Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |
4 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - MarioCX

Pagine:  1  ...  92  93 [94]
1396
Cinema, musica e letteratura / Re: The Beatles
« il: Mercoledì 22 Giu 2005, 09:20:02 »

nessuno dice che la musica delle boyband sia ragionata ed uguale a quella dei beatles. forse ci sarebbe da fare una riflessione generale sul tipo di musica che va per la maggiore oggi... che io davvero ritengo peggiore di quella di un tempo.

fatto sta che loro erano tutti maschi, erano famosissimi e facevano un tipo di musica, leggera ed orecchiabile, che mandava in delirio milioni di fan. fatto sta che la loro immagine era importantissima. che vendettero un sacco di gadget e su di loro fu innestato un giro di marketing basato non solo sulla musica e sull'immagine.

una boyband, come i beatles appunto, NON è solo qualità della composizione musicale. Altrimenti nessuno avrebbe paragonato i Beatles ai Backstreet Boys...

Ahem...ti risulta che i Backstreet Boys abbiano infilato 13 album dei quali almeno la metà seminali su 4 decenni di musica a venire?
Che abbiano fatto un affresco psichedelico stupefacente come il Pepper, un munumento come il Doppio Bianco?
Nel quale trovi di tutto dal pop (Martha My Dear) al Metal (Helter Skelter) dal r'nr' (Back in U.S.S.R.) al blues (Yer Blues), dalla psichedelia (Long, Long, Long) al pastiche sonoro (Revolution 9), dalla ninna nanna alla Mantovani (Good Night) al Voudeville (Honey Pie).
E non posso non citare "While My Guitar Gently Weeps", insieme a "Something" (su Abbey Road) il massimo capolavoro di Harrison.
Le Boy Band dei 90 hanno forse fatto mai una suite incredibile come quella sulla B-side di "Abbey Road", o più semplicemente gioielli di pop colto come "Here There And Everywhere", "For No One" oppure "Eleonor Rhigby" i cui echi risuonano ancora oggi in dischi tipo quelli dei Belle & Sebastian, per tacere di Oasis, Blur, Cotton Mather, Hal, Shines, Teenege Fan Club e centinaia d'altri?
E che dire dello shock all'ascolto di "I'm the Warlus" o "Tomorrow Never Knows"? Così sghembe e stralunate in un epoca (1966-1967) dove l'idioma dominante nel pop europeo era ancora il beat.  
Guarda, esiste un'altra band dei '60 quasi altrattanto importante e seminale: i Kinks.
La cui "You Really Got Me" (peraltro mutuata dalla vecchia classica "Louie Louie") ha insegnato a riffare centinaia di chitarristi heavy.
E se vogliamo anche i Beach Boys...la potenza dei primi 10 secondi  di "I Get Around" da quanti è stata raggiunta?

Capisco tutto. Capisco che può non piacere la musica dei Beatles, e lo capisco perchè io per primo preferisco Bach a Beetoven e a Mozart, che sono immensamente più grandi.
Ma paragonarli ai Backstreet Boys voglio credere sia stato solo un momento di distrazione finito scritto.

1397
Cinema, musica e letteratura / Re: Sing a song...
« il: Martedì 21 Giu 2005, 11:09:53 »
Guarda Mario...forse è una coincidenza, ma  tutte le persone che conosco alle quali i Floyd non piacciono mi hanno detto che , comunque, la loro canzone preferita loro è "Emily"...

No, non credo sia una coincidenza.
Evidentemente quanti hanno una percezione musicale aliena dai tratti amati dai Floydiani puri, apprezzano Emily.
Anche "Arnold Laine" mi piace però....hai fatto caso che i Queen l'hanno scopiazzata in "Now I'm here"?

1398
Cinema, musica e letteratura / Re: Sing a song...
« il: Domenica 19 Giu 2005, 20:52:33 »
Beh...io non stravedo per i Floyd....però "See Emily Play" nei '60 l'avrei messa...

1399
Cinema, musica e letteratura / Re: Sing a song...
« il: Lunedì 13 Giu 2005, 15:57:14 »

 Ottimo Atomino, eh, eh ;) :D



Non ho una conoscenza della musica tale da fare una classifica per decennio, però, anche se so che Mario non sarà daccordo, negli anni 70 metterei "Hey you" dei Pink Floyd, una delle mie canzoni preferite, oltre che una bella canzone oggettivamente parlando.

Invece sono d'accordo...adoro "The Wall"...che vuoi farci...l'eccezione che conferma la regola...e poi siamo tutti fatti di contraddizioni.. ;D

1400
Cinema, musica e letteratura / Sing a song...
« il: Lunedì 13 Giu 2005, 09:06:22 »
Per decennio...e per buongustai senza pregiudizi.


Anni 60:

Rolling Stones: "Simpathy For The Devil"
Beatles: "The Long And Winding Road"
Love: "The Red Telephone"
Family: "Mellowin' Grey"
Traffic: "No Face, No Name, No Number"
Kinks: "You Really Got Me"
Troggs: "With A Girl Like You"
Electric Prunes: "I have too much dream last night"


Anni 70:

Rolling Stones: "Hot Stuff"
Krisma: "Lola"
Knack: "My Sharona"
Bowie: "Heroes"
Genesis: "Musical Box"
Aerosmith: "Walk This Way"
Pooh: "Lei e Lei"


Anni '80:

Rolling Stones: "Start me up"
Ultravox: "Vienna"
Duran Duran: "Hold back the rain"
Aerosmith: "Rag Doll"
Talk Talk "Such a Shame"
De Gregori: "La Donna Cannone"
Minghi: "1950"


Anni '90- oggi

Rolling Stones: "Out Of Control"
Nirvana: "Smell Like Teen Spirit"
Belle & Sebastian: "Fox in the snow"
Jim White: "Xmas Day"
Baustelle: "Beethoven o Chopin"
Afterhours: "Male di miele"
Jay Jay Johansonn: "The Sly Seducer"
Disciplinatha: "West and Side"


Amando in toto molti degli artisti di cui sopra ho adottato la tecnica del "primo pezzo che mi viene in mente".

1401
Cinema, musica e letteratura / Re: The Beatles
« il: Mercoledì 1 Giu 2005, 22:42:18 »

mmm... si. e dunque?

Dunque l'età non è una discriminante.
Mick Jagger aveva 22 anni quandi incise Satisfaction, Brian Wilson 24 quando compose il capolavoro "Pet Sounds".
Artur Lee 22 ai tempi di "Forever Changes"....and so on...
Anzi! Non mi risulta che ci siano capolavoro nel rock messi insieme da gente con più di trent'anni.
Tranne qualche eccezione ovviamente tipo "I'm Your man" del grandissimo (e attempato) Leonard Cohen.
Semmai nei '60 l'equivalente delle "boy band" erano le band di "bubble gum music" tipo Monkees, 1910 Fruitgum Company, Lemon Pipers, Archies ed altre.
Si trattava di gruppi-facciata costruiti a tavolino dai discografici (i dischi a loro nome erano quasi sempre incisi da esperti session-men e non da loro), apparivano in film (per lo più sulla falsa riga dei film interpretati dai Beatles e diretti da Richard Lester), trasmissioni tv pomeridiane per ragazzi e quasi mai tenevano concerti, ovviamente.
Gli Archies erano addirittura interpretati da personaggi a caroni animati.

1402
Cinema, musica e letteratura / Re: The Beatles
« il: Lunedì 30 Mag 2005, 23:21:43 »
:P bleah

non mi piacciono per niente. ho ascoltato tutto ma--- non mi dicono proprio niente.

uno dei primi esempi di boyband


Nei '60 tutte erano "boyband".
Mi sembra strano quello che dici.
Capisco un giudizio del genere per quanto riguarda il periodo fino al 1964, ma dal decollo di "Rubber Soul" in poi è difficile non restare incantati.
E Strawberry Field? E il bianco? E Day in the life? E la suite nella b-side di Abbey Road?
A meno che non ti riferissi ai Floyd...   ;)

1403
Cinema, musica e letteratura / Re: The Beatles
« il: Lunedì 30 Mag 2005, 21:59:43 »

heeemm...Pink Floyd

Mi piace il primo album, mi piace la sintassi musicale stralunata, frammentaria (malata?) eppure pregnante di Barret.
Il resto della loro produzione lo ritengo soporifero quando non irritante.
Non te la prendere...ho fior di amici musicisti che li adorano...per me resta un mistero: io non li ho mai digeriti.
E "The Dark Side of The Moon" lo ritengo l'album più sopravvalutato della storia.
Ci sono andato giù duro, ma così è.....

1404
Cinema, musica e letteratura / Re: The Beatles
« il: Lunedì 30 Mag 2005, 13:01:49 »
I Beatles insieme gli Stones sono la massima espressione della musica del secondo dopoguerra.
Nessun altro artista è riuscito ad infilare una serie di Album di pari qualità.
Adoro Beach Boys, Love, Genesis, Family, Moody Blues,Belle& Sebastian e molti altri ma nessuno è riuscito a coniugare quantità e qualità come le band di Lennon e Jagger.
Circa i Beatles, il mio periodo preferito è quello dal 1966 al 1970, ovvero da "Revolver" a "Let it be".
L' Album Bianco del 1968 è sicuramente la massima espressione della loro arte.
Il mio disco del cuore in assoluto.
Ciao

Pagine:  1  ...  92  93 [94]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.