Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
1 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |

Tiratura Topolino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Volkabug
Cugino di Alf
   (3)

  • ****
  • Post: 1351
  • affezionato lettore
    • Offline
    • Mostra profilo
   (3)
    Re:Tiratura Topolino
    Risposta #1455: Sabato 18 Apr 2020, 10:28:54
    Che poi la quotidianità, se ben descritta nelle sue varie sfaccettature, può essere vista come plot per adulti mentre i marziani o i viaggi intergalattici, se utilizzati più come fumo che arrosto, come plot per bambini.

    In teoria sì, ma io mi riallaccio a quanto ha affermato il direttore nella recente intervista su The Fisbio Show: i bambini di oggi non sono quelli del Topolino Junior, io per primo che mi ritengo cresciuto a 23 anni, quando ero bambino e compravo il Topo dell'era Muci mi sono disabbonato molto presto, verso i 9-10 anni, perché preferivo le storie dei Classici e Grandi Classici... a quell'età non ero certo un paperseriano edotto che osanna Gottfredson e Barks! I bambini di oggi poi hanno contenuti potenzialmente infiniti a portata di pollice con gli smartphone, sono ben più smaliziati... quindi non dico di adeguarsi allo stile dei video di YouTube, ma banalmente, nei limiti del politically correct, scrivere avventure più complesse, con "più arrosto che fumo" e più messaggi educativi anche (come il buon Bertani auspicava), significa catturare la loro attenzione. Perché di fatto i contenuti dell'internet sono molti, variegati e attirano, ma anche lì manca l'"arrosto", quello che il Topo ogni tanto sa dare!
    « Ultima modifica: Sabato 18 Apr 2020, 10:53:27 da Volkabug »
    Micropaperi! Dove siete?

    *

    Filo Sganga
    Sceriffo di Valmitraglia

    • ***
    • Post: 356
    • Esordiente
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Tiratura Topolino
      Risposta #1456: Lunedì 25 Mag 2020, 17:00:12
      Riferendosi anche all'ottima intervista del buon Fisbio a Bertani, che dice che Topolino ancora vende molto, quanto vende? Quanto secondo voi ha influito il nuovo direttore sulla tiratura e sulle vendite? Ultimamente vedo Topolino sempre più pop, sempre più sulla bocca di tutti che ne parlano, e l'impressione è quasi che stia avvenendo seppur molto tenue una piccola rinascita. E' solo una mia impressione?

      *

      Geronimo
      Giovane Marmotta

      • **
      • Post: 134
        • Offline
        • Mostra profilo
        • Canale Youtube

        Re:Tiratura Topolino
        Risposta #1457: Lunedì 25 Mag 2020, 17:25:15
        Riferendosi anche all'ottima intervista del buon Fisbio a Bertani, che dice che Topolino ancora vende molto, quanto vende? Quanto secondo voi ha influito il nuovo direttore sulla tiratura e sulle vendite? Ultimamente vedo Topolino sempre più pop, sempre più sulla bocca di tutti che ne parlano, e l'impressione è quasi che stia avvenendo seppur molto tenue una piccola rinascita. E' solo una mia impressione?

        Pur non essendo un grande fan di questo nuovo corso, la mia sensazione è comunque che si stia facendo breccia nei cuori dei più piccoli, soprattutto con le nuove saghe di Qui Quo Qua; probabilmente quindi un certo aumento di vendite ci sarà, favorito anche dai numerosi gadget. La sensazione inoltre che ultimamente Topolino sia sulla bocca di tutti la condivido anch'io, sebbene comunque penso che l'isolamento obbligato di questi mesi abbia in un certo senso favorito l'acquisto di un passatempo rilassante e rassicurante come Topolino.
        Luca Giacalone

        *

        Filo Sganga
        Sceriffo di Valmitraglia

        • ***
        • Post: 356
        • Esordiente
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Tiratura Topolino
          Risposta #1458: Mercoledì 3 Giu 2020, 12:52:12
          Sarebbe bello avere dei dati più ufficiali...

          Riferendosi anche all'ottima intervista del buon Fisbio a Bertani, che dice che Topolino ancora vende molto, quanto vende? Quanto secondo voi ha influito il nuovo direttore sulla tiratura e sulle vendite? Ultimamente vedo Topolino sempre più pop, sempre più sulla bocca di tutti che ne parlano, e l'impressione è quasi che stia avvenendo seppur molto tenue una piccola rinascita. E' solo una mia impressione?

          Pur non essendo un grande fan di questo nuovo corso, la mia sensazione è comunque che si stia facendo breccia nei cuori dei più piccoli, soprattutto con le nuove saghe di Qui Quo Qua; probabilmente quindi un certo aumento di vendite ci sarà, favorito anche dai numerosi gadget. La sensazione inoltre che ultimamente Topolino sia sulla bocca di tutti la condivido anch'io, sebbene comunque penso che l'isolamento obbligato di questi mesi abbia in un certo senso favorito l'acquisto di un passatempo rilassante e rassicurante come Topolino.

          *

          Max
          Cugino di Alf

          • ****
          • Post: 1147
          • Appassionato Disney
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Tiratura Topolino
            Risposta #1459: Mercoledì 1 Lug 2020, 11:56:04
            In realtà non è difficile comprendere i motivi delle variazioni di tiratura in diverdi periodi dell'anno. Anche in mancanza di contenuti speciali, durante l'estate e le vacanze natalizie (e questo fin dall'anteguerra) si vende abbastanza di più, per ovvie ragioni, perciò è perfettamente normale che la tiratura si adegui.
            Ma quello che vorrei porre alla vostra attenzione è un altro dato, forse passato un po' in sordina: nella sua recente intervista, De Vita ha parlato di 30000 copie: possibile che oggi sia questa la vendita (o, peggio, la tiratura) di Topolino? Se così fosse, vorrebbe dire che dal 2013, anno in cui venne divulgata, se non ricordo male, una diffusione dell'ordine delle 100000/120000 copie, con una vendita verosimilmente non inferiore alle 80000 circa. Se fosse confermato, vorrebbe dire che in tutto sommato pochi anni c'è stato un vero tracollo, superiore alle peggiori aspettative.

             

            Dati personali, cookies e GDPR

            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.