Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (226)
  • piccolobush (135)
  • Nebulina (99)
  • Malachia (97)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (81)
  • Paperinika (46)
  • warren (43)
  • A.Basettoni (42)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (36)
  • inthenight (29)
  • Gladstone (27)
  • Samuele (26)
  • Everett_Ducklair (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)
  • Brigitta_McBridge (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 364805 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Uno degli apici della creatività dei Queen e certamente tra gli album più influenti della storia della musica, A Night at the Opera, introduce le storie di questo nuovo numero de I Migliori Anni Disney dedicato al 1975.
Qualche discreta avventura, un paio di rarità e un pizzico di curiosità per un anno che certamente non annovera grandi capolavori del fumetto Disney. Nonostante sia proprio l'anno che vede la pubblicazione del millesimo numero del settimanale, qui ricordato con la rara breve storia promozionale Il mio e il vostro successo, scritta da Gian Giacomo Dalmasso e disegnata da Marco Rota, pubblicata in origine in un fascicolo distribuito perlopiù agli inserzionisti pubblicitari e già riesumata cinque anni fa su Disney Anni D'Oro 20.
Alla prima ristampa in assoluto sono invece le brevi Robin Hood e il poster dello sceriffo, divertente avventura con alcuni dei protagonisti del celebre lungometraggio d'animazione disegnata da Al Hubbard, e Topolino e il sorcio di campagna, in cui Bill Wright raffigura i due villain Dan il Terribile e Tappetto resi famosi da Paul Murry.
Ben più popolari le tre avventure di più ampio respiro del numero. In apertura viene infatti riproposta la seconda storia del ciclo western firmato dal duo Martina-Carpi con protagonisti le controparti in speroni di Topolino e Pippo: Le leggendarie imprese di Topolino Kid: I razziatori del Rio Grande.
Scritta dal cartoonist statunitense Dick Kinney e splendidamente disegnata dal Cavazzano sperimentatore dell'epoca è invece Zio Paperone e i capricci della Numero Uno, in cui il disegnatore veneziano da il meglio di sé, tra le altre cose, nella raffigurazione di ingombranti vetture tipiche della tradizione statunitense dell'epoca.
Chiude l'albo una delle rare storie in cui Sergio Asteriti si cimenta con il supereroe topolinese: su testi di Anne-Marie Dester, Super Pippo e i superpoteri a singhiozzo mostra un eroe intento a sventare un triplice attentato sotto gli effetti di un'arachide poco affidabile.

Recensione di Scrooge4


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (15 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy