Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Topolino 3307

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

*

Donaldmouse
Evroniano

  • **
  • Post: 102
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3307
    Risposta #30: Venerdì 12 Apr 2019, 10:30:23
    Temo che uno dei motivi della desolante assenza di Topolino personaggio da Topolino settimanale se non per brevi o storie in costume sia proprio la difficoltà di scrivere gialli decenti senza usare armi o mettere in scena pericoli credibili.
    Rallegriamoci, quest'anno escono due lunghe di casty e altre storie disegnate da altri autori ma sempre scritte da lui

    *

    Pato_Donald
    Pifferosauro Uranifago

    • ***
    • Post: 373
    • Novellino
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino 3307
      Risposta #31: Venerdì 12 Apr 2019, 10:31:29
      Un numero interessante e con una copertina splendida... Peccato che sarà l'ultimo Topolino ufficiale che sarà fisso nella mia libreria... I prossimi li prenderò solo sporadicamente ahimè!
      Belle storie comunque... Sono ben contento per la storia di Clarabella che torna ad essere protagonista!

      *

      Donaldmouse
      Evroniano

      • **
      • Post: 102
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Topolino 3307
        Risposta #32: Venerdì 12 Apr 2019, 12:24:59
        Un numero interessante e con una copertina splendida... Peccato che sarà l'ultimo Topolino ufficiale che sarà fisso nella mia libreria... I prossimi li prenderò solo sporadicamente ahimè!
        Belle storie comunque... Sono ben contento per la storia di Clarabella che torna ad essere protagonista!
        I prossimi due non li prendi?

        *

        Bramo
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 2961
        • Sognatore incallito
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Topolino 3307
          Risposta #33: Venerdì 12 Apr 2019, 19:01:35
          Potremmo anche lamentarci dell'aumento, ma credo che non possiamo granché lamentarci di questo numero nello specifico, a parte per un paio di scivoloni.
          Topolino #3307 non è affatto male, a partire dalla seconda parte di Klondike: che il cinghialoide ex cercatore fosse il vero cattivo della storia non era una sorpresa, ma nemmeno voleva esserlo dopo l'ultima tavola del primo episodio. Il cuore dell'avventura sta nello svolgimento impostato da un Giulio D'Antona che mi ha stupito sinceramente, dal momento che finora non aveva scritto nulla che mi fosse davvero piaciuto. Qui ha sfornato un racconto davvero buono, piuttosto solido, non privo di divertimento ma anche di azione. Sì, Paperino e Paperoga sono un po' sacrificati, e sì, forse Paperone appare un po' troppo "molle"... ma neanche tanto, a dire il vero, e comunque non in modo da "svaccare" il personaggio, che anzi ne esce molto bene. Lorenzo Pastrovicchio ai disegni offre il solito gran bel lavoro, senza le poche incertezze ravvisate nel primo tempo, e soprattutto nelle espressioni di Paperone e negli sfondi eccelle.

          Molto buona anche Minni e l'evento esclusivo: per quanto sembri dura riuscire a liberarsi di questo immaginario delle ragazze - topolinesi o paperopolesi che siano - affiliate a club femminili con ambizioni di frequentazioni altolocate o nobiliari, in questo caso Marco Bosco riesce a gestire decentemente il plot svecchiandolo leggermente, con il pretesto del vernissage. La coppia Minni-Clarabella, poi, si comporta in maniera credibile nel rapporto di amicizia e la storia risulta ben scritta. Nonché ben disegnata: Marco Mazzarello mi stupisce in positivo, e sforna una delle sue storie meglio illustrate di sempre!

          Gambedilegno e Trudy in: la giornata della cactacea è una piccola perla di umorismo di Sio, veramente riuscita. La inserisco tranquillamente tra le migliori dell'autore in Disney, quella dove si inizia a intravedere una sorta di inizia di maturità nell'approccio alla sceneggiatura disneyana, che non abbandona il sottofondo dell'umorismo che l'ha reso celebre ma che lo attenua senza eccessi nonsense che poco aggiungono alla storia, ben amalgamato in un intreccio a gag che non rinuncia alla trama. Senza infama e senza lode Andrea Malgeri ai disegni, per ora senza una vera personalità ma con un buon tratto, per quanto derivativo e piatto.

          Non male, infine, Rockerduck e le bombette istruttive di Gabriele Panini.
          Normalmente questa moda di andare a scavare nei "dietro le quinte" degli stereotipi e delle running gag dei personaggi Disney mi annoia e mi fa scuotere la testa sconsolato, dato che lo reputo quasi sempre un inutile tentativo fuori posto e fuori tempo di fare ironia post-moderna; capita però che, impegnandosi un pochino in più, venga fuori qualcosa di vagamente interessante.
          È questo il caso, grazie al "vademecum" sulle lezioni imparate da Rockerduck nel corso delle sue sconfitte e a un gran bel Paperone. Molto dinamici i disegni di Giada Perissinotto, anche se il suo stile sembra leggermente diverso da quello degli ultimi tempi: cambio di inchiostratore? Disegno in digitale? Nuova sperimentazione nel tratto?

          Pollice verso, invece, per Paperino e l'amaca delle meraviglie - che prosegue stancamente, inverosimilmente e senza particolari spunti divertenti - e per Topolino e l'alieno canterino: perfino i disegni di Paolo Mottura, sempre raffinati, sembrano brillare meno del solito in una sceneggiatura che
          Spoiler: mostra
          rischia di tirare in ballo il trito argomento degli alieni che hanno aiutato alcuni popoli del passato, non lo fa davvero ma offre una spiegazione del mistero iniziale ancora più balzana e deprimente, con una conclusione fin troppo rapida e che dà l'idea di un'avventura pressoché vuota.
          Non credo che il ciclo della macchina del tempo sia alla frutta, con così tanti secoli a disposizione per approfondire temi e situazioni, ma di certo storie di questo tipo non aiutano la causa. E pensare che lo spunto iniziale poteva anche essere interessante,
          Spoiler: mostra
          sempre smentendo l'ipotesi aliena,
          ma sarebbero servite più tavole e un approccio diverso - a mio avviso - per dare un altro tono all'avventura temporale. E invece ci teniamo
          Spoiler: mostra
          l'imperatore amante dei grilli.


          Per quanto attiene alle rubriche, molto buono l'articolo sullo spazio, così come apprezzo l'intervista a Casty che fa da traino alla sua nuova storia.

          *

          Paper Bat 16
          Brutopiano
             (1)

          • *
          • Post: 40
          • Pker accanito
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re:Topolino 3307
            Risposta #34: Sabato 13 Apr 2019, 12:41:58
            La copertina di Andrea Freccero è un evidente e graditissimo omaggio al Paperone di Barks, ed è a dir poco meravigliosa (grazie anche alla colorazione di Andrea Cagol).
            Termina la storia sul Klondike e sinceramente poteva essere gestita meglio: alla fine non ho trovato niente che mi abbia colpito o lasciato qualcosa. E poi quanto è stato stupido Norm ha lasciare Paperone nella sua baita sapendo che poteva scendere al piano di sotto e così uscire?
            La storia di Minni e Clarabella simpatica anche se mi pare improbabile che il furgone di Gamba sia stato fermato da un semplice cancello che pare avere lo spessore di una foglia!
            Divertente anche la breve di Paperino sul'amaca volante, con qualche ingenuità.
            Quella su Rockerduck non mi ha lasciato nulla, mentre quella di Gamba e Trudy carina, peccato finisca subito (a me sembrano Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, non vi pare?).
            Ritrovo con piacere una storia con la macchina del tempo dei prof Zapotec e Marlin (una delle prime storie che lessi da bambino fu proprio un viaggio del tempo, era esattamente Topolino e la città di Psathura, quindi questo filone lo adoro!) dove i nostri Topolino e Pippo vengono inviati nell'antica Cina per scoprire un enigma: vi erano gli alieni? Non male, si legge con piacere.
            Molto interessante la rubrica sugli astronauti italiani.
            Nel prossimo numero avremo il gradito ritorno di Casty con una nuova storia con protagonisti Topolino ed Eta Beta, una delle mie coppie preferite! Che bello!  O0 O0 O0
            Poche ragazze da quelle parti?

            *

            Giona
            Visir di Papatoa

            • *****
            • Post: 2250
            • FORTVNA FAVET FORTIBVS
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3307
              Risposta #35: Sabato 13 Apr 2019, 12:43:23
              Per quanto riguarda la seconda puntata della storia d'apertura, mi ha lasciato perplesso la battuta di Norm Goldmine a pag. 27:
              Spoiler: mostra
              "A chi crederanno? A un papero di città o a un vero figlio dei ghiacci come me?" In realtà anche Norm, ad un certo punto, aveva abbandonato il Klondike per ridursi a fare il venditore di panini a Ocopoli.
              .

              In Minni e l'evento esclusivo noto che la protagonista viene chiamata per nome e cognome, Minni Mouse, cosa insolita nelle storie italiane.

              Spoiler: mostra
              l'imperatore amante dei grilli.

              Mi chiedo se non possa essere stata ispirata da un cortometraggio di Pippo con la cavalletta Wilbur:

              « Ultima modifica: Lunedì 15 Apr 2019, 14:29:38 da Giona »
              "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

              *

              MatteZena
              Papero del Mistero

              • **
              • Post: 219
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3307
                Risposta #36: Sabato 13 Apr 2019, 13:28:47
                Premetto che il numero non l'ho ancora terminato, ma ci terrei a dare un commento sulle 4 storie che ho già letto:
                Klondike (giudizio complessivo): Storia veramente molto bella, ottima la sceneggiatura e ottimi i disegni di Pastrovicchio (soprattutto nel secondo episodio). Come già evidenziato da molti, avrei preferito usassero Cuordipietra al posto di Rockerduck, il quale non c'entra granchè con l'ambiente dei cercatori d'oro.
                Ottime le 'strutture' dei personaggi, nuovi e vecchi, sia come scrittura che come character design.
                Voto generale 9. Voto disegni puntata 1: 8+, puntata 2: 9
                Paperino e l'amaca delle meraviglie: Storia breve dimenticabilissima ma simpatica. Visto che l'ho sempre criticato aspramente, in questo caso vorrei allora dire che Macchetto ha fatto un buon lavoro, però continua a usare i suoi classici accrescitivi e diminutivi (''pulsantone'', ''regalone...), che possonoessere simpatici 1 volta poi rischiano di rendere la sceneggiatura troppo bambinesca.
                Voto generale: 6 1/2. Voto disegni: 7
                Rockerduck e le bombette istruttive: storia carina e simpatica, ma avrei preferito 1000 volte che l'avessero ambientata sulla terraferma, evitando di creare alcuni errori o sviste che si sono rivelate (Rockerduck che arriva vestito normalmente proprio sotto lo shuttle (tipologia di razzi, tra l'altro, non più utilizzata dal 2011) che, come dice Lusky, sta per partire. Cosa assoluamente irrealistica, poichè per poter salire su un'astronave, immagino, gli astronauti debbano iniziare ad andare molto prima per fare gli ultimi preparativi ecc
                Buoni i disegni della Perissinotto, ma molto più ''inasinati'' rispetto al suo solito.
                Quindi storia che avrebbe avuto un concept carino, ma che avrei preferito se ambientata sulla terraferma.
                Quindi i voti li dividerò in 3: Voto concept (senza contare l'ambientazione): 7+; Voto disegni: 7+; Voto complessivo finale: 6/7
                Gambadilegno e Trudy in: la giornata della cactacea: Finalmente dopo un bel po' di tempo trovo in una sua storia il VERO Sio (Le sue ultime storie non mi hanno enusiasmato perchè era un misto tra il suo tipo di scrittura, quello di Faccini e quello ''classico'', e non mi aveva fatto impazzire). Questa storia mi ha divertito molto in più di una scena e i disegni di Malgeri aiutano a renderla più godibile.
                Voto complessivo: 8 Voto disegni: 7/8

                *

                Vincenzo
                Cugino di Alf

                • ****
                • Post: 1137
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3307
                  Risposta #37: Sabato 13 Apr 2019, 18:13:27
                  Concordo sull'ottima resa delle brevi, fra le più riuscite degli ultimi mesi, in particolare quella di Sio che si conferma particolarmente a suo agio con Gamba.
                  Malgeri mi sembra molto promettente anche se per ora il suo tratto difetta di personalità.
                  La breve di Panini ha uno spunto che sarebbe stato molto interessante anche per una storia più lunga e ambiziosa.
                  La seconda parte di Klondike non mi ha deluso, in particolare grazie agli scambi fra Paperone e Rockerduck. Goldmine si è rivelato un villain interessante sebbene l'avrei approfondito maggiormente. Non mi dispiacerebbe una sua ripresa, comunque.
                  Le storie di Bosco e di Nigro non passeranno alla storia di Topolino ma svolgono ottimamente il proprio ruolo rispettivamente di intreccio di vita quotidiana e di avventura temporale.
                  If you can dream it, you can do it.

                  *

                  Cornelius Coot
                  Sapiente Ciminiano

                  • ******
                  • Post: 9715
                  • Mais dire Mais
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Topolino 3307
                    Risposta #38: Sabato 13 Apr 2019, 19:20:49
                    Goldmine si è rivelato un villain interessante sebbene l'avrei approfondito maggiormente. Non mi dispiacerebbe una sua ripresa, comunque.
                    Concordo sebbene resti perplesso di fronte al suo aspetto fisico (come già scritto ma non mi stanco di sottolinearlo). Già Barks aveva creato una vasta gamma di nemici suini provocando qualche confusione fra Argus McSwine, Porkman de Lardo e Soapy Slick, quest'ultimo fatto 'emergere' rispetto agli altri da Don Rosa. La stessa Inducks dedica una specifica voce a quest'ultimo mentre relega in un generico Barks' Pig Villain tutti gli altri.

                    https://disney.fandom.com/wiki/Argus_McSwine
                    https://paperpedia.fandom.com/it/wiki/Soapy_Slick
                    https://inducks.org/character.php?c=Soapy+Slick
                    https://inducks.org/character.php?c=Pig+villain

                    Che adesso anche D'Antona aggiunga il suo 'pig' molto simile agli altri e lo inserisca nella saga del Klondike, quasi parallelamente a Soapy, non fa che aumentare la precedente confusione suina. Non poteva semplicemente recuperare Soapy (ma in quel caso Paperone lo avrebbe subito riconosciuto e il plot sarebbe stato diverso) oppure, se voleva disegnare un anonimo cercatore della Corsa all'Oro (talmente anonimo che lo zione neanche lo ricordava), dargli sembianze canine, gallinacee o feline?

                    Una eventuale riproposizione di Norm Goldmine (simile non solo esteticamente ma anche in quella malignità tipica di tanti suini - forse più cinghiali che maiali) metterebbe 'fuori gioco' un (sempre eventuale) ritorno di Soapy Slick che Carlo Panaro ha recentemente riproposto. Evidentemente D'Antona ha voluto usare il 'metodo Barks' (una generica presenza di nemici suini simili fra loro) anche per riallacciarsi ad una tradizione disneo-barksiana, familiare ad un certa fetta di lettori più 'fedele': però questi stessi lettori (fra cui il sottoscritto), proprio per la loro 'fedeltà', non possono far finta di nulla come, immagino, accadrà alle nuove generazioni o ai lettori più 'distratti' che vedranno in Norm Goldmine un character nuovo di zecca, senza poter fare alcun collegamento con i suini del passato.
                    « Ultima modifica: Sabato 13 Apr 2019, 19:26:21 da Cornelius Coot »

                    *

                    Devis91
                    Brutopiano
                       (2)

                    • *
                    • Post: 62
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re:Topolino 3307
                      Risposta #39: Martedì 16 Apr 2019, 10:47:40
                      Prima che sia troppo tardi (vista l'imminente uscita del nuovo numero) faccio anche io alcune considerazioni su questo topolino.

                      Nel complesso il numero mi è piaciuto davvero molto, ho trovato la maggior parte delle storie originali e interessanti, con qualche minima riserva su alcune scelte di sceneggiatura che però considero davvero sottigliezze e non hanno inciso sulla godibilità.

                      Andando più nel dettaglio (SPOILER):

                      - La storia di apertura di zio paperone l'ho trovata davvero molto bella, ho apprezzato l'aiuto finale dato a rockerduck e l'intreccio che si era creato nella trama. L'uso di un nuovo personaggio suino non mi ha dato fastidio, sarebbe stato difficile far passare soapy slick per un finto buono nella prima metà, invece in questo modo si è riusciti abbastanza bene. Trovo un pò un controsenso il fatto che alla fine in tribunale i giudici sono disposti a credere quasi sulla parola Goldmine nonostante la sua storia "faccia acqua da tutte le parti" (pur avendo dei titoli al portatore è verosimile un minimo di controllo) mentre a paperone chiedano delle prove a sostegno della sua tesi prima ancora che apra bocca. Si tratta tuttavia di un paio di vignette e francamente non inficiano minimamente la bella storia, quindi mi vanno bene senza problemi.

                      - la storia di minni e clarabella è anche molto simpatica e con gag divertenti, l'unica cosa che mi ha davvero fatto storcere il naso è il pretesto che da inizio all'intreccio. Avrei preferito una clarabella appassionata di arte che chiede a minni aiuto per conoscere la sua beniamina piuttosto che una corsa per mettere una toppa ad una panzana sparata a zero in un circolo di gente superficiale e vanitosa che fa a gara a chi la spara più grossa. Senza contare che alla fine si evince che clarabella non ha affatto imparato la lezione. Tuttavia come dicevo a parte questa piccola questione la storia scorre bene ed è molto simpatica.

                      - la storia di paperino e l'amaca l'ho trovata gradevole e simpatica, una storia senza pretese ma adatta a passare 5 minuti di puro svago.

                      - La storia di rockerduck mi è piaciuta moltissimo, originale e ben studiata. Personalmente concordo con chi afferma che ambientata sulla terraferma avrebbe avuto una marcia in più, ma anche questa (come le mie considerazioni di sopra) la considero una sottigliezza.
                       
                      - Sulla storia di gambadilegno nulla da dire, piacevole, scorre bene e ha delle gag spassose (come quella del telefono sull'autobus che mi ha steso). Personalmente adoro l'umorismo nonsense di sio e qui ve ne era meno del solito, diciamo che la storia era più nella norma ma va bene comunque.

                      - La storia di topolino e i viaggi nel tempo è carina, scorre bene anche se ha qualcosa che mi ha lasciato un pò spiazzato. Innanzitutto concordo con chi si chiede come mai è tornata tutta la questione dell'apertura del varco temporale ogni 12 ore e della conseguente fretta. L questione era stata ampiamente superata in altre storie precedenti con il telecomando che permetteva il ritorno immediato in qualsiasi momento e in qualsiasi punto. Mi verrebbe da pensare che l'idea era funzionale alla storia ma così non è, mettere il conto alla rovescia non serve a nulla se non a far si che verso la fine i protagonisti cavalchino degli aquiloni con conseguente mini spiegazione culturale del fatto che gli aquiloni si usavano in cina in quel periodo... ma se lo scopo era quello lo si poteva raggiungere in mille altri modi. Inoltre il fatto che Marlin scambi una palese statua di un grillo per un alieno è davvero forzato, avrei preferito che il disegno su cui gli scienziati si basano fosse tipo rovinato dal tempo in modo da far sorgere loro il dubbio.

                      Ci tengo a precisare che le critiche di cui sopra sono per me sottigliezze, non ho alcuna competenza in sceneggiatura e non voglio salire in cattedra ma mi sembrava interessante dare questi spunti di riflessione per discuterne con chi voglia.

                      Ultime due considerazioni:

                      - La copertina è splendida, la censur del fucile personalmente non mi pesa minimamente. Con o senza fucile la adoro. Sono davvero contento dell'innalzamento della qualità delle copertine che dopo il subentro di Bertani c'è stato (non so se sia merito suo o una coincidenza ma sono contento comunque).

                      - l'editoriale con cui si giustifica l'aumento di prezzo fa sorridere, credo che la frase finale di bertani che ha fatto discutere (con 30 cent in più vi offriremo la rinnovata volontà di farvi sognare ecc.) non stia ovviamente ad intendere che la redazione era svogliata e non penso neanche che qualcuno possa carpire questo significato se non con una buona dose di malizia. Credo che la sua fosse una frase con buone intenzioni m venuta un pò male. Personalmente considero topolino come un vecchio amico in difficoltà (perché sappiamo tutti che l'aumento di prezzo è legato a ciò) e quindi inizierò a supportarlo con ancora maggiore impegno rispetto a prima.

                      Saluti

                      *

                      brigo
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1809
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Topolino 3307
                        Risposta #40: Martedì 16 Apr 2019, 19:43:31
                        Sio il migliore.

                        O almeno, il migliore del numero, per me.  :))

                        *

                        GrouchoMarx81
                        Papero del Mistero
                           (2)

                        • **
                        • Post: 194
                        • Semplicemente Groucho...
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                          • il mio mondo assurdo
                           (2)
                          Re:Topolino 3307
                          Risposta #41: Giovedì 18 Apr 2019, 16:09:29
                          fatemi capire: stanno attenti a censurare armi, sigari, pipe e rendono tutti vegetariani e poi a pagina 79 pubblicizzano l'uscita del cofanetto di un concerto di Frank Zappa, seriamente? quel Frank Zappa? quello di TNMT, questi c***i di piccione e d** fa? no, va beh, non ho parole :D
                          Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso, Mai Approfittatore.

                          • *
                          • Post: 67
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Topolino 3307
                            Risposta #42: Venerdì 19 Apr 2019, 11:23:46
                            Nella storia principale Goldmine imbraccia senza problemi un fucile... dunque il problema è in copertina?

                            • *
                            • Post: 67
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Topolino 3307
                              Risposta #43: Venerdì 19 Apr 2019, 11:31:13
                              fatemi capire: stanno attenti a censurare armi, sigari, pipe e rendono tutti vegetariani e poi a pagina 79 pubblicizzano l'uscita del cofanetto di un concerto di Frank Zappa, seriamente? quel Frank Zappa? quello di TNMT, questi c***i di piccione e d** fa? no, va beh, non ho parole :D

                              Qualche numero fa nella rubrica musicale veniva indicata tra le canzoni consigliate ai lettori "È sempre bello" di Coez , brano con riferimenti espliciti alla sfera sessuale... SmBho

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.