Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |

Up

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

papsuper
Gran Mogol

  • ***
  • Post: 523
  • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Up
    Risposta #75: Domenica 24 Mar 2013, 18:59:36
    Ma vogliamo paragonare UP o altri film della Pixar a Dragonball?!?
    « Ultima modifica: Domenica 24 Mar 2013, 19:03:36 da papsuper »

    *

    Astrus
    Diabolico Vendicatore
       (1)

    • ****
    • Post: 1616
    • Affamato di grandi storie
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re: Up
      Risposta #76: Domenica 24 Mar 2013, 23:56:22
      io ti direi così invece, capisco che tu possa anche darmi torto, e avresti ragione, ma:
      Il re leone:cartone animato, ma essenso un film direi di chiamarlo film a cartone animato
      dragonball è un anime, lo so che praticamente è la stessa cosa, ma quelli orientali si chiamano anime, lo do come assoluto ormai
      Up è un film d' animazione, che con il cartone animato ha poco o nulla, sarebbe un "film d' animazione in CG"
      Pingu è un prodotto d' animazione per bambini in stop motion
      Nightmere before christmas è un film in stop motion
      almeno io la vedo così e tengo presenti le varie differenze (almeno se ci penso, poi magari quando parlo facico fischi per fiaschi)
      Hai ragionissima, solo che la maggior parte delle persone queste differenze le nota solo a livello subliminale. Poi è ovvio che nessuno riterrà Il Re Leone alla stregua di Dragonball, però se chiedessi al primo che passa cos'è il Re Leone e cosa è Dragonball, ti direbbe che sono cartoni animati (anche se negli ultimi anni si nota una minore ignoranza, sopratutto nei giovani).

      Dragonball è una simpatica cagata.
      E trovo che qui si stiano sparando alla cieca categorizzazioni cercando di trovare un senso a termini quali "cartoni" e "film" che nell'effettivo non hanno più alcuna funzione.
      Ma il discorso, infatti, verte più su quella che è l'idea dei profani (con cui ci si confronta nella vita di tutti i giorni), piuttosto che su una definizione generale, tecnica e definitiva. Anche perchè, se proprio andiamo a cercare il pelo nell'uovo, già il termine stesso cartone animato è sempre stato improprio, dato che i disegni non vengono certo realizzati sul cartone :P

      Ma vogliamo paragonare UP o altri film della Pixar a Dragonball?!?
      Ma figuriamoci, è solo che l'OT qui è nato e qui è proseguito :)

      P.S. OTissimo: che poi, parlando dell'anime di Dragonball, la pessima resa che ha avuto all'epoca era dovuta più a carenze economiche e tecnologiche che artistiche, dato che gli stessi animatori della TOEI Animation che ci hanno lavorato, in seguito hanno realizzato meraviglie a confronto.
      « Ultima modifica: Domenica 24 Mar 2013, 23:57:13 da JAMPY318 »

      *

      papsuper
      Gran Mogol

      • ***
      • Post: 523
      • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Up
        Risposta #77: Lunedì 25 Mar 2013, 19:24:09
        Nonostante a me non piacciano i cartoni animati giapponesi devo ammettere che alcuni  sono disegnati davvero bene, ma nulla in confronto alla Pixar che li batte tutti!
        « Ultima modifica: Lunedì 25 Mar 2013, 19:24:44 da papsuper »

        *

        Barto
        Giovane Marmotta

        • **
        • Post: 161
        • Novellino
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Up
          Risposta #78: Lunedì 25 Mar 2013, 22:24:43
          ouff sto OT pure io volevo ciuderlo, ma visto che continuate: a livello grafico ok dragonball non è il massimo, ma il contributo che ha dato al fumetto orientale non è paragonabile a quasi nulla... 8-)

          *

          papsuper
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 523
          • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Up
            Risposta #79: Martedì 26 Mar 2013, 13:35:01
            Hai ragione Barto,e come hai detto,chiudiamo questo OT prima che si aprano discussioni che non c'entrano con UP... ;)

            *

            miss paperinik
            Allegro Castoro

            • *
            • Post: 1
            • Nuovo arrivato
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Up
              Risposta #80: Sabato 6 Apr 2013, 19:00:37
              E' un film bellissimo:dolce,emozionante ma anche avventuro e sorprendente.La PIXAR ha avuto davvero un idea originale! ;)

              *

              Ember
              Papero del Mistero
                 (1)

              • **
              • Post: 214
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re: Up
                Risposta #81: Martedì 4 Giu 2013, 00:57:10
                Il film in generale pur se molto bello non mi è rimasto nel cuore. Le due cose che ho amato di più sono state la storia d'amore iniziale, che è già da sola un piccolo gioiello (e se non avete pianto non avete il cuore!) e gli animali... il "beccaccino" e Dug che parla tramite collare ma al tempo stesso rimane cane al 100%... nello sguardo, nelle movenze, e anche in quello che dice! Troppo simpatico! ;D
                « Ultima modifica: Martedì 4 Giu 2013, 00:57:31 da Ember »

                *

                Duck Fener
                Dittatore di Saturno

                • *****
                • Post: 3554
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Up
                  Risposta #82: Domenica 9 Mar 2014, 23:54:46
                  Di Up pensavo di non avere una opinione ben precisa, che avrei dovuto riguardarlo perché di certo l'avrei rivalutato e che ai tempi vedevo le cose con occhi diversi.

                  E invece no, mi ritrovo a pensare le stesse cose. E cioé: storia magnifica, adulta, profonda, coraggiosa per un cartone animato.
                  Ma poi arrivano troppi cani, che non mi piacciono nemmeno come sono disegnati (li avrei voluti più caricaturali), una vocetta in falsetto che non si capisce assolutamente perché sia stata messa, Dug e il beccaccino che ti fanno sentire accanto a Carl nella sua frustrazione di averli tra i piedi, e un personaggio come Russell, che poteva essere davvero bello, che viene un po' sprecato.
                  In definitiva, la cosa che più mi ha urtato sono stati i cani e i loro vari tormentoni, entrambi mi sanno troppo da gag obbligate, cose di cui la Pixar non ha mai avuto bisogno.
                  E non mi lamento della parte più d'azione finale e il cambiamento di obiettivo di Carl. Perché ci sta ed è così che doveva andare, trovo però sia stato messo giù male.

                  Sarebbe sciocco però fermarsi solo a questo. Per quanto sa un po' da occasione sprecata (e dire che avrebbe potuto battere Ratatouille, che lo considero uno dei film più belli di sempre), da modo di riflettere e di rimanere a bocca aperta. La sequenza iniziale conferma ancora una volta come i cartoon abbiano una marcia in più rispetto al resto del cinema. In quale altro prodotto si vedono 10 minuti solamente musicali di tale raffinatezza?
                  Un'altra scena di una bellezza unica è quella in cui Carl sfoglia l'album di foto un'ultima volta, prima di partire alla ricerca del beccaccino. Una sequenza muta e riflessiva prima del gran finale penso sia rara da vedersi in giro.

                  E c'è tanto altro, tanti altri temi e riflessioni, come lo scorrere del tempo, l'attaccamento alle persone care, l'evoluzione personale che può arrivare a compimento anche in età anziana, l'iniziare una nuova vita, eccetera, che non possono lasciare freddi lo spettatore.
                  Sarebbe ingiusto ricordare solo cagnolini, e perciò, pur con i suoi difetti e i suoi pasticci, bisogna riconoscere che è un film audace e geniale. Non tra i miei preferiti ma obiettivamente meritevole.
                  « Ultima modifica: Domenica 9 Mar 2014, 23:58:22 da Duck_Fener »

                  Il mio canale... addirittura ci metto la faccia!: https://www.youtube.com/channel/UCBsX4YXAsD3W0LjrjN8JvEQ

                  *

                  Vincenzo
                  Cugino di Alf
                     (1)

                  • ****
                  • Post: 1172
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re: Up
                    Risposta #83: Venerdì 4 Set 2015, 02:04:27
                    Un film sicuramente di spessore, con la sequenza iniziale da brividi,ma onestamente anche molto sopravvalutato. Non è un capolavoro e non raggiunge neanche lontanamente Ratatouille e soprattutto Wall e.
                    If you can dream it, you can do it.

                    *

                    Topdetops
                    Diabolico Vendicatore

                    • ****
                    • Post: 1949
                    • Amante del fumetto
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Up
                      Risposta #84: Lunedì 3 Lug 2017, 13:56:51
                      Bel film, ma come ha già detto Vincenzo i migliori Pixar ultimi anni sono Wall-E e Ratatouille.
                      Primi minuti commoventi, il resto e' gradevole ma ho avuto diversi momenti di perplessità.
                      Appassionato del fumetto e amante della buona tavola.

                      *

                      Sergio di Rio
                      Diabolico Vendicatore
                         (1)

                      • ****
                      • Post: 1780
                      • Novellino
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re:Up
                        Risposta #85: Lunedì 19 Feb 2018, 15:43:21
                        Com'è che ogni volta che vedo il titolo di questo topic mi fa sempre l'impressione che non sia vero, ma solo un modo per riportare in alto il topic?

                        Comunque, sciocchezze a parte, alla fine ho visto Up, di cui avevo tanto sentito parlare. Ne avevo sentito parlare come di un film commovente, malinconico, e cose così, e devo dire che la prima parte è effettivamente abbastanza triste ad angosciante, molto realistica e comunque d'impatto.
                        Ma è un bene che poi si cominci a cambiare, perché un film, e soprattutto a cartone animato, non può reggersi tutto sulla storia di un vecchio solitario che aspetta di passare a miglior vita.

                        Quindi secondo me quello non è un difetto, anzi. Poi, la questione degli oggetti improbabili che volano coi palloncini non è certo la prima volta che si vede (mi ricordo qualcosa di simile anche in una vecchia storia di Topolino) ma qui l'impatto visivo è davvero straordinario, così come l'idea di fondo, una sorta di grande dirigibile dei poveri in riferimento a quello di Muntz e dei grandi esploratori di una volta, un qualcosa di teoricamente quasi realistico ma comunque magico, che porterà il protagonista fino in Sudamerica.

                        Anche a me è sembrata all'inizio poco convincente tutta la storia del cambiamento di prospettiva con la vicenda del salvataggio dell'enorme struzzo, ma alla fine ci sta anche quello, e si, non era necessaria la roba della vocina stupida del cane alfa, ma sono dettagli.
                        Riguardo alla famosa scena dei cani che pilotano piccoli aerei che sparano freccette, direi che non è tanto più implausibile di due vecchi (di cui uno dovrebbe avere tipo 110 anni) che combattono facendo evoluzioni che neanche Batman ai tempi d'oro.

                        Dai commenti precedenti vedo che non sono stato l'unico a notare la stranezza di come Russell si ritrovi nella casa quando si solleva d terra, come se avesse dormito sul patio, pensavo di essermi perso qualcosa.

                        Nel complesso, un film coraggioso, con alcuni difetti e qualche forzatura, ma comunque mi è piaciuto, più di Inside Out ad esempio.

                         

                        Dati personali, cookies e GDPR

                        Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                        Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                        Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.