Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
2 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
5 | |
2 | |
2 | |

Topolino 3401

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Samu
Giovane Marmotta
   (1)

  • **
  • Post: 132
  • Amante del bel fumetto
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re:Topolino 3401
    Risposta #15: Domenica 31 Gen 2021, 17:43:49

    Storia Papera è il flop del numero.

    Io invece l'ho trovata carina, senza dubbio una delle migliori di una serie che finora, escluso il primo episodio, mi aveva lasciato piuttosto "freddo".
    In questa storia, nello specifico, mi sono ritrovato più volte a sorridere e alcune battute mi hanno fatto proprio ridere di gusto ( Soprattutto quando Paperone chiede un bicchiere d'acqua e, spazientito dalla mielina dei suoi commensali, urla -Ho sete! ;D)
    Certo, la morale finale è un po' fuori contesto ma ciò non inficia la bontà della storia. ;)

    *

    camera_nøve
    Cugino di Alf
       (1)

    • ****
    • Post: 1078
    • Bentornati al The Fisbio Show!
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3401
      Risposta #16: Domenica 31 Gen 2021, 20:03:57
      Che dire, per fortuna che c'è Topolino Giramondo: https://youtu.be/aYiZkjW9a6I  :D

      Beppe Zironi miglior autore completo del 2020 per il sottoscritto.
      "Anche io una volta ero curioso..."

      Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey


      @instafisbio su Instagram: https://www.instagram.com/instafisbio/

      *

      Cornelius Coot
      Imperatore della Calidornia
         (1)

      • ******
      • Post: 10551
      • Mais dire Mais
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Topolino 3401
        Risposta #17: Domenica 31 Gen 2021, 21:48:39
        Quando cameranove/fisbio parla di un Cuordipietra messo 'a casaccio' come sindaco-dittatore di Paperopoli non ha, effettivamente, tutti i torti. E' vero che il tycoon era già comparso nella saga come avversario di Fantomius, stretto da legami poco chiari con Lady Senape e fino a qui ci staremmo pure.

        Fatto sta che la sua 'reggenza' da mayor, per quanto breve potrà essere (sempre che non venga 'risucchiata' dai vortici del Tempo e dalla memoria dei paperopolesi) cozza un po' con la narrativa della città e con quella di Zio Paperone che non ha mai accennato (ovviamente) a queste situazioni del passato così particolari, come se avesse voluto rimuoverle (sempre che le abbia vissute: non solo per gli infiniti giochi del Tempo ma anche per una sua possibile assenza da Paperopoli proprio nel periodo 'dittatoriale' di CF).

        E' anche vero che se si vuole scrivere qualcosa di 'forte' e di nuovo, non ci si può certo aspettare che coincida con le varie dietrologie di altri autori perché sarebbe quasi impossibile. Bisogna 'saper osare' e Marco Gervasio sembra essere in grado di farlo (e anche bene). Certo, se il 'governo' di Famedoro dovesse essere comunque confermato, nelle nuove storie fra i due tycoon questo 'particolare' sarebbe difficilmente ignorabile e potrebbe essere motivo di nuovi odi fra i due miliardari, ricordando i 'tempi andati'.

        Un'altra cosa che non mi ha convinto del tutto è la condizione di Villa Rosa nel 1930, appena un anno dopo la fuga di Copernico e Dolly dalla magione. Per quanto possa essere abbandonata, una villa non si riduce in quelle condizioni in pochi mesi solo perché non ci si abita più. Interni sottosopra, vetri rotti... perché? Qualcuno avrà cercato di entrarvi per scoprire qualcosa su Lord Quackett riguardo la scomparsa di Fantomius? Chissà... 
        « Ultima modifica: Lunedì 1 Feb 2021, 01:04:06 da Cornelius Coot »

        *

        Andy392
        Pifferosauro Uranifago
           (2)

        • ***
        • Post: 458
          • Offline
          • Mostra profilo
           (2)
          Re:Topolino 3401
          Risposta #18: Lunedì 1 Feb 2021, 00:06:23
          Paperone è un personaggio forte e ingombrante anche quando non viene disegnato. Il fatto che sia il cittadino più ricco è costretto ad essere chiamato in causa in caso di destabilizazione di Paperopoli perché sarebbe una minaccia al suo pecunio.
          In questo caso viene fatto la cosa più semplice, fare finta di nulla. Ma è una situazione stonata.

          Ma quindi non ci sono riferimenti al crollo della borsa? La crisi economica viene sostituita da una dittatura locale?



          *

          salimbeti
          Pifferosauro Uranifago

          • ***
          • Post: 493
          • W questo FORUM!!!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3401
            Risposta #19: Lunedì 1 Feb 2021, 13:40:22
            Paperone è un personaggio forte e ingombrante anche quando non viene disegnato. Il fatto che sia il cittadino più ricco è costretto ad essere chiamato in causa in caso di destabilizazione di Paperopoli perché sarebbe una minaccia al suo pecunio.
            In questo caso viene fatto la cosa più semplice, fare finta di nulla. Ma è una situazione stonata.

            Ma quindi non ci sono riferimenti al crollo della borsa? La crisi economica viene sostituita da una dittatura locale?

            Nella "logica narrativa" di questa saga Gervasio ha deciso di aderire all'idea di Don Rosa secondo cui Paperone è all'estero già da diversi anni, ritornerà nel 1931. Anche per questo  Famedoro riesce a prendere il potere in città. La storia è stata verosimilmente creata proprio partendo da questo presupposto. Se un personaggio come Paperone (ed anche Fantomius) fosse stato in città Famedoro non avrebbe mai potuto diventare "governatore" anche in una situazione di crisi economica.
            Da quello che mi risulta nella attuale politically Correct della Disney è vietato far riferimento a crisi, guerre, epidemie, disastri naturali, tasse ingiuste realistiche ec...anche se sono fatti storici realmente accaduti. Inoltre, come in questo caso,  una sorta di governo dispotico  deve essere addolcito in forma umoristico/grottesca, il governatore è "cattivo" perchè costringe i cittadini ad andare in giro con le cravatte (anche i cani) e tutti devono indossare il cappello  ec...
            « Ultima modifica: Lunedì 1 Feb 2021, 13:50:23 da salimbeti »

            *

            Cornelius Coot
            Imperatore della Calidornia

            • ******
            • Post: 10551
            • Mais dire Mais
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3401
              Risposta #20: Lunedì 1 Feb 2021, 14:06:33
              Nella "logica narrativa" di questa saga Gervasio ha deciso di aderire all'idea di Don Rosa secondo cui Paperone è all'estero già da diversi anni, ritornerà nel 1931
              Però nel capitolo XI della Saga (il Cuore dell'Impero) che va dal 1903 al 1930, quando Paperone torna a Paperopoli, la didascalia dice "dopo 27 anni trascorsi in giro per il mondo". E' anche vero che potrebbe essere tornato alla fine di quell'anno mentre Cuordipietra potrebbe aver preso il potere all'inizio (se non alla fine del '29) e averlo perso verso la fine del '30, poco prima del ritorno di Scrooge.

              *

              salimbeti
              Pifferosauro Uranifago

              • ***
              • Post: 493
              • W questo FORUM!!!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3401
                Risposta #21: Lunedì 1 Feb 2021, 14:23:42
                Nella "logica narrativa" di questa saga Gervasio ha deciso di aderire all'idea di Don Rosa secondo cui Paperone è all'estero già da diversi anni, ritornerà nel 1931
                Però nel capitolo XI della Saga (il Cuore dell'Impero) che va dal 1903 al 1930, quando Paperone torna a Paperopoli, la didascalia dice "dopo 27 anni trascorsi in giro per il mondo". E' anche vero che potrebbe essere tornato alla fine di quell'anno mentre Cuordipietra potrebbe aver preso il potere all'inizio (se non alla fine del '29) e averlo perso verso la fine del '30, poco prima del ritorno di Scrooge.

                Si infatti non si specifica il mese può essere Dicembre del 1930, oppure l'autore si prende qualche "libertà narrativa" e il ritorno diventa i primi mesi del 1931
                In ogni caso è chiaro che questa vicenda si svolge poco prima del ritorno di Paperone.
                « Ultima modifica: Lunedì 1 Feb 2021, 14:45:53 da salimbeti »

                *

                Cornelius Coot
                Imperatore della Calidornia
                   (1)

                • ******
                • Post: 10551
                • Mais dire Mais
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:Topolino 3401
                  Risposta #22: Lunedì 1 Feb 2021, 15:38:56
                  In ogni caso è chiaro che questa vicenda si svolge poco prima del ritorno di Paperone.
                  Lo penso anch'io anche se Gervasio avrebbe fatto bene a specificarlo (e non è detto che ciò non accada nell'ultima puntata in uscita dopodomani). Non dire nulla al riguardo ma facendo vedere il Deposito anche nel simbolico abbraccio di Cuordipietra nei confronti di una città-ostaggio fa pensare che lo zione sia una delle tante vittime del tycoon sudafricano. Cosa improbabile anche perché cozzerebbe con la narrativa barksiana che vedeva Paperone e Famedoro incontrarsi per la prima volta diversi anni dopo, senza per altro riconoscersi secondo la successiva narrazione donrosiana.

                  Se Don Rosa ha creato il primo 'vero' incontro giovanile fra i due nel Sud Africa del 1887 circa giustificando poi la successiva reciproca smemoratezza con il lungo tempo passato (ben oltre 60 anni), qui Gervasio non potrà far altro che mantenere distanti i due paperi per continuare a rendere coerente il successivo incontro-scontro 'barksiano' che avverrebbe fra altri 25 anni circa. Un limite che ci impedisce di vedere dei duelli 'ruggenti' PdP-CF che sarebbero stati comunque interessanti, con un Fantomius che avrebbe potuto avere, in un certo senso, quasi lo stesso ruolo che avrà poi Paperinik nelle beghe tra Paperone e Rockerduck.

                  E chissà che Gervasio, alla fine, non racconterà proprio questo, l'irracontabile', nell'ultimo come nei successivi episodi della saga del nobilpapero. Don Rosa aveva una 'venerazione' per Barks che gli impediva di stravolgere certe situazioni che avrebbero reso poi incoerenti i soggetti del suo autore preferito. Gervasio potrebbe 'stravolgere' certe narrazioni originali per rendere la sua saga ancor più emozionante, infrangendo la 'Bibbia barksiana' almeno riguardo i rapporti tra Paperone e Famedoro.

                  « Ultima modifica: Lunedì 1 Feb 2021, 15:42:11 da Cornelius Coot »

                  *

                  salimbeti
                  Pifferosauro Uranifago

                  • ***
                  • Post: 493
                  • W questo FORUM!!!
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Topolino 3401
                    Risposta #23: Lunedì 1 Feb 2021, 15:57:02
                    In ogni caso è chiaro che questa vicenda si svolge poco prima del ritorno di Paperone.
                    Lo penso anch'io anche se Gervasio avrebbe fatto bene a specificarlo (e non è detto che ciò non accada nell'ultima puntata in uscita dopodomani).

                    Si probabilmente penso anche io che  lo specificherà o nella prossima puntata oppure in un'altra storia successiva a questa.

                    Se Don Rosa ha creato il primo 'vero' incontro giovanile fra i due nel Sud Africa del 1887 circa giustificando poi la successiva reciproca smemoratezza con il lungo tempo passato (ben oltre 60 anni), qui Gervasio non potrà far altro che mantenere distanti i due paperi per continuare a rendere coerente il successivo incontro-scontro 'barksiano' che avverrebbe fra altri 25 anni circa. Un limite che ci impedisce di vedere dei duelli 'ruggenti' PdP-CF che sarebbero stati comunque interessanti, con un Fantomius che avrebbe potuto avere, in un certo senso, quasi lo stesso ruolo che avrà poi Paperinik nelle beghe tra Paperone e Rockerduck.

                    E chissà che Gervasio, alla fine, non racconterà proprio questo, l'irracontabile', nell'ultimo come nei successivi episodi della saga del nobilpapero. Don Rosa aveva una 'venerazione' per Barks che gli impediva di stravolgere certe situazioni che avrebbero reso poi incoerenti i soggetti del suo autore preferito. Gervasio potrebbe 'stravolgere' certe narrazioni originali per rendere la sua saga ancor più emozionante, infrangendo la 'Bibbia barksiana' almeno riguardo i rapporti tra Paperone e Famedoro.
                    La vedo difficile e spero di no anche perchè un Fantomius che continua ad agire a Paperopoli con Paperone ed addiritura Famedoro diventerebbe poco credibile e snaturato, (si trasformerebbe infatti in una  specie di proto-Paperinik post Martina)  la saga e le vicende del ladro gentiluomo  inoltre verrebbero forzatamente stiracchiate stile telenovela senza fine (con le inevitabili incongruenze, forzature, situazioni riprese e modificate per l'occasione, "arrampicate sui vetri" per giustificare la modifica di eventi già descritti ec..) . La cosa più logica ed accettabile sarebbe quella di fare una storia (magari in più puntate) in cui si va vedere come Fantomius finisce la sua attività di ladro,  senza interagire mai con Paperone , e poi continuare le sue avventure sempre ambientate in un periodo "credibile" per il personaggio cioè dal 1910 al 1930. Un po come fece Don Rosa che dopo aver concluso la saga sulla vita di Paperone, evitando appunto di farla forzatamente continuare nel tempo, ha ogni tanto inserito nuove storie nei diversi anni.
                    « Ultima modifica: Lunedì 1 Feb 2021, 16:05:48 da salimbeti »

                    *

                    Andy392
                    Pifferosauro Uranifago
                       (2)

                    • ***
                    • Post: 458
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re:Topolino 3401
                      Risposta #24: Lunedì 1 Feb 2021, 22:46:37
                      Non c'è differenza se Paperone è a Paperopoli oppure in giro per il mondo, se un magnante straniero si mettesse a fare il dittatore nella sua città e tassare tutti pesantemente, verrebbe avvertito dalle sorelle o dalla segretaria di tornare immediatamente a casa ad affrontare il problema.
                      Da quello che mi risulta nella attuale politically Correct della Disney è vietato far riferimento a crisi, guerre, epidemie, disastri naturali, tasse ingiuste realistiche ec...anche se sono fatti storici realmente accaduti. Inoltre, come in questo caso,  una sorta di governo dispotico  deve essere addolcito in forma umoristico/grottesca, il governatore è "cattivo" perchè costringe i cittadini ad andare in giro con le cravatte (anche i cani) e tutti devono indossare il cappello  ec...
                      Addolcire... Autori e redazione meriterebero una bella salata, perché sono diventati patetici e ubbidienti di regole senza senso. Altro che zucchero!



                      *

                      salimbeti
                      Pifferosauro Uranifago
                         (3)

                      • ***
                      • Post: 493
                      • W questo FORUM!!!
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (3)
                        Re:Topolino 3401
                        Risposta #25: Martedì 2 Feb 2021, 00:07:25
                        Non c'è differenza se Paperone è a Paperopoli oppure in giro per il mondo, se un magnante straniero si mettesse a fare il dittatore nella sua città e tassare tutti pesantemente, verrebbe avvertito dalle sorelle o dalla segretaria di tornare immediatamente a casa ad affrontare il problema.
                        Ma dove l'hai letta questa cosa?  Con cosa lo avvertivano le sorelle nel 1929, lo chiamavano con il cellulare?  visto che non sapevano neppure dove stava Paperone, in quale parte del modo, in quale paese, in quale isola o continente. Ma poi anche se fossero riuscite a contattarlo mentre si trovava in Africa o in Asia o in nave ci avrebbe comunque messo del tempo per tornare in California, e chi ti dice che non è tornato nel 1930 proprio perchè aveva saputo della strana situazione a Paperopoli o della grande crisi ?

                        Addolcire... Autori e redazione meriterebero una bella salata, perché sono diventati patetici e ubbidienti di regole senza senso. Altro che zucchero!

                        Ma certo tutti gli autori Disney Italiani  e la redazione entrano in sciopero e le loro storie non vengono più pubblicate perchè la Disney gli impone di non mostrare riferimenti a Guerre, epidemie o crisi o perchè gli impone di non far vedere armi spianate o sigari o panini al prosciutto! Mica gli stanno imponendo di fare compromessi con la malavita organizzata!  Quello è il loro lavoro che cercano di fare al meglio nonostante le attuali limitazioni che in ogni caso in forme diverse a seconda dei periodi ci sono sempre state. Anche Barks ha dovuto censurare storie negli anni 40, 50  ritenute troppo "spregiudicate" per la mentalità di quei tempi. Cosa doveva fare? Non produrre più avventure perchè gli avevano vietato di mostrare umani che interagivano con i Paperi o gli avevano censurato le scene in cui Paperino era un po' troppo "cattivo" con il cattivo di turno?  Bisogna inoltre considerare che spesso le censure non sono dovute a "pazze idee della Disney che non aveva altro di meglio da fare" ma a quello che sta diventando per vari motivi storico/sociali il sentito popolare e per evitare possibili cause legali messe in piedi da associazioni  o gruppi di cittadini benpensanti e ben organizzati, partica molto diffusa specialmente in America.
                        « Ultima modifica: Martedì 2 Feb 2021, 00:14:53 da salimbeti »

                         

                        Dati personali, cookies e GDPR

                        Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                        Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                        Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.