Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
5 | |
3 | |
3 | |
2 | |
5 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - PhantomBlot

Pagine:  1  ...  49  50 [51]
751
Commenti sugli autori / Re: Teresa Radice
« il: Venerdì 17 Lug 2015, 18:10:44 »
Complimenti davvero di cuore a Teresa e Stefano per la capacità di raccontare con tanta maestria e tanta delicata profondità.

Piccola curiosità personale: da affezionato della prima ora alla saga di Pippo reporter, se non mi sbaglio (e se mi sbaglio chiedo perdono sin d'ora), ho notato che l' Estate a Green Pond è la prima storia della serie in cui non compare il "fidanzato di Minni", nemmeno in lontananza o di spalle o in fotografia.

 :)

752
Commenti sulle storie / Topolino e il sortilegio della luna piena
« il: Martedì 14 Lug 2015, 12:05:26 »
http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+2058-3

Ciao a tutti, vorrei riprendere dopo molto tempo l'attività nel forum per segnalare questa bella storia, pubblicata originariamente sul Topolino 2058.

Brevemente, Minni e Topolino, in vacanza in una località di nativi americani, dopo aver ascoltato una leggenda del posto, decidono di scoprire se nasconde più di un fondo di verità...

Se la trama iniziale può ricordare tante avventure simili di Topolino - anche insieme al buon Indiana Pipps - per l'atmosfera un po' misteriosa ed i riferimenti agli indiani d'america, è nello sviluppo della storia (e nel finale) che si differenzia dal trend generale della disney ed acquista quella originalità e complessità che mi hanno colpito e mi hanno spinto a volerne parlare in questo topic.

I disegni di Limido sono una garanzia e merita, senza dubbio, di essere segnalata la scelta, un po' inusuale ma curiosa, della Damianovich di optare per una specie di "scambio dei ruoli" tra i protagonisti: infatti, è Minni a mostrarsi più intrepida, determinata ed avventurosa, quasi obbligando un Topolino più incerto e riluttante del solito a calarsi nella potenziale avventura.

Una storia ben riuscita, non scontata, di quelle che vorremmo vedere sempre più spesso.

753
Commenti sulle storie / Re: Anderville
« il: Domenica 30 Mag 2010, 23:21:16 »
sono totalmente d'accordo... nel numero 0 lo stile del maestro Cavazzano ha nobilitato la già bellissima sceneggiatura. Poi se davvero riprenderà la serie MM vorrà dire che alla Disney Italia hanno finalmente abbracciato il nuovo millennio, le aspettative dei lettori e le sfide più intriganti !!! :)

754
la storia in cui si nota davvero il contrasto fra mandarini e naftalina è Topolino e la crisi di Eta Beta... per il resto 60 anni di sceneggiatori italiani hanno incastonato nella memoria di tutti (anche non lettori) l'assioma ETA BETA = NAFTALINA !!! ma alla fine il tutto non è che una accezione diversa della caratteristica principale dell'ometto: eta è il diverso per eccellenza che ci permette con le sue azioni e reazioni di assistere alla rappresentazione satirica e pungente delle normali stranezze della società !!!

755
Commenti sulle storie / Re: Anderville
« il: Sabato 29 Mag 2010, 17:51:05 »
no hendrik... aspetta a vendere, capisco benissimo la tua delusione, è stata anche la mia quando ho visto il "finale" (se si può chiamare così la cosa oscena che hanno fatto per terminare il volume). ma resta sempre una delle prove migliori dell'universo comics disneyano... i primi 11 numeri (da 0 a 10) sono un CAPOLAVORO della letteratura moderna, l'ultimo è solo frutto di una scelta editoriale insulsa, che ce voi fà!!! aspettiamo con ansia altri esperimenti come sono stati MM, PKNA e X-Mickey !!! :)

756
Testate allegate a periodici / Re: Gli Anni d'oro di Topolino 10 (1947-48)
« il: Mercoledì 26 Mag 2010, 21:15:51 »
mah... io non ho visto stravolgimenti tali da farmi scandalizzare, comunque posso controllare meglio con le vecchie ristampe fatte da "il giornale", un po' ingiallite ma certamente belle (soprattutto per il formato da giornale) !!!

757
Testate allegate a periodici / Re: Gli Anni d'oro di Topolino 10 (1947-48)
« il: Mercoledì 26 Mag 2010, 17:19:07 »
questo volume è davvero fantastico, perfino le storie brevi sono esilaranti... vorrei spezzare una lancia a favore degli editori che l'hanno realizzato: secondo me l'intenzione non era scontentare i fan più accaniti e filologi (anche io lo sono e dico che i cambiamenti sono minimi) ma mantenere al meglio lo spirito delle storie con eta beta e la sua caratteristica principale di essere il "diverso" per eccellenza: proveniente sì da una dimensione futura ma "primitivo" abbastanza da essere lo specchio delle assurdità e del conformismo della vita moderna (dell'epoca ma anche attuale)... e poi all'interno viene dato ampio spazio alla versione originale dei mandarinetti. in particolare vorrei far notare che forniscono anche la ricetta per farli in casa (se mai qualcuno volesse) !!! E POI C'E' LA SPIA POETA... benchè le rime siano in parte diverse dalla versione originale e perfino il nome cambi, non viene mai meno l'essenza allegorica della storia e la genialità del personaggio :)

758
Topolino / Re: Topolino 2843
« il: Lunedì 24 Mag 2010, 17:44:14 »
dopo aver letto tutto il 2843, devo dire che nel complesso è un buon numero, non eccezionale ma buono (da ricordare principalmente per la prima storia "papera" di casty):

ZIO PAPERONE E IL MOLTIPLICATORE DI SIMPLICIUS
molto molto bella la trama (a livelli dei migliori scarpa e martina del passato), forse coi disegni dello stesso casty sarebbe stato un capolavoro... comunque simpaticissimo il prof. smemorato !!!

2010 MONDIALI AL CUBO, EP. 4
devo dire, pur non amando il calcio, non male... ho apprezzato soprattutto per il riferimento alla cultura giapponese dei cosplay (da un po' prende piede anche in italia) e la bonaria presa in giro agli stravaganti supereroi dei manga

INDIANA PIPPS E LE PERLE DI SAGGEZZA
bhe indiana è sempre grande... anche se mi ha fatto molto piacere vedere il ritorno del grande ubezio, penso che questa avventura poteva essere migliore con un pizzico di avventura e irruenza "pippiana" in più

 A.A.A. CERCASI – LA CREDENZA DELLA NONNA
storia simpatica, sà MOLTO di già visto, ma come intermezzo leggero va più che bene

PAPERINIK E LO SCIOPERO DI ARCHIMEDE
anche questa sà MOOOLTO di già visto... sicuramente non è una brutta storia ma da paperinik io mi aspetto sempre qualcosa in più delle gag facili o delle frasi fatte o (in tal caso) di una sceneggiata ingannatoria;  devo fare i complimenti a Stefano Ambrosio per aver inserito tuba mascherata, un riferimento colto alle storie del passato dove paperinik era veramente tosto... un vero vendicatore. forse dopo la scomparsa della testata PK sarebbe stato bello ritrovare un certo spessore anche sulle storie del topolino libretto.

la cosa più bella del topo è sempre l'attesa del prossimo numero !!!

759
grazie feidhelm... corro in edicola

760
Testate allegate a periodici / Re: Gli Anni d'oro di Topolino 10 (1947-48)
« il: Domenica 23 Mag 2010, 23:32:11 »
ciao ragazzi, è la prima volta che scrivo, vorrei ringraziare alec per la lista delle storie del numero 10 che uscirà lunedì... sarei proprio tentato di prenderlo, ma è sicuro che ci sia anche la storia della spia poeta ??? è (dopo macchia nera nel vol. 3) il mio villian preferito e ci terrei a una conferma della lista del vol. 10 prima di comprarlo... GRAZIE !!!

Pagine:  1  ...  49  50 [51]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.