Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (226)
  • piccolobush (135)
  • Nebulina (99)
  • Malachia (97)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (81)
  • Paperinika (46)
  • warren (43)
  • A.Basettoni (42)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (36)
  • inthenight (29)
  • Gladstone (27)
  • Samuele (26)
  • Everett_Ducklair (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)
  • Brigitta_McBridge (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 364804 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Prosegue la testata dedicata ad autori stranieri, e che si rifa in vario modo sia a Zio Paperone che ai Maestri Disney, con alcune proposte sostanzialmente inedite, pur senza nuovi interventi editoriali o storie preparate ex novo. In questo numero, il focus si sposta su Daan Jippes, grande autore olandese, una solida esperienza in animazione e che si è da sempre ispirato a Gottfredson e a Barks. Proprio a quest'ultimo ha votato gran parte della sua carriera, ridisegnando con un occhio agli storyboard originali, l'ultima produzione del Maestro, ovvero quella passata attraverso le storie delle Giovani Marmotte. Questo lavoro certosino e completo ha permesso di dare omogeneità e rispetto del materiale originale, pur tra i puristi delle edizioni originali con autori come Wright e Carey. Ma Jippes è anche autore completo, soprattutto di storie in dieci tavole molto in voga nel mercato olandese. Inoltre, i suoi primi lavori erano in collaborazione con Fred Milton e Ben Verhagen.
Questo numero presenta tutte le sfaccettature di Jippes, pescando a piene mani dalle storie pubblicate su Zio Paperone. E invero mostra tutti i suoi stili e i suoi sperimentalismi: è affascinante vederlo seguire il tratto barksiano con un piglio moderno e molto vivace, come in Non c'è fumo..., specie in parallelo con lo storyboard originale, pubblicato per la prima volta. Oppure vedere un tratto più manierista, ma del tutto piacevole come nel Pulitore Esperto.
Sicuramente i suoi lavori migliori sono quelli da indipendente, in cui si scatena la sua verve d'animatore: action, gag, esplosioni, ritmo scatenato. Jippes sa controllare l'azione e lanciare a briglia sciolta il movimento e la lotta pura. Oggi esplosi è l'esempio perfetto della dinamica jippesiana, e risulta un vero corto d'animazione. Molto particolare è l'Anello di Paperino, storia del 1993 che mostra lo studio di Jippes per il passato, in questo caso per lo stile di Taliaferro, in un lavoro quasi di mimesi. Infine, vale la pena ricordare gli interventi, alquanto ridotti ma interessanti, per due storie di Barks da modificare per accontentare la censura.
Il volume si contraddistingue per un poderoso apparato critico, dei soliti e fedeli Boschi e Becattini, capaci di raccontare tutto con dovizia di particolari. Inoltre, la parte iconografica è particolarmente voluminosa, e ricca di spunti e di novità che non mancheranno di sorprendere. Si tratta di una prima volta per l'Italia di una monografia dedicata all'autore olandese, e sicuramente lo merita. Per quanto molti ritengano Jippes incatenato ad una visione filologica del disegno e ad un eccessivo legame con le storie barksiane del pensionamento - i cosiddetti remake - noi personalmente troviamo il suo tratto vivo, guizzante e davvero espressivo, capace di donare ai Paperi, e specialmente a Paperino, un'intera gamma di facce e di emozioni davvero incisivo. Il volume, dunque, è promosso, anche se spiace davvero molto non avere nessun inedito puro, in quanto molte storie di Jippes post 2010 sono ancora inedite in Italia. Per chi già possiede Zio Paperone, dunque, non si tratta di un grande valore aggiunto, pur riconoscendo gran cura nella costruzione del numero. Per gli altri, invece, Jippes risulterà una piacevole e stupefacente sorpresa.
Si ringrazia Pacuvio per il prezioso aiuto iconografico.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 4/5    Voto medio: 4/5 (11 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy