Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (226)
  • piccolobush (135)
  • Nebulina (99)
  • Malachia (97)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (81)
  • Paperinika (46)
  • warren (43)
  • A.Basettoni (42)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (36)
  • inthenight (29)
  • Gladstone (27)
  • Samuele (26)
  • Everett_Ducklair (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)
  • Brigitta_McBridge (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 364823 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Si procede con questa bella serie dedicata al giubileo Disney e di carriera del grande Giorgio Cavazzano. La copertina si arricchisce di personaggi, e a Paperone si aggiunge uno smagliante Topolino. Rapidamente entriamo già negli anni '90, raggiungendo uno periodi di massimo splendore di Cavazzano. Dopo la fase techno degli anni '70, e un lieve intorpidirsi negli anni '80, in parte dovuto a ricche collaborazioni extra-disneyane, a partire da Casablanca si entra in una fase di maturità che rasenta la perfezione. Linee curve, tondeggiature, chiaroscuri e tratteggi di pennino arricchiscono le tavole e i personaggi. Le trame vengono rinvigorite da paesaggi realistici, profondità di campo e inquadrature e prospettive nuove. Cavazzano ha sempre ammesso di aver tratto grande ispirazione dal fumetto umoristico franco - belga, da Uderzo passando per Franquin. Il ricco portfolio presenta infatti il grande lavoro fatto sul settimanale francese Pif e le serie dedicate alle coppie, come Altai e Johnson e Oscar e Tango.
Passando alle storie, il capolavoro del numero è sicuramente il mistero della voce spezzata del grandissimo Silvano Mezzavilla. Un perfetto noir metropolitano, una Topolinia sotto la pioggia, Topolino con l'impermeabile che da solo indaga, uno strano mistero legato ad "Aiotto! Aiotto! Sono... CRACK!", una frase fulminante di tutta la letteratura disneyana. C'è violenza, c'è mistero, c'è il tratto di Cavazzano a rendere indimenticabile una storia dura e realistica, e che risente sicuramente della lezione di Walsh, andando oltre.
Meritoria la ristampa di Basil, l’investigatopo, trasposizione a fumetti ad opera di Corteggiani di un riuscito classico disney, e che per la prima volta propone anche una tavola inedita a suo tempo eliminata: bravi in redazione a stamparla, seppur in bianco e nero. Realizzata per il mercato francese, la storia permette di vedere Cavazzano all'opera con una tavola scomposta in piccole vignette, un lavoro di dettaglio molto curato e raffinato.
Infine, una doppietta di Marconi. La nostra preferenza va senz'altro alla spada invincibile, piccolo romanzo di formazione di un giovane Topolino che cresce in una prigione per salvare il padre. Tematiche forte trattate con la tipica leggerezza disneyana. Su La Strada, infine, molto si è già parlato, e non aggiungiamo molto, se non la poesia del finale, del tutto consono all'universo onirico felliniano.
Insomma, un numero di eccellenze, per un'opera curata che documenta con attenzione la carriera del maestro, e che ci sentiamo di consigliare soprattutto a chi non conosce queste storie straordinarie.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 4/5    Voto medio: 4/5 (15 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy