Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Lunatico

Pagine: [1]
1
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2019 : polemiche sterili
« il: Giovedì 10 Ott 2019, 10:31:50 »
molto bella l'idea di celare una parte della copertina, sapere esattamente com'è una settimana prima mi toglie l'effetto sorpresa di quando apro la buchetta.
però ODIO i vip paperizzati o topolinizzati in copertina. non so perchè ma dalla postura mi ha ricordato renato zero.
I VIP paperizzati sono una cosa immonda, spero vivamente non gli abbiano dedicato nessuna storia :'D

2
Commenti sulle storie / I Senzanome
« il: Giovedì 20 Giu 2019, 16:27:37 »
Vorrei parlare di questa storia di Pk-Frittole, che mi è recentemente capitato di rileggere su un Paperinik Cult del lontano giugno 2010.
I Senzanome è una storia affascinante: riesce a far percepire i Guardiani come crudeli, stolti e ipocriti, mentre gli evroniani come vittime. E ci riesce con semplicità, narrandoti semplicemente un momento cruciale dello scontro tra queste due storiche fazioni.
Ma non solo, ci riesce anche tramite piccoli gesti, che un lettore attento potrà cogliere e apprezzare: come l'evroniano che raccomanda al generale di fuggire sulla nave per proteggersi e il generale che, in un impeto di orgoglio, rifiuta la proposta scagliandosi in prima linea verso il nemico.
Tanti piccoli dettagli, che riempiono la storia di umanità. La missione degli evroniani infondo è una missione di salvataggio. Anche quella di Paperinik lo diventa. Insomma, non è una guerra per la supremazia, ma per salvarsi ognuno la pelle, nata dagli errori che altri hanno compiuto in passato.
Poetica la metafora della partita di baseball, dove per colpa degli errori passati dell'allenatore (le partite truccate), tutta la squadra alla fine ne subisce le conseguenze.
Una guerra che Paperinik tenta di evitare e di limitare in efferatezza e crudeltà, tentando di frenare la furia dei super soldati e di opporsi con tutte le sue forze alla "soluzione" di UNO: far esplodere l'asteroide e uccidere tutti, tranne lui.
L'eroe, solo con i suoi ideali, è l'unico che tenta di salvare tutti, nemici e alleati, in uno scontro che non deve per forza finire in un ecatombe. Ma Paperinik è impotente. Un piccolo papero rimasto coinvolto in qualcosa più grande di lui. E alla fine sono quegli stessi super soldati, creati come macchine da guerra ma pur sempre vivi e coscienti, a decidere di far esplodere l'asteroide e permettere a Paperinik di salvarsi, immolandosi.
Per cosa, chiede il papero: per portare a termine a tutti i costi la loro antica missione?
"No, per permettere a l'unico guardiano che ci ha tratto come amici... di ritornare a casa" rispondono.
Paperinik dunque fugge e alle sue spalle il tragico epilogo, di un conflitto disastroso che vede solo vinti, e nessun vincitore.
L'eroe è meno eroe perché ha fallito? No. E' eroe proprio perché, pur essendo solo un piccolo papero contro forze soverchianti, non è mai venuto meno a un'integrità morale commovente.
Una storia dove non si può dire chi siano i buoni e i cattivi, e dove l'ambiguità morale la fa da padrone. E' ironico pensare che, se i Guardiani non fossero mai nati, Evron avrebbe risolto con la diplomazia e non con le armi le sue mire espansionistiche, e che ora vivrebbe in pace con la galassia e i terrestri. Che dir si voglia, PK-Frittole aveva degli ottimi autori e alcune idee di fondo molto belle. Avrebbe potuto essere una saga epica. Peccato che tutto sia andato storto.
E' comunque bene ricordare ciò che di davvero buono c'è stato  :))

(Ps: unica nota negativa: Zondag che impugna una spada laser sul finale è una caduta di stile tremenda :'D Troppo tamarro per una scena così drammatica)

Pagine: [1]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.