Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - La Spia Poeta

Pagine: [1]  2  3  ...  160 
1
Testate Regolari / Re:Pk Giant - Discussione Generale
« il: Sabato 14 Lug 2018, 16:43:07 »
Pk Giant chiude a settembre. Per chiunque lo seguisse, segnalo una petizione per tenerlo in vita. Per quanto vano possa essere, potrebbe darsi che raggiungendo certe cifre possa assumere una rilevanza, pur marginale.
Per gli interessati, https://www.change.org/p/panini-comics-stampate-gli-ultimi-nove-numeri-di-pk-giant-8aa61fa2-00be-4304-9ae9-b7a0ce7755e0?recruiter=277389791&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=psf_combo_share_initial..&utm_term=share_petition

2
Sfide e richieste di aiuto / Re:Danese simile a una storia di Faccini?
« il: Venerdì 26 Gen 2018, 14:58:11 »
In questa Paperino ha un collana per il controllo mentale (ovviamente è una truffa). È danese ed è stata pubblicata in Italia nel 2008. Però non me la ricordo proprio proprio identica a quella di Faccini

https://inducks.org/story.php?c=D+2004-030
Sì, era quella. Hai ragione, ricordavo male, non ricordavo affatto la trama di Paperone e del sogno premonitore (che dà il titolo alla storia, e quindi mi ha impeditodi riconoscerla).

3
Sfide e richieste di aiuto / Danese simile a una storia di Faccini?
« il: Venerdì 26 Gen 2018, 13:51:20 »
Sono piuttosto sicuro di aver letto una storia danese con una trama pressoché identica a https://inducks.org/s.php?c=I+TL+3224-4 (in pratica, Paperino si fa truffare e compra un braccialetto, o una collana, non ricordo bene, che gli dovrebbe conferire poteri di controllo mentale). Ho cercato un po', non sono più tanto sicuro che fosse realmente danese, ma sono comunque piuttosto certo che sia stata pubblicata su qualche Topolino fra, diciamo, il 2008 e il 2011. Mi sapreste aiutare?

4
Il sito del Papersera / Re:Topo Oscar 2017
« il: Mercoledì 17 Gen 2018, 23:05:40 »
Sono pouttosto deluso dai miei voti. Ho trovato, cercando, molte più storie vuote di quelle che ricordassi e nemmeno una saga che mi sia piaciuta appieno. Per cui, non ho votato nessuna saga. Ma leggendo i miei voti credo di essere diventato completamente matto.

Topolinia
Pippo e l'inquietante nyappo
Topolino e la biblioteca infinita
Topolino e gli incubi ad occhi aperti
...Sì, sono tutte e tre di Zemelo. Ecco. E sì, c'è stata qualche altra storia carina a Topolinia, questo non lo nego (mi riferisco a quella col nome strano di Vitaliano, La minaccia piccolina di Casty, la Sezione Scomparsi di Salati). Ma mentre le altre mi sono piaciucchiate, le tre di Zemelo mi sono piaciute tutte e molto. Volevo evitare di votarle tutte e tre, ma non riuscivo a decidere quale togliere e con quale sostituirla. Per cui niente, applausi a Zemelo. Parlando di Casty, invece, quest'anno mi è piaciuto meno del solito, Darkenblot 3 mi ha deluso un bel po' (adoravo le prime due saghe, praticamente sono cresciuto leggendole, rileggendole e aspettando questa terza saga), non che fosse brutta ma non l'ho voluta votare. Chucha-canucha decisamente sottotono, mentre la minaccia piccolina era deliziosa ma decisamente non superava nessuna delle tre di Zemelo.

Paperopoli
Il papero senza passato
Operazione bluguette
Paperino e la leggenda delle pietre rotolanti
Ecco, qua ho avuto grossi problemi. Fatta salva la storia di Pisapia che avrei votato senza alcun dubbio, non riuscivo a scegliere altre due storie. Ho optato per due storie di cui avevo un buon ricordo, ma non so quanto effettivamente debbano stare sul podio, visto che moltissime non le ricordavo e non sono stato troppo a studiarle. Pk, invece, stavolta grossa delusione, sia ai testi che ai disegni nonostante fossero i due autori più iconici, la stessa coppia di Potere e Potenza. Vabbé, mi auguro che si riprenda per la prossima.

Brevi
Blues!
Darkenblot il ritorno 2 - Conflitto smodato
Paperino e il robottino avvisatore
Ecco Casty. Se Darkenblot 3 mi ha deluso un po', l'auto-parodia di Darkenblot 2 mi ha fatto ridere un sacco. Più due storie di Faccini che quest'anno ha fatto il colpaccio, queste due sono quelle che ricordavo meglio ma è possibile che ne abbia fatte di migliori.

Sceneggiatori
Blasco Pisapia
Fausto Vitaliano
Pietro Zemelo
Poco da spiegare, qui. Pietro Zemelo l'ho già elogiato prima, Blasco Pisapia ha fatto la storia che probabilmente è la migliore dell'anno, Vitaliano perchééé non mi andava di escluderlo, alla fine nonostante non sia arrivato in nessuno dei podi è stato ottimo, mi ha fatto sempre piacere trovarlo nell'indice. Al suo posto avrei potuto votare un po' di gente, come Salati, Artibani, Faccini.

Disegnatori
Enrico Faccini
Giorgio Cavazzano
Luca Usai
Qua non c'è proprio nulla da spiegare, credo- tranne forse che non ho voluto votare autori che hanno fatto una sola storia, come Mangiatordi.

Copertine
3198


3233


3234


Questa sezione mi riesce da sempre un po' difficile da votare, stavolta mi è venuto piuttosto semplice. Queste sono effettivamente le copertine che ho preferito- la pop-art, il design futuristico di Sciarrone e il compleanno di Topolino (che vale anche come "voto di protesta" per non aver presentato la storia annunciata).

5
Topolino / Re:TopoStatistiche 2017
« il: Sabato 13 Gen 2018, 20:29:27 »
Sia l'edizione americana (https://inducks.org/issue.php?c=us/DQ+1A) sia l'edizione italiana (https://inducks.org/issue.php?c=it/TL+3240), su INDUCKS, sono sprovviste di un link che porti alla storia, forse perché devono ancora stabilire se indicizzarla come italiana o americana.

Esattamente. Non è produzione italiana (ne Panini ne Giunti... quindi niente codice I), è uscita prima all'estero (sicuramente anche in Francia, forse altrove) e quindi bisogna trovare un codice unico.
Non si è ancora discusso apertamente di ciò ma è un problema di diverse storie come quella di qualche anno fa sui Mondiali di Calcio con Qui Quo Qua, quelle di Frozen, quelle di Ducktales (per cui siamo comunque arrivati ad un compromesso, per lo meno per le prime.. quelle che stanno uscendo su Le Journal de Mickey sono ancora da codificare) e altre che ora non ricordo.
Il fatto è che quando ho chiesto agli autori (alcuni, non tutti) le risposte sono state sempre molto fumose su quale editore (collegato a quale paese) le avesse effettivamente commissionate.
Dovrebbero essere Disney Publishing International, che ha comunque sede in Italia ma diffonde le storie più o meno contemporaneamente in tutto il mondo e si occupano principalmente dei fumettini brevi tratti dai film recenti. Non ho fonti precise però, mi pare che avesse detto qualcosa del genere Santillo a Etna Comics.

6
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2018
« il: Venerdì 12 Gen 2018, 22:19:01 »
A me il senso di questa collana "Definitive Collection" non è chiaro: perché archiviare del tutto delle saghe e dei personaggi frutto di un grande lavoro di fantasia ,senza dare possibilità di essere poi ripresi? Perché se lo fossero,la collana non sarebbe più Definitiva.  Troppa rottamazione. Non mi piace. Non è d'incoraggiamento.
Veramente non è una cosa definitiva: se escono altre storie, esce un nuovo volume. Anzi, quasi tutte le serie in Definitive continuano tuttora

7
Non Solo Disney / Re:Popeye di Segar
« il: Giovedì 11 Gen 2018, 22:51:00 »
Ho contattato Coconino: Uscirà ad aprile avrà formato orizzontale 24 x 13 cm saranno 144 pagine.
Il volume sarà tradotto da Danielel Benati.

In particolare credo che sarà molto importante il lato dell'adattamento italiano e a questo proposito sarei curioso di sapere come è stato curato nella recente edizione da edicola, visto che la traduzione Planeta non mi sembrò granché all'epoca.
Nell'edizione Gazzetta la traduzione è molto buona e rende bene anche la parlata strana di Popeye, al netto di alcuni errori (a volte capita che lo stesso personaggio nella stessa storia abbia due nomi diversi senza motivo- per i primi albi succedeva pure a Popeye che veniva chiamato anche Braccio di Ferro, lol). Ma è curata da Pier Luigi Gaspa.

8
Io credo che la domanda abbia poco senso.

Paperone non ha come unica caratteristica la fame di soldi, ma anche la voglia di avventura (vedi Ducktales 2017 in cui la fame di soldi sembra essere piuttosto trascurata, ma Paperone resta visibilmente Paperone).
Ciccio non ha come unica caratteristica la fame di cibo, ma anche la sonnolenza.

E in più, alle rispettive primissime apparizioni, Paperone era una figura triste, mentre Ciccio era il classico stereotipo del ciccione buffo.

La caratteristica che rende Paperone adatto ad essere protagonista non è la sua fame di denaro, ma la sua voglia di avventura, diversa solo quanto basta da quella di Topolino.
Ciccio, invece, non può fisicamente vivere delle avventure: cosa lo potrebbe mai portare a viverne? Alcuni, qua, dicono che potrebbe essere sensato fargli cercare antiche ricette o fargli girare il mondo per assaggiare nuove cose. Però no, perché Ciccio è molto pigro, non vuole sudare per il suo cibo, preferisce guadagnarselo facendo un lavoro riposante in fattoria.

9
Toon Studios & altra animazione / Re:DuckTales - Nuova serie
« il: Domenica 7 Gen 2018, 15:05:10 »
si sa quando uscirà la 1X10 negli usa? oppure non c'è ancora una data precisa? grazie
Sembra che resterà bloccata ancora per un po', ma Angones dice che ne varrà la pena.

10
Topolino / Re:TopoStatistiche 2017
« il: Sabato 6 Gen 2018, 11:33:51 »
Mi unisco ai complimenti per l'ormai solita analisi di Gancio, tanto interessante quanto lunga! Farei notare anche, salta all'occhio guardando le tabelle, come quest'anno i Topolini votati positivamente e quelli votati negativamente siano stati quasi sempre praticamente raggruppati. Soprattutto, noto una serie di numeri dal 3211 al 3218 votata spesso sopra la media. Al polo opposto gli ultimi 8 numeri dell'anno che, con una sola eccezione, sono stati votati tutti in modo negativo!

E complimenti anche a Cornelius per l'analisi delle copertine, che subito mette in evidenza come l'anno sia iniziato con WoM e sia finito con Donald Quest: dalla padella alla brace, direi! ;D

Alla voce "refusi" segnalo che non funziona il link a "Donald Quest"
Credo che non funzioni perché ancora non c'è. Sia l'edizione americana (https://inducks.org/issue.php?c=us/DQ+1A) sia l'edizione italiana (https://inducks.org/issue.php?c=it/TL+3240), su INDUCKS, sono sprovviste di un link che porti alla storia, forse perché devono ancora stabilire se indicizzarla come italiana o americana.

11
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2018
« il: Venerdì 5 Gen 2018, 13:25:21 »
titolo della storia di Sio
Chiedo scusa, ma temo che questa mi sia sfuggita: di che storia si tratta e cos'e' successo?
Una storia di Sio doveva intitolarsi "Baking Bread", ed essere la parodia di Breaking Bad con Nonna Papera che fa il pane blu, annunciata con un mese di anticipo e poi pure sul numero precedente, ma pubblicata alla fine come "Operazione bluguette".

12
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2018
« il: Giovedì 4 Gen 2018, 09:51:59 »
Ci vuole coraggio, qua... Ho appena letto il secondo episodio di quella roba e, seriamente, ci vuole coraggio anche solo a immaginare che possa essere troppo adulta come storia.

avevo già presentato le prove, ma qui faccio il raffronto: secondo te, queste vignette sono una la traduzione dell'altra? o la trovi drasticamente abbassata di tono togliendo anche il cinismo di Topolino e imbottendolo con smancerie inutili?




oppure qui Amelia secondo te parla con Paperino o con Macchia Nera (che poi giustamente risponde ad Amelia nella vignetta a fianco)?



(un poderoso clic per ingrandire tutte le immagini)

Ma posso fare decine di raffronti tra questa versione italiota e quella originale edita da IDW in america...


Goccia che fa traboccare il vaso: dopo quali altre? Sono a conoscenza della storia per il compleanno di Topolino (e li' a quanto ho capito siamo abbastanza certi di un intervento censorio della casa-madre); ma poi? L'unico altra polemica recente che ricordo e' quella per la presentazione di Doretta come amica-e-basta di Paperone (evento sgradevole, ma che non ha toccato la rivista ammiraglia e non ha danneggiato alcun fumetto).

Reginella ::) ::) ::)
Concordo con il post (ho letto storie straniere che in italiano sono orrende e in inglese sono oro), ma hai tirato fuori un esempio che credo sbagliato: Donald Quest è stato scritto da Stefano Ambrosio, ma l'edizione inglese ha i dialoghi tradotti da Pat McGreal. L'edizione italiana potrebbe sia essere la sceneggiatura originale di Ambrosio, sia una seconda traduzione, ma credo più alla prima ipotesi, o almeno ci spero.

Però il tuo discorso è corretto pure se hai tirato fuori l'esempio sbagliato, basta prendere qualsiasi storia tradotta su Topolino e confrontarla con una qualsiasi edizione estera per rendersi conto. In pratica da noi le storie arrivano come se fossero senza dialoghi, i traduttori se li inventano praticamente di sana pianta, credo che in qualsiasi altro contesto fumettistico una roba del genere sarebbe inaccettabile.

13
Non Solo Disney / Re:Popeye di Segar
« il: Mercoledì 3 Gen 2018, 16:11:48 »
Su Amazon è apparso un volume in uscita nel 2018 da parte della Oblomov. È la gallina fischiona. Quindi partirebbero dall’inizio e, vista la cura delle loro edizioni, immagino non saranno rimontate le strisce.
Non trovo nulla...

14
Testate Speciali / Re:Nuove testate Disney - 2018
« il: Mercoledì 3 Gen 2018, 16:06:53 »
anni fa uscì un'edizione più economia di questa con tutte o quasi le storie de "I mercoledì di Pippo"... sinceramente della ristampa non se ne sentiva la mancanza
Di cosa parli, scusa? Non sono mai state ristampate in maniera organica, ma sempre singolarmente, o al limite tre o quattro in qualche Big.

ricordavo giusto http://rudysalvagnini.blogspot.it/2011/03/i-mercoledi-di-pippo.html
Non ricordavi giusto, là ce ne sono pochissime, assolutamente non il ciclo completo

15
Io non seguo la collana e forse il mio intervento è fuori luogo, però trovo molto buffo che nel periodo in cui si ristampa Don Rosa, in cui torna DuckTales, proprio in questo periodo si dica che Doretta è amica di Paperone.

Nel senso, sono due cose altamente contraddittorie. Capirei se la Disney avesse deciso di non toccare più quegli argomenti, di dedicarsi solo alle storie per più piccoli, e quindi non si possa più scrivere di Doretta e Paperone. Ma che senso ha che proprio nel periodo in cui la Disney va nelle fumetterie, si apre alle fiere del fumetto, alle cose fatte appositamente per lettori più maturi, che senso ha che sia questa Disney a censurare Doretta?

Pagine: [1]  2  3  ...  160 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.