Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
1 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
2 | |
2 | |
3 | |

Della Duck

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Maximilian
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 3298
  • Innamorato di Bill Walsh
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Della Duck
    Risposta #570: Lunedì 18 Giu 2018, 14:45:40
    Mickey Mouse Mistery Magazine n*1
    Precisamente.  ;)
    Ancora più precisamente, sarebbe il numero 0

    *

    brigo
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1922
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Della Duck
      Risposta #571: Lunedì 18 Giu 2018, 15:48:44

      *

      clinton coot
      Pifferosauro Uranifago
         (4)

      • ***
      • Post: 380
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo
         (4)
        Re:Della Duck
        Risposta #572: Venerdì 13 Set 2019, 21:53:02
        Segnalo che lo scorso giugno è uscita in Olanda una nuova tavola autoconclusiva con Paperino e Della bambini:


        Gli autori sono Evert Geradts (testi), Carmen Pérez (disegni), e Comicup Studio (inchiostri). Si tratta degli stessi autori delle 1-pager della serie "Donalds eerste..." ("Il primo/la prima ... di Paperino") pubblicate per tutto il 2017, che vedevano spesso Della tra i personaggi e che sono state citate più volte in questo topic. In questo caso però sembra che si tratti di una tavola a sè stante.

        Inducks cita come titolo "Donald Duck - Haring met roomijs", ma il titolo che si legge nella storia stessa è "Donnie Duck - Donnie & Dumbella". Non so il motivo della discrepanza, ma se fa fede il titolo riportato nel fumetto stesso allora questa è la prima apparizione di Della nella serie di Paperino Paperotto, dato che Donnie Duck è il nome Olandese di Paperino Paperotto. Inducks ha però una posizione ambigua: viene sì citato Paperino Paperotto tra i personaggi, contrariamente alla serie "Donalds eerste..." in cui era invece citato Paperino, ma a causa del titolo "Donald Duck - Haring met roomijs" viene indicato come protagonista Paperino.

        Altro particolare degno di nota è che per due volte nei dialoghi viene citata la madre di Paperino e Della, che però non compare. Evidentemente il veto dell'editore olandese non era limitato alla serie "Donalds eerste...", in cui come rivelò l'autore i loro genitori potevano essere citati ma non visualizzati. Il veto è apparentemente ancora in vigore anche per nuove storie. La cosa non ha molto senso a mio parere, ma una citazione è meglio di niente, e poi è bello avere qualche storia in cui si dice che Paperino è stato cresciuto dai genitori in contrapposizione al "pensiero unico" secondo cui dovrebbe essere stata per forza Nonna Papera a crescerlo.

        A tal proposito, ho notato da poco una cosa spiacevole. Due delle tavole del 2017 sono state pubblicate in America rispettivamente ad aprile e settembre del 2018: nella prima c'era un doppio riferimento alla madre di Paperino, che però è stato sostituito da un riferimento a Nonna Papera. Questo nonostante sia evidente che la casa in cui vive Paperino nella serie è diversa graficamente rispetto alla fattoria della nonna. Non so se sia stata una scelta del traduttore o una decisione imposta dell'editore americano, ma è una censura che non mi piace per niente.



        Off-topic ma non troppo, dato che parliamo di parenti dei personaggi principali che si vedono raramente: in questa rivista olandese uscita pochi giorni fa sono presenti due storie con la madre di Ciccio, e nella prima compare anche il padre. A parte le immagini su Inducks sembra non ce ne siano altre online, dato che si tratta di una rivista riservata ai soli abbonati e dunque con una diffusione molto minore. Un po' come la storia di Della astronauta del 2014, che adesso ha più traduzioni rispetto all'ultima volta in cui è stata menzionata qui ma di cui inizialmente si faticava a trovare immagini perchè pubblicata anch'essa su una rivista per soli abbonati. Non so perchè le storie con personaggi rari finiscano sempre in queste riviste per relativamente poche persone, comunque il numero è dedicato a Ciccio che appare in tutte le storie dell'albo tranne una.

        Ad ogni modo, la prima storia è divisa in due parti (di 10 e 6 pagine) che per qualche motivo hanno codici Inducks diversi e sono contate come due storie diverse. Il titolo della parte che ci interessa è "Birthday Party part one" e, traducendo la descrizione Inducks dall'olandese, dovrebbe dire che in occasione del compleanno di Ciccio la sua famiglia guarda il suo album dei ricordi. Si potrebbe pensare che Fanny Coot e Luca dell'Oca appaiano solo in flashback e non nel presente, ma non posso confermare la cosa.

        La seconda storia, di 5 pagine, si intitola "Venijn", che dovrebbe voler dire "veleno". Mi sembra un titolo un po' strano per un fumetto Disney, quindi magari il traduttore automatico mi inganna. Il titolo riportato sul fumetto è però "Hoe Gijs bij Oma Duck kwam" ("Come è finito Ciccio da Nonna Papera"), quindi immagino sia un flashback di quando Ciccio è stato assunto come aiutante di Nonna Papera. La descrizione Inducks riassume così la storia: "La madre di Ciccio non sa più cosa fare con Ciccio". Questa è la prima tavola:



        Curiosamente, Nonna Papera non compare tra i personaggi nonostante l'argomento della storia dovrebbe essere Ciccio che si fa assumere da lei. Il design di Fanny si basa su quello dell'albero genealogico di Don Rosa, anche se il becco è stato modificato leggermente. A proposito di quell'albero: alcuni anni fa sul sito ufficiale olandese dei fumetti Disney scrissero che Luca dell'Oca faceva il genealogista, e la creazione di tale albero genealogico venne "attribuita" a lui:



        In tale occasione ne crearono una versione interattiva, basandosi però non sul disegno originale di Rosa (inedito in Olanda fino al 2013 e in seguito mai più ristampato) ma su una versione ridisegnata da Michel Nadorp nel 1995 e in seguito ristampata nel 1996 e nel 2012. In questa versione sono stati censurati i volti dei genitori di Paperino e del marito di Nonna Papera per motivi che non riesco a comprendere: dopotutto, nella Saga i loro volti si vedono normalmente. Anche volendo nascondere quei volti, poi, bastava ridisegnare i cerchietti con le immagini dei personaggi senza ridisegnare tutto l'albero. Non so se la versione interattiva sia ancora online.

        Ad ogni modo, gli autori della prima storia sono Gaute Moe per i testi, Carmen Pérez per i disegni e il Comicup Studio per gli inchiostri. Gli autori della seconda storia sono Evert Geradts per i testi, Maximino Tortajada Aguilar per i disegni e il Comicup Studio per gli inchiostri.

        *

        Volkabug
        Cugino di Alf

        • ****
        • Post: 1103
        • affezionato lettore
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Della Duck
          Risposta #573: Sabato 21 Set 2019, 11:53:59
          Ma queste storie olandesi hanno speranza di essere pubblicate in Italia? Non sono molto aggiornato sull'esistenza di eventuali eredi di Comix, o meglio Mega...
          Micropaperi! Dove siete?

          *

          clinton coot
          Pifferosauro Uranifago
             (1)

          • ***
          • Post: 380
          • Novellino
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re:Della Duck
            Risposta #574: Domenica 27 Ott 2019, 14:04:57
            In un altro topic è stata postata questa immagine tratta dall'ultimo numero della Settimana Enigmistica:


            *

            OkQuack
            Visir di Papatoa

            • *****
            • Post: 2376
            • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Della Duck
              Risposta #575: Lunedì 28 Ott 2019, 09:08:37
              Ma queste storie olandesi hanno speranza di essere pubblicate in Italia? Non sono molto aggiornato sull'esistenza di eventuali eredi di Comix, o meglio Mega...
              E se i cambiamenti annunciati si basassero anche su questo?
              Sarebbe fantastico.

              *

              Cornelius Coot
              Imperatore della Calidornia

              • ******
              • Post: 10130
              • Mais dire Mais
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Della Duck
                Risposta #576: Lunedì 28 Ott 2019, 11:51:44
                E se i cambiamenti annunciati si basassero anche su questo?
                Sarebbe fantastico.
                Consideriamo che il personaggio di Della è entrato nel cast delle Duck Tales, e se le sinergie disneyane hanno un senso...
                In fondo Cuordipietra è riuscito ad entrare piuttosto stabilmente nel fumetto italiano, cosa mai accaduta prima dove le sue presenze erano del tutto sporadiche, grazie anche alle vecchie Duck Tales oltre che a Don Rosa (soprattutto). E' anche vero che nel caso di Della ci sarebbe il 'tabù' del suo rapporto madre-figli con QQQ, ma se in Olanda e negli States sembrano averlo in qualche modo superato (per quanto i fumetti olandesi si 'limitino' ad una Della bambina), non vedo perché anche da noi non si possa 'introdurre' la sorella di Paperino (ma si sa, in Italia la mamma è sempre la mamma...)  :))
                « Ultima modifica: Lunedì 28 Ott 2019, 11:53:45 da Cornelius Coot »

                *

                Andy392
                Giovane Marmotta

                • **
                • Post: 187
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Della Duck
                  Risposta #577: Lunedì 28 Ott 2019, 19:37:48
                  E se sbuca la mamma, tutti si inizieranno a chiedere: e il papà dov'è?

                  *

                  clinton coot
                  Pifferosauro Uranifago

                  • ***
                  • Post: 380
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Della Duck
                    Risposta #578: Lunedì 28 Ott 2019, 20:37:39
                    E' anche vero che nel caso di Della ci sarebbe il 'tabù' del suo rapporto madre-figli con QQQ, ma se in Olanda e negli States sembrano averlo in qualche modo superato (per quanto i fumetti olandesi si 'limitino' ad una Della bambina), non vedo perché anche da noi non si possa 'introdurre' la sorella di Paperino (ma si sa, in Italia la mamma è sempre la mamma...)  :))
                    Non ci conterei troppo. Paperino Paperotto lo hanno (purtroppo) costruito con certe premesse e non penso che le vogliano cambiare a 20 anni di distanza. "Young Donald Duck" poteva essere l'occasione giusta (dato che a detta dei suoi autori era un'opera slegata da Paperino Paperotto) eppure lei non si è vista lo stesso. Non vedo quindi che occasioni ci siano per introdurla in Italia, dato che i treni da prendere non sono infiniti. Ormai anche le storie italiane "normali", ambientate nel presente, quando mostrano brevi flashback sull'infanzia di Paperino si basano sulla serie del paperotto.

                    Artibani è tra i creatori di "Young Donald Duck", ma non conosco i retroscena dell'opera e non so dunque quanto le premesse della serie siano opera degli sceneggiatori e quanto siano invece opera della redazione. In questo topic però lessi anni fa di una dichiarazione dello stesso Artibani che avrebbe voluto usare Della ma ricevette il veto della redazione.

                    Comunque, non direi che gli olandesi abbiano infranto il tabù solo per la Della bambina, dato che prima ancora delle innumerevoli 1-pagers fecero la storia con Della astronauta, in cui compare sia da bambina che da adulta. Se terranno fede a quanto raccontato da quella storia, però, non potranno usarla mai più in una storia ambientata nel presente.

                     

                    Dati personali, cookies e GDPR

                    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.