Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
2 | |
5 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |

TopoStatistiche 2017

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gancio
Dittatore di Saturno
   (22)

  • *****
  • Post: 3118
    • Offline
    • Mostra profilo
   (22)
    TopoStatistiche 2017
    Mercoledì 3 Gen 2018, 20:24:08
    Tantissimi Auguri di buon 2018 a tutti i Paperseriani!


    INTRODUZIONE
    Cari amici e utenti del Papersera,
    rieccomi qui, per il quinto anno consecutivo ed augurandomi che continuiate ad apprezzarne lo sforzo, con il kilometrico post con statistiche e considerazioni sull'anno "topolinoso" appena trascorso.

    Trattandosi di statistiche è d'uopo chiarire e delimitare preliminarmente il campo d'indagine, e qui ecco presentarsi la prima novità rispetto allo scorso anno: nelle precedenti edizioni ho sempre adottato il criterio nominale della data riportata in copertina dai fascicoli, data che, com'è noto, indicava l'ultimo giorno in cui era possibile trovare in edicola quel fascicolo. Ebbene, con il secondo numero del 2017 (ovvero il 3189, uscito subito dopo il numero di capodanno) le cose sono cambiate ed ora la data riportata in ogni fascicolo è quella d'uscita; di conseguenza, (solo) quest'anno si pone il problema di dover includere un fascicolo in più, e pertanto saranno 53, e non 52, i numeri presi in considerazione in questo lavoro. Più precisamente, si inizia col numero 3188 (datato 3 gennaio 2017) e si conclude con il numero 3240 (datato 27 dicembre 2017).
    Ciò premesso segnalo che, come di consueto, si partirà  con la tradizionale analisi dei voti assegnati ad ogni fascicolo da Recensori ed Utenti del forum del Papersera, approfondendo poi le discrepanze tre le due categorie e i numeri più "discussi" nel forum; a seguire le statistiche dei tradizionali "Che aria tira a..." che aprono ogni fascicolo, curati dall'ottima Silvia Ziche; quindi un'analisi specifica sulla distribuzione delle storie fra "paperi" e "topi" tenendo conto del numero di tavole di ogni storia, operata suddividendo tutte le storie in macro-categorie di riferimento; infine, l'indicazione delle storie "a puntate" e delle serie che abbiamo letto nel 2017, l'analisi dei TopoGulp e, per concludere, un elenco di "curiosità" nonchè dei numeri che ritengo "da ricordare".

    Come ogni anno, tengo sempre e comunque a precisare che si tratta in ogni caso di analisi e considerazioni interne al forum del Papersera, un semplice spunto di discussione e confronto tra noi utenti, senza alcuna pretesa di fornire giudizi definitivi o verità assolute.


    NOTA: per chi volesse operare dei raffronti con le statistiche degli anni passati, ecco i link per il 2015 e per il 2016.


    <><><><><><><><><><><>

    I VOTI
    Non v'è molto da specificare, avendo già segnalato il campo d'indagine (dal numero 3188 al numero 3240) resta solo da precisare che la media-voto degli Utenti, essendo un valore che teoricamente potrebbero subire variazioni postume alla pubblicazione di questa analisi, è da considerarsi valida solo fino all'ultima data di aggiornamento (03/01/2018 h.18:00)



    I primi risultati che si evincono riguardano la MEDIA-VOTI:

    - per i Recensori del Papersera la media annuale dei fascicoli di Topolino è 3,132

    Questa, nello specifico, la suddivisione dei voti dei Recensori:


    - per gli Utenti del forum la media annuale degli stessi fascicoli è 2,962

    Ed ecco la ripartizione dei voti degli Utenti:


    Prima di passare alle conclusioni, vediamo le percentuali relative alle differenze di voto tra Recensori ed Utenti:


    I dati parlano chiaro, se in via generale si può affermare che anche questo 2017 "topolinoso" appena conclusosi si sia attestato - in media - su una sufficienza, la novità sta nella netta differenza di valutazione tra Recensori ed Utenti; se i primi hanno attribuito una sufficienza comunque piena, seppur non particolarmente ampia, gli Utenti non sembrano aver condiviso tale valutazione e, conseguentemente, hanno optato per una valutazione inferiore; la differenza non appare certo troppo ampia (consiste in appena 0,17), però il fatto è singolare e, al contempo, certamente indicativo di un relativo malumore dei lettori; peraltro, rispetto allo scorso anno si può notare come il divario sia aumentato, oltre che capovolto (nel 2016 ricordo che la media-voto dei Recensori fu di 3,038 mentre per gli Utenti di 3,096).
    Ed infatti, se i recensori hanno attribuito il voto massimo a due fascicoli (il 3188 ed il 3218), non altrimenti hanno fatto gli Utenti i quali hanno invece espresso meno voti 4 stelle (3 in meno) e più voti 2 stelle (2 in più). Emblematico che a metter tutti d'accordo sia stato il voto minimo al numero 3234, probabilmente uno dei punti più bassi raggiunti da Topolino nella sua storia recente. Inoltre, il grafico sulle discrepanze mette bene in evidenza come in nessun caso gli Utenti abbiano dato un voto maggiore rispetto ai Recensori (altra novità rispetto allo scorso anno, dove i casi in cui gli Utenti avevano dato un voto maggiore rispetto a quello dei Recensori erano in numero superiore rispetto ai casi contrari).


    <><><><><><><><><><><>

    IL PODIO
    Nelle statistiche degli anni passati ero, bene o male, riuscito a formare un ipotetico "podio virtuale" dei numeri votati quali migliori; quest'anno, invece, ciò non è possibile causa un certo appiattimento dei voti verso la sufficienza - ed anche più giù - dunque non posso far altro che limitarmi a segnalare unicamente i due "estremi", cioè il numero migliore e quello peggiore:

    MIGLIOR numero del 2017 ---> ex aequo tra i numeri 3189 e 3218, entrambi con un voto 5 stelle ed un voto 4 stelle.

    PEGGIOR numero del 2017 ---> 3234, col record del doppio voto minimo!

    <><><><><><><><><><><>

    I PIU' DISCUSSI
    Altro dato sicuramente indicativo è quello relativo ai numeri che più hanno animato le discussioni qui sul forum - i numeri più "chiaccherati" si potrebbe dire - quindi andiamo a verificare quali topic hanno ricevuto più attenzione dagli Utenti del Papersera. Per far ciò ho tenuto conto di due elementi, ovvero numero di pagine del topic e numero complessivo di post (in risposta a quello di apertura). Ecco la classifica delle prime cinque posizioni (dati aggiornati al: 03-01-2018 h. 18:00):

    • Topolino n. 3218 (9 pagine e 125 post);
    • Topolino n. 3234 (8 pagine e 119 post);
    • Topolino n. 3211 (7 pagine e 104 post);
    • Topolino n. 3220 (7 pagine e 95 post);
    • Topolino n. 3219 (7 pagine e 90 post).

    Sul versante opposto troviamo il numero 3204, il cui topic conta appena 1 pagina e solo 13 post di risposta, anche se è da segnalare come ancor peggio sia riuscito a fare il topic del 3208 Edizione Speciale (una 1 sola pagina e appena 12 risposte), numero che tuttavia è un albo speciale che non può essere assimilato a quelli standard.

    Volendo avanzare alcune considerazioni vediamo, innanzitutto, come il numero più discusso in assoluto quest'anno sul forum sia il 3218, numero parecchio "chiaccherato" a causa della sua storia principale, vale a dire il primo episodio di "Paperino e la regina fuori tempo" che ha visto il tanto atteso ritorno del personaggio di Reginella, con tutto quanto ne è seguito in termini di dibattito forumistico, certamente particolarmente acceso.
    Al secondo posto in questa classifica troviamo il numero
    3234 , anch'esso molto discusso seppur non propriamente per elogiarne i meriti, dal momento che quello che doveva essere il numero celebrativo del "compleanno" di Topolino si è rivelato essere un albo che col festeggiato aveva ben poco, per non dire nulla, da spartire.
    A seguire troviamo un altro topic con (poco, a dire il vero) più di 100 risposte, quello del numero
    3211 da ricordare per l'esordio di una storia a puntate molto particolare, la "Duck on the road" della coppia Radice&Turconi. Si prosegue con il 3220 , numero "agostano" che contiene il tradizionale giallo estivo scritto da Marco Bosco, nonchè il terzo episodio del ritorno di Reginella; infine, a completare il quintetto ecco il 3219 con l'esordio della storia lunga estiva di Sio ed il secondo episodio del ritorno di Reginella.
    Appare subito chiaro come quest'ultima storia abbia parecchio animato il dibattito, dal momento che 3 dei 5 numeri più discussi ne contenevano altrettanti episodi, così come non si può negare che un altro numero non certo ricoperto d'elogi sia stato quello dedicato al "compleanno" di Topolino.
    Di contro, il numero
    3204 risulta quello che meno di tutti, in questo 2017, sembra sia stato in grado di fornire spunti di discussione, con appena 13 risposte (2 in più rispetto al record negativo dello scorso anno) al topic iniziale, peraltro senza aver neppure riportato voti particolarmente negativi.

    <><><><><><><><><><><>

    CHE ARIA TIRA A...
    Anche quest'anno non ho certo fatto a meno di dedicare una sezione alle divertenti vignette di Silvia Ziche poste in apertura di ogni fascicolo; coerentemente con i risultati degli scorsi anni, emerge con chiarezza la maggior familiarità della bravissima autrice con l'universo dei paperi:


    Seppur appaia evidente la netta prevalenza delle vignette ambientate a "Paperopoli", quest'anno si nota una leggera contro-tendenza che ha portato quelle ambientate a "Topolina" a riguadagnar (solo in parte) terreno, dal momento che la proporzione è di circa 3 : 1 (contro il quasi 5 : 1 dello scorso anno).

    PS: da notare come la vignetta del numero 3223, ambientata a Topolinia veda la presenza anche di Paperino ed Archimede, mentre quella del numero 3232, anch'essa ambientata a Topolinia veda la presenza di Paperino, in un divertente scambio di ruoli con Topolino con entrambi i personaggi cosplayer l'uno dell'altro (ricordo trattarsi del numero uscito in occasione di "Lucca Comics").

    <><><><><><><><><><><>

    GLI UNIVERSI DI RIFERIMENTO
    Anche quest'anno ho deciso di analizzare la percentuale di presenza di storie ambientate nell'universo dei paperi e dei topi in relazione al totale e, come già introdotto lo scorso anno, ho elaborato lo schema catalogando le storie per numero di tavole, suddividendole in 5 macro-categorie: brevissime (quelle fino ad un massimo di 10 tavole), brevi (da 11 a 23 tavole), standard (da 24 a 40 tavole), lunghe (oltre 40 tavole), a puntate (quando pubblicate in più fascicoli).
    La distinzione si risolve, chiaramente, di un artificio tecnico - e capisco che l'elaborazione delle 5 categorie sia frutto di una mia scelta personale - ma è l'unico modo per avere un'idea di massima e non confondere storie di poche tavole con altre più strutturate e diverse proprio a livello di progetto.

    ALCUNE AVVERTENZE PRE-LETTURA  (per una corretta comprensione dei dati):
    • la suddivisione tiene conto dell'universo di riferimento, dunque paperi (in blu) e topi (in rosso); la terza categoria, denominata "altro" (in marrone), è dovuta alla presenza di storie (quali WoM, la "storiona" estiva di Sio e la nuova serie Donald Quest) che vedono protagonisti personaggi di entrambi gli universi di riferimento;
    • le storie divise in due parti pubblicate sullo stesso fascicolo sono considerate come una sola;
    • le storie divise in due (o più di due) parti, pubblicate su numeri differenti e consecutivi vengono comunque considerate come una sola (inserite nella categoria "a puntate") e riferite al fascicolo di esordio. Graficamente ho reso ciò inserendo una casella più scura (che indica che in quel numero inizia una storia a puntate), un numero in grassetto (per distinguere quella storia dagli, eventuali, altri episodi di altre storie a puntate presenti nel medesimo numero, come nel caso del 3215 che ha ben 3 episodi di storie a puntate) ed un bordo tratteggiato (che permette di capire lungo quanti numeri si sviluppa la storia stessa); dunque nei numeri successivi il conteggio è al netto dell'episodio della storia a puntate!
      Ecco un ESEMPIO:



      Questo va letto cosi: nel numero 3205 inizia una storia a puntate (nello specifico si trattava de "Il Marchio di Moldrock" - N. d. G.) che si snoda per quattro episodi sino al numero 3208, che ne contiene il finale.

    Tutto ciò premesso, ecco a voi lo schema:


    Cominciamo con l'attenzionare il conteggio delle storie, ecco i risultati (sperando di aver fatto bene i conti!):


    Prima di vedere le percentuali di ogni categoria per universo di riferimento, ritengo opportuno illustrare alcuni punti forse poco chiari:

    • nel numero 3215 sono presenti ben TRE storie a puntate: due con i paperi (il finale di DOTR ed il primo episodio di DD Reboot) e una coi topi (il secondo episodio delle Cronache dal Regno dei Due Laghi);
    • nel numero 3225 troviamo ben DUE episodi della "storiona" estiva di Sio;
    • nel numero 3232 troviamo il PROLOGO della "Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi", storia che poi inizia ufficialmente dal numero successivo: trattandosi quindi di una parte di quest'ultima, non l'ho segnalata come storia autonoma;
    • nel numero 3234 sono presenti DUE (sic!) episodi della "Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi"!


    Tanto premesso, soffermiamoci ora sulla distribuzione generale delle storie fra "paperi" e "topi":


    Vediamo adesso come risultano distribuite le storie, in ognuno dei due universi di riferimento, alla luce delle 5 macro-categorie all'interno delle quali le ho catalogate:



    Come appare evidente, anche quest'anno nessuna novità: le storie ambientate nell'universo dei "PAPERI" risultano di gran lunga maggiori rispetto a quelle ambientate nell'universo dei "TOPI", con Topolinia costretta ad accontentarsi di poco più della metà rispetto a Paperopoli (l'anno scorso, invero, la sproporzione era ancora più evidente, con le storie papere che risultavano essere più del doppio); il dato riferito ad "ALTRO"  riguarda, come anticipato, quattro storie non catalogabili nelle due precedenti categorie perchè contenenti personaggi di entrambi gli universi o, come nel caso di quella ispirata a Frozen, di nessuno dei due.

    Provando ad avanzare qualche considerazione, si nota che mentre le storie "brevissime" (quelle per intenderci di poche tavole, fino ad un massimo di 10) sono in quantità analoga per paperi e topi, la sproporzione maggiore riguarda le "brevi", dove i paperi prevalgono di quasi il triplo (27 a 11), e le "standard", che son quasi il doppio (67 a 38). Ne consegue che la - ormai classica - sensazione di assenza di storie ambientate a Topolina trova la sua esplicazione proprio in questo genere di storie, che poi sono anche quelle generalmente più frequenti su Topolino. Il dato si riequilibra con le storie "lunghe" (cioè quelle che superano le 40 tavole, in un unico episodio o divise in due parti), che addirittura vedono una lievissima prevalenza di quelle con i topi, mentre ritorna a proporzioni analoghe a quelle delle storie "brevi" e "standard" per quanto concerne le storie "a puntate", dove i paperi prevalgono del triplo, complici anche le numerosa saghe con protagonisti Pk, Fantomius, DD ed altre ancora (che vedremo nel dettaglio subito appresso, all'interno della sezione dedicata).


    <><><><><><><><><><><>

    LE STORIE A PUNTATE
    A differenza dello scorso anno, dove le storie "a puntate" (cioè quelle frammentate su più numeri, solitamente consecutivi) risultavano equamente suddivise tra paperi e topi, quest'anno il dato vede una nettissima prevalenza di Paperopoli; vediamole nello specifico, in ordine di apparizione:
    • Wizard of Mickey - Magicraft: pubblicata sui primi quattro numeri dell'anno (dal 3188 al 3191) il solito "fantasy"  di "ambrosiana" ispirazione, seppur scritto da Matteo Venerus, apre "in bellezza" il 2017!
    • "Paperino e gli Amazing Files"[/b]: narra finalmente del tanto ipotizzato e fantasticato futuro da adulti dei simpatici paperotti di Quack Town. Scritta da Bruno Enna, è uscita in quattro parti fra il numero 3192 ed il 3196 (il 3194 è stato saltato perchè dedicato a Fantomius e a San Valentino, con varie storie a tema).
    • "Topo Maltese - Una ballata del topo salato": una delle parodie più belle dell'anno, nonchè una delle migliori storie degli ultimi anni è questo ottimo omaggio al famosissimo personaggio creato da Hugo Pratt., sempre scritto da Bruno Enna e con i disegni di Giorgio Cavazzano. La storia è uscita in due parti nei numeri 3197 e 3198.
    • "Darkenblot 3 - Nemesis ": preceduta da un divertentissmo prequel, ritorna la serie tecno-futuristica di Casty e Pastrovicchio con una terza stagione dal respiro ancora più ampio e dai toni ancor più epici, con quattro episodi che tengono in sospeso il lettore sino all'ultima tavola! E' stata pubblicata su quattro numeri consecutivi, dal numero 3199 al 3202.
    • "Ducks on the road": il numero dedicato al compleanno di Paperino si apre con una nuova saga, allegra e frizzante, mediante la quale Teresa Radice e Stefano Turconi ci proiettano nei luccicanti anni a cavallo tra i '60 ed i '70, fra hippie e musica psichedelica, con un trio di protagonisti assolutamente originale e ben assortito. Una storia fresca, colorata e piena di positività, che abbiamo trovato in cinque parti tra il numero 3211 ed il 3215.
    • "Cronache del regno dei due laghi": ritorna l'ambientazione comico-fantasy della coppia Ziche/Faraci in un divertente sequel in quattro parti, uscito tra il numero 3214 ed il 3217.
    • "Double Duck - Reboot": preceduto da parecchi rumors ed ipotesi, finalmente esce la storia che segna il nuovo destino dell'agente Double Duck, tra (tante) nuove difficoltà e (poche) vecchie certezze; questa vicenda, divisa in tre parti, funge da apripista per un nuovo ciclo di storie del personaggio, ed è stata pubblicata tra i numeri 3215 e 3217.
    • "Paperino e la Regina fuori dal tempo": neppure il tempo di assestarsi dopo le novità di DD, ecco subito presentarsi un'altra novità di assoluto rilievo, una storia tanto attesa ed ancor più discussa qui sul forum, e non a caso il topic del numero che ne contiene il primo capitolo è stato quello con più inerventi quest'anno. Bruno Enna si fa carico di riportare in auge un personaggio tanto amato e mai dimenticato dagli appassionati Disney, la celebre Reginella ideata da Rodolfo Cimino ormai 45 anni or sono. La storia, divisa in tre parti, è uscita fra i numeri 3218 e 3220.
    • "Molti personaggi in: la scatola misteriosa nel luogo misteriosissimo": esordio di Sio con una vicenda che si dipana in parecchi episodi, tra la tipica comicità che lo contraddistingue ed una mescolanza di personaggi topi e paperi, tutti collocati sul medesimo scenario astratto. Questa "storiona", che definisco tale per i ben nove capitoli che la compongono, ha accompagnato l'estate dei lettori del settimanale tra il numero 3219 e 3226 (da notare che il numero 3225 contiene due episodi).
    • "Zio Paperone e il deposito sotto A.S.S.E.D.I.O.": Vito Stabile e Pietro Zemelo ci presentano un'avvincente storia che vede protagonisti, non a caso il titolo, Zio Paperone e il suo Deposito in una storia ricca di azione, corale con vari protagonisti usati benissimo, dalla trama solida e piacevole da leggere, moderna nello stile, insomma una storia "paperonesca" che mancava, assolutamente una sorpresa più che positiva. E' uscita in quattro parti tra il numero 3224 ed il 3227.
    • "Paperinik e il segreto del giardino discreto": un soggetto curioso per una nuova storia del Paperinik "classico", che Bruno Enna declina tra azione, ricordi e sentimento; una miniserie che dava l'impressione di poter durare più dei soli due episodi, ma comunque piacevole ed originale. L'abbiam trovata nei numeri 3228 e 3229.
    • "Zio Paperone e il segreto di Cuordipietra": ritorna Francesco Artibani con la storia che si potrebbe definire l'erede morale della sua celeberrima  Zio Paperone e l'ultima avventura, una storia stavolta divisa in tre parti ed incentrata sul personaggio di Cuordipietra Famedoro. Vicenda che forse non riesce a raggiungere le vette dell'altra grande avventura paperoniana di Artibani, ma che comunque resta di ottimo livello. Pubblicata sui numeri tra il 3230/b] ed il 3232.
    • "La nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi": il numero "lucchese" contiene il prologo di una lunga storia che prenderà le mosse dal numero successivo; si tratta di una sorta di proseguio di una saga giustamente famosa, scritta negli anni '70 da Guido Martina e che oggi riprende, proiettandosi al futuro grazie al lavoro di Alessandro Sisti e Claudio Sciarrone. Compreso il prologo, è stata pubblicata tra il numero 3232 ed il 3237 (da notare che il 3234/b] contiene due parti).
    • "Donald Quest":[/url] l'ultimo numero dell'anno contiene il primo episodio della nuova saga fantasy-steampunk di Ambrosio, l'anno dunque idealmente si chiude così come si era aperto...

    <><><><><><><><><><><>

    LE SERIE
    Continuiamo l'analisi del 2017 "topolinoso" esaminando le serie/continuity apparse, prendendo in considerzione sia quelle composte da storie brevi, sia quelle con storie di lunghezza ordinaria.
    L'ordine di elencazione è più o meno assolutamente casuale!


    <><><><><><><><><><><>

    LE DANESI
    Argomento sempre molto "caldo", e dibattuto sul forum, quello delle storie made in Egmont che vediamo pubblicate in Italia sul nostro settimanale, ma quante sono state nel 2017?
    Sperando di non aver sbagliato i conti, dovrebbero essere 18, pubblicate sui seguenti numeri: 3195, 3198, 3206, 3210, 3213, 3216, 3217, 3227, 3228, 3229, 3230, 3231, 3233, 3234, 3235, 3236, 3237 e 3238.
    Come possiamo vedere dai numeri, mentre le prime 7 di queste sono state pubblicate tra febbraio e luglio, dunque spalmate in 6 mesi e circa 23 albi, le restanti 11 sono state pubblicate tra settembre e dicembre, dunque in soli 4 mesi e circa 14 albi: questa distribuzione chiaramente sbilanciata ha fatto si che negli ultimi mesi del 2017 la loro presenza sia stata avvertita in misura molto maggiore, magari "pesando" un po' troppo; probabilmente, uno smistamento più equilibrato le renderebbe più "digeribili".


    <><><><><><><><><><><>


    LE VERSIONI "VARIANT"

    Una delle novità introdotte dalla Panini è sicuramente quella dei topolini con copertina "alternativa" dedicata ad una storia o ad un evento particolare. Nel 2017 per ben 5 volte il settimanale si è abbigliato con una cover variant:
    • 3197 con la cover dedicata alla parodia di Corto Maltese
    • 3206 con la cover dedicata al 100° Giro d'Italia
    • 3210 con la cover dedicata ad Etnacomics'17, la principale fiera del fumetto siciliana
    • 3232 con la cover uscita in concomitanza a Lucca Comics ed ispirata alla serie speciale di francobolli editi da Poste Italiane celebrativi del 90° compleanno di Topolino
    • 3233 con la cover, anch'essa uscita in occasione di Lucca Comics e dedicata alla "Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi"

    Resta da segnalare che un'ulteriore versione "variant" è apparsa nel 2017, quella del numero 3208 dedicata alla Fiera del Libro di Torino; in realtà, però, più che una "variant" questa sembra essere una sorta di versione speciale, un omaggio, dal momento che non solo la copertina è specifica, ma anche il contenuto, con tutte storie dedicate ai libri ed alla loro importanza.

    <><><><><><><><><><><>

    CURIOSITA'


    <><><><><><><><><><><>


    I TOPOGULP!
    Siamo ormai quasi alla fine, restano però ancora da analizzare i TopoGulp!, le tavole che troviamo solitamente in fondo al fascicolo (ma che, a volte, vengono collocate anche fra una storia ed un'altra); il calcolo tiene conto non solo dei Topogulp! ordinari, ma anche di tutte quelle tavole autoconclusive che di fatto si possono benissimo assimilare ai gulp canonici pur avendo titoli differenti.
    Ecco l'elenco, in ordine di apparizione (al solito, in blu quelli con i "paperi, in rosso quelle con i "topi", mentre la serie "Il cliente è servito" l'ho catalogata come "mista" perchè in alcuni dei gulp compaiono personaggi di entrambi gli universi di riferimento)


    Il totale risulta, curiosamente, di 100 tavole tonde tonde, ma vediamo come sono distribuite fra "paperi" e "topi":

    TOTALE EPISODI AMBIENTATI NELL'UNIVERSO DEI PAPERI: 69

    TOTALE EPISODI AMBIENTATI NELL'UNIVERSO DEI TOPI: 25

    Passiamo adesso ad analizzare la suddivisione di queste 100 tavole nei 53 numeri del settimanale presi in considerazione, dal momento che non si tratta certo di una facile media di circa due "gulp" a numero...


    Come si evince dal grafico, con più frequenza vengono inseriti nei Topolino solo 1 o 2 Topogulp (rispettivamente, in 20 e 22 numeri), in sole 4 occasioni ne sono stati inseriti 3, i 2 occasioni ne abbiam trovati 4 o 5 o nessuno, mentre un unico numero ne ha contenuti 6 (si tratta del numero 3231 dove vi erano quelli con "Mika Mouse").

    <><><><><><><><><><><>

    I NUMERI DA RICORDARE
    Come negli anni passati, concludo questo lavoro con una breve elencazione dei numeri più importanti o comunque da ricordare per varie ragioni (non necessariamente positive); tengo a precisare che si tratta di un'elencazione "residuale", dove quindi troverà posto quanto non menzionato in precedenza (con qualche eccezione a mia esclusiva discrezione!).

    • 3189 : secondo numero dell'anno e già una storia assolutamente da ricordare, "Metopolis" di Artibani e Mottura;
    • 3194 : numero dedicato a S. Valentino che, tuttavia, sul versante delle storie presenta "Dolly Paprika", importante nella saga di Gervasio, e "San Valentino a Paperopoli - Doretta vs Brigitta?", che ha riproposto uno storico "duello" tra le due papere;
    • 3197 : ancora parodie, stavolta è il turno della bellissima "Topo Maltese - Una ballata del topo salato" di Enna e Cavazzano;
    • 3199 : ritorna il Darkenblot!
    • 3200 : da ricordare per il "remake" di una famosissima storia di Carl Barks,"Paperino & il Dollaro Fatale";
    • 3205 : si riconferma il legame tra Pk ed il "Comicon" di Napoli!
    • 3206 : Topolino, e la Disney, celebrano il 100° Giro d'Italia con una cover variant, una storia apposita ed una collezione di medaglie (sparse su varie testate, al settimanale ne vengono allegate solo due);
    • 3210 : numero che omaggia la fiera del fumetto "Etnacomics", stavolta con cover variant apposita, ma da ricordare anche per la particolare storia con la "Il papero senza passato", nata dalla collaborazione tra il cartoonist finlandese Kari Korhonen ed il nostro Giorgio Cavazzano;
    • 3215 : da ricordare non solo per il ritorno di DD con la sua da "Reboot", ma anche per l'iniziativa dell'allegato, il "walkie-talkie" ispirato al protagonista della serie;
    • 3218 : la attendevamo da tempo, è tornata Reginella!
    • 3222 : contiene una delle uniche due storie di Casty che abbiam letto quest'anno "Topolino e la leggenda del Chuca-Canucha";
    • 3232 : ritorna il "Commissario Topalbano" con "Topolino e la giara di Cariddi", di Artibani e Mottura;
    • 3228 : da ricordare sia per il ritorno della "Guida Turistica di Paperopoli" (curata da Blasco pisapia), che continuerà per i successivi due numeri, che per una bella storia in due parti con protagonista Paperinik;
    • 3232 : il numero che anticipa "Lucca Comics"... e si vede: Artibani, Faraci, Casty, Ziche, Sisti e Sciarrone (e non solo loro) compongono un numero tra i migliori dell'anno, senza troppi dubbi! Ah, in allegato contiene anche un francobollo delle serie speciale emessa da Poste Italiane, in collaborazione con Disney, per celebrare il 90° compleanno di Topolino;
    • 3234 : non lo si vorrebbe ricordare, ma servirà tempo, molto tempo...
    • 3238 : numero dedicato al 70° compleanno di Zio Paperone, che emerge con forza in un fine anno abbastanza opaco per il settimanale;
    • 3239 : tradizionale numero natalizio, senza più alcun effetto speciale in copertina e con una storia ispirata al famoso "Canto di Natale", una a bivi e poco altro...
    • 3240 : l'ultimo numero dell'anno, che chiude come peggio sarebbe francamente difficile un anno con qualche passo falso di troppo.
    <><><><><><><><><><><>

    Eccomi finalmente arrivato alla conclusione (anche abbastanza in affanno, come sempre), spero apprezziate questo lavoro per quello che è, quindi un mero spunto per eventuali discussioni sull'anno "topolinoso" appena trascorso, senza alcuna pretesa di ufficialità e con una certa parte di impressioni mie personali che, da lettore, inevitabilmente traspariranno qua e la.
    Data la mole del post, sicuramente saranno presenti errori e refusi, per quanto possa averlo controllato più volte ciò è inevitabile (anche tenendo conto degli stretti "tempi di consegna"), quindi ringrazio sin d'ora chiunque mi aiuterà a scovarli e correggerli.
    Bene, non mi resta altro che augurare a tutti gli utenti del Papersera un sereno 2018, e ringraziare chi avrà avuto il coraggio, e la pazienza, di leggermi fin qui!  ;D

    Un caro saluto a tutti da Gancio! :)

    « Ultima modifica: Venerdì 5 Gen 2018, 12:31:02 da Gancio »
    Tritumbani fritti!

    *

    Vincenzo
    Cugino di Alf

    • ****
    • Post: 1029
    • Esordiente
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:TopoStatistiche 2017
      Risposta #1: Mercoledì 3 Gen 2018, 22:47:17
      Un altro piccolo refuso è che La sfida di Fantomius è stata pubblicata nel n. 3237, e non 3137.
      If you can dream it, you can do it.

      *

      Andrea87
      Uomo Nuvola

      • ******
      • Post: 6564
      • Il terrore di Malachia!
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:TopoStatistiche 2017
        Risposta #2: Giovedì 4 Gen 2018, 09:51:40
        ok, adesso il 2017 è ufficialmente finito!

        grandissimo Gancio!
        Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

        *

        Pap
        Ombronauta

        • ****
        • Post: 834
        • Uack!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:TopoStatistiche 2017
          Risposta #3: Giovedì 4 Gen 2018, 11:07:30
          Complimenti a Gancio che ogni anno si impegna a fare queste statistiche. Davvero un bel lavoro! :D

          *

          Cornelius Coot
          Sapiente Ciminiano
             (6)

          • ******
          • Post: 9381
          • Mais dire Mais
            • Offline
            • Mostra profilo
             (6)
            Re:TopoStatistiche 2017
            Risposta #4: Giovedì 4 Gen 2018, 17:07:25
                                                                                                         LE COPERTINE DI  "TOPOLINO"  NEL 2017
            ___________________________________________________________________________________________________________________________________

            Facendo i complimenti a Gancio per le sue sempre interessanti e approfondite TopoStatistiche (davvero un ottimo lavoro!), posto quelle riguardanti le sole copertine dei libretti usciti nell'anno appena trascorso.

            Il 2017 si apre con i Wizards of Mickey (Roberto Marini - n. 3188) e si chiude con DonaldQuest (Andrea Freccero - n. 3240), un anno Fantasy solo ai suoi antipodi perché nel corso dei dodici mesi troviamo ambientazioni, tematiche e 'ritorni' molto variegati, alcuni dei quali decisamente clamorosi come la versione adulta dei paperetti di Quack Town (delineata da Nicola Tosolini nei n. 3192 e 3196) o come la Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi, illustrata da Claudio Sciarrone nelle cover dei n. 3233 e 3236.

            La Pop Art di Andy Duckol immortala una serigrafia di Rockerduck presentata da Paperoga (Stefano Zanchi - n. 3198). Walt Disney compare insieme a Topolino e Minni per festeggiare i 25 anni di Disneyland Paris (Fabrizio Petrossi - n. 3203). Paperino festeggia il compleanno in stile John Travolta anni '70 insieme ad Archimede, Paperina e Paperetta, protagonisti della serie 'Ducks on the Road' ambientata in quel decennio, nella cover del n. 3211 di Stefano Turconi. Molto bella la cover del n. 3200 di Francesco Guerrini riguardante il remake del 'Ventino fatale' diventato 'Dollaro fatale'. Nei numeri estivi, dal 3213 al 3224, sopra il titolo compare la scritta 'topoestatedirisate', storie brevi e rubriche che riprendono lo spirito di 'RidiTopolino', caratterizzate da pagine color arancione poste al centro del libretto. Dal n. 3225 c'è un cambio di testimone circa le scritte: con l'autunno compare 'Segui I love Paperopoli perché...' che invita i lettori all'acquisto di un mega gadget da fabbricare nell'arco di un intero anno: il Plastico di Paperopoli.

            Riguardo le 'parodie' (riletture, rivisitazioni, omaggi, trasposizioni...) di classici del cinema, da segnalare la bellissima cover di Paolo Mottura per 'Metopolis' (n. 3189) che si rifà al celeberrimo 'Metropolis' di Fritz Lang e quella di Giorgio Cavazzano per 'Il papero senza passato' (n. 3210), collegata al film 'L'uomo senza passato' del regista finlansese Aki Kaurismaki.

                                                                                               

            Non solo clamore ma anche accese discussioni hanno suscitato altri eventi (alcuni solo sulla carta... lucida delle copertine):
            nel n. 3218 Giorgio Cavazzano ci mostra il ritorno di una Reginella solo 'amichevole' (nei confronti di Paperino), fonte della prima grossa polemica dell'anno. Tornano anche Topalbano (Paolo Mottura - n. 3223) e Cuordipietra Famedoro (Alessandro Perina - n. 3230); sarebbero tornati anche Sgozza e il Gatto Nipp ma, come accennavo prima, solo in copertina, come la storia del compleanno di Topolino a cui erano invitati, nello stesso n. 3238 coverizzato da Corrado Mastantuono: seconda grande polemica mentre li aspettiamo per quest'anno (si spera). Da segnalare le cover di Zio Paperone per il suo 70° anniversario, con un logo particolare stampato su due copertine (la 3230 e la 3238).

                                Per vedere tutte le copertine 2017:     https://inducks.org/publication.php?c=it/TL

            Se Mickey Mouse non ha avuto un adeguato spazio nel corso dell'anno (le sue copertine sono scese di 9 numeri fra il '16 e il '17, variant escluse) si è in parte rifatto proprio con le variat cover: delle 5 uscite l'anno scorso ben due lo riguardano, per Topo Maltese (Giorgio Cavazzano - n. 3197) e per il suo 90° anniversario iniziato a dicembre (francobollo di Giorgio Cavazzano - n. 3232), proseguendo nel corso del '18 per culminare alla fine dell'anno. Le altre hanno riguardato Etna Comics (Cavazzano), il Giro d'Italia con Coppi e Bartali paperizzati in una copertina tutta rosa di Paolo Mottura mentre dorata è quella di Claudio Sciarrone per la Nuova Storia e Gloria, con un Paperone quasi stilizzato.

            VARIANT COVER DEL 2017
            ________________________________________________________________

            3197 b     Topo Maltese
            3208 b     100° Giro d'Italia                       
            3210 b     Etna Comics
            3232 b     90° anniversario di Topolino (cover 'francobollo')
            3233 b     Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi

            Regular e Variant di Topo Maltese: nella prima c'è l'unica cover di Pippo per il 2017


            Coppi e Bartali paperizzati nella più famosa scena che li riguarda, quella del passaggio di una bottiglietta d'acqua ad un Tour de France


            Etna Comics è una mostra sempre più importante e viene giustamente celebrata da Cavazzano


            Inizio del 90° anniversario di Topolino che viene omaggiato con francobolli e variant cover dalla scritta verticale


            Un Paperone particolare per la Nuova Storia e Gloria tutta protesa nel futuro

            ______________________________________________________________________


            Sono dunque 53 le copertine 'normali' uscite nel 2017, all'interno dei numeri 3188-3240.
            I personaggi raffigurati sono in tutto 45 + 2 dalle variant, con Bartali e Coppi: a questi grandi campioni del ciclismo, due Vips (presenti solo in cover e senza nomignoli vari), possiamo affiancarne (tra sacro e profano) altri otto usciti nelle cover del '17. Walt Disney è l'unico a non aver bisogno di essere paperizzato o topizzato, nella sua figura estetica: una sorta di 'rispetto' verso colui da cui tutto è nato, già avuto con altri Maestri come Barks. Non ho incluso Topalbano perché, pur ispirandosi al Commissario Montalbano, è un personaggio vero e proprio (come Vincenzo Paperica nei confronti di Mollica). Da notare che Alessandro Perina è il 're' dei disegnatori dei Vips, ben 5 su 10!

            VIP NELLE COVER DEL TOPO 2017
            _____________________________________________________________________

            TARLO KONTY                        (n. 3193 - Alessandro Perina)
            PAPERUMMA                         (n. 3202 - Alessandro Perina)
            WALT DISNEY                        (n. 3203 - Fabrizio Petrossi) in figura umana
            COPPI e BARTALI                   (n. 3208 - Paolo Mottura)
            TIZIANO PAPERRO                (n. 3212 - Alessandro Perina)
            MORANDUCK                         (n. 3214 - Alessandro Perina)
            BENJI QUACK & FEDE PAP   (n. 3226 - Luca Usai)
            MIKA MOUSE                          (n. 3231 - Alessandro Perina)
            _____________________________________________________________________


            Che l'ultimo sia stato un anno poco topesco e molto papero lo si evince anche dalle copertine: fra le 53 'regolari' solo 11 riguardano Topolinia mentre Paperopoli ne conta ben 42: fra le cause del notevole divario metterei anche la presentazione del Plastico della città dei paperi che ha esordito a fine estate e che si svilupperà in 50 uscite settimanali, in parallelo al libretto, coprendo un'intera annata. L'unica cover 'mista' è proprio l'ultima, quella riguardante DonaldQuest con Paperino e Topolino (n. 3240 - Andrea Freccero).

            Di conseguenza, rispetto al 2016, Topolino ha 9 cover in meno (non contando le variant) mentre Pippo ne ha 8 in meno, riducendosi però, al contrario dell'amico, ad una sola in tutto il 2017! La 3197 di Cavazzano, quella 'regular' di Topo Maltese, condivisa, fra l'altro, in 5 (con Topolino, Minni, Gambadilegno e il Capitano Orango). Negli ultimi dieci anni la media delle presenze di Pippo in copertina si è sempre aggirata intorno alle 7/8 ed è davvero clamoroso che un character così importante abbia avuto una sola apparizione!  >:(

            Tutt'altra musica in quel di Duckburg dove lo zione guadagna, rispetto al 2016, addirittura 12 cover (in fondo è stato l'anno del suo 70° anniversario) mentre Paperino 'solo' 3. Altro considerevole balzo in avanti per Qui Quo e Qua che da una sono passati a 6 copertine, dopo anni in cui erano stati dimenticati. Curiose le presenze di Sgozza e Nipp (sebbene solo in cover) e dell'antenato di Zio Paperone, Malcolm de' Paperoni, al contrario ben sviluppato nella storia del compleanno del suo pronipote.

            Da notare come Mickey sia in tutte le copertine topoliniane (oltre a quella 'mista' di DonaldQuest), da solo o in compagnia, mentre Zio Paperone e Paperino (compresi i suoi alter ego PK e DD) lascino un po' di spazio anche ad altri paperopolesi che compaiono senza di loro, come nei casi di Paperoga/Rockerduck, Fantomius (da solo e con Dolly Duck), QQQ/Paperumma. Nell'anno della grande 'crisi' di Topolinia, non sembrano esserci personaggi alternativi capaci di attirare da soli (senza l'aiutino di Mickey) l'attenzione dei lettori. Eppure in passato abbiamo visto Manetta e Sassi, Gamba e Trudy, Indiana Pipps, Orazio e Clarabella essere in cover anche da soli. Se la Panini ha deciso così ci sarà un motivo anche se spero di vedere per il '18 una maggior varietà di characters 'secondari' in prima linea, senza bisogno dei 'primari', sopratutto riguardo i topi.

            In effetti i 'dimenticati' dalle copertine del 2017 sono parecchi, a prescindere dalla eventuale coabitazione con i più noti:
            a Topolinia sono in molti a 'protestare': Eta Beta, Indiana Pipps, Basettoni, Manetta, Rock Sassi, Zapotec, Marlin, Trudy, Clarabella, Orazio, Plottigat, Pluto... oltre a Pippo, presente una sola volta (come sottolineato prima);
            a Paperopoli un po' meno: i Bassotti (Nonno compreso), Gastone, Filo Sganga, Ciccio, Miss Paperett...
            Soprattutto i Beagles, considerando la loro assidua presenza nei soggetti del libretto, dovrebbero essere molto... arrabbiati! Ma  anche Rockerduck, per lo stesso motivo, potrebbe mangiarsi qualche bombetta visto che appare in una sola cover. Però, al contrario di Pippo e Bassotti, c'è abituato; inoltre la sua immagine in copertina è stata serigrafata da Andy Duckol!  8)

            Questa classifica dei personaggi non include i Vips, già elencati prima, e le 5 variant cover, 'sfoltendo' una graduatoria comunque considerevole di 37 soggetti (considerando diviso il Louis piccolo da quello grande, così come si è sempre fatto con Paperino e PP8). Le presenze di Paperinik includono anche quelle pikappiche. I personaggi di Paperopoli sono 28, quelli di Topolinia 9 - 26 i maschietti e 11 le femminucce.


            PRESENZE PERSONAGGI NELLE COPERTINE DEL 2017 
            _______________________________________________________________________________

            21   ZIO PAPERONE                       (+ 12)    rispetto al 2016
            18   PAPERINO                                (+  3)
            12   TOPOLINO                                 (-  9)
              6   QUI QUO QUA                         (+  5)
              4   PAPERINA                                 ( = )
              4   PAPERINIK                                ( = )
              3   ARCHIMEDE                              (+ 1)
              3   GAMBADILEGNO                      ( = )
              3   PAPEROGA                                (- 2)
              3   MINNI                                          (- 1)
              2   AMELIA                                       (+ 2)
              2   BATTISTA                                    (+ 1)
              2   BRIGITTA                                    (+ 2)
              2   DOUBLE DUCK                          (+ 2)
              2   FANTOMIUS                                ( = )
              2   LOUIS  (adulto)                          (+ 2)

              1   BETTY LOU  (adulta)                     (+ 1)
              1   MILLICENT  (adulta)                     (+ 1)
              1   TOM           (adulto)                       (+ 1)
              1   LOUIS         (piccolo)                      (+ 1)
              1   PP8                                                  (+ 1)
              1   CAPITAN ORANGO                         (+ 1)
              1   CUORDIPIETRA FAMEDORO        ( = )
              1   DOLLY DUCK                                   (+ 1)
              1   KAY K                                               ( = )
              1   MACCHIA NERA                               (+ 1)
              1   MALCOLM DE' PAPERONI              (+ 1)
              1   MOLDROCK                                      (+ 1)
              1   NIPP                                                  (+ 1)
              1   NONNA PAPERA                             (+ 1)
              1   PAPERETTA                                      ( = )
              1   PICO DE' PAPERIS                          (+ 1)
              1   PIPPO                                               (- 08)
              1   REGINELLA                                      (+ 1)
              1   ROCKERDUCK                                 (+ 1)
              1   SGOZZA                                           (+ 1)
              1   TOPALBANO                                    (+ 1)

            ____________________________________________________________________________________


            Nel 'borsino' dei personaggi, vediamo che il totale delle presenze in più rispetto al 2016 dei primi due 'in salita' (17 - 12 di Zio Paperone e 5 dei nipotini) corrisponde al totale delle presenze in meno dei primi due in discesa (17 - 9 di Topolino e 08 di Pippo).
            Il 20...17 è stato un anno davvero... 'sfortunato' per i topoliniesi!  :o

            CHI SALE...
            ____________________________

            Zio Paperone          +12
            Qui Quo Qua          +  5
            Paperino                 +  3
            Amelia                     +  2
            Brigitta                    +  2
            Double Duck          +  2
            Louis (adulto)         +  2
            19 personaggi         +  1


            CHI E' STABILE...
            _____________________________________________________________________________________

            Cuordipietra, Fantomius, Gambadilegno, Kay K, Paperina, Paperinik, Paperetta

            CHI SCENDE...
            ____________________________

            Topolino                 -  9
            Pippo                     - 08
            Paperoga                -  2
            Minni                        -  1

            ______________________________________________________________________________________


                                                                                       


            Circa la 'densita abitativa' delle 53 cover, prevalgono le coppie, presenti in ben 23 numeri (solo Paperino-Paperoga e Paperino-Zio Paperone fanno il bis: le altre sono tutte differenti) seguite da 16 'single': i 'primattori' che reggono di più lo schermo da soli sono Zio Paperone (6 volte), Topolino e Paperinik (3). Anche con l'aiuto dei suoi alter ego (DD ha una presenza 'solitaria'), Paperino (anch'egli una sola volta 'single') non riesce a superare lo zio essendo da solo complessivamente per 5 volte. Poi troviamo 7 quartetti, 4 terzetti, 2 quintetti e un sestetto che risulta essere la copertina più 'affollata' dell'anno, quella natalizia di Silvia Ziche.     

            'DENSITA ABITATIVA'  (o 'AFFOLLAMENTO')  DELLE COPERTINE DEL 2017
            ___________________________________________________________________________________

            In questa classifica ho considerato i tre nipotini Qui Quo e Qua come una sola unità. Curioso il quartetto formato da Paperino e Louis, entrambi nella doppia versione adulta e infantile.

            6 presenze       n. 3239       Zio Paperone-Brigitta-Archimede-Paperino-Paperina-QQQ

            5 presenze       n.3196       Paperino-Louis-Tom-Millicent-Betty Lou (adulti)
            5 presenze       n.3197       Topolino-Minni-Pippo-Gambadilegno-Orango

            4 presenze       n.3192       Paperino e Louis (adulti) - Paperino e Louis (piccoli)
            4 presenze       n.3195       Archimede-Zio Paperone-Paperino-QQQ
            4 presenze       n.3208       Amelia-Pico-Paperino-Zio Paperone
            4 presenze       n.3211       Archimede-Paperino-Paperina-Paperetta
            4 presenze       n.3225       Paperino-Paperina-QQQ-Zio Paperone
            4 presenze       n.3226       Paperino-Zio Paperone-BenjiQuack-FedePap
            4 presenze       n.3234       Topolino-Gambadilegno-Nipp-Sgozza

            3 presenze       n.3193       Zio Paperona-Brigitta-Tarlo Konty
            3 presenze       n.3203       Topolino-Minni-Walt Disney
            3 presenze       n.3206       Paperino-QQQ-Battista
            3 presenze       n.3219       Amelia-Paperino-Zio Paperone



            IL GIOCO DELLE COPPIE
            _________________________________________________________________________________________

            Come scritto in precedenza, 23 sono le cover con coppie di personaggi e solo due, Paperino/Paperoga e Paperino/Zio Paperone hanno concesso il bis; le altre sono tutte diverse, le une dalle altre (ma non troveremo quella formata da Topolino e Pippo): vediamo chi sono! 

            n. 3189       Topolino-Minni
            n. 3194       Fantomius-Dolly Duck
            n. 3198       Paperoga-Rockerduck
            n. 3202       QQQ-Paperumma
            n. 3205       Paperinik-Moldrock
            n. 3209       Paperino-Paperoga
            n. 3210       Paperino-Paperina
            n. 3212       Paperino-Tiziano Paperro
            n. 3213       Zio Paperone-Nonna Papera
            n. 3214       Zio Paperone-Moranduck
            n. 3215       DoubleDuck-Kay K
            n. 3216       Topolino-Gambadilegno
            n. 3218       Paperino-Reginella
            n. 3221       Zio Paperone-Battista
            n. 3223       Topolino-Topalbano
            n. 3227       Topolino-Macchia Nera
            n. 3230       Zio Paperone-Cuordipietra
            n. 3231       Topolino-Mika Mouse
            n. 3233       Paperino-Zio Paperone
            n. 3235       Paperino-Paperoga
            n. 3234       Paperino-Zio Paperone
            n. 3238       Zio Paperone-Malcolm de' Paperoni
            n. 3240       Topolino-Paperino



            I SINGLE INCALLITI
            ____________________________________________________________________________________

            Sono quei personaggi talmente forti da poter presenziare da soli in copertina: non a caso, lo zione (e chi altri?) è il più 'incallito'!  ;D

            6 volte       Zio Paperone         (n. 3190-3191-3201-3224-3219-3232)
            3 volte       Topolino                  (n. 3188-3199-3220)
            3 volte       Paperinik                 (n. 3207-3222-3228)
            1 volta       Fantomius                (n. 3237)
            1 volta       Paperino                  (n. 3200)
            1 volta       Double Duck             (n.3217)
            1 volta       Qui Quo Qua            (n. 3240)



            LE COPERTINE EXTRA 'TRIADE' ZIO PAPERONE-TOPOLINO-PAPERINO (E SUOI ALTER EGO)
            ________________________________________________________________________________________

            Come accennavo prima, nelle cover paperopolesi, sebbene a fatica, si riesce a smarcarsi dal 'duopolio' Zio Paperone-Paperino (e suoi alter ego) mentre a Topolinia le poche copertine uscite vedono tutte protagonista Mickey, da solo o in compagnia. Pertanto i soli 5 numeri senza la presenza del potente Trio sono tutti 'Made in Duckburg', con Fantomius e nipotini che prevalgono con una doppia presenza:

            n. 3194      Fantomius-Dolly Duck
            n. 3198      Paperoga-Rockerduck
            n. 3202      QQQ-Paperumma
            n. 3204      Qui-Quo-Qua
            n. 3237      Fantomius

            ________________________________________________________________________________________


                                                                                       
                                                         

            18 disegnatori si dividono le 53 copertine 'regular' + le 5 'variant' (14 erano lo scorso anno).
            Abbiamo visto che Perina è il 're dei Vips' ma non solo, visto che il suo totale di 11 lo porta la primo posto nella versione 'regolare' (come lo scorso anno, sebbene ne avesse illustrate addirittuta 20!), distaccando di una sola copertina il Maestro Cavazzano che però, avendo illustrato ben 3 variant su 5, lo supera nel computo globale. Distaccati gli altri fra i quali distinguiamo Mottura, Freccero, Ziche, Pastrovicchio e Sciarrone (fra le 6 e le 3 cover), mentre il resto del 'gruppo' si limita ad una o due cover.

            Qui metto una nota personale (che però immagino condivisa da molti) auspicando che disegnatori quali Turconi, Guerrini, Gervasio, DeVita, Limido, Molinari, Casty (gli ultimi quattro del tutto assenti dalle copertine)... per il '18 disegnino di più, sia dentro che fuori il Topo. Oltretutto Lara Molinari potrebbe far sentire meno 'sola' Silvia Ziche, unica donna del gruppo dei copertinisti.  ;D


            I DISEGNATORI DELLE COPERTINE DEL 2017
            ________________________________________________________________________________

            11   ALESSANDRO PERINA                                                        (- 9)    rispetto al 2016
             10  GIORGIO CAVAZZANO         (+ 3) variant                       (+ 5)
              5   PAOLO MOTTURA                (+ 1) variant                         (+ 2)
              4   ANDREA FRECCERO                                                         (+ 3)
              4   SILVIA ZICHE                                                                       (+ 1)
              3   LORENZO PASTROVICCHIO                                              (+ 3)
              2   CLAUDIO SCIARRONE          (+ 1) variant                         (- 4)
              2   MARCO GERVASIO                                                              (- 1)
              2   NICOLA TOSOLINI                                                                (+ 2)
              2   STEFANO INTINI                                                                   (- 1)

              1   ALESSIO COPPOLA                                                              (+ 1)
              1   FRANCESCO GUERRINI                                                       (+ 1)
              1   CORRADO MASTANTUONO                                                (+ 1)
              1   ROBERTO MARINI                                                                (+ 1)
              1   FABRIZIO PETROSSI                                                            (+ 1)
              1   STEFANO TURCONI                                                              (+ 1)
              1   LUCA USAI                                                                              (+ 1)
              1   STEFANO ZANCHI                                                                (+ 1)


            _________________________________________________________________________________


            Nel 'borsino' dei disegnatori Giorgio Cavazzano raddoppia rispetto all'anno scorso passando da 5 a 10 cover (non contando le tre variant). Ci sarebbe un 'crollo' di Alessandro Perina con nove copertine in meno ma, considerando che nel 2016 ne illustrò ben 20, il 'crollo' è veramente relativo, al punto che anche quest'anno è in testa alla classifica delle copertine 'regolari'. Claudio Sciarrone invece passa da 6 a 2, limitandosi quest'anno alla sola Nuova Storia e Gloria della Dinastia dei Paperi.

            CHI SALE...
            ________________________________

            Cavazzano            + 5
            Freccero                + 3
            Pastrovicchio        + 3
            Mottura                  + 2
            Tosolini                   + 2
            9 autori                   + 1


            CHI SCENDE...
            _________________________________

            Perina                      - 9
            Sciarrone                 - 4
            Gervasio                   - 1
            Intini                         - 1

            _________________________________                                 








            « Ultima modifica: Sabato 3 Feb 2018, 10:01:54 da Cornelius Coot »

            *

            Max
            Ombronauta

            • ****
            • Post: 956
            • Appassionato Disney
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:TopoStatistiche 2017
              Risposta #5: Giovedì 4 Gen 2018, 20:32:31

              Complimenti Gancio per il tuo preciso, pazientissimo e dettagliatissimo lavoro (per caso nella vita ti occupi di ragioneria/statistica/ingegneria?). Vengono fuori molte possibili conclusioni ed osservazioni, ma una cosa che mi stupisce più di altre è il 3234 votato come peggior numero, semplicemente perché c'è stata la storia celebrativa saltata. Eppure credevo che in questo tipo di votazioni riguardassero il contenuto, che non credo sia inferiore rispetto a molti altri del 2017. Peraltro ha dalla sua anche una delle copertine più belle dell'anno.
              Un'altra considerazione che mi sento di fare si riferisce purtroppo al 2017 come un anno da dimenticare per Topolino. La storia celebrativa poteva essere l'unica salvezza per un anno di produzione italiana senza particolari punte di qualità, senza Casty autore completo, senza grosse emozioni e memorabilia, almeno per me.
              [/quote]

              *

              Paperinika
              Sapiente Ciminiano
              Moderatore

              • ******
              • Post: 9970
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:TopoStatistiche 2017
                Risposta #6: Giovedì 4 Gen 2018, 21:53:51
                Complimenti a Gancio per il consueto lavoro di approfondimento annuale!

                ma una cosa che mi stupisce più di altre è il 3234 votato come peggior numero, semplicemente perché c'è stata la storia celebrativa saltata. Eppure credevo che in questo tipo di votazioni riguardassero il contenuto, che non credo sia inferiore rispetto a molti altri del 2017. Peraltro ha dalla sua anche una delle copertine più belle dell'anno.
                Per quel che mi riguarda il contenuto di quel numero era davvero di basso livello, quindi in ogni caso siamo nel campo delle opinioni. E se le opinioni di recensore e utenti concordano, mi pare un segno chiaro che il contenuto del numero proprio così apprezzato non sia stato.

                *

                Gancio
                Dittatore di Saturno

                • *****
                • Post: 3118
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:TopoStatistiche 2017
                  Risposta #7: Venerdì 5 Gen 2018, 12:38:38
                  Ringrazio tutti per i complimenti e gli apprezzamenti (Max, no in realtà mi occupo di ambito giuridico, però mi piace andare a cercare verità nei numeri), oltre che per le correzioni!  :)

                  Sul numero 3234, che peraltro ho recensito io, c'è ben poco da dire: ho provato a giudicarlo per quel che offriva, e non l'ho reputato sufficiente; a questa valutazione, già bassa di suo, si è aggiunta una inevitabile penalità dovuta al pasticcio verificatosi, ma attenzione: la critica verte esclusivamente sull'assenza della storia principale, non sulle cause; non so cosa sia successo, nessuno lo ha chiarito "ufficialmente", e neppure mi interessa ormai, dunque il voto riguarda solo la oggettiva mancanza di una storia celebrativa dell'evento.
                  Tritumbani fritti!

                  *

                  Brigitta MacBridge
                  Flagello dei mari
                  Moderatore

                  • *****
                  • Post: 4704
                  • Paperonuuuuccciooooo....
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:TopoStatistiche 2017
                    Risposta #8: Sabato 6 Gen 2018, 08:32:00
                    Ottimo lavoro come sempre, ringrazio sia Gancio che Cornelius per le interessanti panoramiche. Bravi!


                    Alla voce "refusi" segnalo che non funziona il link a "Donald Quest"
                    I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

                    "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

                    *

                    La Spia Poeta
                    Visir di Papatoa

                    • *****
                    • Post: 2308
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:TopoStatistiche 2017
                      Risposta #9: Sabato 6 Gen 2018, 11:33:51
                      Mi unisco ai complimenti per l'ormai solita analisi di Gancio, tanto interessante quanto lunga! Farei notare anche, salta all'occhio guardando le tabelle, come quest'anno i Topolini votati positivamente e quelli votati negativamente siano stati quasi sempre praticamente raggruppati. Soprattutto, noto una serie di numeri dal 3211 al 3218 votata spesso sopra la media. Al polo opposto gli ultimi 8 numeri dell'anno che, con una sola eccezione, sono stati votati tutti in modo negativo!

                      E complimenti anche a Cornelius per l'analisi delle copertine, che subito mette in evidenza come l'anno sia iniziato con WoM e sia finito con Donald Quest: dalla padella alla brace, direi! ;D

                      Alla voce "refusi" segnalo che non funziona il link a "Donald Quest"
                      Credo che non funzioni perché ancora non c'è. Sia l'edizione americana (https://inducks.org/issue.php?c=us/DQ+1A) sia l'edizione italiana (https://inducks.org/issue.php?c=it/TL+3240), su INDUCKS, sono sprovviste di un link che porti alla storia, forse perché devono ancora stabilire se indicizzarla come italiana o americana.

                      *

                      SalvoPikappa
                      Ombronauta

                      • ****
                      • Post: 771
                      • Potere e Potenza!
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:TopoStatistiche 2017
                        Risposta #10: Domenica 7 Gen 2018, 09:19:05
                        Complimenti a Gancio e Cornelius per il lunghissimo lavoro svolto! Mi dispiace sempre vedere Paperi in maggior quantità rispetto ai Topi, e spero che nel 2018 si possa arrivare a un numero pari o simile per entrambi, poi con i 90 anni di Topolino mi aspetto una garn carrellata di storie, copertine, apparizioni ecc.

                        Mi piacerebbe vedere pure più personaggi secondari nelle copertine, come detto da Cornelius, dove anche qui c'è una maggior quantità di paperi

                        Nessuno è povero, quando può fare ciò che gli piace quando gli piace!... A me piace tuffarmi nel denaro, come un pesce baleno, e scavarci gallerie, come una talpa, e gettarlo in aria e farmelo ricadere sulla testa!

                        *

                        Balaboo
                        Evroniano

                        • **
                        • Post: 80
                        • Quando Gamba non c'è, Topolino balla!
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:TopoStatistiche 2017
                          Risposta #11: Domenica 7 Gen 2018, 09:40:00
                          Congratulazioni a Gancio e Cornelius che,per fare queste Topostatistiche,avranno sicuramente impiegato ore! :D
                          Comunque la testata si chiama Topolino,non capisco perché,in alcuni numeri non appare neanche!Forse gli autori si divertono più a fare storie con i paperi ::)
                          Anche nei "che aria tira..." la Ziche si diverte o gli viene più facile disegnare i paperi!!!

                          *

                          Tapirlongo Fiutatore
                          Pifferosauro Uranifago

                          • ***
                          • Post: 500
                          • Orrido bestio!
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:TopoStatistiche 2017
                            Risposta #12: Domenica 7 Gen 2018, 12:30:21
                            Congratulazioni a Gancio e Cornelius che,per fare queste Topostatistiche,avranno sicuramente impiegato ore! :D
                            Comunque la testata si chiama Topolino,non capisco perché,in alcuni numeri non appare neanche!Forse gli autori si divertono più a fare storie con i paperi ::)
                            Anche nei "che aria tira..." la Ziche si diverte o gli viene più facile disegnare i paperi!!!

                            Be', forse i paperi sono considerati più facili da maneggiare rispetto ai topi. Inoltre Topolino è una testata contenitrice e quindi non è dedicata al solo Topolino. Comunque dovrebbero essere prodotte più storie col titolare della testata, possibilmente da autori capaci (Casty, Faraci...)
                            « Ultima modifica: Sabato 24 Feb 2018, 12:25:20 da Tapirlongo Fiutatore »
                            La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

                            - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
                            - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

                            • *
                            • Post: 62
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:TopoStatistiche 2017
                              Risposta #13: Mercoledì 10 Gen 2018, 21:41:06
                              Congratulazioni a Gancio e Cornelius che,per fare queste Topostatistiche,avranno sicuramente impiegato ore! :D
                              Comunque la testata si chiama Topolino,non capisco perché,in alcuni numeri non appare neanche!Forse gli autori si divertono più a fare storie con i paperi ::)
                              Anche nei "che aria tira..." la Ziche si diverte o gli viene più facile disegnare i paperi!!!

                              Da disegnatore amatoriale confermo che i topi sono molto più complessi rispetto ai paperi, soprattutto per via della corretta proporzione tra la il corpo, la testa e le orecchie. Tuttavia voglio credere che queste siano quisquilie per dei fumettisti professionisti e che l'assenza di abitanti topolinesi in copertina sia solo una casualità. Personalmente mi piacerebbe vedere più copertine slegate dalle storie, come quelle di un tempo, rendendo protagonisti del "Topo" anche personaggi poco utilizzati nelle storie.

                              *

                              Luxor
                              Dittatore di Saturno

                              • *****
                              • Post: 3329
                              • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:TopoStatistiche 2017
                                Risposta #14: Giovedì 11 Gen 2018, 19:34:22
                                Ottimo lavoro come sempre, ringrazio sia Gancio che Cornelius per le interessanti panoramiche. Bravi!


                                Alla voce "refusi" segnalo che non funziona il link a "Donald Quest"

                                Non mi stupirei se Gancio l'avesse fatto apposta, conoscendo ciò che pensa della storia in questione... ;D
                                The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.