personaggi.

Non c'è alcuna paura nel leggere cose nuove: Pk si è costantemente rinnovato (pensiamo a Pk2); il dubbio che ci attanaglia è che, per ora, non sembra di leggere Pk. Non ci sono stroncature in sé sulla storia, perché, come dissi mesi fa, si tratta di una bella avventura di Paperinik. Perfetta per il mensile... Ma non per Pk.

È come se lei andasse al cinema a vedere un film di Nolan, regista che ha affrontato vari generi: non sarebbe deluso se ci fossero novità (in fondo Interstellar racconta una storia diversa da Batman), ma lo sarebbe se il film le sembrasse, più che di Nolan, un'opera di Tarantino. Bella, per carità, ma da Nolan io mi aspetto Nolan.

E il paragone non è, me lo conceda, tra un autore e l'altro: ma tra il rispettare, o meno, le caratteristiche proprie di ciò che scriviamo. Sarebbe come se, nei "Tesori di serie b", Brigitta fosse innamorata di Filo e Filo stesso diventasse ricco e generoso. Senza spiegazione alcuna... Magari le storie sarebbero funzionali comunque, ma rispetterebbero il background dei personaggi e, soprattutto, le altre trame appartenenti al medesimo filone?

I nostri dubbi, mi permetto di scrivere a nome di molti, sono questi; non certo affrontare nuove strade o un Pk disperso nello spazio e nel tempo e non comodo nella DT.

9
Il discorso di Uno non è un dettaglio.

Giusto ora mi segnalano una vignetta in cui Uno sembra spari scariche energetiche dalla sua bolla...

Gagnor, è come se, in un film degli Avengers, inserito nella saga, Spider Man volasse invece che arrampicarsi con le ragnatele. Non credo sarebbe definibile un dettaglio, ma andrebbe a svilire e smentire il personaggio.

Io credo che, nel caso lei non abbia dato peso a questi comportamenti di Uno, ci sia una profonda discrasia tra Pk e come lei intende Pk. Preciso: non come i fan intendono Pk, perché non siamo in cerca di cose vecchie, ma siamo avidi sempre di novità. Ma di novità coerenti con Pk.

10
Ma a parte le sterili polemiche, è assurdo che sul discorso di Uno ci sia una contrapposizione così netta tra autore e lettori.

Al di là dei gusti personali, non è sorto il minimo dubbio che forse dietro le richieste e segnalazioni dei lettori ci sia qualcosa di più che un banale capriccio?

La vicenda di Uno è il simbolo di come molti vedono finora (finora, preciso) questo Pk: superficiale.

Poi non siamo sceneggiatori e non possiamo certo consigliare COME fare tale lavoro, ma dire che per noi sono 88 pagine superficiali e non in linea con la profondità narrativa di Pk possiamo ammetterlo?

11
Il punto non è se Uno possa o non possa fare una certa cosa, siamo nei fumetti e si può fare tutto, ma che questo comportamento non sia motivato né giustificato e che, quindi, smentisca le caratteristiche intrinseche del personaggio.


12
I due aspetti più interessanti della live di oggi di Fisbio, che ammetto essere stato piuttosto bravo, sono stati:

- Gagnor che ha parlato di un nuovo Pk Team e di un futuro a lungo termine per la serie;
- il discorso inerente Uno, sul quale purtroppo non c'è un punto di incontro tra lettori e autore: io capisco che Gagnor intenda che non valga la pena concentrarsi su una piccolezza, ma i lettori ribadiscono, per me giustamente, che piccolezza non è, in quanto svilisce e smentisce ciò che è il personaggio in sé.

13
È importante, anche in vista della live intervista di oggi, non spostare l'attenzione su stupidaggini, quali le citazioni o gli evroniani o i galaxy gate, il cambio di disegnatore, ecc..

Il punto è la bassa qualità di questa saga, che di Pk ha poco e niente.

14
Sarà interessante sapere se si continuerà su questa linea nei prossimi episodi o se si cambierà, perchè, come dice Fisbio, da ciò dipenderà se in tanti o meno acquisteranno il prossimo volume.

15
Denoto che la maggior parte dei commenti si orienta su alcuni appunti in particolare:

- passaggi confusi e troppo repentini;
- sviluppo della vicenda poco approfondito;
- personaggi stereotipati e/o non rispettosi del proprio background;
- battute fini a se stesse;
- limitata profondità narrativa;
- Uno che svolazza e altri comportamenti dei personaggi totalmente ingiustificati.

Pagine: [1]  2  3  ...  106 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.