Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
4 | |
3 | |
5 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
5 | |
5 | |
3 | |

I Love Paperopoli - Plastico da collezione

1964 · 107498

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

    Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
    Risposta #1770: Giovedì 7 Mar 2019, 04:04:16
    Ho ordinato le scatole dal sito di Centauria, volevo sconsigliare a chiunque di fare il mio stesso errore dato che dopo due settimane le scatole risultano consegnate, sì ma al mittente! Ahah
    Centauria come al solito non risponde alle mie sollecitazioni  SmBho

    A me risposero sulla pagina Facebook, via messaggio privato! Prova magari lì...
    Comunque che tempi di consegna sono previsti? E' scritto? Devo dire che al mio edicolante in una settimana la scatola mancante era arrivata, ai privati forse ci vuole.. un mese? Mmm, tienici aggiornati!

    Arrivato tutto oggi

    Ottimo! Visto che tristezza le scatole porta edifici? :D

      Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
      Risposta #1771: Giovedì 7 Mar 2019, 04:05:16
      Queste uscite 'balneari' servono anche a introdurre e approfondire personaggi che non si pensava potessero avere a che fare col Plastico di Paperopoli: dal momento che sull'hovercraft di RK più di tanto non ci si può dilungare, ecco uscire fuori il padre Howard di cui, immagino, molti non-donrosiani faranno la conoscenza per la prima volta. Apprendendo che fu lui a donare al piccolo Paperone lustrascarpe in Glasgow quel decino americano sul quale costruirà la sua fortuna; e fu sempre lui, anni dopo, a dare qualche dritta al giovane Scrooge nel Montana, diventando suo amico (nonostante la gelosia del piccolo Rockerduck, già pestifero e viziato).

      Arrivati a fine opera avremo letteralmente nelle mani l'universo dei Paperi, plastico e enciclopedia, di fatto.

        Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
        Risposta #1772: Giovedì 7 Mar 2019, 13:05:02
        Scusate esiste un modo per risparmiare il prezzo di ciascuna uscita??? Magari non è che sono in vendita le copie su qualche sito Internet tipo a cinque euro? Ho appena acquistato le prime 70 copie a 260 € adesso devo proseguire in edicola.

          Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
          Risposta #1773: Giovedì 7 Mar 2019, 15:25:18
          Ottimo! Visto che tristezza le scatole porta edifici? :D

          Ahah sì, ma almeno so dove metterli! Sto aspettando la quarta sul sito per ordinarla insieme alla terza, poi dovrei averle tutte, se non ne fanno uscire altre
          « Ultima modifica: Giovedì 7 Mar 2019, 15:27:11 da Jean de Pippe »

            Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
            Risposta #1774: Giovedì 7 Mar 2019, 19:32:44
            A proposito di scatole... i separatori di cartone come li avete messo?

            Io personalmente li ho fissati con la colla a caldo🤔
            Vi aspetto sulla mia pagina Magro Disney... buon divertimento!!

              Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
              Risposta #1775: Giovedì 7 Mar 2019, 23:11:39
              Scusate esiste un modo per risparmiare il prezzo di ciascuna uscita??? Magari non è che sono in vendita le copie su qualche sito Internet tipo a cinque euro? Ho appena acquistato le prime 70 copie a 260 € adesso devo proseguire in edicola.

              Direi che puoi affidarti solo ai privati, ma credo che se arrivano a 100 venderanno tutto insieme. C'è anche l'abbonamento, forse puoi farlo in corsa risparmiando? Non saprei... di sicuro no, non le trovi altrove ribassate, soprattutto ora che è ancora in corso!

                Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                Risposta #1776: Giovedì 7 Mar 2019, 23:12:46
                A proposito di scatole... i separatori di cartone come li avete messo?

                Io personalmente li ho fissati con la colla a caldo🤔

                Io li ho lasciati così solo inseriti, del resto se mai li riempirò (per ora conto di costruirlo e tenerlo integro) credo lo spazio occupato finirà col tenerli comunque fissi. La colla ho paura si scrosti col tempo, prenda povere ecc, ma immagino ci siano poche alternative..

                  Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                  Risposta #1777: Giovedì 7 Mar 2019, 23:44:03
                  Scusate esiste un modo per risparmiare il prezzo di ciascuna uscita??? Magari non è che sono in vendita le copie su qualche sito Internet tipo a cinque euro? Ho appena acquistato le prime 70 copie a 260 € adesso devo proseguire in edicola.

                  ti conviene aspettare qualche promo della centauria, che periodicamente fa campagne del 20% di sconto sugli arretrati... magari anche domani per l'8 marzo, o forse per pasqua, sicuramente a natale. Lo scorso 2018 ho comprato alcuni numeri di go-nagai a 10 euro ... che alle fiere venivano venduti a 80-100!!!
                  Ed essendo abbonato, è sostanzialmente una fregatura per noi perché il prezzo degli arretrati scontati è minore di quello per gli abbonati.

                    Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                    Risposta #1778: Venerdì 8 Mar 2019, 09:19:36
                    A proposito di scatole... i separatori di cartone come li avete messo?

                    Io personalmente li ho fissati con la colla a caldo🤔

                    Io li ho lasciati così solo inseriti, del resto se mai li riempirò (per ora conto di costruirlo e tenerlo integro) credo lo spazio occupato finirà col tenerli comunque fissi. La colla ho paura si scrosti col tempo, prenda povere ecc, ma immagino ci siano poche alternative..

                    All'inizio anche io ho provato a lasciarli "liberi"... ma, ad esempio, alberi e pernetti verdi si muovevano e andavano in giro per gli altri scomparti... la colla a caldo per me è una buona soluzione 😉
                    Vi aspetto sulla mia pagina Magro Disney... buon divertimento!!

                      Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                      Risposta #1779: Venerdì 8 Mar 2019, 18:02:05
                      A proposito di scatole... i separatori di cartone come li avete messo?

                      Io personalmente li ho fissati con la colla a caldo🤔

                      Io li ho lasciati così solo inseriti, del resto se mai li riempirò (per ora conto di costruirlo e tenerlo integro) credo lo spazio occupato finirà col tenerli comunque fissi. La colla ho paura si scrosti col tempo, prenda povere ecc, ma immagino ci siano poche alternative..

                      All'inizio anche io ho provato a lasciarli "liberi"... ma, ad esempio, alberi e pernetti verdi si muovevano e andavano in giro per gli altri scomparti... la colla a caldo per me è una buona soluzione 😉

                      Sì se mai dovrò metterli via forse opterò per qualche bustina di plastica per i pezzi piccoli magari, anche!

                      *

                      Cornelius Coot
                      Sapiente Ciminiano

                      • ******
                      • Post: 9712
                      • Mais dire Mais
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                        Risposta #1780: Venerdì 8 Mar 2019, 21:02:24
                        Rivedendo i 74 numeri usciti e i 26 che usciranno, noto l'assenza di numerosi personaggi che meriterebbero una statuina:

                        Miss Paperett, Battista (che troviamo solo in Limousine), Doretta Doremì, Gedeone, Sgrizzo, Ok Quack, Lusky, Genialina Edison, Vincenzo Paperica, il Sindaco, il Giudice Gufo, Capitan Pato, Dottor Zantaf, Paperotto il mozzo, Bella Quack (con il suo Giglio Dorato ancorato al molo)...
                        I vecchi amici latinos di Paperino: Josè Carioca e Panchito (+ Meo Porcello, il più vecchio in assoluto)
                        Double Duck con Kay K, Gizmo, Liz Zago, Axel Alpha, John Konnery... i pikappici Lyla Lay, Angus Fangus, Everett Ducklair, Camera 9, Evroniani, Moldrock... 
                        I super eroi Paperinika e Paper Bat... le streghe Magò, Nocciola e Roberta... Fantomius e Dolly Paprika con Copernico...
                        DuckTales con Jet, Tata e Gaia... QuackTown con Miss Witchkraft e i 5 paperetti...

                        Fra gli edifici pubblici e privati:
                        le ville di ZP - RK - CF (e casette per alcuni dei personaggi extra), il grattacielo del Grillo della Sera, il palazzo dell'Agenzia di DD,
                        il Tribunale del Giudice Gufo, il grattacielo di CF, la boutique di Genialina, il palazzo della Fondazione de Paperoni... la dimora gotica di Amelia e Magò, la Casa dell'Ermellino di Fantomius... il lussuoso quartiere di Manhanatran (in mezzo al mare)...

                        Pensando anche a nuovi alberi da mettere sul lungomare... le palme sarebbero l'ideale.

                        Ho scritto in merito alla Centauria sperando che, magari, possano inserire qualcosa all'interno delle rimanenti uscite già previste oppure... chissà... superare la 'barriera psicologica' (ed economica) dei 100 numeri!  :o   Oltrepassando la quale potremmo avere anche basi riguardanti il deserto o le montagne alle spalle di Paperopoli (non dimentichiamo il Picco del Diavolo)

                        PS - Al di là della corrispondenza diretta, certe nostre 'rimostranze' in questo topic potrebbero essere 'traghettate' a chi di dovere dal                Savini...  :))
                        « Ultima modifica: Sabato 9 Mar 2019, 10:18:52 da Cornelius Coot »

                          Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                          Risposta #1781: Sabato 9 Mar 2019, 04:45:57
                          Credo superare le 100 uscite sia un azzardo economico anche per Centauria prima che per il pubblico, secondo me abbiamo avuto fin troppo, preferirei piuttosto I Love Topolinia se proprio si deve occupare altro spazio :D

                          *

                          Cornelius Coot
                          Sapiente Ciminiano
                             (2)

                          • ******
                          • Post: 9712
                          • Mais dire Mais
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (2)
                            Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                            Risposta #1782: Domenica 10 Mar 2019, 23:57:38
                            Ho trasferito il Plastico in un angolo del salone da sgombero nel piano seminterrato di casa mia dove l'ho poggiato su una base di compensato 120x120 (che ho fatto tagliare da Bricofer, come Jet, sebbene abbia speso 4 euro in più rispetto a lui) posta a sua volta sopra due vecchie scrivanie inutilizzate, fortunatamente della stessa altezza (o quasi: il dislivello è stato perfettamente colmato da due mensole quadre di legno dello spessore giusto per annullare la differenza di pochi mm).

                            Ho fatto ciò perché credo che oltre queste misure il Plastico non andrà e anche perché più grande sarebbe difficilmente trasportabile (parlo anche della semplice base di compensato che mi ha dato non pochi problemi nel trasferirla dal Bricofer a casa... in pratica mi sono fatto una luuunga passeggiata a piedi, non entrando nella mia piccola Ka e neanche in auto più grandi di alcuni amici...). Riguardo eventuali allargamenti personali, pensavo in futuro di farmi tagliare tre tavole rettangolari da mettere nei tre lati terrestri del Plastico (due 30x120 e una 30x180).

                            Sopra le quali metterei dei vecchi modellini di binari con i trenini di quando ero piccolo, lasciando la superficie di legno chiaro, come quella in foto, ideale anche per avvicinarla a dei poster che attaccherei alle due pareti del muro, illustranti il deserto e le montagne (spero di trovarli con questi panorami). Inoltre queste basi dello stesso compensato darebbero più ariosità al Plastico, distaccandolo dalle superfici verticali delle pareti d'angolo, desertiche e montuose (poster permettendo).

                            Ad oggi mi manca una base marina, quella con la stella gialla dove andrebbe la Statua della Libertà Papera, fatta cambiare perché la carta adesiva azzurra non combaciava esattamente con la base verde.  Riguardo il promontorio sulla sinistra (dove dovrebbe andare il faro), al momento vi ho posto la casa di Gastone che però mi ricorda quella di Rockerduck che era proprio vista mare. Per cui le ho cambiato proprietario (dal momento che per RK sono uscite tante cose tranne che una villa) e Gastone l'ho trasferito a casa di Anacleto in un giardino con piscina: non credo ci abbia rimesso più di tanto nel cambio.

                            Per motivi di spazio e in attesa che esca l'Albergo, sul lungomare ho messo la Banca (edificio giallo con cubo rosso) che, non sembrando neanche tale, potrebbe benissimo essere un edificio 'marino'. Ho ruotato il Deposito di circa 120° in modo che guardi la costa, come spesso capita nelle storie nelle quali la città è vista dal largo dell'oceano. Non so voi ma io devo ancora abituarmi a distinguere alcuni edifici, tipo la Biblioteca, il Club dei Miliardari, la stessa Banca, il Museo o il Municipio.
                            « Ultima modifica: Lunedì 25 Mar 2019, 14:24:48 da Cornelius Coot »

                              Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                              Risposta #1783: Lunedì 11 Mar 2019, 03:15:56
                              Ho trasferito il Plastico in un angolo del salone da sgombro nel piano seminterrato di casa mia dove l'ho poggiato su una base di compensato 120x120 (che ho fatto tagliare da Bricofer, come Jet, sebbene abbia speso 4 euro in più rispetto a lui) posta a sua volta sopra due vecchie scrivanie inutilizzate, fortunatamente della stessa altezza (o quasi: il dislivello è stato perfettamente colmato da due mensole quadre di legno dello spessore giusto per annullare la differenza di pochi mm).

                              Ho fatto ciò perché credo che oltre queste misure il Plastico non andrà e anche perché più grande sarebbe difficilmente trasportabile (parlo anche della semplice base di compensato che mi ha dato non pochi problemi nel trasferirla dal Bricofer a casa... in pratica mi sono fatto una luuunga passeggiata a piedi...). Riguardo eventuali allargamenti personali, pensavo in futuro di farmi tagliare tre tavole rettangolari da mettere nei tre lati terrestri del Plastico (due 30x120 e un 30x180).

                              Sopra le quali porre dei vecchi modellini di binari con i trenini di quando ero piccolo, lasciando la superficie di legno chiaro, come quella in foto, ideale anche per avvicinarla a dei poster che attaccherei alle due pareti del muro, illustranti il deserto e le montagne (spero di trovarli con questi panorami). Inoltre queste basi dello stesso compensato darebbero più ariosità al Plastico, distaccandolo dalle superfici verticali delle pareti d'angolo, desertiche e montuose (poster permettendo).

                              Al momento mi manca una base marina, quella con la stella gialla dove andrebbe la Statua della Libertà Papera, fatta cambiare perché la carta adesiva azzurra non combaciava esattamente con la base verde.  Riguardo il promontorio sulla sinistra (dove dovrebbe andare il faro), al momento vi ho posto la casa di Gastone che però mi ricorda quella di Rockerduck che era proprio vista mare. Per cui le ho cambiato proprietario (dal momento che per RK sono uscite tante cose tranne che una villa) e Gastone l'ho trasferito a casa di Anacleto in un giardino con piscina: non credo ci abbia rimesso più di tanto nel cambio.

                              Per motivi di spazio e in attesa che esca l'Albergo, sul lungomare ho messo la Banca (edificio giallo con cubo rosso) che, non sembrando neanche tale, potrebbe benissimo essere un edificio 'marino'. Ho ruotato il Deposito di circa 120° in modo che guardi la costa, come spesso capita nelle storie nelle quali la città è vista dal largo dell'oceano. Non so voi ma devo ancora abituarmi a distinguere fra loro alcuni edifici, tipo la Biblioteca come il Club dei Miliardari, la stessa Banca, il Museo o il Municipio.

                              Mmm il desposito te lo avrei concesso girato dall'altra parte, magari toatlmente laterale ma con almeno un po' di città in vista... ma in generale non lo sposto perché secondo me il vero ago della bilancia è casa di Paperino, che ha vista Desposito frontale in praticamente qualsiasi storia. E la lunga strada di Via del Quack (ex via dei Platani se non erro) porta proprio verso il deposito, di fatto.. rinuncerei a tutto ma non a questa posizione :D


                                Re:I Love Paperopoli - Plastico da collezione
                                Risposta #1784: Lunedì 11 Mar 2019, 10:00:18
                                Rivedendo i 74 numeri usciti e i 26 che usciranno, noto l'assenza di numerosi personaggi che meriterebbero una statuina:

                                Miss Paperett, Battista (che troviamo solo in Limousine), Doretta Doremì, Gedeone, Sgrizzo, Ok Quack, Lusky, Genialina Edison, Vincenzo Paperica, il Sindaco, il Giudice Gufo, Capitan Pato, Dottor Zantaf, Paperotto il mozzo, Bella Quack (con il suo Giglio Dorato ancorato al molo)...
                                I vecchi amici latinos di Paperino: Josè Carioca e Panchito (+ Meo Porcello, il più vecchio in assoluto)
                                Double Duck con Kay K, Gizmo, Liz Zago, Axel Alpha, John Konnery... i pikappici Lyla Lay, Angus Fangus, Everett Ducklair, Camera 9, Evroniani, Moldrock... 
                                I super eroi Paperinika e Paper Bat... le streghe Magò, Nocciola e Roberta... Fantomius e Dolly Paprika con Copernico...
                                DuckTales con Jet, Tata e Gaia... QuackTown con Miss Witchkraft e i 5 paperetti...

                                Fra gli edifici pubblici e privati:
                                le ville di ZP - RK - CF (e casette per alcuni dei personaggi extra), il grattacielo del Grillo della Sera, il palazzo dell'Agenzia di DD,
                                il Tribunale del Giudice Gufo, il grattacielo di CF, la boutique di Genialina, il palazzo della Fondazione de Paperoni... la dimora gotica di Amelia e Magò, la Casa dell'Ermellino di Fantomius... il lussuoso quartiere di Manhanatran (in mezzo al mare)...

                                Pensando anche a nuovi alberi da mettere sul lungomare... le palme sarebbero l'ideale.

                                Ho scritto in merito alla Centauria sperando che, magari, possano inserire qualcosa all'interno delle rimanenti uscite già previste oppure... chissà... superare la 'barriera psicologica' (ed economica) dei 100 numeri!  :o   Oltrepassando la quale potremmo avere anche basi riguardanti il deserto o le montagne alle spalle di Paperopoli (non dimentichiamo il Picco del Diavolo)

                                PS - Al di là della corrispondenza diretta, certe nostre 'rimostranze' in questo topic potrebbero essere 'traghettate' a chi di dovere dal                Savini...  :))

                                assolutamente d'accordo con te, spero vivamente si prosegua oltre il 100, anche perchè manca l'aeroporto !!
                                mi permetto di aggiungere alla tua lista le GM: Alvin, Newton, Chuck, Chips e Lardello, più Paper Bat, Pennino, Billy la capretta, Bolivar e Fiuto Joe
                                tra l'altro un plastico di Paperopoli privo di un personaggio che appare frequentemente come Miss Paperett non avrebbe senso

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.