Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
Topolino 3320 - Recensione di Chen Dai-Lem

Il Topolino di questa settimana è composto da storie buone ma, fin dall'editoriale, si capisce che l'attenzione è tutta rivolta al prossimo numero. Il direttore Bertani infatti ci spiega che fra poco ricorrono i 50 anni dal primo sbarco dell'uomo sulla Luna e che le esplorazioni nello spazio sono sempre state fonte di ispirazione per storie di fantasia ambientate anche nel mondo disneiano e, proprio nel solco di questa tradizione, per celebrare una ricorrenza così importante, Casty ci proporrà  una saga in due puntate dal titolo Topolino e il castello sulla Luna. Lo stesso autore ci anticipa in un'intervista qualche piccolo particolare già  nel corso di questo numero.
Ma iniziamo a parlare del Topolino 3320. Prosegue L'enigma della lettera dal passato, storia estiva a puntate di Marco Bosco, affiancato questa volta ai disegni da Emmanuele Baccinelli. Partiamo con Paperina, Nonna Papera, Brigitta e Miss Paperett alla volta di Cape Clam, uno dei punti indicati nella mappa ritrovata nell'episodio precedente. Le quattro papere inseguite da un Bassotto e Amelia, pronti a carpire le loro scoperte, devono rintracciare l'indizio nascosto, per poter risolvere il mistero della scomparsa di Paperone, mentre al deposito i nipotini cercano di coordinare le ricerche. Marco Bosco con questa squadra va sul velluto avendo già  lavorato più volte con le quattro protagoniste in Papere alla riscossa e l'episodio scorre via liscio. Tutto porta a pensare che Paperone sia alla ricerca dell'ennesimo tesoro, speriamo però di non trovarci di fronte ad una storia troppo classica e di poter contare su qualche colpo di scena, ma è ancora presto per giudicare.
Paperino e il sognatore delle spiagge (Panaro/Limido) vede Paperino e i nipotini imbattersi, mentre sono in vacanza, in un personaggio molto particolare in grado di addormentarsi sulle spiagge e sognare, se si presentano le condizioni ottimali, la collocazione di un tesoro. I nostri amici si offriranno subito di aiutarlo nella ricerca in cambio di una piccola parte del ritrovamento, ma verranno ostacolati dal cattivone di turno. La storia è piacevole ed è accompagnata dai bellissimi disegni di Limido, quello che stona un po' è il continuo ribadire la morale finale, che rende il tutto un po' stucchevole.
In Topolino e il mistero dell'ultima pagina (Vitaliano/Held) Topolino si trova a leggere un romanzo, ma arrivato alla fine scopre che manca proprio la conclusione e che la sua non è l'unica copia che presenta questo difetto, in quanto nessuno possiede la versione integrale. Questo lo porta a conoscere l'editore che, in modo molto superficiale, ammette di non aver letto il libro da cima a fondo, ma di averlo pubblicato perché gli piacevano titolo e incipit e che non ha mai visto lo scrittore, avendo sempre comunicato con lui via mail. Topolino e Pippo partono quindi alla ricerca del misterioso autore e arriveranno ad una scoperta inaspettata. La storia prende in giro, in modo riuscito, vari temi legati all'editoria, come il "ghostwriter" che in questo caso è un computer, o il fatto che se una storia o un libro non funzionano è solo perché è il lettore a non capire.
Le storie meno brillanti del numero sono Pluto e il misterioso superdog (Secchi/Piras) che propone in poche pagine gag viste e riviste e Paperoga e la scuola per supereroi (Buratti/Del Conte), dove Paperoga decide di aiutare Paperinik creando una scuola di supereroi e rispolverando quindi i panni di Paper Bat. A questa scuola si iscrivono tre personaggi improbabili: un appassionato di fumetti, un esperto di computer e una vecchina. Seguendo le lezioni pratiche del loro mentore finiranno per combinare un sacco di pasticci, ma Paperinik, insospettabilmente, si troverà  infine ad avere bisogno di loro. La storia porta avanti gag a volte un po' prevedibili, e nonostante l'aiuto di tre comprimari simpatici, non può considerarsi pienamente riuscita.
Per quanto riguarda i redazionali, oltre alla già  citata intervista a Casty, abbiamo un approfondimento sul parco nazionale Etosha in Namibia e un articolo dedicato all'avventura brasiliana di Francesco Guerrini, invitato come rappresentante della scuola Disney italiana al festival Guia dos Quadrinhos, tenutosi a San Paolo.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (12)
Esegui il login per votare

Topolino 3320

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

ilFumettista
Evroniano

  • **
  • Post: 110
  • Io sono Qua! Io qui! Ma tu sei Quo! Quo vadis?
    • Offline
    • Mostra profilo

    Topolino 3320
    Mercoledì 10 Lug 2019, 13:19:34

    Freccero/Cagol

    L'enigma della lettera dal passato - La candela (Ep. 2) Bosco-Baccinelli
    Paperino e il sognatore delle spiagge Panaro-Limido
    Pluto e il misterioso superdog Secchi-Piras
    Paperoga e la scuola per supereroi Buratti-Del Conte
    Topolino e il mistero dell'ultima pagina Vitaliano-Held

    Link INDUCKS

    Buona lettura!
    -ilFu
    « Ultima modifica: Lunedì 15 Lug 2019, 14:50:19 da ilFumettista »
    Dovere,tempo,destino...

    *

    Giona
    Visir di Papatoa
       (1)

    • *****
    • Post: 2251
    • FORTVNA FAVET FORTIBVS
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3320
      Risposta #1: Giovedì 11 Lug 2019, 09:12:45
      Bella la copertina, con Paperino indeciso tra il cocomero e un ghiacciolo che ricorda molto il Fiordifragola dell'Algida, uno dei miei più graditi ricordi d'infanzia:



      Su L'enigma della lettera dal passato esprimerò un giudizio quando la storia sarà giunta a conclusione.
      Mi lascia perplesso Paperoga e la scuola per supereroi:
      Spoiler: mostra
      Paeroga svende così ai suoi allievi l'identità segreta di Paper Bat? Inoltre mi pare che solo Gloria sia al corrente del fatto che Paper Bat è Paperoga, e che Paperino ne sia all'oscuro. A sostegno di ciò c'è lo scambio di battute tra Paperinik e Paper Bat nella storia
      Quando Paperinik mangia pesante - La sfida titanica
      : "Sei tonto quasi quanto un mio cugino!" "Sai che pensavo la stessa cosa ?!"


      Ci sono inoltre alcuni errori nella seconda parte del servizio sulla Namibia di cui mi accingo a scrivere nel topic apposito.
      "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

      *

      Vincenzo
      Cugino di Alf

      • ****
      • Post: 1138
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Topolino 3320
        Risposta #2: Giovedì 11 Lug 2019, 12:09:36
        Dipende, in molte storie brasiliane Paperino e anche gli altri personaggi sanno della sua identità.
        Però non mi pare il caso della storia di questa settimana.
        If you can dream it, you can do it.

        *

        ilFumettista
        Evroniano
           (1)

        • **
        • Post: 110
        • Io sono Qua! Io qui! Ma tu sei Quo! Quo vadis?
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re: Topolino 3320
          Risposta #3: Venerdì 12 Lug 2019, 22:59:49
          Topolino 3320
          Annuncio che ho fatto un poco d'ironia sui nomi degli autori, non prendetevela :P
          L'enigma della lettera dal Passato-La candela(2ºep.)
          Bosco non poteva dimenticare le sue bionde papere, che iniziano a indagare per prime. Credo che la storia stia proseguendo bene, anche se per ora è difficile dichiararla un Frutto di Bosco*. Il mio catino preferito* disegna sempre meglio, e gli faccio i complimenti.

          Paperino e il sognatore delle spiagge
          Una storia carina, molto carina. Ho una domanda (per Panaro, forse):
          Spoiler: mostra
          ma dovete sempre usare un cattivo?

          A parte questo, mi è piaciuta, mi ritengo soddisfatto.
          Per i disegni, mi Limido* a dire che sono ottimi. :)

          Pluto e il misterioso superdog
          Gli autori stanno tentando di rendere Pluto un protagonista. Sinceramente la cosa non mi fa né caldo né freddo. La breve è carina e fa il suo lavoro. Se fosse stata brutta, dato che conosciamo la qualità dell'autore, ci saremmo rimasti tutti Secchi*.

          Paperoga e la scuola per supereroi
          Paper-Bat! È ancora vivo! Onore all'autore per averlo ripreso in questo modo, a parer mio molto appropriato. Per la questione identità: sarebbe andato benissimo tutto se lo sceneggiatore avesse omesso la scena dove la nonnina chiede se l'identità deve rimanere segreta. Senza la risposta di Paperoga (del tipo «Assolutamente sì!») questo problema non si sarebbe riscontrato. Comunque, i personaggi in questa storia non si comportano come Buratti-ni*.

          Topolino e il mistero dell'ultima pagina
          Vitaliano ci regala una buona storia, davvero carina, un giallo in cui il colpo di scena e la strizzata d'occhio a una serie del passato (abbastanza recente) non stridono per niente, anzi. Il misterioso personaggio è azzeccatissimo, ma non lo utilizzerei di nuovo: insomma, ideale comparsata. Mi è piaciuta un bel po', complimenti!
          Per quanto riguarda i disegni: eh-eh-held*, davvero bravo il nostro Valerio. In alcune vignette Goofy sembra un poco infantile da come viene tratteggiato, ma, come dico sempre (forse), "so' ttigliezze".
          (Chi non l'ha capita metta 'Mi piace')

          Finisco che sto esagerando, nel complesso il numero mi ha soddisfatto, anche se non mi è ancora arrivato (oggi 13/07). Giudizio molto positivo!
          -ilFu

          *Ahhhrg! (l'urlo che avete fatto quando avete sentito queste ca...volate!)
          « Ultima modifica: Sabato 13 Lug 2019, 17:43:53 da ilFumettista »
          Dovere,tempo,destino...

          *

          Estoy Acà
          Bassotto

          • *
          • Post: 4
          • Uh, come pullulo!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino 3320
            Risposta #4: Domenica 14 Lug 2019, 19:06:42
            Anche questa settimana mi è piaciuta più una storia riempitiva (paper bat/xavier e i suoi fantastici amici/x men) di quella di copertina.

            Tra l'altro ancora non ci ho capito niente né del concorso, né di cosa dovrei scoprire di preciso  :D

            *

            camera_nøve
            Ombronauta

            • ****
            • Post: 901
            • Un Pker nostalgico..
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino 3320
              Risposta #5: Lunedì 15 Lug 2019, 09:55:30
              Tra l'altro ancora non ci ho capito niente né del concorso, né di cosa dovrei scoprire di preciso  :D

              Meglio così, un concorrente in meno.  :thankYou:
              "Anche io una volta ero curioso..."

              Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey



              *

              OkQuack
              Visir di Papatoa

              • *****
              • Post: 2356
              • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino 3320
                Risposta #6: Martedì 16 Lug 2019, 16:24:55
                Domanda: nella storia di Paper Bat viene ripreso qualche personaggio particolare (tipo Gloria)?

                *

                ilFumettista
                Evroniano

                • **
                • Post: 110
                • Io sono Qua! Io qui! Ma tu sei Quo! Quo vadis?
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Topolino 3320
                  Risposta #7: Martedì 16 Lug 2019, 16:36:38
                  Domanda: nella storia di Paper Bat viene ripreso qualche personaggio particolare (tipo Gloria)?
                  No, Paperino, Paperoga (con alter-ego) e le tre assurde comparse.
                  ...
                   :)
                  -ilFu
                  « Ultima modifica: Martedì 16 Lug 2019, 16:39:05 da ilFumettista »
                  Dovere,tempo,destino...

                  *

                  Cornelius Coot
                  Sapiente Ciminiano

                  • ******
                  • Post: 9718
                  • Mais dire Mais
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Topolino 3320
                    Risposta #8: Sabato 20 Lug 2019, 19:54:27
                    Molto interessante l'intervista di Barbara Garufi fatta a Francesco Guerrini, ospite al festival brasiliano 'Guya dos Quadrinhos' svoltosi a San Paolo. In Brasile la casa editrice Culturama ha preso le redini del fumetto Disney, fino a poco tempo fa gestito dalla storica Editoria Abril. Attraverso un suo collaboratore che traduce le storie italiane (Thiago Gardinali) il nuovo editore ha invitato al festival l'autore italiano del quale aveva trovato una storia inedita da pubblicare nel Grande Almanacco Disney (ZP e il gravitazionale universale del 1995). A Guerrini il pubblico del festival ha chiesto di disegnare soprattutto Zio Paperone, seguito poi da Dinamite Bla e Paperoga, due personaggi molto amati e che hanno sviluppato delle serie specifiche in quel paese dove, come sottolinea Guerrini, le loro caratteristiche sono adattate al gusto latino, enfatizzando gli aspetti più esuberanti e divertenti

                    L'Enigma della lettera dal passato - La Candela   (2° episodio)
                    Bosco ricompone il suo storico quartetto e lo manda a Cape Clam, la più rinomata spiaggia del Calisota, la cui amministrazione ha però fatto l'errore di sostituire il vecchio faro (trasferito in un parco) con uno moderno ("questa mania di modernizzare tutto", commenta polemica Nonna Papera). Sempre meglio che distruggerlo: in questo modo è più facilmente visitabile dai turisti che possono ammirare varie cose, fra cui una lampada a petrolio, non sfuggita a Brigitta. Nonostante la scomparsa dello zione, noto una certa 'disinvoltura' nel comportamento delle papere, almeno in alcune occasioni: non che dovrebbero essere già 'a lutto' visto che l'ipotesi estrema non viene considerata, facendosi sempre più largo il collegamento fra Paperone e i tesori nascosti di Anatrasius Fogg.
                    Paperino e il sognatore di spiagge
                    Gradevole e leggera lettura estiva corroborata dalle tavole dell'ottimo Carlo Limido, una vera garanzia disneyana.
                    Pluto e il misterioso SuperDog
                    Anche questa breve è caratterizzata da belle e dinamiche tavole di Gigi Piras, disegnatore in recente e costante miglioramento.
                    Paperoga e la scuola per super eroi
                    Quando c'è di mezzo Paperoga (personaggio molto prezzemolino, utilizzato in tutti i modi visto il chiaro gradimento dei lettori) non mi aspetto mai granché ma questo soggetto di Buratti è molto carino e divertente, mettendo a confronto (impietoso) Paperinik e Paper Bat, quest'ultimo a capo di un 'eterogeneo' terzetto di aspiranti super eroi. Bene anche Del Conte, disegnatore di lungo corso che sta dando il meglio di se proprio in questi ultimi anni.
                    Topolino e il mistero dell'ultima pagina
                    Interessante avventura 'libraria' per Topolino e Pippo, raccontata da un autore, Fausto Vitaliano, che ben conosce il 'variegato' mondo dell'editoria. Al contrario del suo collega concittadino e coetaneo Dal Conte, Valerio Held sembra essersi allontanato dalla loro comune radice scarpiana, utilizzando un tratto molto pesante, poco digeribile (a parer mio) soprattutto nelle scene più affollate.
                    « Ultima modifica: Sabato 20 Lug 2019, 23:27:43 da Cornelius Coot »

                    *

                    Dippy
                    Diabolico Vendicatore

                    • ****
                    • Post: 1547
                    • Tra un corto e una sciocca sinfonia...
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Topolino 3320
                      Risposta #9: Sabato 20 Lug 2019, 21:32:48
                      Bella la storia di Vitaliano; i disegni di Held pure, secondo me. Non concordo appieno, da questo punto di vista, con Cornelius. Una curiosità: secondo voi è un caso che nella storia si parli, in fin dei conti, di MMMM? Qualche riferimento scherzoso, o solo un caso?
                      Trovo invece pesante il tratto di Piras... (Cornelius, non ti offendere, non ce l'ho con te! :silly:)
                      « Ultima modifica: Sabato 20 Lug 2019, 21:36:10 da Dippy »
                      Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha

                       

                      Dati personali, cookies e GDPR

                      Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                      Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                      Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.