Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
1 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
Topolino 3342 - Recensione di Kim Don-Ling

Domina Paperinik sulla cover di Topolino 3342 Non è semplice commentare il nuovo Topolino: un libretto davvero particolare, che richiama alla memoria addirittura i primissimi passi dell’attuale settimanale, a causa delle ben quattro storie a puntate, sulle sei presenti all’interno. Una strategia editoriale probabilmente orientata alla fidelizzazione del lettore casuale, messa in atto in un periodo favorevole come quello natalizio. Tuttavia, proprio questa frammentazione consegna all’appassionato un numero dove le tre avventure principali rimangono sospese in attesa degli sviluppi futuri, mentre le autoconclusive non riescono a brillare di luce propria. La copertina è dedicata al primo episodio di Paperinik e il segreto dell’identità segreta. Gervasio, che si avvale per l’occasione delle matite del maestro Cavazzano, ordisce una trama dove a prevalere sono alcuni forti contrasti all’interno della famiglia dei paperi. Per Paperino, in particolare, sia l’atteggiamento vessatorio di Paperone, sia l’equivoco con Gastone sul reale portatore della mascherina riportano alla mente un classico scenario anni Settanta (l’epoca in cui nacque il Diabolico Vendicatore), pur attualizzato grazie alla comparsa dei social network. Considerando l’armonia che regna ai giorni nostri fra i vari personaggi, si arriva quindi al termine della lettura un po’ straniati da questo clima carico di tensione. Bisognerà in ogni caso attendere la prossima settimana per conoscere l’evoluzione degli eventi. Discorso che vale ancora di più per Topolino, zio Paperone e il condono natalizio (Faraci/Intini), avventura festiva che lascia molta curiosità per il prosieguo. Merito soprattutto delle ultime tavole, che risollevano un inizio abbastanza statico, con topi, paperi e abitanti del Polo Nord alle prese con i preparativi del giorno più atteso dell’anno, fra una battuta ironica e l’altra. Prosegue, inoltre, la “messa in onda” di X-Music, in cui Enna e Mazzarello muovono le band di Paperopoli e Topolinia all’interno dei subdoli meccanismi televisivi di un reality show contemporaneo: per Tip, Tap, Qua & friends è ora de L’addestramento. Il mestiere del cantante richiede infatti grande applicazione e duro lavoro, anche se per pochi minuti di esibizione; per affrontare le luci della ribalta non è sufficiente avere talento, occorre coltivarlo ed allenarlo. Gli autori di X-Music somigliano molto a quelli di Boris ???? Superate le storie a puntate, le restanti non si rivelano all’altezza. Se Paperino e il furto galattico dell’inverno (P.&C. McGreal/Fecchi), in fondo, non fa che confermare i tipici difetti della produzione danese, ovvero buoni disegni al servizio di trame sconclusionate e frettolose, spiace maggiormente per le avventure di marca italiana. Archimede in: il silenzio è d’oro (Mazzoleni/Chierchini) e Battista e Lusky in singolar tenzone (Fontana/Malgeri) sviluppano infatti in maniera non particolarmente riuscita due spunti poco originali. Fra i redazionali, infine, segnaliamo gli articoli a tema cinematografico: uno dedicato alla prossima uscita nelle sale dell’ultimo capitolo della saga di Star Wars; l’altro, costituito da una breve intervista ai doppiatori italiani di Frozen II – Il segreto di Arendelle.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (16)
Esegui il login per votare

Topolino 3342

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

player_one
Bassotto

  • *
  • Post: 2
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3342
    Risposta #15: Mercoledì 15 Lug 2020, 21:58:33
    Grazie delle risposte, forse mi sono infervorato un po' troppo ma 4 storie non autoconclusive nello stesso numero non le avevo mai viste. In generale non demonizzo le storie a episodi, ci sono state grandi serie con questo format, però l'uso eccessivo allontana chi come me lo compra ogni tanto.

    *

    Volkabug
    Cugino di Alf

    • ****
    • Post: 1350
    • affezionato lettore
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino 3342
      Risposta #16: Mercoledì 15 Lug 2020, 22:47:40
      Grazie delle risposte, forse mi sono infervorato un po' troppo ma 4 storie non autoconclusive nello stesso numero non le avevo mai viste. In generale non demonizzo le storie a episodi, ci sono state grandi serie con questo format, però l'uso eccessivo allontana chi come me lo compra ogni tanto.

      Scusa ma potevi anche non comprarlo... nel periodo in cui anche io non lo compravo granché, mi bastava consultare l'indice (nelle edicole in cui non te li danno incellofanati) per decidere se spendere meglio i miei soldi.
      Micropaperi! Dove siete?

      *

      Atius
      Sceriffo di Valmitraglia

      • ***
      • Post: 339
      • "Dentro spazzatura!" "Fuori iettatura"
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Topolino 3342
        Risposta #17: Mercoledì 15 Lug 2020, 23:22:52
        Grazie delle risposte, forse mi sono infervorato un po' troppo ma 4 storie non autoconclusive nello stesso numero non le avevo mai viste. In generale non demonizzo le storie a episodi, ci sono state grandi serie con questo format, però l'uso eccessivo allontana chi come me lo compra ogni tanto.

        Diciamo che questo numero enfatizzava molto una realtà comunque presente.
        O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

         

        Dati personali, cookies e GDPR

        Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

        Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

        Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.