Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Nuove discussioni
Recenti non lette
Topic aggiornati
In edicola
? | |
3 | |
? | |
4 | |
5 | |
3 | |
2 | |
5 | |
5 | |
3 | |
2 | |
5 | |

Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino

· 170 · 15272

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Vito65
Cugino di Alf

  • ****
  • Post: 1061
  • ex Generale Westcock
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
    Risposta #60: Martedì 2 Ott 2018, 09:41:31
    Speriamo solo a questo punto che questo porti ad altri bei traguardi, sia per Valentina De Poli, sia per Topolino e il resto delle testate Disney in Italia.
    Concordo: a questo punto l'unica cosa che possiamo fare, da lettori, è augurare a Valentina De Poli di raggiungere presto altri traguardi e successi professionali, di cui è certamente meritevole, ed augurarci anche una (buona!) lunga vita per Topolino.

      Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
      Risposta #61: Martedì 2 Ott 2018, 09:44:17
      se le cose non vanno bene è opportuno cambiare. magari chi arriva avrà idee diverse e "nuove". poi bisogna vedere quanto e se migliori.
      lo scopriremo nel corso del 2019.
      auspico un futuro con meno testate Disney ma improntate su una maggiore "qualità"

      *

      Pacuvio
      Imperatore della Calidornia
      Moderatore
         (4)

      • ******
      • Post: 11698
      • Malinconico e Misterioso, fra Pennelli e Pazzie...
        • Online
        • Mostra profilo
         (4)
        Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
        Risposta #62: Martedì 2 Ott 2018, 10:57:07
        Io posso solo dire che Valentina De Poli ad ogni fiera esprimeva e trasmetteva entusiasmo e gioia per il suo lavoro... non credo che da questo punto di vista il suo successore potrà eguagliarla. In bocca al lupo, direttora, e grazie di tutto!

        Tristemente, e un po' pessimisticamente, mi limito a quotarti.

        Anzi, aggiungo all'elenco dei suoi pregi una competenza e una lunga esperienza sul campo Disney importantissima per un direttore di una testata come Topolino (ed egoisticamente anche per la nostra cerchia di lettori esigenti), che per attuare un buon lavoro dovrebbe sempre fare valutazioni guardando sia al presente che al passato, oltre che verso il futuro.

        Non nego di aver fatto di recente un doloroso taglio all'acquisto del Topo, comprandolo ormai solo quando un numero mi convince, ma come hanno già detto altri prima di me non tutte le colpe sono da imputare alla De Poli (chi ha parlato di restrizioni?), e comunque tutto questo non cancella quanto di buono fatto in questi 11 anni, soprattutto rispetto alla vecchia gestione.

        Come paperenzo strafalcino, spero che i nostri messaggi di commiato vengano in qualche modo letti dalla diretta interessata, anche se in un momento come questo penso sia l'ultima cosa che le verrebbe in mente di fare.

        In bocca ad Ezechiele, Valentina!
        « Ultima modifica: Martedì 2 Ott 2018, 11:11:25 da Pacuvio »

        *

        Cornelius Coot
        Sapiente Ciminiano
           (1)

        • ******
        • Post: 9205
        • Mais dire Mais
          • Online
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
          Risposta #63: Martedì 2 Ott 2018, 10:58:18
          Questo veloce cambio al vertice ha fatto si che la direttrice uscente non abbia avuto avuto modo di congedarsi ufficialmente dal proprio pubblico di lettori che per 11 anni l'hanno seguita nel Topo. Nel suo ultimo redazionale il congedo è stato'ufficioso', da leggere fra le righe, per chi voleva capire. La foto di lei con i fiori avuti per il compleanno (ma evidentemente per il commiato) è il suo saluto sibillino ai lettori: "Ci tenevo che di un momento così rimanesse un ricordo forever..."

          Magari si poteva trovare il modo di darle tempo e spazio per un saluto più chiaro, dopo un decennio di ottimo lavoro. Sarà stata lei a non volerlo, come forse non avrà voluto prolungare il suo direttorio sapendo già che sarebbe stata sostituita a breve? Rinunciando così a celebrare i 90 di Mickey con i quali avrebbe chiuso in bellezza e poi... anno nuovo, vita nuova. Ma lo spirito, certo, non sarebbe stato lo stesso di sempre.
          « Ultima modifica: Martedì 2 Ott 2018, 11:18:22 da Cornelius Coot »

          *

          Dippy
          Diabolico Vendicatore
             (2)

          • ****
          • Post: 1504
          • Tra un corto e una sciocca sinfonia...
            • Offline
            • Mostra profilo
             (2)
            Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
            Risposta #64: Martedì 2 Ott 2018, 13:12:36
            Cari lettori, a partire da questo numero ho l'onore di assumere la direzione di Topolino. Raccogliere un testimone di questo tipo è una grande responsabilità, Topolino è un giornale importante, ormai radicato nella nostra cultura ed entrato nella storia dell'editoria di questo paese (... e non solo). Grazie alla splendida redazione, che segue e realizza il giornale ormai da molti anni, la stessa che sarà al mio fianco in questa avventura, ho accettato la sfida con grande entusiasmo, ma anche col rispetto di chi, come tanti di voi, proprio su queste stesse pagine è cresciuto e ha imparato a leggere. Qui in redazione è un momento frenetico; i piani di lavoro dei prossimi numeri si intrecciano con nuove idee, soluzioni e progetti. La voglia di innovare e sperimentare, ma anche di riscoprire non manca e stiamo già lavorando a novità e sorprese per darvi un Topolino sempre più di qualità, sempre più capace di divertire e farci sognare. Con una frase un po' abusata potrei chiudere con un "... restate con noi, ne vedrete delle belle", ma per ora, più semplicemente, mi limito a darvi appuntamento sempre qui tra 7 giorni!

            Alex Bertani
            Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha

            *

            Fillo Sganga
            Visir di Papatoa

            • *****
            • Post: 2343
            • ex turk182
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Cambio alla direzione di Topolino?
              Risposta #65: Martedì 2 Ott 2018, 13:17:18
              le aziende sono così...e Panini anche se non lo è ha fatto esattamente quello che fa una multinazionale oggi!
              Scusami, intervengo solo per rammentare che la Panini è una multinazionale, visto che pubblica fumetti ed ha specifiche redazioni preposte a farlo in svariati paesi del mondo.
              chiedo venia! Non credevo fosse una multinazionale....a maggior ragione mi stupisce un cambio ai vertici dopo ben 5 anni!

              *

              Dmenini
              Bassotto
                 (2)

              • *
              • Post: 19
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (2)
                Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                Risposta #66: Martedì 2 Ott 2018, 13:44:31
                Io ringrazio Valentina per quello che dato per questo fumetto in ben 11 anni .Io penso che i motivi di aver mandato via la de poli siamo perché per me NEGLI ultimi tempi ha sbagliato molto .una cosa grave che per me ha fatto e stato il fatto di un uso eccessivo di politicaly correction in alcune storie  tipo il sigaro di manetta sostituito con il lecca lecca, o come storie molto infantili  tipo l' ultima wizzquids che ha me mi ha fatto pena e che mi pare un insulto al fumetto Disney e poi ha tolto storie che dovevano essere pubblicate come  quella di artibani e mottura ad inizio anno o l'anno scorso il seguito del fiume del tempo.E poi non dimentichiamoci di reginella che ha fatto sostituire l'amore con l'amicizia e questo sono errori da non fare .
                « Ultima modifica: Martedì 2 Ott 2018, 15:27:18 da Dmenini »

                *

                raes
                Sceriffo di Valmitraglia
                   (4)

                • ***
                • Post: 353
                • Nuovo utente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (4)
                  Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                  Risposta #67: Martedì 2 Ott 2018, 14:03:19
                  Io ringrazio Valentina per quello che dato per questo fumetto in ben 11 anni .Io penso che i motivi di aver mandato via la de poli siamo perché per me NEGLI ultimi tempi ha sbagliato molto .una cosa grave che per me ha fatto e stato il fatto di un uso eccessivo di politicaly correction in alcune storie  tipo il sigaro di manetta sostituito con il lecca lecca, o come storie molto infantili  tipo l' ultima wizzquids che ha me mi ha fatto pena e che mi pare un insulto al fumetto Disney e poi ha tolto storie che dovevano essere pubblicate come  quella di arrivano e rottura ad inizio anno o l'anno scorso il seguito del fiume del tempo.E poi non dimentichiamoci di reginella che ha fatto sostituire l'amore con l'amicizia e questo sono errori da non fare .
                  dubito molto che sia stata lei a decidere queste censure

                  *

                  Vito65
                  Cugino di Alf
                     (8)

                  • ****
                  • Post: 1061
                  • ex Generale Westcock
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (8)
                    Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                    Risposta #68: Martedì 2 Ott 2018, 14:26:51
                    Cari lettori, a partire da questo numero ho l'onore di assumere la direzione di Topolino. Raccogliere un testimone di questo tipo è una grande responsabilità, Topolino è un giornale importante, ormai radicato nella nostra cultura ed entrato nella storia dell'editoria di questo paese (... e non solo). Grazie alla splendida redazione, che segue e realizza il giornale ormai da molti anni, la stessa che sarà al mio fianco in questa avventura, ho accettato la sfida con grande entusiasmo, ma anche col rispetto di chi, come tanti di voi, proprio su queste stesse pagine è cresciuto e ha imparato a leggere. Qui in redazione è un momento frenetico; i piani di lavoro dei prossimi numeri si intrecciano con nuove idee, soluzioni e progetti. La voglia di innovare e sperimentare, ma anche di riscoprire non manca e stiamo già lavorando a novità e sorprese per darvi un Topolino sempre più di qualità, sempre più capace di divertire e farci sognare. Con una frase un po' abusata potrei chiudere con un "... restate con noi, ne vedrete delle belle", ma per ora, più semplicemente, mi limito a darvi appuntamento sempre qui tra 7 giorni!
                    T
                    Alex Bertani

                    Ammetto che non so se nel mondo dell' editoria possa essere d'uso che il successore rivolga un saluto al predecessore, purtuttavia la mancanza di qualsiasi cenno in proposito nell'editoriale sopra riportato  mi sembra poco elegante.

                    *

                    Jet McQuack
                    Brutopiano
                       (5)

                    • *
                    • Post: 71
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (5)
                      Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                      Risposta #69: Martedì 2 Ott 2018, 15:01:35
                      È d'uso eccome. Aver impedito alla De Poli un congedo vero e proprio dopo undici anni di direzione e non citarla nel primo editoriale del nuovo corso mi sembra uno sgarbo evitabile, tanto più che stiamo parlando un settimanale a fumetti e non di un quotidiano la cui linea politica è appena cambiata.
                      Dopo oltre due lustri un cambio della guardia ci sta, ci mancherebbe, soprattutto a fronte di una continua emorragia di vendite (di cui però da esterno "incolperei" più la Panini che alla direttora, capace nei primi anni di un lavoro splendido), però certo la si poteva salutare in un modo più rispettoso.

                      *

                      Cornelius Coot
                      Sapiente Ciminiano
                         (2)

                      • ******
                      • Post: 9205
                      • Mais dire Mais
                        • Online
                        • Mostra profilo
                         (2)
                        Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                        Risposta #70: Martedì 2 Ott 2018, 15:05:43
                        Ammetto che non so se nel mondo dell' editoria possa essere d'uso che il successore rivolga un saluto al predecessore, purtuttavia la mancanza di qualsiasi cenno in proposito nell'editoriale sopra riportato  mi sembra poco elegante.

                        Aver impedito alla De Poli un congedo vero e proprio dopo undici anni di direzione e non citarla nel primo editoriale del nuovo corso mi sembra uno sgarbo evitabile

                        E Valentina, 'percependo' ciò, ha preso il primo mazzo di rose che ha trovato e si è immortalata prima che fosse 'troppo tardi'!  ;D
                        « Ultima modifica: Martedì 2 Ott 2018, 15:38:16 da Cornelius Coot »

                        *

                        piccolobush
                        Flagello dei mari
                        Moderatore
                           (2)

                        • *****
                        • Post: 4187
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (2)
                          Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                          Risposta #71: Martedì 2 Ott 2018, 15:08:40
                          Scorrendo i commenti di coloro che hanno lasciato un saluto alla direttrice, vedo che molti hanno già scritto quello che anche a me, prima di ogni altra cosa, piace ricordare di lei: la disponibilità e la gentilezza assoluta verso i lettori, mostrata(mi) ad ogni fiera o occasione in cui l'ho incontrata.
                          Per quanto riguarda il settimanale, trovo che abbia cercato continuamente una faticosa e forse impossibile sintesi tra il topolino "storico" di capelli con cui lei (e io e tanti altri qua dentro) è cresciuta e una rivista orientata prettamente ad un pubblico infantile.
                          Poi come direttore del giornale naturalmente è lei che ci mette la faccia e si prende le colpe di tutto, però ci andrei cauto nell'attribuire le responsabilità.
                          So di sicuro però che è anche grazie a lei (oltre che agli autori) se ho potuto leggere storie come "Metopolis", "Il papero senza passato", "Tutto questo accadrà ieri" (ne cito solo tre in rappresentanza di 11 anni di direzione), storie che si possono leggere a qualunque età e che infatti rileggerò molte volte in futuro, storie che immagino abbiano richiesto anche un certo coraggio per poter essere prodotte. Lo stesso coraggio che mi auguro di vedere da parte di chi prenderà il suo posto.
                          Per il resto, un grosso in bocca al lupo Valentina

                          *

                          fab4mas
                          Evroniano
                             (1)

                          • **
                          • Post: 121
                          • Swim-Bike-Run-Disney
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                            Risposta #72: Martedì 2 Ott 2018, 15:10:56
                            Mi unisco a chi si dispiace per quello che, nella mia ignoranza, mi sembrava fosse dovuto a Valentina: uno spazio per saluto e congedo e un saluto dal successore. L ho visto fare nella mia azienda tra gente che, per usar un eufemismo, si stava poco simpatica e fatico a capirne la mancanza qui.

                            Non conoscendone i motivi mi limito a dispiacermi per quanto sopra.

                            Auguro a Valentina ogni bene lavorativamente e non.... topolino, in quasi 40 anni, è sempre stato al mio fianco e molto del merito va dato anche ai timonieri che si sono avvicendati in questo difficile compito. Quindi un sentito "grazie" a Valentina
                            1980 - 2020 Verso i 40 anni di ininterrotta presenza degli Amici Topolinesi e Paperopolesi in casa mia

                            *

                            Jet McQuack
                            Brutopiano
                               (1)

                            • *
                            • Post: 71
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                              Risposta #73: Martedì 2 Ott 2018, 15:19:38
                              Confermo l'impressione generale. Anni fa mi capitò di intervistarla - via email - a proposito dell'allora nuovo progetto Topolinia 20802 (una serie che nella sua incarnazione iniziale mi piaceva tantissimo e mi ricordava molto le atmosfere di MMMM). Fu disponibilissima, precisa e puntuale, e mi fece recapitare a casa i numeri dove erano state pubblicate le prime puntate. Essendo abbonato già li avevo, ma fu un bel gesto.
                              Il Topolino degli ultimi due-tre anni - luminose eccezioni a parte - è stato un mezzo disastro, ma secondo me le colpe della De Poli sono minime se non nulle.
                              Speriamo comunque che sia l'occasione di una ripartenza per il settimanale.

                              *

                              Cornelius Coot
                              Sapiente Ciminiano
                                 (1)

                              • ******
                              • Post: 9205
                              • Mais dire Mais
                                • Online
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Valentina De Poli non è più il direttore di Topolino
                                Risposta #74: Martedì 2 Ott 2018, 15:36:53
                                Articolo del Foglio dove c'è una nota del Comitato di Redazione che saluta il direttore uscente (e anche quello entrante):

                                “Il comitato di redazione e tutta la redazione, alla luce della nuova situazione venuta a verificarsi all’interno del nostro gruppo, salutano il direttore uscente Valentina De Poli, ringraziandola per il lavoro svolto con professionalità nel lungo periodo della sua direzione. Accogliamo il nuovo direttore, pronti a condividere il nuovo progetto editoriale in una proficua continuità lavorativa”.

                                https://www.ilfoglio.it/cultura/2018/10/01/news/tira-una-brutta-aria-a-paperopoli-via-la-direttrice-valentina-de-poli-216518/
                                « Ultima modifica: Martedì 2 Ott 2018, 15:39:52 da Cornelius Coot »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici per garantirti la migliore user experience possibile, e di cookie non tecnici per l'analisi del traffico, condividendo questi ultimi con Google. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio dei dati personali trattati, i motivi, e quant'altro previsto dal regolamento europeo di protezione dei dati (GDPR) è descritto nella nostra pagina relativa alle politiche sulla privacy. Sulla pagina appena citata potrai esprimere il consenso (o il dissenso) all'utilizzo di quanto descritto e cambiare quando vuoi la tua scelta.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - anche cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.