Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Nuove discussioni
Recenti non lette
Topic aggiornati
In edicola
? | |
3 | |
? | |
4 | |
5 | |
5 | |
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
5 | |
5 | |
Topolino 3288 - Recensione di Bramo

Il numero si apre con Topolino e la leggenda filatelica, una storia avventurosa nella quale Topolino è affiancato dal professor Zapotec sulle tracce dei lavori perduti di un pittore topolinese. Massimo Marconi scrive una sceneggiatura dal gusto classico che dai dipinti passa in modo naturale e coerente al tema dei francobolli. E anche se il primo mistero alla base della trama è facilmente intuibile, la seconda svolta narrativa, più prettamente legata al tema del titolo, può riservare un piccolo colpo di scena anche al lettore più smaliziato. Massimo De Vita presta il suo tratto guizzante e dinamico all’avventura di Marconi, e a beneficiarne sono in particolare il suo Zapotec e gli splendidi panorami montani raffigurati durante la ricerca dei due protagonisti. Meno interessante il character design dei personaggi secondari e poco ispirata la sua Minni, mentre Mickey è caratterizzato dal tratto nervoso e veloce delle ultime prove del disegnatore.
Alla ricerca di Topolino, arrivata al suo quarto episodio, ha ormai assunto una struttura solida e ciclica che, in ogni caso, funziona e non stufa. Il merito è della sceneggiatura di Francesco Artibani, movimentata e ricca di dialoghi freschi e veloci, e del partner diverso ad ogni puntata: in Gli eroi del monte Rattmore tocca a Paperino fare compagnia al protagonista, mentre i due sono impegnati in una bislacca attività di pulitura monumenti, richiamando così il leit-motiv dei lavori di gruppo spesso presente nei cortometraggi animati dei tardi anni Trenta. Marco Mazzarello si attesta nella sua media, con lo stile un po’ legnoso che gli è tipico e con espressioni fisse e poco azzeccate dei personaggi. Ha dalla sua però una buona gestione delle scene più movimentate e la colorazione di Vinci Cardona che valorizza l’atmosfera della location.
Per quanto riguarda PK, invece, la seconda parte di Droidi migliora il giudizio rispetto alla settimana scorsa: Alessandro Sisti mantiene l’atmosfera presa di peso da Blade Runner ma introduce finalmente tracce di una trama più corposa e più intrinsecamente pikappica. La presenza a sorpresa di un (anzi, uno e mezzo a dirla tutta) personaggio di PKNA prelude a sviluppi interessanti e di conseguenza a una storia che nel suo complesso potrebbe avere maggior sostanza rispetto a quanto lasciava presagire l’introduzione. Anche Tyrrel Duckard, che sembrava una presenza un po’ forzata nella prima puntata, trova ora maggior senso e spessore.
Claudio Sciarrone si sbizzarrisce, e nelle tavole presenti in questo numero non si evidenziano i piccoli nei rilevati in precedenza: l’unica splash-page presente è pienamente giustificata e offre un effetto mozzafiato, così come le numerose doppie e quadruple presenti, mentre il suo Pikappa e gli altri personaggi appaiono vivi e dinamici (anche se qualche riserva esiste ancora per il suo Tyrrel).
L’unico difetto è che Paperinik fa davvero poco, in questo episodio di mezzo. Si tratta probabilmente di un problema fisiologico dovuto alla divisione in tre tempi e ai personaggi da dover introdurre a questo punto della trama, problema che scomparirà una volta che la storia sarà completa, ma ora come ora dispiace di vedere il protagonista relegato ai margini della vicenda.
Paperino, Paperoga e il mobile caotico di Fausto Vitaliano brilla per sconclusionatezza, certamente voluta dall’autore che non a caso ribadisce a piè sospinto il concetto di caos come possibile spiegazione dell’esistenza, ma che inficia la struttura della storia. Il nonsense in alcuni punti è veramente eccessivo, e rende la trama poco coerente e di difficile fruizione, di certo non aiutata dai disegni di Umberto Fizialetti, che con il suo segno caotico e a tratti quasi caricaturale inficia ulteriormente il godimento di una storia già minata da altri fattori, come situazioni che ricorrono "perché sì" e un'idea presa in prestito da Paperino e il colosso del Nilo di Romano Scarpa che in questo caso non funziona altrettanto bene a causa del suo essere presentata senza una reale spiegazione narrativa.
La danese Paperino verso i giochi invernali presenta di contro una trama fin troppo lineare, dove il protagonista compare per altro solo per poche tavole lasciando maggiore spazio ai nipotini. Un’avventura simile a tante altre tra quelle prodotte per il Nord Europa, che si fa notare più che altro per il tratto classico ma curato di Massimo Fecchi.
Più interessanti sono l’intervista all’astronauta Chris Adfield e l’articolo su due ragazzine che realizzano quadretti di perline per beneficenza.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (16)
Esegui il login per votare

Topolino 3288

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gumi
Cugino di Alf
Moderatore

  • ****
  • Post: 1239
    • Offline
    • Mostra profilo

    Topolino 3288
    Mercoledì 28 Nov 2018, 11:07:43

    Cover di Giorgio Cavazzano

    Le storie

    Topolino e la leggenda filatelica
    Soggetto e sceneggiatura di Massimo Marconi.
    Disegni di Massimo de Vita.

    Paperino, Paperoga e il mobile caotico
    Soggetto e sceneggiatura di Fausto Vitaliano.
    Disegni di Umberto Fizialetti.

    Alla ricerca di Topolino – Ep. 4: gli eroi di Monte Rattmore
    Soggetto e sceneggiatura di Francesco Artibani.
    Disegni di Marco Mazzarello.

    Paperino verso i giochi invernali
    Soggetto e sceneggiatura di Gorm Transgaard.
    Disegni di Massimo Fecchi.

    PK – Droidi, ep. 2
    Soggetto e sceneggiatura di Alessandro Sisti.
    Disegni di Claudio Sciarrone.


    NEXT >>>> Il gran finale di DROIDI e l'arrivo di Peter Quarky... alias Piero Angela!

    *

    【Mirko】
    Ombronauta

    • ****
    • Post: 944
    • PluriCampione Fantacalcio
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino 3288
      Risposta #1: Mercoledì 28 Nov 2018, 11:40:52
      Buongiorno a tutti



      Ho perlustrato tre edicole e ho notato solo Topolini senza i francobolli di metallo.

      Ma mica sono esclusiva delle sole fumetterie?

      *

      Conte Max
      Giovane Marmotta
         (1)

      • **
      • Post: 183
      • Nuovo arrivato
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Topolino 3288
        Risposta #2: Mercoledì 28 Nov 2018, 11:57:19
        Ciao,
        stamattina ho comprato in edicola la copia di Topolino con i francobolli.

        *

        【Mirko】
        Ombronauta

        • ****
        • Post: 944
        • PluriCampione Fantacalcio
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Topolino 3288
          Risposta #3: Mercoledì 28 Nov 2018, 12:21:56
          Mi potresti dire com'erano confezionati?

          Classico blister? Oppure altro?



          Quelli senza francobolli ne erano sprovvisti

          *

          Garalla
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 2856
          • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
            • Offline
            • Mostra profilo
            • La soffitta di Camera Mia

            Re:Topolino 3288
            Risposta #4: Mercoledì 28 Nov 2018, 13:01:55
            Letto il Topolino odierno comprando la versione coi francobolli in edicola.

            Topolino e la leggenda filatelica

            E' una storia lenta e troppo casuale per essere credibile.
            Tutto inizia con una mostra dedicata a Van Top (parodia di Van Gogh sotto molti punti di vista) saltata perché il nipote non può vendere il quadro. Per scusarsi il nipote cede al museo la sua collezione  di francobolli a cui manca un pezzo unico introvabile. Per qualche motivo capiscono che Van Top era emigrato in un paese e si recano lì.
            Da qui in avanti si susseguono casualità su casualità che mandano i nostri a destra e a manca...
            Io non sono contro a casualità utili a mandare avanti una storia ma qui si sfiora il limite del ridicolo.

            Paperino, Paperoga e il mobile caotico
            Il Vitaliano che non mi piace.
            Paperino vince un mobile come premio e con Paperoga succederanno dei disastri.
            Storia che vorrebbe essere comica ma finisce per essere fin troppo lunga facendo leva sulla teoria per cui un evento non si può ripetere due volte uguale? Dimostrandolo con una storia assurda basata sul montaggio di un mobile...

            Alla ricerca di Topolino – Ep. 4: gli eroi di Monte Rattmore
            Un vecchio cartone con Topolino e Paperino protagonisti atto a far capire una nuova caratteristica di Topolino.
            Storia molto divertente da cartone animato con i disegni di Mazzarello che mi ha dimostrato che lavora meglio sui Topi che sui Paperi.

            Paperino verso i giochi invernali
            Danese abbastanza divertente per quanto assurda in molti suoi punti. Anche qui... casualità a go go.

            PK – Droidi, ep. 2
            Continua la parodia di Blade Runner che rivedrò nel week-end. Ma davvero pur avendolo visto solo una volta sto notando fin troppe citazioni.
            Mi ha convinto più della prima parte, ma la trovo sempre un po' fredda e distante.
            Non dovevano mettermi quel personaggio però... troppi feels, troppi ricordi e soprattutto è un buon prequel di un certo episodio di PKNA per essere una storia "fuori continuity"...
            Curioso di vedere come si concluderà

            Mi potresti dire com'erano confezionati?

            Classico blister? Oppure altro?

            Quelli senza francobolli ne erano sprovvisti

            C'è un cartoncino più alto del Topolino e in quella parte un blisterino con i 2 francobolli in formato piccolo (i francobolli cartacei erano più grandi).
            « Ultima modifica: Mercoledì 28 Nov 2018, 13:04:16 da Garalla »
            La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

            https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

            *

            Mattemicio
            Brutopiano

            • *
            • Post: 46
            • Esordiente
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3288
              Risposta #5: Mercoledì 28 Nov 2018, 13:11:50
              Non ho ancora letto le storie ma la presenza di solo 5 storie invece delle cosnsuete 6 non è un buon inizio.
              Attendo molto il prossimo numero per conoscere questa sorpresona del 3290

              *

              Vito65
              Cugino di Alf

              • ****
              • Post: 1060
              • ex Generale Westcock
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3288
                Risposta #6: Mercoledì 28 Nov 2018, 13:36:56
                Topolino e la leggenda filatelica

                E' una storia lenta e troppo casuale per essere credibile.
                Tutto inizia con una mostra dedicata a Van Top (parodia di Van Gogh sotto molti punti di vista) saltata perché il nipote non può vendere il quadro. Per scusarsi il nipote cede al museo la sua collezione  di francobolli a cui manca un pezzo unico introvabile. Per qualche motivo capiscono che Van Top era emigrato in un paese e si recano lì.
                Da qui in avanti si susseguono casualità su casualità che mandano i nostri a destra e a manca...
                Io non sono contro a casualità utili a mandare avanti una storia ma qui si sfiora il limite del ridicolo.
                Io dalla lettura non ho avvertito la sensazione che la storia vada avanti per casualità, semmai la sceneggiatura ha puntato sulle intuizioni: la scoperta del luogo dove ha vissuto Van Top avviene per un'intuizione di Minni, la soluzione del caso avviene per intuizione di Topolino: qui forse si poteva impiegare qualche vignetta in più per mostrare il formarsi del percorso logico/deduttivo di Topolino. Di casuale, secondo me, c'è solo la scena al ristorante dove effettivamente è solo per un caso che il nostro terzetto di protagonisti ha conferma di trovarsi effettivamente nel luogo dove Van Top si è rifugiato. Inoltre, credo che andasse resa con maggiore chiarezza la scena dell'appostamento notturno: che Topolino effettui in quel momento
                Spoiler: mostra
                una ripresa video con il cellulare
                andava probabilmente mostrato al "momento giusto", per rendere più lineare la successiva spiegazione sulla soluzione del caso.

                Riguardo a Droidi: io, Garalla, sono contento (ma credo che lo sia anche tu) che sia stato messo "quel personaggio", sono molto contento che siano state riprese, a mo' di prequel come hai giustamente fatto notare tu, le situazioni e le tematiche di "quella storia". Certo, alla luce di questa nuova storia, dobbiamo ripensare all'età del nostro personaggio nel 2288: sarà un po' vecchietto, un po' tanto, forse nel futuro la longevità aumenterà in modo esponenziale...Riguardo poi ai richiami a Blade Runner, certamente rendonono l'atmosfera della storia cupa, a tratti soffocante, ma ciò non mi ha disturbato, anzi devo dire che trovo le scene con la pioggia battente sempre più belle.
                « Ultima modifica: Mercoledì 28 Nov 2018, 14:27:16 da Vito65 »

                *

                Gumi
                Cugino di Alf
                Moderatore
                   (2)

                • ****
                • Post: 1239
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (2)
                  Re:Topolino 3288
                  Risposta #7: Mercoledì 28 Nov 2018, 14:30:15
                  Non ho ancora letto le storie ma la presenza di solo 5 storie invece delle cosnsuete 6 non è un buon inizio.

                  Non è il numero delle storie che può essere un discriminante sulla qualità del numero. D'altronde ricordo alcuni numeri aberranti di era muci che di storie ne avevano ben sette!
                  E anche se ci fosse stata una breve insipida da quattro tavole non vedo come possa rendere un numero più appetibile... anzi io concordo sul non metterla.

                  Concordo invece con Vito65 per quanto riguarda la prima storia: a me non è dispiaciuta affatto, anzi ho trovato una serie di spunti molto carini e un Topolino che si muove a suo agio in città fra nipoti, fidanzata e amici. Un Topolino credibile.
                  Alcuni passaggi forse potevano essere resi meglio, ma un po' di confusione ultimamente la ritrovo sempre nei disegni dell'ultimo De Vita, che ai miei occhi alternano scene molto belle a passaggi e rese lievemente affrettate.

                  Su Droidi proprio non so come esprimermi: penso che attenderò l'ultima puntata prima di dare un giudizio, anche se il fatto che mi ritrovi a voler leggere l'ultima puntata al più presto mi sembra un'ottimo viatico per quanto riguarda la composizione del giudizio finale. In ogni caso ammetto che per ora non ci ho capito molto :P
                  Sisti come sempre molto preciso nelle questioni di continuity con le avventure precedenti (esempio su tutti: Odin che non appare).

                  *

                  Lucandrea
                  Sapiente Ciminiano

                  • ******
                  • Post: 8592
                  • Appassionato lettore
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                    • Usatoblog

                    Re:Topolino 3288
                    Risposta #8: Mercoledì 28 Nov 2018, 14:37:17
                    Da quello che ho capito e visto, il Topo 3288 con i francobolli è uscito da qualche parte in poche copie. Ci sono zone dove non si è visto (vedasi la mia) ed è uscita la versione normale senza allegato
                    17 Aprile 1993: inizio di una passione

                    Usatoblog

                    *

                    Garalla
                    Dittatore di Saturno

                    • *****
                    • Post: 2856
                    • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                      • La soffitta di Camera Mia

                      Re:Topolino 3288
                      Risposta #9: Mercoledì 28 Nov 2018, 15:50:52
                      Riguardo a Droidi: io, Garalla, sono contento (ma credo che lo sia anche tu) che sia stato messo "quel personaggio",

                      Sì era un "non dovevano metterle quel personaggio" per non farmi venire i magoni a ricordo di quella storia.
                      Quello che volevo fare oggi era riprendere quella storia per fare un check sulle date che non mi tornavano.

                      Sulla prima storia non è che non mi sia piaciuta è solo che moltissimo di quello che accadeva sembrava estremamente fortuito.
                      Dovrei però rileggerla alla luce del finale dove certe cose che sembravano casualità trovano una loro spiegazione, ma la sensazione che ho avuto nella scena al ristorante che citava Vito era di essere all'ennesima casualità atta a smuovere la trama.
                      La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                      https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                      *

                      rikki-tikki-tavi
                      Sceriffo di Valmitraglia

                      • ***
                      • Post: 347
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Topolino 3288
                        Risposta #10: Mercoledì 28 Nov 2018, 15:53:25
                        La mia edicola ( zona alto Garda) ha ricevuto solo copie senza e così ho dovuto ordinarne una con i francobolli e dovrò aspettare fino a domani  >:(
                        Strano, perché tutte le altre volte erano sempre presenti copie anche con gli allegati. Vogliono contenere i costi e ne hanno stampati e distribuiti di meno? O hanno rifornito di più le fumetterie?
                        Domanda tecnica - perché sono curiosa e non resisto fino a domani- per chi avesse anche i famosi "francobolli che tintinnano"  del 1973 , questi nuovi sono tanto più piccoli? Grazie a chi mi risponderà.

                        *

                        Cornelius Coot
                        Sapiente Ciminiano

                        • ******
                        • Post: 9203
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Topolino 3288
                          Risposta #11: Mercoledì 28 Nov 2018, 16:13:37
                          Domanda tecnica - perché sono curiosa e non resisto fino a domani- per chi avesse anche i famosi "francobolli che tintinnano"  del 1973 , questi nuovi sono tanto più piccoli? Grazie a chi mi risponderà.

                          Sono un po' più piccoli di mezzo cm per lato:  2,4 x 3,5  contro i  3,0 x 4,0  dell'Operazione Quack.
                          Il metallo è dorato scuro, quasi bronzeo, mentre quelli del 1973 erano dorati chiari.
                          Sono incollati piuttosto bene ad un cartoncino quadrato ma dopo un leggero 'tiraggio' si staccano bene, restando puliti senza colla attaccata.

                          In ogni caso oggi è una giornata storica perché dopo ben 45 anni e mezzo i francobolli metallici tornano a 'tintinnare' nelle edicole insieme al Topo. E credo anche nelle fumetterie che mezzo secolo fa non c'erano.
                           
                          Ho notato che per l'occasione il prezzo dell'albo è salito a 4,90 (2,20 in più del normale). Anche 45 anni fa, con l'uscita del primo francobollo, ci fu un aumento che poi rimase una volta finita l'Operazione Quack (che durò 11 settimane): da 150 lire si passò a 200. Come dire...  piuttosto diluito nel tempo e abbastanza indolore, almeno credo. Speriamo che anche in questa occasione, una volta superato il Natale (e magari in coincidenza con l'Anno Nuovo), non ci sia una sorpresa sul prezzo una volta tornato normale, anche perché l'ultimo aumento di 20 cents mi pare piuttosto recente.

                          Questi sono i primi due francobolli di una serie di otto da oggi in edicola e fumetteria
                          « Ultima modifica: Mercoledì 28 Nov 2018, 16:44:46 da Cornelius Coot »

                          *

                          Max
                          Ombronauta

                          • ****
                          • Post: 931
                          • Appassionato Disney
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Topolino 3288
                            Risposta #12: Mercoledì 28 Nov 2018, 23:16:31
                            Non ho ancora letto le storie ma la presenza di solo 5 storie invece delle cosnsuete 6 non è un buon inizio.
                            Questa è bella davvero  ;)

                            Comunque, ho apprezzato molto la storia di Marconi e De Vita, che però contiene un errore: le Poste di uno Stato non possono tassare gli invii in arrivo da un altro Stato, tanto più che non sono certo tenute a conoscerne le tariffe postali. La tassazione degli invii insufficientemente affrancati avviene sempre da parte delle Poste dello Stato di partenza, e l'importo da pagare, se la lettera è diretta all'estero, viene poi convertito nella valuta locale.

                            *

                            Garalla
                            Dittatore di Saturno

                            • *****
                            • Post: 2856
                            • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                              • La soffitta di Camera Mia

                              Re:Topolino 3288
                              Risposta #13: Mercoledì 28 Nov 2018, 23:24:04
                              Ho notato che per l'occasione il prezzo dell'albo è salito a 4,90 (2,20 in più del normale).

                              Per i topolini che contengono i francobolli sì, il prezzo è 4,90. Senza il gadget rimaniamo sempre a 2,70.

                              Vogliono contenere i costi e ne hanno stampati e distribuiti di meno? O hanno rifornito di più le fumetterie?

                              Sarebbe la prima volta che riforniscono le fumetterie prima delle edicole...
                              IMHO direi pessima distribuzione (leggo di zone dove non ci sono francobolli e zone dove ci sono solo francobolli).
                              Segnalo inoltre che a diversi sono capitati incidenti spiacevoli con i francobolli come due francobolli identiti (quello ispirato a Steamboat Willie) o quelli di uscite future...
                              « Ultima modifica: Mercoledì 28 Nov 2018, 23:31:10 da Garalla »
                              La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                              https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                              *

                              yugs
                              Giovane Marmotta

                              • **
                              • Post: 138
                              • Novellino
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Topolino 3288
                                Risposta #14: Mercoledì 28 Nov 2018, 23:31:54
                                Io mi sono trovato due francobolli uguali (topolino con steamboat willie doppio invece dell'altro con minni). Un altro appassionato ha messo foto con altri due francobolli diversi che dovevano uscire nel prossimo numero.. Voi cosa avete trovato nel blister? Possibile che Panini abbia cannato così il confezionamento????
                                "Quando il gioco si fa duro.... io vorrei essere da un'altra parte!" (PK)

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici per garantirti la migliore user experience possibile, e di cookie non tecnici per l'analisi del traffico, condividendo questi ultimi con Google. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio dei dati personali trattati, i motivi, e quant'altro previsto dal regolamento europeo di protezione dei dati (GDPR) è descritto nella nostra pagina relativa alle politiche sulla privacy. Sulla pagina appena citata potrai esprimere il consenso (o il dissenso) all'utilizzo di quanto descritto e cambiare quando vuoi la tua scelta.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - anche cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.