Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (235)
  • piccolobush (139)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (83)
  • Paperinika (50)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (37)
  • inthenight (30)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Gladstone (27)
  • Samuele (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • Brigitta_McBridge (14)
  • MiTo (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 383909 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Con il volume attualmente in edicola, la serie Tutti i Milioni di Paperone, nata dalla penna di Fausto Vitaliano nel 2007 e recentemente rivitalizzata proprio in occasione dell'approdo su questa testata, raggiunge un perfetto allineamento fra prima apparizione su Topolino e sua riproposizione sulle pagine delle Definitive Collection. E' curioso notare soprattutto il brevissimo scarto temporale relativo alla ristampa dell'ultima storia del ciclo, Il mio sedicesimo milione: soli 17 giorni dalla sua comparsa sul libretto, se non è un record, poco ci manca.
Introdotti da una sempre bella copertina di Paolo Mottura, ecco quindi quattro nuovi racconti nei quali Paperone racconta la sua ascesa verso la ricchezza: ogni sua impresa, pur sempre costellata di incerti e di difficoltà, è destinata a concludersi con un successo, grazie alla sua intraprendenza e alla sua tenacia. Come evidenziato per le precedenti uscite, la lettura consecutiva delle avventure ne compromette in parte il gradimento, dal momento che il canovaccio sul quale Paperone è chiamato a recitare non subisce di volta in volta molte variazioni. Anche la partecipazione di Vito Stabile alla sceneggiatura de Il mio quindicesimo milione non si avverte quasi, incasellata com'è in uno spartito altrui da seguire piuttosto fedelmente. A non deludere, in compenso, sono le ottime battute di un Vitaliano che non si prende mai sul serio e che strizza l'occhio al lettore più severo, in particolare nell'ultimo episodio nel quale ci avverte della possibile continuazione ad libitum dei racconti.
Dal punto di vista dei disegni, si conferma l'alternanza alle matite di vari autori: per Valerio Held e Andrea Freccero è la prima apparizione nella serie, per Stefano Intini la seconda mentre Marco Mazzarello è giunto alla sua quarta. Tutti e quattro svolgono un buon lavoro, che introducono attraverso un breve commento; nota di merito per le belle illustrazioni a tutta pagina di Intini ed Held che accompagnano la loro intervista.
In conclusione, l'acquisto è d'obbligo per quanti hanno apprezzato la serie grazie ai tre volumetti fin qui pubblicati; questo quarto consente infatti di avere a portata di mano la serie completa, almeno in attesa di nuovi prevedibili sviluppi.

Recensione di Kim Don-Ling


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (13 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy