Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - tang laoya

Pagine: [1]  2  3  ...  79 
1
Come sempre complimenti per questa splendida iniziativa Paperenzo! Accipicchia ho dato un’occhiata alle foto del Palazzo Comunale ed è davvero una cornice da favola!
Buon divertimento :)

2
Topolino / Re:Topolino 3349
« il: Lunedì 3 Feb 2020, 08:18:59 »
Veramente istruttivo ragionare su come risulti organizzato il sapere all'interno del Manuale e su quale risulti essere il livello gerarchico degli argomenti elencati nell'indice.
Un predecessore illustre del Manuale (anche se, confronto a questo, incompleto e inaffidabile) è la Naturalis Historia di Plinio il Vecchio (lasceremo da parte invece nel raffronto le Etymologiae di Isidoro, in quanto opera decisamente meno "laica") e conforta notare come anche qui la Geografia risulti ai primi posti nella gerarchia del sapere, ovvero la descrizione del mondo fisico, mentre più curioso trovare al secondo posto l'Educazione Ambientale, non perché essa non debba risultare fra le priorità di una Marmotta, ma perché difficilmente avrebbe potuto essere materia fondamentale all'epoca di Coot (a meno di ammettere che non solo le nozioni risultino aggiornate dai vari redattori di generazione in generazione, pensiamo in questo caso a Clinton Green, ma anche l'organizzazione stessa del Manuale e delle sue categorie, come a dire che oggi un sussidiario avesse ancora a principiare dal trivio e dal quadrivio), che immaginiamo anche qui si sarebbe accostato a Plinio inserendo piuttosto al secondo capitolo una Zoologia.
Leggende e Folklore sono affini all'Antropologia dell'Historia ampliata nel capitolo dei Lavori Manuali subito seguente. Sorprendente invece la voce Astrologia, quando più legittimamente ci saremmo aspettati Astronomia: Cornelius doveva sicuramente riferirsi a un'America ancora legata retaggi "da Lettera Scarlatta", ed e' d'altra parte vero che Julius Impervius ha sicuramente influito sulla preminenza di questa voce in quanto celebre mago, tuttavia non si capisce come Archibald Moon, redattore del testo nella generazione seguente, non abbia rivisto completamente il capitolo alla luce di una conoscenza scientifica più consapevole. Fondamentale sicuramente il botanico Clinton Green non solo per l'apporto a Educazione Ambientale ma immaginiamo anche per i capitoli di Ornitologia, dove sicuramente ha potuto coinvolgere colleghi zoologi per rimpinguare le voci di scienze naturali, mentre Andrej Strogoff deve essere il principale artefice del capitolo 6 Cinema e Tea(r)tro (ci si augura fra le prossime generazioni sia infine scelto anche un'illustre grammatico che possa rivedere le bozze e correggere eventuali refusi). Di che cosa fosse professore George Eureka non e' purtroppo dato sapere, e tuttavia dal tono del cognome, tanto simile a esclamazioni pitagoriche, verrebbe da pensare a un inventore  che potrebbe aver rimpinguato a dovere il capitolo dei Lavori Manuali (in questo confortati anche dalla fotografia in cui sfoggia un abbigliamento poco "istituzionale" e quasi da esploratore o da scout), il cui nucleo pero' e' sicuramente da rilevare nell'esperienza pratica di Cornelius.
Ottimo infine aver scelto per la generazione contemporanea un tuttologo com De Paperis, necessaria la sua visione d'insieme per poter rendere "redazionabile" un manuale con aspirazioni enciclopediche ma necessariamente di agevole lettura e agile fruizione, in un'epoca in cui il sapere risulta estremamente parcellizzato.

4
Topolino / Re:Topolino 3348
« il: Mercoledì 29 Gen 2020, 14:00:24 »
Mai capito questo discorso per cui le vere vittime sarebbero i derubati.
Scusate la pragmaticità tutta cinese che ormai tracima nella mia visione etica e forse ne obnubila una percezione diversamente valoriale, ma quali altre dovrebbero essere "le vere vittime", se non appunto i derubati?

5
Topolino / Re:Topolino 3347
« il: Giovedì 16 Gen 2020, 04:18:55 »
Mi ha veramente commosso il riferimento di Tiziano Ferro al marito, nella bella intervista ospitata in questo numero, felice atto di normalizzazione nei redazionali del Topo.

6
Grazie per la rapida risposta! In effetti anche "siero" sembra sostituire qualcosa d'altro.

7
Ragazzi, da Paperino e la cometa atomica https://inducks.org/story.php?c=I+TL++654-A
avete idea di che parola ci fosse al posto di "spray", evidente e maldestro sostituto?
Magari "droga"?

8
Topolino / Re:Topolino 3346.
« il: Venerdì 10 Gen 2020, 01:50:27 »
Segnalo il bel “MR 42” sulla placca/targa della locomotiva. Bello ritrovare ancora la Centrale di Milano dopo il Paperino Pendolare.

9
Topolino / Re:Topolino 3345
« il: Venerdì 10 Gen 2020, 01:44:52 »
Trovo elegantissimi i paperi di Zanchi con quelle loro forme affusolate e leggere. Encomio a Vitaliano per le nobildonne Serbellon, Mazzant e Vieen Dal Maar che mi hanno fatto morire. Arguto anche il cameo della Principessa di Casador.

10
Topolino / Re:Topolino 3343
« il: Giovedì 19 Dic 2019, 15:07:58 »
Topolino che conserva l’Idolo Vulcanico su uno scaffale in salotto, mi ha riempito davvero d’emozione. Ancor più del modellino “Steambot Willie” appena sopra.

11
Toon Studios & altra animazione / Re:DuckTales - Nuova serie
« il: Lunedì 25 Nov 2019, 08:27:02 »
:))))

12
Topolino / Re:Topolino 3338
« il: Lunedì 18 Nov 2019, 05:38:41 »
A voi piace il nuovo stile di Mangiatordi? Non so, le storie tipo quelle di brigittik mi avevano fatto un'impressione migliore
Completamente d'accordo con te! Ho pensato esattamente la stessa cosa guardando le tavole di quello che per me era uno dei piu' promettenti protagonisti della nuova scuola. Ho trovato un tratto estremamente piu' generico rispetto a quanto ricordavo e mi ha molto colpito quanto le pagine risultino meno dinamiche, anche nell'impostazione generale, rispetto al passato.

13
Testate Regolari / Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
« il: Giovedì 14 Nov 2019, 17:01:17 »

14
Cinema, musica e letteratura / Re:Musica classica
« il: Giovedì 14 Nov 2019, 16:26:00 »
Bravissima la Scappucci,
Ascoltata pochi mesi fa in occasione di una Cenerentola a Vienna e per un concerto di Kaufmann a Shanghai, interprete notevole e accompagnatrice sensibile!

Ps ma quanto manca Ermione? :-[

15
Topolino / Re:Topolino 3337
« il: Mercoledì 13 Nov 2019, 09:08:19 »
Sì, anch'io ho riscontrato delle incongruenze, a cominciare da Topolino trattato alla stregua del solito "anziano che non capirebbe", come se non avesse mai avuto a che fare con casi strani. Quel Topolino lì sembra un altro personaggio, non recita come Topolino.
Mi permetto di sollevare solamente come una suggestione l'idea che sia parecchio ingombrante avere uno zio come Topolino, che per l'innata abilità a togliersi da solo le castagne dal fuoco, ha un limitatissimo bisogno di aiuto o sostegno da parte dei familiari, a differenza del collega paperopolese che, sprovvisto del nipotame, ci avrebbe più di una volta rimesso la coda.
Mi pare dunque che Tip e Tap, anche per la limitata partecipazione (rispetto ai tre paperini), nelle storie italiane, concedano in qualche modo un maggior livello interpretativo, avendo di fatto un'eredità caratteriale meno ingombrante di molti altri personaggi: ricordo per esempio una storia profonda come quella del Ratmore College, dove aspetti più oscuri dei personaggi erano sollevati, ma anche le varie serie incentrate sul bullismo e affini. Non potendo i due topini rubare la scena a cotanto zio, e ovviamente non potendolo surclassare in scaltrezza, spirito d'avventura o coraggio, ci potrebbe essere una sottilissima e inquietante brama di riscatto, in quel 'colpevole' nascondere a Topolino la realtà dei fatti.

Pagine: [1]  2  3  ...  79 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.