Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (219)
  • piccolobush (132)
  • Malachia (97)
  • Nebulina (96)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (79)
  • warren (43)
  • Paperinika (43)
  • A.Basettoni (41)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (34)
  • Samuele (26)
  • inthenight (26)
  • Gladstone (25)
  • Everett_Ducklair (24)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • Brigitta_McBridge (14)
  • marcosferruzza (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 348586 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Anche questo nuovo numero di Uack! regala agli appassionati più di uno spunto di novità capace di arricchire finanche le più complete collezioni.
Prosegue parallelamente la riproposizione cronologica delle storie di Barks per Walt Disney Comics & Stories e quella non ordinata degli albi Four Color. Un terzo del numero è appunto riservata alla ristampa integrale dello one shot 256 del dicembre 1949 intitolato Donald Duck in "Luck of the north". Tradotta in Italia come Paperino e il tesoro dei vichinghi, della storia resta memorabile, tra tutti gli altri elementi, la profonda analisi psicologica compiuta da Barks nei confronti di un Paperino dapprima accecato dal risentimento verso un Gastone tronfio ed ostentatore della sua sfacciata buona sorte, quindi risoluto nell'intrecciare un ardito stratagemma per allontanarlo un bel po' da Paperopoli, fino al rimorso e alla paura di essere andato troppo oltre tanto da attentare alla vita del cugino. Esemplare la sequenza che si dipana dalla seconda metà della settima tavola alla prima metà della nona, con un Paperino insonne che realizza, nello spazio di due vignette mute, di aver intavolato, con il suo tiro mancino, il peggiore dei destini per il biondo cugino. Sta al lettore scoprire come, nelle tavole successive, si vada via via disegnando un esito ben diverso.
Di Walt Disney Comics & Stories sono invece qui riproposte le quattro storie di Barks pubblicate sui numeri dal 41 al 44: con una serie di extra davvero interessanti. Del 42, 43 e 44 sono riportate le tre tavole domenicali rimontate, originariamente pubblicate in seconda di copertina degli albi, che ci restituiscono uno spaccato della realtà quotidiana del secondo conflitto mondiale, tra rifugi antiatomici, scarsità di derrate alimentari più pregiate e sacrificio di beni personali per l'esercito. Dal n. 41 ritroviamo invece un curioso contest che non mancherà di appassionare anche i lettori d'oggi più abili con la lingua inglese.
Venendo alle storie del Maestro dell'Oregon, segnaliamo la presenza di un'edizione inedita di Paperino in Meglio le ragazzine. Realizzata da Barks in dieci tavole da tre strisce, viene riadattata (fin dalla sua prima edizione su WDC&S 42) in un formato a quattro strisce per complessive sette tavole, con aggiustamenti e tagli realizzati in sede editoriale. Per la prima volta in Italia viene quindi qui riproposta una ricostruzione della storia il quanto più possibile fedele alle intenzioni originarie dell'autore, realizzata da Kim Weston per il nono (e finora ultimo) volume della Carl Barks Fan Club Pictorial, pubblicato nel febbraio 2016.
Di Taliaferro sono presenti anche tre tavole domenicali consecutive del 1937, poco comuni in Italia all'interno di collane di ampia diffusione ma rintracciabili (come le tre precedentemente citate) nella storico volume strenna Mondadori del 1975 intitolato Paperino 365 storie per un anno.
Guest star dell'albo è ancora una volta Don Rosa, con l'atipica Paperino... Da Paperopoli a Lillehammer, realizzata in occasione delle Olimpiadi invernali del 1994 e qui alla sua quarta edizione italiana.

Recensione di Scrooge4


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 5/5    Voto medio: 5/5 (18 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy