Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
3 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |

Pronti per Reggio Emilia? Prenotatevi!

Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

marisa
Gran Mogol

  • ***
  • Post: 706
  • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
    • Offline
    • Mostra profilo

    La discussione sull'evoluzione (o involuzione, a seconda) dei personaggi di Topolino e Gambadilegno, dovuta secondo me anche alla tendenza al politically correct, che bandiva l'uso di armi, l'accenno alla violenza (minacce di morte, possibilitÓ di epiloghi infausti etc.) mi ha portato a pensare che la censura nei fumetti sia sempre un bavaglio alla possibilitÓ di espressione.
    Altro esempio Ŕ quello che si faceva in un altro thread, in cui si ricordavano i tempi in cui i personaggi Disney bevevano (o incontravano personaggi che bevevano alcolici alla grande, senza che qualcuno li biasimasse): anche questo penso sia un paletto che limiti la creativitÓ.
    Anche la dieta dei nostri eroi Ŕ stata a volte ritoccata e, una pi¨ marcata tendenza alla lotta dei junk food rischierebbe di farci perdere anche quel poco di "gustoso" che rimane a Paperino quando si spaparanza sul divano per vedere la partita...
    Poi per˛ ho pensato alle pellicce... Quella che era una convenzione radicata, ora, Ŕ sparita dai fumetti. Non posso fare a meno di pensare per fortuna, perchŔ la caccia agli animali per la pelliccia era vista come assolutamente normale, anche a costo di uccidere l'"ultimo balab¨" . Certo, la storia in questione Ŕ un caposaldo assoluto dei fumetti Disney italiani, ma inorridirei oggi a leggere qualcosa di simile.
    Ma allora, esistono censure giuste e sbagliate? E se si, quali secondo voi dovrebbero essere i limiti?
    « Ultima modifica: Sabato 8 Gen 2011, 15:01:27 da pacuvio »

      Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
      Risposta #1: Martedý 8 Mag 2007, 19:29:39
      Poi per˛ ho pensato alle pellicce... Quella che era una convenzione radicata, ora, Ŕ sparita dai fumetti. Non posso fare a meno di pensare per fortuna, perchŔ la caccia agli animali per la pelliccia era vista come assolutamente normale, anche a costo di uccidere l'"ultimo balab¨" . Certo, la storia in questione Ŕ un caposaldo assoluto dei fumetti Disney italiani, ma inorridirei oggi a leggere qualcosa di simile.

      Ma alla fine il balab¨ mica lo ammazzano, anzi, Ŕ proprio una storia anti-pellicce. Il fatto che Paperone l'abbia considerato durante la storia viene annullato nel finale... ma di cose "crudeli" del genere, con spesso appunto redenzione alla fine, ne faceva anche in storie di Barks (non voglio citare Martina).
      Sprea
      [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
      "Bah!"

      *

      marisa
      Gran Mogol

      • ***
      • Post: 706
      • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
        Risposta #2: Martedý 8 Mag 2007, 21:22:36


        E' vero, c'Ŕ la redenzione finale, non lo ammazza perchŔ lo ha con sŔ e lo riconosce come tenero animaletto indifeso, (ma aveva giÓ provveduto precedentemente a farne di un'altro un bel berretto per Brigitta). Ma, a parte questa storia (che comunque oggi sarebbe improponibile) , negli anni '70 (e forse inizio '80) non era infrequente imbattersi in Paperone che commerciava pellicce o andava a caccia grossa (o qualche altro personaggio della storia) . Bisogna dare atto al mondo Disney (soprattutto quello italiano) di aver sempre avuto uno spirito ecologista che spuntava fuori anche in mezzo a comportamenti consolidati, comuni e onsiderati "nella norma".
        Il punto Ŕ che forse questa Ŕ pi¨ una evoluzione della mentalitÓ di tutta la societÓ, che una censura vera e propria; e, se fosse una censura, io la considererei "giusta" (diverso Ŕ il pescare con la canna placidamente in riva ad un fiume... ma i pesci potrebbero considerarmi razzista  :o )

          Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
          Risposta #3: Martedý 8 Mag 2007, 21:32:49
          Be', ma questa non Ŕ censura, questa Ŕ una variata sensibilitÓ generale... ma anche una cura maggiore ai personaggi. Il Paperone di Martina, per dirne una, ha fatto cose che sinceramente avrebbero dovuto troncargli direttamente anche allora... chiaro che oggi i personaggi non andrebbero a caccia e non ammazzerebbero nessuno...
          ...per˛ per le ristampe bisogna lasciare tutto com'era, altrimenti diventa censura e quella Ŕ sempre sbagliata.
          Sprea
          [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
          "Bah!"

          *

          marisa
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 706
          • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
            Risposta #4: Martedý 8 Mag 2007, 21:42:52


            No, non ho spiegato bene lo spirito con cui ho aperto il thread. Mi trovi d'accordo col fatto che sia cambiata la sensibilitÓ della societÓ (e meno male); ma, proprio perchŔ alcune cose sono oggi improponibili, probabilmente sarÓ difficile avere altre storie capolavoro, proprio perchŔ gli autori potevano spaziare nella loro fantasia senza imbattersi in cose che non si potevano far dire o far fare.
            Lo spirito di questo topic era proprio questo. Io, che auspico nelle storie il ritorno di un po' di sana cattiveria (le sparatorie di Topolino per es.) mi sono posta la questione morale se, in nome di questo realismo che possa ridare un po' di sale alle storie, sia giusto ritornare alle origini, o sia invece giusto porre qualche limite.
            In questo caso ognuno potrebbe pensarla diversamente, perchŔ, mentre io toglierei il riferimento alla caccia e alle pellicce, qualcun'altro potrebbe obiettare che far bere i paperi Ŕ diseducativo...

            e quindi, c'Ŕ possibilitÓ di incontrarsi su questi punti, o Ŕ meglio togliere tutto come ora, per non sbagliare?

              Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
              Risposta #5: Martedý 8 Mag 2007, 21:59:53
              Be', per˛ Ŕ diverso dire che Paperone non dovrebbe scuoiare un balab¨ dal dire che non ci dovrebbero essere sparatorie  8-) Inoltre... i cattivi possono ancora essere cattivi... proprio in quanto tali. Gamba o Macchia Nera possono benissimo tentare di far fuori il "topastro".

              Inoltre, Paperino che si beve la birra con il celebre "robusto panino al prosciutto" Ŕ sanissimo, non incita nessuno all'alcolismo... un'altra cosa sarebbe vedere Qui, Qui e Qua che si bevono 10 tequile prima di andare a cena.

              Basta applicare un minimo di buon senso, non serve la censura preventiva.
              Sprea
              [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
              "Bah!"

              *

              marisa
              Gran Mogol

              • ***
              • Post: 706
              • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                Risposta #6: Martedý 8 Mag 2007, 22:06:54

                Perfetto! Per˛ convieni con me che negli ultimi tempi si era arrivati ad un appiattimento dei personaggi (e quindi delle storie)  che non potevano fare o dire pi¨ niente? Tutti cosý onesti, probi, salutisti ed educati da essere noiosissimi? E' da poco che Ŕ ricomparsa qualche canna da pesca, qualche pistola e qualche sgambetto affaristico non proprio leale...

                  Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                  Risposta #7: Martedý 8 Mag 2007, 22:34:51
                  Perfetto! Per˛ convieni con me che negli ultimi tempi si era arrivati ad un appiattimento dei personaggi (e quindi delle storie)  che non potevano fare o dire pi¨ niente? Tutti cosý onesti, probi, salutisti ed educati da essere noiosissimi? E' da poco che Ŕ ricomparsa qualche canna da pesca, qualche pistola e qualche sgambetto affaristico non proprio leale...

                  Certo! Ma ormai sono "ultimi tempi" che durano da un bel po'... in fondo forse era stata la Penna la prima a introdurre le censure assurde (di cui si era parlato in un altro topic), per cui ancora negli anni '80. Chiaro che sono tutte cose che appiattiscono le storie... per˛ non credo si possano considerare come la causa primcipale del piattume generale. Hanno il loro ruolo negativo, ma non basta levare i paletti assurdi per tornare automaticamente ai livelli pi¨ alti.
                  Sprea
                  [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                  "Bah!"

                  *

                  marisa
                  Gran Mogol

                  • ***
                  • Post: 706
                  • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                    Risposta #8: Martedý 8 Mag 2007, 22:39:52

                    in fondo forse era stata la Penna la prima a introdurre le censure assurde (di cui si era parlato in un altro topic) .

                    GiÓ  :o

                    Chiaro che sono tutte cose che appiattiscono le storie... per˛ non credo si possano considerare come la causa primcipale del piattume generale. Hanno il loro ruolo negativo, ma non basta levare i paletti assurdi per tornare automaticamente ai livelli pi¨ alti.

                    Questo Ŕ sicuro! Immagino che i Maestri avrebbero prodotto le stesse grandi cose anche dovendo stare attenti a qualche aspetto in pi¨...

                      Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                      Risposta #9: Martedý 8 Mag 2007, 22:53:58
                      sono del pensiero che una censura sia QUASI sempre ingiusta.. limita la fantasia dell'autore.. anche quando si parla di caccia, di pellicce, cose del genere, non si dice mica sia giusto farla.. non si istiga un tale comportamento nelle persone.. il quasi, comunque, Ŕ d'obbligo.. in particolare per l'esempio fatto da Sprea sui tre paperini quando dice che un conto Ŕ paperino che beve, un conto sono i tre paperini.. in quel caso sono d'accordo..
                      bisognerebbe ponderare bene le censure e non esagerare.. come ultimamente si fa..
                      niente ma, ragazzo mio!sii onesto con te stesso e sappi che tuo padre sarÓ sempre orgoglioso di te!

                      *

                      marisa
                      Gran Mogol

                      • ***
                      • Post: 706
                      • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                        Risposta #10: Martedý 8 Mag 2007, 23:05:45

                        Ecco, vedi, Ŕ un discorso difficilissimo perchŔ poi si cade inevitabilmente nelle sensibilitÓ individuali...
                        A me darebbe meno fastidio vedere QQQ che si prendono ironicamente una sbronza, che Paperone che commerciasse pelli di animali...  :-?

                          Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                          Risposta #11: Mercoledý 9 Mag 2007, 20:23:28
                          Ecco, vedi, Ŕ un discorso difficilissimo perchŔ poi si cade inevitabilmente nelle sensibilitÓ individuali...
                          A me darebbe meno fastidio vedere QQQ che si prendono ironicamente una sbronza, che Paperone che commerciasse pelli di animali...  :-?

                          Hai ragione, alla fine sono arrivato a ribadire la stessa cosa che dici tu... Nel dubbio, a questo punto, lascerei libertÓ agli autori... No?
                          niente ma, ragazzo mio!sii onesto con te stesso e sappi che tuo padre sarÓ sempre orgoglioso di te!

                          *

                          marisa
                          Gran Mogol

                          • ***
                          • Post: 706
                          • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                            Risposta #12: Mercoledý 9 Mag 2007, 20:51:02

                            Hai ragione, alla fine sono arrivato a ribadire la stessa cosa che dici tu... Nel dubbio, a questo punto, lascerei libertÓ agli autori... No?

                             Si, credo che alla fine sia la cosa migliore, affidarsi alla sensibilitÓ individuale  ;)

                              Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                              Risposta #13: Mercoledý 9 Mag 2007, 21:58:34

                               Si, credo che alla fine sia la cosa migliore, affidarsi alla sensibilitÓ individuale  ;)

                              Insomma dopo attentissime analisi filosofiche e tecniche del problema, siamo arrivati alla giusta conclusione.. perchÚ chi dovrebbe arrivarci non ci arriva??  ;)
                              niente ma, ragazzo mio!sii onesto con te stesso e sappi che tuo padre sarÓ sempre orgoglioso di te!

                              *

                              marisa
                              Gran Mogol

                              • ***
                              • Post: 706
                              • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                                Risposta #14: Mercoledý 9 Mag 2007, 22:01:10

                                Insomma dopo attentissime analisi filosofiche e tecniche del problema, siamo arrivati alla giusta conclusione.. perchÚ chi dovrebbe arrivarci non ci arriva??  ;)

                                E pensare che alla fine non ci abbiamo messo neanche tanto, a trovare i punti in comune...  :) Ma un lavoro di redazione, non dovrebbe essere anche questo?
                                « Ultima modifica: Mercoledý 9 Mag 2007, 22:01:47 da marisa »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.