Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
2 | |
3 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Vincenzo

Pagine: [1]  2  3  ...  97 
1
Topolino / Re:Topolino 3357
« il: Sabato 28 Mar 2020, 18:02:36 »
Credo sia scontato che sia così, anche perchè altrimenti verrebbe chiamato Quo. Lo trovo uno spunto interessante.
A parte questo penso che Gagnor e Sciarrone si siano divertiti molto con questo episodio, che a parte lo splendido omaggio a Carpi citato da tang trovo sia molto autobiografico, fra le difficoltà e gli scoraggiamenti tipici del lavoro del fumettista, ma anche le motivazioni e la gioia nel veder riconosciuto il proprio lavoro.
Davvero ottima la storia d'apertura, il ripescaggio di Newton promette molto bene. Il messaggio che traspare è sempre molto attuale e Nucci è riuscito a renderlo perfettamente, non rinunciando a gag divertenti.

2
Le altre discussioni / Re:Topolino: origini 'vere' e reali
« il: Martedì 24 Mar 2020, 18:09:37 »
Non capisco il problema. Il Topolino di Casty è diverso da quello di Faraci che a sua volta differisce da quello di Martina che è diverso da quello di Gottfredson che è diverso dal Topolino dei corti di Paul Rudish che differisce dal Topolino di House of Mouse.
Basti pensare al finale di C'era una volta in America.
Vivono esperienze diverse e, a parte eccezioni, scollegate le une alle altre.
Ovviamente vale lo stesso per gli altri personaggi. Basti pensare che il Paperino di Ducktales da piccolo era un appassionato di metal e non certo l'anatroccolo giallo della Gallinella saggia.


3
Topolino / Re:Topolino 3356
« il: Martedì 24 Mar 2020, 18:01:56 »
preferisco di gran lunga più auto-conclusive come l'ottima storia di Rota - che, vuoi per i disegni, vuoi per l'impianto narrativo, mi ha fatto proprio fare un bel tuffo nel passato - rispetto a serie come Area 15, che oltre a non incontrare il mio gusto, non riesce proprio a lasciarmi nulla se non la sensazione di noia - ma ciò potrebbe anche essere dovuto al fatto che non rientro nel pubblico di riferimento, dunque potrei essere molto di parte nel mio giudizio.
Ti dico una cosa: io sono un adolescente e concordo alla perfezione con la tua opinione. Anch'io non sto sopportando Area 15 e ho preferito la storia di Rota, nonostante io non abbia mai letto storie vecchie di decenni e decenni fa. Quindi secondo me la redazione, se pensa di attirare noi giovani con queste serie con i ragazzini, si sbaglia di grosso, perché, a dire la verità, io mi rispecchio di più in Paperino e Topolino (da adulti, che sia chiaro, non "young"), che in Qui, Quo, Qua e Tip, Tap. W le storie con gli adulti come protagonisti!

Qui, Quo, Qua e Tip e Tap sono comunque pilastri del fumetto disneyano. Preferisco vederli sempre più protagonisti rispetto a personaggi sovrasfruttati storicamente come Paperino.


4
Topolino / Re:Topolino 3356
« il: Giovedì 19 Mar 2020, 17:27:59 »
Invece trovo che questo numero non abbia molto da invidiare allo scorso, a partire da un ottimo primo episodio delle origini di Topolino, che nonostante la breve durata riesce a intrigare per quello che sarà il prosieguo. Ottima la continuità con Young Donald e ben riuscite le gag, che vertono soprattutto sulle difficoltà nel trovare impiego, argomento con cui è facile empatizzare col protagonista. Fa piacere inoltre rivedere alle matite un artista che mancava da tempo come Petrossi.
Il secondo episodio di Area 15 si fa apprezzare specilamente per il bel messaggio finale in stile Toy Story.
Della buona parte centrale del numero spiccano i sempre eccelsi disegni di Rota, al servizio di una trama esigua ma simpatica.

Ovviamente la seconda parte di 19999 leghe spicca sul resto, concludendo il solito ottimo lavoro della coppia Artibani-Pastrovicchio in attesa del prossimo rifacimento disneyano del ciclo di Verne.

5
Off Topic / Re:Buon compleanno 2020
« il: Mercoledì 18 Mar 2020, 19:00:33 »
Auguri!

6
Testate Speciali / Re:La distribuzione dei periodici Disney
« il: Mercoledì 18 Mar 2020, 18:53:06 »
Una cosa che ho notato ieri andando a fare la spesa in uno dei due supermercati del mio comune (7500 abitanti) che ha anche un reparto edicola, è che era rimasto un solo numero di Topolino, che io ho abbrancato in extremis. Di solito al martedì ne restavano diverse copie invendute: penso che l'emergenza per il coronavirus abbia fatto aumentare le vendite del settimanale.

Possibile, forse per la paura di rimanere a bocca asciutta. Ma da te arriva sempre di martedì?

7
Topolino / Re:Topolino 3340
« il: Venerdì 13 Mar 2020, 18:43:46 »
Sì, quella di questo numero è il seguito.

8
Le altre discussioni / Re:Quel maledetto giorno del 1962
« il: Giovedì 12 Mar 2020, 15:06:28 »
Mah, sinceramente il formato di Topolino non mi pare per nulla adatto alle strisce, che avevano senso nei quotidiani, dovendo proseguire giorno per giorno e con uno spazio ristretto. Infatti per me Ciao Minnothcka avrebbe funzionato egualmente a tavole, precisando che non la considero fra le migliori storie di Scarpa.

Cosa avrebbero dato in più al personaggio di Topolino e alla carriera da artista di Scarpa?

9
Topolino / Re:Topolino 3355
« il: Giovedì 12 Mar 2020, 14:55:41 »
Beh, l'amore di Artibani per Verne non poteva che dare vita a un'ennesima grande parodia.
Tutti i personaggi sono perfettamente calati nei propri ruoli, fra la rozzezza di Gamba arpioniere e la lucida scaltrezza di Macchia, passando per il Trio. Nemo nel romanzo, come dice giustamente l'autore, è un personaggio tutt'altro che limpido, tuttavia credo che Pippo sia stata la scelta più giusta per rappresentarlo, visto che incarna comunque gli aspetti base del capitano e dell'opera in sè. Pastrovicchio regala un comparto grafico eccellente, anche se personalmente sarei stato curioso di vedere come Mottura o Celoni si sarebbero approcciati.
Paperinikland si conclude bene, anche se forse tre puntate col senno di poi hanno reso la vicenda troppo dispersiva. Il finale è ottimo e mette finalmente un punto a una questione che è stata spesso dibattuta.
Spoiler: mostra
 Considerando tutto l'aiuto che gli dà, è giustissimo che Archi rimanga l'unico a consocenza dell'identità del papero mascherato e mi fa piacere che Gervasio abbia scelto questa via
. Duckan è senz'altro un avversario interessante e sono curioso di scoprire come verrà ripreso in seguito.
Il primo episodio di area 15 convince, ponendosi sulla scia delle altre serie degli ultimi mesi con protagonisti i ragazzini Disney, trattando l'adolescenza e i suoi scenari in modo maturo e credibile. Fa particolarmente piacere anche il cenno alla disabilità.
La parte centrale del numero rimane all'altezza del resto, cosa che spesso non accade: divertono sia le brevi con protagonista Paperino che il primo episodio della serie di Coppola da autore completo, e soprattutto convince molto Basta il pensiero, con cui Nucci dimostra di aver capito in pieno la vena surreale di Paperoga e del suo padre adottivo Faccini che già abbiamo visto moltissime volte sul settimanale.

10
Testate Speciali / Re:La distribuzione dei periodici Disney
« il: Martedì 10 Mar 2020, 11:10:58 »
Sarà tutto regolare, non preoccupatevi.

11
Topolino / Re:Topolino 3352
« il: Lunedì 24 Feb 2020, 13:31:22 »
Topolino di questa settimana davvero poco riuscito e con livelli di umorismo che toccano fondali abissali....
Il grosso carico negativo viene portato, ancora una volta di più, dagli episodi di Donald Quest che hanno delineato una serie al limite dello sconvolgente. Mi sono ripromesso di leggere tutti gli episodi per poter giudicare in maniera ragionata, ma davvero non c'è nulla da salvare. Personaggi, ambientazione, senso e svolgimento della storia, grafica, colorazione. Davvero un piattume senza appigli di salvezza !

Grazie per avermi fatto risparmiare 3 euro.  ;D

Felice settimana a tutti

GioReb

Invece la storia di Pisapia ti piacerebbe, ti consiglio di ripensarci.

12
Topolino / Re:Topolino 3352
« il: Domenica 23 Feb 2020, 16:28:41 »
A proposito, mi correggo: c'è una terza parola che non avevo mai sentito, urfido. Rinnovo ancora di più il mio grazie ad Alessandro.

13
Topolino / Re:Topolino 3352
« il: Sabato 22 Feb 2020, 11:11:40 »
Pippo e la preveggenza favolatoria è un piccolo gioiello, che finalmente ridà al personaggio un ruolo da protagonista dopo molto tempo.
Pisapia è davvero fenomenale nel dare dinamicità alle vicende, grazie ai suoi disegni armonici e ai suoi dialoghi fantastici, in particolare ho apprezzato le tavole in cui Topolino si prende cura dell'amico. Molto interessante la figura del nuovo boss di Topolinia, che ho trovato simile a Kingpin dei fumetti Marvel. Spero possa essere ripreso in futuro.
La corsa all'asteroide si aggiudica la medaglia d'argento del numero, grazie alla trovata di dare spazio agli altri miliardari, mentre la prima storia diverte anche se forse risulta un po' allungata. Ma ci tengo a ringraziare Sisti (sperando che mi legga) per avermi insegnato due parole che non avevo mai sentito, gadano e cutrettola (quest'ultimo usato come insulto).
Le tre storielle di Faraci rientrano pefettamente nello stile del defunto Ridi Topolino, personalmente non mi hanno affatto infastidito.
Per concludere il prologo di Paperinikland svolge in pieno il proprio dovere, destando interesse per questa nuova saga gervasiana.

14
Testate Regolari / Re:Le Grandi Sfide - Disney Team
« il: Martedì 18 Feb 2020, 11:06:46 »
Direi di sì, anche solo per la plurialleanza variabile che ritengo fra le storie migliori di Vitaliano.

15
Off Topic / Re:Buon compleanno 2020
« il: Mercoledì 12 Feb 2020, 20:33:38 »
Auguri!

Pagine: [1]  2  3  ...  97 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.