Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
2 | |
5 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |

Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

*

Il cugino Paperoga
Brutopiano
   (2)

  • *
  • Post: 62
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo
   (2)
    Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
    Risposta #330: Mercoledì 28 Feb 2018, 09:26:14
    Essenzialmente perché (almeno presumo) li disturbava dover dedicare una “maggiore“ attenzione/più tempo a correggere un elaborato dove talvolta comparivano termini che non conoscevano neppure loro, quando con un elaborato standard potevano cavarsela in modo molto più rapido e semplice. S'intende che questa è un'interpretazione puramente soggettiva del sottoscritto, ma sinceramente non ne vedo altre...

    Frequento il Liceo Classico ed è capitato anche a me di adoperare nei compiti in classe un certo tipo di lessico, sperando in una valutazione più generosa. Come risultato, non solo non ho guadagnato un solo bruscolo di stima da parte del docente, ma alcune parole mi sono state segnate come errore (ricordo una correzione su "stemperare il clima teso"), sostituite da altre di largo uso comune. Ho chiesto spiegazioni in merito, ho ricevuto solo risposte del genere «non credo che questa parola vada bene qui» o addirittura «hai sbagliato -riferito ad un termine che per scrupolo ho anche trovato sul vocabolario- questa parola non esiste». Dunque nel tempo, almeno per quello che mi riguarda, l'uso della lingua italiana nelle scuole, ha subito un drastico rimaneggiamento.  :-\

    *

    Hero of Sky
    Gran Mogol
       (2)

    • ***
    • Post: 581
    • Non chiamarmi Paperino, chiamami Vendetta!
      • Offline
      • Mostra profilo
       (2)
      Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
      Risposta #331: Mercoledì 28 Feb 2018, 18:41:42
      Anch'io faccio il Classico e una volta ricordo che mi fu segnato telefonato, che usai al posto di scontato...
      Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno
         (4)

      • *****
      • Post: 3027
      • Ja... Der Amerikaner iss kapoot!
        • Offline
        • Mostra profilo
         (4)
        Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
        Risposta #332: Mercoledì 28 Feb 2018, 22:54:01
        Come risultato, non solo non ho guadagnato un solo bruscolo di stima da parte del docente, ma alcune parole mi sono state segnate come errore (ricordo una correzione su "stemperare il clima teso"), sostituite da altre di largo uso comune.
        Sono allibito.
        Un insegnante dovrebbe essere orgoglioso di avere alunni colti, soprattutto in questi tempi di scarso impegno nello studio da parte di una larga fetta della popolazione. Ma, ancora più importante, addirittura scoraggia la ricerca intellettuale del discente volta a ricercare soluzioni linguistiche sempre nuove: in parole povere, pretende che il suo livello culturale si abbassi.
        Un professore dovrebbe insegnare e invece costui realizza il contrario del suo scopo: chiede di disimparare.

        Che tristezza

          Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
          Risposta #333: Mercoledì 28 Feb 2018, 23:06:51
          Anch'io faccio il Classico e una volta ricordo che mi fu segnato telefonato, che usai al posto di scontato...

          Strano, nella mia scuola telefonato è un termine molto usato, anche tra gli alunni  ???
          La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

          - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
          - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

          *

          ML-IHJCM
          Diabolico Vendicatore
             (4)

          • ****
          • Post: 1774
          • Nuovo utente
            • Offline
            • Mostra profilo
             (4)
            Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
            Risposta #334: Giovedì 1 Mar 2018, 09:18:52
            Anch'io faccio il Classico e una volta ricordo che mi fu segnato telefonato, che usai al posto di scontato...
            Strano, nella mia scuola telefonato è un termine molto usato, anche tra gli alunni  ???
            Cosa che dimostra l'abbassamento del livello linguistico degli alunni. O, se preferite, che la lingua e' in evoluzione ("telefonato" non significa affatto "scontato"; e' soltanto nel linguaggio dei "nerd" che le due parole sono diventate in qualche modo sinonimi).

            In generale, ci andrei cauto nel criticare un docente che rimproveri un alunno per il linguaggio forbito: questa ricercatezza linguistica potrebbe cadere del tutto a sproposito. Per citare un esempio menzionato sopra, l'espressione “anco altro artifizio all'uopo acconcio“ ha senso utilizzata in un contesto di linguaggio arcaizzante, oppure per creare un effetto comico; fuori di queste situazioni, e' perdonabile solo in un discorso fra appassionati come noi, che possono divertirsi a riconoscere la citazione. E ci sono anche casi di gente che usa un termine insolito dandogli un significato erroneo (non so se sia capitato a qualcuno di voi e non voglio accusare nessuno; mi limito ad osservare che succede).
            Usare bene la lingua significa anche ricordarsi che lo scopo primario del linguaggio e' la comunicazione (e sapere che cosa si vuole comunicare). Uno dei classici esempi di come non scrivere e' dato dal linguaggio burocratico, che abbonda di termini piu' o meno desueti usati goffamente.

            *

               (1)

            • ****
            • Post: 1387
            • Guazzabù!
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
              Risposta #335: Giovedì 1 Mar 2018, 18:43:31
              Ma la tempora corrunt...

              Uh? :P

              Uno dei classici esempi di come non scrivere e' dato dal linguaggio burocratico, che abbonda di termini piu' o meno desueti usati goffamente.

              C'era un bell'intervento di Calvino in proposito, "L'anti-italiano" mi sembra si chiamasse. È contenuto nella raccolta Una pietra sopra.

              *

                 (1)

              • ****
              • Post: 1387
              • Guazzabù!
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                Risposta #336: Giovedì 8 Mar 2018, 23:41:55
                Segnalo questo articolo, trovato per caso, sull'evoluzione della lingua di Topolino; più che un chissà quale valore speculativo gli attribuirei la possibilità di un ottimo spunto di riflessione per noialtri, che vada oltre il "si stava meglio quando etc.". Spero di potermici dedicare io stesso nelle prossime settimane, mi piacerebbe molto...
                http://www.uni-heidelberg.de/md/rose/personen/pietrini_il_nuovo_italiano_di_topolino_la_lettura_2_febbraio_2014.pdf

                *

                prdqp
                Brutopiano
                   (4)

                • *
                • Post: 61
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (4)
                  Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                  Risposta #337: Martedì 12 Giu 2018, 15:57:17
                  Segnalo questo articolo, trovato per caso, sull'evoluzione della lingua di Topolino; più che un chissà quale valore speculativo gli attribuirei la possibilità di un ottimo spunto di riflessione per noialtri, che vada oltre il "si stava meglio quando etc.". Spero di potermici dedicare io stesso nelle prossime settimane, mi piacerebbe molto...
                  http://www.uni-heidelberg.de/md/rose/personen/pietrini_il_nuovo_italiano_di_topolino_la_lettura_2_febbraio_2014.pdf

                  Splendido, grazie.
                  Mi si è gelato il sangue nel leggere che l'autore constata (probabilmente a ragione) che "turlupinato" non appartiene più al registro topolinesco odierno...

                  Non comprendo onestamente la citazione di Artibani secondo cui oggi "non avrebbe senso usare formule proprie di altri autori pittoreschi e ricercati": immagino sia un estratto di un discorso più complesso, perchè altrimenti... in che modo "oggi" è diverso da "ieri"?

                  La perdita di un registro alto mi sembra anche, pragmaticamente, la perdita di un'arma comica affilatissima e letale se usata anche al di fuori del Paperone di Martina.

                  Esemplifico:






                    Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                    Risposta #338: Sabato 23 Giu 2018, 21:06:11
                    Nell'articolo si fa riferimento alla storia "Paperino il paladino" di Chendi... davvero Monicelli prese ispirazione dalla storia per i dialoghi de "L'Armata Brancaleone", uscita sei anni dopo? Ne sapete qualcosa?

                    *

                    Paolo
                    Flagello dei mari
                    Moderatore
                       (3)

                    • *****
                    • Post: 4268
                    • musrus adroc
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (3)
                      Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                      Risposta #339: Giovedì 19 Lug 2018, 09:15:03
                      Nell'articolo si fa riferimento alla storia "Paperino il paladino" di Chendi... davvero Monicelli prese ispirazione dalla storia per i dialoghi de "L'Armata Brancaleone", uscita sei anni dopo? Ne sapete qualcosa?

                      Per questa, ed altre interessantissime curiosità sul nostro amico Carlo Chendi, consiglio a tutti "Carlo Chendi - Un jolly tra le nuvolette"! ;D

                      Comunque sì, sebbene non ufficialmente, i dialoghi dell'Armata Brancaleone vennero impostati su un registro di italiano maccheronico-medioevale del tutto simile a quello della storia di Chendi.

                      Allego a questo post la prima pagina del "dizionarietto" realizzato da Chendi per suo uso esclusivo in fase di scrittura della storia del Paladino, così da avere sottomano le varie frasi che gli erano venute in mente.

                        - Paolo


                      *

                      Ser Soldano
                      Ombronauta

                      • ****
                      • Post: 879
                      • scarpiano e classicista
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                        Risposta #340: Giovedì 19 Lug 2018, 17:38:52
                        "telefonato" non significa affatto "scontato"; e' soltanto nel linguaggio dei "nerd" che le due parole sono diventate in qualche modo sinonimi
                        In realtà la prima volta che in Italia si sentì questa espressione fu nei commenti delle partite di calcio.
                        Un tiro telefonato è quello, per intenderci, che ci fa immaginare la scena in cui l’attaccante prende il telefono, fa il numero del portiere, questo risponde “Sì?” e l’attaccante dice “guarda che ora tiro in porta, alla tua sinistra”, al che il portiere ringrazia, saluta, riaggancia e ha tutto il tempo per tuffarsi alla sua sinistra.

                        *

                        Piccola Pker
                        Diabolico Vendicatore

                        • ****
                        • Post: 1409
                        • Fantasia portami via!
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                          Risposta #341: Giovedì 19 Lug 2018, 21:57:28
                          Allego a questo post la prima pagina del "dizionarietto" realizzato da Chendi per suo uso esclusivo in fase di scrittura della storia del Paladino, così da avere sottomano le varie frasi che gli erano venute in mente.

                          Uh, me lo ricordo, questo era il materiale che mi aveva passato per la tesi!

                          *

                          tang laoya
                          Ombronauta

                          • ****
                          • Post: 971
                          • Mano rampante in campo altrui
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                            Risposta #342: Domenica 13 Gen 2019, 09:15:00
                            Oltre all’indubbio merito di mantenersi sempre estremamente a fuoco sia dal punto di vista della costruzione sia da quello dei disegni e ad avermi spinto a leggere di un fiato l’opera originale, Orgoglio e Pregiudizio mi ha permesso di apprendere un significato che mi era totalmente oscuro del termine “dote”, utilizzato in questa accezione come la “dotazione di verdure per il brodo o per il soffritto”.
                            « Ultima modifica: Domenica 13 Gen 2019, 10:45:59 da tang laoya »
                            Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                            *

                            Hero of Sky
                            Gran Mogol
                               (1)

                            • ***
                            • Post: 581
                            • Non chiamarmi Paperino, chiamami Vendetta!
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                              Risposta #343: Domenica 13 Gen 2019, 19:15:20
                              Tang, ma a te il libro è piaciuto? Io l'ho letto qualche anno fa e l'ho trovato un polpettone melenso
                              Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                              *

                              tang laoya
                              Ombronauta

                              • ****
                              • Post: 971
                              • Mano rampante in campo altrui
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Ricordiamo la lingua italiana dei maestri disney!!
                                Risposta #344: Lunedì 14 Gen 2019, 09:04:03
                                Tang, ma a te il libro è piaciuto? Io l'ho letto qualche anno fa e l'ho trovato un polpettone melenso
                                Colloco Orgoglio e Pregiudizio, nella mia personale classifica del cuore, due scalini abbondanti al di sotto di Emma, autentico gioiello di sentimenti sfumati e colori pastello, e tuttavia ben al di sopra di Persuasione. Il romanzo e' una splendida miniatura, un'incisione quasi a bulino di soffuse tempeste del cuore, invisibili confini di classe che si fanno autentici traumi dello spirito in un contesto familiare e sociale estremamente vivace e vivificante. Il vasto parco delle figure minori è in questo particolarmente notevole; il padre, per esempio, si rivela come una figura davvero salace nei suoi motti di spirito e tuttavia inabile ai veri affetti e con un'impenitente incapacità a qualsiasi senso pratico (la biblioteca come ultimo rifugio, come un qualsiasi Don Ferrante). La madre è l'adorabile quintessenza di quella leggerezza da comare (di Windsor) che percorre molta letteratura inglese laddove Lady de Bourgh sfoggia tutto il suo privilegio di classe con una robusta vitalità che quasi precorre la Lady Bracknell di Wilde. Sembra quasi di respirare la natura campestre, i ben tenuti giardini inglesi, il mobilio raffinato e le ricercate gallerie di quadri, e su tutto un continuo turbamento del cuore che scandisce il ritmo, fra sistoli e diastoli, di questo elegante affresco di una minuscola cittadina inglese.
                                « Ultima modifica: Martedì 15 Gen 2019, 03:50:59 da tang laoya »
                                Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.