Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (271)
  • piccolobush (167)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (93)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (46)
  • inthenight (44)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (32)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • MiTo (23)
  • Chen Dai-Lem (23)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 413085 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Abbiamo deciso di parlare di questa collana - l'ennesima dell'era Panini - per fare il punto della situazione e dare le linee generali del piano editoriale, in modo da fornire maggiori informazioni. Sinceramente, ci sembra davvero poca cosa. Nel titolo vi è il recupero di uno storico allegato al Sole24Ore, un vero caso di scuola. Dal 1992 al 1996, per dodici settimane all'anno usciva di lunedì, giorno poco interessante per il quotidiano economico, vista la chiusura domenicale della borsa, uno spillato di grande formato, dedicato a grandi e piccini: in fondo, quale miglior testimonial per insegnare l'economia del papero più ricco del mondo? Un'idea brillante, di grande successo, che vide all'opera giovani artisti freschi di accademia, e un paio di sceneggiatori garantiti: Massimo Marconi, esperto delle pubblicazioni parallele, ed Alessandro Sisti, a bottega dal maestro. In ogni fascicolo vi era una storia inedita di dieci tavole e un ricchissimo apparato illustrativo, con disegni inediti, che supportava un corposo testo da manuale, per spiegare di volta in volta un tema diverso. Un'operazione ben riuscita, e che infatti è stata ricuperata oggi, 25 anni dopo, in un'epoca di revival e di remake.
Di quella gloriosa operazione, però, vi è solo il nome. Infatti, il contenuto di questa testata è davvero poca cosa. Da un punto di vista didattico, due paginette striminzite spiegano concetti basilari con una semplificazione, forse utile, ma senz'altro poco arricchente. Le tavole autoconclusive di Fausto Vitaliano, sinceramente, non sono particolarmente divertenti, e si rivelano piuttosto banali. Dunque, se la parte didattica traballa, il meglio dovrebbe essere riservato alla selezione delle ristampe: ma anche lì, poco o nulla. Le storie scelte sono scadenti, modeste, non memorabili, insipide come tutto il numero. E, a vedere il secondo indice (dove vi sono anche dei grossi difetti tipografici), e qualche anticipazione, la linea sembra quella, dove al massimo una storia svetterà sul resto. Pensare di riempire 120 pagine al mese, a 5,90€, con questa pochezza, sinceramente sbalordisce. Sappiamo che Paperone in copertina attira un buon pubblico, e Freccero realizza un eccellente lavoro sotto questo punto di vista, ma guardandola sotto una lente fumettistica, si tratta di una collana davvero povera.
Quindi, per ora, a meno di indici sfavillanti, non ne consigliamo l'acquisto. Sembra che durerà venti numeri, e l'idea che sia una testata a tempo, ha decisamente senso. Ma, visto il rapporto qualità/prezzo davvero sfavorevole, pensiamo che i veri economisti se ne terranno alla larga. E quelli che cadranno nella rete, almeno impareranno a diffidare per il futuro.

Recensione di V


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 1/5    Voto medio: 2/5 (21 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy