Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
2 | |
4 | |
4 | |
2 | |

L'Inferno di Topolino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Giona
Visir di Papatoa

  • *****
  • Post: 2460
  • FORTVNA FAVET FORTIBVS
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:L'Inferno di Topolino
    Risposta #135: Oggi alle 18:48:43
    Va anche detto che all'Inferno di Martina è sotteso un intento satirico che, seppur utilizzabile in Purgatorio, sarebbe molto più difficile da applicare ne Il Paradiso. A parte le considerazioni sulla popolarità, si tratta proprio di una materia diversa. La prima cantica è perfetta per prendere di mira vizi e virtù di questo Paese, ma andare a mettere sotto forma di fumetto un trattato sulla Grazie teologica quale è il Paradiso, vera summa della conoscenza medievale sul tema, è tutta un'altra cosa. Inoltre l'Inferno, e non è colpa dei famigerati professori, è sempre stata la parte più popolare dell'opera. Nel '400 se ne imparavano a memoria dei pezzi, anche tra contadini, per recitarli e storpiarli.
    Ho fatto una considerazione simile quando ho letto la trasposizione a fumetti della Divina Commedia di Go Nagai (autore, tra l'altro, di storie che hanno protagonisti demoni come Devilman e Mao Dante). Si dilunga molto di più a trasporre l'Inferno che il Purgatorio e il Paradiso (tanto che, nell'edizione italiana del 2014 in tre volumi, la prima cantica ne occupa due, mentre il terzo se lo dividono le altre due cantiche, e tra queste è il Purgatorio ad avere il maggior numero di tavole). Aggiungiamoci, nel suo caso, che Nagai viene da una cultura che non è stata plasmata dalla religione cristiana, e che a tale cultura appartengono i suoi primi destinatari, ai quali i discorsi teologici del cristianesimo risulterebbero ancora più ostici. Molto più comprensibili sono quelli legati alle punizioni dei peccatori, nei quali si possono sfruttare anche i particolari più "truculenti".
    "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

     

    Dati personali, cookies e GDPR

    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.