Benvenuto! Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza. Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (231)
  • piccolobush (136)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • Paolo (85)
  • scrooge4 (82)
  • Paperinika (47)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Angelo85 (36)
  • inthenight (30)
  • Gladstone (27)
  • Everett_Ducklair (27)
  • Samuele (26)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)
  • marcosferruzza (14)
  • Brigitta_McBridge (14)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 372442 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



La bella copertina di Pastrovicchio presenta un Paperinik sofferente ed enigmatico e, pur estremizzandole, rappresenta in pieno le atmosfere della storia. Beato Angelico è la prima sceneggiatura lunga per Pkna di Davide Catenaccj, il mitico Bertoni, ed è una storia divisiva: a chi piace molto, e a chi non piace affatto. Diciamo subito che siamo dei grandi estimatori di 62 tavole tese e misteriose, in cui elemento spionistico è centrale. Come in un romanzo di Le Carrè, doppi e tripli giochi si sprecano, e la materia ancora una volta viene trattata in maniera adulta e matura . Il tema della conoscenza delle informazioni – oggi diremmo Big Data – è quantomai attuale, e Paperinik si trova travolto da questi temi, e quasi estraneo ma, anche grazie ad Uno, risulta il vero burattinaio, il vero diabolico vendicatore che confabula nell’ombra e muove le sue pedine. Riconosciamo come la sceneggiatura possa essere confusionaria, e forse meritava più tavole, o più dialogo: Catenacci realizza layout tranquilli e normali, senza gli sfrenati adattamenti tipici di Pkna. Pastrovicchio si muove bene come al solito, e la splash page iniziale, o certi primi piani, bastano per rimanere impressi nel lettore.
Un vero intrigo giallo con sfumature etiche, un intreccio sofisticato e decisamente inedito sia per Paperinik che per il panorama disneyano. Una storia promossa a pieni voti, che consigliamo caldamente a tutti. Continua invece la pochezza editoriale della testata, e Mega pare confermare un formato fisso di 64 pagine, cancellando definitivamente la storia breve, e anche gli altri editoriali: un vero peccato, anche perchè Pkna ha ancora molte cartucce da sparare, come questa.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 4/5    Voto medio: 3/5 (6 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy