Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 


Clicca sull'immagine della copertina per vedere i dettagli del libro dedicato a Rodolfo Cimino

Rodolfo Cimino

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

 

Pagina visitata 3969 volte

 


Le interviste del Papersera - Valentina De Poli e Marco M. Lupoi

Mentre si avvicina il momento dell'esordio del primo numero di Topolino targato Panini, il Papersera prosegue nella documentazione di questo processo così importante per noi appassionati. Stavolta a parlare sono Valentina De Poli e Marco Marcello Lupoi, mentre la prima - per noi del Papersera - non ha certo bisogno di presentazioni, Lupoi, le cui note biografiche sono riportate in calce all'intervista, è il direttore del publishing e del settore licenze della Panini S.p.A.. Entrambi sono coinvolti nel "nuovo" Topolino, scopriamo insieme cos'hanno da raccontarci nella loro prima intervista ufficiale (a due "voci") a tema #topolinopanini!

L'ormai famosa copertina del Topolino 3019, che segna il passaggio di testimone tra Disney Italia e Panini.

Quando è nata l'idea in Panini di acquistare Topolino e tutte le altre testate Disney?
MARCO: Panini e Disney sono partner da decenni nel settore figurine, e da svariati anni in quello editoriale, non solo tramite la licenza con la Marvel ma anche grazie ad alcuni accordi in Inghilterra che vedono Panini pubblicare nel Regno Unito il magazine di Disney Junior, quello di Club Penguin e di altre popolari property. Il passaggio sull'Italia ha avuto una lunga maturazione, fatta di incontri e progetti condivisi, come succede sempre in questi casi, e quello che conta è il risultato, che inizierete a scoprire a partire dal favoloso numero 3019 di Topolino!

Cosa cambierà in edicola? Sono previste nuove testate o chiusure? Le collaborazioni con i quotidiani proseguiranno?
MARCO: Queste ultime restano in carica alla Walt Disney direttamente. Per quel che riguarda Panini i dettagli del piano editoriale saranno svelati un po' alla volta nei prossimi mesi, per il momento ovviamente tutto continuerà nel solco di quanto avete letto nel 2013. Tuttavia chi ci conosce sa che non siamo certo un editore restio all'innovazione e alle nuove proposte. Come dico sempre... Stay Tuned!

Il pool di collaboratori (sceneggiatori, disegnatori e redazione) subirà delle modifiche?
VALENTINA: Il team redazionale rimarrà invariato. Per quanto riguarda gli autori... idem! Il lavoro sul fumetto Disney è talmente peculiare che un cambiamento di rotta sarebbe decisamente rischioso!

Sono previste collaborazioni tra le varie "anime" della Panini? Penso al settore figurine, ma anche agli altri comics: Rat-Man, Uomo Ragno, ecc.
MARCO: Da sempre gli album figurine Disney della Panini e Topolino hanno collaborato, mi aspetto che questo sia anche più rafforzato in una gestione in cui siamo "tutti in famiglia". Quanto all'interazione tra i nostri comics di sempre e i nuovi arrivati da Paperopoli e Topolinia, a livello contenutistico ci sono ovviamente i "confini" tra i diversi mondi dell'immaginario che gestiamo, mentre a livello comunicazione e promozione incrociata, con le dovute cautele legate alle diverse fasce di età dei vari titoli, di certo vorremmo far intrecciare il pubblico delle diverse anime della nostra casa editrice.

È prevista qualche iniziativa speciale per il "lancio" del Topolino Panini? Magari in occasione di qualcuna delle maggiori fiere del fumetto?
MARCO: A Romics avremo la versione variant del numero 3019, e quindi il nostro primo lancio "ufficiale" la farà da padrone. A Lucca ci saranno varie cose, ancora da annunciare, ma possiamo anticipare che avremo un panel a tema collane Disney, durante la manifestazione, io, Valentina e magari qualche guest star.

Sono previste ristampe integrali (come il Tex tre stelle, per intenderci) o dei progetti specifici per le fumetterie?
MARCO: No comment... ma ne vedrete delle belle!


Notizie Biografiche
Marco Marcello Lupoi (da Wikipedia):
Nato a Roma, ma cresciuto a Bologna, dove attualmente vive, si appassiona fin da giovane ai fumetti. Dopo essersi laureato in matematica e mentre ne conseguiva un dottorato di ricerca, inizia a collaborare per riviste fumettistiche, per poi fondare, a metà degli anni Novanta, l'etichetta Marvel Italia che raccoglie tutti i diritti della casa editrice Marvel Comics, fino ad allora divisi tra più editori italiani. La Marvel Italia viene in seguito acquistata dal gruppo Panini, di cui Lupoi è attualmente direttore publishing. Nel 2008 traduce in italiano per le Edizioni BD il libro di Alan Moore "Lo Specchio dell'Amore".

Valentina De Poli (dall'intervista al Papersera del 2008):
Giornalista dal 1992, ha frequentato il liceo scientifico a Milano e il Dams a Bologna. Il suo primo vero colloquio di lavoro fu seduta davanti a una scrivania nel 1987 con Elisa Penna.
Direttrice di Topolino dal 2007 (il numero d'esordio è il 2681), ha ricevuto il Premio Papersera nel maggio 2013.

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy