Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (214)
  • piccolobush (132)
  • Malachia (97)
  • Nebulina (95)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (78)
  • warren (43)
  • Paperinika (41)
  • A.Basettoni (40)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (33)
  • Samuele (26)
  • inthenight (26)
  • Gladstone (25)
  • Everett_Ducklair (24)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)
  • Brigitta_McBridge (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 342158 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Numero in cui la fa da padrone l'apparato grafico: Intini, Pastrovicchio, Baccinelli... una gioia per gli occhi. Ma veniamo alle storie:
In Tutti i milioni di Paperone - Il mio sedicesimo milione (Vitaliano/Intini), Vitaliano sceglie l'autoironia per dare vita a quest'avventura che narra come zio Paperone abbia guadagnato il suo sedicesimo milione e così facendo riesce a salvare un canovaccio che ormai si trascina da troppo tempo. La storia di per sé è divertente, ma non ha quel mordente al quale Fausto ci ha abituato, le battute sono esilaranti com'è nel suo stile, ma a differenza del solito non ha quella sottotrama, quel piano di lettura alternativo che rende l'insieme poetico o al limite del nonsense. E' appunto quell'autoironia, però, che riesce a far si che questo nuovo capitolo possa essere ricordato con simpatia e affetto: come possiamo non immedesimarci in Paperino mentre rimprovera lo zio non non smetterla mai con questi racconti e allora forse quel sottinteso malinconico fa la sua comparsa e intravediamo un Paperone affettuoso, un Paperone che vuol coinvolgere i nipoti nelle sue passioni, che vuol rivivere la sua giovinezza, che vuol ancora sognare, ma è un attimo... la scena ci scaraventa nel passato e la storia diviene solo un racconto di un'avventura ormai lontana. Un nota di merito va al disegnatore, quell'Intini che sa dar vita ad espressioni così reali che sembrano uscire dal foglio.
Proseguiamo la lettura con La storia dell'arte di Topolino - Topolino e l'arca dell'arte (Gagnor/Intini): è con sorpresa e tristezza che giungiamo alla conclusione di questa bellissima saga, questo viaggio attraverso i secoli alla (ri)scoperta dell'arte e della sua importanza. Ho davvero amato ogni singolo episodio, ma quest'ultimo devo dire mi ha un po' deluso, bellissima e poetica l'immagine dell'arca dell'arte, ma troppo scontato lo spunto e lo svolgimento, qualcosa di visto troppe volte e forse abusato. Questo non toglie niente all'iniziativa che è stata meravigliosa in tutte le sue parti, sia come idea che come realizzazione.
Paperino e la combattività ludica (Moscato/Picone) è una breve che sa fare il suo mestiere, iniziando in modo più che convenzionale progredisce in salendo fino all'esilarante finale che strappa una calorosa risata.
In Un castello per Pippo (Stabile/Baccinelli), i bellissimi ed evocativi disegni riescono a rendere piacevole una storia che forse tradisce il pensiero laterale di Pippo, facendolo apparire normale in una situazione assurda, quando in realtà dovrebbe essere il contrario.
La brevissima Zio Paperone e la messaggistica concorrenziale (Panini/Castellani) riporta a galla il lato romantico di Paperone, sempre adorabile.
Infine, Darkenblot 3 - Nemesis (ep. 3) Gli eredi di Robotorama (Casty/Pastrovicchio). di cui rimandiamo i commenti a dopo il gran finale!

Recensione di Nubulina


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (21 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy