Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
2 | |
5 | |

Questo fine settimana scade il termine per la consegna dell'elaborato per il Premio Papersera!

Dylan Dog

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Fillo Sganga
Visir di Papatoa

  • *****
  • Post: 2379
  • ex turk182
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Dylan Dog
    Risposta #960: Domenica 17 Dic 2017, 18:27:04
    Ho comprato Dopo mezzanotte nella collana di Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi appena era uscito, un paio di mesi fa, e poi è rimasto in attesa di lettura... finalmente l'attesa è finita.
    Gran bel numero! Sarà che con me "giocava facile" perché il tema della notte come calderone di cose strane fa subito presa, ma devo dire che Tiziano Sclavi qui fa del suo meglio per rendere in maniera convincente le sensazioni legate a quest'idea.
    Gli imprevisti, il barbone, i telefoni, i locali notturni, la ragazza, il tassista... tanti elementi disturbanti, discordanti che alla luce del giorno sarebbero stati semplici inconvenienti di facile soluzione diventano qui delle situazioni inestricabili, che sommatosi le une sulle altre si trasformano in un incubo hitchockiano.
    È proprio la sensazione che viene trasmessa al lettore (anche grazie ai disegni di Giampiero Casertano) la carta vincente dell'albo, che testimonia la riuscita della storia: ho provato le stesse inquietudini di Dylan.
    Credo che sia il tipo di storie che preferisco, per DD e per il soft-horror :)
    Nota finale: ho trovato che Buonanotte e buona fortuna (Valter Buio #5, di Alessandro Bilotta) sia debitore in qualche modo di Dopo mezzanotte, ed è una similitudine che mi fa molto piacere ravvisare :)
    dopo mezzanotte è un numero capolavoro ..con una sequenza presa pari pari da fuori orario di scorsese (quella del taxi) ma che per anni Sclavi ha sostenuto di averla ideata senza sapere dell'esistenza di quella sequenza in quel film..
    alla fine i primi numeri di Dylan dog sono uno più un capolavoro dell'altro colti e interessanti e questa ennesima ristampa prova che le storie non invecchiano e seppur concepite negli anni 80, quando l'horror è una moda, rimangono molto interessanti pure ora.

    *

    Solomon Cranach
    Gran Mogol

    • ***
    • Post: 633
    • Axaxaxas mlö!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Dylan Dog
      Risposta #961: Domenica 17 Dic 2017, 22:18:35
      Beh, insomma, le ciofeche c'erano già allora... Per esempio, io non ho mai sopportato la doppia Il castello della paura/La dama in nero: bella l'atmosfera, ma la storia era eccessivamente tirata per le lunghe, e con una serie di forzature francamente insopportabili (il deus ex machina finale è uno dei più clamorosi esempi di questo artificio letterario che abbia mai visto/letto in vita mia).

      Comunque è indubbio che la media del periodo fosse altissima, per carità.
      « L'UNICA DIFFERENZA FRA LA FOTOCAMERA E NOI
      È CHE LA FOTOCAMERA, QUESTA STUPIDA, NON SBAGLIA MAI,
      MENTRE NOI SBAGLIAMO IN CONTINUAZIONE, IN OGNI DISEGNO.
      ED È QUESTO CHE CREA LA MAGIA!
      »

      J. Giraud

      *

      Bramo
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 2949
      • Sognatore incallito
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Dylan Dog
        Risposta #962: Lunedì 29 Gen 2018, 21:26:01
        A inizio febbraio, per la collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, esce la riedizione di Tre per zero. La consigliate, come storia? :)

        *

        Luxor
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 3394
        • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Dylan Dog
          Risposta #963: Lunedì 29 Gen 2018, 21:39:48
          A inizio febbraio, per la collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, esce la riedizione di Tre per zero. La consigliate, come storia? :)

          Assolutamente sì, una delle storie più folli di Sclavi e con un personaggio fantastico, divertente e indimenticabile :)
          The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


          *

          piccolobush
          Flagello dei mari
          Moderatore
             (1)

          • *****
          • Post: 4215
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re:Dylan Dog
            Risposta #964: Martedì 30 Gen 2018, 12:38:30
            A inizio febbraio, per la collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, esce la riedizione di Tre per zero. La consigliate, come storia? :)
            Molto divertente e tratta a suo modo (parodistico ed iperbolico) un problema reale della finanza. Aggiungo un groucho tra i migliori, sceneggiatura surreale in puro stile sclavi, anche con un messaggio importante (diffidare degli ipse dixit) e nessuno mi toglie dalla mente che bartoli e recchioni abbiano preso da questa storia l'idea di john doe :P
            Però il personaggio del professore non mi è per nulla simpatico, troppo "costruito". Inoltre banalizza un concetto matematico nel modo tipico di chi la matematica non la conosce e non vuole imparare a conoscerla >:( >:(
            E questo per me è grave perchè mi impedisce di godere appieno della storia ;D

            *

            Garalla
            Dittatore di Saturno

            • *****
            • Post: 3037
            • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
              • Offline
              • Mostra profilo
              • La soffitta di Camera Mia

              Re:Dylan Dog
              Risposta #965: Martedì 30 Gen 2018, 12:56:15
              A marzo invece ci sarà "Il Ritorno di Killex".
              Premesso che "Il Cervello di Killex" non mi ha lasciato un granché il seguito migliora? Mi conviene prenderlo (so già che per non avere un buco nella collezione finirò per prenderlo ma almeno so se aspettarmi una storia che mi piace o che non mi piace)?
              La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

              https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

              *

              Manuel Crispo
              Giovane Marmotta
                 (2)

              • **
              • Post: 166
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (2)
                Re:Dylan Dog
                Risposta #966: Martedì 30 Gen 2018, 13:12:58
                Premesso che "Il Cervello di Killex" non mi ha lasciato un granché il seguito migliora?

                No. Uno Sclavi minore. Sempre d'effetto però i disegni di Roi.
                "La lettura è piacere e gioia di essere vivo o tristezza di essere vivo e soprattutto è conoscenza e domande." RB

                *

                Luxor
                Dittatore di Saturno
                   (1)

                • *****
                • Post: 3394
                • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:Dylan Dog
                  Risposta #967: Martedì 30 Gen 2018, 16:24:30
                  A marzo invece ci sarà "Il Ritorno di Killex".
                  Premesso che "Il Cervello di Killex" non mi ha lasciato un granché il seguito migliora? Mi conviene prenderlo (so già che per non avere un buco nella collezione finirò per prenderlo ma almeno so se aspettarmi una storia che mi piace o che non mi piace)?

                  Tratta un paio di temi molto forti, non dico quali per non fare spoiler, per il resto ho sempre trovato molto forzato il coinvolgimento di Killex nella trama...

                  Non è un numero malvagio, a patto che non lo consideri come un vero e proprio sequel della storia di Killex ;)
                  The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                  *

                  Garalla
                  Dittatore di Saturno

                  • *****
                  • Post: 3037
                  • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                    • La soffitta di Camera Mia

                    Re:Dylan Dog
                    Risposta #968: Giovedì 1 Feb 2018, 10:34:29
                    OK! Allora ci darò un'occhiata sperando che la diversità con la storia principale mi possa piacere.
                    Per il resto nel numero successivo ci sarà Morgana. Storia che ho letto nel volume Xabaras contenente anche L’alba dei morti Viventi, Storia di Nessuno e La Storia di Dylan Dog e che mi piacque (sia l'albo che la storia). E mi sto pentendo dell'acquisto del volume se verrà ristampato tutto nel DYD di Sclavi molto più comodo e agile (e ad un prezzo molto similare).
                    A marzo uscirà il volume "il Ritorno di Xabaras" con se non ho interpretato male queste storie "nel nome del padre" e "Xabaras" (i numeri 241 e 242), Ritratto di Famiglia (il numero 300) e Mater Dolorosa di Recchioni/Cavenago (il 361). E qui sono parecchio indeciso sul da farsi. Consigli?
                    La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                    https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                    *

                    Solomon Cranach
                    Gran Mogol
                       (2)

                    • ***
                    • Post: 633
                    • Axaxaxas mlö!
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re:Dylan Dog
                      Risposta #969: Giovedì 1 Feb 2018, 12:28:17
                      Storie abbastanza bruttine, imho. Ma in generale non mi appassiona granché la continuity di Dylan.
                      Mater Dolorosa la peggiore, benché le tavole di Cavenago siano spettacolari.
                      « L'UNICA DIFFERENZA FRA LA FOTOCAMERA E NOI
                      È CHE LA FOTOCAMERA, QUESTA STUPIDA, NON SBAGLIA MAI,
                      MENTRE NOI SBAGLIAMO IN CONTINUAZIONE, IN OGNI DISEGNO.
                      ED È QUESTO CHE CREA LA MAGIA!
                      »

                      J. Giraud

                      *

                      Bramo
                      Dittatore di Saturno

                      • *****
                      • Post: 2949
                      • Sognatore incallito
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Dylan Dog
                        Risposta #970: Giovedì 8 Feb 2018, 23:52:07
                        A inizio febbraio, per la collana Il Dylan Dog di Tiziano Sclavi, esce la riedizione di Tre per zero. La consigliate, come storia? :)
                        Alla fine ho seguito i consigli di Luxor e piccolobush e l'ho preso e letto.
                        Piaciuto, devo dire: un Tiziano Sclavi quasi "surreale", che mi ha piacevolmente sorpreso. Quest'uomo è riuscito a far confluire in 96 pagine almeno 4 diverse trame che si muovono bene sia indipendentemente le une dalle altre sia in concerto tra di loro quando si incontrano in vari modi.
                        A dirla tutta lo sviluppo e la risoluzione del plot non è proprio chiarissimo, e credo dovrò rileggere il volume per apprezzarlo meglio, ma le suggestioni immesse, l'ambientazione del paesino innevato, i monologhi lucidi di Groucho e il modo peculiare con cui viene trattato il tema della crisi economica sono ingredienti veramente forti.
                        Molto buoni anche i disegni di Bruno Brindisi, convincenti soprattutto nei volti dei tanti personaggi che affollano la storia.

                        *

                        Duck Fener
                        Dittatore di Saturno
                           (1)

                        • *****
                        • Post: 3544
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Dylan Dog
                          Risposta #971: Venerdì 16 Feb 2018, 14:13:42
                          Per quanto riguarda Killex, la prima è un classicone ma non mi ha mai detto tanto. Siamo a livelli altissimi di splatter.
                          "Il ritorno di Killex" è inefficace come "seguito", e volendo anche come storia in sé, ma a livello di suggestioni ed atmosfera generale è un capolavoro. Forse pure superiore al primo capitolo.

                          Riguardo il volume "Il ritorno di Xabaras" devo dire che i numeri 241/242 mi sembrano troppo bistrattati, a me non sono sembrati male. Il numero 300 è effettivamente niente di che. Il trentennale una pura sboronata fine a sé stessa.
                          Certamente non c'è paragone con le 4 storie precedenti, ma direi che vanno lette, perlomeno per avere un'idea generale della continuity classica dylandoghiana

                          Il mio canale... addirittura ci metto la faccia!: https://www.youtube.com/channel/UCBsX4YXAsD3W0LjrjN8JvEQ

                          *

                          Fillo Sganga
                          Visir di Papatoa
                             (1)

                          • *****
                          • Post: 2379
                          • ex turk182
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re:Dylan Dog
                            Risposta #972: Giovedì 2 Ago 2018, 06:51:07
                            e tramite Variety è stata annunciata la serie tv di Dylan dog..ebbene si sono curioso

                            http://www.corrieredellosport.it/news/tv-sport/2018/08/01-45946997/dylan_dog_diventera_una_serie_tv/

                            *

                            Bramo
                            Dittatore di Saturno

                            • *****
                            • Post: 2949
                            • Sognatore incallito
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Dylan Dog
                              Risposta #973: Domenica 7 Apr 2019, 13:40:53
                              Comprato e letto, giusto ieri, Il lungo addio nella sua nuova edizione del Dylan Dog di Tiziano Sclavi.
                              Ho rintracciato una sensazione malinconico-nostalgica che mi si è annidata dentro fin dall'inizio del viaggio in macchina di Dylan e Marina, e la dimensione onirica è assolutamente la chiave per decodificare il nodo centrale della storia. L'amore passato e mai realizzato, il rimpianto, la promessa di qualcosa che avrebbe potuto essere e invece non è stato per molteplici motivi, l'insieme delle esperienza della vita e l'angoscia al pensare che, nel vederle tutte raggruppate, significhino meno di quello che si pensava, che quello che manca sia più importante di quello che è stato. L'introduzione al volume dice che è un albo privo di elemento horror, il che è sicuramente vero nel senso classico. Ma i sottotesti dietro alla malinconia di fondo, per quanto mi riguarda, mettono i brividi comunque.
                              E la struttura del sogno sa essere non solo rassicurante ma anche sottilmente destabilizzante, come lo è la scena sulla ruota panoramica.
                              I disegni di Carlo Ambrosini sono adattissimi a queste atmosfere soffuse, e l'intervista in coda all'albo dimostra che l'autore ha curato appositamente il suo stile perché fosse meno "tagliente" e più morbido, accompagnando così degnamente quanto raccontato nella sceneggiatura.

                              Davvero una bella lettura.

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.