Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Duck Fener

Pagine: [1]  2  3  ...  5 
2
Off Topic / Re: Dove vivete?
« il: Giovedì 6 Set 2012, 19:49:34 »
Visto che il topic è stato resuscitato, volendo si potrebbe fare lo stesso per questa lista, aggiornandola ad oggi:

http://www.papersera.net/cgi-bin/yabb/YaBB.cgi?num=1198613634/112#112

 :)

3
Testate Speciali / Paperino numero 380
« il: Martedì 24 Gen 2012, 18:15:31 »
Avere in mano "Paperino" il 24 del mese è :o, soprattutto se si è abbonati.

Paperino numero 380 - Febbraio 2012
Copertina: disegno e colore di Alessio Coppola
Storia inedita:Paperino e lo stato di Paperonlandia (Hansegård/Fecchi)
Zio Paperone e la città sommersa
Paperina e il nuovo look
Storie del Papersera - Un cronista di troppo
Zio Paperone e l'energia fulminea
Paperino e la "Kamakaze Airlines"
Zio Paperone e l'allarme nucleare
Paperino e l'invasione sottozero

Personalmente mi pare un buon numero, ci sono parecchie cose gustose.
E "L'invasione sottozero"! :D Per chi non l'avesse, E' da prendere!

Giusto per la cronaca, me ne mancano solo due: l'inedita e "Zio Paperone e l'allarme nucleare" :P (che pensavo nemmeno ristampassero tra disastro in Giappone e referendum).

4
Testate Speciali / Paperino numero 356
« il: Martedì 2 Feb 2010, 22:07:36 »
Paperino e la "terrazza sul fiordo" (Figus/Panaro) - Storia inedita
Zio Paperone e le navi scomparse
Paperino e il viaggio "truffa"
Paperoga e la pubblicità anima del commercio (già ristampata nel numero 309 del "nuovo corso")
Paperino e le ricerche di mercato
Archimede e la macchina del sogno
Paperino e la caccia al relitto
Nonna Papera vedette di teatro
Paperino e le frecce a punta tonda

Niente di ché pure questo, come lo scorso... l'unica cosa che potrebbe meritare sembrerebbe la storia di Cimino, in due tempi.
Nessun cambio rilegatura e nuovamente una storia italiana in apertura (seguendo l'ordine "alternato", però, questo mese toccherebbe effettivamente ad una nostrana).

5
Testate Speciali / Recensioni "I classici di Walt Disney"
« il: Venerdì 18 Set 2009, 22:03:22 »
Da' fastidio se recensisco un albo uscito in edicola 29 anni fa? :)

Un avvertimento a chi non ha letto le storie: ci sono piccolissimi spoiler, io credo possiate leggere senza rovinarvi il gusto della lettura, a parte per il prologo.


I classici di Walt Disney numero 43 (seconda serie) - Paperino bang



Con questa bella copertina di Perego, si apre “I classici di Walt Disney” numero 43, ristampa del volumetto numero 25 della prima serie.
E’ davvero un'uscita eccellente, e leggerlo fa capire che grande testata furono "I classici" nel passato.
Il giornale si apre con il classico prologo disegnato dall’amato/odiato Giuseppe Perego, e sceneggiato da Gian Giacomo Dalmasso, che, in un modo quanto mai forzato, fa arrivare Paperino alla fattoria di Nonna Papera vestito da cow – boy, sparando a tutto spiano in sella ad una bicicletta.
Sentendo rumori, l’agreste al fuoco risponde con il fuoco, poi indirizza Paperino dai nipotini.
Cercandoli, incappa in una troupe cinematografica, rovinando delle riprese.
Risultato: si trova a letto per aver sbattuto contro una macchina da presa.
Dopo una esagerata sfuriata, dovuta alla sua sfortuna, Nonna Papera gli consiglia di andare a pescare: così inizia la prima vera storia dell’albo, "Paperino e la gloria nazionale", che si avvale di uno Scarpa sia ai testi che ai disegni ormai uscito dagli anni della “grande epopea”, dove le avventure più leggere e piene di equivoci la fanno da padrone.
Può essere interessante il fatto che questa è la prima storia inchiostrata da Giorgio Cavazzano, e, più in generale, che questo è il primissimo approccio al mondo Disney del Maestro.
Alla fine dell’avventura, un Paperino nerissimo torna a casa, sottolineando il fatto che ci ha rimesso il berretto (ma non la macchina, cosa che succede nella storia, ben più importante!).
Si addormenta, e questo da il via alla seconda avventura, “L'arca di Paperon - Noè”.
Peccato che il fatto di essere un sogno vanifichi la storia, perché è davvero ben strutturata, di questi tempi un racconto con questa trama finirebbe in una ventina di pagine, mentre qui, Gazzarri (toh, questo è il volume dei "numeri uno": questa è la sua prima storia!) riesce a spalmarla su due tempi senza renderla pesante.
Inoltre, inserisce battute inusuali per un fumetto Disney: al fatto di essere senza cibo sull’arca, un nipotino esclama: “Blub! Saremo morti di fame in capo ad una settimana!”, e un altro, di rimando: “Che dici? Fra due giorni il mare cullerà i nostri cadaveri!”.
O ancora, più avanti nella storia, Paperone vuole uccidere Paperino per aver scambiato la sua arca piena di dollari con quella dei Bassotti piena di cibo.
Osservando la scena, due nipotini commentano: “Gulp! Ecco… Zio Paperone l’ha trucidato!” “Fra poco vedremo piombare il suo corpo sul ponte!”
I disegni di Carpi sono buoni, ma certamente non il suo periodo migliore, anche a causa di certe teste sproporzionate.
Una piccola pecca: per far combaciare la storia con il prologo, viene modificata in un colonnino la parola “scuola” in “fattoria”, per quanto si possano vedere ben in evidenza libri scolastici.
Finito anche questo racconto, le tavole di raccordo vedono Paperino, un paio di settimane dopo questo sogno, pisolare su una amaca ad una altezza assurda dal suolo (è appigliata tra i rami di due alberi!), quando viene svegliato dai nipotini in vena di vacanze, che Paperino non può permettersi. Dunque asserisce che si troverà ben disposto nei confronti del suo ricco zio nel caso dovesse essere coinvolto in qualche avventura, per dare un po' di svago a Qui, Quo e Qua.
Con questa affermazione inizia la storia “Paperino e la ventiquattresima ora”, una buonissima prova da parte di Martina/Capitanio, che fanno impegnare i personaggi in un episodio cittadino, con anche un flashback sul passato di Paperone, invece che in giro per il mondo, come spesso si usava fare in quegli anni. Martina ovviamente infarcisce la storia di tutte le possibili scorrettezze, dall’uso delle armi a violazione di domicilio con furto con scasso annesso. E non risparmia neppure i nipotini: trovano nel laboratorio di Archimede una boccetta di “acqua dormitoria”, ovvero sonnifero, ed esclamano, in delle vignette censurate, da quel che ho intuito, che vogliono schizzarla in bocca alla maestra!
Una piccola curiosità: nella terza vignetta della dodicesima tavola si scorge Topolino!
Finita la storia, Paperino si lamenta del gran chiasso che i nipotini fanno per svagarsi: si rivolge allora da Archimede, che gli da del sonnifero, da somministrare a Qui, Quo e Qua.
Ed incomincia l’avventura seguente: "Paperino e il duello alla pistola", forse la più debole dell’albo, ma rispetto alle altre, perché rimane comunque una buonissima storia!
La classica coppia Chendi/Bottaro ci porta nelle ambientazioni west, il che potrebbe giustificare in parte, insieme alla parte iniziale del prologo, il titolo dell’uscita, comunque troppo poco attinente.
Interessante in questa storia la parte finale, dove Paperone, mentre per tutta la storia si è comportato come un gretto insopportabile, nella migliore tradizione italiana, ha dei rimorsi di coscienza nei confronti di Paperino, e questo viene visualizzato in un curioso baloon con un verme con la testa di Paperone… cosa che viene subito annullata due pagine dopo, nelle tavole di raccordo, dove Paperone, sollecitato da Nonna Papera a verificare come mai Paperino non risponde all’apparecchio, gli risponde con un netto rifiuto. Il motivo è presto detto: ha ingerito una intera scatola di “Perle di Morfeo”, il sonnifero datogli da Archimede.
Dopo la assolutamente inutile apparizione di Paperoga, con lo scopo di risvegliarlo un attimo per poi riaddormentarsi, si apre l’ultima storia dell’albo, “Le avventure di Paperin Cenerentolo”, una  curiosa parodia, confrontandola con le altre: infatti mai si era parodiata una classica fiaba!
E’ un'ottima prova di Missaglia, che divide in due tempi una storia coinvolgente e ben narrata. Si parteggia per Paperino, che, con grande abilità dell’autore, sembra quasi riesca a liberarsi dal giogo dello zio, riuscendo così a rompere una consuetudine divenuta allora quasi cliché.
I disegni di Capitanio forse non valorizzano al meglio l’avventura, pur non dispiacendo comunque del tutto.
Finita l’avventura, finisce anche il prologo: Paperino accoglie a pistolettate lo ziastro, che tanto generosamente voleva offrire a lui e ai nipotini un mese di vacanza al mare, la vacanza tanto agognata dai nipotini!
E così si chiude anche l’albo, la qui unica pecca è forse il prologo, che manca un po’ di mordente e trama, ma in fondo è una cosa in più, quindi non fondamentale.
Quest’ultimo, le varie censure nelle storie e i rimaneggiamenti da parte di Perego sulle tavole delle storie rendono l'albo, ragionando nella ottica perversa degli appassionati, assolutamente da avere, come documento storico di un’epoca che non esiste più, e meglio ancora se nella edizione della prima serie.

6
Testate Speciali / Paperinik Cult numero 54
« il: Martedì 6 Ott 2009, 18:28:47 »
Paperinik Cult numero 54 - Ottobre 2009

Copertina: Idea e disegno di Alessio Coppola



Paperinik vs Paperbat - Storia inedita. Testo di Riccardo Pesce - Disegni di Emilio Urbano
Paperinik e l'appuntamento impossibile
Paperinik e i panni della sventura
Paperinik e il sogno d'oro
Addio 2002 - E' pur sempre capodanno
Paperinik e il futuro imperfetto
O.G.R.E.
Il metodo orientale

Come già si sapeva, l'albo è sceso a 196 pagine, e la sensazione al tatto è davvero strana, con una testata che non è Topolino.
Tutto sommato, penso che questo numero valga l'acquisto: ho già letto "Paperinik e il futuro impossibile" e "Paperinik e l'appuntamento imperfetto", e sono entrambe divertentissime e ben congegnate (e come non potrebberlo esserlo, sono del duo Leoni/Negrin!), soprattutto la seconda.
Senza contare la storia inedita, che presenta Paper Bat, e O.G.R.E., che penso meriti qualcosa.
 :)

7
Testate Speciali / Paperino numero 348
« il: Mercoledì 27 Mag 2009, 14:28:40 »
Arrivato da nemmeno 20 minuti, e se non mi sbaglio anche con due giorni di anticipo!
Questo è il sommario:

Paperino numero 348
Storia inedita: La sfortunata historia di Paperardo da Perdi
(Testo di Fabio Michelini - Disegni di Giampaolo Soldati)
Zio Paperone e il tuffo contaminante
(Testo di Ennio Missaglia - Disegni di Carlo Limido)
Paperino e soci bagnini
(Testo di Giorgio Pezzin - Disegni di Comicup Studio)
Zio Paperone e la disfida dei maggiordomi (storia in due tempi)
(Testo di Silvano Mezzavilla - Disegni di Comicup Studio)
Paperino e il tesoro dei capodogli
(Testo di Rodolfo Cimino - Disegni di Danilo Barozzi)
Zio Paperone e la valle lentissima
(Testo di Fabio Michelini - Disegni di Giampaolo Soldati)
Paperino e la piccola grande corsa
(Testo di François Corteggiani - Disegni di Comicup Studio)

Il numero non mi sembra malaccio (ovviamente pensando sempre da dove sono tratte le storie pubblicate), soprattutto se paragonato a quello scorso, di una piattezza unica.
C'è Pezzin, Mezzavilla e Cimino, e persino la storia inedita sembra abbastanza interessante, dunque non ci dovremmo lamentare, anche se quando vedo storie di autori così bravi in pubblicazioni così non ho mai grandi aspettative, e infatti il più delle volte rimango deluso.
Ma vedremo a lettura ultimata.

8
Testate Speciali / Paperino numero 331
« il: Sabato 5 Gen 2008, 13:11:50 »
Sommario numero Paperino numero 331:

Paperino e il miliardario misterioso: (inedita) Panaro/Della Santa. Trama abbastanza scontata, belli i disegni di Della Santa
Paperino e il premio della prima: (P. 144)Panaro/Vian. Storia abbastanza buona
Zio Paperone e la squadra antisgraffigno: (P. 138) Staff di if/Staff di if. Brutta trama e brutti disegni. Di chi sono questi orrori?
Paperino e la leggenda di Gastone "senza terra": (P. 145) Salvatori/Recreo. Bella storia, anche se con un brutto finale
Nonna Papera e le vacanze di lavoro: (P. 145) Gentina/Staff di if. Trama scontata anche questa, disegni orridi
Paperino e la bottiglia al mare: (P. 169) Salvagini/Bordini. La peggiore dell'albo, belli invece i disegni di bordini, anche se rovinati, a mio avviso, dalle chine di Del Conte, che rendono i disegni troppo statici.
Paperina e il concorso di bellezza: (P. 154) Staff di if/Staff di if. Brutta storia, con una trama un po' "stupida"
Zio Paperone e il lago dorato (P. 141) Cimino/Bordini. Bella storia, la migliore dell'albo, con i temi classici di Cimino, anche se io non ci avrei speso due tempi.

Ennesimo numero con ristampe da altri Paperino, con storie oltretutto molte brutte, a parte l'ultima. Mi domando se questo calvario debba durare ancora a lungo, e sono curioso di sapere quale altra strategia adotteranno Valentina de Poli e co. una volta finite le ristampe di Paperino, Che vogliano fare un Paperino di ristampe di anche altre testate, pubblicando le storie inedite di Paperfantasy ed altri? Mah!Solo chi leggerà saprà! (Preso dall'Uomo di Ula - Ula di Scarpa)

9
Testate allegate a periodici / Gli anni d'oro di Topolino n. 36 (1935)
« il: Lunedì 22 Nov 2010, 20:08:48 »
Ancora non era stato aperto? :o Ad ogni modo...


Gli anni d'oro di Topolino numero 36 - 1935

Un Topo contro il mondo, di Luca Boschi
Topolino e Pluto corridore
Topolino giornalista
Topolino e il tesoro di Clarabella
Topolino e il misterioso "S"
Tavole autoconclusive dal 2/6/1935 al 21/7/1935
Topolino e il canguro
Tavole autoconclusive dall'1/12/1935 al 29/12/1935
Topolino e il bel gagà
I personaggi: Orazio e Clarabella, di Luca Boschi
Il personaggio: Topesio, di Alberto Becattini e Luca Boschi

10
Sfide e richieste di aiuto / Scan articoli
« il: Martedì 4 Giu 2013, 14:11:28 »
Qualcuno sarebbe così gentile da farmi una scansione degli articoli iniziali di "Paperino numero 245"?

Grazie :)

11
Sfide e richieste di aiuto / Paperone e fast food
« il: Martedì 14 Mag 2013, 11:34:21 »
Qualcuno ricorda una storia dove ZP apre dei fast food caratterizzati da una idea innovativa, dove si scopre poi che il cibo fa stare male i clienti, e in qualche modo c'entrano anche dei palloncini?

Sembra una pezziniana così a descrizione (me l'ha raccontata un mio amico).

Il periodo è quasi sicuramente dalla fine degli anni '80 in poi...

12
Sfide e richieste di aiuto / Punti Disney magic and more
« il: Martedì 4 Dic 2012, 19:38:43 »
Ciao a tutti :)
Ho bisogno del vostro aiuto e prendo a modello quel che ha fatto Pacuvio tempo fa: ho bisogno di quanti più codici possibile Disney magic and more, che si trovano all'interno dei DVD Disney e Pixar. Mi necessitano per un regalo di Natale che altrimenti non potrei trovare altrove!
Attendo MP da chiunque sia così gentile!

13
Sfide e richieste di aiuto / Cerco illustrazione!
« il: Sabato 4 Feb 2012, 15:40:49 »
Una cosa veloce: avete presente quel disegno di Paperino dove salta di gioia sbattendo i piedi, con gli occhi socchiusi e il berretto in una mano?
Ne avrei bisogno, in qualunque forma riusciate a trovarlo :)

Si vede spesso in giro, ma stranamente su Internet non ne ho trovato traccia!

14
Sfide e richieste di aiuto / Raccolte Paperino mese
« il: Domenica 20 Feb 2011, 15:49:18 »
Sto mettendo un po' d'ordine tra le Raccolte Paperino mese ormai tutte sfaldate, e mi son rimasti fuori quattro numeri: il 215, il 220, il 224 e il 234.
Visto che sull'Inducks la raccolta n. 27 contiene anche il numero 226 che io non ho mai avuto (numeri uniti a caso), e la n. 26 non è indicizzata, ci sarebbe qualcuno così gentile da dirmi che numeri conteneva la raccolta n. 26, se mai qualcuno qui dentro l'ha mai avuta, o in alternativa i suoi numeri della n. 27?
Grazie :)

15
Sfide e richieste di aiuto / Chiarimenti riguardo PK
« il: Giovedì 8 Ott 2009, 23:25:07 »
In questo periodo mi sto interessando particolarmente a PK. Poiché voglio cercare di recuperare il più possibile il materiale prodotto, volevo delle conferme da voi espertoni.

L'avventura del Paperinik più "adulto" incomincia nel 1996, con la serie PKNA, composta da 48 numeri più l'ultimo a doppia numerazione 49/50.
I primi tre sono a periodicità variabile (non ho ben capito quale, ma so che non uscivano regolarmente in edicola), fino a che si arriva al primo numero vero e proprio, "Ombre su Venere", e, passato questo e il successivo, la serie diventerà mensile.

Dopo PKNA si passa a PK2, composto da 18 numeri.

Queste due serie hanno anche degli speciali, e qui mi servite soprattutto voi, io ho individuato questi:

http://coa.inducks.org/issue.php?c=it/SUD+++7

http://coa.inducks.org/issue.php?c=it/SUD++10, che si appone fra il primo e il secondo numeri della "serie 0", se la vogliamo chiamare così, creato a causa di un falso riepilogo di numeri.

http://coa.inducks.org/issue.php?c=it/SUD++13

http://coa.inducks.org/issue.php?c=it/SUD++18

http://coa.inducks.org/issue.php?c=it/SUD++21

Sono solo questi? Sono tutti spillati? Come si inseriscono nella continuity?

Infine c'è la terza serie, che sta ristampando adesso Paperinik Cult, di cui non esistono speciali (giusto?)

Tutto quel che ho detto è giusto? E' tutto qui il materiale creato al riguardo? C'é difficolta a trovare tutto questo, soprattutto gli speciali?
Grazie per le informazioni :)

Pagine: [1]  2  3  ...  5 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.