Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
2 | |
2 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Maniac Cop

Pagine: [1]  2  3  ...  5 
1
Testate Speciali / New Comics Now
« il: Sabato 10 Gen 2009, 14:21:02 »
Visto che NewAmz ha portato il discorso su questa testata, ne approfitto appunto per sapere come sono raggruppate strisce e tavole, la loro impostazione, se sono prese da ALBI D'ORO o cose del genere, com'è la traduzione

2
Sfide e richieste di aiuto / Paperino 3d
« il: Lunedì 16 Feb 2009, 18:05:54 »
Visto che prima ero OT: per favore, qualcuno in possesso del TL con la terza puntata di PAPERINO 3D, potrebbe dirmi le parole precise che sente alla radio Paperino nella prima vignetta della nona tavola?

3
Sfide e richieste di aiuto / Il Mistero della Squama d'Oro
« il: Lunedì 9 Feb 2009, 16:38:55 »
Chi è che si ricorda questa storia? E' della fine degli anni 80, ma non ricordo se sia intitolata a Zio Paperone o a Paperino.
Il fatto è che, dopo difficili ricerche, sono riuscito a individuare una storia con questo titolo su PAPERINO MESE 97 del 1988, ma non ci si può cliccare per assoluta mancanza di dati: non ci sono nè disegnatore nè sceneggiatore, ma mi pare di ricordare che i disegni sono di De Vita senior (purtroppo ho perso questo volumetto); e lo sceneggiatore chi era?
Qualcuno può confermarmi che il disegnatore sia De Vita?

4
Sfide e richieste di aiuto / MA QUALCUNO HA MAI LETTO 'STA STORIA???
« il: Mercoledì 31 Dic 2008, 13:10:26 »
L'INDUCKS mi dà una atipicissima storia di produzione italiana: IL LUPO MANNARO E L'ORGOGLIO DELLA CONTEA. Ma qualcuno ha mai avuto l'opportunità di leggerla? Cosa mi può dire riguardo ad essa? :(

5
Sfide e richieste di aiuto / Jack è Dick o Dick non è Jack?
« il: Martedì 6 Gen 2009, 21:33:26 »
Una domanda che mi tormenta (letteralmente) da anni: ma il Jack Kinney dell'animazione e il Dick Kinney di  Fethry Duck erano la stessa persona? :(

6
Sfide e richieste di aiuto / N.B.
« il: Mercoledì 24 Dic 2008, 12:21:11 »
Nota bene: sul COA c'è una dimenticanza. La storia LA BANDA DISNEY E L'ESPRESSO DI NATALE (di Martina) è disegnata sia da Chierchini che da Bottaro, e non dal solo Chierchini, che comunque alla fine ha ripassato a china l'intera storia per dare uniformità al disegno. Comunque l'occhio esperto riesce a captare la differenza: queste notizie sono documentate anche su MD 21.
Al contrario, ho visto che PAPERINO E IL TRIO BASSOTTI (testo dei Barosso) è attribuita per i disegni sia a Chierchini che a Bottaro (????) :-?

La storia PAPERINO E LA SUPER INVENZIONE (testo di Martina) è attribuita per i dis a Bordini, ma dalla tavola di apertura del COA questi mi sembrano di Capitanio......... io non saprei, non mi è mai capitata 'sta storia....

PAPERINO E IL PICCOLO KRACK risulta essere.... di Gaudenzio Capelli? :-? C'è poi una piccola confusione tra TOPOLINO E GLI ZAFFIRI DEL GHIACCIAIO e TOPOLINO E GLI ZAFFIRI DEL GHIACCIAIO, poiché l'immagine di apertura risulta la stessa




7
Sfide e richieste di aiuto / Di chi è questa "AMBIGUA" storia?
« il: Lunedì 22 Dic 2008, 12:46:35 »
Di chi è la storia PAPERINO E LA VILLEGGIATURA CANADESE (1960, dis. di Perego), che su GC 183 è attribuita a Missaglia mentre su GC 249 a Martina?

8
Sfide e richieste di aiuto / DA DOVE E' POSSIBILE... "RECUPERARE"?
« il: Sabato 20 Dic 2008, 19:27:46 »
Proprio oggi ho scaricato PAPERINO E IL CILIEGIO RABDOMANTE (mai letta prima) dal sito di Luciano Gatto, in cui ci sono anche altre storie del duo Martina/Gatto. Non è che mi sapete dire se ci sono altri siti da cui si possono scaricare storie ante 90's? (SPECIALMENTE se di Martina e Cimino).

9
Commenti sulle storie / Topolino e il gatto Nipp
« il: Martedì 6 Gen 2009, 11:52:24 »
http://coa.inducks.org./story.php?c=YM+005


Bei tempi, quelli di questa storia, i tempi in cui gli autori avevano l'intenzione di rappresentare qualcosa di prettamente popolare, con queste ambientazioni rurali e semi-rurali, le baracche e le lotte dei proletari per il territorio. Non come oggi, che, "per forza" :(   di cose, sono messi in mano ai Nostri Beniamini telefonini, gadget vari e apparecchiature tecnologiche che fanno troppo ventunesimo secolo senza avere il coraggio di criticarle (da tutti questi si discosta degnamente Rodolfo Cimino [smiley=other_worship.gif] )
In particolare, nella storia del Gatto Nipp non si ha chiaro quanta colpa abbia Topolino nella lite ingaggiata col Gatto, dato che a provocare sembra proprio sia stato lui: autentico sguardo "oggettivo" da fumetto (e cinema) popolare.








10
Commenti sulle storie / Paperino e il misterioso Mister Moster
« il: Lunedì 5 Gen 2009, 10:00:30 »
Decisamente una storia più disturbante di quel che sembra, genialmente costruita da un sempre più sorprendente Martina, il quale anticipa, genuinamente non conscio di questo, IL CACCIATORE DI ANDROIDI di Philip K. Dick e il film tratto dal libro, BLADE RUNNER.
L'intera storia è memorabile, ma mi limito a citare come irresistibili delle gag relativamente slegate dal resto del plot: Paperino che chiede a un poliziotto dove abiti Ciao Tsé Lin, e il cop risponde: "Vediamo un po'! Ah, ecco qua: Mister Ciao Tsé Lin, spacciatore clandestino d'oppio, contrabbandiere di cacao e di chiodi di garofano, ricercato dalla polizia. Abita in Via del Glicine Bianco, numero Zero!......... Non dimenticate il segnale segreto per farvi aprire! Tre colpi brevi e tre lunghi!" Oppure quando Paperino, nel covo dello stesso Ciao Tsè Lin, lo vede intanto a..... fumare: questi chiede al Nostro: "Gladite una pipatina?", naturalmente rifiutata da Paolino.
Potrei citare gli indimenticabili duetti di Paperino col proprio doppione, ma sarebbe superfluo: è meglio leggerli.

Una menzione speciale per gli eccellenti disegni di Carpi

http://coa.inducks.org./s.php?c=I+TL++108-AP


qui




11
Commenti sulle storie / Paperino e l'eredità indiana
« il: Lunedì 19 Gen 2009, 22:06:53 »
http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++118-BP


Uno dei pochi topic che dedico all'artista piemontese (di Carmagnola) Guido Martina:
In questa storia assistiamo all'ennesimo tesissimo e vertiginoso "trapasso" di Paperino da una ricchezza che ha a portata di mano al niente più totale, pressoché negli stessi moduli di PAPERINO E L'ORA DELL'ORO, sempre sua e sempre del 1955.
Solo che nell'EREDITA' INDIANA questo processo è più lento e conseguentemente più "doloroso" nei confronti dello spettatore.
Gastone qui è l'unico che sembra comportarsi equamente e con cognizione di causa, ma non ispira certo fiducia e tantomeno simpatia.
Come curiosità c'è da ricordare che viene detto da Paperino che da piccolo egli era stato affidato alle cure della balia indiana Nuvola Nera.
In PAPERINO E IL MISTERIOSO MISTER MOSTER venivamo invece informati che da piccolo aveva avuto la meningite: insomma, ci sarebbe il materiale per fare una "italica" Storia di Donald Duck ;D


12
Commenti sulle storie / Topolino nell'isola misteriosa
« il: Venerdì 2 Gen 2009, 11:01:39 »
Topolino nell'Isola Misteriosa o Le audaci imprese di Topolino nell'Isola Misteriosa o Topolino emulo di Lindbergh, questi ( e altri) i tanti titoli di questa prima serie di strisce in cui Walt Disney, coi disegni di Iwerks e Smith (credo che le matite siano del solo Smith quando Iwerks abbandonò), portò su carta le avventure che il Big Mouse già da qualche anno svolgeva sullo schermo, ampliando all'uopo la trama del pioneristico (per Mickey) short PLANE CRAZY. Le strisce costituenti TOPOLINO EMULO DI LINDBERGH sono, anche se affascinanti e importanti, ancora, com'è naturale, piuttosto acerbe, anche se già ad Aprile prenderà le redini della continuity il grande Gottfredson, il quale ci stupirà per quarantacinque anni coadiuvato nelle sceneggiature dai bravi Webb Smith, Bob Karp, Dick Shaw, Ted Osborne, Merrill De Maris e Bill Walsh.

In ogni caso, TOPOLINO NELL'ISOLA MISTERIOSA è l'inizio di un mito.

A proposito, mi par di ricordare che, dato che non ci è mostrato come Topolino sia potuto tornare a casa dall'isola, in Italia un certo Giorgio Scudellari realizzò delle strisce apocrife per spiegare appunto come Mickey sia potuto tornare a casa. Qualcuno mi può dare una conferma?

13
Commenti sulle storie / Biancaneve e Verde Fiamma
« il: Mercoledì 14 Gen 2009, 16:05:50 »
E' abbastanza strano che io apra un topic su una storia di Biancaneve, ma questa storia qui se lo merita: Scarpa, mettendo  su carta le suggestioni horror pensate da Martina (molto inquietanti forse ancor più del lungometraggio) riesce a creare un'atmosfera cupa di come non se ne vedono più sul TOPO di oggi (se non in qualche storia che Cavazzano disegna su testi di Faraci).In assoluto è degna del film da cui prende spunto, ed è un'ottimo inizio per Scarpa, che già qua prometteva bene nel campo del disegno.2 rimpianti:  :'(1 - che il fantastico e indimenticabile Piperito Serapè sia rimasto un personaggio una tantum nel panorama disney italiano2 - che io mi sia perso MD 36 e non abbia potuto leggere BIANCANEVE E LA STREGA E LO SCUDIERO. Che impressioni avete su questa ultima storia? :-?

14
Commenti sulle storie / Zio Paperone e il vascello fantasma
« il: Giovedì 25 Dic 2008, 22:15:28 »
Questo in realtà è un topic "doppio". Sì, perché le storie di cui parlo sono 2, raggruppate in Italia sotto lo stesso titolo: la prima è del 1959 ed è del grande Barks (più conosciuta come Paperino e il vascello fantasma, la seconda è del 78: è italiana, e porta la firma del non meno grande Martina per i disegni di Cavazzano.

Nella storia di Barks, alla fine il nipotino fa un'autoallusione volutamente errata. Dice più o meno: "E così se ne va il fascino leggendario di un'antica leggenda". Ma non è così. Anzi, Barks con questo ennesimo capolavoro non ha fatto altro che acuire il fascino del lettore nei confronti di questa emblematica storia (ancora ricca di mistero dopo 49 anni) e nei confronti dei Grandi Misteri del nostro tempo, visti attraverso l'ottica barksiana con un pizzico di poeticità.  

La storia di Martina è molto più prosaica, e inevitabilmente in fascino può apparire perdente nei confronti della versione barksiana. Ma in realtà, agli occhi degli appassionati conoscitori di Martina (come me) non appare per nulla inferiore a quella di Barks: è intrisa di passaggi inquietanti STRETTAMENTE collegati al nostro mondo consumistico, ammantati di un'aurea goticheggiante nei momenti sulla nave e quando viene ritratto il diavolo. Questo, che appare incappucciato, rimanda all'iconografia della Morte ben espressa nel film IL SETTIMO SIGILLO di Bergman, dove appunto la Morte giocava a scacchi col protagonista. Qui, il diavolo gioca a dadi con l'Olandese.                                  
 é ignobile che questa storia non sia citata nè su TOPOLINO STORY 1957, nè su TOPOLINO 1959 nè sulla GRANDE DINASTIA DEI PAPERI, limitandosi a citare, come correlata all'avventura barksiana, solo la solita LEGGENDA DELLO SCOZZESE VOLANTE, altro capolavoro barksiano che però solo in parte era legata alla leggenda dell'Olandese Volante, prendendone spunto per creare situazioni e personaggi completamente differenti




15
Commenti sulle storie / La saga di Zombi
« il: Martedì 17 Feb 2009, 21:51:39 »
Mi son deciso a creare un topic su una delle più entusiasmanti e saghe di tutti i tempi.
Son in tutto 6 storie, che ho letto tutte tranne l'episodio disegnato da Guido Scala.

 :-[

Non è tanto il personaggio di Zombi che mi piace (in realtà penso di reputarlo antipatico) ma le storie in sè(, su tutte la prima (my vote: 9), seguita a ruota dalla seconda (m.v: 8), la prima che ho letto da piccolo), cariche di umorismo surreale ai massimi livelli, di stralci poetico-demenziali, di degenerazioni di Topolino alla paranoia. Insomma, ineguagliabili per inventiva e "follia", ottimamente interpretate da Gatto, adattissimo alla Missione affidatagli.
Poi abbiamo anche il capitolo con Asteriti, forse meno "pazzo" - anche graficamente - ma si ricollega direttamente al "filone giallo-poliziesco di Martina.
In sostanza, una mini-saga che aspetta trepidante di essere raccolta organicamente (senza censure) e che sarebbe svilita se il personaggio di Zombi venisse riproposto ai giorni nostri (peccato, però... :-/  ,
 perché ho visto che in questo Forum gode di ottimi favori)


Pagine: [1]  2  3  ...  5 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.